Il governo Monti vuole l'Imu anche dopo il 2014

Palazzo Chigi approva il Def e conferma l'imposta Grilli: "Pareggio a rischio". Nel 2013 debito record

Dicevano: il governo Monti è in carica per gli affari correnti, quindi non farà scelte politicamenet rilevanti. E invece ieri ne ha fatta una, grossa come una casa. Ha messo il prossimo governo di fronte a due scelte compiute: non cambiare l'Imu nel breve termine. E, se possibile, quando finirà la sperimentazione della imposta più odiata dagli italiani, confermarla e renderla permanente. E confermare anche i coefficienti catastali maggiorati.

La novità è contenuta nel Def, il Documento di economia e finanza, approvato dal consiglio dei ministri. «Se l'Imu sarà confermata così come è anche per gli anni successivi ci sarà il pareggio, se nel 2014 dovesse essere ristrutturata per gli anni successivi sarà necessario trovare una compensazione» del gettito, ha detto il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli.
Un modo per dire: meglio non toccare l'imposta che in realtà la quasi totalità dei partiti rappresentanti in Parlamento, vorrebbe cambiare. Compreso quello del premier Mario Monti, Italia Civile, che si è presentato alle elezioni proponendo di introdurre elementi di progressività per alleggerirla.

Di cambiamenti nel breve periodo dell'Imu, nell'ultimo Def del governo tecnico, non c'è traccia. In compenso, nella tabella del «Quadro programmatico aggiornato» si calcola il deficit dal 2015 al 2017, come se i successori di Monti dovessero confermare l'imposta sulla prima casa, anche dopo la sua scadenza (è un'imposta sperimentale).

La progressione del rapporto tra deficit e Pil va dal 1,5% 2015 al 0,4 del 2017. Nel Def c'è anche il calcolo a «legislazione vigente»: si mostra cosa succederebbe se non fosse confermata l'Imu nella versione di Monti. Il conto è più salato: deficit/Pil al 2,5% nel 2015, 2,1% nel 2015 e 1,8% nel 2017. Risultato che non ci farebbe centrare gli obiettivi Ue. Alternativa, manovre che valgono nei tre anni, rispettivamente da un punto di Pil a 1,4. Immediate le proteste di Confedilizia. «Con il Def, di fatto il governo rifiuta la rimodulazione dell'Imu nel 2013 e nel 2014 - spiega il presidente Corrado Sforza Fogliani - vincola il prossimo governo a respingere le proposte di modifica e poi mette le mano avanti dicendo che si dovrà prorogare l'imposta anche dopo la sperimentazione».

Tutto questo mentre «il Paese ha votato contro l`Imu, il mercato immobiliare è allo stremo». Quelle dei costruttori non sono le uniche critiche al Def. Centrodestra e centrosinistra si sono concentrati sull'eredità lascita da Monti. Governo «delle tasse e del buco» (Daniele Capezzone, del Pdl), che costringerà il prossimo a «inevitabili manovre» (Stefano Fassina del Pd).Il riferimento è alle spese che il governo non ha compreso nelle previsioni, ma che andranno affrontate.

Il quadro macroeconomico delineato dal documento è ancora da crisi. Quest'anno il debito sfonderà la soglia record del 130% (130,4%) per poi scendere - sempre secondo le stime del governo - al 129% nel 2014 e al 125,5% nel 2015. Conferme sul deficit del 2012 e del 2013, 3% e 2,9%. Il premier Monti «spera», quindi, che usciremo dalla procedura per deficit eccessivo. Se non succederà, sarà tutto più difficile.

Per quanto riguarda il Pil, Palazzo Chigi prevede per il 2013 un -1,3%. E nel 2014 una crescita del 1,3%. Una «stima prudenziale - dice Monti - possiamo fare meglio» Poi, negli anni successivi, la crescita si dovrebbe stabilizzare. Quindi, l'esecutivo tecnico continua a credere alla ripresa e stima che le riforme abbiano avuto un effetto positivo sul Pil. Ad esempio dello 0,2% quest'anno.

