Fondi Pdl, la Regione Lazio taglia le commissioni speciali

Dopo lo scandalo sui fondi del Pdl, giro di vite alla Regione Lazio: tagli alle commissioni permanente (si passa da 16 a 8) e cancellazione delle commissioni speciali

È stato il giorno della verità alla Pisana. Dopo lo scandalo dei fondi distribuiti al Pdl, il Consiglio regionale del Lazio, convocato dal presidente Mario Abbruzzese, mette a segno la seconda tranche di tagli. Dal dimezzamento del numero delle commissioni consiliari permanenti (dalle sedici attuali si passa a otto) alla cancellazione delle tre commissioni speciali. I due provvedimenti, insieme a quelli già incassati martedì, hanno l’obiettivo di raggiungere un taglio di 20 milioni di euro già nel 2012. "Oggi abbiamo centrato l’obiettivo - ha commentato la governatrice Renata Polverini - ora metteremo in campo un regolamento serio".

Dalla "spending review", messa nero su bianco dalla Polverini stessa, dipendeva la sua permanenza alla guida della Regione Lazio. "Se approvano i tagli in consiglio, resto", aveva promesso la Polverini. Così è stato. In apertura dei lavori, il presidente Abruzzese ha illustrato una relazione sulle azioni intraprese secondo quanto previsto dall'ordine del giorno 299 sui tagli alle spese del Consiglio, approvato dall'Aula lunedì scorso su proposta della governatrice. Martedì il primo passo con l'ufficio di presidenza che ha provveduto al dimezzamento delle somme destinate al rapporto tra eletto ed elettore, all'azzeramento dei contributi destinati alle attività dei gruppi e alla sospensione dei contributi per il funzionamento degli stessi, fino a quando non verrà introdotto un sistema di trasparenza, certificazione e controllo delle somme loro destinate, all'annullamento di ogni investimento in conto capitale per le strutture del Consiglio, alla revoca definitiva dell’assegnazione delle auto blu e all'azzeramento delle consulenze di tutti i componenti dell’ufficio di presidenza.

Oggi il secondo atto. Il Consiglio regionale del Lazio ha, infatti, approvato all’unanimità l’abolizione delle tre commissioni speciali: sono state sciolte le tre commissioni speciali "Federalismo fiscale e Roma Capitale", "Sicurezza e integrazione sociale, lotta alla criminalità" e "Sicurezza e prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro". Subito dopo aver incassato i tagli chiesti, la Polverini ha allontanato lo spettro delle dimissioni: "Andare avanti? Io me la sento". Poi, rivolgendosi al leader del Pd Pier Luigi Bersani che le ha chiesto di fare un passo indietro, la governatrice lo ha invitato a spiegare per quale motivo "non lo ha fatto lui davanti alle vicende" che hanno coinvolto l'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi e il suo ex braccio destro Filippo Penati.

Lunedì prossimo Abbruzzese convocherà la conferenza dei capigruppo per procedere alla nomina dei componenti delle nuove commissioni e per individuare il percorso tecnico-giuridico per l'eliminazione dei monogruppi. Per quanto riguarda la riforma per la riduzione di consiglieri e assessori ha, invece, bisogno di tempi più lunghi dal momento che lo statuto prevede una doppia lettura della legge di modifica. Nel frattempo, l’ex capogruppo del Pdl al Consiglio regionale del Lazio, Franco Fiorito, ha fatto sapere di essere pronti a restituire i soldi (ben 400mila euro). Insomma, sembra proprio che la "strigliata" della Polverini abbia sortito gli effetti sperati.

