Il giallo dell'assessore incivile

Gettare la spazzatura negli appositi bidoni? Troppo faticoso. Meglio lanciare il sacchetto dal finestrino dell'auto. È quanto è successo a un automobilista di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, immortalato dalle telecamere di sorveglianza appositamente installate dall'amministrazione comunale per debellare il fenomeno. L'autore del gesto incivile, però, non è un comune cittadino indisciplinato ma un assessore della giunta comunale. L'uomo, la cui identità è rimasta per adesso rigorosamente top secret, è stato raggiunto a casa da una sanzione di 500 euro ma, sempre nel più totale anonimato, si è difeso così: «Non ero in auto, guidava un mio parente». Ossia, la macchina è mia, però l'ho imprestata ad un altro quindi non sono io l'autore del gesto sanzionato. Come quando si viene beccati dall'autovelox. Dalle immagini è effettivamente impossibile accertare chi si trovasse a bordo dell'auto. Ad ogni modo, la lettera non eviterà la sanzione e nemmeno l'imbarazzo e la rabbia del sindaco Manlio Torquato e dei colleghi di giunta.