La Fornero diventa show coi precari poco «choosy»

La Fornero (nella foto) finisce su YouTube sotto forma di sketch ironici realizzati da un gruppo di toscanacci poco choosy. Cinque puntate di circa mezz'ora in cui sono stati intervistati tanti lavoratori precari in giro per l'Italia. Si chiama Paranormal precarity (paranormalprecarity.wordpress.com) una trasmissione tv sul precariato giovanile, ideata da Michele Coppini (attore e regista) e scritta insieme a Massimiliano Manna, Paola Barile e Serena Tozzi. «È una situazione talmente drammatica - dice Coppini scherzando - che tutte le notti mi sogno la Fornero che mi prende per i piedi!».