I piccoli imprenditori non ce la fanno più:ogni ventiquattr'ore falliscono 31 aziende

La Cgia di Mestre: "Un record che segnala quanto siano in difficoltà le imprese italiane, soprattutto quelle di piccole dimensioni". I motivi dei fallimenti vanno dalla stretta creditizia ai ritardi nei pagamenti passando per il forte calo della domanda interna

La prova della crisi economica è un numero: 11.615. Come le aziende che hanno chiuso i battenti nel 2011. Un dato mai toccato in questi ultimi quattro anni. A fornirlo è la Cgia di Mestre che parla di "un record che ci segnala quanto siano in difficoltà le imprese italiane, soprattutto quelle di piccole dimensioni".

I motivi del fallimento vanno dalla stretta creditizia ai ritardi nei pagamenti passando per il forte calo della domanda interna. Secondo il segretario della Cgia di Mestre, Giuseppe Bortolussi, il dramma del fallimento "non è stato vissuto solo da questi datori di lavoro, ma anche dai loro dipendenti che, secondo una nostra prima stima, in almeno 50.000 hanno perso il posto di lavoro".

Un fallimento non solo economico, ma soprattutto personale, con il rischio (sempre più palese) che gli imprenditori si tolgano la vita. "La sequenza di suicidi e di tentativi di suicidio avvenuta tra i piccoli imprenditori in questi ultimi mesi sembra non sia destinata a fermarsi. Solo in questa settimana, due artigiani, a Bologna e a Novara, hanno tentato di farla finita per ragioni economiche. Bisogna intervenire subito e dare una risposta emergenziale a questa situazione che rischia di esplodere. Per questo invitiamo il governo a istituire un fondo di solidarietà che corra in aiuto a chi si trova a corto di liquidità", ha concluso Bortolussi.

Secondo l'elenco redatto dall'associazione degli artigiani, nella sola Lombardia hanno chiuso 2.613 imprese, mentre alla fine della classifica regionale di un’ecatombe che ha fatto 11.615 vittime e lasciato a casa almeno 50mila persone si pone la Valle d’Aosta con 9 aziende che hanno chiuso i battenti. Sul piano percentuale, quasi un fallimento su tre è stato causato proprio dai ritardi nei pagamenti (3.600 aziende).

E da Cortina, arriva un nuovo grido d’allarme sul mondo delle imprese. Questa volta sono i Giovani di Confindustria a lamentare le crescenti difficoltà ad avviare un’attività, con la sensazione sempre più forte di essere abbandonati dal Paese. Per il 68% degli imprenditori, infatti, non c’è nessun aiuto alla nascita di start-up, con 6 su 10 secondo i quali la crisi ha ulteriormente peggiorato l’adozione di strategie a favore delle aziende in avvio di attività.

Anche nel campo dell'agricoltura i dati non sono confortanti. Infatti, secondo una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Movimpresa relativi al 2011, in Italia sono state chiuse oltre 50mila aziende agricole.

"A preoccupare per il 2012 oltre che gli effetti del maltempo e della crisi dei mercati, anche l'applicazione della nuova Imu, che se non sarà adeguata alle specificità del settore, sulla base delle conclusioni del tavolo fiscale, rischia di avere un impatto insostenibile su terreni agricoli e fabbricati rurali, dalle stalle ai fienili fino alle cascine e ai capannoni necessari per proteggere trattori e attrezzi, andando a tassare quelli che sono, di fatto, mezzi di produzione per le imprese agricole", ha sottolineato la Coldiretti -.

Commenti
Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 31/03/2012 - 14:04

e quindi? pare un fenomeno calato dall'alto, colpa della sfortuna. Non è cosi. Queste sono le conseguenze di 30 anni di mala gestione politica/industriale ed economia. Questa crisi ha nomi e cognomi. E come tutti i nodi che vengono al pettine, si abbatte sulla gente normale che dalla mattina alla sera non fa altro che lavorare. Quindi, dite a Domenico Ferrara che nel prossimo articolo faccia anche un bell'elenco di banche ed istituzioni nazionali ed internazionali, di sindacati e, dulcis in fundo, di politici che hanno distrutto questo paese, dai socialisti craxiani ai comunisti di berlinguer e i loro discendenti fino all'ultima invenzione dell'imprenditore che si è fatto da solo che ha dato il colpo di grazia alla penisola.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 31/03/2012 - 14:04

e quindi? pare un fenomeno calato dall'alto, colpa della sfortuna. Non è cosi. Queste sono le conseguenze di 30 anni di mala gestione politica/industriale ed economia. Questa crisi ha nomi e cognomi. E come tutti i nodi che vengono al pettine, si abbatte sulla gente normale che dalla mattina alla sera non fa altro che lavorare. Quindi, dite a Domenico Ferrara che nel prossimo articolo faccia anche un bell'elenco di banche ed istituzioni nazionali ed internazionali, di sindacati e, dulcis in fundo, di politici che hanno distrutto questo paese, dai socialisti craxiani ai comunisti di berlinguer e i loro discendenti fino all'ultima invenzione dell'imprenditore che si è fatto da solo che ha dato il colpo di grazia alla penisola.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 15:25

Effetto retroattivo di Monti. Colpa di Monti. Oppure scia lunga del biennio comunista 2006-2008. Colpa dei comunisti. Insomma, colpa di tutti ma non del divino arcoriano.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 15:25

Effetto retroattivo di Monti. Colpa di Monti. Oppure scia lunga del biennio comunista 2006-2008. Colpa dei comunisti. Insomma, colpa di tutti ma non del divino arcoriano.

Lucasartor

Sab, 31/03/2012 - 16:52

#2 caro alenovelli,berlusconi avra' pure le sue colpe,ma di certo non e' portando il livello di tassazione a questi livelli,che si favorisce la crescita!non so lei se ha una azienda propria,ma le assicuro che tirare avanti in questo modo e' diventato veramente difficile.e non diciamo qualunquisticamente che siamo tutti evasori,non e' evasione altresi' darsi malati per andare a sciare?segnare straordinari mai fatti,timbrare il cartellino per un' altro,portarsi via la cancelleria dagli uffici,andare a fare la spesa durante le ore di lavoro....?e' la cultura del lavoro che e' venuta a mancare in questo paese, dove tutti hanno diritti,ma nessuno ha doveri!

Lucasartor

Sab, 31/03/2012 - 16:52

#2 caro alenovelli,berlusconi avra' pure le sue colpe,ma di certo non e' portando il livello di tassazione a questi livelli,che si favorisce la crescita!non so lei se ha una azienda propria,ma le assicuro che tirare avanti in questo modo e' diventato veramente difficile.e non diciamo qualunquisticamente che siamo tutti evasori,non e' evasione altresi' darsi malati per andare a sciare?segnare straordinari mai fatti,timbrare il cartellino per un' altro,portarsi via la cancelleria dagli uffici,andare a fare la spesa durante le ore di lavoro....?e' la cultura del lavoro che e' venuta a mancare in questo paese, dove tutti hanno diritti,ma nessuno ha doveri!

lot

Sab, 31/03/2012 - 17:54

L'allarme a bombardamento avvenuto, carino! Ma serve a qualcosa?

lot

Sab, 31/03/2012 - 17:54

L'allarme a bombardamento avvenuto, carino! Ma serve a qualcosa?

giannettore

Sab, 31/03/2012 - 18:39

Ieri avete giustamente titolato che il recupero di parecchi milioni di evasione fiscale era avvenuto sotto il governo Berlusconi. Per rigore logico dovreste titolare allo stesso modo anche questa notizia. Se no, perché?

motomec74

Sab, 31/03/2012 - 18:48

lo ripeto da mesi ormai: questo ancora è niente. lo vedrete a fine anno il danno che ha fatto monti con le sue teorie distaccate dal mondo reale, ora ancora non rende l'idea, ne riparliamo a dicembre. Dopo che il privato sarà completamente ridotto all'osso toccherà agli statali, se il privato non resiste lo stato dovra licenziarne per forza parecchi,non se la scamperanno, sono solo al sicuro per un'annetto ancora, non si facessero illusioni.

giannettore

Sab, 31/03/2012 - 18:39

Ieri avete giustamente titolato che il recupero di parecchi milioni di evasione fiscale era avvenuto sotto il governo Berlusconi. Per rigore logico dovreste titolare allo stesso modo anche questa notizia. Se no, perché?

motomec74

Sab, 31/03/2012 - 18:48

lo ripeto da mesi ormai: questo ancora è niente. lo vedrete a fine anno il danno che ha fatto monti con le sue teorie distaccate dal mondo reale, ora ancora non rende l'idea, ne riparliamo a dicembre. Dopo che il privato sarà completamente ridotto all'osso toccherà agli statali, se il privato non resiste lo stato dovra licenziarne per forza parecchi,non se la scamperanno, sono solo al sicuro per un'annetto ancora, non si facessero illusioni.

