Grande Fratello e redditometro: così Renzi va a caccia di evasori

Il premier vuole intraprendere una "cyber guerra" agli evasori: "Innovazione digitale e incrocio dei dati". Ma il suo piano ricorda quello di Monti

"Contro l’evasione ho intenzione di combatterla anche attraverso l’innovazione digitale e l’incrocio dei dati. Ne parliamo presto". Il premier Matteo Renzi è pronto a calar l'asso nella manica contro il nero. L'obiettivo è avviare una nuova stagione di lotta all’evasione fiscale. Fatta stavolta con strumenti più moderni. Insomma, una sorta di "cyber guerra" agli evasori.

L'obiettivo per il 2014 è stato fissato dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan che punta a incassare 12 miliardi di euro. E Renzi intende mettergli a disposizione la tecnologia del Grande Fratello per andare a stanare i furbetti. Per il momento non c'è niente di concreto. Renzi si è limitato a cinguettare di "innovazione digitale" e "incrocio dei dati". "Ne parliamo presto", ha promesso lasciando intendere che le novità potrebbero arrivare a breve, cioè nel pacchetto di riforma fiscale in calendario prima dell’estate. Ma come noto la strada della lotta all’evasione fiscale, che conta 260 miliardi sottratti ogni anno alle casse pubbliche, è difficile da battere. E ben lo sanno tutti i ministri che si sono alternati in questi anni al Tesoro che infatti, nelle varie leggi finanziarie, postavano cifre sempre molto prudenti su questo capitolo. Certo è che l’incrocio dei dati annunciato dal premier, in epoca di Agenda digitale, potrebbe tornare assai utile. Anche per "mirare" meglio il recupero dell’evasione che poi viene dato in carico a Equitalia: quei 60-70 miliardi su cui "lavorare" per arrivare a recuperare 8 miliardi l’anno.

Come fa notare Libero, come già l'ex premier Mario Monti anche Renzi punterebbe su un sistema capace di tracciare i movimenti economici degli italiani. Verranno, quindi, potenziati gli strumenti già a disposizione dell'Agenzia delle Entrate. Tra questi ci potrebbe essere l'archivio dei rapporti bancari, un specie di cervellone in cui banche e intermediari finanziari hanno fatto affluire tutti i dati dal 2011. Come spiega Il Messaggero la strumentazione, che è custodita dall'anagrafe tributaria, sarà operativa solo quando l'Agenzia delle Entrate specificheranno i criteri con cui risalirà ai presunti evasori fiscali. Renzi vorrebbe, poi, rispolverare il redditometro per andare a stanare le incoerenze tra dichiarazioni dei redditi e spese sostenute dal contribuente. Secondo fonti vicine a Palazzo Chigi, il premier vorrebbe poi puntare sulla dichiarazione dei redditi pre-compilata e sulla possibilità di scaricare una quota dell'Iva dei prodotti acquistati.

Commenti

michele lascaro

Sab, 22/03/2014 - 16:41

Mi auguro che tra gli evasori ci siano anche quelli, che abitano a scroscio (come si dice da noi): Suvvia Renzi, tiri anche lei a campare!

Agostinob

Sab, 22/03/2014 - 16:45

Sono sempre tutti bravi a controllare gli altri. Chissà se verranno intrecciati anche i dati degli appartamenti dati gratis?

baio57

Sab, 22/03/2014 - 16:53

E dàieeee....

linoalo1

Sab, 22/03/2014 - 16:54

Ma che non vengano a raccontare fregnacce!Se sanno l'importo dell'evasione,vuol dire che sanno anche CHI evade!Altrimenti,come fanno a risalire all'importo totale dell'Evasione?Se è una stima,sarà reale od immaginaria?Se è reale,vuol dire che hanno già tutto pronto e che aspettano solo l'occasione per farsi belli agli occhi di chi li ha votati!Diranno:visto che avete fatto bene a votarci?Guardate che bravi siamo stati!!!!Lino.

