Grillo minaccia la Rai e i giornalisti

Il portavoce del Movimento Cinque Stelle attacca e avverte: "Se non ci daranno la Commissione di Vigilanza Rai, ne trarremo le conseguenze. Alla presidenza andrei io..."

Beppe Grillo è il solito fiume in piena. Se la prende con i partiti, ma anche con l'informazione. "È collusa e i nostri deputati questi pseudomezzi ce li hanno tutti addosso. I giornali, la stampa, dovranno rendere conto di quanto stanno facendo. E gli diciamo: noi siamo gandhiani e vi facciamo un culo così", tuona l'ex comico genovese nel suo intervento a Mascalucia, in provincia di Catania.

"Ci hanno oscurato, ma adesso usciremo dal parlamento andremo per strada a informare noi la gente. Non ce l’ho con i giornalisti, ma un giorno faremo i conti con i Floris, i Ballarò e con quelli come questi e con questa Rai. Si sono messi davanti a casa mia e mi hanno dato la colpa anche del caso dell’uomo che ha tentato di darsi fuoco. Non staremo a guardare", ha minacciato il portavoce del Movimento 5 Stelle.

Che poi ha preso di mira la Rai e i giornalisti che vi lavorano, considerati più colpevoli dei loro padroni. "Rai1, Rai2 e Rai3 sono occupate dai partiti, non è una notizia. Non è una novità. Il vero scandalo è che questo non dà più scandalo. Si dà ormai per scontato che plotoni di addetti stampa raccontino le balle dei partiti senza vergogna pagati dal canone, dalla pubblicità e dalle tasse. Molti giornalisti della Rai dovranno in futuro rendere conto della loro omertà, dei loro attacchi telecomandati, dei loro silenzi. Sono responsabili più dei loro padroni, di chi li ha assunti, di chi gli telefona (ma sovente non è neppure necessario) per dettargli palinsesto, contenuti e persino le parole e le pause", scrive Grillo sul suo blog.

E poi aggiunge: "Non ci sono più le veline, si è passati direttamente alla dettatura. Scandalo nello scandalo, la Rai è un pozzo senza fondo. In un'Italia che non ha più neppure gli occhi per piangere ha perso 200 milioni nel 2012. Il direttore generale Gubitosi e la presidente Tarantola rimangono imperterriti ai loro posti e dai consiglieri di amministrazione non un fiato. Cosa fanno dalla mattina alla sera questi signori ben pagati dagli italiani? Una Rai lottizzata. Un non luogo dell'informazione che fa rimpiangere persino l'era socialista, quando di tre assunti uno era democristiano, l'altro socialista e il terzo bravo. Ora il terzo viene spartito tra Sel e Lega. Quando c'è un colpo di Stato, la prima cosa messa in atto è il controllo dei mezzi di informazione".

Dopo aver rimpianto la Prima Repubblica, Grillo è tornato sul capitolo della diaria dei grillini. E ha avvisato i parlamentari a cinque stelle: "Sbaglieranno, ma sono persone perbene. I soldi li restituiranno li caccio a calci....". Per quanto riguarda Rodotà, Grillo ha precisato: "Non ce l’ho con lui, ma vuole fare una sinistra insieme agli arancioni, ai rossi e ai Sel. Ecco perché sono contro di lui. Noi siamo sopra tutto questo. E, poi, non mi ha mai dato un consiglio. Perché non mi telefonava e non mi diceva "Beppe stai facendo una cazzata?". Non mi fido più. Non mi fido di quelli che parlano attraverso i giornali".

Infine, il leader del M5S ha rivendicato per il Movimento la presidenza della Commissione di Vigilanza Rai: "Tre commissioni sono ancora senza presidente: Giunta per le elezioni (bloccata in attesa di una persona gradita a Berlusconi), Copasir e Vigilanza Rai. Le presidenze di norma vengono assegnate all'opposizione. L'unica presente in Parlamento è il M5S. Fratelli d'Italia, Sel e Lega si sono coalizzate con pdl e pdmenoelle e in seguito si sono scisse come un'ameba per mettersi la maschera da finta opposizione. L'ennesima beffa di questa legislatura".