PaoloFi

Sab, 31/03/2012 - 18:57

ma perchè berlusconi continua ad appoggiare monti? qualcuno mi risponde? basterebbe il voto contrario del pdl e monti sarebbe un ricordo

cholla

Sab, 31/03/2012 - 18:59

Alenovelli scusa ma da quale banca del seme si sono serviti per metterti al mondo ?

PaoloFi

Sab, 31/03/2012 - 18:57

ma perchè berlusconi continua ad appoggiare monti? qualcuno mi risponde? basterebbe il voto contrario del pdl e monti sarebbe un ricordo

cholla

Sab, 31/03/2012 - 18:59

Alenovelli scusa ma da quale banca del seme si sono serviti per metterti al mondo ?

masbalde

Sab, 31/03/2012 - 19:09

Sta diventando una questione di vita o di morte: LE PARTITE IVA devono scendere in piazza per licenziare MONTI: organizziamo una grande manifestazione contro Monti il 1 maggio a roma.

blackbird

Sab, 31/03/2012 - 19:14

Perché cercare sempre un capro espiatorio? Colpa di Berlusconi, no di Craxi, no dei Comunisti, no della crisi americana, no dell'Euro, no della culona, ecc. Il fenomeno va analizzato per quello che è, il Governo in carica deve agire per rimediare alla situazione. Strombazzare contro gli evasori e il sommerso mi sembra, però sia l'unica "azione" di questo governo. Nella vecchia URSS quando le cose non andavano come pianificato, invece di cercare il difetto si dava la colpa ai "rezionari".

masbalde

Sab, 31/03/2012 - 19:09

Sta diventando una questione di vita o di morte: LE PARTITE IVA devono scendere in piazza per licenziare MONTI: organizziamo una grande manifestazione contro Monti il 1 maggio a roma.

blackbird

Sab, 31/03/2012 - 19:14

Perché cercare sempre un capro espiatorio? Colpa di Berlusconi, no di Craxi, no dei Comunisti, no della crisi americana, no dell'Euro, no della culona, ecc. Il fenomeno va analizzato per quello che è, il Governo in carica deve agire per rimediare alla situazione. Strombazzare contro gli evasori e il sommerso mi sembra, però sia l'unica "azione" di questo governo. Nella vecchia URSS quando le cose non andavano come pianificato, invece di cercare il difetto si dava la colpa ai "rezionari".

vince50_19

Sab, 31/03/2012 - 19:23

ALENOVELLI - Credo che sia proprio lei un effetto retroattivo. Lo sanno tutti che la crisi non è partita dall'Italia, ma dalla speculazione internazionale con il contributo della massoneria (anglo-franco-tedesca) che ha piazzato esponenti dalle nostre parti con il contributo dell'entourage Prodi, De Benedetti, Passera, Caloia, Bazoli e Monti stesso, oltyre qualche apapvero del Pd (legga La Stampa 24.7.2011), con la benedizione antecedente di Giorgio I° e dello skarso skipper romano.. Che poi la cosa abbia trovato le convenienze nel cdx e nel terzo polo questo è altro. Almeno il sabato si rilassi, altrimenti le va troppo su la pressione arteriosa. A meno che non le paghino indennità speciali per dire sciocchezze. Magari ci dicesse chi, quale direttore di carta stampata: saremmo felici di non raccomandarla più..

vince50_19

Sab, 31/03/2012 - 19:23

ALENOVELLI - Credo che sia proprio lei un effetto retroattivo. Lo sanno tutti che la crisi non è partita dall'Italia, ma dalla speculazione internazionale con il contributo della massoneria (anglo-franco-tedesca) che ha piazzato esponenti dalle nostre parti con il contributo dell'entourage Prodi, De Benedetti, Passera, Caloia, Bazoli e Monti stesso, oltyre qualche apapvero del Pd (legga La Stampa 24.7.2011), con la benedizione antecedente di Giorgio I° e dello skarso skipper romano.. Che poi la cosa abbia trovato le convenienze nel cdx e nel terzo polo questo è altro. Almeno il sabato si rilassi, altrimenti le va troppo su la pressione arteriosa. A meno che non le paghino indennità speciali per dire sciocchezze. Magari ci dicesse chi, quale direttore di carta stampata: saremmo felici di non raccomandarla più..

Kalaritanum

Sab, 31/03/2012 - 19:26

#2 alenovelli, ancora non si rende conto delle meschinità che la sua mente(sic!) partorisce?. Il contenuto della sua cassa cranica non va oltre l'ossessivo odio anti Berlusconi. Possibile che non riesca a fare un commento che non sia ripugnante? Roba da psichiatra!

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 19:30

x Alenovelli: siamo tutti in attesa che lei torni dagli States per investire e creare posti di lavoro in Italia. Nel frattempo le suggeriamo di mettere tutti i suoi risparmi in BTP giusto per dimostrare la sua cieca fiducia nel governo Monti.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 31/03/2012 - 20:01

anche questi meritano un articolo e pure rispetto Un morto sul lavoro e due feriti in un cantiere a Torino Nello stesso cantiere era morto il caposquadra solo il 3 marzo scorso.

Kalaritanum

Sab, 31/03/2012 - 19:26

#2 alenovelli, ancora non si rende conto delle meschinità che la sua mente(sic!) partorisce?. Il contenuto della sua cassa cranica non va oltre l'ossessivo odio anti Berlusconi. Possibile che non riesca a fare un commento che non sia ripugnante? Roba da psichiatra!

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 19:30

x Alenovelli: siamo tutti in attesa che lei torni dagli States per investire e creare posti di lavoro in Italia. Nel frattempo le suggeriamo di mettere tutti i suoi risparmi in BTP giusto per dimostrare la sua cieca fiducia nel governo Monti.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 31/03/2012 - 20:05

#9 masbalde Sta diventando una questione di vita o di morte: LE PARTITE IVA devono scendere in piazza per licenziare MONTI: organizziamo una grande manifestazione contro Monti il 1 maggio a roma. ahahahahahaha ORA FANNO SCIOPERO ANCHE GLI EVASORI !!!!!!!!!!

fijirossi

Sab, 31/03/2012 - 20:14

mi dispiace molto, però mi sono sentito dire spesso dai piccoli imprenditori: "se non faccio un po' di nero, come faccio a scampare?"...........ed è così che non ne scamperà più neanche uno ! ciao ciao

torquemada58

Sab, 31/03/2012 - 20:23

Ai berlusconidi manca del tutto il senso della responsabilità !

gianni59

Sab, 31/03/2012 - 20:19

Monti è presidente da novembre...4 mesi...prima era tutto ok...qualcosa non mi torna....

torquemada58

Sab, 31/03/2012 - 20:21

Mentre 11.615 imprese fallivano, Berluschettino comprava collanine per le olgettine

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 31/03/2012 - 20:26

#13 duxducis ma quali States,quel novello Tersite al massimo è andato in Beozia.!!

