I legali del Cav: "Sgomenti Faremo ricorso in Europa"

Per i difensori del Cavaliere "vi erano solidissime ragioni ed argomenti giuridici per pervenire ad una piena assoluzione"

La sentenza della Cassazione "non può che lasciare sgomenti. Vi erano solidissime ragioni ed argomenti giuridici per pervenire ad una piena assoluzione" di Berlusconi. Valuteremo e perseguiremo ogni iniziativa utile anche nelle sedi Europee per far sì che questa ingiusta sentenza sia radicalmente riformata". A dirlo sono stati i legali del Cavalieri: Coppi, Ghedini e Longo.

Mercoledì la difesa di Silvio Berlusconi aveva chiesto l’assoluzione per l’ex premier sostenendo l’inesistenza del reato: “Nessuna prova è stata raccolta su ingerenze di Berlusconi nella gestione di Mediaset dal 1995 ad oggi” aveva detto Franco Coppi. Alle sue parole aveva fatto eco l’avvocato Ghedini:Manca nel tessuto della sentenza un elemento probatorio che Berlusconi possa aver partecipato al reato proprio“.

Commenti
Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 01/08/2013 - 21:54

Bravo Ghedini fai ricorso alla UE. A noi però restituisci tutti i soldi incassati da parlamentare senza averne svolto l'attività, tranne che per le votazioni per i numeri.

ABU NAWAS

Gio, 01/08/2013 - 22:03

A QUANDO LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA??? SARA' SEMPRE TARDIVA!! CHE IDDIOSALVI GLI ITALIANI DAI MAGISTRATI POLITICIZZATI

Pazz84

Gio, 01/08/2013 - 22:18

Per essere sicuri al 100% anche a livello europeo che Berlusconi è un evasore.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Gio, 01/08/2013 - 22:22

SE NON INTERVIENE LA MERKEL,IL RICORSO IN EUROPA LO VINCEREMO

Pat2008

Gio, 01/08/2013 - 23:15

In Europa? Sì, bravi, andate a prendere un'altra mazzata da quei cialtroni di Bruxelles che non vedono l'ora di far fuori Berlusconi e con lui l'Italia (cosa che ai sinistri non interessa capire). Volete rivolgervi agli amici di Sarkozy, della Merkel? Di quella vecchia bisunta della Lagarde che voleva essere "usata in tutti i modi" dal marito di Carlà? Ma per favore. Io direi che questo paese è maturo invece per un comunismo serio. Che bisognerebbe lasciare che si imponga la dittatura delle sinistre come nei paesi del vecchio Patto di Varsavia. Che comincino ad aprire qualche bel gulag e a perseguitare i dissidenti, a dar la colpa dei nostri guai agli agitatori e ai diversionisti. In pratica tutto questo già lo stanno facendo, si tratta solo di dargli il tempo di farlo apertamente per il bene del popolo. Lasciate fare, è ora, ormai. State sicuri che poi nessuno in Italia vorrà mai più sentir parlare di comunismo, di sinistra, del colore rosso e nemmeno del rosa pesca. Sì, vabbè, ci vorranno quei centoventi, centotrent'anni, lo so... e per allora saremo un po' come la Polonia e la Romania... ma pazienza... ci vuole il suo tempo per queste cose...

disaccordo

Gio, 01/08/2013 - 23:24

si, andate a fare ricorso in europa così spunta un mandato di cattura internazionale e raddoppiano gli anni.

Cosi_la_penso

Gio, 01/08/2013 - 23:48

cosi gli danno 8 anni invece di 4 e arrestano anche gli avvocati ; possono sempre dirlo a Obama .

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Ven, 02/08/2013 - 00:01

Io mi rivolgerei piuttosto al tribunale dei diritti umani

roberto zanella

Ven, 02/08/2013 - 00:04

si è attorniato da questi incompetenti succhiasoldi,l'andare a Strasburgo, al tribunale dei diritti dell'uomo...bisognava andarci prima di questo scempio...

BAT 21

Ven, 02/08/2013 - 02:09

Caspita ma come potevate pensare di controbattere a questi magistrati con delle motivazioni giuridiche ad una sentenza di tipo politico??? Bisognava chiedere almeno il rinvio! E poi casualmente la sentenza giusto in tempo per il tg delle 20.00 per il massimo ascolto...ma che sentenza poteva essere??

Amelia Tersigni

Ven, 02/08/2013 - 02:22

Ci dovrà pur essere anche per noi Italiani il famoso "Giudice a Berlino".....

CALISESI MAURO

Ven, 02/08/2013 - 05:47

Illusi, i mandanti vengono da li:))

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 02/08/2013 - 08:02

Mi chiedo: i legali di Berlusconi, sono davvero così in gamba come si dice? Mah! Mi chiedo: perché Berlusconi non prende legali che siano, oltre che bravi, anche belli? Credete proprio che non faccia differenza? Nel mondo stereotipato dei caratteri, il cattivo è dipinto come brutto e il buono come bello. Per esempio, la Boccassini è perfetta per il suo ruolo di angelo vendicatore (brutto e cattivo), mentre Ghedini mi sembra più adatto a un ruolo da cattivo, mentre invece dovrebbe dare l'idea di persona buona: per norma, il difensore deve ispirare sentimenti di tenerezza, di affetto, di grazia e bellezza, che poi si riversano sul difeso stesso, che ne trae beneficio. La bellezza è come i soldi: non danno la felicità, ma aiutano.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 02/08/2013 - 08:10

In una partita di calcio, non si vince stando sempre in difesa, anzi, spesso si perde. Al massimo si fa pareggio. Da quello che appare, il PDL continua a giocare in difesa e non attacca mai. Adesso il PDL è assediato: se vuole vincere, questo è il momento migliore per partire in contropiede e fare gol. Ci tenete al vostro leader? Bene, seguitelo. Tutti fuori dal parlamento, tutti fuori dalle province, dalle regioni, dai comuni. Il PD vi vuole responsabili, perché così vi infilza meglio, non lo avete ancora capito? Il momento è giunto: TUTTI FUORI!

giorgiandr

Ven, 02/08/2013 - 08:13

dott. Ghedini, chi meglio di Lei conosce questa spaventosa verità : il giudice non ha bisogno di prove, vale il suo libero convincimento (qualunque sia il processo mentale che lo hanno generato).