Governo, al via le consultazioni

Avviati i colloqui coi vertici delle Camere e le delegazioni politiche: segui la diretta. Domani toccherà a Grillo e Casaleggio. Pdl e Lega al Colle insieme. Bersani chiederà l'incarico

Adesso è il momento di Giorgio Napolitano. La difficile partita per la formazione del governo si è trasferita al Quirinale dove, questa mattina, il presidente della Repubblica ha dato il via alle consultazioni e dove, al termine del giro di orizzonte con le forze politiche, convocherà il presidente del Consiglio incaricato (segui la diretta streaming).

Da qualche giorno viene portata avanti l’ipotesi di affidare l'incarico a una personalità istituzionale con l’obiettivo di far guadagnare tempo al leader piddì Pier Luigi Bersani nel tentativo di trovare una maggioranza parlamentare indispensabile a non rischiare il tracollo ad ogni votazione. Interpellate al riguardo, fonti del Colle hanno ribadito che il capo dello Stato deciderà solo in base a quanto emergerà dal giro di consultazioni che si terrà tra oggi e giovedì. Nient'altro. Questa mattina, a salire per primi lo scalone che porta allo studio di Napolitano sono stati i presidenti delle Camere Pietro Grasso e Laura Boldrini. "Con il capo dello Stato abbiamo espresso la concorde determinazione della necessità assoluta di dare un governo al Paese - ha detto il presidente del Senato - si inizieranno a percorrere tutte le strade". Dello stesso avviso anche la Boldrini: "C’è bisogno di un governo il prima possibile". Oggi tocca ai partiti più piccoli, domani alle forze maggiori. Il leader del Sel Nichi Vendola ha fatto presente al Quirinale che l'incarico di formare "un governo di innovazione politica e culturale" spetta a Pier Luigi Bersani. Sulla stessa line anche Richard Theiner della Svp che ha chiesto al capo dello Stato di mandare quanto prima Bersani a Palazzo Chigi. Di tutt'altro avviso, invece, i Fratelli d'Italia che, come ha spiegato Guido Crosetto, hanno chiesto il governo di scopo per evitare qualsiasi tipo di inciucio. Sibillina la posizione di Scelta Civica. Andrea Olivero ha infatti spiegato che la formazione di Mario Monti ha proposto di formare "un governo solido con tutti i partiti".

Per i Cinque Stelle ci saranno Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, per la prima volta a colloquio con il presidente della Repubblica. Il centrodestra si presenterà con una delegazione unica composta dal Pdl e dalla Lega Nord. Domani pomeriggio chiuderà la "sfilata" il Pd rivendicando per sé l’incarico a formare il nuovo esecutivo. Napolitano è consapevole delle difficoltà. Con buone probabilità Grillo dirà al capo dello Stato che non ha la minima intenzione di farsi coinvolgere nella formazione del governo. Al limite, il guru pentastellato teleguiderà i suoi a votare i provvedimenti graditi e niente di più. Nonostante la sfiducia grillina Bersani, che dice di avere "grandissima fiducia" nel Quirinale, non si dà per vinto: sull’onda del colpo messo a segno con l’elezione dei nuovi presidenti delle Camere, chiederà comunque a Napolitano di affidargli l’incarico, come leader della coalizione che ha la maggioranza assoluta alla Montecitorio e la maggioranza relativa a Palazzo Madama.

Il leader democrat andrà alle consultazioni con la proposta già votata dalla direzione piddì: spiegherà a Napolitano di voler cercare in parlamento i consensi delle forze disposte ad appoggiare il suo programma in otto punti. Per riuscirci il segretario ha intenzione di replicare la mossa usata per occupare gli scranni più alti delle Camere: nomi nuovi e fuori dagli schemi. "Stiamo facendo girare la ruota", dice il leader del Pd tirando una bilancio dell’elezione dei nuovi vertici delle Camere e dei capigruppo. A quanto pare Napolitano affiderà non un semplice mandato esplorativo per sondare le forze politiche, ma un mandato vero e proprio, dopo aver fatto anche un check dei numeri, per delle consultazioni al termine delle quali il segretario del Pd potràeventualmente presentarsi alle Camere e chiedere la fiducia sulla sua squadra e sul suo programma. L’importante, per l'inquilino del Quirinale, è che si arrivi rapidamente a una soluzione e che il paese non venga lasciato nell’incertezza.

La strada, come tutti ripetono da giorni, è stretta. Per allargarla un po' Bersani spera che che anche il Carroccio si faccia convincere a non staccare la spina della legislatura. I contatti ci sono stati, ma il neo governatore della Lombardia Roberto Maroni ha deciso di blindare il suo patto con il Pdl: "Non faremo nulla contro la coalizione". Che però aggiunge, lasciando aperto un minimo spiraglio: "Come governatore della Lombardia voglio un governo che mi dia risposte". Difficile, però, che i lumbard si facciano convincere da un governo di sinistra con innesti di personalità ben viste dai Cinque Stelle.

La linea del centrodestra è un’altra: strappare al Partito democratico l’assicurazione che dopo Napolitano il Quirinale andrà a un esponente del centrodestra, e dar vita a un governo di larghe intese, escludendo i grillini. "Per uscire dalla recessione e ripartire verso lo sviluppo - ha chiarito Silvio Berlusconi - occorrono interventi forti, e soltanto un governo esperto, stabile e autorevole che scaturisca da un accordo tra il Pd e la nostra coalizione può realizzarle. Ma in cambio abbiamo ricevuto solo insulti".

