Forconi, Squinzi: proteste giustificate. Grasso: preoccupato da chi strumentalizza

Dopo la "regina della grappa" Antonella Nonino, anche il presidente di Confindustria solidarizza con i manifestanti: "Le proteste sono l'esternazione visibile di situazione difficile"

Il movimento dei Forconi continua a presidiare piazzale dei Partigiani, a Roma, in attesa della manifestazione di domani in piazza del Popolo. Alcuni gruppi di manifestanti si sono spostati per la città, distribuendo volantini ai cittadini, specie vicino alle stazioni ferroviarie. Al presidio, che dura ormai da una decina di giorni, varie persone si alternano ai microfoni aggiornando sulle vicende della mobilitazione nel resto del il Paese. Il luogo è tenuto sotto controllo dalle forze dell’ordine. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, si mostra preoccupato, non tanto per la protesta quanto per i rischi di strumentalizzazione-manipolazione: "Chi cerca di cavalcare le proteste, per tornaconto politico o per strumentalizzazione di altra natura" si presta ad "un gioco pericoloso, che sfrutta il malessere sociale per le proprie finalità, che non rispetta il disagio reale di una parte importante dei nostri concittadini e che rischia di far esplodere una situazione già critica". Il presidente del Senato lo ha detto durante il tradizionale scambio di auguri con l’associazione stampa parlamentare. "Trovo pericoloso - ha proseguito - l’atteggiamento di chiunque cerchi di portare all’estreme conseguenze queste tensioni e richiamo a condurre la protesta nei limiti rigorosi della legge che garantisce il diritto di manifestare nel rispetto degli altri diritti".

"Il malessere è molto diffuso, purtroppo", ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi. Secondo il leader degli industriali il malcontento "è anche ampiamente giustificato, perché diciamo che negli ultimi tempi non ci siamo molto concentrati a fare le cose necessarie per ritrovare la crescita. Purtroppo - prosegue a margine dell’incontro '500 giorni a Expo' - la situazione dell’economia reale è in tantissimi casi drammatica. Questi movimenti cominciano a essere un’esternazione visibile di una situazione che resta molto, molto difficile".  Il presidente di Confindustria  aggiunge che "la situazione dell’economia reale è in molti casi drammatica. Questi movimenti cominciano ad essere un’esternazione visibile di una situazione che resta molto molto difficile".

"Il malessere c’è" e per questo "è comprensibile che ci sia una protesta, ma non ha una proposta, non si capisce qual è". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, parlando della protesta dei Forconi a Radio24. Il ministro ha evidenziato che in questa protesta ci sono anche "comportamenti non accettabili per i quali bisogna avere una certa fermezza". Comunque "io sono anche per provare a ragionare, a dialogare con alcuni di questi, perché partono da un malessere che esiste".

Commenti

lamwolf

Mar, 17/12/2013 - 14:03

Spero solo che anche questi non si dividano ma restino compatti e che non siano solo un movimento di un momento ma che sia quello che tutti chiedono disperati un movimento senza bandiere politiche per ridare ordine, sicurezza, dignità, lavoro e speranza a tutti noi. Via i politici corrotti, forchettari e inconcludenti. Una spesa che ci costa a ogni italiano 750 euro per 25 miliardi di euro all'anno per una banda di incompetenti.

robysalv

Mar, 17/12/2013 - 14:13

sono con voi corpo e anima...via gli abusivi dal parlamento.Gente abituata a chi gli apre porta,chi si mette sugli attenti.Omelette,champagne e caviale.A non ci tartassano mentre loro si aumentano gli stipendi e privilegi.A me personalmente subito aggressione da parte del fisco e equitalia.Due mostri creati per distruggere le proprietà e la serenità delle persone.

maubol@libero.it

Mar, 17/12/2013 - 14:14

Non mollate, tenete duro, mandateli a casa. Devono smetterla di mangiare sulle nostre spalle!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 17/12/2013 - 14:14

Crisi dell'Euro sempre più grave. La Francia valuta il ritorno al franco Crisi EuroTornare a franco ora, per poi rilanciare progetto tra 10 anni, dopo che l'Europa avrà costruito un'Unione Federale. La rottura di un tabù non vuol dire necessariamente che un'azione radicale è alle porte. Ma il fatto che all'Eliseo francese abbiano iniziato a discutere dell'ipotesi di abbandonare l'area della moneta unica è sicuramente un fatto sorprendente. SVEGLIATEVI!!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 17/12/2013 - 14:14

