Il golpe del governo sull'immigrazione: clandestini legalizzati

Blitz del governo nel ddl svuota carceri: entrare in Italia abusivamente non è più reato. Il sì al Senato da Pd e Ncd. Indebolita la Bossi-Fini, insorgono Lega e Fi

Roma - Il Senato abolisce il reato di immigrazione clandestina. Ora il provvedimento, contenuto nel ddl delega sulle misure alternative al carcere, passa alla Camera accompagnato dalle feroci polemiche della Lega e la bocciatura di Forza Italia. Una maggioranza ibrida (Pd e Nuovo Centrodestra) e poco coraggiosa licenzia un provvedimento confuso preferendo inserire una norma «manifesto», l'abolizione del reato di ingresso clandestino, in una legge delega senza affrontare nel suo complesso la materia immigrazione e l'eventuale riforma della Bossi-Fini. La legge approvata nel 2002 di fatto non viene toccata (il reato di clandestinità venne introdotto nel 2009 con il pacchetto sicurezza) e si ritorna così all'illecito amministrativo per il quale è prevista l'espulsione. Il penale scatta in caso di recidiva se non si rispetta il provvedimento di espulsione.

Ma il passo compiuto ieri dal Senato è inverso rispetto a quello fatto nel 2002 dalla Bossi-Fini che rappresentava un irrigidimento delle norme precedenti mentre ora le maglie si allargano. Palazzo Madama trasmette un messaggio di indebolimento delle frontiere proprio nel giorno in cui il ministro degli Esteri, Emma Bonino, lancia un monito sulla questione sicurezza e sul rischio di accogliere inconsapevolmente terroristi di fronte al movimento di milioni di persone che fuggono dalla guerra e dalla fame e con la Libia completamente fuori controllo. «In milioni di rifugiati, tra donne e bambini, trovano facile nascondiglio tutta una serie di altri signori. - avverte la Bonino - Si tratta di un problema europeo perché l'Italia è un Paese di transito e dove vanno a finire le cellule dormienti è una questione europea».

Non stupisce che Maurizio Sacconi, Nuovo Centrodestra, si affanni a spiegare che con il provvedimento di ieri si «ripristina integralmente la Bossi Fini che considerava illecito amministrativo il primo ingresso» e che chi entra illegalmente nel nostro paese sarà comunque colpito dal provvedimento di espulsione. Sacconi cerca di evitare brutte figure al leader di Ncd, l'attuale vicepremier e ministro dell'Interno, Angelino Alfano, che ha più volte ribadito «la Bossi-Fini non si tocca». Ma l'intervento di Sacconi viene corretto a sinistra da Luigi Zanda del Pd. «L'immigrazione clandestina non è più reato - dice Zanda -. È tornata ad essere illecito amministrativo: questo è il senso della norma approvata e voluta dal Pd». Ed infatti la maggioranza non ha approvato un emendamento chiarificatore del senatore Fi Giacomo Caliendo, che esplicitava il ricorso all'espulsione in caso di ingresso clandestino. Diverse «interpretazioni» frutto della confusione che regna nella maggioranza secondo il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri. «Cancellando il reato d'immigrazione clandestina si incoraggiano i trafficanti che sul Mediterraneo sono colpevoli di orribili stragi - attacca Gasparri -. Il Ncd che guida il ministero dell'Interno contraddice le dichiarazioni fatte più volte. Con la sinistra ci si può confrontare sulle regole ma non ci si può consegnare su scelte decisive come il contrasto all'immigrazione clandestina».

E la portata della decisione presa ieri dal Senato è ben riassunta nella dichiarazione del ministro per l'Integrazione, Cécile Kyenge. «Chi per la prima volta entra clandestinamente nel nostro paese non verrà più sottoposto a procedimento penale - annuncia la Kyenge - la maggioranza espressa al Senato è indice di civiltà». Sul fronte opposto il segretario della Lega, Matteo Salvini. «L'abolizione del reato di clandestinità è un attentato alla sicurezza dei cittadini italiani».

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/01/2014 - 08:36

ritornate tutti a casa in più vi regaliamo qualche politico italiano con voi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/01/2014 - 08:36

ritornate tutti a casa in più vi regaliamo qualche politico italiano con voi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/01/2014 - 08:41

così la culona sarà contenta

patrenius

Mer, 22/01/2014 - 08:46

Di castronerie dei politici ne ho viste ma questa è da Guiness dei primati. Se la clandestinità non è reato, come fa un clandestino ad essere recidivo? Si può essere recidivi di un non reato? Il clandestino dovrebbe andare alla polizia e dire: "Sono qui, adesso ritorno al mio paese e quando rientro in Italia mi dovete arrestare." Che imbecilli abbiamo elevato al rango di ministri etc

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 22/01/2014 - 08:51

Grazie governo Letta, grazie perchè ora gli esxtracomunitari sono autorizzati a venire nel nostro paese e ad imporci la loro religione. le loro usanze e potranno, ubriachi fradici, ammazzare impunemente questi stupidi italiani che vi sostengono. Aveva ragione Fede quando diceva: Che figura di m...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 22/01/2014 - 09:00

bravi, bravi! complimenti ai sinistronzi che esultano! ma dimenticano qualcosa: per esempio, in quasi tutto il mondo esiste il reato di clandestinità, solo noi l'aboliamo: avanti siori e siore, c'è posto, africaniiiii! avantiiii!!!! poi, questi non soltanto vengono qui, ma mica si fermano! vanno in francia, germania, olanda, svezia, ecc, e quando arrivano lì, fanno danni, poi i paesi che li ospitano se la prendono con l'italia! e noi, come è successo pochi mesi fa con la barca bruciata in mezzo al mare, rimaniamo a corto di carburante perchè non ci sono soldi. bravi bravi , complimenti intelligentissimi questi comunisti! ah, non dimentichiamo che dopo l'abolizione del reato, questi saranno più liberi di compiere altri reati odiosi tra cui: furti in case, rapine, stupri, molestie di ogni tipo, che ingolferanno tutti i tribunali ! BRAVI BRAVI! COMPLIMENTI a questi intelligenti comunisti!!! e noi, contribuenti che facciamo? paghiamo tasse e vediamo che i soldi vengono sprecati per questo genere di cazzate! ho solo una parola per questi sinistronzi: patetici!!

