Popolo azzurro in piazza per sostenere il Cav: "Siamo tutti decaduti"

Confermata la manifestazione di Forza Italia del 4 ottobre a Roma. Sarà in concomitanza con la decisione della Giunta per le elezioni

Roma - Una giornata ad alta tensione, le larghe intese sempre più strette e in bilico, Forza Italia attestata sulla linea di lotta e poco disposta a nascondere nel velluto il pugno di ferro. La sterzata impressa dal partito di piazza San Lorenzo in Lucina, con la raccolta delle lettere di dimissioni di tutti i parlamentari, produce il suo effetto. E fa scattare la convocazione di piazza per una ulteriore denuncia pubblica del tentativo di far fuori per via politico-giudiziaria Silvio Berlusconi. Una mobilitazione che dopo 48 ore di dubbi e di stop and go ottiene il via libera definitivo dal leader del partito.
La manifestazione, fortemente voluta da Daniela Santanchè, avrà luogo a piazza Farnese a Roma, alle 17, venerdì 4 ottobre. Lo slogan conterrà un messaggio molto semplice e diretto: «Siamo tutti decaduti». Forza Italia, dunque, procederà con la kermesse di solidarietà e lo farà nel giorno in cui si riunirà la Giunta del Senato per la decadenza. «Per reagire all'attacco contro Silvio Berlusconi e il diritto alla piena rappresentanza di milioni di italiani che lo votano» si legge sul sito Forzasilvio.it, è Forza Italia che «ha deciso di convocare una manifestazione in concomitanza con la riunione della Giunta per le autorizzazioni del Senato». «L'attacco allo Stato di diritto e ai fondamentali principi democratici merita una nostra fortissima risposta».
Se i dubbi e le resistenze che avevano circondato la proposta di scendere in piazza vengono spazzate via, si va chiarendo anche la posizione sull'eventuale richiesta di una nuova fiducia parlamentare da parte del governo Letta. Prima Renato Brunetta poi Fabrizio Cicchitto allontanano quasi del tutto la possibilità di votare la sfiducia all'esecutivo. «La fiducia? Se sarà per il governo, non ci sarà alcun problema, avremo grande senso di responsabilità. Il problema sarà del Pd: con chi vota la fiducia, con la stessa maggioranza con cui vuol far decadere Berlusconi? Questa sì è stata una ferita gravissima non solo per la tenuta parlamentare, ma per la stessa sopravvivenza della maggioranza. Se il Pd vorrà continuare in questa follia di applicare retroattivamente la legge Severino, noi del Pdl ci dimetteremo tutti dal Parlamento». Fabrizio Cicchitto smentisce la possibilità di dimissioni dei ministri del Pdl. «Questa ipotesi non esiste. Una nuova fiducia? Vedremo, ascolteremo Letta con attenzione». Infine è Renato Schifani a chiudere il cerchio. «Il Pd ha ancora alcuni giorni di tempo per evitare che il 4 ottobre si trasformi in una giornata di esecuzione politico-giudiziaria. Rispetti il sacrosanto principio della irretroattività della norma penale e anteponga il rispetto di questi valori agli interessi politici».
Restano da governare i malumori che ancora covano dentro i gruppi parlamentari di fronte all'ipotesi delle dimissioni. Nonostante l'adesione di massa, in termini forse addirittura insperati dagli stessi capigruppo, i dubbi continuano a covare sotto traccia. Difficile, però, che al momento decisivo qualcuno possa fare marcia indietro, soprattutto con nuove elezioni alle porte. Lo stesso Domenico Scilipoti, etichettato da molti come sicuro traditore, le ha firmate e promette che continuerà a sostenere Berlusconi, pur nutrendo qualche dubbio sull'utilità dell'iniziativa. Alcuni senatori, invece, non hanno ancora sottoscritto la lettera di addio. Tra questi Gaetano Quagliariello. Oppure Carlo Giovanardi che pur definendo la decisione della giunta su Berlusconi «una mascalzonata incostituzionale», annuncia di non aver firmato «perché ritengo non siano la modalità giusta per costringere le forze politiche ad assumersi le responsabilità nei confronti del paese». In stand by anche le firme degli esponenti siciliani Giuseppe Castiglione e Salvatore Torrisi. «Non ho firmato perché ritengo sia un'iniziativa sbagliata che non ha precedenti nella storia repubblicana» dice Castiglione. «Ma sarò al fianco del mio partito nel caso in cui questo decida di non votare la fiducia al governo».

