Grillo e Casaleggio: "Nessun accordo andiamo al voto"

"Andiamo al voto con il Porcellum"

No ad accordi e nessuna fiducia. Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio ribadiscono il loro no alla riforma del Porcellum "per evitare un super-Porcellum". In sintesi, "no a fregature studiate apposta per metterci fuori gioco». A quanto apprende l’Adnkronos, il leader e il guru del M5S non sono sorpresi dall’accelerazione della crisi di governo. Ai vertici dei 5 Stelle c’è tuttavia la convinzione che non si tornerà alle urne da qui a breve. Troveranno il modo per vivacchiare, si dicono convinti Grillo e Casaleggio, perchè se tornassimo alle urne il M5S trionferebbe e loro non possono permettere che la presidenza del semestre europeo sia affidata ai 5 Stelle. Intanto al Senato lunedì pomeriggio ci sarà una riunione che si preannuncia di fuoco. Stando ai rumors, sarebbero infatti ben 14 i senatori grillini pronti a lasciarsi alle spalle il Movimento e appoggiare un governo di scopo. O ad aprire il dialogo con il Pd, tassativamente vietato dallo Statuto del Movimento.

Commenti
Ritratto di stegalas

stegalas

Sab, 28/09/2013 - 21:11

Se si rivota, stravince Berlusconi. Ecco perché, nel nome della democrazia, non si andrà al voto. Ricordate Armando "Arterio" Cossutta all'uscita dalla sua consultazione con la malanima Scalfaro dopo il crollo del Prodi I? " Il presidente concorda sul fatto che non si possa andare a votare in questo momento per evitare che vincano le destre". E la chiamano pure democrazia...

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 28/09/2013 - 21:38

questi non si sa siano meglio o peggio dei comunisti del pd, ai posteri l'ardua sentenza.

Ritratto di ..i fals@ri..

..i fals@ri..

Sab, 28/09/2013 - 21:57

AL VOTO COL PORCELLUM, NIENTE INCIUCCI con LA CASTA pd

SpecialOne71

Sab, 28/09/2013 - 23:30

vi auguro di prendere il 51%, solo così l'Italia potrà risorgere, in 20 anni questi banditi di Pd e Pdl avete visto come l'hanno ridotta?

Ritratto di spectrum

spectrum

Dom, 29/09/2013 - 00:32

m5s non e' che un SEL "travestito" di bianco, rosso dentro. Nulla da stupirsi che alcuni di loro giunti in parlamento affascinati dalal nuova vita si vendano ora al PD. Nessuno poi parlera di compravendita, quella naturalmente la fa solo il cav.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 29/09/2013 - 08:06

Allora il PD (somma algebrica di democristiani falsi e trans-comunisti veri) proverà a fare un governo che potremmo chiamare monocolore due, la vendetta. Bianchi e rossi assieme ci metteranno al verde...ecco rifatta la bandiera italiana!

comase

Dom, 29/09/2013 - 08:28

Adesso il Pd esplodera'. Manica di incapaci , parassiti e infami