Stiamo tutti affogando nella palude melmosa difesa dai kommunisti Letta e Napolitano..la stabilità killer ci sta lentamente risucchiando..dire che siamo nella merda fino al collo è un'eufemismo..e i due delinquenti ci stanno spingendo le nostre teste sempre pi`a fondo..p...FERMIAMOLI ORA!! Elezioni Subito!!

glasnost

Mar, 17/12/2013 - 14:21

Mi chiedo perché i rappresentanti dello Stato e del Governo non si rendano conto di quello che accade nel paese e tentino sempre di minimizzarlo od imputarlo a frange estreme? Perché secondo i Napolitano,Letta, Grasso e co. tutto va bene e la gente lavora, produce ed assume? A cosa mirano? Veramente mi fanno venire in mente quello che scriveva LuigiXVI il giorno prima della rivoluzione francese....

Ritratto di Manieri

Manieri

Mar, 17/12/2013 - 14:25

Forconi, non cadete nella trappola del Colle che vi vuole neutralizzare!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 17/12/2013 - 14:30

Ci manca solo Riva tra i forconi. Elezioni subito e Alfano premier

Benado

Mar, 17/12/2013 - 14:31

Tutti a casa.Tutti a casa. Tutti a casa.............è finita l'ora di rubare. VANNO IN TV ED HANNO STIPENDI DA NABABBI.

canaletto

Mar, 17/12/2013 - 14:33

PURTROPPO SOLO I PICCOLI POICH' I GRANDI SONO ROSSI, AMICI DI LETTA E NEMICI DEI FORCONI E DELLA PROTESTA. QUEST E' IL BRUTTO DELLA SIUAZIONE E INTANTO LA GENTE, IL POPOLO NON HA DA MANGIARE E LE PICCOLE AZIENDE, INDUSTRIALI E NO SONO ALLO STREMO E OGNI GIORNO DI DANNO DA INGOIAE NUOVE TASSE MA NON TAGLIANO MAI I LORO PRIVILEGI, INCLUSI I VIAGGI IN AEREO DI STATO A SPESE NOSTRE. E' L'ORA DI FINIRLA, I FORCONI HANNO RAGIONE, TUTI A CASA, FUORI DAL PARLAMENTO IN PRIMISI LETTA, BOLDRINA, GRASSO POI ALFINI E TUTTO IL RESTO ESCLUSO FORZA ITALIA. RIDIAMO GIUSTIZIA, ONORE E SOVRANITA' ALL'ITALIA. BASTA CON L'EURO, LA KULONA E LA UE. CE LA FACCIAMO DA SOLI. IL RESTO SONO TUTTE STORIE. ITALIA E' DIVENTATA LA CAPITALE DELLA ILLEGALITA', DOVE ALL'ARMATA ROSSA TUTTO E' PERMESSO, FASI LE LORO SENTENZE, NON ONORARE LA COSTITUZIONE ECC. ECC. BASTA, CAPITO????? VIVA I FORCONI

fedele50

Mar, 17/12/2013 - 14:33

L'unico modo x raddrizzare la nave ITALIA è come ha fatto la dama di ferro inglese tanti anni fa, azzerare i sindacati sequestrandogli tutti i c/c , e le proprietà immobiliari,taglio draconiano degli stipendi dei politici, dimezzamento, taglio di tutte le pensioni acquisite indegnamente ,altro che diritti acquisiti, come dicono che le pensioni d'oro quelle di appannaggio politico sono poche e, non risolleverebbero la nazione, bene quelle andrebbero sequestrate tutte e,cosi tutte proprietà acquistate con quei proventi, cosi pure tassare del 30% tutte le rimesse dei clandestini di tutte le razze che ci impoveriscono sempre di più, chiunque risiede in italia deve avere un reddito oppure deve essere rispedito al mittente, tutti i detenuti stranieri, cacciati dalle petrie galere e rispediti al mittente dove sconteranno al pena , oppure ai lavori socialmente utili a scontare la pena e poi il rimpatrio coatto,cassare dall'oggi al domani gli enti inutili, ci costano circa venti miliardi di euro /anno.sono circa tremila, mi fermo , coma ami il cittadino sa delle ruberie e del malgoverno e questi melmosi che sono al governo e, che sono abusivi, non eletti dal popolo no????, la cosa non promette bene, tutto puzza di sfacelo pensateci bene , non tirate più la corda, siamo alla fine dei giochetti delle tre carte.W L'ITALIA!