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 31/03/2012 - 20:01

anche questi meritano un articolo e pure rispetto Un morto sul lavoro e due feriti in un cantiere a Torino Nello stesso cantiere era morto il caposquadra solo il 3 marzo scorso.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 31/03/2012 - 20:05

#9 masbalde Sta diventando una questione di vita o di morte: LE PARTITE IVA devono scendere in piazza per licenziare MONTI: organizziamo una grande manifestazione contro Monti il 1 maggio a roma. ahahahahahaha ORA FANNO SCIOPERO ANCHE GLI EVASORI !!!!!!!!!!

fijirossi

Sab, 31/03/2012 - 20:14

mi dispiace molto, però mi sono sentito dire spesso dai piccoli imprenditori: "se non faccio un po' di nero, come faccio a scampare?"...........ed è così che non ne scamperà più neanche uno ! ciao ciao

torquemada58

Sab, 31/03/2012 - 20:23

Ai berlusconidi manca del tutto il senso della responsabilità !

gianni59

Sab, 31/03/2012 - 20:19

Monti è presidente da novembre...4 mesi...prima era tutto ok...qualcosa non mi torna....

torquemada58

Sab, 31/03/2012 - 20:21

Mentre 11.615 imprese fallivano, Berluschettino comprava collanine per le olgettine

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 31/03/2012 - 20:26

#13 duxducis ma quali States,quel novello Tersite al massimo è andato in Beozia.!!

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:08

@ #11 vince50_19 (2027) - eh certo voi pusillanimi ragionate a targhe alterne, in base alla notizia del giorno: ieri la sinistra era comunista, oggi sono i migliori alleati del capitalismo plutocratico mondiale, domani torneranno comunisti, se necessario. Coerenti come sempre. Sempre in base alla notizia.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:10

@ #8 cholla (480) – non saprei da quale banca del seme io sia stato generato, ma lei sicuramente proviene dalla banca degli scemi. Piacque la risposta? Pubblicare grazie.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:16

Leggo divertito questo giornale e i commenti demenziali del forum da anni. Mi chiedo se questo giornale sia lo stesso di sempre oppure se negli ultimi mesi sia successo qualcosa. Leggendo questo giornale, dal 2008 al 2009 sembrava di vivere nel paese del Bengodi con San Silvio santissimo subito il salvatore di tutto e tutti. Poi sempre leggendo questo giornale, fino a novembre 2011 sembrava di vivere in un paese normale, nonostante tutto il mondo fosse in crisi. Poi da novembre 2011 e’ improvvisamente esplosa la crisi, inesorabile e adesso si vedono certi titoloni allarmanti. Ma questo e’ lo stesso giornale oppure nel frattempo e’ successo qualcosa? Avete qualche risposta, silvioti?

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:15

Dicono che c’e’ la crisi mondiale. Menzogna. La crisi mondiale In Italia c’era fino al primo semestre 2009, dove si era raggiunto il baratro della caduta libera con dati disastrosi su fatturato, ordinazioni, PIL, disoccupazione, retribuzioni, inflazione, rapporto PIL/debito pubblico. Il tutto in linea col resto del mondo. Poi dal 2010 in Italia c’e’ stata una ripresa, sempre in linea con il resto del mondo. Ma come mai l’Italia nel 2011 e’ ripiombata negli inferi mentre il resto del mondo sta continuando la lenta risalita? Io una risposta ce l’avrei, che ne dite sudditi? In attesa di vostri commenti illuminati, ve la risparmio al prossimo post.

alberto51

Sab, 31/03/2012 - 21:22

Ho chiuso senza fallire, senza onori e con quatro soldi che son serviti per pagare Notaio, e restituzione di denaro aarenti vari che mi avevano sponsorizzato.Per fortuna mi sono fermato in tempo,se ci fossi ancore sul mercato finirei per essere strozzato. Meglio tirare a campare che far campare qualcun altro e sentirmi strozzato.Credo che chiuderanno molte altre piccole imprese, La tirania di chi ci governa, é attenta solo ai loro privilegi, e non solo.Sarà sicuramente giusto colpire gli evasori, ma é atrettanto giusto colpire chi nella sicurezza del lavoro offerto dallo Stato,ne approfitta facendo il doppio lavoro, timbra il cartellino e se ne va a giocare a tenis, ecc ecc.Se i Tecnici non ci mettono mano le cose finiscono male, altro che Blak blok.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:08

@ #11 vince50_19 (2027) - eh certo voi pusillanimi ragionate a targhe alterne, in base alla notizia del giorno: ieri la sinistra era comunista, oggi sono i migliori alleati del capitalismo plutocratico mondiale, domani torneranno comunisti, se necessario. Coerenti come sempre. Sempre in base alla notizia.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:10

@ #8 cholla (480) – non saprei da quale banca del seme io sia stato generato, ma lei sicuramente proviene dalla banca degli scemi. Piacque la risposta? Pubblicare grazie.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:16

Leggo divertito questo giornale e i commenti demenziali del forum da anni. Mi chiedo se questo giornale sia lo stesso di sempre oppure se negli ultimi mesi sia successo qualcosa. Leggendo questo giornale, dal 2008 al 2009 sembrava di vivere nel paese del Bengodi con San Silvio santissimo subito il salvatore di tutto e tutti. Poi sempre leggendo questo giornale, fino a novembre 2011 sembrava di vivere in un paese normale, nonostante tutto il mondo fosse in crisi. Poi da novembre 2011 e’ improvvisamente esplosa la crisi, inesorabile e adesso si vedono certi titoloni allarmanti. Ma questo e’ lo stesso giornale oppure nel frattempo e’ successo qualcosa? Avete qualche risposta, silvioti?

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:25

Ma scusate nello stesso periodo (2011) non c'era un tizio che andava in giro a dire che la crisi non esisteva, che era tutto un complotto della sinistra, che bisognava continuare a spendere, che i menagrami erano anti-italiani, che bisognava essere ottimisti? O credete al tizio di cui sopra, o credete ai dati dell'Istat. Delle due l'una.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:15

Dicono che c’e’ la crisi mondiale. Menzogna. La crisi mondiale In Italia c’era fino al primo semestre 2009, dove si era raggiunto il baratro della caduta libera con dati disastrosi su fatturato, ordinazioni, PIL, disoccupazione, retribuzioni, inflazione, rapporto PIL/debito pubblico. Il tutto in linea col resto del mondo. Poi dal 2010 in Italia c’e’ stata una ripresa, sempre in linea con il resto del mondo. Ma come mai l’Italia nel 2011 e’ ripiombata negli inferi mentre il resto del mondo sta continuando la lenta risalita? Io una risposta ce l’avrei, che ne dite sudditi? In attesa di vostri commenti illuminati, ve la risparmio al prossimo post.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:23

Siete patetici nonche' dementi nello scansare di netto i disastri e le responsabilita' autoevidenti di otto anni e mezzo di governo di bellachioma adducendo scuse risibili e puerili. Ci rivediamo alle prossime elezioni, cari destricoli, a cominciare dalle amministrative che sono in arrivo.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:23

Riguardo agli aumenti, di deciso da Monti al momento c'è a regime solo metà delle accise sui carburanti, mentre IVA al 21%, l'altra metà delle accise ed il bollo sui depositi erano stati decisi dal governo precedente; il credit crunch dipende dallo spread atomico dei mesi precedenti l’avvento di Monti. Capito destricoli?

alberto51

Sab, 31/03/2012 - 21:22

Ho chiuso senza fallire, senza onori e con quatro soldi che son serviti per pagare Notaio, e restituzione di denaro aarenti vari che mi avevano sponsorizzato.Per fortuna mi sono fermato in tempo,se ci fossi ancore sul mercato finirei per essere strozzato. Meglio tirare a campare che far campare qualcun altro e sentirmi strozzato.Credo che chiuderanno molte altre piccole imprese, La tirania di chi ci governa, é attenta solo ai loro privilegi, e non solo.Sarà sicuramente giusto colpire gli evasori, ma é atrettanto giusto colpire chi nella sicurezza del lavoro offerto dallo Stato,ne approfitta facendo il doppio lavoro, timbra il cartellino e se ne va a giocare a tenis, ecc ecc.Se i Tecnici non ci mettono mano le cose finiscono male, altro che Blak blok.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:25