Commenti
Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mer, 20/03/2013 - 10:53

piu che tutti contro tutti ...tutti contro il berluscaz !! in galera!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 20/03/2013 - 10:57

il mio quinto senso e mezzo, in fibrillazione, mi dice che napolitano non riuscirà a sbrogliare le carte e i numeri per un nuovo governo, e passerà la patata bollente a monti, il quale traghetterà nuovamente il paese fino alle prossime elezioni. questa è la mia intima convinzione. anzi, è assai sperabile che si vada al voto. quello di febbraio è stato uno schifo per tutti!

MALEFICO59

Mer, 20/03/2013 - 11:00

grillo e casaleggio alle consultazioni al Quirinale? Due non eletti che fanno le consultazioni, allora voglio andare anche io, se la legge è uguale per tutti o per alcuni è più uguale di altri?

cicikov

Mer, 20/03/2013 - 11:25

oppure rifare la stessa strada ...al contrario.

pinocchioudine

Mer, 20/03/2013 - 11:34

@ettore muti: prima di scrivere fesserie, dovresti riflettere su quanti abbiamo dato il voto a Berlusconi e siamo pronti a rivotarlo! BABBEO!

Reginaldo Danese

Mer, 20/03/2013 - 11:38

FINALMENTE ARIA NUOVA!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 20/03/2013 - 11:39

NO, CARO GRASSO, A TUTTE LE VIE PERCORRIBILI. - AL PAESE INTERESSA QUELLA DELLA RESPONSABILITÁ. - BASTA CON LA EGEMONIA DELLA BASSEZZA - Una sinistra di smidollati irresponsabili sono decenni che impone al Paese la sua pochezza, il suo parassitismo, la sua demenza, la sua legge della viltá e della violenza, il suo apparato burocratico statale mostruoso, alla generositá, all´impegno, alla intelligenza di chi lavora e produce, ai Lavoratori umiliati, alla dignitá di tutto un Paese stremato. - IL PAESE VUOLE VIVERE, NON VUOLE MORIRE.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 20/03/2013 - 11:42

NO, CARO GRASSO, A TUTTE LE VIE PERCORRIBILI. - AL PAESE INTERESSA QUELLA DELLA RESPONSABILITÁ. - BASTA CON LA EGEMONIA DELLA BASSEZZA - Una sinistra di smidollati irresponsabili sono decenni che impone al Paese la sua pochezza, il suo parassitismo, la sua demenza, la sua legge della viltá e della violenza, il suo apparato burocratico statale mostruoso, alla generositá, all´impegno, alla intelligenza di chi lavora e produce, ai Lavoratori umiliati, alla dignitá di tutto un Paese stremato. - IL PAESE VUOLE VIVERE, NON VUOLE MORIRE.

Accademico

Mer, 20/03/2013 - 11:45

Tempo perso. Il Governo non nasce e, se nasce, dura da Natale a Santo Stefano!

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 20/03/2013 - 11:45

Bel risultato, quello di aver "accettato" le dimissioni di un PdCdM che godeva di una maggioranza parlamentare, solo perchè inviso ad una minoranza giustizialista e forcaiola. Lo stallo causato da quattordici mesi di governo "tecnico" inconcludente che ha affossato ancora di più le già precarie sorti dell'economia nazionale, ha portato all'insorgere di una terza forza che ha reso il Paese ingovernabile. Certo è che se le proposte per risollevare le sorti italiane sono affidate a tre obbiettivi principali - conflitto d'interessi, matrimoni omosessuali e pratica liberalizzazione dell'immigrazione - il popolo italiano può stare tranquillo, la sofferenza sarà breve e la morte certa. Vorrei anche capire se l'avere indetto elezioni in concomitanza con il semestre "bianco" della presidenza della Repubblica sia stata un'ulteriore mossa per accrescere le possibilità di formare un governo che niente ha a che vedere con le reali aspirazioni della popolazione. E non facciamoci abbagliare dal successo grillino, che c'è stato, ma alla cui base c'è comunque un'infiltrazione di quinta colonna che niente ha a che vedere con i postulati del Movimento. La prova dei fatti è dimostrata dalle prime "defezioni".

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 20/03/2013 - 11:51

Povero Grasso, se i PD non riescono a fare un governo, lo chiameranno il re di marzo.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 20/03/2013 - 11:53

Ha ragione, MALEFICO59, chiunque potrebbe chiedere di essere ricevuto da Napolitanbo per parlare del governo, forse che Casaleggio e Grillo sono forse più belli di altri ?

hectorre

Mer, 20/03/2013 - 11:55

tutte le strade,assolutamente....per bersani quella verso casa..........

Joe

Mer, 20/03/2013 - 11:57

Mi dite come mai non hanno avuto schifo (il PD) nel nmese si novembre 2011 a fare un governo con Berlusconi? Perchè avevano il senso dello Stato,risponederete; adesso invece che le carte sono cambiate il senso dello stato dove lo hanno? Faremo ogni governo possibile escludento il PDL. Grandi statisti(populisti) questi sinistrati!!!!!

