I deputati vestiti da zombie hanno morso pure Tonino

«Terrificante: morti viventi in Parlamento». Un video di 56 secondi pubblicato sulla webtv.it, la tv dell'Italia dei Valori, che mostra l'aula della Camera, e zoomma sui deputati. Poi lui, Tonino Di Pietro, proprio da Montecitorio: «Non esiste più una maggioranza in questo Parlamento, esistono soltanto dei morti viventi che hanno paura di andare alle elezioni perché saranno mandati a calci nel sedere a casa dagli elettori». Parte il videomontaggio: zombie tumefatti e sanguinolenti, con i volti trasfigurati di Alfano, Bersani (nel fotogramma) e Casini. Urla lancinanti, gente impaurita che lancia oggetti verso le mostruose creature. «Morti viventi che camminano, che vivacchiano alle spalle del Paese», dice il leader Idv. C'è anche Mario Monti, anche lui in versione morto che cammina. Manca però il vero zombie: Di Pietro. Schiaffeggiato da tutti i suoi alleati, dato per defunto nei sondaggi, rimasto solo fra quei morti viventi che, a sua insaputa, lo hanno già morso. Sarà l'alba dei morti viventi o il tramonto di zombie Tonino?