Giggino scarica Di Pietro"Non saprei chi votare,c'è soltanto confusione"

Il sindaco partenopeo, ospite alla trasmissione<em> 24Mattino,</em> poi assicura: "Non mi candido alle elezioni politiche. Voglio cambiare la città di Napoli"

Lo ha assicurato con perentorietà:non mi candiderò alle prossime elezioni politiche. Luigi De Magistris ne è certo. E lo assicura a Radio 24, ospite alla trasmissione "24Mattino".

"È infondato e lo escludo al 100% che io mi candidi alle prossime politiche, è facile fare comizi o manifestare, non è facile amministrare", ha spiegato il sindaco di Napoli, precisando che "la vera sfida è che si può cambiare governando e io lo voglio fare in modo diverso da altri, lo voglio fare da sindaco, per cambiare una città difficile come Napoli. L’Italia va ricostruita, perché altri l’hanno scassata, la malapolitica".

De Magistris poi ha criticato il governo Monti: "Io sono deluso. Si doveva mettere una patrimoniale, tassare i capitali scudati, invece si sono garantiti i poteri forti e le oligarchie. L’Imu? Siamo una specie di bancomat. Si tagliano i trasferimenti ai Comuni, poi si mette una tassa chiamata Imu e una parte dei soldi se la piglia il governo, una cosa scellerata. Monti dovrebbe andarsene? È una valutazione molto delicata, ma in una democrazia quanto prima si va a votare e si ha un governo eletto dal popolo è un fatto salutare, poi che sia a ottobre o ad aprile ormai ci siamo".

Infine, invitato a chiedere per chi voterebbe oggi, de Magistris ha detto che "non c’è uno scenario che mi entusiasma a livello nazionale. Non saprei chi votare, c’è solo confusione, molti pensano che il Paese lo cambi con operazioni algebriche, Pd più Udc più Sel più quell’altro".

Commenti

Angelo Mandara

Mer, 27/06/2012 - 14:34

2) EURO-MONTI...TORMENTONE DI TURNO? Insomma, per Casini, la trasmissione ha sùbito preso la piega del comizio (vecchia maniera)...specchiandosi con l'Alfano su quanto e chi possa essere il migliore del... "pollaio". La scelta di Casini ad altra tonalità di centro-sinistra, in una gamma di possibilità, andrebbe calcolata nel rispetto del criterio d'alternanza (frequente)..dove, a governo logoro, segue Opposizione propositiva. Quando, poi, non si voglia, però, ignorare troppo l'incognita Grillo (dall'alto clamore), che negli attuali sondaggi pesa due-tre volte quello dell'UDC? Potrebbe dipendere anche da quelle riforme minime che i cittadini s'aspettano (prima di imminenti elezioni)? Saluti. Angelo Mandara

Angelo Mandara

Mer, 27/06/2012 - 14:35

EURO-MONTI...TORMENTONE DI TURNO? Italia...kaputt, non dalla Merkel, ma dalla nostra politica che non dà il meglio nel partecipare alle sorti del Paese...sì, tutti professori...nessuno, secondo all'altro. Nel rivedere l'UDC Casini, su La 7, mi è tornata alla mente la vecchia DC, dei buoni propositi. Mai come ora, i vari segretari si stanno studiando (con elmetto e sorrisi forzati)...aspettando che da Bruxelles arrivino novità che permettano variazioni ai programmi. Per ognuno dei segretari in lizza, gli altri stanno già preparando le elezioni di settembre (quindi, remando contro). (segue) Angelo Mandara

ntn59

Mer, 27/06/2012 - 15:24

Ha il sorriso di chi ha capito tutto della vita. E Napoli continua a stare nelle mani della camorra, della monnezza, delle ingiustizie. Un sindaco ad hoc per Napoli, uno che si vedrà sempre allo stadio, alle inaugurazioni, alle tavole rotonde, uno che non rompe le scatole a chi le scatole le rompe agli altri. Un sindaco ad hoc per Napoli. E' bastata un'inchiesta per campare di rendita. Gli altri magistrati imparino.

linoalo1

Mer, 27/06/2012 - 15:49

A parole,tutti maestri!Intanto dimostri la sua capacità,governando Napoli!Qualcuno ci elenca cosa ha o non fatto finora?Lino.

MMARTILA

Mer, 27/06/2012 - 16:34

Neppure io so chi votare, di certo non il bifolco abruzzese, e ancor meno un qualunque magistrato arrivista.

sammorse

Mer, 27/06/2012 - 17:27

Ao' a Ggiggino 'a' purpetta ... ma adesso cerchi di parlare pure? E ti metti contro l'altro diversamente abile alla lingua Italiana assieme a te? Dai' su per piacere !!!

sammorse

Mer, 27/06/2012 - 17:29

x linoalo1 : cosa ha fatto? La cosa piu' importante ha scritto ad " Al " ... " Caro Al, ti scrivo.... " Al Pacino, s'intende....

Ritratto di skin

skin

Mer, 27/06/2012 - 17:50

xsanmorse....gentile utente, stai scambiando l'oratore Luigi Cesaro, Presidente della Provincia di Napoli, area PDL...(detto Giggin' a purpett' trad. Giggino la polpetta)....con il bravo e stimato Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli...simpaticamente detto: Giggin' a manett' (trad. Giggino la manetta, per intendere "Manette").

odifrep

Mer, 27/06/2012 - 18:00

Giggino, usami la cortesia di chiamarmi, quando avrai cambiato la città di Napoli. Sai, sono anch'io di Napoli e vivo qui in Lombardia da 25 anni. Ad esserti sincero, voglio proprio ritornarmene a Napoli. Qui, a Bergamo, c'è la monnezza in tutte le strade; le ASL sono intasate di persone che fanno la fila dalle cinque del mattino; non ti dico se vai al pronto soccorso -ti fanno morire prima del tempo-; per le strade, le auto che non osservano il codice della strada come puoi vedere i motorini e scooter, con a bordo centauri senza casco....guarda non fammi andare avanti. Sbrigati a cambiare sta ***** di Napoli. Saluti.

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mer, 27/06/2012 - 18:15

Voglio cambiare la città di Napoli. Anche monti quando si è insediato ha dichiarato di voler cambiare gli italiani......infatti ci sta spolpando vivi per renderci sobri come lui. E tu cosa faresti per far diventare i napoletani str....come te?

umberto schenato

Gio, 28/06/2012 - 03:24

Attenzione! La confusione e' iL seme dal quale nasce la mala pianta. LA DITTATURA

madaiii

Gio, 28/06/2012 - 08:38

a giggì, ma come fai a cambiare napoli se gli stessi napoletani non possono e non vogliono? ;) dovresti solo lavorare alla "meno peggio".. ;) e forse qualche risultato lo porti a casa.. ;)