laura franceschini

Mer, 22/01/2014 - 09:05

Per coloro cui fosse sfuggito, su un canale nazionale già circola lo spot della presidenza del consiglio (minuscolo sì, minuscolo!!!) che rende edotti i neoitalianizzati su tutto ciò che si guadagna acquisendo la cittadinanza, a partire da ogni tipo di sgravio - visto che rientreranno TUTTI nelle categorie dei "disagiati"... In più, viene loro reso noto che dal momento della "grazia" hanno il diritto di candidarsi sia al parlamento italiano (minuscolo, anche questo, sì...) che a quello europeo. Io qui ci leggo una gravissima forma di discriminazione nei confronti degli autoctoni: Boldr----ca,Kyengé, vabbene voi che siete sfrontatamente di parte, ma c'è qualcuno disposto a fare l'eroe per salvare la Patria!?

canaletto

Mer, 22/01/2014 - 09:06

LA SINISTRA LEGALIZZA I CRIMINALI MA CRIMINALIZZA LE PERSONE PER BENE (BERLUSCONI). E' UNA VERGOGNA. POSSIBILE CHE IL COLLE NON INTERVENGA????? INVECE DI PENSARE AGLI ITALIANI IL GOVERNO PENSA AGLI STRANIERI. VERGOGNA

berserker2

Mer, 22/01/2014 - 09:28

E infatti.....nonostante la "terribile norma" or ora abrogata, milioni di clandestini senza dignità e senza coraggio, a frotte si riversavano comunque nel nostro paese. Pertanto, nei fatti poco cambia. Saranno si, più incentivati a clandestinare ma tanto, sempre a milioni venivano e continueranno a venire se non cambia la conduzione politica. E' più che altro un aspetto "simbolico" di principio, ma si sà, i nostri politici, specialmente di osservanza sinistrata non brillano certo per acume e decoro. Fregandosene altamente dei bisogni, delle necessità, del comune sentire degli italiani, badando solo alla loro poltroncina, ai loro ricchi stipendi e alle loro convenienze prima personali e poi politiche. Arriva l'ordine dall'alto, "abolite la clandestinità" e ubbidiscono compatti anche se avessero delle perplessità. A maggior ragione quando si tratta di parlamentari del NCD, qui si rasenta il surreale oltre che il ridicolo.

MEFEL68

Mer, 22/01/2014 - 09:30

Sono arciconvinto che non ci sia nessuno che creda che i clandestini vengano ipso facto rimpatriati. Non l'hanno fatto fino ad ora nonostante il reato. Figuriamoci poi. detto questo, due domande: possibile che l'Europa, sempre pronta a bacchettarci su tutto, su quest'assurdità che dovrebbe avere ripercussioni anche su di lei, non ci dice nulla? Perchè su questa cosa che interessa tutti i cittadini italiani, non c'è nessuno che proponga un referendum? Ne abbiamo fatti tanti e talvolta pure stupidi!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/01/2014 - 09:30

ditemi dovè è un paese dove la clandestinità non è reato, alle frontiere italiane dovrebbero mettere dei cartelli con scritto:QUI SI PUò ENTRARE ANCHE SENZA DOCUMENTI L'ENTRATA è LIBERA PER TUTTI.CANALETTO LUI HA RUBATO MILIONI AL FISCO, LASCIA PERDERE NON FATENE UN MARTIRE,PENSATE PIUTTOSTO DI ELIMINARE I COMUNISTI E GLI EX AL GOVERNO.

antidoto

Mer, 22/01/2014 - 09:31

E il dinosauro rosso sul colle cosa dice? Sono queste le priorità del Paese? Tu non sei il Presidente degli italiani, sei il presidente dei Kabobo & Co.! Fatti rompere il cranio!!!

piertrim

Mer, 22/01/2014 - 09:33

Abolita la clandestinità, svuotate le carceri e dato pure un sostegno economico ai tanti "non più clandestini" che trafficano con le droghe "leggere". Grazie Letta, in un colpo solo meglio non si poteva fare, ora aspettiamo la legalizzazione anche delle altre droghe, così ne accontentiamo di più.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mer, 22/01/2014 - 09:36

Oggi in Italia conviene farsi passare per clandestini con più diritti e meno doveri che da cittadini italiani da sfruttare per poi dimenticare o meglio essere abbandonati dallo Stato.