Valutazione che è in contraddizione con altri indicatori, forniti dallo stesso ministri Grilli nei giorni scorsi al Parlamento. Ad esempio, il calo delle entrate. Rispetto alle precedenti previsioni sono entrati 20 miliardi di euro in meno nelle casse dello Stato. Questo perché c'è stato un calo del Pil più accentuato. Causato anche - è opinione diffusa tra gli addetti al settore - dalle tasse di Monti.

Se il governo avrà sbagliato anche le previsioni contenute in questo Def, il conto per i successori sarà ancora più salato.

Commenti

m.m.f

Gio, 11/04/2013 - 08:58

I COEFFICENTI CATASTALI ADEGUATI VANNO BENE ANZI BENISSIMO! L'IMU VA TOLTA O MESSA AL MINIMO SULLA PRIMA CASA E ALZATA AL MASSIMO PER SECONDE TERZE QUARTE QUINTE CASE.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 11/04/2013 - 09:36

MA NON HA ANCORA CAPITO CHE PIU' CI SONO TASSE CI SONO SI PEGGIORANO LE COSE. SE L'EUROPA CHIEDE QUESTO, USCIAMONE IN PARTE, IMPARIAMO DAGLI INGLESI

terzino

Gio, 11/04/2013 - 09:50

Meno male che lui sarà sollevato quanto prima, altro che 2014.

bruna.amorosi

Gio, 11/04/2013 - 09:51

E...se invece non pagassimo proprio più niente ? io mi domando quantè che ci svegliamo Berlusconi è brutto sporco e cattivo MONTI è tutto il contrario la differenza ? CHE OGGI NON SI VIVE PIU' ma dovremmo essere uniti TUTTI GLI ITALIANI.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 11/04/2013 - 09:54

Gli italiani invece vogliono monti & soci fuori dalle palle SUBITO!

OMINE

Gio, 11/04/2013 - 10:11

m.m.f idea molto intelligente! Aumentiamo ancora le tasse su chi coi risparmi ha comprato una seconda casa che da in locazione magari per integrare la pensione intanto poi questa tassa la paga l'inquilino col canone.

moshe

Gio, 11/04/2013 - 10:42

Questo fallito, quando comincerà a parlare di ridurre spese, costi e stipendi dello stato? quando annuncerà di rinunciare ai 25mila euro che ci rapina in cambio di un suo fallimento? BUTTATELO FUORI!!! è un'altro degno parto di Napolitano

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 11/04/2013 - 10:45

dei veri e propri criminali! fermateli per il bene dell'Italia

enzo1944

Gio, 11/04/2013 - 11:05

monti,solo un massonaccio al servizio delle Banche d'affari USA e CEE!......fuori dalla palle subito e di corsa!.......fai un giro senza scorta e vedrai come ti stimano"salvatore della patria" gli Italiani! Buffone,ladrone e cialtrone.....via per sempre!!

maxvinella

Gio, 11/04/2013 - 11:07

ha detto quello che ha detto. se mancano delle entrate (IMU prima casa) o qualcuno se ne procura altre (aumento IMU su seconde, terze, quarte) o si tagliano i costi (ipotesi auspicabile). Se non succede alcuna delle 2 cose aumenta il debito. Anche a casa mia funziona così e non mi sembra un concetto particolarmente sofisticato. In realtà il concetto è stato sofisticato ed incomprensibile a chi negli ultimi 30 anni ha governato l'italia che il debito lo ha sempre fatto aumentare portandoci in questa situazione. Oppure ha aumentato i debiti con l'unico obiettivo di mantenere il consenso.

