IL GRANDE CRUCCIOQuel figlio playboy e golpista che la fece disperare

La Thatcher ebbe un grande cruccio: il figlio, il baronetto Sir Mark. Gemello della sorella Carol, Mark, 59 anni, playboy, bon vivant, pilota di rally fallito. Nel '98 si trasferì in Sud Africa e venne indagato per uno scandalo di prestiti concessi a tassi di usura, nel 2004 arrestato per aver finanziato un golpe nella Guinea Equatoriale. Gli Usa gli negarono il visto e per il principato di Monaco era «persona non grata».