MEFEL68

Mer, 22/01/2014 - 09:44

A leggere bene la legge ci si accorge come questa sia solo una presa per il...naso priva di senso. Dunque: a detta degli estensori, chi entra clandestino non commette reato, ma viene rimpatriato. Bene, benissimo. Allora è inutile prevedre il reato per la recidiva che non ci sarà. Chi sarà quel migrante che, tornato in patria, ritenterà la pericolosa traversata e, se ancora li avrà, rispenderà la sostanziosa somma di denaro per imbarcarsi (è il caso di dirlo)in un'avventura che l'esperienza già gli dice che non andrà a buon fine? Ma se proprio qualche testardo dovesse esserci, basta ripetere il primo tempo- espulsione e via. Vedremo chi si stancherà prima. Con questi presupposti, non serve prevedere il reato di clandestinità e la cosa renderà "felici" quelli che non lo vogliono. Inoltre, risparmiemmo tempo per i processi e non riempiremo le galere con i condannati. O meglio con i pregiudicati. Perchè a questo punto gli immigrati saranno pregiudicati. Parola che piace tanto alla sinistra.

enzo1944

Mer, 22/01/2014 - 09:49

lettino zerbino jr.,cameriere capo al governo,è un massonaccio della peggiore specie!...obbedisce al napoletano del Colle,capo,fiduciario e referente della massoneria internazionale,che a sua volta riferisce ed è garante presso Bilderberg,Trilaterale e poteri forti(banche d'affari USA) a Bruxelles!...a loro dell'Italia e degli Italiani,non importa nulla di nulla(nè dei disoccupati,nè delle famiglie in difficoltà,nè dei poveri e di chi si suicida)!...a loro interessano solo loro stessi,i soldi ed il potere che li fa sempre più ricchi,sulle spalle dei Contribuenti Italiani!.....ed i clandestini,gli africani,i mussulmani cui vogliono regalare la cittadinanza,sono solo una riserva di voti elettorali che aiutano a realizzare i loro sporchi obbiettivi!!...maledetti sinistri,ladroni dei sacrifici dei Popoli!!

berserker2

Mer, 22/01/2014 - 09:50

E infatti.....nonostante la "terribile norma" or ora abrogata, milioni di clandestini senza dignità e senza coraggio, a frotte si riversavano comunque nel nostro paese. Pertanto, nei fatti poco cambia. Saranno si, più incentivati a clandestinare ma tanto, sempre a milioni venivano e continueranno a venire se non cambia la conduzione politica. E' più che altro un aspetto "simbolico" di principio, ma si sà, i nostri politici, specialmente di osservanza sinistrata non brillano certo per acume e decoro. Fregandosene altamente dei bisogni, delle necessità, del comune sentire degli italiani, badando solo alla loro poltroncina, ai loro ricchi stipendi e alle loro convenienze prima personali e poi politiche. Arriva l'ordine dall'alto, "abolite la clandestinità" e ubbidiscono compatti anche se avessero delle perplessità. A maggior ragione quando si tratta di parlamentari del NCD, qui si rasenta il surreale oltre che il ridicolo.

a.zoin

Mer, 22/01/2014 - 09:53

Dove vanno a vivere questi CLANDESTINI ??? Non di certo nelle case di questa gente che ha votato una legge così BALORDA!!! Allora perchè non far votare la popolazione se è daccordo a questa legge ??? Se in Italia c`è CARESTIA di LAVORO, PERCHÈ QUEI "MALEDETTI-POLITICANTI" IMPONGONO anche questo sgarbo agli Italiani??? PERCHÈ CI SONO TANTI COGLIONI CE VOTANO QUESTE TESTE DI CA..O. Non abbiamo abbastanza DELINQUENZA nel Belpaese senza andare a prenderci quella di altri paesi ??? Mi auguro che queste delinquenza che si sviluppera in Italia, si rivolti presto verso i loro benefattori,non verso la popolazione. In Italia dovremmo aprire campi di concentramento non per i CLANDESTINI, MA, PER QUEI PARLAMENTARI E QUEI MAGISTRATI CHE SONO ANTI- ITALIANI,CHE FANNO DI TUTTO PER ROVINARE IL PAESE, l`ITALIA.

a.zoin

Mer, 22/01/2014 - 10:07

Se in un`impresa ci sono macchine Rotte, si cerca di ripararle,se non si può fare altro le si buttano come rottame. Se gli Italiani si dimostrano INTELLIGENTI, dovrebbero fare altretanto con i nostri DIRIGENTI STATALI e la MAGISTRATURA. Non che siani tutti uguali, MA, "LE MELE MARCE DEVONO ESSERE ELIMINATE". Tutta questa gente, è PROFUMATAMENTE-PAGATA, dal danaro che gli ITALIANI-PAGANO,sotto il mone di; TASSE.

liibalaaba

Mer, 22/01/2014 - 10:20

Hanno legalizzato i clandestini e i farabutti,nonchè i potenziali assassini (v. Kabobo). A questo punto,prima che sia troppo tardi,vogliamo mandarli a casa,prima che facciano altri guai che sarà impossibile sanare?

maurizio50

Mer, 22/01/2014 - 10:33

Comunisti delinquenti, Preti ladri, Partito Democratico, associazione a delinquere di delinquenti e ladri!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 22/01/2014 - 10:38

@a.zoin,berseker2,@enzo1944,@MEFEL68,@franco-a-trier,etc.etc.:D'accordo.....@canaletto,si riveda un pò questo filmato:http://www.youtube.com/watch?v=WhXXtNJr0Og...poi mi sappia dire!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/01/2014 - 11:04

#mortimer Sinistronzi! Sinistronzi! E' l'unica cosa che sai dire. Ma ci sei o ci fai? Se il provvedimento è passato senza colpo ferire, buona parte del merito va agli alfaniani. Ovvero agli ex soldati dell'"esercito di Silvio". Il quale, una volta di più, ha dimostrato la sua sovrumana intelligenza nella scelta dei propri uomini.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/01/2014 - 11:11

