I grillini in piccionaia tra slogan e ideologia: non "salutano" il Papa

Grillo battezza i neo eletti: "La storia ha inizio". Il M5S occupa le ultime file delle Camere: è l'operazione "fiato sul collo". Viaggio tra i grillini alla prova del parlamento

"Si può entrare in Aula con una cravatta che rechi una scritta?". Un giovane parlamentare del Movimento 5 Stelle interroga Roberta Lombardi mentre aspettano di entrare, insieme a tutti gli altri neo eletti grillini, a Montecitorio. "Penso di sì - risponde la capogruppo dei Cinque Stelle - il dressing code dice giacca e cravatta". La scritta, per nulla elegante, è "No carbone". Il primo giorno di parlamento dei seguaci di Beppe Grillo è un cliché che mischia l'ideologia grillina agli slogan antagonisti: dalle spille "No Tav" agli auto scatti su mezzi pubblici, dagli slogan contro gli sprechi della casta agli inseparabili pc con cui trasmettere il verbo della democrazia trasparente. "La storia ha inizio", ha commentato il comico genovese.

"Scusi per l’Aula dove devo andare?". Emozionati, ma per nulla intimoriti, i 109 deputati e i 54 senatori neo eletti fanno il loro primo ingresso in Aula. Sono arrivati i "marziani", come li definiscono i parlamentari più "esperti". Molti di loro hanno scelto di rendersi riconoscibili appuntando al bavero della giacca o, per le donne, al foulard che portano al collo, una spilletta del Movimento 5 Stelle. Alla fine non c'è stata alcuna "marcia" dal Colosseo a Montecitorio. I grillini si sono limitati a una disciplinata fila davanti ai "cancelli", mezz’ora prima dell’inizio: alla Camera come al Senato sono entrati in fila, ordinati, in abiti adeguati alla solennità del momento, con i capigruppo Roberta Lombardi e Vito Crimi ad aprire gli schieramenti. La maggior parte avevano con sé l’inseparabile valigetta porta computer a tracolla. "È un bel momento - ha sottolineato la Lombardi - e il primo giorno che i cittadini possono esprimere il loro voto in Parlamento ed esprimersi per il loro presidente di Camera e Senato". Come negli ultimi giorni, i senatori si sono dati appuntamento nell’aula della commissione Industria di Palazzo Madama e lì si sono scambiati le prime impressioni e le ultime indicazioni sul comportamento da tenere in Aula. "Ho un nodo allo stomaco", ha detto uno. "Che responsabilità...", ha fatto eco un altro. "A piedi verso Palazzo Madama - ha commentato il capogruppo pentastellato Vito Crimi - la gente che ci incrocia e ci incoraggia a tener duro e a non mollare adesso non ha prezzo".

I neo eletti ci tengono a segnare la differenza rispetto agli esponenti degli altri partiti sottolineando che stanno arrivando nei palazzi romani non in auto blu, ma con autobus e metro. La piemontese Laura Castelli si fa fotografare in piedi in autobus: "Il 170 è troppo comodo per andare a Montecitorio...". Il campano Angelo Tofalo, invece, immortala il tabellone della metropolitana di Roma. Anche le Camere si trasformano in un vero e proprio set fotografico. Smartphone e iPad alla mano i parlamentari hanno continuato a postare gli scatti sui social network. Tra questi anche l'immagine di un apriscatole, con a fianco una spilletta del Movimento 5 Stelle e i tesserini parlamentari dei senatori Maurizio Buccarella, Barbara Lezzi e Daniela Donno. Un chiaro riferimento alla dichiarazione più volte ripetuta da Grillo in campagna elettorale: "Gli eletti 5 Stelle apriranno il parlamento come una scatola di tonno". In realtà, al primo giorno di "scuola", sembrerebbe che i Cinque Stelle stiano trasformando il parlamento in un (pessimo) reality. Non a caso, nella tribuna di Montecitorio, è stato avvistato anche l'ex Gf Rocco Casalino, adesso portavoce pentastellato.