Reginaldo Danese

Mer, 20/03/2013 - 11:57

Mi fanno ridere quelli che scalano le cime più alte del mondo, o attraversano deserti, o sfidano gli abissi dell’oceano. Miseri tentativi di incontrare l’infinito. Che cosa me ne importa di attori e veline, di cantanti famosi o politici d’assalto. Il campionato di calcio è un gioco da bambini, la televisione una scatola vuota. Finché ci sono le donne voglio solo immergermi nel loro mistero. (Aldo Danese)

enoch6

Mer, 20/03/2013 - 12:01

questi sinistri sono troppo avvoltoi, pare che a tanti vada bene così

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 20/03/2013 - 12:04

Se Bersani avesse studiato un po' di Ragioneria almeno sarebbe in grado di intendere, se non di volere, quel che dice il PDL e non avrebbe più crisi di insofferenza come l'isterica Annunziata (che però non è ancora salita sui tetti a dar fuori di matto). Purtroppo Bersani come argomento di convincimento ha solo l'ipnotismo, nel quale però è un fenomeno. Ora fargli cambiare musica sul Cavaliere significherebbe il suo suicidio politico. Gli converrebbe prendere in mano la pistola (del suo distributore) e spararsi in bocca... un litro di super.

antonio54

Mer, 20/03/2013 - 12:08

Ho questi politici capiscano che questo sistema non va più, e quindi deve essere riformato in fretta, ho questo paese non avrà futuro. Tutti questi passaggi non fanno altro che aggravare la situazione, sono bizantinismi inutili. A venti giorni dal voto ancora siamo senza governo. E' un sistema ridicolo...

benny.manocchia

Mer, 20/03/2013 - 12:14

Che confusione! Non e' meglio le elezioni americane? Vince chi ha piu' voti e resta in carica per quattro anno. Un italiano in USA

tuccir

Mer, 20/03/2013 - 12:16

Responsabilità? La responsabilità del M5S e buttare fuori dal Parlamento tutta quella gentaglia che ci ha portato fino a questo punto. Il resto sono chiacchiere da berlusconiano.

vittoriomazzucato

Mer, 20/03/2013 - 12:17

Sono Luca. A parte Grasso scommettiamo che la Boldrini si è dichiarata per avere subito un governo. Eil governo sarebbe quello di Bersani. GRAZIE.

bonzino

Mer, 20/03/2013 - 12:19

Grasso non è credibile. Ha una pensione d'oro (grazie a 40 anni di contributi, sistema retributivo, liquidazione stellare)pertanto l'aver ridotto la sua remunerazione del 30% fa solo ridere e prende per i fondelli gli italiani che non hanno più lavoro o hanno pensioni da fame. Sarebbe stato più serio se avesse rinunciato al 100%. Se il rinnovamento produce solo queste banalità per conquistare i M5S poverà Italia siamo in mano degli incompetenti. dobbiamo scendere in piazza.

MMARTILA

Mer, 20/03/2013 - 12:21

Grasso e Boldrini: "Necessario governo"...dell'inciucio!

Indignato e furente

Mer, 20/03/2013 - 12:25

Signori, tutti in piedi, oggi Napolitano da il via alle consultazioni, la sagra delle ipocrisie : 1) inizia con i presidenti di Senato & Camera i quali sono stati eletti da sole 48 ore ed entrambi non hanno mai messo piede in un palazzo della politica; con la loro fantasmagorica esperienza cosa avranno mai da suggerirgli ? nessuno lo sa, nemmeno loro. 2) quando si presenterà la delegazione di Pdl-Lega, essendo notoriamente impresentabili, il PdR ha fatto allestire una saletta nelle stalle del Quirinale, dove gli stallieri portano i cavalli a fare i loro bisognini, e lì verrà ricevuta la delegazione del centro-destra che, giustamente indignata, se ne andrà dopo 30 secondi, attesa all'uscita dai soliti provocatori che lanceranno fischi, come da copione. 3) poi verrà il turno di Monti con scelta civica, fra Monti e Napolitano si scambieranno un po di insulti, tipo traditore, no traditore tu, anche li qualche polemica e fuori dopo meno di un minuto. 4) Per finire i pesi massimi, Bersani con la sua delegazione di nuovi assunti tutti a tempo determinato, determinatissimo, precari che più precari non si può, il PdR esordirà dicendo che la conversazione dovrà durare almeno 3/4 d'ora per dare l'immagine ai cittadini che si sta lavorando per loro; a questo punto Bersani tirerà fuori dalla tasca due mazzi di carte, uno di scopa, l'altro di scala quaranta e con un sorriso stanco chiederà a Napolitano, ancora più stanco : Presidente, scopa, briscola o un bel pokerino ? Il comunicato finale del Quirinale sarà la solita sequenza di ipocrisie e per scriverlo faranno un Copia e Incolla di un comunicato del 1976 con modifica dei nomi dei protagonisti e Salva con Nome. E Grillo se la ride come un matto.

Francesca-66

Mer, 20/03/2013 - 12:31

Napolitano? Quello che nel 1993 era presidente della camera è fu chiamato in causa da Craxi per le tangenti al PCI? Per me non è presentabile e non è mai stato il mio presidente! http://www.youtube.com/watch?v=rTk-CS5Le_c

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mer, 20/03/2013 - 12:32

pinocchioudine: impresentabili!!!!

Michele74

Mer, 20/03/2013 - 12:34

Necessario avere un governo, ma NON un QUALSIASI governo. A volte meglio senza che come quello passato (Monti) buono solo a far danni al Paese.

odifrep

Mer, 20/03/2013 - 12:40

Ogni tanto arriva qualche bella notizia. Pensate, c'è voluto Boldrini e Grasso, Presidenti delle Camere, per farci sapere che l'Italia ha bisogno di un governo. Grazie, Presidente della Repubblica. Grazie, Bodrini e Grazie Grasso. Grazie Bersani e Grazie Grillo. Se dimentico di ringraziare qualcuno, delego la redazione ad assolvere la mancanza. Grazie anticipate, redazione.

cicero08

Mer, 20/03/2013 - 12:40

Strano! Stanno dicendo le stesse cose di Berlusconi...

efferaia

Mer, 20/03/2013 - 12:44

Ettore muti. Mettiti a lavorare anzichè stare qui a fare lo stupido.Un abbraccio

cicero08

Mer, 20/03/2013 - 12:50

X MMartila: attenzione mi pare che quello fosse il governo auspicato dal Cav....

acam

Mer, 20/03/2013 - 12:50

malefico59 cia raggione, e ce vado insieme al lui

pl.braschi@tisc...