rickyced

Mar, 17/12/2013 - 14:38

sono spettacolari 2 cose: 1 Forza Italia dopo aver creato la situazione in cui siamo solidarizza con i movimenti contro il Governo (boh!!!) 2 il famoso Parlamento che è abusivo è figlio della legge creata da Calderoli che se non ricordo male era un politico della Lega con associato il PDL. Non stiamo parlando di 30 anni fa ma solo degli ultimi 13 anni. Peggio degli smemorati di Collegno.......

canaletto

Mar, 17/12/2013 - 14:38

NESSUNO STRUMENTALIZZA E SE GRASSO HA PAURA PERCHE' HA LA COSCIENZA NON SPORCA, LURIDA. TUTTI I ROSSI STANNO DANDO L'ULTIMO ATTACCO ALLA DILIGENZA E QUESTO GOVERNO L'UNICA COSA CHE HA FATTO E' FAR ENTRARE I CLANDESTINI, I GAY, CAMBIARE NOMI ALLE TASSE, INVENTARE NUOVE TASSE E PER I DISOCCUPATI??????? NULLA. SOLO PAROLONE PAROLONE E PAROLONE COME STANO FACENDO CON I FORCONI, GRANDI PAROLE E PROMESSE PE FARLI STARE ZITTI. SE AVESSERO INTENZIONI SERIE, BASTEREBBERO CHE ATTUASSERO QUELLO CHE I FORCONI CHIEDONO, MA NON FRA CINQUANT'ANNI: SUBITO SUBITO SUBITO. LE RISORSE PER I LORO PORCI COMODI CI SONO PER IL POPOLO NO. BASTA CON PRIVILEGI, VOLI DI SATO, MACCHINE BLU, NERE, ROSSE, BASTA PRIVILEGI AL PALAMENTO, VIA GLI ESUBERI, TAGLIO PENSIONI D'ORO, TAGLIO STIPENDI D'ORO SOPRATTUTTO A DIRIGENTI PELANRONI, MA DA SUBITO, TAGLIO TASSE E CONTRIBUTI, MA DA SUBITO, TAGLIO AI FONDI AI PARTITI, MA DA SUBITO NON DAL 2017 E INTANTO FANNO SACCOCCIA.

duxducis

Mar, 17/12/2013 - 14:38

E' sempre più urgente la creazione di una nuova classe dirigente per l'Italia, fatta di persone Oneste, Intelligenti, pronte ad ascoltare i problemi e operative nel trovare ed implementare le soluzioni necessarie. RNPI.IT

fabiou

Mar, 17/12/2013 - 14:39

grande calvani. butta giu tutto e SUBITO ELEZIONIIII. ferro e l altro sono dei venduti

Silvano Tognacci

Mar, 17/12/2013 - 14:39

(...) I have a dream ... anche io ho un sogno che per Capodanno se ne vada Napolidanno

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 17/12/2013 - 14:43

raddrizzalebanane prenditi una pausa, la tua mano è stanca.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 17/12/2013 - 14:45

nON VE NE ACCORGETE. Siete proprio VOI che strumentalizzare e uncitate alla rivolta. APRITE I VOSTRI PORTAFOGLI IN AIUTO DEL POPOLO STUPRATO ED ADDAMATO !

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 17/12/2013 - 14:45

1) Grasso dice, "Chi cerca di cavalcare le proteste, per tornaconto politico o per strumentalizzazione di altra natura" si presta ad "un gioco pericoloso". 100% d'accordo, ma c'e' la possibilita' che la sua testa sia piena di segatura, visto che a fomentare odio e cavlcare le proteste e' stata la sinistra fin che si trattava di mandare a casa berlusconi. Non si sono nemmeno dissociati da statuette in testa e cose del genere, come i manifestanti pdl pestati sangue. 2) Certo che la protesta ha un senso, lo stato anno dopo anno introduce redditometri, controlli sui conti, studi di settore, etc etc, strangolando al gente, ma non toglie una lira di tasse. Questo ovviamente ha portato a soffocare la gente. 3) I forconi, come i grillini, squalificano la politica, ma nulla di buono o reale sono in grado di proporre, perche a parolo siam bravi tutti, poi bisogna fare i conti con il debito italiano.

tuccir

Mar, 17/12/2013 - 14:47

Sono perlopiù padroncini e shampiste berlusconiani, gente che ha contribuito pesantemente alla crisi del Paese, non meritano compassione.

cecco61

Mar, 17/12/2013 - 14:49

La stabilità di Letta è quella di un cimitero (come sentenziato dalla stampa straniera). I nuovi volti del PD renziano sanno solo proporre nuove tasse o patrimoniali varie per affossare ancora di più il Paese. Se Zanonato non capisce qual è la proposta è molto grave: gli basterebbe leggere i cartelli che i Forconi si portano appresso ma, evidentemente, è analfabeta, non sa leggere, e il PD l'ha voluto pure ministro.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 17/12/2013 - 14:50

anche m5s sembrava un movimento senza colori, poi pero voleva presidente "rodota'" e vuole i matrimoni tra specie diverse ... non vi puzza di comunismo ?