"Siamo appena entrati in aula per la prima seduta! Operazione 'fiato sul collo' già iniziata - ha commentato l'onorevole Simone Valente - abbiamo occupato le ultime due file in alto in modo da controllare tutto". Una volta entrati a Montecitorio, i deputati del M5S hanno infatti occupato i posti che prima appartenevano a parte del Pdl e dei futuristi di Gianfranco Fini. Nella prima seduta non c’è assegnazione predefinata dei posti che verranno assegnati successivamente dall’ufficio di presidenza. Una nursery è stata allestita al piano della tribuna stampa per la deputata Loredana Lupo che ha un bimbo di pochi mesi. Anche a Palazzo Madama, invece, hanno ottenuto di prendere posto negli ultimi banchi, in fondo al centro, per "controllare" i colleghi nel nome della trasparenza. Tra questi anche il piemontese Marco Scibona che si distingue per la cravatta con la scritta "No Tav". Le file dei Cinque Stelle sono rimaste immobili e sedute quando il presidente di turno Emilio Colombo ha citato il papa Francesco e tutti i senatori si sono alzati in piedi per applaudire. Qualche grillino ha addirittura manifestato anche gesti di insofferenza scuotendo le mani. Il gesto è il primo messaggio di rottura - condita da una fortissima dose di ideologia e cattiva educazione - nei confronti di un sistema che vorrebbero ribaltare. In realtà, ogni singolo movimento sembra essere studiato a tavolino per prendere le distanze dagli altri partiti e finire sulle pagine dei quotidiani. A partire dai bicchieri. Come si usava alle feste in casa, i Cinque Stelle hanno fatto una scelta low cost per ristorarsi durante le lunghe assemblee di queste ore: bicchieri di plastica col nome scritto in pennarello. La Lombardi si è addirittura messa in fila per bere dalla "fontanella" da cui scorre a Montecitorio l'acqua "pubblica" dell’antichissimo condotto di Trevi. Anche questa, una scelta testimoniata dalle pagine Facebook dei neoeletti. Con tanto di dibattito in proposito. Il convinto ecologista Paolo Bernini ha subito trovato il punto debole della strategia: "Scempio di plastica a Montecitorio". E un sostenitore ha suggerito: "E se ciascuno si portasse la sua borraccia?".

Commenti

MONTALTO MAURO

Ven, 15/03/2013 - 12:14

MAURO MONTALTO MENTRE QUESTI SIGNORI SI DIVERTONO A DARE SPETTACOLO COME A TEATRO IL PAESE VA A ROTOLI. CACCIAMOLI VIA E PENSIAMO SERIAMENTE AL PAESE MAUROMONTALTO

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 15/03/2013 - 12:19

questi non sono dei grillini. sono dei mafiosi. non chiedono, impongono. due concetti che mal si concilia in un movimento che si propone di rendere democratico il paese.....

Ritratto di cesare.quattrini

cesare.quattrini

Ven, 15/03/2013 - 13:22

Come è facile essere No TAV ,No Nucleare,No Ilva , Adesso No Carbone.Va tanto di moda dire di no . cominciassero a dire si a ... Cosa .Per esempio , che ci vuole ad andare in autobus io so 25 anni che ho l'abbonamento annuale ai mezzi pubblici . No al carbone , no al nucleare? allora si a che cosa ? Stamattina per lavarsi , per farsi una doccia calda sicuramente avranno acceso il camino e con la pentola si sono scaldati l'acqua. fra qualche giorno potremmo vederli arrivare a cavallo. Perche non gridano Fuori dalle case popolari i morosi organizzati? fuori dalle case (entro 6 mesi) gli inquilini (i padroni di fatto delle case locate) che non pagano l'affitto , che le case non l'affitta più nessuno. Si abbasserebbe subito i prezzi delle locazioni.Oppure Si al divorzio breve.Nucleare , tav, e cose simili sono cose già vecchie. l'italia per ripartire ha bisogno di tante altre (piccole?) cose....era solo un veloce esempio. Era un piccolo e veloce esempio.

Marcello.Oltolina

Ven, 15/03/2013 - 13:25

Voi del PDL vi divertite a spernacchiare i Grillini, ma dovreste arrossire dalla vergogna per i vostri parlamentari che ne arrestano uno al giorno.

robiem

Ven, 15/03/2013 - 13:25

Sono semplicemente dei buffoni irriverenti, nostalgici delle mitiche assemblee d'istituto; sarebbe stato veramente bello se mi avessero dato 10 milioni di lire al mese quando insieme ai miei compagni di scuola organizzavamo dei veri e propri party

meverix

Ven, 15/03/2013 - 13:30

Vediamo quanto resistono prima di passare al miglior offerente.

bingsdom

Ven, 15/03/2013 - 13:31

Se sono là è perchè qualcuno li ha votati, quindi è inutile lamentarsi, adesso. Probabilmente dureranno lo spazio di un mattino, fino alle prossime elezioni dopo la pausa balneare. Se solo quegli avvinazzati del PD avessero lasciato che fosse Renzi a guidare il Paese, non ci troveremmo in questa situazione di m.... Grazie ancora Bersani (detto Occhetto II), vera rovina dell'Italia.

gianni59

Ven, 15/03/2013 - 13:32

beh fanno spettacolo un giorno mentre gli altri l'hanno fatto per 20anni....