Agostinob

Sab, 22/03/2014 - 16:55

Ho paura per Renzi. Quando un Governo inizia a parlare di redditometro, di scovare gli evasori, di intreccio di dati, vuol sempre dire che è già alla frutta. Da quel momento i Governi hanno avuto la strada in salita. L'evasione in Italia è ampiamente conosciuta nel senso che chi deve, sa chi evade e come fa. Solo che non interviene se non è costretto. Vi sono inoltre centinaia di migliaia di extracomunitari che lavorano in nero, incassano e non pagano e questo entra nel giro dell'evasione che vanno poi a cercarla senza trovarla, nei posti sbagliati. Vi sono decine di migliaia di extracomunitari che vendono borse taroccate ad ogni angolo di strada. Quelli sono soldi incassati in nero e fan parte di quei miliardi che mancano all'appello. Avete mai visto, seriamente, qualcuno che blocca questo mercato che oltretutto toglie lavoro ai negozi che le tasse devono pagarle? Va beh! Anche Renzi è sulla via del fallimento.

forbot

Sab, 22/03/2014 - 16:56

Caro Renzi, un occhio di riguardo, mi permetto consigliare, fare soldi si può, calando il debito pubblico. Ci sono quasi 100 miliardi di interessi che vengono pagati all'anno sul debito pubblico; ci sono gioielli di famiglia che non producono, anzi richiedono loro stessi spese per il mantenimento, non servono a nessuno se non farli decadere, mentre ci sono caserme di polizia e carabinieri che pagano cifre enormi di affitto a privati, beneficati da appoggi politici. Per dire, al posto dove ora si trova Renzi non sarebbe difficile, con l'appoggio che ora gode un pò da tutti, evitare nuove tasse e mettere invece ordine nell'amministrazione dello stato. Lavoro non semplice, ma possibile.

angelomaria

Sab, 22/03/2014 - 16:58

intenzioni buona ma che non vada a finire come il solii che chi paga non sono quelli che dovrebbero vai a fidarti di un'icricio catto comunista e non e' che stia rassicurando la nazione entrato senza votoripeto per lalegge elettoralelungi dall'esser completata ha solo aumentato le spese il numero d'illetterati e se si guarda la sua fierenze le speranze vanno in fumo!!!

eloi

Sab, 22/03/2014 - 17:03

Consumatori. Gettete nel fuoco le tessere di punti dei supermerdcati. Se avete dichiarato il vostro codice fiscale il grande fratello sa se avete comprato un chilo di patate e quanta carta igenica consumate in famiglia. Io ad ogni evacuazione mi faccio il bidet.

angelomaria

Sab, 22/03/2014 - 17:04

e ora in cerca d'unaltro incarico all'eurpee sindaco primo minstro a sorpresa un piccolo dittatore che si preoccupa subito di tentare di manipulae i nostri bambini e ragazzi stinr cina korea e musslim!!!tutte buone notizie si credeva ed abbiamo sbagliato anche stavolta anche se pc dc no cambia il modo di fare la malapolitica anzi forse si in peggio!!!si presenta come un'agnello ed una voltache in mano ha il potere immediadsmente diventa un lupo!!!!

angelomaria

Sab, 22/03/2014 - 17:08

caro linolao nessuto la'votato e'entrao col solito ribaltone tradotto in parole povere e'il continuo di quello che certi politici nostrani ed esteri con l'aiuto di una corrotta magistratura hanno iniziato un vero colpo di stato la legalita ormai non ha piu'posto o funzione in quella che un tempo era una nazione democratica!!!!!!!

luciablini

Sab, 22/03/2014 - 17:09

ma SALLUSTRI mi meravigli odellasua intelligenza... lei raccoglie firme per un evasore oltretutto anche condannato è poi mette su un blog...di come gli altri vanno a caccia di evasori quando voi raccogliete le firme ...bò ... allora convincetevi o si fà la caccia allevasione è si condanna o si rispetta tutti i metodi per contrastarla...su siamo seri

Ritratto di Zagovian

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 22/03/2014 - 17:14

Questo pupazzo,telecomandato da Bruxelles, finirà per portare a compimento il massacro dell'economia già iniziato da Monti e continuato da Letta su mandato europeo. Prima cade e meglio è. Maggio è ormai vicino.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 22/03/2014 - 17:17

E' questione di volonta' politica, non di dati. Per acchiappare gli evasori bastano le Pagine Gialle, specialmente alle voci relative ai vari "liberi professionisti".