Ma scusate nello stesso periodo (2011) non c'era un tizio che andava in giro a dire che la crisi non esisteva, che era tutto un complotto della sinistra, che bisognava continuare a spendere, che i menagrami erano anti-italiani, che bisognava essere ottimisti? O credete al tizio di cui sopra, o credete ai dati dell'Istat. Delle due l'una.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:23

Siete patetici nonche' dementi nello scansare di netto i disastri e le responsabilita' autoevidenti di otto anni e mezzo di governo di bellachioma adducendo scuse risibili e puerili. Ci rivediamo alle prossime elezioni, cari destricoli, a cominciare dalle amministrative che sono in arrivo.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:23

Riguardo agli aumenti, di deciso da Monti al momento c'è a regime solo metà delle accise sui carburanti, mentre IVA al 21%, l'altra metà delle accise ed il bollo sui depositi erano stati decisi dal governo precedente; il credit crunch dipende dallo spread atomico dei mesi precedenti l’avvento di Monti. Capito destricoli?

giottin

Sab, 31/03/2012 - 21:43

E chi se frega se ogni 24 ore falliscono 31 aziende, l'importante è che le rimanenti paghino sempre di più per mantenere gli sprechi e i privilegi di tutte le caste del mondo: vive mari-o-monti, vive la France, vive De Gaulle! égalité, fraternité et liberté!!

giottin

Sab, 31/03/2012 - 21:43

E chi se frega se ogni 24 ore falliscono 31 aziende, l'importante è che le rimanenti paghino sempre di più per mantenere gli sprechi e i privilegi di tutte le caste del mondo: vive mari-o-monti, vive la France, vive De Gaulle! égalité, fraternité et liberté!!

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 21:55

x alenovelli: guarda che la crisi non esisteva prima che fosse chiaro che Berlusconi se ne sarebbe andato. Finita l'era Berlusconi è iniziata l'era degli avvoltoi. I tedeschi sono pieni di titoli insesigibili e avere un paese intero da spolpare e sfruttare fa veramente comodo. Giusto per farle capire: nessuna banca italiana e' stata nazionalizzata, mentre quasi tutte quelle tedesche hanno ricevuto aiuti pubblici. La sola HRE ha bruciato 800Miliardi di euro. Lei non ha capito che cosa sta succedendo. Le tasse di Monti non servono a ripagare il debito, ma a espropriare i cittadini delle loro proprietà. Monti ci sta facendo patire le pene dell'inferno per salvare l'europa degli amici falliti. Hanno promesso la modernità a un sacco di popoli mezzi falliti e qualcuno deve pagare. Se c'era Berlusconi noi non avremmo pagato. Invece grazie a quei deficienti di Bersani e Fini ora siamo nella ****a fino al collo. Usi i neuroni e si informi bene.

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 21:55

x alenovelli: guarda che la crisi non esisteva prima che fosse chiaro che Berlusconi se ne sarebbe andato. Finita l'era Berlusconi è iniziata l'era degli avvoltoi. I tedeschi sono pieni di titoli insesigibili e avere un paese intero da spolpare e sfruttare fa veramente comodo. Giusto per farle capire: nessuna banca italiana e' stata nazionalizzata, mentre quasi tutte quelle tedesche hanno ricevuto aiuti pubblici. La sola HRE ha bruciato 800Miliardi di euro. Lei non ha capito che cosa sta succedendo. Le tasse di Monti non servono a ripagare il debito, ma a espropriare i cittadini delle loro proprietà. Monti ci sta facendo patire le pene dell'inferno per salvare l'europa degli amici falliti. Hanno promesso la modernità a un sacco di popoli mezzi falliti e qualcuno deve pagare. Se c'era Berlusconi noi non avremmo pagato. Invece grazie a quei deficienti di Bersani e Fini ora siamo nella ****a fino al collo. Usi i neuroni e si informi bene.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:59

Siete dei caproni, lo dico a ragion veduta in quanto siete sempre alla ricerca puerile di capri espiatori...

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 31/03/2012 - 21:59

Siete dei caproni, lo dico a ragion veduta in quanto siete sempre alla ricerca puerile di capri espiatori...

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 22:02

x alenovelli. Dallo scorso Luglio, quando e' iniziato l'attacco speculativo si è deciso di dare retta alla BCE e all'Europa, ma i risultati a quasi un anno da quei giorni, non solo non si vedono, anzi la situazione e' peggiorata per gli Italiani ed è migliorata per il nord europa. Guarda caso la ricetta Nord Europea è un bastone nel c..lo degli Italiani. I casi sono due: o la gente che c'e' in BCE è demenzialmente incompetente o lo sta facendo di proposito con un piano architettato a tavolino. Colpo di stato e schiavitù. Già un paio di anni fa era chiaro che si stava andando verso una restaurazione di una "aristocrazia" europea degli "illuminati". Ed eccoli qui gli illuminati. Euroburocrati controllati da nobili dell'800. Vai a vedere i nomi della gente che sta dietro alle istituzioni europee. Trovate il gruppo di nobili che fino al 1800 ha eletto l'imperatore del sacro romano impero! Svegliati.

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 22:02

x alenovelli. Dallo scorso Luglio, quando e' iniziato l'attacco speculativo si è deciso di dare retta alla BCE e all'Europa, ma i risultati a quasi un anno da quei giorni, non solo non si vedono, anzi la situazione e' peggiorata per gli Italiani ed è migliorata per il nord europa. Guarda caso la ricetta Nord Europea è un bastone nel c..lo degli Italiani. I casi sono due: o la gente che c'e' in BCE è demenzialmente incompetente o lo sta facendo di proposito con un piano architettato a tavolino. Colpo di stato e schiavitù. Già un paio di anni fa era chiaro che si stava andando verso una restaurazione di una "aristocrazia" europea degli "illuminati". Ed eccoli qui gli illuminati. Euroburocrati controllati da nobili dell'800. Vai a vedere i nomi della gente che sta dietro alle istituzioni europee. Trovate il gruppo di nobili che fino al 1800 ha eletto l'imperatore del sacro romano impero! Svegliati.

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 22:11

Perché la Grecia non esce dall'euro e riprende a vivere come faceva nel 1995 stampandosi la propria moneta. Semplice perché è una colonia e come tale se prova a fiatare si becca pure l'occupazione dell'esercito delle altre nazioni e diventa terra di nessuno. Qui siamo arrivati. Usano i nostri soldi e le nostre paure per spennarci e schiavizzarci. Questa non è la costituzione che i nostri padri scrissero per renderci liberi. Questo è un tentativo elegante e sobrio di usurpazione della sovranità del popolo.

Roberto C

Sab, 31/03/2012 - 22:13

#15 mark 61: Eh già, perchè per lei P. IVA = Evasore, vero? Sa quanti (me compreso) sono stati COSTRETTI a prendere la P. IVA perchè era il solo modo per lavorare? Lo sa che in tutti i negozi dove stanno facendo i vari blitz, gli scontrini non battuti spesso a non batterli sono dei dipendenti-perchè tranne il caso della piccolissima ditta individuale, l'imprenditore se ha anche solo 1 dipendente ci tiene lui alla cassa, e gli dice: "Mi raccomando usa il buon senso, se comprano solo una cartolina non stare mica a farlo lo scontrino"?E il dipendente deve scegliere:o accetta,o perde il posto.In genere accettano. Qualche volta qualcuno non lo fa,e allora si ritrova a 39 anni in mezzo alla strada.X non fare il bamboccione prova a inventarsi il lavoro diventa una P. IVA e magicamene si trova subito annoverato fra i soggetti a rischio...Io batto sempre tutto,anche i 5 cent. ma mi creda il giorno che questa masnada di buffoni che chiamiamo governo cade,è festa grande,e a Roma ci andrei eccome

duxducis

Sab, 31/03/2012 - 22:11

Perché la Grecia non esce dall'euro e riprende a vivere come faceva nel 1995 stampandosi la propria moneta. Semplice perché è una colonia e come tale se prova a fiatare si becca pure l'occupazione dell'esercito delle altre nazioni e diventa terra di nessuno. Qui siamo arrivati. Usano i nostri soldi e le nostre paure per spennarci e schiavizzarci. Questa non è la costituzione che i nostri padri scrissero per renderci liberi. Questo è un tentativo elegante e sobrio di usurpazione della sovranità del popolo.