Marcello58

Ven, 15/03/2013 - 13:33

mamma mia...... cominciamo davvero bene...... Ci mancava un'altra ideologia filo-talebana....... E' questa l'espressione dell'intelligenza? Oppure è solo un metodo per portare il palcoscenico nei luoghi di governo?

Acquila della notte

Ven, 15/03/2013 - 13:35

pensavano di essere interrogati e si sono messi dietro, come a scuola. ma alzano la mano per chiedere di andare in bagno??

fabianope

Ven, 15/03/2013 - 13:36

@MONTALTO MAURO ho letto il tuo intervento...ma non ho capito come ti chiami :=)))))))))))

PaK8.8

Ven, 15/03/2013 - 13:40

Come gli asini a scuola.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 15/03/2013 - 13:41

Grandi, hanno portato in parlamento la voce delle piccole associazioni che lottano sul territorio. Meravigliosi

Totonno58

Ven, 15/03/2013 - 13:48

BINGSDOM:complimenti per il coraggio che ha nel dare la colpa al PD di tutto questo...dall'altra parte ritiene che non abbiano nulla su cui interrogarsi?non basta che abbiano gettato al vento 15 milioni di voti?Non pensa che una buona percentuale di quei 15 milioni di traditi abbiano avuto voglia di dire vaffa?!? Mi piace pensare che il suo coraggio non arrivi a dire che il PDL non sia colpevole-complice e quant'altro di questo autentico sbraco...

migrante

Ven, 15/03/2013 - 13:49

dopo aver visto certe sinistre facce, le assemble "tutti a terra" e sentite certe dichiarazioni, mi parrebbe piu` opportuno parlare di "operazione flatulanza" !!!

Nadia Vouch

Ven, 15/03/2013 - 14:02

Esperimento proclamato innovativo e condotto sulla pelle di tutti italiani. Già il concetto che qualcuno si permetta di soffiare sul collo ad altri, e di controllarli, in un contesto parlamentare, è dichiarazione e sono comportamenti da non condividere in uno Stato democratico, dove tutti gli eletti e tutti gli elettori hanno pari dignità. Qui, c'è qualcosa che non va.

giottin

Ven, 15/03/2013 - 14:05

#fabianope. Se ci fosse un premio per la migliore battuta, lei lo avrebbe sicuramente vinto. Mi ha fatto veramente ridere!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 15/03/2013 - 14:05

decine di anni di impettiti politici da servire a champagne ed aragosta, personaggi che si spostano in elicottero guardando il paese dall'alto, saranno difficili da dimenticare. ma ce la faremo e sarete sopratutto voi che ci rimetterete, voi in giacca e cravatta e carta di credito, voi che vedete lo sbraco gli asini e la rovina... siete finiti. quanto godo, me ne accendo un'altra!

sordo

Ven, 15/03/2013 - 14:07

La notizia che è sfuggita ai giornalisti (sempre presi a star a presso alle cazzate grilline) e il nuovo badge che tutti i grillini obbedienti al capo grillo portano , la scritta è la seguente: NON PENS

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 15/03/2013 - 14:13

Sono dei buffoncelli che spero alla lunga non ci facciano piangere!

Paul Vara

Ven, 15/03/2013 - 14:16

Mi permetto di segnalare che questi deputati sono stati eletti democraticamente e rappresentano una bella fetta del Popolo Italiano. Allora potrete scrivere e calunniare quanto vorrete (il vantaggio di possedere mezzi di comunicazione...), diamo tempo a questa forza nuova di dimostrare quel che vale visto che la vecchia ha fallito da tempo ed in modo evidente.

viento2

Ven, 15/03/2013 - 14:21

ecco adesso abbiamo in Parlamento una banda di fancazzisti e maleducati il saluto al Papa era d'obblico S.S Francesco è sempre un capo di Stato

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 15/03/2013 - 14:22

Tutti i partiti negli ultimi anni hanno IRRESPONSABILMENTE portato l'Italia nella terribile situazione che oggi conosciamo. Proprio questi partiti oggi chiedono al movimento***** di prendersi le loro RESPONSABILITÀ.....certo, ci vuole una bella faccia tosta.

COSIMODEBARI

Ven, 15/03/2013 - 14:25

Ma questi 100 e passa stupidi da neppure una stella, come sono arrivati a Roma in bici oppure con le Frecce o gli aerei, o con le automobili ad acqua? Dove dormiranno sotto i ponti del Tevere o in alberghi rigorosamente senza riscaldamento? E così tanti altri dove....Quasi quasi era più decente la presenza, anni fa, della Staller .