Pessimo ed eloquente segnale di disponibilità all'invasione. Da parte di tutta la feccia mondiale. Questa destra, una volta di più, si dimostra incapace di contrastare le idee di chi vuole affondare questa sciagurata nazione. Urge far convergere il massimo dei consensi verso movimenti più orientati a salvare l'Italia dall'autodistruzione. Mi tapperò le narici e voterò per la Lega...o, se c'è, anche per qualcosa di più a destra.

max.cerri.79

Mer, 22/01/2014 - 11:15

Ma si, tanto che cambia? Kabobo è un clandestino entrato quando esisteva il reato, ha picconato 3 persone ed è libero. ..è un bene he l'abbiano tolta, tanto non serviva...così non servirà più controllarli...meglio ancora se tolgono anche i vari centri di accoglienza e li lasciano indisturbati ad entrare e scorrazzare liberi per il paese, delinquendo a destra e a manca e spargendo sifilide, scabbia, lebbra e colera come fossero petali di fiori, tanto risalendo passano da roma...si sa mai che becchino a picconate uno di quelli che dico io...

vince50

Mer, 22/01/2014 - 11:19

Ho dato un'occhiata al filmato suggerito da zagovian,voltastomaco allo stato puro.Questa è la riprova di quanto ho sempre sostenuto,i politicanti italici(nessuno escluso)sono tutti dei bastardi.

spectre

Mer, 22/01/2014 - 11:20

io non capisco perchè bisogna sottostare alle decisioni dui un governo non votato democraticamente secondo i crismi costituzionale (quindi anticostituzionale ed ademocratico), ci stanno imponendo la decisione di pochi non eletti dal popolo, alla mercè degli extracomunitari a questo punto potrei pensare ad un governo eversivo pagato da flange non governative atte a distruggere l'Italia e gli stessi Italiani... questo è un governo eversivo che vole distruggere la nostra costituzione e democrazia che vuole dare l'Italia e l'europa in mano all'Africa ed ai mussulmani... stanno sostenendo la delinquenza, la prostituzione, la droga, la mafia,l'invasione programmatica di gente che ci distruggerà come un cancro... SIAMO UN PAESE ALLO SBANDO!!!! GRAZIE SINISTRA E GRAZIE A QUEI MATTI CHE LA SOSTENGONO

spectre

Mer, 22/01/2014 - 11:20

io non capisco perchè bisogna sottostare alle decisioni dui un governo non votato democraticamente secondo i crismi costituzionale (quindi anticostituzionale ed ademocratico), ci stanno imponendo la decisione di pochi non eletti dal popolo, alla mercè degli extracomunitari a questo punto potrei pensare ad un governo eversivo pagato da flange non governative atte a distruggere l'Italia e gli stessi Italiani... questo è un governo eversivo che vole distruggere la nostra costituzione e democrazia che vuole dare l'Italia e l'europa in mano all'Africa ed ai mussulmani... stanno sostenendo la delinquenza, la prostituzione, la droga, la mafia,l'invasione programmatica di gente che ci distruggerà come un cancro... SIAMO UN PAESE ALLO SBANDO!!!! GRAZIE SINISTRA E GRAZIE A QUEI MATTI CHE LA SOSTENGONO

Perlina

Mer, 22/01/2014 - 11:25

Ho assistito ieri alla seduta del senato per quanto concerne il provvedimento bossi-fini, ho assistito all'intervento cialtronesco di sacconi, il quale, rivolto agli italiani che stavano ascoltando tentava di far credere che nulla era cambiato, che nulla era stato toccato, ed anche in modo alterato per essere più convincente, è dovuto intervenire subito dopo zanda, che compiaciuto, le ha spiegato "l'immigrazione clandestina, non è più reato". Veniamo considerati da questi parassiti, degli emeriti analfabeti beoti. Grazie GUARDIANI, ma delle vostre poltrone, altro che della sicurezza degli italiani. SAPREMO COMUNQUE COME RINGRAZIARVI. SIATENE CERTI. Con sincero disprezzo.

spectre

Mer, 22/01/2014 - 11:27

io non capisco perchè bisogna sottostare alle decisioni dui un governo non votato democraticamente secondo i crismi costituzionale (quindi anticostituzionale ed ademocratico), ci stanno imponendo la decisione di pochi non eletti dal popolo, alla mercè degli extracomunitari a questo punto potrei pensare ad un governo eversivo pagato da flange non governative atte a distruggere l'Italia e gli stessi Italiani... questo è un governo eversivo che vole distruggere la nostra costituzione e democrazia che vuole dare l'Italia e l'europa in mano all'Africa ed ai mussulmani... stanno sostenendo la delinquenza, la prostituzione, la droga, la mafia,l'invasione programmatica di gente che ci distruggerà come un cancro... SIAMO UN PAESE ALLO SBANDO!!!! GRAZIE SINISTRA E GRAZIE A QUEI MATTI CHE LA SOSTENGONO

spectre

Mer, 22/01/2014 - 11:29

io non capisco perchè bisogna sottostare alle decisioni dui un governo non votato democraticamente secondo i crismi costituzionale (quindi anticostituzionale ed ademocratico), ci stanno imponendo la decisione di pochi non eletti dal popolo, alla mercè degli extracomunitari a questo punto potrei pensare ad un governo eversivo pagato da flange non governative atte a distruggere l'Italia e gli stessi Italiani... questo è un governo eversivo che vole distruggere la nostra costituzione e democrazia che vuole dare l'Italia e l'europa in mano all'Africa ed ai mussulmani... stanno sostenendo la delinquenza, la prostituzione, la droga, la mafia,l'invasione programmatica di gente che ci distruggerà come un cancro... SIAMO UN PAESE ALLO SBANDO!!!! GRAZIE SINISTRA E GRAZIE A QUEI MATTI CHE LA SOSTENGONO

linoalo1

Mer, 22/01/2014 - 11:29

Adesso bisognerebbe costruire un'autostrada che attraversi il mare!Per lo meno,gli immigrati,non soffriranno più il mal di mare per venire da noi e noi Italiani,non dobbiamo più andare a salvarli in mare!Sai che risparmi!!??L'unico problema che nascerà è:ci sarà spazio per tutti?O,forse mi sbaglio?Il fatto di legalizzarli,serve invece come deterrente alla migrazione?Lino.

