Gran Bretagna

I Paesi anglosassoni sono i pionieri dei negozi sempre aperti: negli Stati Uniti la domenica di shopping è un rito, mentre nel vecchio continente i massimi sostenitori del lavoro senza sosta pur di soddisfare i clienti sono gli inglesi. Nel Regno Unito la liberalizzazione consente ai negozianti di tenere aperto anche ventiquattr’ore su ventiquattro, e permette di ignorare del tutto le festività. La domenica non rimangono aperte soltanto le grandi catene in franchising: anche i piccoli negozietti di quartiere, spesso, garantiscono un servizio full time, sette giorni su sette, ai loro clienti. E molti proprietari di negozi, magari stranieri, non si fermano neppure di fronte alle festività della tradizione: rimangono aperti anche a Natale, Capodanno e Pasqua.