Roberto C

Sab, 31/03/2012 - 22:13

#15 mark 61: Eh già, perchè per lei P. IVA = Evasore, vero? Sa quanti (me compreso) sono stati COSTRETTI a prendere la P. IVA perchè era il solo modo per lavorare? Lo sa che in tutti i negozi dove stanno facendo i vari blitz, gli scontrini non battuti spesso a non batterli sono dei dipendenti-perchè tranne il caso della piccolissima ditta individuale, l'imprenditore se ha anche solo 1 dipendente ci tiene lui alla cassa, e gli dice: "Mi raccomando usa il buon senso, se comprano solo una cartolina non stare mica a farlo lo scontrino"?E il dipendente deve scegliere:o accetta,o perde il posto.In genere accettano. Qualche volta qualcuno non lo fa,e allora si ritrova a 39 anni in mezzo alla strada.X non fare il bamboccione prova a inventarsi il lavoro diventa una P. IVA e magicamene si trova subito annoverato fra i soggetti a rischio...Io batto sempre tutto,anche i 5 cent. ma mi creda il giorno che questa masnada di buffoni che chiamiamo governo cade,è festa grande,e a Roma ci andrei eccome

mifra77

Sab, 31/03/2012 - 22:19

Imprese che chiudono, imprenditori che si tolgono la vita, operai che restano senza lavoro e famiglie senza sostentamento. E' crisi? Se è crisi lo è per tutti e quindi chi viene retribuito dallo stato, da REGIORGIO a scendere tutti al minimo sindacale e non più di un unico incarico. Fine delle retribuzioni sopra trenta mila euro, fine dei privilegi, fine dei senatori a vita e chi vuole tagliare nastri lo faccia senza la presenza del capo dello stato e non a spese del contribuente.Fantasie? forse; ma avete mai quantificato le retribuzioni complessive dei pseudopolitici, pseudosindacalisti partecipanti a conferenze inutili, a convegni , a tavoli di studio? Le somme delle loro retribuzioni? cifre da capogiro che vengono prelevate dai soldi pubblici ed elargite ai veri responsabili del disastro. Questi signori con provvedimenti FURTO quotidianamente istigano al suicidio chi non ce la fa più ad andare avanti.Promettendo il salvaitalia rubano il diritto alla vita. ed i giudici non vedono.

mifra77

Sab, 31/03/2012 - 22:19

Imprese che chiudono, imprenditori che si tolgono la vita, operai che restano senza lavoro e famiglie senza sostentamento. E' crisi? Se è crisi lo è per tutti e quindi chi viene retribuito dallo stato, da REGIORGIO a scendere tutti al minimo sindacale e non più di un unico incarico. Fine delle retribuzioni sopra trenta mila euro, fine dei privilegi, fine dei senatori a vita e chi vuole tagliare nastri lo faccia senza la presenza del capo dello stato e non a spese del contribuente.Fantasie? forse; ma avete mai quantificato le retribuzioni complessive dei pseudopolitici, pseudosindacalisti partecipanti a conferenze inutili, a convegni , a tavoli di studio? Le somme delle loro retribuzioni? cifre da capogiro che vengono prelevate dai soldi pubblici ed elargite ai veri responsabili del disastro. Questi signori con provvedimenti FURTO quotidianamente istigano al suicidio chi non ce la fa più ad andare avanti.Promettendo il salvaitalia rubano il diritto alla vita. ed i giudici non vedono.

matrix2008

Sab, 31/03/2012 - 23:15

Prodi ci ha portato in questi guai con l'euro impostoci senza referendum e se vi ricordate mise anche la tassa sull'euro. Monti lavora perchè i partiti tutti lo sostengono non dimenticatelo e per gli amici comunisti andatevi a vedere come sono gestite Milano e la Puglia Vendola è il governatore più pagato d'Italia , alla faccia del comunista. Noi siamo un popolo Bue senza spinadorsale e senza orgoglio ed ideali, egoisti e menefreghisti.

matrix2008

Sab, 31/03/2012 - 23:15

Prodi ci ha portato in questi guai con l'euro impostoci senza referendum e se vi ricordate mise anche la tassa sull'euro. Monti lavora perchè i partiti tutti lo sostengono non dimenticatelo e per gli amici comunisti andatevi a vedere come sono gestite Milano e la Puglia Vendola è il governatore più pagato d'Italia , alla faccia del comunista. Noi siamo un popolo Bue senza spinadorsale e senza orgoglio ed ideali, egoisti e menefreghisti.

Ritratto di Zione

Zione

Sab, 31/03/2012 - 23:23

Che il Signore possa benedire per sempre tutti gli illuminati Saggi, che parlano col senno del sapiente Angiolino Alfano e che possa altresì maledire in eterno gli stupidi “intellettuali” e tutti i Pusillanimi del vile Popolaccio, che per scemenza o vile interessamento sono sempre pronti al falso inchino di rispetto, nei riguardi degli infingardi Felloni del GIUDICIUME e per questo hanno assassinato il Partito e la Speranza di chi e seppure con riserva, ha creduto nella Grande Utopia. - Certi noti e svergognandi “Compagni” sono solo dei Fetentissimi Mariuoli, perché hanno razzolato fra gli Umili al solo fine di ingrassarsi ulteriormente e sono andati al Potere coi voti e in nome dei Lavoratori; ma adesso ignobilmente non vogliono rinunciare ad un pastone nel loro grande Truogolo, con qualche goccia in meno di SANGUE del Popolo,; pertanto pensano solo ai ***** loro, incuranti della Miseria che sta soffocando la Povera Gente; Vergogna, grandissimi figli di putrefatte Baldracche !!!

Ritratto di Zione

Zione

Sab, 31/03/2012 - 23:23

Che il Signore possa benedire per sempre tutti gli illuminati Saggi, che parlano col senno del sapiente Angiolino Alfano e che possa altresì maledire in eterno gli stupidi “intellettuali” e tutti i Pusillanimi del vile Popolaccio, che per scemenza o vile interessamento sono sempre pronti al falso inchino di rispetto, nei riguardi degli infingardi Felloni del GIUDICIUME e per questo hanno assassinato il Partito e la Speranza di chi e seppure con riserva, ha creduto nella Grande Utopia. - Certi noti e svergognandi “Compagni” sono solo dei Fetentissimi Mariuoli, perché hanno razzolato fra gli Umili al solo fine di ingrassarsi ulteriormente e sono andati al Potere coi voti e in nome dei Lavoratori; ma adesso ignobilmente non vogliono rinunciare ad un pastone nel loro grande Truogolo, con qualche goccia in meno di SANGUE del Popolo,; pertanto pensano solo ai ***** loro, incuranti della Miseria che sta soffocando la Povera Gente; Vergogna, grandissimi figli di putrefatte Baldracche !!!

masbalde

Sab, 31/03/2012 - 23:36

#15 mark61. Se lei pensa che tutti quelli delle "partite Iva" siano evasori vuol dire che il sistema della partita iva è sbagliato: infatti è stato partorito da un governo di centro-sinistra. In questo sistema propsperano solo le finte cooperative, come quelle emiliane, rosse, che in realtà sono società del partito ex-comunista: chieda ai loro dipendenti come viene ripsettato l'art.18! Con il sistema delle dimissioni firmate in bianco! Con il sistema del sotto-mansionamento. Con il sinstema che consente a queste false cooperative di non pagare tasse se non in minima parte. Lei ancora si illude che la politica possa essere una cosa pulita. Solo chi lavora da se, artigiano, commerciante, piccolo imprenditore sa cosa vuol dire "rischio d'impresa" e chi ha fatto fallimento rovinandosi per se e la sua famiglia sa quanto sia duro ed assurdo questo sistema: che infatti sta crollando.