Cosean

Ven, 15/03/2013 - 14:26

Una sritta veramente poco elegante! "No carbone". Bisogna chiedergli le Dimissioni.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 15/03/2013 - 14:27

Non credo ci siano tutti con la testa. Per me è solo demagogia, faranno come tutti gli altri. Chi vivrà vedrà!!!!

mitmar

Ven, 15/03/2013 - 14:33

Marcello Ottolina: casomai stamattina tanto per cominciare hanno arrestato Tedesco del PD (senza la L).

viento2

Ven, 15/03/2013 - 14:39

Paul Vara#questi fanno la fine dei pirati tedeschi dopo 6 mesi si ammosciano

cisbi

Ven, 15/03/2013 - 14:43

@Nadia Vouch in uno Stato democratico e normale non ci sarebbe bisogno di mettere il fiato sul collo a nessuno perchè i parlamentari eletti non sarebbero soliti rubare i soldi pubblici di un Paese ridotto alla miseria da una crisi che 20 anni di immobilismo, merito della loro inettitudine, ha contribuito a creare. Ma datevi una svegliata!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 15/03/2013 - 14:49

Il primo giorno di scuola sono tutti bravi, qualcuno con il fiocchetto e il grembiulino stirato, qualcun'altro con il vestitino delle occasioni, tutti armati di buoni propositi, ma già al secondo giorno...

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Ven, 15/03/2013 - 14:49

Finalmente ci siamo i vandali e i mammalucchi hanno una folta rappresentanza alla camera e al senato , capitanati dal dittatore camuffato da clown, e come primo segnale mandano a quel paese il Santo Padre, e cosi dopo no tav, no gas, no nucleare no Papa., che bell'Italia all'orizzonte. Coraggio bersanov, perchè non ti allei con costoro? Avresti tutto il mondo ai tuoi piedi, animo un po' di coraggio

CALISESI MAURO

Ven, 15/03/2013 - 14:51

Ok bevendo l'acqua dal rubinetto oggi abbiamo risparmiato 20 euro, e' sempre un buon segnale, qui tuttavia servono decisioni importanti e fare buone leggi e farle bene sopprattutto. Il difficile inizia adesso.

#marcok@

Ven, 15/03/2013 - 15:02

Se questo è il loro inizio DA MALEDUCATI potevano risparmiarsi le smancerie e da civili porgere il saluto all'UMILE UOMO Papa Francesco.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 15/03/2013 - 15:12

Controllati da un buffone comincia la buffonata dei vari buffoncini. Ma la nursery di che partito è??? Ho visto che hanno portato in aula un apriscatole (quindi un corpo contundente), ma si può??? Capisco cravatte o foulard con scritta, capisco i distintivi delle "giovani marmotte" ma l'apriscatole proprio no. Le parole spesso aprono più le menti che gli arnesi da fabbro o da cucina. Ma come ho detto la farsa comincia e i buffoni si mettono in mostra subito. Normale e risaputo.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 15/03/2013 - 15:14

Marcello.Oltolina: come dice un buon proverbio: dai tempo al tempo.

Gfrank54

Ven, 15/03/2013 - 15:28

Penso anche io che questi faranno la fine degli hacker tedeschi. Nel frattempo un po' di educazione e democrazia non guasta

attilio.baldan@...

Ven, 15/03/2013 - 15:53

Capisco che i fanatici, ed anziani, di un Dio (Silvio) non amino quelli, e giovinastri, di un altro (Beppe), e che come durante la Rivoluzione francesi la "palude" detesti i Montagnardi. Questi ultimi, come oggi i Grillini, erano infatti chiamati così perchè sedevano in alto nell'aula. Ma in tempi di dialogo tra le religioni entrambi dovrebbero essere più ecumenici: in fondo, per spirito gregario si somigliano.

marvit

Ven, 15/03/2013 - 15:57

E no,cari grillini.Non omaggiare un PAPA che va in pulmino è una pura cavolata. Voto:4--

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 15/03/2013 - 15:59

Sappiamo tutti che accozzaglia di personaggi sono e da dove provengono i grillini.Il voto dei protestanti si e fuso con i piu biechi comunisti , anarchici , e no tav, stiamo freschi se pretendiamo da questi modi di esser civilmente cittadini.Di urbano hanno solo la monnezza.

Indignato e furente

Ven, 15/03/2013 - 16:02

Si sono messi nei banchi alti così che i colleghi degli altri partiti non possano vederli mentre si fanno i (ex numero due del Fli, ora trombato) fra di loro.

