Forconi, il Cav rinvia l'incontro: "Ma il governo agisca subito"

Berlusconi non incontra i Forconi: "Voglio evitare strumentalizzazioni". Salvini accusa il governo: "Letta si sta scavando la fossa"

Salta il faccia a faccia tra Silvio Berlusconi e una delegazione dei Forconi. Il leader di Forza Italia ha, infatti, rinviato sine die l’incontro fissato oggi alla sede di piazza san Lorenzo in Lucina con gli autotratrasportatori. E, mentre nel Paese dilaga la protesta contro il governo, ha invitato il premier Enrico Letta a incontrare al più presto i Forconi. Il capo del governo, però, non ha voluto sentire ragioni: "Non sono la maggioranza del Paese".

"Ho voluto evitare ogni possibile strumentalizzazione", ha spiegato Berlusconi dopo aver rinviato l'incontro di oggi pomeriggio. Tuttavia, il leader di Forza Italia ha invitato Letta a "farsi subito interlocutore attento delle istanze rappresentate da migliaia di aziende che stanno pagando la politica recessiva degli ultimi due anni". "Da giorni - è tornato a sottolineare l’ex presidente del Consiglio - il nostro Paese è bloccato dall'azione di protesta che vede insieme molte categorie produttive, ivi compresa una parte degli autotrasportatori, e che sta provocando disagi alla popolazione e al commercio". Sino ad ora l'esecutivo si è dimostrato poco reattivo. "Cosa aspetta a convocare queste categorie? Forse che accada qualcosa?", si è domandato il Cavaliere. La situazione si fa sempre più incandescente. Anche per la Lega Nord gran parte della colpa è del governo (guarda il video). "Letta si sta scavando la fossa ubbidendo a tutte le richieste fatte da Bruxelles e poi qualcuno si stupisce dei Forconi - ha commentato ha detto il segretario del Carroccio, Matteo Salvini - dopo il voto di fiducia di oggi dovrebbero entrare in parlamento".

Letta non ha voluto mettere in discussione l'operato del governo. E se l'è presa con chi, come Forza Italia e la Lega Nord, ascolta la protesta dei Forconi. "Lisciare il pelo per la quale chi rappresenta una minoranza di una categoria economica possa parlare a nome di tutti è uno stravolgimento delle regole della democrazia che non dobbiamo seguire", ha spiegato il premier dicendosi preoccupato per "le voci che non hanno la forza di farsi sentire". "Non scambiamo le proteste degli autotrasportatori con un’altra cosa - ha sottolineato Letta - il governo affronta la discussione con i rappresentanti delle categorie, se il governo indica forme di accordo che tengono insieme più del 90% di quelle castegorie lì, venire a dire che quello che sta accadendo è la rappresentanza del Paese non è vero".

Commenti

giovannibid

Mer, 11/12/2013 - 16:38

Ui avrei accettato perché questo governo di lazzaroni non merita nessuna chance SI DEVONO DIMETTERE I FARABUTTI TASSATORI SCORTESI VIVA LA LIBERTA'

aredo

Mer, 11/12/2013 - 16:52

Ha fatto bene a rinviare. Che si mette ad incontrare i criminali comunisti NoTAV con nome cambiato "Forconi" ??

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 11/12/2013 - 17:08

Ottima e saggia scelta.Lo hanno informato meglio su questo movimento ed ha compreso del rischio grosso.

GattoBrina

Mer, 11/12/2013 - 17:23

Sig.aredo sbaglia davvero perché la matrice é di destra sa? Pensi che a Savona hanno minacciato i proprietari della libreria Ubik, fucina culturale della città , e non certo di destra. Il signore che doveva incontrare Berlusconi ex capo ultras della Lazio non é certo un comunista ! Si informi meglio la prossima volta

ex d.c.

Mer, 11/12/2013 - 17:33

I cittadini non sentono certo lo stato amico. Bloccare il traffico crea solo problemi e disappunto nei confronti dei dimostranti. Berlusconi avrebbe forse dovuto incontrarli e convimcerli ad una forma diversa di protesta alla quale avremmo potuto partecipare in molti. C'è l'Imu in scadenza che nessuno vorrebbe pagare

Requiem sharmutta

Mer, 11/12/2013 - 17:43

Mah... io penso che abbia riflettuto sul fatto che negli ultimi venti anni lui ha governato per la maggior parte degli anni e, quindi, cosa avrebbe potuto dire agli imprenditori dei forconi, che lui li supporta? Si sarebbe sentito rispondere che li sta prendendo in giro e quindi ha pensato bene di rinviare l'incontro. Un suggerimento: potrebbe mettere una parte delle sue ricchezze a disposizione dei forconi-and-families per alleviare le loro sofferenze.