masbalde

Sab, 31/03/2012 - 23:36

#15 mark61. Se lei pensa che tutti quelli delle "partite Iva" siano evasori vuol dire che il sistema della partita iva è sbagliato: infatti è stato partorito da un governo di centro-sinistra. In questo sistema propsperano solo le finte cooperative, come quelle emiliane, rosse, che in realtà sono società del partito ex-comunista: chieda ai loro dipendenti come viene ripsettato l'art.18! Con il sistema delle dimissioni firmate in bianco! Con il sistema del sotto-mansionamento. Con il sinstema che consente a queste false cooperative di non pagare tasse se non in minima parte. Lei ancora si illude che la politica possa essere una cosa pulita. Solo chi lavora da se, artigiano, commerciante, piccolo imprenditore sa cosa vuol dire "rischio d'impresa" e chi ha fatto fallimento rovinandosi per se e la sua famiglia sa quanto sia duro ed assurdo questo sistema: che infatti sta crollando.

vince50_19

Dom, 01/04/2012 - 01:02

#21 alenovelli - Egregio professore, il pusillanime se lo tenga per lei e legga bene quel che le ho raccomandato, consigliato: lì dentro è la realtà dei fatti. Non è questione di viaggiare a targhe alterne, guardi la realtà, come si sono svolte le cose piuttosto che continuare a parlarsi addosso da solo. L'hanno capito tutti che la crisi non è dipesa dall'Italia ma dalla speculazione internazionale, con l'apporto del duo merkozy, lo hanno capito tutti tranne lei. Complimenti, lei è un tipo molto sveglio.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 01/04/2012 - 02:32

Monti,forse prof.incapace o ci fa?Grazie“Re George o' Cinese!” Possibile che ogni ragioniere sa che le tasse uccidono un’Azienda e Monti dalla Cina con furore,ci prende pure per il naso?Io credo che questi Casinisti sono da licenziare in tronco per incapacità e faziosità,visto il magro risultato di tanti fallimenti e questo Governo deve spiegare agli imprenditori di qualsiasi livello come può assumere,se un operaio costa più del salario che percepisce?Inoltre,ogni pensionato pagando la mutua del kaiser non riceve un minimo per le medicine ma solo ticket o pagarsi integralmente il farmaco specialmente da vecchi quando ha più bisogno:mendicare a chi,se oggi tutti se la passano male?Che dire di un imprenditore o piccolo operatore agricolo che deve lasciare la produzione sui campi perché gli costa di più che raccogliere le derrate per poi vedere nelle città poveri cittadini raccogliere scarti tra i banchi del mercatino:questo succede poiché le merci arrivano anche in modo illegale da Paesi ove la manodopera costa un terzo:se questa è vita,meglio bruciare?Meglio avere i colonnelli,almeno sotto le proteste nella galere un cittadino sarebbe curato per Legge,senza pagare l’Imu,luce,gas e acqua e a vaffa l’Economia dei prof Economisti incapaci:per fortuna che la Carta ci garantisce la Repubblica Parlamentare, invece sopportare un Governo di un vecchio Comunista o imposizione dell‘Unione Europea ma per forza accettare passivamente un euro divenuto target ed insistono a sostenerlo con risorse da tasse che dovrebbero servire per nuovi progetti d’infrastrutture invece dicono no ad introiti come giochi a Roma,Tav,Ponti:meglio un fondo per non andare a fondo?Perchè bruciarsi è meglio o sarà perché nessuno pagherà per queste morti bianche,poiché nessun magistrato userà il reato”non poteva non sapere”e”associazione esterno”non si applicherà?Infatti, crescerà s’ la criminalità perché troverà a buon mercato tanta manodopera e bande armate ideologicamente che nel Caos Giustizialista,come vediamo,vengono persino aiutati visto che,passano liscia.E io pago! http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2218-montiforse-profincapace-o-ci-fagraziere-george#2218

franco_cina

Dom, 01/04/2012 - 02:47

alenovelli , senta un po , non riesce ad evitare di scrivere a ripetizione in maniera quasi schizzofrenica , occupando a sproposito uno spazio di dialogo o testimonianza civile messo a disposizione dal giornale senza preclusioni di sorta ? io leggo i commenti per capire lo stato d'animo della gente comune , ma i suoi commento sono uno sfogo "impressionista" senza costrutto , l'atto di una persona evidentemente frustrata che non si pone domande e dubbi . Insomma si cerchi il dialogo con un minimo maturita' ed onesta intellettuale , la stessa che si pretende dagli altri , altrimenti lasci perdere , tanto prima o poi le manchera' comunque la "saliva" ....

sammorse

Dom, 01/04/2012 - 02:53

Cio' che ha sostenuto l'Italia e le sue famigie specialmente nel Nord-Est e cioe' le piccole-medie aziende stanno scomaprendo e vengono falcidiate quotidianamente dalle politiche senza senno di questi idioti impomatati e sbruffoni impalloniti. L'Italoia e' allo stremo e cosi' lo sono le sue famiglie e l'idiozia nel non capire la necessita' di dare supporto alle piccole medie imprese che fanno la differenza contro i giganti USA, Tedeschi e Cinesi fa solo rabbia....

Livinginamerica

Dom, 01/04/2012 - 04:36

All'improvviso i cari commercianti, liberi professionisti ed imprenditori hanno scoperto che c'e' una cosa che si chiama "pagare le tasse"... bene, finalmente... magari anche il figlio di un imprenditore che veniva in universita' col Suv ma si beccava la borsa di studio e le esenzioni per reddito finalmente comincera' a pagare quel che deve...

vince50_19

Dom, 01/04/2012 - 01:02

#21 alenovelli - Egregio professore, il pusillanime se lo tenga per lei e legga bene quel che le ho raccomandato, consigliato: lì dentro è la realtà dei fatti. Non è questione di viaggiare a targhe alterne, guardi la realtà, come si sono svolte le cose piuttosto che continuare a parlarsi addosso da solo. L'hanno capito tutti che la crisi non è dipesa dall'Italia ma dalla speculazione internazionale, con l'apporto del duo merkozy, lo hanno capito tutti tranne lei. Complimenti, lei è un tipo molto sveglio.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 01/04/2012 - 02:32

Monti,forse prof.incapace o ci fa?Grazie“Re George o' Cinese!” Possibile che ogni ragioniere sa che le tasse uccidono un’Azienda e Monti dalla Cina con furore,ci prende pure per il naso?Io credo che questi Casinisti sono da licenziare in tronco per incapacità e faziosità,visto il magro risultato di tanti fallimenti e questo Governo deve spiegare agli imprenditori di qualsiasi livello come può assumere,se un operaio costa più del salario che percepisce?Inoltre,ogni pensionato pagando la mutua del kaiser non riceve un minimo per le medicine ma solo ticket o pagarsi integralmente il farmaco specialmente da vecchi quando ha più bisogno:mendicare a chi,se oggi tutti se la passano male?Che dire di un imprenditore o piccolo operatore agricolo che deve lasciare la produzione sui campi perché gli costa di più che raccogliere le derrate per poi vedere nelle città poveri cittadini raccogliere scarti tra i banchi del mercatino:questo succede poiché le merci arrivano anche in modo illegale da Paesi ove la manodopera costa un terzo:se questa è vita,meglio bruciare?Meglio avere i colonnelli,almeno sotto le proteste nella galere un cittadino sarebbe curato per Legge,senza pagare l’Imu,luce,gas e acqua e a vaffa l’Economia dei prof Economisti incapaci:per fortuna che la Carta ci garantisce la Repubblica Parlamentare, invece sopportare un Governo di un vecchio Comunista o imposizione dell‘Unione Europea ma per forza accettare passivamente un euro divenuto target ed insistono a sostenerlo con risorse da tasse che dovrebbero servire per nuovi progetti d’infrastrutture invece dicono no ad introiti come giochi a Roma,Tav,Ponti:meglio un fondo per non andare a fondo?Perchè bruciarsi è meglio o sarà perché nessuno pagherà per queste morti bianche,poiché nessun magistrato userà il reato”non poteva non sapere”e”associazione esterno”non si applicherà?Infatti, crescerà s’ la criminalità perché troverà a buon mercato tanta manodopera e bande armate ideologicamente che nel Caos Giustizialista,come vediamo,vengono persino aiutati visto che,passano liscia.E io pago! http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2218-montiforse-profincapace-o-ci-fagraziere-george#2218