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 28/09/2013 - 08:41

io ci sarò. eccome se ci sarò! poi voglio vedere se la giunta avrà il coraggio di votare per la decadenza !

AH1A

Sab, 28/09/2013 - 08:42

Spero che ci siano immagini dall'alto della piazza e non solo a livello Brunetta...

nonmi2011

Sab, 28/09/2013 - 08:53

I sostenitori di SB sono decaduti da un pezzo. Da piccoli dal seggiolone. E di testa.

LAMBRO

Sab, 28/09/2013 - 08:59

CI SAREMO e SENZA PAURA!!

xgerico

Sab, 28/09/2013 - 09:04

MORTIMER vuol sapere con che bandiera deve venire, Con quella del PDL o quella vecchia di FI???

tartavit

Sab, 28/09/2013 - 09:16

"Siamo tutti decaduti" è lo slogan di Forza Italia per una manifestazione indetta per il prossimo venerdì. Bene io ne organizzerei un'altra di manifestazione con questo slogan:" Andiamo tutti a quel paese" perché senza Berlusconi non sappiamo più come tirare a campare. Peccato che è il Paese che rischia di andare a quel paese. Ma tanto. L'unica cosa che non si può assolutamente tollerare e che questi politici asserviti e dipendenti del capo si muoverebbero per salvare la democrazia in Italia. In Italia, la democrazia, la si salva solo se si eseguono le condanne definitive e si manda in galera il condannato per frode fiscale. Punto

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 28/09/2013 - 09:22

I soliti scansafatiche. Sanguisighe della società che pur di non lavorare si inventano di tutto

xgerico

Sab, 28/09/2013 - 09:25

Poi dopo tutti a cena da Previti, Abita lì! però fategli sapere quanti siete se 38 o 40 ospiti.

nonmi2011

Sab, 28/09/2013 - 09:27

Qualcuno dica a mortimer, che dio lo abbia in gloria, di controllare le date di scadenza. Se gli danno panino e bibita dei tempi di FI, il resto della giornata la passa in bagno. E spiegategli, visto che ci siete, cosa significa data di scadenza.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 28/09/2013 - 09:31

Ma non si vergognano di fare le solite piccole manifestazioni non a livello nazionale. Non si vergognano di non riuscire a mettere insieme nemmeno un paio di milioni di persone per protestare?

bruna.amorosi

Sab, 28/09/2013 - 09:36

KOMPAGNI mettiamoci d'accordo in questo articolo non si accettano i vostri kommenti .quella piazza è solo per persone che portano dentiere e pannoloni MA NE ANDIAMO FIERI DI ESSERE UNITI CON IL NOSTRO LEADER .chiaro????????.

Michele Calò

Sab, 28/09/2013 - 09:42

Quello che i glandicefali sinistronzi non riescono a capire,a causa dell'unico neurone invalido che posseggono, è che il caso Berlusconi è il simbolo della malagiustizia italiota, quella stessa che allontana gli investimenti stranieri. Non si confondino TELECOM ITALIA, LORO PIANA, VALENTINO o altri marchi internazionali con l'oceano di medie e grandi società costrette a dislocare all'estero per cercare una joint venture con capitali altrimenti indisponibili. Sono personalmente testimone di una decisione presa da un Fondo di investimenti lussemburghese, unitamente a molti altri, che ha deciso di non investire in Italia per almeno 7 anni stante la più assoluta incertezza del diritto sia nel penale che nel civile e amministrativo. Oltre confine un inquilino moroso viene sfrattato dopo un mese; l'inadempienza contrattuale si risolve in due massimo tre mesi; il magistrato non imparziale non solo viene licenziato ma subisce un severissimo processo penale a monito di altri. L'habeas corpus (la prova, per gli ignoranti sinistronzi)determina la condanna, non il convincimento ideologico della toga rossa di turno! Questo è il senso del caso Berlusconi, non le minchiate di PD, Napolitano e Lettanipote, preoccupati solo del cadreghino odierno e dell'obbligo di "servizietti" alla massoneria mitteleuropea incarnata dalla culona inchiavabile Merkel. Sono all'estero, dove sono dovuto andare a cercare il lavoro che mi è negato in questo disgraziato Paese, ma il 4 ottobre sarò a Roma per partecipare alla manifestazione. Altro che resistenza comunista: sono 60anni che resistiamo al regime parasovietico che ci divora e ci sfrutta! E chi non vuole rendersene conto si prepari a pagare un prezzo altissimo: come durante la guerra fredda con il blocco sovietico, l'Italia subirà, insieme a Spagna, Portogallo e Grecia, la stessa sorte di Ungheria e Cecoslovacchia. Con l'aggravante di una potenzialità economica ed industriale fatta suicidare dai parassiti rossi, PCI-PDS-PD e sindacati in primis. Capito cercopitechi?