Lu mazzica

Ven, 15/03/2013 - 16:11

Non salutare il PAPA ( Un Capo di Stato, )non è una scortesia, è lerciume, fetenzia !!! Rgds., Lu mazzica

vivaitalia

Ven, 15/03/2013 - 16:22

L'Italia e` sempre una sorpresa...qui tutto e` come sempre. Il nuovo e` come il vecchio...assurdo. Intanto all'estero ci guardano esterefatti...con grandi punti interrogativi... cosa si aspettava Bersani e Company? Con questa costellazione anche nuove lezioni (???) non portano nessun cambiamento...!

Marcello.Oltolina

Ven, 15/03/2013 - 16:22

Molti punti del programma 5 stelle è condiviso anche da coloro che non li hanno votati, come per esempio l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, il rimborso elettorare, il dimezzamento degli stipendi e dei parlamentari ed altro ancora per la riduzione dei costi della politica e delle istituzioni. Almeno per questo mi sembrano più maturi ed onesti dei quelli del PD+PDL+Monti.

Gaby

Ven, 15/03/2013 - 16:24

Adesso inizia lo spettacolo per gli Italiani e il resto del mondo del Parlamento Circo Equeste : AVANTI I CLOWNS !!!!

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 15/03/2013 - 16:25

Marcello.Oltolina - Io sono un attivista di vecchia data che proviene dal vecchio Movimento Sociale , mi ricordo 50 anni fa' Almirante candidava alla Camera e al Senato se possibile solo Avvocati , sai perché ? servivano per difendere il partito dagli assalti giudiziari della magistratura statale tutta gente che proveniva dalle scuole di partito pci-cgl , oggi non e' cambiato niente la sinistra controlla la burocrazia , controlla il sistema scuola , perché mai gli statali sono tutti di sinistra a parte il personale in divisa escluso i Vigili del Fuoco che sono tutti ugualmente di sinistra , vi sono le dinastie nonno-padre-figli che si tramandano il posto statale , quindi la magistratura non fa' eccezione, oggi e tutta concentrata nel distruggere Berlusconi e la sua parte politica , dimenticandosi totalmente dei problemi giudiziari della povera gente che aspetta sentenze definitive da decenni.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 15/03/2013 - 16:25

Altro che Berlusconi. Le risate alle nostre spalle sono invece garantite dall'atteggiamento di tanti "beneamati" neopolitici. La legislatura ha avuto inizio nel "migliore" dei modi. Povera Italia (non donna di provincia ma bordello).

Nadia Vouch

Ven, 15/03/2013 - 16:28

Per #cisbi. Sa, il problema è e resterà sempre lo stesso: chi controlla i controllori? Su quale base i grillini si fanno portatori di un controllo, anche fisico a questo punto, su altri eletti al loro pari nello stesso Parlamento? E poi, quale concentrazione potranno avere su ciò che c'è da fare, se impiegheranno il loro tempo là trascorso a controllare ogni azione altrui? Magari a filmare i colleghi, come già dichiarato. Non mi pare che quel terzo dei cittadini che hanno votato per i 5stelle possa arrogarsi il diritto di controllare i rappresentanti eletti dal restante 2/3 della Nazione.

Giunone

Ven, 15/03/2013 - 16:43

X Paul Vara- E' vero che questa gente sono state elette democraticamente, ma mica tanto sa: Grillo per via dei raggiri (negando che i suoi grillini erano gente no tav, centri sociali ecc.) e non facendosi intervistare MAI da un giornalista italiano in TV con tanto di contraddittorio ha indotto in inganno gli elettori, tanto è vero che se Grillo non voleva andare in tv poteva inviare qualcuno di loro a parlare. Ma non lo fece perche sarebbe stato scoperchiato il vero contenuto del movimento 5 stelle. Si potrebbe dire che con metodi fraudolenti ha indotto gli elettori destricoli a darle il voto, spacciando questa gente per tenere pecore mentre in realtà le loro ideologie sono di strema sinistra di alto calibro. C’è gente che ha dato il voto a grillo ma che di PC e internet non se ne intende e non hanno mai avuto opportunità di andare a vedere i presunti programmi vuoti di sostanza del grillo tragicomico, ma lui non ha voluto spiegarli nemmeno. Un bel VAFFA’ a Grillo per questo. p.s. se non si trattasi di politica ci si troverebbe davanti ad una truffa vera e propria.

Nadia Vouch

Ven, 15/03/2013 - 16:55

Per #Giunone. Mi ricollego a Lei sul fatto che, anche secondo me, tantissimi hanno votato 5stelle senza sapere né ben usare i mezzi informatici, né sapendo quale sia il programma. Per esempio, pur trattandosi di voto raccolto trasversalmente da destra a sinistra, nulla si sa di come i grillini intendano affrontare la questione immigrazione, che non mi pare si poco importanza. E che anzi è argomento che divide molto destra e sinistra. Che si fa, si finge che gli immigrati non ci siano più?

precisino54

Ven, 15/03/2013 - 16:56

Notizia di stamane ven 15, sentita alla rassegna stampa: Der Spiegel – Grillo è il politico più pericoloso d’Europa! Finalmente una notizia corretta proveniente dalla Germania.