Mer, 20/03/2013 - 12:53

Questi due lavativi non ci rappresentano! A casa a lavorare per Dio.

bartholomew

Mer, 20/03/2013 - 12:54

Io gioco la seguente: 1) nessuno molla la poltrona; 2) si verifica una bella ammucchiata: 3) ci appioppano ulteriori tasse senza tagliare significativamente le spese. A qualunque quotazione.

epc

Mer, 20/03/2013 - 12:57

Beh, sai che originalità: i presidenti di camera e senato, entrambi eletti per la prima volta, e subito assurti a presidenti delle rispettive camere dicono : "E' necessario un governo!" Anche perchè sennò si torna a votare e loro perdono subito la carica, e chissà quando gli ricapita.....

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 20/03/2013 - 12:58

MMMMMMM CHE FACCIAZZA TOSTA ..IL NOSTRO PRESIDENTE BERLUSCONI LO DICE DA SEMPRE...IN GALERA PER PLAGIO DOVREBBERO ANDARE .....IN GALERA SUBITO STI SMANDRAPPATI BUCIARDI

Cosean

Mer, 20/03/2013 - 12:58

@ bobirons Guarda che la maggioranza Parlamentare non ha niente a che fare con i problemi giudiziari di un individuo. Quello che hai asserito è valido solo in una dittatura.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 20/03/2013 - 13:03

MALEFICO59: lei ha pienamente ragione, due non eletti, anzi nemmeno in lista.

Cosean

Mer, 20/03/2013 - 13:05

@ MMARTILA Guarda che anche con Berlusconi, il governo è un inciucio. Anzi! L'inciucio per eccellenza! Il vostro problema è che cercate di argomentare ma quello che volete è solo Berlusconi.

giottin

Mer, 20/03/2013 - 13:07

Noooooo non ci posso credere, dopo aver consultato i due geni della lampada, questi hanno sentenziato: "c'è bisogno di un governo il prima possibile", da non credere, chi lo avrebbe mai detto, questi sono proprio geni, c'è poco da fare!!!! Minchia!!!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 20/03/2013 - 13:09

benny.manocchia: lei ha ragione da vendere, ma vede, in America avete solo 2 partiti mentre noi (nostro malgrado) ne abbiamo una cinquantina e ne sono stati tolti altri cento prima delle elezioni. Copiare da chi è veramente democratico è difficile, specialmente per la sinistra.

Massimo Bocci

Mer, 20/03/2013 - 13:10

Finalmente l'ex commissario antimafia,ha trovato la vera sede della MAFIA 47, la sua lochescion ISTITUZIONALE (il vero covo!!!), ora potrà ritenersi appagato e' arrivato alla testa (............) Della piovra (comunista-catto) quella che da 65 anni fa degli Italiani e della democrazia una farsa Istituzionale, un paravento per un vero e autentico clan di CAMORRISTI!!!! ISTITUZIONALI!!!!!

Ettore41

Mer, 20/03/2013 - 13:14

Ho ascoltato le dichiarazioni di questi due comunisti. Banalita', banalita', banalita'e luoghi comuni. Classico linguaggio da sessantottini. Non hanno neanche un po' di fantasia ma pappagallescamente ripetono cose ovviissime. Seconda e terza carica dello Stato!!!!

Amedeo Nazzari

Mer, 20/03/2013 - 13:22

GUARDATE COME SI COMPORTANO LE PERSONE. GUARDATE COSA FANNO LE PERSONE. NIENTE DX O SX. BASTA GUARDARE PER CAPIRE. a meno che uno non sia in cattiva fede. allora non importa. continuate cosi.

Robertin

Mer, 20/03/2013 - 13:32

A che punto è la richiesta di verifica dei voti di cui aveva parlato Alfano subito dopo le elezioni ?

Robertin

Mer, 20/03/2013 - 13:34

Mi sembra evidente che i signori Grasso e Boldrini sono terrorizzati dall'idea di dover mollare le poltrone su cui si sono appena seduti ...

rickard

Mer, 20/03/2013 - 13:42

Comunque vadano le cose, per gli italiani il risultato sarà sempre lo stesso: aumento delle tasse e prelievo forzoso dal conto corrente. Ricordiamoci che la Germania, nella persona di quella simpaticona della Merkel, aveva chiesto per i ciprioti, un prelievo (rapina) del 40%. Non è stato fatto soltanto perchè avrebbe colpito i magnati russi di stanza li e Putin ha fatto la voce grossa. Qui chi la fa la voce grossa? Bersani? E anche se la facesse, chi ne avrebbe paura? Perciò con Bersani o con altri il risultato non cambia: povertà per tutti, cioè...quasi tutti.

bruco52

Mer, 20/03/2013 - 13:56

"C’è bisogno di un governo il prima possibile".....Ammazza che sapienza, c'era bisogno che salissero al Quirinale per dire questo...Alla fiera dell'ovvio...in che mani siamo....