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Sab, 28/09/2013 - 09:55

bruna.amorosi complimenti... ne hai da esere fiera di sostenere un ladrone che per 30 anni ti ha presa x il culo... ma del riesto siete famosi per il vostro Q.I.

Ritratto di franco@trier-

franco@trier-

Sab, 28/09/2013 - 09:56

vi lamentavate di Mussolini ora invece adorate il vostro nuovo duce?

tzilighelta

Sab, 28/09/2013 - 09:57

La solita riunione di beccamorti, quattro gatti sdentati che applaudono le minchiate di Brunetta e Santanchè, decadete pure, nessuno vi rimpiangerà! Mortimer mettiti in prima fila che voglio vedere la faccia che hai

xgerico

Sab, 28/09/2013 - 10:04

@bruna.amorosi. Brunaaaa ma che vai anche tu a piazza Farnese, il giorno 4 ottobre?! Come hai fatto con Piazza del Popolo, dove portavi quello splendido cappellino anni trenta, con sopra uva finta e un uccellino di pezza?!

xgerico

Sab, 28/09/2013 - 10:11

@bruna.amorosi- A me quanto mi piace la Bruna, quando scrive "PROCLAMI" a lettere maiuscole e poi si mette otto punti interrogativi! E' l'essenza della negazione di se stessi!

xgerico

Sab, 28/09/2013 - 10:12

-@bruna.amorosi- A me quanto mi piace la Bruna, quando scrive "PROCLAMI" a lettere maiuscole e poi si mette otto punti interrogativi! E' l'essenza della negazione di se stessi!

Accademico

Sab, 28/09/2013 - 10:12

Il Branco non passerà neppure questa volta. Sarò in piazza con la mia famiglia per onorare Berlusconi. Una persona perbene al quale l'Italia intera deve tanta gratitudine.

cameo44

Sab, 28/09/2013 - 10:14

Premesso che l'accanimento giudiziario nei confronti di Berlusconi è evidente e solo chi è in mala fede lo può negare ma dato che abbiamo una sentenza di condanna definitiva anche se da molti giudicata ingiu- sta ritengo stucchevole il coportamento di Berlusconi ed il PDL tutto dato che a prescindere dall'esito della Giunta Berlusconi è costret to a lasciare il Senato pertanto sarebbero state molto meglio e più utile sia per Berlusconi che per il PDL che per tutto il paese le sue dimissioni pur capendo il suo stato d'animo dato che ritiene di es sere stato condannato ingiustamente ma è altrettanto stucchevole il comportamento del PD dato che il rinvio in attesa del parere della Corte nulla sarebbe cambiato ma come ha detto il Giornalista Colombo oggi su OMNIBUS il comportamento del PD è dovuto per assecondare la piazza dei suoi elettori e non per motivi di giustizia

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 28/09/2013 - 10:21

Basta manifestare! Andate a lavorare! barbun

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 28/09/2013 - 10:24

Se avete coraggio scendete in tutte le piazze d'Italia, fate vedere quanti siete. Ce l'avete questo coraggio o no, fanfaroni.

carlo-f

Sab, 28/09/2013 - 10:38

"siamo tutti decaduti": no, siete tutti idioti. Il 4 ottobre vogliamo vedere le vostre belle facce di c**o sfilare a protezione di un delinquente evasore pregiudicato condannato anche per "favoreggiamento della prostituzione minorile", dico, minorile!!!

Cinghiale

Sab, 28/09/2013 - 10:48

Redazione scusatemi se ve lo dico, ma pensate veramente che in caso di decadenza del Cavaliere molleranno tutti la poltrona? E pensate veramente che il PD cercherà in qualche maniera di salvare il Cavaliere per il proseguimento della legislatura? Stanno riuscendo a "farlo fuori" perchè dovrebbero fermarsi adesso? Si finirà alle elezioni con il Cavaliere fuori ed una ingovernabilità come c'è ora, perchè non cambieranno nemmeno la legge elettorale.

Omar Al Mukhtar

Sab, 28/09/2013 - 10:48

Ci sarete tutti? Ma come non avevate detto che "SIAMO TUTTI DECEDUTI"?