Valerio64

Ven, 15/03/2013 - 17:22

Almeno il 70% del movimento grillino ha cultura e sembianze da bombaroli dell'ultrasinistra (ex rifondaioli,comunisti,verdi,radicali,girotondini ,se non ora quando, popolo viola etc..).Il resto gente che si è stufata di pagare tasse (artigiani,commercianti,ex leghisti, pensionati alla fame, dipendenti privati disoccupati e anche cattolici revisionisti sperduti). Veiamo chi deciderà di supportare la coppia al verive Grill&Casaleggio:ossia il 30% che ha delle ottime ragioni o il restante 70% fancazzista deleterio, robespierriano e parassita? Dalla scelta del duo dipende la permanenza in vita del movimento, destinato a sparire a Giugno con buone probabilità a vantaggio del ceto moderato.

cisbi

Ven, 15/03/2013 - 17:23

@Nadia Vouch controllo non significa che i 5 stelle si metterenno a fare le ronde in parlamento, non esageriamo. Controllo significa che gli intrighi di palazzo che hanno caratterizzato decenni di politica italiana portando al totale distacco i politici nostrani dal cittadino comune saranno messi sotto la lente di ingrandimento, e mi pare che questo sia il volere sacrosanto di qualunque cittadino. Che una nuova forza politica, fino ad ora pulita, desideri farlo credo possa meritare almeno il beneficio del dubbio se non proprio il sostegno. Che ci sia tanta gente legata ancora alla vecchia casta politica che tanto male ha fatto a questo Paese è una cosa che non capirò mai. Detto questo le faccio presente che è vero che un terzo non è la maggioranza, ma è comunque la volontà di una fetta molto importante di questo Paese e gli insulti gratuiti e fuori luogo che leggo costantemente qua sopra e su altre testate dai sostenitori della vecchia politica, non hanno molto a che fare con quello spirito democratico a cui lei si appella tanto. Cordialmente.

Garpaul

Ven, 15/03/2013 - 17:26

E per quale motivo al mondo dovrebbero salutare il Papa? Ancora devono ringraziare gli Italiani che li hanno votati.

Franck Dubosc

Ven, 15/03/2013 - 17:34

@Paul Vara, non sono d'accordo con lei, il popolo italiano non ha votato quei soggetti che ora si ritrovano tutti in gita a Roma. Il popolo, o parte di esso, ha votato l'idea, la filosofia che sta dietro, non i singoli personaggi. Sono convinto, che in pochi mesi la metà degli elettori avrà cambiato idea.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Ven, 15/03/2013 - 17:44

Un altro carico di sinistri e psicotici. Antiberlusca, antimoderni, antipapa, antitutto. Mi domando perché i giornalisti insistano a dire che sono gente normale. Non è vero! Sono senz'arte né parte, ma detestano tutto e tutti, guardando il mondo dall'alto in basso con aria schifata. Anch'io li guardo con la stessa aria da quando ho cominciato a sentirne qualcuno alla radio! Sono il vuoto fatto movimento! Caro cesare.quattrini, i grillini (e gli italiani devono sperarlo ancor di più) devono sperare di non governare mai, perché in quello stesso momento si accorgerebbero, loro e gli italiani, di quante castronerie predicano. Sono come i kompagni ultraortodossi o i sindacalisti. Finché il mondo gira, sulle robuste spalle dell'uomo medio, possono fare i finocchi con il sedere altrui. Quando dovessero arrivare al dunque, sarebbe il disastro! @Marcello.Oltolina: sono tutti uguali. E' solo il trattamento che ricevono dalla "giustizia" che è diverso. Non sono verginelle neppure i suoi. Pensi a Tedesco: se fosse successo a un governatore PDL, avrebbero arrestato tutti, mamma e papà compresi, per poi andare a prendere anche Silvietto. Il culallegro pugliese, invece, è sempre estraneo e cade dal pero.

