GRAN BRETAGNA Materia depenalizzata presto anche sul web

Dal 2009 nel Regno Unito la diffamazione a mezzo stampa non è più un reato. La svolta rispetto al passato è avvenuta per mezzo del «Coroners and justice act», un'ampia riforma che introduce la depenalizzazione di tutti i reati che riguardano la sfera dell'opinione e della diffamazione (in particolare, «defamation, sedition and seditious libel, defamatory libel, obscene libel»). L'Inghilterra e Galles dunque si sono messi sulla strada della difesa totale della libertà d'espressione, con l'intenzione di estendere le stesse tutele anche al panorama dei media digitali.