Pinozzo

Mer, 11/12/2013 - 18:02

Ha capito che le pigliava di santa ragione.

aredo

Mer, 11/12/2013 - 18:30

@GattoBrina: ma che cavolo dici? Gli ultras sono "di destra" ?? Che basta una bandiera fascista per essere di destra? Poi il fascismo è costola del socialismo come il comunismo, entrambe follie totalitarie della sinistra violenta. Gli ultras laziali? SONO CRIMINALI! Sono gli stessi che stavano a Genova al G8 ad incendiare la città! Chi è di destra non attacca i poliziotti! Chi è di destra non minaccia i commercianti, nessun commerciante! Ma chi volete prendere per i fondelli voi estremisti violenti della sinistra di Grillo???! Sallusti, Feltri, Bel Pietro ci saranno pure caduti nella vostra trappola e credono che siete "di destra".. ma non durerà questa pagliacciata! Siete gli stessi criminali della NoTAV !

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 11/12/2013 - 18:31

Cosi giusto x ricordarlo SILVIO si trova in sintonia con il movimento mi puzza un po’ perché gran parte della colpa è solo tua BUFFONE

francesconeglia

Mer, 11/12/2013 - 18:49

presidente... uno per tutti, tutti per uno!

Ritratto di Balamata

Balamata

Mer, 11/12/2013 - 19:54

colpa di Silvio? Fin quando c'era lui non eravamo in queste condizioni, monti, letta, basta, bisogna andare a votare subito

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 11/12/2013 - 20:01

...Letta! I "forconi" rappresentano di gran lunga, la maggioranza degli italiani!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 11/12/2013 - 20:04

Salvini studente universitario 12 anni fuori corso.

gianni71

Mer, 11/12/2013 - 20:20

Berlusconi deve stare zitto! Meglio per lui se va via da questo paese, prima o poi qualcuno si renderà conto che LUI è il maggior responsabile di questo sfacelo economico, sociale e culturale.

Atlantico

Mer, 11/12/2013 - 20:21

Solita figura da nulla. Manco a farlo apposta ci si riuscirebbe ad inanellare una sfilza di magre del genere.

gianni71

Mer, 11/12/2013 - 20:26

..Balamata..Sei un povero decerebrato se non capisci che la colpa di tutto questo è proprio del tuo amato pregiudicato. Ha governato questo maledetto paese per ben 4 legislature negli ultimi 19 anni e la colpa è di Monti che è stato al governo per 16 mesi o di Letta da 7 mesi? Tu sei tutto scemo.

cast49

Mer, 11/12/2013 - 20:37

IL GOVERNO PENSA SOLO A SE STESSO, KOMUNISTI DI RAZZA BASTARDA...E I POVERI? MA CHI SE NE FOTTE, VERO LETTA DEL CAZZO?

comase

Mer, 11/12/2013 - 21:21

Letta andra' a sbattere e si fara' molto male!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 11/12/2013 - 23:47

il movimento di protesta dei FORCONI NON E' Di SINISTRA questo è chiaro.basta vedere da chi è formato:partite IVA, Lavoratori autonomi,imprenditori, commercianti ecc. cioè una base di tradizionale sentire "antisinistroso. per questo non piace al governo e alla sinistra parlamentare.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Mer, 11/12/2013 - 23:54

solito pd ,solite tasse

francesconeglia

Gio, 12/12/2013 - 00:20

Gianni71, sinceramente ti dico che dovresti informarti meglio, anche perché, se rifletti bene 16 e 7 fanno 23, lo vedi anche tu cos'e' successo sti ultimi due anni, e appunto due anni fa'il nostro presidente della repubblica, accettava le dimissioni del premier e ci consegnava ad un neosenatore, da lui stesso confezionato, che inizio' quello che "i forconi" e buona parte degli italiani vorrebbero far finire.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 12/12/2013 - 01:17

La gente parla una lingua diversa da quella di Letta. I suoi discorsi sulla protesta dei forconi sono quanto di più ipocrita si potesse sentire da un capo di governo. Queste parole non sono mai state usate contro I MALEDETTI TERRORISTI che da anni danneggiano il nostro paese ed attaccano operai e polizia CON LA SCUSA DELL'ALTA VELOCITA' FERROVIARIA IN VAL DI SUSA. Cos'è Letta un loro complice?