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 28/09/2013 - 10:49

È certo che una manifestazione alle ore 17 del dì di Venere non porterà a Roma folle oceaniche. Ad onta del pensiero distorto espresso qui da molti, i sostenitori di Forza Italia sono anche lavoratori pensanti, e non solo pensionati, supposti nullafacenti dal cervello in pappa (ma lo dicono solamente i sinistri). I suddetti lavoratori, specie al venerdì, sono ancora a produrre e non possono presenziare. Se poi dovessero venire da fuori Roma, ancora peggio. Ma quelli che criticheranno i numeri dei partecipanti, non sono gli stessi che si esaltano per 4 chiassosi gatti notav, sostenendo che TUTTA la Val di Susa è contraria alla Tav? Sekmhet.

Omar Al Mukhtar

Sab, 28/09/2013 - 10:50

bruna.amorosi: potresti avere anche ragione. Però sai che puzza?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 28/09/2013 - 10:51

Dai pure, aspettate ancora, così quelli vi fregano meglio. Bisogna agire subito! Cosa state sempre a promettere e mantenere mai? Agite e poi vedrete che effetto che fa!

abocca55

Sab, 28/09/2013 - 10:52

Devono però avere il coraggio di accusare il regista della lotta mascherata, subdola a Berlusconi, che è anche la causa della rovina del Paese, che fa capo sempre a lui. Finora ha operato ed è passato inosservato, ma ora questo non è più possibile. Gli Italiani hanno capito chi è il vero direttore d'orchestra.

cotoletta

Sab, 28/09/2013 - 10:53

nonmi 2011, tu non potrai mai cadere di testa, ti si romperebbero tutte le cornaccia che porti... avendo ricevuto un'offesa in quanto elettore di forza italia, prego pubblicare, grazie.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 28/09/2013 - 10:55

Manifestazioni dappertutto, in tutte le piazze, da subito. Ma cosa aspettate ancora? Che la sinistra diventi intelligente da un momento all'altro? Che illusi e che pappe molli che siete!

nonmi2011

Sab, 28/09/2013 - 11:03

Cotoletta, forse hai capito male oppure mi sono spiegato male. Guarda che ti ho fatto un complimento. Ho supposto, senza alcuna base scientifica, che hai una testa.

tsox.silvio

Sab, 28/09/2013 - 11:26

Io ci vado di sicuro, ne vale la pena solo per la speranza di incontrare quei due fenomeni di mortimer e Bruna Amorosi.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Sab, 28/09/2013 - 11:35

siamo al dunque: o si salva Berlusconi o è la fine di tutto il PDL/Forza Italia. Ma un fatto e' palese, che questa volta la trappola" giudiziaria che riuscì con Craxi non potrà essere ripetuta perchè ci sono dieci milioni ( almeno!) di italiani che che lo impediscono e "vivaddio" un partito -il PDL- schierato graniticamente a difesa del Cavaliere, dentro e fuori del parlamento! La cosa non va giù alla sinistra che già intravvede che lo scontro "all' ultimo sangue" le potrebbe costare molto caro, perchè - anche presindendo dalla sorte di Berlusconi - la caduta del governo e le successive elezioni sommate all' ascesa del rottamatore Rensi potrebbero significare la spaccatura del Pd con la nascita di due forzepolitiche separate, una veterocomunista e una forza di centro di ispirazione cristianosociale -sul modello della vecchia DC per intenderci- con uno sconvolgimento profondo del quadro politico italiano e una sostanziale ribaltamento degli equilibri politici anche in seno alla Unione Europea. Zanandrea

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 28/09/2013 - 11:36

Discussioni da bar che restano qui dentro. Avanti muovetevi, riempite le piazze, perchè se fate la figura della vostra ultima manifestazione potete considerarvi espulsi dalla società, che non vi riconosce e vi ritiene degli inutili idioti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 28/09/2013 - 11:39

Anche la sinistra è in crisi profonda e cool... Ma non credo che sia questa destra di nani e ballerine quello di cui ha attualmente bisogno il paese. Con buona pace dell'"esercito di Silvio".

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 28/09/2013 - 11:44

AVANTI fate cadere questo governo e vediamo in quanti si prenderanno la briga di dire “ abbiamo fatto cadere l’unico governo possibile ( voluto da noi) PDL per salvare un evasore fiscale “

gianni71

Sab, 28/09/2013 - 11:59

xgerico Previti abita in via Cicerone, lì vicino possono andare dalla Bongiorno...

cotoletta

Sab, 28/09/2013 - 12:07

nonmi2011, penso che hai rotto anche qualcos'altro..... amico di orecchino selvaggio?