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 22/03/2014 - 17:22

Questo ce la fa.

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 22/03/2014 - 17:23

Comunque si vede gia' il nervosismo dei pochi Berluschini che hanno commentato finora, al solo evocare la lotta all'evasione. Chi suggerisce misure alternative, chi cerca di dirigere l'attenzione su "altre" categorie, chi sospetta un'azione populista...Io spero davvero che ognuno di voi sia beccato e mazzolato per bene, perche' francamente non vedo perche' io debba pagare le tasse per voi che siete furbetti, e in piu' pontificate.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 22/03/2014 - 17:27

Siamo alle solite; forse non si rendono conto che non Vi sono più risorse e che gli Italiani sono in bambola da tre anni. Renzi dovrebbe fare le valigie e trasferirsi direttamente nell'attico dell'amico Carrai dato che gli è piaciuto tanto ma proprio tanto; se fosse stato Berlusconi lo avrebbero subito cacciato dal Parlamento. Forza Italia. Shalom

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 22/03/2014 - 17:32

E se cominciassimo a non più mantenere le migliaia di CLANDESTINI che già abbiamo e che continuano ad arrivare? E se la smettessimo di spendere miliardi di euro per mandare la nostra Marina e la nostra G.d.F. a prendere i CLANDESTINI in mare? E se la smettessimo di accoglierli nei centri di accoglienza che sistematicamente vengono poi distrutti dagli stessi? E se la smettessimo di farli alloggiare in alberghi a 4 stelle? E se rispedissimo a casa loro tutti quei rom, zingari e sinti invece di alloggiarli in campi e case ad hoc? E se rispedissimo nello loro galere tutte quelle migliaia di EXTRACOMUNITARI DELINQUENTI che occupano le nostre carceri???

mifra77

Sab, 22/03/2014 - 17:42

Renzi pensa al"uovo di colombo" e pensa che è già fatta! E che ci vuole? Lui è il furbetto e gli altri prima? tutti imbecilli! Un paese in cui tutta la retribuzione finisce in oneri fiscali, come se al lavoratore in regola nulla sia dovuto, non può che esserci chi per respirare ruba una boccata di ossigeno! Io che non ho più un lavoro, se lo avessi ridimensionerei almeno della metà le mie dichiarazioni, convinto che solo così pagherei il giusto. Renzi dimentica che quelli che lui definisce evasori, sono partite IVA che stanno facendo la fame. Al contrario,qualche tempo fa c'erano operai artigiani che per non avere trattenute in busta paga, si licenziavano e continuavano a lavorare nello stesso posto come autonomi(in nero) ed a domicilio ancora più in nero e per di più in concorrenza con le imprese da cui si erano licenziati. Nelle sedi del PCI(e sigle successive), tutti sapevano tutto e istruivano e coprivano; l'importante era avere la famosa tessera rossa in tasca e ci scappava anche la disoccupazione. Ora chiaramente la pensione per questi è troppo bassa ed allora? Fermo restando che i grandi papponi non si toccano, togliamo alle pensioni appena dignitose di chi ha pagato quarantaquattro anni ed ha costruito una pensione appena dignitosa che si aggira al netto, intorno ai millesettecento euro. Ebbene si, questo sfigato a mo' di formica, che non ha mai portato la famiglia a mangiare una pizza e che non ha mai preso un caffè al bar; che come chiodo fisso aveva il mutuo e l'affitto da pagare e per onestà ha pensato di rispettare persino le leggi capestro del reddito minimo presunto, oggi viene penalizzato per integrare i furbi. Complimenti a Renzi e Cottarelli... due che dalla vita hanno capito tutto!

@ollel63

Sab, 22/03/2014 - 17:49

..renzie va' ad acchiapar farfalle va', ch'è meglio per te ma soprattutto per noi!