Ritratto di giubra63

giubra63

Gio, 12/12/2013 - 01:48

Forza Italia e Lega DEVONO far pressioni sul governo perché ascolti subito le istanze giustissime dei manifestanti del 9 Dicembre: sono stufi, siamo stufi dello strapotere dei burocrati europei, della Bce, della Germania e delle banche, no al Fiscal Compact, letta se ne deve andare, subito legge elettorale e poi al voto, il centro-destra vincerà le elezioni e detterà l'agenda a Bruxelles, le banche devono tornare a fare le banche, si all'euro ma con Bce con pieni poteri, no alla svendita di Banca d'Italia alla Germania fatta da saccomanni, abbassare subito le tasse e nazionalizzare e vendere subito MPS,coop rosse, IMU ai fabbricati di sindacati e partiti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 12/12/2013 - 07:10

Lettamaio lui e lo zio Goldman Sachs

paspas

Gio, 12/12/2013 - 07:42

AMMIRO BERLUSCONI PER IL SUO SENSO DI RESPONSABILITA' ANNULLANDI L'INCONTRO CON I COSIDETTI FORCONI. CHE SI DEBBANO I9NCONTRARE E' EVIDENTE MA IL GOVERNO APRA LA STRADA. BERLUSCONI E' TORNATO AD ESSERE MODERATO ED HA SAPUTO PRENDERE LUI LA DECISIONE SENZA LASCIARSI CONDIZIONARE NUOVAMENTE DA QUELLI CHE SI DICHIARANO SUOI MA CHE SONO ESTREMISTI. QUESTO GOVERNO NON E' DI LAZZARONI COME QUALCUNO SCRIVE MA CERCA DI FARE QUELLO CHE PUO' DOPO IL COLLASSO CAUSATO DAI PRECEDENTI GOVERNI PRODI, BERLUSCONI,MONTI. NESSUNO SCAGLI LA PRIMA PIETRA PERCHE' LE COLPE SONO DI TUTTI I GOVERNI E NOI CITTADINI CHE NON SIAMO STATI CAPACI DI RIBELLARCI AI GOVERNANTI QUANDO ERAVAMO ANCORA IN TEMPO. ORA STIAMO PAGANDO E CREDO NON SARA' FINITA. SIAMO UNITI E NE USCIREMO ALTRIMENTO ANDREMO NELL'INFERNO DI GRILLO.

63FRANCK

Gio, 12/12/2013 - 08:35

caro gianni71 ahi ahi...decelebrati?? chi non ha peccato scagli la prima pietra. cmq è vero, questo stramaledetto paese è stato governato dalla dx 4 volte e la sx? 7 volte (dini, prodi1, d'amato, d'alema, prodi2, monti, letta) e la dx x 3 volte è stata sfigatissima: guerra del golfo, 11 settembre 2001 e crack dei mutui 2008... in compenso la sx è stata vravissima con le riforme delle opensioni da dini... allo scalone maroni, la riforma dei contratti aticipi dalla riforma treu ...alla fornero, x non parlare del regalo clou di prodino l'EURO...chi tutto scemo?

angelomaria

Ven, 13/12/2013 - 17:19

SONO ISOLITI RICCHI CHE SMOBILITANO I POVERI FACENDOGLI CREDER DI ESSERE SFRUTTATI DA UN GOVERNICCHIO SI'MA ALLA FINE SONO SOLO UNALTRO BRANCO DI DELINQUENTI EVERSIVI ALLA PARI DEI NO CAV NO PITY SE NON CI STANNO INVENTATI NUOVE PRIGIONI DOVE MARTTERLI O PPURE METTELI NEI CNTRI ACCOFLIENZA LI AVRANNO TANTO DA DIRE!!!TOGLIETELI SOLO DALLA CIRCOLAZIONE NE ABBIAMO LE SCUSATE PALLE PIENE DI MAGNACCI E IPOCRIRI!!!

angelomaria

Ven, 13/12/2013 - 17:21

che paghino le tasse !!PERCHE QUELLO E'IL LORO GIOCO NON PAGARE!!!

angelomaria

Ven, 13/12/2013 - 17:22

gatto brina il komunismo ta'dato alla testa!!