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 20/03/2013 - 14:01

Pietro Grasso e Laura Boldrini. "Con il capo dello Stato abbiamo espresso la concorde determinazione della necessità assoluta di dare un governo al Paese - ha detto il presidente del Senato - si inizieranno a percorrere tutte le strade". M.inkia e io che pensavo che si poteva chiudere parlamento e senato !,...e andare a fare una scampagnata, una gita all' estero, in vacanza perenne, hanno constatato che occorre un governo !?...mava! ma chi cazzo l' avvrebbe pensato o sostenuto e due tizi hanno perso una giornata per andare dal presidente a decidere che ci occorre un governo e sentite sentite ...si percorreranno tutte le strade anche, e perchè no, anche le autostrade...ma complimenti, mi sento tutelato.......bocca mia stati zitta..anzi allontana le dita dalla tastiera, si dico fancazzisti che fa? offendo?, allora chiedo scusa.

miaopinione

Mer, 20/03/2013 - 14:03

Certo che siete forti...i presidenti, per dare un segnale, si abbassano lo stipendio del 30%, vogliono fare in modo che si lavori soltanto 5 giorni su 7 (in cui si dovra´comunque fare tutto) per ridurre le spese dello stato e invitano tutti a fare altrettanto...e non va bene? Ma perche´? Perche´si dovevano ridurre il 100%...e se si riducevano il 100%, magari qualcuno chiedeva che dovevano pagare qualcvosa per avere l´onore di ricoprire la carica. Strano e´che al famoso Miliardario non e´mai venuto in mente di autoridursi lo stipendio...strano. E a Rickard: Ma non raccontare balle!!! Primo, non era la Merkel, am l´UE; secondo, non era il 40% bensi´il 6% per i conti fino a 100.000 Euro e 9% oer i conti sopra i 100.000; terzo, che non sia giusto e´un altro paio di maniche.

Joe

Mer, 20/03/2013 - 14:03

Berlusconi è stato accusato di fare leggi ad personam col l'aiuto del suo gruppo parlamentare; in questo caso è stato chiesto un governo ad personam (seconda carica dello Stato in caso che gargamella non riesca )senza alcun contributo parlamentare!!!! Bravi sinistrati, tanto i fessi non vidaranno mai i voti perche dimostarate un acume politico fuori........dal mondo!!

bongio51

Mer, 20/03/2013 - 14:04

Dichiarazione dei Presidenti di Camera e Senato, dopo il colloquio con Napolitano: "Ci vuole un governo al più presto". Aspettavamo che andaste a dirlo voi al Capo dello Stato !!!!

Duka

Mer, 20/03/2013 - 14:18

Che al paese serva un governo lo sanno anche i sassi, ciò che la gente non capisce è il gioco del vostro PADRONE il Bersanov, ZAR casalingo, che pur di fare il premier o meglio pur di soddisfare la propria presunzione e boriosità NON esita a mettere nei guai seri o alla fame 50Mln. di persone. SIETE NELLE MANI DI UN SOMARO.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Mer, 20/03/2013 - 14:20

PD:PARTITO DISGRAZIA x il Paese.Rancori,fobie,ingovernabilità, tresche per eliminare con tutti i mezzi Berlusconi.Il MANTRA MISTIFICATORIO“Berlusconici ha portato sull' orlo del baratro“ è il più RAPPRESENTATIVO.Infatti con la DEVOLUTION (riduzione del 20% dei parlamentari, divisone di attribuzioni tra le 2 camere, rafforzamento del PREMIERATO, attribuzione REGIONALE di competenza SANITARIA, SCOLASTICA, ORDINE PUBBLICO RESPONSABILIZZANDONE la SPESA per chiudere il buco della modifica dell'art. V° COST.NE del 2001 (SIN) che conferiva COMPETENZE IRRESPONSABILI, fonte prima dell'aumento del DEBITO, AVREMMO EVITATO LE DISGRAZIE ATTUALI: SPREAD, INGOVERNABILITA', ANTIPOLITICA...e MONTI. DISINFORMATIJA, ZOCCOLO DURO KOMUNISTA, MEDIA DI REGIME, ED IGNORANZA POPOLARE, L' HANNO CANCELLATA CON UN REFERENDUM SINISTRO. NON MI SI VENGA A DIRE CHE ABBIAMO CIO' CHE NON CI MERITIAMO!!!

canaletto

Mer, 20/03/2013 - 14:25

solite parole retoriche da una sinistra che ormai è decotta. meno sinistra e più centrodestra e meno europa allora si rinasce

Ritratto di stegalas

stegalas

Mer, 20/03/2013 - 14:36

Come avremmo fatto, senza la lungimiranza politica di questi due titani, a capire che occorreva un governo al più presto? Beh, con questo solo, hanno dimostrato di essersi ampiamente guadagnati i 10mila euro al mese di stipendio residuo. Si sono, nella fretta della sintesi, dimenticati di aggiungere "stabile e serio"...

re-leone66

Mer, 20/03/2013 - 14:38

Belle dichiarazioni di questi due...." Ci vuole un governo" .... Ma va'! Non lo sapeva nessuno.....

silverio.cerroni

Mer, 20/03/2013 - 14:45

@- Presidenti! Grazie dell'informazione.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 20/03/2013 - 14:47

Non so quale scena sia meglio rappresentativa di questi due neofiti della politica se quella di Totò e Peppino che chiedono informazione al vigile: " Noio volevam savuar....." oppure quella del manzoniano Renzo che con quattro capponi in mano si presenta dall'Azzeccacarbugli per perorare ...

tar100ino

Mer, 20/03/2013 - 14:48

Quì a causa di Bersani siamo alle comiche e poi mi vengano a dire che all'estero non hanno fiducia a causa di Berlusconi ( solite balle). Queste sono le situazioni che ci fanno perdere credibilità,non le panzane che ci vengono a raccontare gli arroganti di sinistra.