Mario Marcenaro

Mar, 17/12/2013 - 14:51

Ma allora l'egregio sig. Pietro Grasso, e con lui tutta la classe dei politici. dal primo all'ultimo, non vogliono proprio capire. Se però si intestardiscono in questo atteggiamento, ci auguriamo che debbano comunque e ben presto accorgersi che per loro qualche cosa deve cambiare, e non certo a loro favore, per dare una fine alla mattanza di imprese e di posti di lavoro di cui sono in larga parte responsabili.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 17/12/2013 - 14:52

E' chiaro che anche gli industriali solidarizzano con il Movimento 9 Dicembre, e lo stesso fanno i commercianti,gli artigiani, gli impiegati e gli operai. Questo non è un movimento politico o sindacale quindi manovrato da qualcuno , questi sono Italiani di tutti i tipi che sono stufi marci di dover pagare per avere il nulla in cambio. Stiamo vivendo in un Paese allo sbando totale, non abbiamo più la certezza di una pensione di vecchiaia (pagata profumatamente), una sanità come Dio comanda e non abbiamo Forze dell'ordine che ci proteggono. In questo Paese tutto gira intorno agli umori di politici e di giudici che sono totalmente scollati dalla realtà del Paese. Ieri sera ho visto in televisione una neo-eletta Renziana che spiegava tutte le belle cose che intende fare la nuova CLASSE DIRIGENTE e questa, con gli Italiani per strada in rivolta, esce fuori con la legge sullo Ius Soli per gli Immigrati. Ma in questo momento l'ultimo dei pensieri degli Italiani sono gli immigrati, anzi speriamo che vista la situazione se ne tornino tutti a casa. La cosa che gli Italiani devono fare in questo momento è stare uniti perché per la prima volta la Classe Dirigente ha paura e quindi vuole dire che stiamo facendo la cosa giusta.

Benado

Mar, 17/12/2013 - 14:53

DOPO 47 ANNI HO CHIUSO IL NEGOZIO, NON HO PIU' LA VOGLIA DI LAVORARE PER QUESTI LADRI.

vince50

Mar, 17/12/2013 - 14:54

Mi auguro con tutto il cuore,che questa protesta sia la scintilla per un'azione molto più diffusa incisiva e risolutiva.Non ci sono dubbi che il popolo ha la sacrosanta e repressa voglia di ribellarsi,non possiamo attendere oltre.E se dovesse arrivare il momento per sovvertire l'intero sistema,TUTTI E DICO TUTTI!!!!!!dovremmo esserne partecipi.E sopratutto che tutte le forze dell'ordine stiano dalla parte del popolo(perchè anche loro sono il popolo),se così fosse potremmo riappropriarci dell'onore e della dignità che ci compete.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 17/12/2013 - 14:55

Bravi politici coi vostri paroloni di circostanza inquadrati dal re senza corona che ci costa il doppio dei reali d'Inghilterra.Vergognatevi di aver portato, una nazione che si era sempre distinta in tutte le arti,nella miserevole arte di arrangiarsi per sopravvivere.

beale

Mar, 17/12/2013 - 15:02

Grasso dixit: "Trovo pericoloso l’atteggiamento di chiunque cerchi di portare all’estreme conseguenze queste tensioni e richiamo a condurre la protesta nei limiti rigorosi della legge che garantisce il diritto di manifestare nel rispetto degli altri diritti". Sono le stesse cose che disse il generale bava beccaris dei moti milanesi!!!