Ritratto di francesco57bs

francesco57bs

Mer, 22/01/2014 - 11:30

Avanti popolo sulla barchetta La kienge ci aspetta La kienge ci aspetta La cecil kienge la ci aspetterà La cecil kienge la ci aspetterà La cecil kienge la ci aspetterà Evviva la marijuana e la libertà ! .....e a noi non restera che piangere ! La vita è lunga e prima o poi tutto si paga...anche voi popolo della sinistra !!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/01/2014 - 11:34

Svuotacarceri, depenalizzazione del reato di immigrazione clandestina, canne per tutti...le carceri, si sa, sono piene...Manca solo lo ius soli e poi lo sfascio sarà completo. Tutti gli uteri gravidi si precipiteranno a partorire sulla nostra battigia. E, corollario conseguente, i genitori del "nuovo italiano" non potranno più essere espulsi. Ma per quello ci penserà Sivio. Per pagare la "marchetta" a Renzi.

Ritratto di Mariador

Mariador

Mer, 22/01/2014 - 11:34

Classica e solita vergognosa soluzione all'italiana. Qual'è il sistema migliore per risolvere un problema? Semplice: spostarlo! Le eventuali soluzioni le troveranno quelli che verranno dopo, come sempre.

giosafat

Mer, 22/01/2014 - 11:35

Una intera nazione ed un intero popoli stuprati da una nera clandestina cui si sono genuflessi i vermi della sinistra e le vendute distratte sentinelle del ncd. Dovremo riprenderci forse la nostra terra e la nostra indentità a suon di bastonate? Basta dirlo...

Miraldo

Mer, 22/01/2014 - 11:36

Comunisti, sinistroidi ,tirapiedi di Alfano, vi cacceremo a pedate nel sedere con destinazione africa.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 22/01/2014 - 11:37

W la sinistra che apre le porte, ma avete mai visto tutti i vantaggi ad essere clandestini?, quasi quasi conviene esserlo, l'Italia è paese dei diritti al contrario, su questo battiamo tutti, grazie compagni, speriamo che vi pentiate di questa cazzata

morello

Mer, 22/01/2014 - 11:42

Al Nuovo C.D. A proposito dell'abolizione del reato di clandestinità :lo hanno giustificato come una vittoria della civiltà come dire che Francia, Germania, Inghilterra ,Belgio e quasi tutti i paesi d'Europa eccetto la Spagna ,per rimanere in ambito europeo, sono incivili!Mi chiedo sempre piu' spesso quale idea balzana mi era saltata in mente quando ho pensato che vi avrei dato il voto!

gneo58

Mer, 22/01/2014 - 11:54

denuncia immediata ai fautori e votanti pro questa stupida legge per istigazione alla guerra civile - alla quale non manca molto

jakc67

Mer, 22/01/2014 - 12:00

Basterebbe escludere le coop, a ragione visto l ultimo scandalo collegato, dal business dell assistenza per far cambiare opinione a sinistra..

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 22/01/2014 - 12:09

Io non capisco di cosa si lamentino gli italiani. La gente che è li al Governo non arriva da Marte, ce l'hanno messa loro. Se gli italiani, oltre a tutte le malefatte dei politici, tollerano un ministro di un ministero mai esistito prima, entrata clandestinamente in Italia, messa li a fare il ministro unicamente per il colore della pelle, non votata da nessuno, che appena insediata e subito dopo il giuramento ha dichiarato: Non sarò mai completamente italiana", che da quando è stata adagiata sulla poltrona non ha fatto altro che difendere e promuovere una sola categoria di persone e cioè gli stranieri. Se gli italiani tollerano tutto questo perchè vi hanno comprato dandovi la possibilità di avere due macchine in garage, il telefonino di ultima generazione, il tablet, le vacanze, i vestitini firmati e voi avete ceduto la vostra dignità, libertà, sovranità in cambio delle cose sopra... perché ora ve ne lamentate? Il popolo italiano ha dimostrato negli anni di non avere dignità, di non essere un popolo ma semplicemente dei sudditi e, questi, così vi trattano. E vi prendono pure per i fondelli, vi dicono che l'IMU sulla prima casa non c'è e poi vi arriva per posta che dovete pagare l'IMU, ma per farlo dovete informarvi, pagare un commercialista, sbattervi di qui e di la... almeno quando c'era il RE, vi diceva qual era il tributo da pagare, poi mandava gli sgherri nelle singole case a prenderselo. Pensate un po' come state messi... e continuate a votarli...

cast49

Mer, 22/01/2014 - 12:11

CHE GOVERNO DI MERDA!!! GIA' STIAMO MALE NOI ITALIANI, FIGURIAMOCI COSA ACCADRA' QUANDO SI REGOLARIZZERANNO GLI IMMIGRATI: NOI POVERI, GLI IMPRENDITORI SEMPRE PIU' RICCHI PERCHE' POTRANNO PAGERE POCO GLI IMMIGRATI.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 22/01/2014 - 12:13

un paese alla deriva; ci toccherà emigrare.