Robertin

Mer, 20/03/2013 - 14:50

ci serve tornare a votare altro che perdere tempo col signor bersani ...

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 20/03/2013 - 14:52

Quello della sinistra italiana, di questi ultimi 20 anni, é stato il pozzo senza fondo della viltá e della demenza a cui tutto il Paese é stato tirato dentro con l´autoritarismo della violenza. Occorre che tutto il Paese e la stessa sinistra si svegli e imbocchi senza indugi la via della responsabilitá verso la generositá, l´impegno, la intelligenza di chi lavora e produce, dei lavoratori umiliati, che si lasci da parte una volta per tutte l´abisso dello stato burocratico parassita. - IL PAESE VUOLE VIVERE, NON VUOLE MORIRE.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 20/03/2013 - 14:58

Quello della sinistra italiana, di questi ultimi 20 anni, é stato il pozzo senza fondo della viltá e della demenza a cui tutto il Paese é stato tirato dentro con l´autoritarismo della violenza. Occorre che tutto il Paese e la stessa sinistra si svegli e imbocchi senza indugi la via della responsabilitá verso la generositá, l´impegno, la intelligenza di chi lavora e produce, dei lavoratori umiliati, che si lasci da parte una volta per tutte l´abisso dello stato burocratico parassita. - IL PAESE VUOLE VIVERE, NON VUOLE MORIRE.

Ritratto di Apophis.

Apophis.

Mer, 20/03/2013 - 15:07

il gemello dell'inciucio chiede l'incarico? NON CI PROVARE,NON CI PROVARE CHE VAI A SBATTERE

Francesca-66

Mer, 20/03/2013 - 15:10

Che cosa racconterà Bersani all'amico di merende Napolitano? Di come ha pettinato le bambole? Che è meglio un Grillo in mano che un Renzi sul tetto? O forse che tenterà di smacchiare la luna?

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 20/03/2013 - 15:14

.....ARIA NUOVA.??? ARIA NUOOOOVA?? HA HA HA CHE IDIOT LO SANNO TUTTI CHE LA SINISTRA PUZZA..DI MARCIUME

Renatino-DePedis

Mer, 20/03/2013 - 15:14

mortimermouse veramente lo schifo è stato che ancora milioni di italiani hanno votato i partiti che hanno portato il paese a questo punto, dando colpe a tutti gli altri invece che assumersi le proprie colpe... dove uscire dal parlamento.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 20/03/2013 - 15:16

@ COSEAN, ore 12,58 - INFATTI, dittatura delle sinistre. Ma poi, la tanto amata Costituzione che i sinistri citano ad ogni piè sospinto (solo quando fa loro comodo) non dice che uno è innocente fino a sentenza di condanna dopo tre gradi di giudizio ? Oltretutto, un deputato non gode dell'immunità parlamentare ? Se si parla del valore estetico e morale di certi comportamenti posso anche essere d'accordo, ma se si tira nel mucchio con false premesse per ottenere scopi non altrimenti raggiungibili, allora si, è dittatura, ed in questo caso chi la istituisce ? I sinistri sinistrati della sinistra !

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 20/03/2013 - 15:16

.....NO NOOOOOOOOO MA PERCASO IN ITALIA OCCORRE URGENTEMENTE UN GOVERNO CHE magari GOVERNA ??? SI???....MA VAAAAAAAAAAA,,,NON CEOSAPEVAMO ..

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 20/03/2013 - 15:18

......UN GRASSO E GROSSO GOVERNO..ALLA GRECA!!

GIANNA 52

Mer, 20/03/2013 - 15:23

Vedete, Italiani, come Grillo vi prende per il naso? Lui non si è candidato perchè ha la fedina penale macchiata, ma poi le redini le guida lui. W l'ipocrisia! Vogliono l'inandidabilità di Berlusconi, ma poi faranno (o già fanno) come il PD che ufficialmente non è propritario di nessuna Società, ma dirige, da dietro le quinte, Testate giornalistiche, Banche, Assicurazioni e Coop.

steacanessa

Mer, 20/03/2013 - 15:26

I due bei tomi dovrebbero, per favorire la formazione del nuovo governo, dovrebbero dimettersi.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mer, 20/03/2013 - 15:56

TUTTI gli Italiani, pure i rossi perfino, sono certi che allITALIA necessita un esecutivo, e presto pure, ma senza bersani, assolutamente, questo non lo vuole nessuno!

Francesca-66

Mer, 20/03/2013 - 16:01

Perché Bersani insiste nel voler fare un governo senza i numeri? Semplice perché ha già comprato 40 senatori grillini! Certo non usa i contanti che ormai non si usano più (solo il cavaliere si ostina ancora ad usarli), ma utilizzeranno poltrone e incarichi! A sinistra non usa il verbo "comprare" che sta così male, ma si usa il verbo "convincere"! Certo, convincere un certo numero di senatori a votare il governo Bersani per il bene dell'Italia, suona molto bello!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mer, 20/03/2013 - 16:06

volevo dire: TUTTA questa gente , intanto, prende paga ed accessorii pagati da noi; questa piccola sfumatura li TOCCA???????!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 20/03/2013 - 16:32