Commenti
Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 21/09/2012 - 15:05

commissioni speciali bella trovata ma fatemi il piacereeeee

gbsirio_1962

Ven, 21/09/2012 - 15:07

una massa di politicanti cafoni e ladri... avessero avuto almeno il buon gusto di dimettersi; la gente è stufa e questi qui non se ne rendono conto. povera italia

Gioortu

Ven, 21/09/2012 - 15:10

Signora Polverini,mi consenta,non le sermbra che sia un po tardi per chiudere la porcilaia, a quanto pare i suini si sono gia abbuffati.

vince50

Ven, 21/09/2012 - 15:24

Perchè non è stato fatto prima?e tutti i soldi rubati dove sono?.Soldi della povere gente che a volte con una misera pensione ci paga pure le tasse,ma le tasse vanno pagate.Ma pagate perchè,per che cosa,per avere una tiratina d'orecchie e dire non la facco più?.Dovete ringraziare la "VOSTRA"legge che vi protegge sempre e in ogni caso,chi si rende responsabile di tutto questo in GALERA DEVE STARE altro che 41bis.Non mi posso permettere di dire quello che realmente penso e magari dirlo con le "parole giuste":

Gianna Lorella

Ven, 21/09/2012 - 15:26

Vuole chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati. Mi sembra un'operazione patetica.

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 21/09/2012 - 15:38

Adesso chiudono le commissioni speciali ? Perchè fino a ieri c'erano ? Perchè fino a ieri, ed anzi ancora oggi uno come Er Batman percepisce stipendi da centinaia di migliaia di euro ? Perchè nessuno controlla come vengono spesi i nostri soldi ? Perchè il Presidente della Regione non si è dimessa ? Perchè ci sono tesorieri che hanno la possibilità di effettuare bonifici di centinaia di migliaia di euro senza che nessuno controlli ? Perchè per giustificare una mala gestio si deve chiamare in causa un altro soggetto che ha creato danni alla collettività ? Perchè non si fa piazza pulita invece di gridarsi meravigliati ed esterrefatti ? Perchè con i soldi pubblici si fanno cene da 200 euro a testa ? Perchè non sono controllate tutte le regioni ? Perchè se un cittadino fa un errore e versa 1.000 euro in meno gli viene comminata una multa anche del 100% ? Perchè ????????????????????????????????????????????????????

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 21/09/2012 - 16:04

Evidentemente vogliono chiudere la stalla dopo che le mucche sono già fuggite, … dopo essere state ben munte, però. Non capisco come nel Pdl non si rendano conto che la cosa migliore è chiedere scusa agli Italiani ed andare a casa, mettendo in piazza le responsabilità comuni, di tutto il consiglio. Per fare comodo alla Polverini?

giangior

Ven, 21/09/2012 - 16:10

NON DEVI PROPRIO RIVENDICARE NULLA...DEVI SOLTANTO TOGLIERTI DAI C.....I,SOLO COSI' POTRAI RESTITUIRE UN PO' DI CREDITO Al pdl,capito alfano?..ABC....vergognatevi tutti..e non consideratevi pèiu' italiani...siete la schiuma della collettivita'....

Ritratto di Geppa

Geppa

Ven, 21/09/2012 - 16:12

c'è bisogno dello scandalo per fare i tagli...in che mani siamo! che gente avete votato? pensateci gente, pensateci e ripensateci prima di rivotarli...

giangior

Ven, 21/09/2012 - 16:19

sull'esempio di rutelli ormai questi politici cercano sempre di giustificarsi,recitava cosi' rutelli..io in qualita' di presidente del partito della margherita non ero a conoscienza che il tesoriere sottraeva milioni...si tratta di milioni,mica uno scherzo...dalle casse della margherita,a questo punto chinque,anche il più sprovveduto non la beve e viene spontaneo credere che rutelli o ci fà o cè...se non era a conoscenza dopo tre anni consecutivi che venivano sottratti i milioni significa che non era all'altezza di ricoprire la carica assegnatagli...se ne era a conoscenza...dato più plausibile...il micco ,miccava anche lui.Stessa cosa vale per la polverini...percui lasci immediatamente e torni al paesello...che è yanto bello...