Alessio2012

Sab, 22/03/2014 - 17:51

Chissà perché ci tengono tanto alle tasse... Hanno bisogno di foraggiare gli statali che poi gli daranno il voto...

superpunk

Sab, 22/03/2014 - 17:51

c'è solo un metodo per stanare gli evasori, pagamenti digitali, bancomat e carta di credito, aumento delle detrazioni per tutte le spese digitali e stop.

forbot

Sab, 22/03/2014 - 17:54

Non sò perchè noi italiani ci ritroviamo ad avere sul gobbone sempre politici, prima ci convingono che saranno tutto per noi, poi sistematicamente tentano sempre di inchiavettarci, con l'unico sistema capace che sanno trovare per risolvere i problemi a loro apparenti,- con l'aumentare le tasse. Non hanno capito che così facendo, non dispongono l'animo del contribuente a collaborare con lo Stato, ma inducono questi a studiare di più il sistema, per evadere le tasse. Se è vero come è vero il detto che dice: Fatta la legge; troviamo l'inganno! Inoltre si determina un clima che lo stato appare come nemico del cittadino, mentre dovrebbe essere suo confidente e protettore. Ecco perchè Berlusconi, nonostante le sue pseude marachelle, piace a quella parte di popolo, non pochi, perchè hanno capito il fiuto del Genio, in campo industriale e commerciale, e l'Italia si mantiene, anche molto, grazie a loro. Se credete di fare i truci con loro, tagliano la corda, come è già avvenuto, e quì rimangono solo sfasolati e immigrati. Datemi retta, sappiate valutare anche queste misere righe scritte da un vecchio del mestiere, ormai da tanto fuori uso, ma ancora con qualche pensiero valido per la famiglia e per il popolo dal quale provengo.- Grazie per avermi letto.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 22/03/2014 - 17:55

RENZI sei l'ennesimo NON ELETTO CHE DICE FREGNACCE tu e il tuo sodale o reuccio non siete LEGITTIMATI a compiere azioni contro la privacy di nessuno..chiudete piuttosto le frontiere agli zingari ai rom ai negri agli indiani e ai rumeni..ma con che faccia parlate di controllo fiscale quando state finanziando il TRAFFICO DI CLANDESTINI CON LA MARINA MILITARE?? A nostre spese!!! Clandestini che poi impunemente trafficano o hanno poi attivita' illegali alla luce del sole!! Ma fatela finita!!

Agostinob

Sab, 22/03/2014 - 17:58

Stando a qualche "povero di spirito" ma anche di intelligenza, chi evade è di destra e quindi la lotta, nel suo piccolo cervello, non è verso l'evasore ma verso l'evasore di destra. I comunisti non evadono. Peccato che la stragrande maggioranza dell'imprenditoria italiana sia di . Se dividiamo equamente coloro che non vanno a votare, si può dire che l'Italia è al 50% di destra ed altrettanti di sinistra. Questi ultimi sono gli onesti (per i cervelli fini). Ho sempre temuto i moralisti perché sono coloro che fingono d'essere contenti che queste cose avvengano solo perché sono i primi a temere d'essere coinvolti. Meglio quindi far sapere che si è d'accordo, tanto per intorbidire le acque. Torno invece su quanto ho detto in precedenza. C'è la volontà di andare a caccia di qualcosa di vago e di incerto, mentre si lascia perdere quello che è certo, sotto gli occhi di tutti. Le vendite degli extracomunitari. Ovviamente non esistono extracomunitari agli angoli delle strade che abbiano partita iva (a meno che non siano comunisti perfetti) e quindi, non avendola non possono acquistare ciò che vendono con regolare fattura d'acquisto. Se ne conviene quindi ( e forse anche qualche che scrive sul blog sarà d'accordo) che se non comprano con fattura, quindi evadendo, anche chi vende loro la merce non fa fattura e se non la fa significa che anche costui ha comperato in nero presso l'azienda fornitrice. In Italia sono decine di migliaia i venditori abusivi e se non vendessero non continuerebbero a farlo. L'evasione solo per questi arriva a cifre folli. Poi potrei continuare ma essendo io di destra non vorrei che qualcuno intelligente dicesse che lo faccio per non farmi accorgere che evado. La realtà è che chi deve controllare conosce perfettamente questa situazione ma lascia perdere perché non ne cava un ragno dal buco. Da queste persone e dalle aziende che li riforniscono non riescono a raccogliere nemmeno un euro. Quindi, si lascia che le cose vadano come vanno. Meglio andare sul sicuro. Una bella multa al gelataio perchè chi ha preso il cono ha lasciato lo scontrino sul banco. Accidenti, ho ragionato troppo; m'è venuto il mal di testa. Beati i comunisti che, lontani dalla tentazione di evadere, non devono nemmeno pensare ad intorbidire le acque.