gian paolo ledda

Ven, 15/03/2013 - 17:57

In un lontano passato qualcuno aveva asserito che avrebbe potuto trasformare l'aula parlamentare in un bivacco per manipoli.Al presente,ma per fortuna soltanto con il voto democratico-che però va anche intelligentemente e sapientemente gestito-,animati invece dalla assoluta presunzione di essere gli unici duri e puri, genuina espressione della volontà popolare, i cosidetti "cittadini" delle "cinque stelle" (modestia avrebbe suggerito max 3 stelle!),si sono sistemati nei seggi parlamentari,fingendo,da un lato,grande emozione,modestia,profonda sensibilità e sincera partecipazione,dall'altro,esibendosi in invereconde guasconate da studentelli in fregola di occupazione di edifici scolastici.Se è con tali stupidi esibizionismi ed atti di mancato rispetto e maleducazione (vedasi mancata partecipazione di omaggio al nuovo Pontefice) che questi pseudo "cittadini" (di che,di che cosa?) intendono dare il loro contributo al risanamento della nostra Società,non è che si possa restare grandemente impressionati dal loro grado di maturità.Se queste anticipazioni costituiscono una chiara immagine del loro profilo politico,forse forse, non è escluso che più di un loro elettore possa avere qualche ripensamento!

Nadia Vouch

Ven, 15/03/2013 - 18:01

Per #cisbi. Da come Lei si esprime, e lo fa sicuramente in buona fede, ho la sensazione che Lei mai abbia conosciuto o frequentato direttamente dei politici. Essi sono come tutte le persone. Possono essere in un modo o in un altro. Non si dovrebbe generalizzare, e mai dividere le persone in categorie. Può essere che tra i grillini ci siano persone valide. Tuttavia, il modo con cui esse sono entrate in Parlamento e l'attuale struttura del 5stelle, non permette essi di esprimersi indipendentemente nel senso di individualmente. Additare altri e imputare essi tutto il male passato, a chi giova?

plaunad

Ven, 15/03/2013 - 18:24

Avanti c'è posto. La farsa è iniziata.

killkoms

Ven, 15/03/2013 - 18:35

i grullini non hanno bisogno del Papa perchè hanno già grillo!

GianfrancoNapolitano

Ven, 15/03/2013 - 18:47

Scusate, ma come facevano ad alzarsi per salutare Papa Francesco?! Prima devono sentire Grillo , poi devono interpellare la rete e poi reagiranno di conseguenza!Vedrete che domani o dopodomani emetteranno un documento a firma collegiale che ci spiegherà tutto!La democrazia non deve avere fretta e sopratutto non deve richiedere agli uomini di agire liberamente.

spigolatore

Ven, 15/03/2013 - 18:47

Questi poveretti non si sono ancora accorti, in buona fede, di essere dei burattini in mano al pagliaccio nano urlatore sguaiato, il quale non capisce niente di politica, ma vuole solo sovvertire le istituzioni contro la stessa carta costituzionale per il modo in cui incita questi individui a comportarsi. Sembrano dei ragazzini del liceo in una giornata di sciopero. Ma così non vanno da nessuna parte.

fedele50

Ven, 15/03/2013 - 18:47

ARIECCOLO LO DEMENTE LUISCIO PISCIO, , CONSIGLIO DELLA SERA, FATTI UNO SHAMPOO CON ACQUA A ZERO GRADI, NELLA SPERANZA CHE LA POCA MATERIA GRIGIA SI SCIOLGA, HAHAHAHAHA.

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 15/03/2013 - 18:48

non capisco cosa c'è da criticare a questi ragazzi che lavorano più degli altri e sopratutto non rubano come quelli che sono attaccati alle poltrone da 20anni e hanno distrutto un'intero paese.

fedele50

Ven, 15/03/2013 - 18:49

ABEMUS PAPAM, MOVIMENTO CINQUPIPPE,EIAEIAEIA ALALALLLLALLEROOOOOOOOOOOOOOOOO

Ritratto di oliveto

oliveto

Ven, 15/03/2013 - 18:51

E via con il casino...

sbaffone

Ven, 15/03/2013 - 18:58

aridatece COSENTINO,TEDESCO e DE GREGORIO i grillini affameranno l'Italia...............ah è gia affamata?????poveri fessi v'hanno lasciato in mutande e ancora filosofeggiate

Ritratto di oliveto

oliveto

Ven, 15/03/2013 - 18:59

Bersani e soci vivi e passati a miglior vita dovrebbe scappare di notte dal bel paese per tutte le malefatte negli ultimi 100 anni, anzichè cercare l'accordo con il grillo e la sua ammucchiata senza senso. Ma laq codardìa si sa rifiuta azioni riparatorie...

