GIÀ 28 MORTII calabroni killer che terrorizzano tutta la Cina

Enormi calabroni hanno seminato morte e terrore nello Shaanxi (Cina centrale), uccidendo 28 persone e ferendone decine. Lo riferisce la stampa cinese. Nella sola città di Ankang 18 persone sono state uccise dai pungiglioni dei calabroni, che raggiungono i sei millimetri di lunghezza. Il veleno degli insetti può danneggiare gravemente i reni o causare uno shock anafilattico. Altri centri colpiti sono quelli di Hanzhong e di Shangluo, che si trovano vicini a folti boschi nei quali si ritiene che si annidino i terribili insetti. Gli attacchi si sono verificati quasi tutti negli ultimi tre mesi. Gli esperti affermano che il fenomeno è destinato a continuare fino a quando le temperature non si abbasseranno decisamente.