"Il M5S è stufo di prendere schiaffi e di essere, allo stesso tempo, preso per il culo dalla Rai. O ci verrà affidata la presidenza della commissione parlamentare Rai al più presto, sono già passati tre mesi dalle elezioni, o ne trarremo le conseguenze", ha scritto Grillo sul blog, aggiungendo poi, durante il comizio, che ci andrebbe lui a presiederla.

Commenti

aspiranteBananas

Sab, 01/06/2013 - 19:13

Questo tipo straricco ha creato dal nulla un sito web e sfruttando un mezzo mediatico è sceso in politica da un giorno all'altro promettendo una Italia migliore, lontana dalla vecchia politica e dai vecchi partiti, più prosperità e benessere e più posti di lavoro. Mediante il suo mezzo mediatico è riuscito realmente ad attirare i voti delle persone che si sentivano deluse dalla vecchia politica e dai vecchi partiti e che credevano nelle sue promesse. È diventato praticamente il proprietario del movimento e, pur non essendo al governo, si permette di comandare e di costringere i suoi deputati a fare quello che dice lui per non essere esclusi dal movimento stesso. Nessuno dei suoi eletti può contraddirlo in pubblico altrimenti lui li caccia! È facile notare come con un mezzo mediatico riesca ad attirare voti facendo leva sul malcontento delle persone e magari attaccando le persone che non si adeguano a lui o al suo pensiero. Se i giornalisti lo attaccano, lui se la prende con la casta dei giornalisti. Mi chiedo, ma quando questa persona non ci sarà più, il movimento riuscirà a sopravvivere oppure scomparirà assieme al suo creatore? I suoi elettori riusciranno a riconoscersi in un altro movimento che va oltre il suo fondatore?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 01/06/2013 - 19:14

AAAAAHHHHHHH AAAAAAAAAHHHHHHH AAAAAAHHHHHH AAAAAAHHHHHHH!!!!!! che ridereeeeeeee .-)))) ma io ricordo che durante le elezioni di febbraio NESSUN giornalista italiano era stato ammesso a intervistare grullo, e ora che fa? minaccia? ahahahahah cretino!!!! inutilissimo idiota! ah poi se vuole provocare qualche altra sparatoria, faccia pure....

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Sab, 01/06/2013 - 19:14

BOOOOOOOMMM! E' arrivata la bomba che scoppia e rimbomba...

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 01/06/2013 - 19:15

a DIRE IL VERO è che i giornali sono contro di lui, e non si capisce il perche.nE PARLANO DALLA CINA ALL' ALASKA DAL POLO SUD AL NORD, E VOI GIORNALISTI ITALIANI CON GRILLO CHE HA UN TERZO DEGLI ITALIANI CHE L' HANNO VOTATO DITE SOLO PESTE E CORNA.ma che vi ha fatto?

antonio fabius

Sab, 01/06/2013 - 19:16

I politici sono i camerieri dei banchieri e i giornalisti lo sono dei politici, forse non ci salveremo

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 01/06/2013 - 19:16

semplicemente patetici i grullini e patetico il grullo! :-)))) ma se fa provocazioni di questo genere, ritorneremo a quella domenica della sparatoria. io eviterei questo scenario, ma se grullo non si rende conto, sono affari suoi :-)))

albertzanna

Sab, 01/06/2013 - 19:19

Questo personaggio è sempre più penoso, e preoccupante perchè soffia su un fuoco sotto le braci, i centri sociali e l'anarchia, che possono diventare un vero problema per il futuro di un paese che deve riprendersi.

Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Sab, 01/06/2013 - 19:19

Eh già....vi farà proprio un culo così! Avete "zazzato" troppo con questa classe di politicanti, tutti da dx a sx, pur di assicurarvi il posto di lavoro, a discapito dell'Italia intera!! Saluti

Maura S.

Sab, 01/06/2013 - 19:20

ma vafanc....................... ti hai stancato

Franco Ruggieri

Sab, 01/06/2013 - 19:25

Sì, sì, fatelo presidente dalla RAI, che mi voglio divertire. Rido già adesso :-D-D:-D.