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 21/09/2012 - 16:26

Riprovo1 Evidentemente vogliono chiudere la stalla dopo che le mucche sono già fuggite, … dopo essere state ben munte, però. Non capisco come nel Pdl non si rendano conto che la cosa migliore è chiedere scusa agli Italiani e mandare tutti a casa, mettendo in piazza le responsabilità comuni, di tutto il consiglio. Vogliono resistere per fare comodo alla Polverini? Invece danneggiano ancora di più l’immagine del Pdl.

filger

Ven, 21/09/2012 - 16:31

Questo lo scrissi 6 mesi fa, meditate gente (dotata di cervello, sinistri esclusi ovvio): "Ed ora il Corriere sposta l'obiettivo sulla regione Lombardia. Dopo aver demolito prima Berslusconi poi la Lega il fronte giustizialista mediatico italiota, prende di mira tutte le regioni amministrate dalla coalizione Lega PDL. Con una recessione da paura, con le famiglie sempre più penalizzate ed in difficoltà, quello che interessa al nostro circo mediatico non è tanto questo piuttosto alimentare e creare ogni giorno il solito scandalo politico e naturalmente sempre e solo a senso unico. Dove stà la democrazia in questo paese?"

BENNY1936

Ven, 21/09/2012 - 16:41

"Non mi dimetto":nessuno ne dubitava, garantito. Siamo in Italia, mica in un Paese serio...

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Ven, 21/09/2012 - 16:42

Non mi dimetto Renata ma lo sai che non si era capita questa cosa? Hai fatto bene a precisarla.... E quando vi alzate dalla poltrona piena di banconote, stiamo freschi!

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Ven, 21/09/2012 - 17:04

Ma bravi, si sono guardati negli occhi, hanno fatto un respirone profondo e si sono detti: "Ma no dai, non ci dimettiamo". Che magari e' meglio, se no poi bisogna mandarli in parlamento a votare i decreti anti-corruzione e anti intercettazione. Complimenti a chi li votera' ancora.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 21/09/2012 - 17:23

Ci aggiungo di mio , fatto bene. SE vogliamo cambiare qualcosa tutti in GALERA.Non si puo giudicare solo contro l occhio destro.

gbsirio_1962

Ven, 21/09/2012 - 17:24

ma chi vi schioda più da quelle cadreghe ?? ma manco la Lega quando era al governo...

Raoul Pontalti

Ven, 21/09/2012 - 17:26

Ma quelle commissioni speciali servivano o non servivano? Questo è il quesito primario. Evidentemente no pur aventi ad oggetto argomenti importanti, probabilmente perché erano state istituite al solo fine di ottenere prebende. Per risolvere questo tipo di problema, ossia l'istituzioni di commissioni al solo fine di intascare prebende, è sufficiente disporre come in altre assemblee legislative nelle quali l'indennità di carica quale consigliere regionale è comprensiva di tutta l'attività istituzionale del consigliere e non vengono riconosciuti gettoni per la partecipazione alle sedute d'Aula o di commissione. Semplice no?

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 21/09/2012 - 17:29

La cosa strana è che tutti hanno attaccato la Polverini sulla mala gestione dei fondi del gruppo Pdl - che non era di sua competenza e sulla quale poteva fare ben poco - e hanno ignorato l'unico, ma gravissimo spreco per il quale ha una diretta responsabilità: l'elargizione di un congruo vitalizio, circa tremila euro mensili, a quei membri della sua giunta che non sono consiglieri regionali (parecchi, data la nota cancellazione della lista Pdl nella provincia di Roma). Naturalmente, tra i provvedimenti moralizzatori "imposti" dall'onesta Renata l'eliminazione di questo vitalizio, vedi caso, non figura...

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 21/09/2012 - 17:37

Bene bene proprio come PENATI / LUSI/ FORMIGONI non si è dimessa pericolo scampato

gbsirio_1962

Ven, 21/09/2012 - 17:47

nel corso dei decenni, mentre gli italiani venivano anestetizzati con il calcio e le televisioni, i politici si sono fatte le leggi per "i porci comodi loro", mica per servire il paese.. questi sono i risultati.

gamma

Ven, 21/09/2012 - 17:57

Non andrò più a votare se prima non verranno dimezzati i parlamentari nazionali e quelli regionali. Se non verranno dimezzati i loro stipendi e benefit. Se non verrà abolito, in rispetto del referendum del 1993 il finanziamento ai partiti. Se non verranno abolite subito le provincie i piccoli comuni e le comunità montane...