aitanhouse

Mer, 22/01/2014 - 12:16

ormai è inutile ,commenti e proteste non approderanno a nulla; siamo vittime della nostra testa vuota nel continuare a dare fiducia a gente che ci ha distrutto e ci ha tolto perfino la amore per la patria e per l'ambiente in cui dovranno vivere i nostri figli.....noi ormai siamo perduti ,non contiamo un ca.... faremo la fine che meritiamo.

aitanhouse

Mer, 22/01/2014 - 12:16

ormai è inutile ,commenti e proteste non approderanno a nulla; siamo vittime della nostra testa vuota nel continuare a dare fiducia a gente che ci ha distrutto e ci ha tolto perfino la amore per la patria e per l'ambiente in cui dovranno vivere i nostri figli.....noi ormai siamo perduti ,non contiamo un ca.... faremo la fine che meritiamo.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 22/01/2014 - 12:19

In pratica l'unica differenza tra prima e ora è che il clandestino beccato per la prima volta non viene più messo in carcere (la seconda o se non rispetta il decreto di espulsione si). Non cambia una virgola sulla possibilità di respingere o rendere meno permeabili le nostre frontiere e non cambia una virgola sull'obbligatorietà del rimpatrio. Se qualcuno trova qualche altro aspetto che ho sottovalutato sono ben lieto di conoscerlo, ma nella sostanza non mi sembra cambi un granché. Il fatto che l'immigrazione clandestina fosse "reato" non mi sembra abbia mai dissuaso nessuno dall'imbarcarsi verso le nostre coste però siamo riusciti benissimo nel risultato di intasare tribunali e carceri.

MEFEL68

Mer, 22/01/2014 - 12:35

Quando la notizia dell'INGRESSO LIBERO avrà fatto, complice il web, il giro del mondo, ogni giorno avremo l'invasione di migliaia di persone. Fino a che noi saremo minoranza. L'Italia diventerà un contenitore di etnie e, la storia e cronaca insegnano che, laddove le etnie sono diverse, prima o poi scoppieranno guerre e faide. Basta vedere le guerriglie e attentati giornalieri che ci sono nei paesi del medio-oriente, Africa, ecc. Il loro estremo razzismo li porta a questo e a dare(assurdamente)dei razzisti a noi se non li accogliamo con i dovuti onori. Possibile che le numerose persone che votano per i partiti di sinistra possano volere queste cose? Non hanno anche loro una famiglia, dei figli/e che cercano un posto di lavoro? Non sono anche loro tartassati per poter mantenere queste persone che vengono qui ben sapendo che in Italia non ci sono posti di lavoro? Perchè coloro che vanno nei paesi di queste persone per istruirli sul da fare per venire qui, non li informano su come stanno veramente le cose? Questi "reclutatori" illudono e fomentano questi migranti e nel contempo rovinano i sempre meno italiani.

antonio54

Mer, 22/01/2014 - 12:36

Questo è solo un'assaggio di cosa ci potrà succedere se in un futuro prossimo, a governare sarà solo la sinistra. A parar mio, la nostra cultura verrà stravolta... vedi Milano, prossima sarà Roma. Dove mettono mani questi cialtroni di Sinistra, la catastrofe è assicurata. Quindi, per tutti coloro che hanno a cuore il bene nostro paese, prima di votarli, riflettere un miliardo di volte per evitare di pentirsene amaramente dopo. Sono dei buoni a nulla...

berserker2

Mer, 22/01/2014 - 12:41

E' che i cialtroni sinistrati, le varie Sboldrine, Turco, Kashettun, i Vendola, i Letta e compagnia belante, compresi i beceri del NCD di alfano e metteteci anche alcuni vergognosi di FI ex PdL (e considerate persino il giochetto delle due parti in commedia di FdI alla giorgia meloni), mentono sapendo di mentire. Giocano sul fatto di considerare la eventuale giustificata richiesta di asilo di un vero RIFUGIATO (cui spettano assistenza e diritti), con la maggioranza dei clandestini senza arte nè parte, senza diritto di ingresso, senza un motivo valido per ottenere un qualche status di protezione internazionale, cui si mischiano veri e proprio delinquenti che fuggono dal loro paese non per sfuggire ad una persecuzione ma bensì per evitare un legittimo arresto per reati comuni. La legge si riferisce ovviamente a rifugiati, ma i suindicati parlamentari la applicano invece ai veri clandestini, che nulla possono chiedere, nulla devono ottenere. Andrebbero identificati ed espulsi REALMENTE e non "virtualmente". Mentre, ovviamente, ad un vero rifugiato non andava inputato un reato di immigrazione clandestina, va da se che in tutti gli altri casi, se applicata, era una norma di civiltà e che tutti i paesi seri (europei e non) applicano nei loro codici. E applicano anche sul serio le espulsioni. Ma qui, nel paese di pulcinella, governato da pulcinelli e arlecchini cosa ci potevamo aspettare!

pier47

Mer, 22/01/2014 - 12:52

buongiorno, VOI che avete avuto la lungimiranza di votare PD PDL(ALFANO) MONTI adesso vi accorgete che avete sbagliato o no?ANDATE a roma,entrate in parlamento e sbatteteli fuori tutti!Sono da denunciare alla corte europea per manifesta incapacità di aiutare il popolo italiano (ed europeo).

