GRAN BRETAGNA

Ottiene la cittadinanza britannica chi nasce in Inghilterra anche da un solo genitore che sia già cittadino britannico, o che è legalmente residente nel Paese a certe condizioni (deve possedere l’«Indefinite leave to remain» (Ilr), oppure il «Right of Abode». La nazionalità si può anche acquistare per «ius sanguinis» ma solo se almeno uno dei genitori è già cittadino britannico, a sua volta non per ius sanguinis. Per la naturalizzazione, se si è sposati a un cittadino britannico, è sufficiente avere l’Ilr ed essere stato legalmente residente almeno tre anni. Altrimenti servono cinque anni di residenza legale.