COSIMODEBARI

Sab, 01/06/2013 - 19:25

Cambia la puntina del giradischi ed il disco...tanto la puntina s'è spuntata ed il disco s'è solcato tutto.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 01/06/2013 - 19:29

La rai va privatizzata, così finalmente ci tolgono 115€ di canone (L'IMU sulla prima casa è stimata in 225€ a famiglia). Non ho interesse per l'informazione di regime.

titina

Sab, 01/06/2013 - 19:34

ecco, vuole poltrona e potere!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/06/2013 - 19:43

sulla rai e i suoi maggiordomi di partito ha detto la sacrosanta verità.

riccardo52

Sab, 01/06/2013 - 19:46

QUESTA VOLTA SONO PIENAMENTE D'ACCORDO CON GRILLO. BRAVO!

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 01/06/2013 - 19:50

Tutto sommato ha ragione. I giornalisti non si limitano a dare notizie per quelle che sono, ma indirizzano e criticano a secondo del colore politico cui appartengono. La politica ha le mani su tutto, Rai, giornali, enti pubblici e privati. Sono quelli gli interessi dei politici che nominano Generali, presidenti di enti etc.per avere potere e gestire il potere. Non sono interessati invece a fare gli interessi degli italiani

Ritratto di .£a.banda

.£a.banda

Sab, 01/06/2013 - 20:01

dunque vediamo, dice che la rai è un CARROZZONE LOTTIZZATO, dice che il M5S è l'unica opposizione alla CASTA NOSTRA, dice che all'unica VERA opposizione spetta il ruolo di controllo dell'operato della MANGIORANZA...ANCORA UNO VOLTA CIO' CHE DICE GRILLO E' TUTTO VERO!!!

hotmilk73

Sab, 01/06/2013 - 20:11

mortimerose,facci capire....è colpa di grillo se quel pover uomo ha sparato a roma???..a si???..quindi se domeni sparano ad un magistrato la colpa è di BERLUSCONI???..ahahahahah..sei d una DEMENZA INARRIVABILE

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 01/06/2013 - 20:14

poveri invasati e poveri italiani che li hanno votati, meglio non andarci che creare questo schifo.

silvano45

Sab, 01/06/2013 - 20:53

ha detto ciò che tutti pensano, berlusconi compreso, e allora dove è il problema?Tutti i giornali e giornalisti ogni giorno gli rovesciano addosso una montagna di critiche di improperi e gli addebitano ogni male possibile.Siccome moltissime cose che dice sono le stesse che pensano quasi tutti gli italiani escluso i giornali e i giornalisti e i politici qualche sospetto che non siete molto corretti comincia a sorgere

mifra77

Sab, 01/06/2013 - 21:20

Se chiederà l'abolizione del canone, può anche prendersi la presidenza RAI. Purtroppo al grullotto furbacchione interessa la poltrona ed i soldi della televisione pubblica. Se poi Grillo pur di deflorare Floris è disposto a tutto, io, una volta tanto, faccio il tifo per lui. Mi divertirei a vedere il conduttore di Ballarò a novanta gradi davanti al suo nuovo presidente che pensa di avere a che fare con un verginello da fare urlare di dolore ed invece si rende conto di percorrere una superfrequentata autostrada e che in quel senso Floris non è per niente un verginello, anzi!!

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 01/06/2013 - 21:28

In linea di principio ha ragione, ma si comporta come un qualsiasi dittatorello sudamericano. @genovasempre: se i giornalisti italiani dicono di lui peste e corna (non tutti a dire il vero), cio' e' dovuto al fatto di averli estromessi da qualsiasi intervento mediatico. E' anche vero che l'informazione nostrana e' pessima ma se ti sottrai, i cronisti difficilmente si faranno un'opinione positiva.

mifra77

Sab, 01/06/2013 - 21:31

Grillo, vai a Ballarò e dai una ripassata chiarificatrice a floris e se non lo fai, smettila di rompere e statti zitto. Smettila anche di giocare a nascondino; e visto che anche i tuoi parlamentari fremono per avere visibilità televisiva, accontentali. Non avrai forse paura che gli elettori vedano una volta per tutte che siete solo una congrega di urloni buoni a nulla?

idleproc

Sab, 01/06/2013 - 22:31

Non è colpa di Grillo. Ha scoperto che una classe dirigente bisogna selezionarla. Ha pure scoperto che chi voleva la galbanelli&monti&MPS, rodotà, il mortadella etc, tanto svegli non sono.

rosettamia

Sab, 01/06/2013 - 23:06

Voi e repubblica (insieme ad altra compagnia) siete patetici. Distorcete la realtà in modo incredibile.