jakc67

Mer, 22/01/2014 - 13:14

El presidente, hai ragione, il fatto è che a sinistra vogliono far passare questa risibile riforma come un successone, trascurando appunto particolari come quelli da te elencati, rischiando di provocare appunto un nuovo inutile e dannoso flusso verso l italia rendendosi pure responsabile degli eventuali disastrosi naufragi. D altra parte pure chi si lamenta per motivi contrari, tralasciando i medesimi particolari ottiene il medesimo risultato e le medesime responsabilità, ma non mi sembra il caso del GIORNALE, no?

moshe

Mer, 22/01/2014 - 13:39

Scrivo per non essere censurato: c'è solo da augurarsi che quei ..... che hanno votato il pd ma che amano i loro figli e tengono al loro posto di lavoro, alle prossime elezioni si ricordino di questo misfatto.

moshe

Mer, 22/01/2014 - 13:40

Naturalmente, bravo anche a quel gran b....... di alfini che non si è opposto; comunque, in politica sei finito!

moshe

Mer, 22/01/2014 - 13:41

La sinistra per ottenere voti venderebbe anche la propria madre!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/01/2014 - 13:44

però siamo sinceri, quando c'era la destra al potere ovvero Berlusconi non arrivavano ugualmente i clandestina Lampedusa? Con questo voglio dire che sono tutti uguali, sarei sicuro che se ci fosse ancora Sua Ecc. il Cav.Benito Mussolini questi invasori musulmani specialmente, non entrerebbero così facilmente in Italia.

Albaba19

Mer, 22/01/2014 - 13:47

giosafat - ma che discorsi fa??? mi sa che lei le bastonate le ha già prese e in testa.

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 22/01/2014 - 13:59

Ma di buffoni come gli italiani, che pensano piu' all'iphone che a farsi sentire da un branco di buffoni ancora piu' buffoni e pagati profumatamente con le nostre tasche e che oltretutto legiferano contro chi gli da' da mangiare ce ne saranno? Io credo proprio di no.

berserker2

Mer, 22/01/2014 - 14:02

Eh moshe, dovrebbero averla però una madre..... Non solo il padre è incerto, ma anche la madre. Sarà per via della professione che esercitava su strada, ma non è poi mica tanto sicuro. Sai, in quel gran troiaio, tra genitore 1 e genitore 2, ricchioni, lesbiche, drogati, adottanti solidali, mignotte, ammucchiate di gruppo, scambio di coppie, inseminazioni artificiali varie, clandestini, malscopate, femministe isteriche, papponi, nullafacenti e nullascopanti, cornuti e famiglie allargate......Ora me lo sai dire chi è REALMENTE la madre!!!! E appunto, per vendersela, devono prima sapere chi è.

berserker2

Mer, 22/01/2014 - 14:23

Ma poi, nessuno dei politici ipocriti e dei burocrati ONG opportunisti ha la dignità di chiedersi perchè moltitudini di clandestini, sedicenti rifugiati, preferiscono attraversare deserti, imbarcarsi su pericolose carrette e da ogni parte dell'africa giungere in Italia? Sarà perchè adorano la cultura italiana, la cucina, la musica, i musei....o c'è una precisa strategia criminale oltre che la certezza di farla franca, con le nostre leggi ridicole in Italia! Ma basta pensare a marocchini che preferiscono rischiare la vita per giungere qui da noi quando da casa loro in Spagna quasi ci potrebbero andare a piedi, o pakistani che, sempre a piedi, potrebbero andare in Turchia se non in Bulgaria. Per non parlare di siriani che evitano Malta come la peste, o egiziani con Cipro e la Grecia proprio dritte davanti a loro. Una delle invasioni più assurde poi è quella dal corno d'africa, somali, eritrei ed etiopi, poverini quanto soffrono da decenni. Le ricche coste dell'arabia saudita, l'oman, lo yemen sono a un passo, qatar e dubai un pò più a oriente. Terre ricche, simili anche per affinità religiosa. Basterebbe una barchetta e senza pericoli potrebbero chiedere asilo ai fratelli sottanati e invece che fanno? Km. e km. a piedi nel deserto e poi traversata di un intero mare...... A boccaloni cattosinistrati, ma quando è che aprite gli occhi, e lo dico alle persone semplici, operai, studenti, pensionati. Gente che è presa in giro da troppi anni. I cattosinistrati dell'associazionismo cialtrone ONG/ONLUS invece già ce lo sanno. Sono in completa malafede. Per loro è solo un businnes, è diventato un ricco lavoro miliardario che non ha più nulla a che fare con la solidarietà vera ma che ovviamente utilizzano, sbandierano e invocano sempre ad uso e comodo loro.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/01/2014 - 14:36

BENE BENE, ogni clandestino che arriva è un voto in piu per la Lega!!!! A proposito oggi quanti ne abbiamo recuperati qua e la per il Mediterraneo???? Saludos

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 22/01/2014 - 14:37

questa è l'unica cosa che questo governo è riuscito a fare a favore del popolo , ovviamente non italiano

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 22/01/2014 - 14:40

@berseker2,sono pienamente d'accordo con la sua visione...Il "problema" purtroppo non riguarda solo i "cattosinistrati"!....Guardi un pò: http://www.youtube.com/watch?v=WhXXtNJr0Og

giosafat

Mer, 22/01/2014 - 14:49

@Albada 19--Se ha qualcosa da dire risponda nel merito e tenga per sè ogni altra considerazione. Punto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/01/2014 - 14:57