CALISESI MAURO

Sab, 22/03/2014 - 18:18

A gia' l'appartamentino ha pagato imu e varie contumelie:))?

unosolo

Sab, 22/03/2014 - 18:43

come e cosa si inventerà per scoprire i prof delle ripetizioni ? Quanti evasori ci saranno che non potranno essere trovati in quanto prendono e prenderanno euro contanti senza ricevute ? Imbianchini fai da te , carrozzieri fai in fretta, idraulici in amicizia condominiale , insomma con la diminuzione del personale preposto per controllo sul campo si farà da un computer magari miliardario , super tecnologico , con aggiornamento spaziale , ma dai senza personale in campo anche il contrabbando aumenterà e anche tanto , furti , rapine , scippi e chissà quanti ci si butteranno in quei campi di criminalità . sprecate meno soldi in casta e il bilancio in due anni cala.

swiller

Sab, 22/03/2014 - 18:57

Non preoccupatevi i veri evasori sanno esattamente chi sono, ma non li troveranno mai..... anzi non li perseguiranno mai.

blackbird

Sab, 22/03/2014 - 19:32

Secondo uno studio di Bankitalia, l'evasore medio nasconderebbe al Fisco 2000 euro all'anno. Esempio: l'artigiano che si fa pagare in nero 100 o 200 euro al mese e con i quali porta la famiglia al ristorante, anche se gli fanno la ricavuta non gli chiedono certo il codice fiscale! I grandi evasori, invece, affineranno le armi e continueranno come e più di prima. Solo una sana e chiara convinzione che lo Stato è utile a tutti e non una macchinetta mangiasoldi potrà convincere i cittadini a pagare le tasse! E non mi vengano a dire quelli a reddito fisso che le loro tasse sono versate a monte, nessuno che scommette una birra tra amici? Nessuno che riceve un caffè in omaggio? Anche questa è "evasione" se non dichiarata!

Klotz1960

Sab, 22/03/2014 - 19:53

Usciamo dall'UE, reintroduciamo la lira strasvalutata. Unica cautela, divieto di acquisto di beni immobili per gli stranieri per 5 anni.

piedilucy

Sab, 22/03/2014 - 20:13

zanzaratigre aggiungi anche i finanzieri di roma che partono e vengono in 50 a fare la caccia all'evasore (commercianti che non fanno lo scontrino di 1,80 del pane) sul lago di garda e quelli che vanno a roma a controllare e sono del lago di garda scusate potevamo risparmiare i soldi degli alberghi e delle trasferte usando quelli del distaccamento vicino? ops mi è stato risposto alla mia giusta indignizione che poverelli quelli di roma non possono operare a roma perchè poi ci sono le ritorsioni? DI CHI DELLA FORNAIA MULTATA? FATE SCHIFO

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Sab, 22/03/2014 - 20:41

....fesserie,numeri esorbitanti ed assurdi....fra l'altro i miliardi di nero che ci sono realmente,sono quelli delle organizzazioni criminali(mafia,camorra ecc. ecc.)....abbasse le tasse...ma non di 1 punto percentuale.....e non solo a pochi....ridurre del 15% di irpef...togliere l'irap definitivamente....ecc. ecc.......la pochezza sta nel fatto che ci sono i creduloni in giro....gira e rigira vuole far credere agli stolti x svicolare la politica dalle sue notissime responsabilitàe a far si di creare una caccia alle streghe......Renzi pensavo un po' positivo nel tuo voler fare.....purtroppo mi ero illuso

r_g

Sab, 22/03/2014 - 20:42

NON FACCIAMO LA CACCIA ALLE STREGHE CON IL NUOVO REDDITOMETRO O ALTRE ASTRUSERIE.IN REDDITOMETRO STA DIMOSTRANDO CHE CHI A II SOLDI RIESCE A SCAMPARLA, POICHE' HA LE POSSIBILITE DI RICCORRERE FINO IN CASSAZIONE.