Marcello.Oltolina

Ven, 21/09/2012 - 18:16

Mi auguro che la Polverini riesca a diminuire i costi della politica della regione Lazio di 20 milioni di euro per il 2012 e prosegua con ulteriori riduzioni di costi amche in futuro.Il sig Marrazzo e compari dovrebbero restituireil maltolto.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 21/09/2012 - 18:29

Riprovo2 Evidentemente vogliono chiudere la stalla dopo che le mucche sono già fuggite, … dopo essere state ben munte, però. Non capisco come nel Pdl non si rendano conto che la cosa migliore è chiedere scusa agli Italiani e mandare tutti a casa, mettendo in piazza le responsabilità comuni, di tutto il consiglio. Vogliono resistere per fare comodo alla Polverini? Invece danneggiano ancora di più l’immagine del Pdl.

navigator

Ven, 21/09/2012 - 18:33

Bravo "gamma", questa e' l'azione giusta, io non voto piu' da circa 15 anni, mi rifiuto di partecipare per mantenere questa situazione. Complimenti per la decisione.

Ritratto di Luponero

Luponero

Ven, 21/09/2012 - 18:41

Perbacco... non me l'aspettavo.Sono stato preso alla sprovvista. Una cortesia a chi legge. Avevo scritto sulla pagina fb della polverini, ma sono stato bannato quasi immediatamente. Chi ne avesse voglia di riscriverlo io ho scritto educatamente (più o meno) di chiarire la sua posizione inequivocabilmente perche le cose son due o sapeva ed è complice o non sapeva ed è inadeguata al ruolo. E chiedevo per lasciare una via di fuga, di spiegare per bene perche non sapesse. Le ho ricordato inoltre che Rutelli ha fatto una pessima figura negando tutto. Sono stato bannato. Ci sono solo messaggi del tipo forza Renata, brava Renata e tutti gli altri bannati.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 21/09/2012 - 19:07

Brava Renata, signora della pajata. Almeno così saprò chi se magna i mie soldi da contribuente. Sono fiero di te!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 21/09/2012 - 19:49

Indifendibile.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 21/09/2012 - 19:54

Non ti dimetti? Il PDl perde consensi e voti. Aspettiamo la Campania così tra Formigoni, Polverini la debacle sarà totale.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 21/09/2012 - 20:07

E poi si aspettano che la gente vada ancora a votare? Lo so che in questo modo si aiuterebbe la sinistra,che non è immune da questi virus,ma si darebbe una bella lezione ai vari mangioni.La sinistra poi non sopravviverebbe per tanto tempo al governo viste le divisioni interne e quindi si ritornerebbe a votare con spirito nuovo,sempreche non ci sia ancora il napoletano PdR.

LOUITALY

Ven, 21/09/2012 - 21:45

Penso che il PDL abbia toccato tutte le nefandezze possibili immaginabili! Hanno rubato sperperato distrutto promesse, usurpato voti, supportato il golpe del quirinale, con i nostri voti hanno votato l'IMU maledetta. MAI PIÙ PDL (sono peggio dei peggiori comunisti) W la LIBERTÀ

LOUITALY

Ven, 21/09/2012 - 21:45

ma il mini angelino che dice? zitto e muto a supportare il GOLPE dei paglaicci?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 21/09/2012 - 22:10

CARO SIRIO62 Sa chi ha fatto quella legge che permette di potersi letteralmente "MANGIARE" soldi nelle REGIONI??? Tale legge si chiama MODIFICA TITOLO QUINTO DELLA COSTITUZIONE. GLIELO DICO IO (LEGHISTA) chi l'ha fatta. PRODI-FRANCESCHINI e BERSANI!! Con la "scusa" di fare un FALSO FEDERALISMO. CAPIII. Saludos

ilbarzo

Ven, 21/09/2012 - 22:36

L'unico scopo che ha la politica italiana ,e' quello di rubare.Ce ne fosse uno che non e' di quell'avviso.Senbra impossibile,eppure e' proprio cosi.