Duka

Gio, 11/04/2013 - 11:24

Il governo in carico NON tagliando i costi e gli enormi sprechi di giustizia e sanità VUOLE semplicemente lo sfacelo dell'Italia. Dovrà rispondere al tribunale del popolo per tali atti equiparabili a crimini di guerra.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 11/04/2013 - 11:26

per forza che vuole l' imu: da questo anno deve anche salvare il figlio che alla morgan ha bisogno ai almeno altri quattro miliardi da riprestare alla MPS: come fare? e soprattutto dove trovarli??: semplice con l' IMU anche sulla prima casa: bersani è d' accordo.

erminiamusolesi

Gio, 11/04/2013 - 11:29

e bravo fallimonti.......ma i nostri bravi magistrati non trovano niente x incriminare questo incompetente,mangiapane alle spalle del popolo "ELETTORE"?scommetto che se B.avesse fatto tutte le cavolate che ha fatto costui,SAREBBE GIA' DENTRO.....HA ROVINATO L'ITALIA,E CONTINUA IMPERTERRITO NEL SILENZIO DELLE ISTITUZIONI preposte ai controlli.......MAESTA' INDO STAI?.......SE CI SEI BATTI UN COLPO......non ne possiamo più....

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 11/04/2013 - 11:29

Forse anche la Commerzbank di Francoforte ha bisogno di soldi ed in questo caso la signora Merkel deve essere pronta a trovare dei fondi anche con il professorino: per questo motivo l' essere pronti inasprendo l' imu ed altre tasse, Monti sarà pronto a prestarne un po anche alle banche tedesche.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Gio, 11/04/2013 - 11:46

Fallimonti c'è o ci fa! Non ha ancora capito che se i soldi se li mangia lo Stato con tasse e sperperi, il Pil è in caduta libera! Non serve la laurea in economia, bastano i conti della serva. Basta con la sua kulona, l'Ue e tutta l'Europa del cavolo, usciamo e ritorniamo alla lira!

handy13

Gio, 11/04/2013 - 11:58

...purtroppo questo tecnico continua a NON capire che NON è aumentando e confermando le tasse che migliora un paese,...ci voleva un aiuto alla crescita industriale immediato prima, che avrebbe aumentato il bacino dei pagamenti...lui ha distrutto le imprese e chi dava lavoro, un disoccupato NON può spendere e pagare le tasse...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 11/04/2013 - 11:58

In un paese in guerra costui sarebbe già stato deferito ad una corte marziale per alto tradimento ed intelligenza con il nemico.

erminiamusolesi

Gio, 11/04/2013 - 12:01

X paola29yes-c'è paola,c'è tutto....x la laurea non penso che sia di quelle valide in Italia,altrimenti la bocconi sarebbe da terzo mondo se queste sono le competenze che hanno coloro che la frequentano.....o forse.....tiene famiglia....la kulona,la banca morgan e chissà cos'altro poverino......siamo noi che non capiamo........

bangalà

Gio, 11/04/2013 - 12:15

te ne voi annà!!! basta, Monti ci hai stufato!!!

billyjane

Gio, 11/04/2013 - 12:17

E QUI SI COLGONO ANCORA LE SUE CRIMINALI PROPOSTE? PROVIAMO AD IGNORARE, SI, LO SO, POI CE LA FANNO SOTTO IL NASO, pero non se ne puo piu di costui..... che vada a fare boccheggiare altrove. SI, ELEMENTO DA CORTE MARZIALE PER ALTO TRADIMENTO... IDEM PER LA SIRENETTA BOLDRINI, ACCLAMATA DISPERATAMENTE DAI SUOI PROTETTI ROM..... MA ANDATE A FAVVA.....