benny.manocchia

Mar, 17/12/2013 - 15:03

iTALIA:PAESE DELLE CHIACCHIERE!SOPRATTUTTO QUELLE CHE VENGONO DALLA SINISTRA.iNSOMMA QUANDO HANNO MESSO L'iTALIA A FERRO E FUOCO,I COMUNISTI HANNO SEMPRE AFFERMATO CHE SI TRATTAVA DI RPOTESTE "PIU' CHE GIUSTO". OGGI UN CERTO GRASSO DICE CHE SI PREOCCUPA PERCHE' SONO MANIFESTAZIONI STRUMENTALIZZATE.lA PAROLA CLASSICA CHE NON DICE UN C...MA COME FATE A VIVERE IN iTALIA CON GENTE COME QUESTA? UN ITALIANO IN USA

billibix

Mar, 17/12/2013 - 15:12

Grassooo...Grassoooo...di nome e di fatto! E' proprio vero quando si dice che CHI VA AL MULINO SI INFARINA... Ma quale strumentalizzazione? Qui sulla Terra...perchè dentro li da voi sembra siate su un pianeta differente...CI SIAMO ROTTI I C....... (8 LETTERE) di voi PEZZI DI M.... (5 LETTERE) che snobbate il popolo che VI MANTIENE IN VITA e che vita...agiata, spensierata e priva di ogni turbamento economico o che dir si voglia. Siete completamente scollati dalla realtà, ma ben saldi alla poltrona, ai soldoni che ogni mese piovono nelle vostre tasche e bocche voraci di finti statiti e politicanti di mestriere. FATE UNA GRANDE PENA. LA PROTESTA VI TRAVOLGERA' E NON RIUSCIRETE A FERMARCI!

gentlemen

Mar, 17/12/2013 - 15:15

Grasso:"Preoccupato da chi strumentalizza". Ma allora non avete proprio la percezione di quello che sta accadendo e che ancora accadrà a breve! E' l'assoluta conferma di quanto la politica sia distante dai cittadini!

glasnost

Mar, 17/12/2013 - 15:16

E' evidente anche ai ciechi, che la responsabilità della situazione del nostro paese, è di chi ha sempre sostenuto una politica tassa&spendi : burocrazia e sindacati e finanziamenti a TV e spettacoli a gogo. Tutto tassando chi si è fatto il culo lavorando e dando lavoro a suo rischio. Ora mi sembra veramente idiota dire che la responsabilità della situazione dell'Italia è da imputare al governo del cdx che è vero non ha fatto nulla per risanare la situazione. Ma è altrettanto vero che una pletora di burocrati molto potenti a cercato e bloccato quasi tutto. Se non si fa una seria analisi di quanto è successo, ma si procede per slogan, non si aggiusterà mai nulla. Dove esiste uno Stato, comandato dal comunismo, che abbia creato una sana economia (ex URSS,ex Yugoslavia,Albania,Cuba, Corea del Nord.......? )

Gfrank54

Mar, 17/12/2013 - 15:22

Mi domando: Dopo i forconi cosa verra' la caccia al politico. forse e per questo che Grasso a paura.

tuccir

Mar, 17/12/2013 - 15:29

@ canaletto et similia: ma se sei un fallito che non è stato capace di costruire nulla ma anzi hai appoggiato (e continui a farlo) chi ha gravi responsabilità per lo sfascio in cui ci troviamo con chi te la vuoi prendere? Quelli come te vivono in un costante stato di invidia senza però riconoscere la modestia dei propri mezzi.

Libertà75

Mar, 17/12/2013 - 15:32

Quando ero ragazzo e leggevo della socialdemocrazia europea comprendevo il sogno di più tasse per più servizi, poi sono cresciuto e ho visto la sinistra al governo con il motto più tasse e meno servizi. Studiare non serve a niente!

scipione

Mar, 17/12/2013 - 15:34

E Grasso,che non ha capito mai niente in vita sua,fa processi alle intenzioni e criminalizza a vanvera senza mai specificare: come con la mafia guarda il dito senza accorgersi della luna.

max.cerri.79

Mar, 17/12/2013 - 15:34

Io spero proprio che la protesta passi oltre, allora si che vedranno e toccheranno con mano la vera protesta del popolo

ex d.c.

Mar, 17/12/2013 - 15:35

Anche la piccola e media impresa è d'accordo, ache gli artigiani ed i dipendenti più illuminati partecipano. La protesta è giusta ma la forma è sbagliata. Speriamo che l'IMU pagata in questi giorni sia l'ultima

ex d.c.

Mar, 17/12/2013 - 15:37

Non è una protesta della sn. Sono i cittadini contro lo Stato Solo un partito può partecipare :FI

scipione

Mar, 17/12/2013 - 15:41

ersola,se raddrizzolebanane ha la mano stanca ( e non mi sembra ),il guaio e' che tu hai IL CERVELLO SPAPPOLATO. Ti devi non solo fermare, ma ti devi CURARE.

vince50_19

Mar, 17/12/2013 - 15:56

luigipiso - Dov'è finita la rivoluzione civile e il suo venerando capetto? Adesso addirittura Alfano.. Ah, non ci sono più i comunisti, partigiani, magari anche un pò sessisti di una volta..