Ha ragione da vendere Martello Carlo!!!! Questo "individuo" che ora vorrebbe la presidenza del consiglio, è lo stesso che contribui a raccogliere le firme del SINISTRO referendum che abolì la DEVOLUTION. Una LEGGE dello stato passata con doppia lettura di camera e senato, che riduceva il numero dei deputati, riduceva il numero dei senatori a 100 (senza senatori a vita) formando il senato Federale dove sarebbero stati inclusi (senza ulteriore stipendio)i presidenti delle regioni. Ma il (GAGLIOFFO)che ora vorrebbe fare il primo ministro ha CANCELLATO tutto ciò raccogliendo firme con il SUO AMICO TRATTORISTA per un referendum abrogativo. Referendum abrogativo che gli altri STUPIDAMENTE non sono riusciti a far capire agli Italiani che bisognava DISERTARE. Saludos dal Leghista Monzese.

elio2

Mer, 20/03/2013 - 16:44

Caro ettore muti, ma quando madre natura diede l'intelligenza alle sue creature, lei dov'era?

roberto.morici

Mer, 20/03/2013 - 16:44

Le tre più alte Cariche dello Stato hanno espresso, immagino in coro, "la concorde determinazione della necessità di dare un Governo al Paese". Cavolo, chi l'avrebbe detto...

elio2

Mer, 20/03/2013 - 16:46

Ci voleva proprio la seconda carica dello stato per dirci che il Paese ha bisogno di un governo. Bene bravo, vuoi pure un applauso? perché fin là c'ero arrivato anch'io.

Baloo

Mer, 20/03/2013 - 16:49

Grillo se vuole ha tutto il diritto di sedere sui banchi dell'opposizione. Dove di grazia erano seduti i DS durante il governo Berlusconi? Bersani la pianti di richiamare Grillo alla responsabilità. Per grillo essere responsabili significa fare opposizione ai partiti della corruzione del sistema.Ne ha la facoltà ed il diritto sia sul piano giuridico che su quello morale.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 20/03/2013 - 16:51

Per quanto di schieramento avverso, apprezzo lo spirito di Pietro Grasso, sempre sorridente, finora mai demonizzatore degli avversari, al punto da sembrare più un berlusconiano che bersaniano.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 20/03/2013 - 17:17

Quello che Grasso e Boldrini tacciono è molto semplice,certo che ci vuole un esecutivo ma komunista !!!

baio57

Mer, 20/03/2013 - 17:30

Dario Maggiulli (16,51).... Infatti è uno dei pochi che ha ammesso i successi del governo Berlusconi con la lotta alla mafia ,elogiando sopratutto le normative che hanno consentito di sequestrare beni alla mafia per circa 40 miliardi di euro in soli tre anni. Già in passato il Cdx aveva emanato normative per quanto riguarda i ricorsi in appello e sull'inasprimento del carcere duro (41 bis) dando un duro colpo alla mafia.

Massimo Bocci

Mer, 20/03/2013 - 17:31

Appello di Grasso e Boldrini:"Al Paese serve un esecutivo"..........DI COMUNISTI!!!!

michele lascaro

Mer, 20/03/2013 - 17:39

Certo è che Boldrini e Grasso hanno fatto la scoperta dell'America: Serve un esecutivo...Forse non si sono accorti che stanno lì per questo., ma dopo tutto, una frase la devono pur dire.

leonarmi

Mer, 20/03/2013 - 17:47

al posto di Berlusconi perché non ci mandiamo il livoroso Ettore muti

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 20/03/2013 - 17:47

l' informazione contenente i propositi della seconda e terza carica dello Stato e stata trasmessa da tutti i canali televisi di tutto il mondo, la lieta novella è stata accolta con un respiro di sollievo da tutti i capi di Stato telegrammi di congratulazioni sono pervenuti da ogni dove, Burundi Ruanda etc. la notizia choc ha fatto si che in Europa siano state stappate migliaia di bottigliette di gassosa per festeggiare

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 20/03/2013 - 17:55

@cosean: da questi nostri commenti litigiosi,si capisce che gli Italiani sono politicamente immaturi in quanto, piace il caos, senza pensare al bene della Nazione. Coloro che hanno votato per protestare, adesso ci troviamo Deputati e Senatori giovani e meno giovani che non sanno che pesci prendere. Viva gli Italiani!!!!

delloma

Mer, 20/03/2013 - 18:13

"Al Paese serve un esecutivo" colpito dall’intelligenza di Pietro Grasso e Laura Boldrini... Como i due ha scoperto questo...?

linoalo1

Mer, 20/03/2013 - 18:15

Domanda!Ma perché si è perso un pomeriggio al Quirinale con i partitini?Che peso possono avere nel Governo?Con la fretta che abbiamo di fare un Governo perché non si interpellano solo i Partiti votati maggiormente?O,forse,sono io che non capisco niente e che tutti i partitini,messi insieme,formano il Partito dei Mangia Mangia?Ma,se li sciogliessimo,non risparmeriemmo sia tempo che denaro?Lino.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 20/03/2013 - 18:41

Gargamella se ci riesce dura poco. Ci portera' allo sfascio. Solo un idiota si preoccupa del conflitto di interessi mentre la nave sta colando a picco.

LAMBRO

Mer, 20/03/2013 - 18:49

VENDOLA COMINCIA...A SPINGERE!!! FRA POCO BERSANI SI ACCORGERA' DI CHI SI E' TIRATO IN CASA !!! GLI STA MEGLIO CHE UN VESTITO NUOVO!!

giottin

Mer, 20/03/2013 - 18:51

#gianna52. Commento azzeccatissimo. Saluti.

mifra77

Mer, 20/03/2013 - 18:51

Certo il paese non ha più tempo da perdere ma un governo di incompetenti sarebbe ancora più dannoso; la gatta frettolosa fece i figli ciechi!.I partiti politici dovrebbero unire le forze migliori al loro interno e insieme adottare provvedimenti risolutivi. Bersani non ci sta? vuol fare il dittatore? Ci vuole costringere ad accettarlo premier a scatola chiusa? Attenzione però, non dimentichiamo che qualche anno fa(venti?) fu approvato a braccio un governo che non sarebbe mai passato se non avessero rapito Moro e trucidata la sua scorta. Apriamo gli occhi perché non abbiamo bisogno di Martiri e la situazione attuale è anche peggiore se possibile di venti anni fa.