CARO PRESIDENTE 12e19 Lei scrive che NON cambia niente, ma si legga BENE il post delle 12e35 che segue il suo e rifletta. Se fino ad ora con il deterrente della clandestinità per il quale sapevano benissimo che sarebbero stati rinchiusi nei centri di riconoscimento, ne arrivavano centinaia al giorno. Ora che sapranno che tutto cio NON c'è più ed in piu li andiamo a raccogliere noi, le lascio immaginare in quanti si metteranno in viaggio. Gli Americani come ho già scritto piu volte, non solo hanno costruito (per evitare l'assalto di 50 milioni di disperati)un muro, ma se ne guardano bene dal far uscire le loro navi guardacoste dal limite delle loro acque territoriali. ITALIANI PREPARATEVI AD ESSERE ASSALTATI in tutti i sensi. CORAGGIO e che DIOS vi protegga!!!! Saludos

Albaba19

Mer, 22/01/2014 - 15:14

giosafat - allora le rispondo in merito: il fatto che ci siano degli extracomunitari, neri, bianchi, gialli non importa, di per se non sarebbe un problema se ci fossero delle regole certe sulla loro integrazione e le loro responsabilità nei confronti di uno stato e del suo popolo, come al solito si guardano spesso solo gli effetti che il problema crea; in sostanza, i clandestini ci sono e ci saranno sempre e i casini nascono perchè al governo ci sono delle forze politiche che hanno tutto l'interesse a far si che questo problema rimanga tale; da una parte la destra per cavalcare il malcontento dei cittadini e dall'altra per avere più voti dagli stessi extracomunitari se riuscissero a fargli ottenere il dirito di voto. tornando alla sua affermazione il problema è la politica e non l'extracomunitario in se ed è con questa che dovremmo incazzarci. spero che la sua precedente esternazione sia solo il frutto di una esasperazione quindi cerchi di essere meno estremista e vedrà che non riceverà più post come il mio precedente. saluti e virgola

onurb

Mer, 22/01/2014 - 15:29

Quando l'Italia non ha una legge che quasi tutti gli stati europei, invece, hanno, vedi la legge sulle coppie di fatto di ogni genere, i nostri parlamentari più illuminati, con il sostegno della stampa più illuminata, la reclamano immediatamente perché ci dobbiamo adeguare al resto dell'Europa. In questo caso mi viene spontaneo chiedere perché mai dobbiamo fare una legge che è contraria a quella di tutti gli stati europei. Se l'adeguare la nostra legislazione a quella degli altri stati ha una logica, è evidente che questa logica funziona nei due sensi: sia nel senso di copiare una legge comune agli altri paesi, sia nel senso di non fare, o addirittura cancellare, una legge che contraddice quella degli altri paesi. Un ulteriore dubbio mi deriva dalla lettura dell'ultimo comma dell'art 81 della Costituzione, che recita: "Ogni altra legge che importi nuove o maggiori spese deve indicare i mezzi per farvi fronte." E' evidente che l'eliminare il reato di clandestinità comporta un sensibile incremento di arrivi di clandestini, invogliati dal permissivismo delle nostre leggi. Costoro, ovviamente, dovranno essere nutriti e assistiti in tutte le loro esigenze, essendo privi di lavoro e di mezzi di sostentamento. Ciò provocherà un aumento delle spese che lo stato si troverà a dover sostenere per mantenere tutti i nuovi arrivati. Dunque, la legge che elimina il reato di clandestinità è priva della copertura finanziaria prevista dall'art. 81 della Costituzione ed è, pertanto, incostituzionale. A pagare, in ogni caso, saremo sempre noi contribuenti con un piccolo adeguamento di una delle tante tasse che già paghiamo o con l'introduzione di qualche altra nuova tassa con la sigla fantasiosa che nostri amati politici, alla bisogna, sanno escogitare per fregarci.

spectre

Mer, 22/01/2014 - 16:08

a quando il voto...basta dittatura comunista travestita da democrazia BASTA

enzo1944

Mer, 22/01/2014 - 16:39

Gli immigrati ed i clandestini,per i massoni che guidano l'Europa ed il Mondo,sono una riserva di voti(per le competizioni elettorali)e tanta gente in più da sfruttare!....I nostri lettino jr.(cameriere del napoletano del Colle-capo della massoneria in Italia),il monti,il sacconi,il forminchione,il lupi soldino,baffino dalema,alfino senza quid,prodino mortadella,amato il ladrone dei ns.C/Correnti)etc.etc.,sono tutti sui libri paga della massoneria e di Trilaterale e Bilderberg!....A loro dell'Italia e degli italiani non importa nulla di nulla(delle famiglie che non hanno di che vivere,dei poveri,dei suicidi,dei disoccupati etc)!....Loro pensano a loro stessi,al loro partito,ad arricchirsi ed a creare le condizioni per continuare a comandare in Italia e CONTINUARE A BENEFICIARE DEI VERGOGNOSI BENEFITS CHE GIA' GODONO OGGI!!...sarebbero da processare per alto tradimento dei veri interessi del Popolo Italiano!!

agi2010

Mer, 22/01/2014 - 16:49

A proposito della bossi-fini:si e' ben consci delle nefandezze della sinistra che ha sempre operato per esclusivo proprio interesse fottendosene di tutto e di tutti.Ma quello che mi fa' veramente incazzare e' il ncd (nuovocentrodestra) che con i suoi voti ha praticamente consentito l'ultima porcata in oggetto.E dire che sia il capo che la sua congrega si sono adagiati sulle comode poltrone che occupano non certo coi voti sinistri.Auguro loro tutto il male possibile ed immaginabile!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/01/2014 - 20:21

Comunque dico la verità, a me piace vedere quando questi clandestini legalizzati entreranno in politica come la negra e sindaci ecc e sopratutto quando indosseranno una divisa da poliziotto carabiniere o da finanziere voglio vedere a mettervi sull'attenti e in silenzio dal negro o da una negra.