Ritratto di emilio_vitale

emilio_vitale

Ven, 21/09/2012 - 22:37

Stiamo raccogliendo i frutti del ventennio berlusconiano. Cose deve succedere affinche la Polverini si dimetta???? Alfano dice che la Polverini è parte lesa: ma allora i lavoratori del Lazio cosa sono????? Gente che si sveglia alle 6 del mattino per portare a casa uno stipendio da fame????

HANDY16

Ven, 21/09/2012 - 23:27

Con quale coraggio vengono a chiederci sacrifici sotto forma di tasse e balzelli vari quando vediamo che i soldi dei contribuenti vanno a finanziare non i servizi ma i festini dei politici? E poi ci vengono a dire che chi non paga le tasse è un parassita...... Mi pare che i parassiti siano questi personaggi e chi non paga le tasse ha un motivo in più per non pagarle.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Ven, 21/09/2012 - 23:40

lo so che non lasci la poltrona voi politici avete trovato l 'America a governare

guidode.zolt

Sab, 22/09/2012 - 00:47

sedici Commissioni Speciali...? per scoprire l'acqua calda o per friggere l'aria...? ma andate al diavolo...!

retnimare

Sab, 22/09/2012 - 07:05

La Polverini dimentica i 400 invitati di maggio (tutti in auto blu e scorta) per il suo cinquantesimo compleanno? Tutto, ovviamente, pagato da noi. A casa, a lavorare.....

redarrow

Sab, 22/09/2012 - 08:09

Ormai non e' piu' questione di destra o sinistra. La politica in Italia e' marcia fino al midollo, bisognerebbe fare tabula rasa e ripartire da zero, ma questa e' un utopia. Per cominciare comunque un modo ci sarebbe: NON VOTARE PIU' PER NESSUNO!

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 22/09/2012 - 08:11

Non si è dimessa ................. E chi credeva che lo facesse ???

francesco57

Sab, 22/09/2012 - 08:46

Polverini, nessuno ha mai avuto il dubbio sulle sue dimissioni. Chi comanda deve assumersi la responsabilità del proprio operato altrimenti dimostra la sua inutilità, come lei. Qualcuno comunque pagherà le vostre ruberie e voi non avete nemmeno la decenza di dimettervi. Vergogna a voi e a chi vi difende. Ricordatevi che le elezioni sono prossime e la gente non dimentica.

Walter68

Sab, 22/09/2012 - 08:54

Questa è incollata alla poltrona peggio dei vecchi Dc. In tempo di crisi ha aumentato gli stipendi e vitalizi, ha continuato a sperperare denaro pubblico. Autorizzava uscite per milioni di euro per organizzare festini e poi ha aumentato le tasse locali per finanziarsi. Vergogna!!!

BENNY1936

Sab, 22/09/2012 - 09:07

Abbiamo toccato il fondo? Non credo, se dopo questi orrori trovano pure chi li difende e le chiama vittime.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 22/09/2012 - 09:27

"votate per chi volete ma votate"...Ve lo ricordate questo slogan?..."COL CAVOLO"! p.s.:Gente di sinistra,di centro(mi rivolgo a voi, perchè siete ancora convinti che i vostri politicanti siano "puri"),alle prossime elezioni,andrete a votare?Se vincerete(perchè voi andrete tutti a votare),ricordatevi che la maggior parte degli Italiani,ne ha le scatole piene!Attenti!

pintoi

Sab, 22/09/2012 - 09:31

Restituisco tutto ????? Quindi li ha rubati !!! Si tratta di furto ... quindi ARRESTO !!! Unica soluzione !!!

