Furti ai calciatori Tocca alla Ferrari di Maxi Lopez

Rubata a Fiumicino la Ferrari dell'attaccante del Catania (ex del Milan) Maxi Lopez. Il giocatore argentino aveva parcheggiato in via della Foce Micina, nel posto auto di un suo amico imprenditore nel commercio di automobili, a poca distanza dall'aeroporto. Il furto dell'auto, una Ferrari 599 nera, è avvenuto la notte tra venerdì e sabato scorso, solo qualche giorno dopo che era stata colpita un'altra vip, e a denunciarlo è stato proprio l'amico del calciatore. Lopez è solo l'ultimo dei calciatori colpito nella Capitale: derubati anche l'attaccante argentino Erik Lamela, il difensore brasiliano Juan, che subì un furto in casa da circa 40mila euro e Mauro Zarate.