precisino54

Ven, 15/03/2013 - 19:02

X marvit- 15:57. scusa perché : 4--. io avrei detto -4, incivili arroganti ineducati, cominciamo bene! è lerciume dice correttamente Lu mazzica. X Marcello.Oltolina- 16:22, delle volte basta poco per non dire fesserie, se tu avessi letto il manifesto elettorale del Pdl sapresti che i candidati avevo firmato un contratto tra di loro per: eliminare il finanziamento ai partiti, voluto solo da Pd e Sel; dimezzamento dei parlamentari e decurtamento sostanziale degli emolumenti, drastica riduzione dei costi della politica. Dirai solo parole, chi può mai dirlo! certo senza i voti non possono essere tacciati di non fare. X Nadia Vouch 16:28, carissima, ma che domande ti poni: “...quale concentrazione potranno avere su ciò che c'è da fare” e che gli serve saranno telecomandati dal grande capo clown! Loro sono avanti ed in particolare sempre connessi. X Giunone- 16:43, esatto; sapessi quanti miei parenti lo hanno votato senza sapere nulla, ma solo per l’antipatia ai soliti che, sono certo, erano meno pericolosi di questi strafottenti. Ricordi quando iniziarono queste riprese continue? con le manifestazioni di piazza, loro spaccavano tutto e riprendevano le forze di polizia che provava a contenerli. Il peggio del peggio!

mariano1963

Ven, 15/03/2013 - 19:04

Spero finisca presto questo scempio. La prossima volta il voto di protesta datelo a cappuccetto rosso non a sti 4 (5) grillini.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 15/03/2013 - 19:08

ma quanto mi fate divertire?! anche ALALALLLLALLERO, non lo avevo mai sentito, se ne imparano sempre. fed50 impara dai grillini :)

sbaffone

Ven, 15/03/2013 - 19:12

dopo che x 20anni vi anno derubato voi criticate sti ragazzi che sono appena arrivati......meritate tutto quello che vi hanno fatto

giseppe48

Ven, 15/03/2013 - 19:26

spero che le ultime file prima dei grillini ci siano dei mangiatori di fagioli cosi loro avranno la puzza sotto il naso.

tiptap

Ven, 15/03/2013 - 19:33

La superbia è ottimo indice di scarsa intelligenza. Questi ragazzini maleducati hanno ancora troppo da imparare.

Nadia Vouch

Ven, 15/03/2013 - 19:43

Per #sbaffone. Lei ha ragione a dire che sono giovani, anche se non direi che sono tutti poi così ragazzi, nel senso che m'è parso di vedere più di qualcuno più "maturo". Basta capirsi sull'idea del "ragazzo". Trenta? Quaranta? Cinquant'anni? Comunque, chiunque di noi proviene da una famiglia. Dov'era, la famiglia di ciascuno di questi novelli, mentre altri cattivacci forieri di ogni male, come accusano i grillini,saccheggiavano l'Italia? Nessuno di essi mai tentò di avere dei favori? In buona fede intendo, poiché "si usava", vero? E non li hanno avuti, i favori? Alcuni tra loro, di certo, si saranno molto arrabbiati. Perché lui o lei si, ed io no? Quanti avranno ragionato (e ancora ragionano) così?

tiptap

Ven, 15/03/2013 - 19:48

Non salutano il Papa? Poveri grulli, intruppati, abbindolati, soggiogati, incatenati dal loro "gioioso tiranno di guerra". Dicono di essere "liberi"? Piú carcerati di cosí non si può. Aprite gli occhi, ragazzi. Chi fa apologia di odio e violenza, come quello che grida piú forte, non merita fiducia alcuna.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 15/03/2013 - 20:02

@giseppe48. voglio sapere tutto di te frateello! uno che sbaglia a scrivere il suo nome merita stima! a disposizione

piedilucy

Ven, 15/03/2013 - 21:45

in quanto al saluto al papa non tutti sono cattolici, qualcuno è ateo, e altri possono essere di un altra religione.....

fishnchips

Sab, 16/03/2013 - 02:23

Sicche' sono entrati in Parlamento ordinatamente "in fila per sei col resto di due". Proprio come da "La Funzione dell'Intellettuale" (citazione da "L'Intellettuale" di Gaber, blog di Beppe Grillo) a proposito degli 'intellettuali del pdmenoelle'. Tali e quali ... Per poi 'fiatare sul collo' di altri, in puro stile Stasi. Interessante.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Sab, 16/03/2013 - 12:15

Piediluci, mai sentito parlare di rispetto? Non gli ha chiesto nessuno di recitare il Padre Nostro, solo di salutare un Capo di Stato molto speciale, in particolar modo per l'Italia. Non è così complicao arrivarci.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Sab, 16/03/2013 - 12:15

Piediluci, mai sentito parlare di rispetto? Non gli ha chiesto nessuno di recitare il Padre Nostro, solo di salutare un Capo di Stato molto speciale, in particolar modo per l'Italia. Non è così complicato arrivarci.