Marzia Italiana

Gio, 11/04/2013 - 12:24

Certo che se non si decidono a ridurre notevolmente la spesa pubblica, e' chiaro che devono mantenere tutte le tasse che si sono inventate finora, altrimenti come se li pagano gli stipendi e le pensioni d'oro, i vitalizi, i privilegi, le macchine con autista, gli uffici lussuosi con segretari annessi? Solo spremendo i cittadini!

alessandro49

Gio, 11/04/2013 - 12:34

Il governo Monti non vuole l'IMU vuole le tasse in genere. A persone come Monti e il Suo governo l'IMU non li scalfisce per nulla. Guadagnano in proporzione cento volte quello che guadagna un povero Cristo che si vede depauperare il proprio stipendio per oltre il 50 % dalle tasse. Solo che lui deve fare i conti con pochi euro al mese mentre loro (i signori delle tasse) con introiti da capogiro. L'IMU fa più danni ad un impiegato che ad un Monti. Lo dimostra la facilità con cui Monti, Grilli e gli altri parlano delle tasse. Esattamente come coloro che sanno che non pagheranno mai perchè per hanno la soluzione pronta nel cassetto. Se Monti fosse nella situazione dell'impiegato non riderebbe e non applicherebbe quelle aliquote. Ma da una persona che aveva escluso dall'aumento ISTAT le pensioni sociali, parliamo di 5/10 euro al mese, cosa ci aspettiamo?Questa è la nostra democrazia che si vanta di una Costituzione che tutti ci invidiano. Facciamo un bel DEF noi con il quale riduciamo i loro introiti dell'80% e alziamo (solo per loro) le aliquote Irpef fino al 90%. Democraticamente. Come fanno tutti. D'altronde siamo tutti democratici. Anche Pyongyang presidente della repubblica "democratica"(scritto in grassetto) di Corea è un democratico. Lo è la nazione che guida!

franco@Trier -DE

Gio, 11/04/2013 - 12:45

Monti sta rovinando l'Italia con il commercio estero. L'Armata russa rinuncia ai blindati "made in Italy" http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-01-26/larmata-russa-rinuncia-blindati-150849.shtml?uuid=AbUO0POH

Marzia Italiana

Gio, 11/04/2013 - 12:50

m.m.f - sono d'accordo con una piccola tassa, ma alzare al massimo per seconde, terze, ecc..., no! sa quanti hanno la seconda o terza perche' ereditate dai genitori?Il che vuol dire che non guadagni abbastanza da poter pagare e mantenere tutte queste tasse su tutti gl'immobili che non hai comprato tu. E sa quante sono sfitte? o se sono affittate, gl'inquilini non pagano, perche' non hanno soldi e non li puoi sfrattare? Bisogna tassare sulle entrate, non puramente sugl'immobili, che spesso abbiamo per eredita' e non per ricchezza. E un'altra cosa, se diventa cosi' dispendioso possedere case, le ditte di costruzioni possono chiudere i battenti!

franco@Trier -DE

Gio, 11/04/2013 - 12:52

amorosi tutti italiani no semmai tutti europei, se siete in quelle condizioni è perchè siete italiani con la maggioranza nipotini di Togliatti anche questi sono italiani se li vuoi portali a casa tua,qui in Europa specialmente in Germania i togliattini non li tolleriamo e non li vogliamo.GPL hai visto cosa sta facendo in borsa la MPS?Tutte le banche tedesche non ce la fanno hanno bisogno dei soldi italiani qui c'è miseria nera non lo sapevi gpl?Io ho iniziato ad andare a mangiare dai frati francescani qui.

Marzia Italiana

Gio, 11/04/2013 - 12:59

"Sbagliare e' umano, perseverare e' diabolico!" Allora costui non ha imparato niente dai suoi orrori?! Ha messo l'Italia in ginocchio, prostrata e agonizzante nel giro di un anno, e ancora vuol continuare su questa linea di condotta? Certo e' il modo piu' facile per far cassa!

guidode.zolt

Gio, 11/04/2013 - 18:22

Monti vuole l'Imu anche nel 2014..? beh, ma fategliela pagare no..? che problema c'è..?

guidode.zolt

Gio, 11/04/2013 - 18:39

2014...? spero sia l'orario impostogli per defilarsi...le 20,14...