Ritratto di Vladimir Ilic Uljanov

Vladimir Ilic U...

Sab, 28/09/2013 - 12:12

a pecoroni ma statevene a casa

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Sab, 28/09/2013 - 12:41

E' ora che vada a casa questo farabutto delinquente che sta portando il paese alla soglia di una guerra civile pur di salvare il suo sedere flaccido. E' arrivato il tempo che i suoi cortigiani la smettano di farsi sodomizzare pur di raccogliere le briciole che il padrone gli concede.

Ritratto di ..i fals@ri..

..i fals@ri..

Sab, 28/09/2013 - 13:24

propongo una data migliore del 4 ottobre, il primo di novembre

Omar Al Mukhtar

Sab, 28/09/2013 - 13:42

abraxasso: si può fare quello che si può mica quello che si vuole. E siccome voi siete impotenti non potete fare molto!

AH1A

Sab, 28/09/2013 - 14:10

...è bello vedere che un elettore di forza Italia (cotoletta) scriva: prego pubblicare, grazie. Oramai tutti hanno capito che qui vige la censura tipo DDR...

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 28/09/2013 - 14:14

A sostegno di un pregiudicato: queste sono le uniche manifestazioni che la destra oggi sa organizzare. Dov'è finita la destra della legalità? Povera destra!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 28/09/2013 - 14:36

sekhmet: adesso esistono anche le manifestazioni virtuali: "siamo 10 ma a casa nostra siamo millemila!! Che vi credete" Gli elettori del PDL poi "lavoratori" e addirittura "pensanti" è una contraddizione in termini. Sta roba, se lo metta in testa, funziona solo con quei frocetti del PD. Con noi gente normale che è stanca morta della vostra partigianeria e della vostra arroganza non attacca. Detto questo scendete pure in piazza e fate caso allo sguardo dei passanti. Poi, scappate.

moichiodi

Sab, 28/09/2013 - 14:36

per la serie siamo tutti sovversivi siamo tutti in mutande. ferrara(al quale non manca niente e può passare le giornate inventando scherzetti) si prende gioco dell'italia e il pdl lo segue in questo modo carnevalesco che non ha nulla da vedere con i problemi concreti degli italiani.

Cosi_la_penso

Sab, 28/09/2013 - 14:42

Silviuccio Game Over, la musica e' finita gli amici se ne vanno che inutile serata amore mio .... quant' e' bella 'sta canzone .

Cosi_la_penso

Sab, 28/09/2013 - 14:47

Se siete decaduti non lo so, perche' i decaduti sono quelli che non possono sedere in parlamento per crimini contro la " res publica" esempio frode fiscale indipendentemente dalla legge severino. Pero' se avete commesso frode o evasione fiscale mi sembra giusto che vi autodenunciate al fisco , gli onesti vi saranno grati .

bruna.amorosi

Sab, 28/09/2013 - 14:50

vedi sor OMAR MUKHTAR dal nome che ti sei dato oppure è il tuo si evince chiaramente il perchè del tuo scritto certo dalle tue parti l'acqua scarseggia invece ti dico una cosa all'orecchio quì ne abbiamo in abbondanza e ci piace lavarci perciò dai un odorata tra le tue cosce a le nostre ci pensiamo noi .CIOMPI la destra legale ? se l'è portata via FINI con la casa a MONTECARLO .ma resisti adesso la MELONI te la farà ridare .

xgerico

Sab, 28/09/2013 - 16:58

@gianni71- Errore, lì ha lo studio!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 28/09/2013 - 18:30

@scorpion 12. Perché non volete accettare che tra i sostenitori di FI ci siano lavoratori? Mica siamo tutti riccastri che vivono di rendita, sa? E poi non vi è contraddizione tra pensare e lavorare, anzi: chi lavora senza pensare finisce in cronaca nera ed aumenta le statistiche dei morti su lavoro. Quanto agli sguardi degli astanti, rammento soltanto che durante le manifestazioni di sinistra i negozianti abbassano le serrande (e non lo fanno certo per rispetto, ma per paura di devastazioni), durante quelle di FI, invece, fanno affari vendendo ogni genere di merci. Detto per aver vissuto ciò. Sekhmet.