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 17/12/2013 - 16:05

CARO RIKYCED 14e38 Cerchi di fare un piccolo sforzo di memoria, per ricordarsi chi erano gli altri 3 saggi, che si sono riuniti nella baita in Trentino insieme a Calderoli per cambiare la legge elettorale e dare vita al PORCELLUM!!!!! Eppoi se questa legge era tanto BRUTTA mi spieghi come mai il successivo governo Prodi NON ha provveduto a cambiarla??? Saludos

Ritratto di LysValley

LysValley

Mar, 17/12/2013 - 16:20

I politicanti, Tutti, ma in particolar modo i sinistrati che con estrema ipocrisia e false ideologie hanno e stanno manovrando milioni di Italiani, tant'è che non è possibile credere neanche a una parola di quello che dicono e gli avvenimenti di questi giorni lo dimostrano. Ma andiamo per ordine: a chi conviene deviare la curiosità e l'interesse della gente su quelle strane manifestazioni all'acqua di rose ?... "marciamo su Roma con i trattori e forconi"... il giorno dopo... "no! niente trattori"... poi... "faremo la manifestazione a Roma e la classe dirigente attuale deve dimettersi, nessuno escluso!"... il giorno dopo... "no! non faremo la manifestazione a Roma, perché non vogliamo infiltrati"... Beh! qui le possibilità sono due: o gli Italiani sono così ricoglioniti da non avere più le "palle" per farsi rispettare, o è tutto una montatura organizzata dalla nomenclatura che è al potere. Ma quello che più è insopportabile, è constatare che Voi giornalisti state al gioco, anzi, molti di Voi alimentano questa truffa, chiamiamola, disinformazione. Provate ad immaginare marito e moglie e figli che perdono il lavoro magari perché il loro datore di lavoro ha trasferito, nottetempo, l'attività in Romania o in Cina con il benestare della Sinistra compresi i sindacati (ricordate gli anni '80 e '90 del secolo scorso ? quando la sinistra, in testa, ci predicava che la globalizzazione "è Bello" che la delocalizzazione "è Bello" che siamo dei razzisti se non lo accettiamo... con quell'ipocrisia galoppante sono arrivati anche a campiare il significato delle parole Italiche, vedi ad esempio... Clandestini... beh! ora se non vuoi essere definito razzista li devi chiamare emigranti o migranti che dalle mie parti hanno tutt'altro significato... altro esempio... quelli che una volta si chiamavano PeDe. in volgo (che cambiava da regione a regione) nella mia regione Pederasti o finocchi, ora o li chiami Gay (per uno non molto acculturato in inglese, suona come Gaio... però di gaio non hanno nulla, anzi!) o rischi di finire in tribunale se li chiami con il loro nome. Beh' per quanto mi riguarda rinnegare il mio passato, la mia cultura, i miei usi e costumi, mi dispiace per voi ma, non lo farò MAI! Beh! dicevo... se un Uomo è sul lastrico per colpa di questi dannatissimi politici, credete che se va' in piazza lo faccia con una rosa tra i denti ? Credete forse che questa classe politica è in grado di prendere a cuore il Bene degli Italiani... ma per favore, cerchiamo almeno di essere onesti con noi stessi. Quindi un consiglio, non perdete d'occhio le manovre di palazzo... perché questi stanno letteralmente giocando sulla nostra pelle. Tutti sanno cosa bisogna fare per rimettere a posto le cose... e se non lo fate è perché, direttamente o indirettamente, fate parte di questi arroganti oppressori predatori di Stato.

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 17/12/2013 - 16:35

scipione ci metti la mano sul fuoco che la sua mano non è stanca?

biricc

Mar, 17/12/2013 - 16:39

E' gente semplice che magari non sa parlare con la verve dei politici ma di chiacchieroni pagati a peso d'oro ne abbiamo fin troppi. Si limitassero solo a ciarlare sarebbe un bene invece producono danni enormi con leggi che sono il frutto di menti malate.

tsfulvio

Mar, 17/12/2013 - 16:48

Vengo a sapere che le società titolari di slot machine hanno avuto un pesante sconto fiscale che da solo coprirebbe tutta l'IMU esistente. E questo favore l'ha avuto direttamente dal governo che al suo interno gode di favori da parte di queste società. Ma è possibile che in Italia si arrivi a questo? Altro che forconi qui ci vogliono i lanciafiamme da usarsi direttamente all'interno di Montecitorio

belmonte

Mar, 17/12/2013 - 16:48

Quando Antonella Nonino e Squinzi si schierano con la protesta originata da agricoltori e autotrasportatori, vale a dire due categorie assistite, i conti mi tornano immediatamente. Non c'è più ritegno. Paese di Pulcinella.