Franco60 Ferrara

Mer, 20/03/2013 - 19:02

Bisogna emigrare, ma fuori dalla comunità europea!!!!

steacanessa

Mer, 20/03/2013 - 19:18

Ah, se lo dice vendola allora si deve fare. Andate a raccogliere bietole e portate con voi Ettore muti.

pl.braschi@tisc...

Mer, 20/03/2013 - 20:02

UNA COSA SOLA DOVETE FARE VOI DUE CIALTRONI: TORNATE A CASA VOSTRA E RENDETE I SOLDI!

acam

Mer, 20/03/2013 - 20:07

On. li Grassi - Bordini Mi ricordo di un certo Goria, che era una persona molto Brava, proprio come voi, e come si dice, fu fagocitato dal sistema e non se ne fece niente. In quanto al vostro stipendio, cari onorevoli io non sono l’avaro, ma io i soldi li voglio spendere bene, anzi benissimo quando sono tanti. Allora facciamo come si fa con gli imprenditori, un anticipo, poi stati di avanzamento controllato, se i lavori, dei vostri progetti generano danni allora poi dovete riparare. Siccome fino ad ora la casta dei politici e dei giudici, di danni ne ha fatti molti, secondo me, allora dovrebbero restituire molto, altro che storie de vitalizi e pensioni faraoniche , pensioni al minimo come i poveracci. Vedete Grassi-Boldrini una cosa io non capisco, ed è come si affrettano tutti e combatto e si danno da fare, per amministrare 2000 miliardi di debito, dove a prima vista non ci sarebbe niente da prendere, questo non lo capisco, non lo capisco proprio.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mer, 20/03/2013 - 20:12

Il Capo dello Stato dovrebbe operare una riflessione anche dando un sguardo a nuovi fenomeni di carattere internazionale, perche´nuovi partiti di internauti basati sui blogs sui torrents sui facebooks sono gia´ sorti da tempo ottenendo seggi nei parlamenti nazionali od europeo come il piratpartiet svedese o norvegese ,anticipando di gran lunga le metodologie adottate da Grillo, ma sono forme di democrazia sperimentale sicuramente benvenute ma che preferirei adottate per l´Italia dopo che siano state provate in altri paesi europei cosiddetti piu´tecnologicamente avanzati perche´l´italia non si trova nelle condizioni di essere un laboratorio per esperimenti politici perche´ha molti problemi da risolvere che sono in piedi da prima della invenzione di twitter e farebbe bene a concentrarsi a quelli con un governo che tenti di affrontarli, perche´il difetto dei grilli e´che si scordasno del passato solo perche´hanno un computer tra le mani-

Ritratto di indi

indi

Mer, 20/03/2013 - 20:34

ettore muti: Hai un cognome o pseudonimo che è tutto un programma, mettilo in pratica! Zitto "muti"! Altrimenti ti mettiamo dietro la lavagna Piuttosto, vorremmo tutti sapere quale sarebbe quello (programma) di gargamella! A proposito d'impresentabili, quale grillino andrà a Bruxelles o dalla Mrkel o se vuoi da Obama. ettore muti: tu cinguetti perché non hai argomenti!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 20/03/2013 - 23:08

Per tutti coloro che ironizzano sulla frase "ci vuole un esecutivo": se leggeste altri giornali sapreste che è riferito al concetto espresso dai grillini, per i quali un governo non è necessario. Studiate di più...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 21/03/2013 - 00:39

Andiamo bene. Il neopresidente del Senato non fa altro che ridere. Invece la neopresidente della Camera elargisce a destra ed a manca la sua benevolente alterigia manco si trattasse della regina Elisabetta. CHE PENA.

Ritratto di mark911

mark911

Gio, 21/03/2013 - 07:49

Stavo pensando che per il nostro Paese è necessario fare un governo al più presto ...poi mi sono accorto che anche i neo presidenti hanno pensato alla stessa cosa ed ho quindi capito che sono intelligente e bravo come loro ma....perchè guadagno meno???

Ritratto di mark911

mark911

Gio, 21/03/2013 - 08:09

Stavo pensando che per il nostro Paese è necessario fare un governo al più presto ...poi mi sono accorto che anche i neo presidenti hanno pensato alla stessa cosa ed ho quindi capito che sono intelligente e bravo come loro ma....perchè guadagno meno???

canaletto

Gio, 21/03/2013 - 08:17

non ci avevo pensato e forse nemmeno Napolitano, se non glielo dicevano quei due elementi eravamo tutti a girarci i pollici

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 21/03/2013 - 08:19

Il Presidente della Camera e il Presidente del Senato ricevuti dal Presidente della Repubblica : " Al Paese serve un Governo ". Ma va ? Non l'avevo capito ! Scusate, ma vi sembra questa una dichiarazione dichiarazione da persone serie ?. Ma fatemi il iacere ! Che pagliacciate.!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 22/03/2013 - 00:18

#mark911 La risposta alla sua domanda è semplice. PERCHE' QUELLI HANNO LA FACCIA TOSTA DI FAR CREDERE AGLI ALLOCCHI CHE LI HANNO VOTATI DI ESSERE PIU' INTELLIGENTI DI TUTTI NOI.