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 22/09/2012 - 10:20

tutto questo x far licenziare il sig.BATTISTONI ma chi è il padre eterno ?? BATTISTOMI tutta la mia comprensione colpirne uno x salvarne cento proprio come PAPA ........ che avrai fatto di cosi terribile

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 22/09/2012 - 10:37

Il tentativo di rifarsi la verginità, ma in due anni da che è Presidente cosa ha fatto???? Dimezzate le commissioni, non basta!!! Dimissioni, quello si che sarebbe stato un atto onesto

Benado

Sab, 22/09/2012 - 11:10

I politici debbono andare tutti a casa e chi ha rubato in galera. Controllare se si sono arricchiti con la politica e debbono riconsegnare tutto con gli interessi .

Angelo Mandara

Sab, 22/09/2012 - 11:18

LA POLITICA RIVISITATA "A BURLESQUE" ? Già i comici non mancano. Grave l'aggiramento dell'ostacolo da parte dei partiti sul rimborso agli stessi...bocciato dal referendum popolare e mostrandosi già qui una chiara frattura tra politica e popolo. La Comunità ora ha la grande speranza che vengano ridotti numericamente tutti quei rappresentanti fin qui nominati dai capi partito...e questo sarà sicuramente un grande vantaggio per la collettività. (segue) Angelo Mandara

ilPavo

Sab, 22/09/2012 - 11:19

"Restituisco tutto" per l'hanno beccato a rubare... ma se non continuava e non restituiva nulla (per dirla gentilmente)

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/09/2012 - 11:21

Se, la Polverini si deve dimettere per l,affare Fiorito, allora con Marrazzi cosa si avrebbe dovuto fare sbatterlo in galera?, il signor Marrazzo ha speso ogni anno piu di 26 milioni di euro, mentre la Polverini ne spende quasi 8 milioni per quello che Marrazzi ne faceva con 26 milioni, cosa faceva Marrazzi con tutti questi milioni?!. CHE, SI COMPRAVA TRANNY E DROGA SULLE SPALLE DEGLI ITALIANI?!, i sinistrosi che scrivono qui perche non si domandano cosa hanno fatto i magistrati fino ad ora, la Polverini é da 2 anni governatrice del Lazio, e solo adesso i magistrati hanno aperto gli occhi sulle spese della Regione Lazio?; PERCHE NON HANNO FATTO QUESTI CONTROLLI QUANDO C;ERA MARRAZZO A GUIDARE LA REGIONE DEL LAZIO?! Questo, puzza di giustizia ad orologeria, é il signor Bersani farebbe meglio a chiudere il becco, perche se nel Lazio Fiorito ha dato a tutti i Partiti 800,000 Euro, i politici del PDPCI si sono fregati in tutta L,italia 2,5 Miliardi di Euro!.

nikos78

Sab, 22/09/2012 - 11:28

Fiorito e l'essenza della concretezza: prima dice che non ha rubato e poi dice che restituira' tutto! E insistono a dire Renata resisti...Alfano si ostinava a dire che sono il partito degli onesti. Queste sono le prove per caso???

Benado

Sab, 22/09/2012 - 11:48

La Polverini ha speso oltre 8.000.000 di€ per essere eletta, dove li ha presi questi soldi?Li ha rubati alla Regione Lazio? Ci dica dove ha preso i soldi. Alfano potrebbe spigarcelo.

Benado

Sab, 22/09/2012 - 11:52

La Polverini deve rispondere delle ruberie e messa subito in galera. Questo vale per tutti i politici che hanno rubato. Controllare i patrimoni di tutti e procedere all'esproprio .

Benado

Sab, 22/09/2012 - 12:03

Si dovrebbe proclamare uno stato di emergenza ed azzerare tutta la classe politica- I futuri politici dovrebbe avere due mandati e poi a casa,dovrebbero dichiarare quanto posseduto e dopo due anni occorre controllare i patrimoni. Gli stipendi non debbono superare i 5000 € al mese e le spese per la politica debbono essere a loro carico. Con internet si può curare l'elettorato. Non si dovrebbe aver riguardo per nessuno ripeto nessuno.

arkangel72

Sab, 22/09/2012 - 12:07

Vogliono rifarsi la "verginità" con qualche taglio alla spesa qua e là. Ma tanto gli elettori non dimenticano!!!