Girlanda «safety car» a protezione dei bimbi

Tragedie dei nostri tempi: bambini dimenticati sui sedili delle auto dai genitori. Il sottosegretario Pdl ai Trasporti Rocco Girlanda (nella foto) si è fatto carico di questi drammi incontrando i genitori di Jacopo ed Elena, i due bambini morti nel 2011 dopo essere stati lasciati in auto. Girlanda chiese l'intervento dell'allora ministro dei Trasporti, Altero Matteoli, per munire i seggiolini per bambini di sensori acustici collegati al peso, in modo da avvertire il genitore, ma che le normative Ue e le case automobilistiche hanno bocciato. Di fronte all'ultima tragedia a Piacenza, Girlanda ha rilanciato la proposta del 2011 al vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani. Sarà la volta buona?