franco_cina

Dom, 01/04/2012 - 02:47

alenovelli , senta un po , non riesce ad evitare di scrivere a ripetizione in maniera quasi schizzofrenica , occupando a sproposito uno spazio di dialogo o testimonianza civile messo a disposizione dal giornale senza preclusioni di sorta ? io leggo i commenti per capire lo stato d'animo della gente comune , ma i suoi commento sono uno sfogo "impressionista" senza costrutto , l'atto di una persona evidentemente frustrata che non si pone domande e dubbi . Insomma si cerchi il dialogo con un minimo maturita' ed onesta intellettuale , la stessa che si pretende dagli altri , altrimenti lasci perdere , tanto prima o poi le manchera' comunque la "saliva" ....

sammorse

Dom, 01/04/2012 - 02:53

Cio' che ha sostenuto l'Italia e le sue famigie specialmente nel Nord-Est e cioe' le piccole-medie aziende stanno scomaprendo e vengono falcidiate quotidianamente dalle politiche senza senno di questi idioti impomatati e sbruffoni impalloniti. L'Italoia e' allo stremo e cosi' lo sono le sue famiglie e l'idiozia nel non capire la necessita' di dare supporto alle piccole medie imprese che fanno la differenza contro i giganti USA, Tedeschi e Cinesi fa solo rabbia....

fishnchips

Dom, 01/04/2012 - 05:11

Da 'Europeo' no.3, 17 gennaio 1983, pp.24-25. Intervista con Robert A. Sutz, allora direttore generale della Unione di Banche Svizzere e "analista attento dell'economia italiana". Tra le sue affermazioni: "... avete risorse straordinarie, (...) le [vostre] AZIENDE MEDIE E PICCOLE [sono] efficienti e ben gestite." Ma piu' in la': "Appare problematico il future delle enormi holding pubbliche. I LORO CONTI NON SONO TRASPARENTI...". "A quali enti si riferisce?" chiede l'intervistatore. "Non voglio fare nomi. Certo che la situazione finanziaria di questi grandi gruppi non e' affatto chiara." Nel 1983 all'estero era evidente cio' che molti in Italia hanno sempre cercato e sembra che ancora cerchino di negare. E l'economia italiana e' sempre stata basata sull'imprenditoria piccola e media, checche' ne dicano i .. be' chiamiamoli 'detrattori'. (continua)

Livinginamerica

Dom, 01/04/2012 - 04:36

All'improvviso i cari commercianti, liberi professionisti ed imprenditori hanno scoperto che c'e' una cosa che si chiama "pagare le tasse"... bene, finalmente... magari anche il figlio di un imprenditore che veniva in universita' col Suv ma si beccava la borsa di studio e le esenzioni per reddito finalmente comincera' a pagare quel che deve...

fishnchips

Dom, 01/04/2012 - 05:11

Da 'Europeo' no.3, 17 gennaio 1983, pp.24-25. Intervista con Robert A. Sutz, allora direttore generale della Unione di Banche Svizzere e "analista attento dell'economia italiana". Tra le sue affermazioni: "... avete risorse straordinarie, (...) le [vostre] AZIENDE MEDIE E PICCOLE [sono] efficienti e ben gestite." Ma piu' in la': "Appare problematico il future delle enormi holding pubbliche. I LORO CONTI NON SONO TRASPARENTI...". "A quali enti si riferisce?" chiede l'intervistatore. "Non voglio fare nomi. Certo che la situazione finanziaria di questi grandi gruppi non e' affatto chiara." Nel 1983 all'estero era evidente cio' che molti in Italia hanno sempre cercato e sembra che ancora cerchino di negare. E l'economia italiana e' sempre stata basata sull'imprenditoria piccola e media, checche' ne dicano i .. be' chiamiamoli 'detrattori'. (continua)

fishnchips

Dom, 01/04/2012 - 05:40

(continua) Riguardo a grosse imprese come FIAT, che molti vorrebbero veder morte o altrove. Si', fa rabbia dover puntellare un tipo di industria che ormai evidentemente non e' produttiva, a livello mondiale, ancora di piu' quando operano il ricatto piu' spudorato, lo spettro della disoccupazione. Perche' allora gli USA, la Germania, la Francia pompano soldi in aziende moribonde se non gia' morte? La settimana scorsa il governo australiano ha dato 750 millioni di dollari (500 millioni di euro) alla General Motors Holden solo per evitare un numero di disoccupati che l'economia del Sud Australia, dove GMH e' basata, non si puo' permettere. Mio nonno, che non aveva studiato alla Bocconi (aveva fatto fino alla 5a), diceva: "Perche' l'economia funzioni il denaro deve circolare." L'occupazione fa proprio questo. Affossando tutto e tutti l'economia muore. Questo, visti certi commenti postati qui regolarmente, certi fan di Das Kapital non lo vogliono sapere, o lo sanno anche troppo bene ..

fishnchips

Dom, 01/04/2012 - 05:40

(continua) Riguardo a grosse imprese come FIAT, che molti vorrebbero veder morte o altrove. Si', fa rabbia dover puntellare un tipo di industria che ormai evidentemente non e' produttiva, a livello mondiale, ancora di piu' quando operano il ricatto piu' spudorato, lo spettro della disoccupazione. Perche' allora gli USA, la Germania, la Francia pompano soldi in aziende moribonde se non gia' morte? La settimana scorsa il governo australiano ha dato 750 millioni di dollari (500 millioni di euro) alla General Motors Holden solo per evitare un numero di disoccupati che l'economia del Sud Australia, dove GMH e' basata, non si puo' permettere. Mio nonno, che non aveva studiato alla Bocconi (aveva fatto fino alla 5a), diceva: "Perche' l'economia funzioni il denaro deve circolare." L'occupazione fa proprio questo. Affossando tutto e tutti l'economia muore. Questo, visti certi commenti postati qui regolarmente, certi fan di Das Kapital non lo vogliono sapere, o lo sanno anche troppo bene ..

gicchio38

Dom, 01/04/2012 - 06:41

La prova della crisi economica è un numero: 11.615. Come le aziende che hanno chiuso i battenti nel 2011. Un dato mai toccato in questi ultimi quattro anni. SVEGLIATE QUEL RINCITRULLITO E SEMPRE SORRIDENTE COME IL PUFFO CHE HO IN GIARDINO "IL GRANDE MARIO" SI FA PER DIRE CHE A QUANTO PARE SE NE STRAFOTTE DELLA POVERA GENTE VISTO QUANTO GUADAGNA LUI OGNI ANNO E TUTTI QUEI BECCAMORTI CHE LO ATTORNIANO. CERTO PER LORO LA CRISI E' STATA COME UNA MANNA CADUTA DAL CIELO, E COME SE NON BASTASSE QUANTO GIA' GUADAGNAVANO PRIMA CHE INTRAPRENDESSERO QUESTA FARSA, STANNO FINENDO DI MANDARE IL PAESE IN ROVINA. SE NE STRAFOTTONO SE DECINE DI OPERAI O IMPRENDITORI SI SUICIDANO, LORO CONTINUANO A "SCORCIARE LU PADUCCHIU" SI DICE DA NOI. CIOE' SI TOGLIE ANCHE LA PELLE ALLA POVERA GENTE E I RICCHIONI, PARDON VOLEVO DIRE I RICCONI, SE LA SPASSANO TRANQUILLAMENTE E SOR MARIO RIDE... E RIDE... E RIDE... CHE SPASSO E CHE GODURIA ESSERE COMANDATI DA CERTE SAGOME DI COSI' DETTI "PROFESSORI" DEI MIEI.......

