I DATI ISTATCrisi anche per i colletti bianchi: 95mila occupati in meno

La crisi arriva a colpire anche i colletti bianchi. Dai dati Istat sul terzo trimestre 2013 emerge come tra gli impiegati si contino 95mila occupati in meno rispetto all'anno precedente (-3,5 per cento), mentre nello scorso anno c'era stata una migliore tenuta, con «solo» 13mila occupati persi. Ancora peggio tuttavia va per operai e artigiani: tra loro si registrano ben 320mila persone in meno al lavoro (-5,6 per cento). Il trend è confermato, visto che non si tratta del primo calo. Già l'anno precedente la perdita era stata netta, pari a -288mila unità.