Billo20

Mar, 17/12/2013 - 17:01

Strumentalizza la gente Dai dite che fanno apura perche' e' gente vera non controllata Non come i sindacati che lunedi hanno dimostrato e non e' stato fatto nulla per loro Facile parlare se si e' a stipendio sicuro bello alto da sempre

Billo20

Mar, 17/12/2013 - 17:01

Strumentalizza la gente Dai dite che fanno apura perche' e' gente vera non controllata Non come i sindacati che lunedi hanno dimostrato e non e' stato fatto nulla per loro Facile parlare se si e' a stipendio sicuro bello alto da sempre

Duka

Mar, 17/12/2013 - 17:17

Certamente che hanno ragione. Questa è la protesta dell'Italia onesta dell'Italia che lavora, dell'Italia dei più contro il malgoverno di pochi buffoni, incapaci fannulloni e ladri. Tutti dobbiamo unirci perchè la protesta continui ad oltranza alla fine avrà ragione il buonsenso ovvero il NOSTRO.

ferry1

Mar, 17/12/2013 - 17:17

Grasso non speculare.Non ci sarebbero movimenti nè speculazioni se la politica affrontasse i problemi veri dell' Italia,in primo luogo tagli ai costi della politica ed eliminazione VERA degli Enti inutili e delle clientele.Ci riuscirebbe anche un banbino senza il bisogno di consulenti Americani e commissioni più o meno allargate.Basta volerlo!

marvit

Mar, 17/12/2013 - 17:24

Egregio sig. Grasso,al suo posto me ne starei tranquillo e sereno. Nulla potrà mai essere peggio della devastazione perpetrata,fin d'ora,dai politici italiani

LAMBRO

Mar, 17/12/2013 - 17:44

CERTO CHE HANNO RAGIONE ..... E A ROMA NON PENSINO DI RAPPEZZARLA CON I PROCLAMI E LE PREDICHE..... LA FAME E' BRUTTA ED E' UNA PESSIMA CONSIGLIERA!!

therock

Mar, 17/12/2013 - 18:02

che il malessere ci sia e che vada ascoltato è fuor di dubbio ma berlusconi, forza italia ed i suoi sostenitori hanno davvero una bella faccia di tolla...ricordo qualche fatto giusto così per precisare...il centrodestra ha vinto le elezioni nel 2008 ed ha governato da solo fino a novembre 2011 sottoscrivendo il patto sul pareggio di bilancio in costituzione e impegnandosi al rispetto del rapporto deficit/pil non superiore al 3% (alla faccia di chi ci vuole far credere che faceva il tosto con la merkel)...all'epoca (due anni fa non il secolo scorso) si era già in piena crisi e l'allora capo del governo parlava di ristoranti pieni e aerei su cui non si trovava posto e dava del disfattista a chiunque gli facesse notare che in italia non si stava proprio bene...dopo di che sono arrivati i governi delle larghe intese che il pdl ha SEMPRE sostenuto fino a tre settimane fa quando forza italia si è sfilata non per le politiche economiche ma per le vicende giudiziarie del signor silvio berlusconi (e chiunque sostenga una cosa diversa dice una colossale balla)...risultato...il centrodestra è stato al governo (da solo o in buona compagnia) ininterrotatamente dal 2008 fino a tre settimane fa facendo opposizione solo in campagna elettorale...ora voler dire che chi protesta è il proprio popolo è davvero ridicolo...

marvit

Mar, 17/12/2013 - 18:32

therock. Gliela giro in altra maniera: con le dimissioni del governo Berlusconi-Berlusconi sono svaniti anche i dati positivi sul pil. Le risulta??

gneo58

Mar, 17/12/2013 - 18:48

spero li mandino tutti a casa, senza stipendio e con un bel calcio nel fondoschiena, per qualcuno/a anche 2 o 3 - a governare ci deve andare gente che ha i piedi per terra e che sa di cosa si parla - hanno fatto tutti troppi danni - o lo capiscono cosi' e si muovono da soli o lo capiranno diversamente (che e' peggio)

gneo58

Mar, 17/12/2013 - 18:55

io fossi un politico comincerei a far fagotto per sparire (definitivamente)