moshe

Sab, 22/03/2014 - 20:50

Comincia col decapitare i costi di parlamento, quirinale, dirigenti statali, col colpire le regioni parassite e col difendere il nostro paese dall'orda di cani e porci che ci invade; POI POTRAI COMINCIARE A PRESENTARTI COME UNA PERSONA SERIA.

moshe

Sab, 22/03/2014 - 21:01

zanzaratigre, hai perfettamente ragione, la nostra nazione sta diventando una discarica che raccoglie tutti i disperati ed i deliquenti da ogni paese, manteniamo cani e porci, diamo loro assistenza sanitaria gratuita, pensioni sociali senza che abbiano mai pagato un solo centesimo, la casa, l'istruzione ..... ..... ..... siamo diventati uno stato schifoso che scarica tutte le porcherie sopra elencate sulle spalle di ancora pochi cittadini onesti e lavoratori e porta via il lavoro agli italiani favorendo gli extracomunitari. Un governo ed un presidente come i nostri meritano una cosa sola, di marcire!

odifrep

Sab, 22/03/2014 - 21:09

"Innovazione digitale e incrocio dei dati". Innovazione digitale può anche starci perché Renzi è un Premier politico arrivato dal digitale, con un laurea in giurisprudenza, non vedo come potrebbe pretendere di assolvere "ad interim" il compito del Ministro dell'Economia. Poi, c'è l'incrocio dei dati che, se solo si avesse quel coraggio di metterli realmente in un programma di accertamenti globali, si potrebbe arrivare addirittura ad appianare 10 Leggi di stabilità. I saggi non hanno mai sbagliato, non c'è due senza tre : Monti, Letta e Renzi.

Ritratto di Svevus

Svevus

Sab, 22/03/2014 - 22:16

Tutte le rivoluzioni sono nate dalla eccessiva imposizione fiscale. In Italia si aggiunge anche una burocrazia asfissiante e una molteplicità di imposizioni. I signori al governo anzichè curare le cause strutturali del deficit cercano di arraffare quanto più possibile dai contribuenti onesti. Ma ricordino se acchiappano il disonesto questo sa di essere in torto e tace. Ma se vessano un onesto questo può avere reazioni terrificanti.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 22/03/2014 - 22:19

Sbrigatevi Renzi e Padoan, perché alla cadenza con cui chiudono negozi, artigiani, imprese e studi professionistici, fra poco vi resteranno da incrociare solo i dati di onlus per "preziose risorse", sindacati, amministrazioni locali, pubblica amministrazione, rivendite di Kebab e sartorie clandestine cinesi... anche perché mi sa che i forse-magari-chissà 12miliardi li avete già spesi o mandati alla Merkel.

idleproc

Sab, 22/03/2014 - 23:06

Bubu setteté!!! Evasore globale JPM ti ho stanato!!! Ora stai sotto tu.

Ritratto di monique

monique

Sab, 22/03/2014 - 23:37

Non serve più il capo lo hanno già preso

m.m.f

Dom, 23/03/2014 - 08:41

renzi è un vero giovane comunista che vive solo di tasse.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 23/03/2014 - 08:55

controllate a tappeto se serve per scovare qualche furbone ben venga ,di certo qui si leggono molte incazzature qualche PROBLEMA signori

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 23/03/2014 - 09:21

Buffoni. Come fanno a beccare professionisti, medici, avvocati, geometri, artigiani, che si fanno pagare in nero, i soldi che prendono non li mettono in banca e li spendono in contanti?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Dom, 23/03/2014 - 11:14