Lino1234

Sab, 01/06/2013 - 23:14

Se si aspetta ancora tanto questo esaltato finirà per combinare un altro guaio irreparabile. Il primo ha provocato la morte di tre persone che hanno affrontato il rischio di salire su un veicolo condotto dallo stesso esaltato urlante. Fermatelo per tempo prima che sia troppo tardi : Con una camicia di forza. Saluti. Lino.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Sab, 01/06/2013 - 23:21

Berlusconi lo ha sempre detto cos'è la Rai e cosa sono i giornalisti Rai. Avete mai sentito Augias, che parla come se ancora esistesse l'URSS. Perché adesso tanta sorpresa alle parole di Grillo? E Berlusconi perché non ha abolito il canone Rai, in vent'anni di governo?

zccprb

Sab, 01/06/2013 - 23:39

ma di cosa si lamenta, non parla con i giornalisti ed è sempre in televisione e nelle prime pagine dei giornali. riportano tutto ciò che dice. Dato che non vuole parlare con i giornalisti, se i giornali l'avessero ignorato, non avrebbe avuto tutti quei voti da tanti elettori che adesso hanno capito per chi hanno votato e si sono pentiti

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 01/06/2013 - 23:42

Il primo a dover essere zittito è proprio questo ciarlatano urlatore che ha occupato il parlamento con una massa di zombi teleguidati. TRA QUESTO COMICO FALLITO E LE TOGHE ROSSE, PER CHI CI OSSERVA DAL RESTO DEL MONDO, SIAMO RITORNATI IL PAESE DEI MANDOLINISTI.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 02/06/2013 - 01:08

Finalmente ha gettato la maschera. Ormai la risposta in maggioranza non potrà che essere: prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!

luca 1972

Dom, 02/06/2013 - 04:59

La rai e' una casta grillo haragione ma il suo partito e' un'armata brancaleone che ha manipolatio troppa gente con il suo 12 per cento presoa roma ormai e' finito! Meno male troppi elementi oscuri nelmov 5 stelle.

linoalo1

Dom, 02/06/2013 - 07:46

Povero Imbonitore!E' arrivato alla frutta!Ora,preso dalla disperazione,passa alle minacce!Grillo conosci'Chi vuole il suo mal pianga se stesso'?Sembra proprio un proverbio fatto su misurs per te!Lino.

a.zoin

Dom, 02/06/2013 - 08:49

Dove ha imparato l`EDUCAZIONE questo BURATTINAIO ??? Che decadenza, se molti Italiani vorrebbero farsi governare da un personaggio simile. Prima che le unghie diventino più lunghe, bisogna tagliarle, altrimenti saranno GUAI ANCORA PIÙ GROSSI.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 02/06/2013 - 08:52

Nulla di diverso sul fronte occidentale. Con un linguaggio e ossessioni diverse sembra proprio Berlusconi

syntronik

Dom, 02/06/2013 - 09:04

La dice lunga, sulle qualità politiche di questo buffone da festa dell'unita, il termine " Vi faremo un cubo così". già lo classifica, nella sua categoria, pertanto ogni commento é inutile.

michele lascaro

Dom, 02/06/2013 - 09:20

Il Grillo non rinuncerà mai al suo blog, se no i soldi fuggono!, e continuerà a dire cavolate megagalattiche. In quanto a Rodotà: Ro-do-tà, ben-ti-sta.