Stefano_B

Mar, 17/12/2013 - 19:28

Ho incontrato per l'ennesima volta, anche oggi, questa protesta. Ma chiamiamola con il vero nome : limitazione dell'altrui libertà. 4 GATTI che bloccano un casello autostradale impedendo così alle altre persone di muoversi liberamente : famiglie, lavoratori (che magari fanno tardi al lavoro per colpa vostra e ci rimettono l'unico posto di lavoro sudato e meritato), ammalati che magari hanno una visita medica che aspettavano da mesi, studenti , ecc. Sotto il beneplacito delle forze dell'ordine. Se volete protestare scioperate evitando così di consegnare le merci. Invece nò ! E perchè ? Facile la risposta : siete in 4 GATTI nessuno si accorgerebbe del vostro scioperetto. Quindi bloccate tutto in barba alle altrui libertà ! Non è certo con questi comportamenti che aumenterete il lavoro in Italia. Probabilmente invece lo diminuirete. Grande saggio dice : LA TUA LIBERTA' FINISCE dove INIZIA QUELLA DEGLI ALTRI.

Giampaolo Ferrari

Mar, 17/12/2013 - 19:33

Cercano di farli stare calmi e di farli manifestare senza fare rumore, cosi si stancano e tornano a casa.Credo però che questa volta si sbagliano perchè quando questi vanno a casa ci saranno quelli che fanno i botti,non quelli di capodanno.

hectorre

Mar, 17/12/2013 - 21:58

un paese intero e dall'altra parte un re non eletto dal popolo,un traditore che non conta nulla e un triste figuro che crede di essere il premier.....ma qualcuno di voi ha votato per questo governo???...domanda che rivolgo anche ai sinistrati.

precisa

Mar, 17/12/2013 - 23:43

certo che con le buone qui non si ottiene mai niente.D'altra parte se fai la guerra ai cittadini bloccando le strade e rallentando il traffico e non facendo viaggiare le merci di cui hanno bisogno,rischi di farli passare dalla parte dello stato,invocato ,per riportare l'ordine.E voilà ecco servito un bel regime autoritario magari sostenuto dalle forze armate.Così nacque il fascismo.Mettendo ordine,con le cattive al cattivo disordine che si era creato per lo stesso motivo attuale,l'economia finanziaria che si sostituisce alla economia reale lasciando tutti in braghe di tela,tranne che gli speculatori e i nullafacenti parassiti buròcrati.

therock

Mer, 18/12/2013 - 00:15

Marvit scusi, di quali effetti positivi parla?

electric

Mer, 18/12/2013 - 07:15

I Forconi rappresentano la parte buona e sana della società italiana. Rappresentano l'Italia che lavora, e che è stanca di vedere vanificato il risultato delle proprie fatiche da una classe politica cialtrona, sperperona e inconcludente. Mi disgustano certe critiche nei loro riguardi, fatti da individui che evidentemente nel sistema politico attuale ci sguazzano.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 18/12/2013 - 07:51

credo che F.I. non dovrebbe "appoggiare " i FORCONI ma dare un semplice APPOGGIO ESTERNO! eh sì perché se Berlusconi e Co appoggiano...l' impressione che si riceve è di voler "cavalcare " la protesta dpo aver fatto mai nulla per quanto ora i Forconi chiedono. Il Cav. è in una posizione propizia per "attendere" 1) che la crisi economica si aggravi, 2) che Renzi acceleri la messa in liquidazione di mammo-LETTA e che il Re Massone se ne vada....il tutto però con il rischio che Grillo prenda tanti voti da prendere la maggioranza assoluta in parlamento. Eh già, signori di destra e di sinistra! Il problema è che voi non siete credibili come salvatori della patria...E' come se per raddrizzare il "Concordia e portarlo verso un porto sicuro venisse chiamato il comandante Schettino!!

cicero08

Mer, 18/12/2013 - 08:10

Dopo che Letta nipote è riuscito a farsi così bene fotografare da Bianconi "cazzaro, bugiardo, mentitore..." anche su un temam apparentemente secondariom come il finanziamento pubblico ai partiti, cui, come con l'IMU, hanno solo cambiato il nome, anche Squinzi dice cose che, alla luce di quanto sopra, appaiono condivisibili.