gicchio38

Dom, 01/04/2012 - 06:41

La prova della crisi economica è un numero: 11.615. Come le aziende che hanno chiuso i battenti nel 2011. Un dato mai toccato in questi ultimi quattro anni. SVEGLIATE QUEL RINCITRULLITO E SEMPRE SORRIDENTE COME IL PUFFO CHE HO IN GIARDINO "IL GRANDE MARIO" SI FA PER DIRE CHE A QUANTO PARE SE NE STRAFOTTE DELLA POVERA GENTE VISTO QUANTO GUADAGNA LUI OGNI ANNO E TUTTI QUEI BECCAMORTI CHE LO ATTORNIANO. CERTO PER LORO LA CRISI E' STATA COME UNA MANNA CADUTA DAL CIELO, E COME SE NON BASTASSE QUANTO GIA' GUADAGNAVANO PRIMA CHE INTRAPRENDESSERO QUESTA FARSA, STANNO FINENDO DI MANDARE IL PAESE IN ROVINA. SE NE STRAFOTTONO SE DECINE DI OPERAI O IMPRENDITORI SI SUICIDANO, LORO CONTINUANO A "SCORCIARE LU PADUCCHIU" SI DICE DA NOI. CIOE' SI TOGLIE ANCHE LA PELLE ALLA POVERA GENTE E I RICCHIONI, PARDON VOLEVO DIRE I RICCONI, SE LA SPASSANO TRANQUILLAMENTE E SOR MARIO RIDE... E RIDE... E RIDE... CHE SPASSO E CHE GODURIA ESSERE COMANDATI DA CERTE SAGOME DI COSI' DETTI "PROFESSORI" DEI MIEI.......

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 01/04/2012 - 08:02

Le piccole imprese falliscono, ma in compenso le banche stanno bene grazie ai soldoni ricevuti all'1% dalla UE e lucrosamente reinvestiti in titoli. Peccato che non sia consentito sparare ai passeri ....

pinet47

Dom, 01/04/2012 - 08:26

Il governo di mr montains detto AMAZZA IMPRESE che ora manovra per la CRESCITA DEI SUICIDI fra i poveracci e per un EQUO MANTENIMENTO DEI PRIVILEGI DELLA CASTA, durerà fino al 2013.....se...il popolo non s'incazza.

voce.nel.deserto

Dom, 01/04/2012 - 08:28

Sono le Banche che devono fornire il credito. Il fondo di solidarieta? E chi lo dovrebbe gestire? I tesorieri dei partiti? Coi soldi di chi? Della minoranza che paga le tasse? La solidarietà si dà a chi si conosce non a chi ne approfitterebbe per arricchire il proprio conto presso l'Unuione Banche Svizzere o alle isole Caiyman. No signori di Mestre,se volete il fondo fatevelo da voi tra piccole e medie imprese. Pantalone,quello che paga,dividerà ciò che resta coi familiari . Intanto Monti prosegua e vigili sui conti dello Stato in primis.Per il rilancio la vedo bigia a meno che non si torni a forme discrete di protezionismo.Troppii idioti hanno voluto smantellare le frontiere aprendo a tutti e a tutte le cose provenienti da fuori. La Cina patner commerciale? Dai Monti,questa è pura diplomazia.La Cina ci sta sotterrando malgrado qualche joint venture da quelle parti sempre a loro vantaggio.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 01/04/2012 - 08:02

Le piccole imprese falliscono, ma in compenso le banche stanno bene grazie ai soldoni ricevuti all'1% dalla UE e lucrosamente reinvestiti in titoli. Peccato che non sia consentito sparare ai passeri ....

fsarzano

Dom, 01/04/2012 - 08:31

11 mila fallimenti. 50 mila disoccupati. Significa circa 5 dipendenti per azienda. Per quanto mi risulta è la media nazionale. Le aziende piccole sono belle, ma sono tremendamente rigide nella struttura dei costi e tremendamente deboli, da sempre, nell'accesso al credito. Questo non è di oggi: è un problema strutturale del nostro impianto produttivo in genere. Va bene un fondo, ma meglio sarebbero idee per puntare a almeno raddoppiare la dimensione media delle nostre aziende. E poi varrebbe la pena ricordare a evasori, corrotti, corruttori e compagnia cantante che un po' di colpa di questi suicidi è anche loro. Non tutta, certo, ma un po' sicuramente sì.

pinet47

Dom, 01/04/2012 - 08:26

Il governo di mr montains detto AMAZZA IMPRESE che ora manovra per la CRESCITA DEI SUICIDI fra i poveracci e per un EQUO MANTENIMENTO DEI PRIVILEGI DELLA CASTA, durerà fino al 2013.....se...il popolo non s'incazza.

voce.nel.deserto

Dom, 01/04/2012 - 08:28

Sono le Banche che devono fornire il credito. Il fondo di solidarieta? E chi lo dovrebbe gestire? I tesorieri dei partiti? Coi soldi di chi? Della minoranza che paga le tasse? La solidarietà si dà a chi si conosce non a chi ne approfitterebbe per arricchire il proprio conto presso l'Unuione Banche Svizzere o alle isole Caiyman. No signori di Mestre,se volete il fondo fatevelo da voi tra piccole e medie imprese. Pantalone,quello che paga,dividerà ciò che resta coi familiari . Intanto Monti prosegua e vigili sui conti dello Stato in primis.Per il rilancio la vedo bigia a meno che non si torni a forme discrete di protezionismo.Troppii idioti hanno voluto smantellare le frontiere aprendo a tutti e a tutte le cose provenienti da fuori. La Cina patner commerciale? Dai Monti,questa è pura diplomazia.La Cina ci sta sotterrando malgrado qualche joint venture da quelle parti sempre a loro vantaggio.

fsarzano

Dom, 01/04/2012 - 08:31

11 mila fallimenti. 50 mila disoccupati. Significa circa 5 dipendenti per azienda. Per quanto mi risulta è la media nazionale. Le aziende piccole sono belle, ma sono tremendamente rigide nella struttura dei costi e tremendamente deboli, da sempre, nell'accesso al credito. Questo non è di oggi: è un problema strutturale del nostro impianto produttivo in genere. Va bene un fondo, ma meglio sarebbero idee per puntare a almeno raddoppiare la dimensione media delle nostre aziende. E poi varrebbe la pena ricordare a evasori, corrotti, corruttori e compagnia cantante che un po' di colpa di questi suicidi è anche loro. Non tutta, certo, ma un po' sicuramente sì.

Ritratto di scappato

scappato

Dom, 01/04/2012 - 08:52

Anche se le banche cominciassero ad erogare crediti e i sindacati a fare il vero interesse dei lavoratori, il problema del declino economico non sara' mai risolto. Questo in Italia e in tanti altri Paesi sviluppati, perche' e' impossibile mantenere il livello di vita che abbiamo e competere con la Cina(+Corea, Taiwan, ecc). Per risolvere "il" problema nr. 1 ci vorranno o, una forte dogana su tutte le importazioni, o meglio, una legge che consenta delle importazioni da un Paese fino al limite che quel Paese importa ma non di piu'. Medioevo? Forse, ma se continua cosi sara' pure peggio.

Ritratto di scappato

scappato

Dom, 01/04/2012 - 08:52

Anche se le banche cominciassero ad erogare crediti e i sindacati a fare il vero interesse dei lavoratori, il problema del declino economico non sara' mai risolto. Questo in Italia e in tanti altri Paesi sviluppati, perche' e' impossibile mantenere il livello di vita che abbiamo e competere con la Cina(+Corea, Taiwan, ecc). Per risolvere "il" problema nr. 1 ci vorranno o, una forte dogana su tutte le importazioni, o meglio, una legge che consenta delle importazioni da un Paese fino al limite che quel Paese importa ma non di piu'. Medioevo? Forse, ma se continua cosi sara' pure peggio.