precisino54

Gio, 11/04/2013 - 19:26

Ma di cosa ci meravigliamo, questo governo è quello che ci ha ridotti in braghe di tela con l'arroganza di affermare che ha risanato i conti. Ha sbagliato su tutti i fronti, dalla politica estera a quella sociale a quella economica, eppure pensano ancora di arrogarsi il diritto di dire di aver fatto bene. Sono quelli che avevano tentato di farci pagare il pagamento dei debiti della P.A. con una ulteriore tassa; sono gli stessi che affermando di pagare il debito già da tempo contratto si fanno belli dicendo che sarà pagato una metà in due anni, esatto in altri due anni, non in due mesi, e per il resto nulla si sa. Ma che idea hanno questi cialtroni dell'italiano? Che sia proprio stupido? Capisco che non esiste la bacchetta magica, ma almeno il tentativo di risolvere qualcosa! "Più pessimissima" di così non poteva essere questa congrega di cialtroni!

precisino54

Gio, 11/04/2013 - 20:15

Ma di cosa ci meravigliamo, questo governo è quello che ci ha ridotti in braghe di tela con l'arroganza di affermare che ha risanato i conti. Ha sbagliato su tutti i fronti, dalla politica estera a quella sociale a quella economica, eppure pensano ancora di arrogarsi il diritto di dire di aver fatto bene. Sono quelli che avevano tentato di farci pagare il pagamento dei debiti della P.A. con una ulteriore tassa; sono gli stessi che affermando di pagare il debito già da tempo contratto si fanno belli dicendo che sarà pagato una metà in due anni, esatto in altri due anni, non in due mesi, e per il resto nulla si sa. Ma che idea hanno questi cialtroni dell'italiano? Che sia proprio stupido? Capisco che non esiste la bacchetta magica, ma almeno il tentativo di risolvere qualcosa! "Più pessimissima" di così non poteva essere questa congrega di cialtroni!

MEFEL68

Gio, 11/04/2013 - 20:37

@@ m.m.f - Premesso che non ho 2° e 3° case, nè al mare nè in montagna, ma perchè super tassare chi, dopo aver pagato le tasse, con quello che gli rimane compra una casa, vuoi per andarci i fine settimana, vuoi per affittarla? Quel Tizio non è diventato più ricco; ha solo convertito i suoi risparmi in mattoni. Se, con tutte le gabelle che gravano sugli immobili, quei tizi decidessero, o meglio, non potessero più acquistarle, dove andrebbero a dormire coloro che non possono acquistarle? Se l'affitto, fra IMU. cedolare secca o grassa, spese straordinarie, si riduce di oltre il 50%, a quanto deve affittare l'immobile? E chi crede che pagherà questi aumenti se non l'inquilino? Una domanda: lei spenderebbe più di 350.000 € per ricavarci 450 € al mese e con il rischio di non entrare più in possesso dell'appartamento?

precisino54

Ven, 12/04/2013 - 08:15

Ennesimo tentativo. Ma di cosa ci meravigliamo, questo governo è quello che ci ha ridotti in braghe di tela con l'arroganza di affermare che ha risanato i conti. Ha sbagliato su tutti i fronti, dalla politica estera a quella sociale a quella economica, eppure pensano ancora di arrogarsi il diritto di dire di aver fatto bene. Sono quelli che avevano tentato di farci pagare il pagamento dei debiti della P.A. con una ulteriore tassa; sono gli stessi che affermando di pagare il debito già da tempo contratto si fanno belli dicendo che sarà pagato una metà in due anni, esatto in altri due anni, non in due mesi, e per il resto nulla si sa. Ma che idea hanno questi cialtroni degli italiani? Che sia proprio stupido? Capisco che non esiste la bacchetta magica, ma almeno il tentativo di risolvere qualcosa! "Più pessimissima" di così non poteva essere questa congrega di cialtroni!

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 14/04/2013 - 00:54

franco@Trier -DE a a ho intravisto nelle tue parole per la prima volta qualcosa di non idilliaco della tua "patria".."spiega un pò la cosa dei frati francescani?"