Sbrigatevi Renzi e Padoan!!! Perché alla cadenza con cui chiudono negozi, artigiani, imprese e studi professionistici e alla velocità con cui le aziende si stanno trasferendo all'estero, fra poco vi resteranno da incrociare solo i dati di onlus per "preziose risorse", sindacati, amministrazioni locali, pubblica amministrazione, rivendite di Kebab e sartorie clandestine cinesi (dei politici no, altrimenti Napolitano, Magistratura Democratica e la Consulta si arrabbiano)... anche perché mi sa che i forse-magari-chissà 12miliardi li avete già spesi o promessi alla Merkel. Quindi, non perdete tempo a tagliare (anche a caso, puntando il dito con gli occhi bendati sulla infinita lista...) gli allucinanti costi dello Stato, liberarvi dei costi del problema "invasione migratoria", tagliare con l'accetta le complicazioni burocratiche, mettere un "grande fratello" a monitorare (lì si che sarebbe indispensabile e porterebbe a casa una palata di miliardi) le spese di regioni - province - comuni - "principati" a statuto speciale, far rientrare TUTTI i contingenti militari al servizio degli USA, cancellare il contratto F35 (basta incaricare Woodcock, lo specialista, di inventarsi un'altra storia di "bustarelle"...), applicare una ritenuta alla fonte del 20% a tutte le rimesse fatte verso l'estero dalle "preziose risorse", ecc... ecc..... e sparate in giro, subitissimo e a caso, una mitragliata di lettere di Equitalia/Agenzia delle Entrate con onere della prova a carico del contribuente. Volete che tra i nuovi suicidi equi-solidali-ridistributivi-democratici-progressistin non ci sarà qualuno già magari in pensione? Sarebbe già un bel risparmio. Ah dimenticavo, ricordatevi di raccomandare a tutte le amministrazioni locali di portare al massimo tutte le addizionali! Su, forza! E' proprio e solo col "grande fratello" che si rimettono a posto i conti dello Stato e si rilancia l'economia e si fanno diventare "bruscolini" ì 900miliardi dei costi di "regime"... ma, ripeto, fate presto!!!!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Dom, 23/03/2014 - 11:57

Ripeto in modo più articolato: SBRIGATEVI RENZI E PADOA (coi profili di di Befera, Fassina e Camusso che spuntano da dietro nella foto-ricordo dei "risanatori d'Italia) !!! Perché alla cadenza con cui chiudono negozi, artigiani, imprese e studi professionistici e alla velocità con cui le aziende si stanno trasferendo all'estero, fra poco vi resteranno da incrociare solo i dati di onlus per "preziose risorse", sindacati, amministrazioni locali, pubblica amministrazione, rivendite di Kebab e sartorie clandestine cinesi (dei politici no, altrimenti Napolitano, Magistratura Democratica e la Consulta si arrabbiano)... anche perché mi sa che i forse-magari-chissà 12miliardi li avete già spesi o promessi alla Merkel. Quindi, non perdete tempo a tagliare (anche a caso, puntando il dito con gli occhi bendati sulla infinita lista...) gli allucinanti costi dello Stato, liberarvi dei costi del problema "invasione migratoria", tagliare con l'accetta le complicazioni burocratiche, mettere un "grande fratello" a monitorare (lì si che sarebbe indispensabile e porterebbe a casa una palata di miliardi) le spese di regioni - province - comuni - "principati" a statuto speciale, far rientrare TUTTI i contingenti militari al servizio degli USA, cancellare il contratto F35 (basta incaricare Woodcock, lo specialista, di inventarsi un'altra storia di "bustarelle"...), applicare una ritenuta alla fonte del 20% a tutte le rimesse fatte verso l'estero dalle "preziose risorse", ecc... ecc..... e sparate in giro, subitissimo e a caso, una mitragliata di lettere di Equitalia/Agenzia delle Entrate con onere della prova a carico del contribuente. Volete che tra i nuovi suicidi equi-solidali-ridistributivi-democratici-progressisti non ci sarà qualuno già magari in pensione? Sarebbe già un bel risparmio. Ah dimenticavo, ricordatevi di raccomandare a tutte le amministrazioni locali di portare al massimo tutte le addizionali! Su, forza! E' proprio e solo col "grande fratello" che si rimettono a posto i conti dello Stato e si rilancia l'economia e si fanno diventare "bruscolini" ì 900miliardi dei costi di "regime"... ma, ripeto, fate presto!!!!