Benado

Dom, 02/06/2013 - 09:21

titina, Prenda Lei i voti di Grillo, potrà pretendere la Presidenza della Commissione Rai. Riuscirà a prendere gli stessi voti?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 02/06/2013 - 09:44

semplicemente cretini! :-) oltre che buffoni!

maubol@libero.it

Dom, 02/06/2013 - 09:44

Il nulla che vuole avere ragione!

piertrim

Dom, 02/06/2013 - 10:27

La Rai ci ha stufato! "la Rai è un pozzo senza fondo. In un'Italia che non ha più neppure gli occhi per piangere ha perso 200 milioni nel 2012." Questa frase dovrebbe far riflettere molti, ma sembra di no!

honhil

Dom, 02/06/2013 - 11:02

Grillo sta facendo l’elenco di tutte quelle persone o istituzioni con le quali non ce l’ha ma … . Il foglio d’appunti è diventato più lungo dell’autostrada del sole, intanto. E anche se ancora l’elenco è lontano dall’essere completo, dato che le persone o le istituzioni che oggi inneggia possono di botto diventare qualche minuto dopo i sui peggiori nemici, a conti fatti si è capito, senza tanta difficoltà, che Grillo ce l’ha con tutti quelli che non sono proni ai suoi piedi. E fino a qui niente di strano: è il vizio più diffuso tra i potenti del mondo. Quello che però tiene in fibrillazioni anche i suoi più stretti collaborati è questa sua idiosincrasia serpeggiante che da un momento all’altro li potrà toccare. Ad libitum.

Gianca59

Dom, 02/06/2013 - 12:24

Ha ragione Grillo a prendersela con questo giornalismo inutile !

Garpaul

Dom, 02/06/2013 - 12:42

Finalmente qualche poveretto poco illuminato ha scoperto che grillo è più ricco di berlusconi! Ci mancava. Ma Grillo non ha forse ragione? Vogliamo chiedere a tutti i politici di governo dal 1948 ad aggi quanti giornalisti Rai sono passati per le loro segreterie? E vogliamo chiedere al Cav.chi ha fatto la selezione dei suoi? E secondo logica, per chi dovrebbero tifare questi raccontiballe? Se ci slegassimo dai partiti avremmo la democrazia!

Ritratto di Scamorza Girolamo

Scamorza Girolamo

Dom, 02/06/2013 - 12:52

giornalisti? CHE PAROLONE, di quando in quando in rai ci sono stati giornalisti? giornalettari già va meglio

angelomaria

Dom, 02/06/2013 - 12:53

mazziato ma' non contento ancora usa la sua volgarita in caso nessuno ancora non l'abbia capito un giornalista specie di centrodestra se scrivesse parole del genere non ci voglio manco pensare lui le gida in diretta davanti a milioni di persone parolaccie e minaccie e'?nessuno fa'niente che volgare sguiato il massimo del massimo da vegognarsi nel stargli vicino!!

agosvac

Dom, 02/06/2013 - 14:02

"noi siamo gandhiani e vi facciamo il culo così" a parte la volgarità che sempre lo contraddistingue, si può essere così ignoranti????? Qualcuno dovrebbe dirgli che Gandhi era un pacifista ed "il culo così" non lo voleva fare neanche agli inglesi che per secoli avevano dominato e "spolpato" la sua amata India!!!Forse se lo psicocomico, alquanto psicolabile, invece di urlare e sbraitare a più non posso utilizzasse parte del suo tempo per studiare, simili castronerie le potrebbe evitare!!!C'è anche da dire che il suo pubblico, le persone a cui si rivolge, spesso sono ancora più ignoranti di lui quindi queste cose non sono in grado di rilevarle.

Ritratto di renatino de pedonzolo.

renatino de ped...

Dom, 02/06/2013 - 14:39

agosvac - la spiegazione è molto semplice, non ha mai pronunciato la frase "noi siamo gandhiani e vi facciamo il culo così"

grattino

Dom, 02/06/2013 - 15:08

@agosvac Lo sa meglio di te che Gandhi era pacifista... ha solo ripreso una vecchia battuta di uno spettacolo.. Quindi evita di fare il moralista e di dare dell'ignorante ad altre persone..

scott

Dom, 02/06/2013 - 16:20

Ha scoperto l'acqua calda: quasi tutti i giornalisti hanno il posto per raccomandazione ed essendo raccomandati, non possono che servire i loro padroni.