Fusco atterra su Finmeccanica

Se in Finmeccanica avevano tirato un sospiro di sollievo alla notizia che l'inchiesta su Agusta Westland era stata strappata ai pm di Napoli e trasferita per competenza a Busto Arsizio, la tranquillità è durata poco. Infatti a prendere in mano il fascicolo avviato dai pm partenopei Woodcock e Piscitelli, è arrivato nella cittadina varesotta un mastino specializzato nelle indagini sui «colletti bianchi»: Eugenio Fusco, pm a Milano, già titolare delle indagini su Parmalat e sul caso Antonveneta. L'arrivo a Busto del fascicolo che vede indagato per corruzione internazionale il numero 1 di Finmeccanica Giuseppe Orsi sembrava preludere alla decelerazione dell'inchiesta, anche perché la locale procura è da tempo priva di un capo ed è composta di pochi e giovani pm. Ma il procuratore generale di Milano Manlio Minale ha precettato Fusco. Ferie rovinate per il pm: ma forse non solo per lui...