Idv, in parlamento Di Pietro perde altri tre pezzi

L'ex pm è sempre più solo: alla Camera si dimettono Paladini e Porcino, al Senato lascia Pedica. Uno dopo l'altro i fedelissimi di Di Pietro gli voltano le spalle e, intanto, lui prepara la volata a Bersani

Tabellone elettronico della Camera con la scelta di Antonio di Pietro

Un altro pezzo che se ne va. Il partito di Antonio Di Pietro va in frantumi: questa mattina ha perso altri due deputati. Adesso, a Montecitorio, l'ex pm di Mani Pulite può contare solo su 17 parlamentari. Dopo l'addio di Massimo Donadi, Nello Formisano e Fabio Evangelisti, oggi a lasciare sono stati altri tre parlamentari: alla Camera Giovanni Paladini, che si dimette anche dall’incarico di coordinatore regionale della Liguria, e Gaetano Porcino, eletto a Torino; al Senato invece Stefano Pedica. "Siamo in forte disaccordo sulla linea politica del partito", hanno spiegato.

Prima gli scandali e gli avvisi di garanzia, poi le fratture interne e le dimissioni: Di Pietro sta assistendo, inerme, al crollo definitivo del partito che ha fondato e costruito a propria immagine e somiglianza. Mentre i sondaggi danno l'Italia dei Valori in caduta libera (si attesterebbe sotto la soglia del 3%), piovono sul tavolo dell'ex pm una grana dopo l'altra. I servizi sul patrimonio immobiliare del partito e la questione morale che ne è scaturita hanno azzoppato la credibilità di Di Pietro e hanno dato il via a una defezione dietro l'altra. Nonostante a inizio novembre Di Pietro sia riuscito a incassare la maggioranza all'assemblea del partito, la frattura interna rischia di farsi sempre più dura. Domani Donadi presenterà un nuovo soggetto politico, movimento costola dell'Idv che punta ad aggregare le migliori energiue del Paese e a erodere voti a Di Pietro. Intanto, l'Idv continua a perdere pezzi: alla Camera Paladini e Porcino hanno già fatto un passo indietro, a Palazzo Madama Pedica. Anche per quest'ultimo si prevede un’iscrizione al gruppo misto. "Se la matematica non è opinione, l'Idv è sceso a 17 deputati. Come fa a restare il gruppo alla Camera?", ha chiesto il democrat Roberto Giachetti invitando il presidente Gianfranco Fini a intervenire.

Nel frattempo il portavoce Leoluca Orlando e i rappresentanti dei gruppi di Camera e Senato, Fabio Evangelisti e Luigi Li Gotti, sono stati delegati a incontrare i vertici del Partito democratico, di Sel e delle altre forze politiche del centrosinistra. L'obiettivo è quello di invitare il candidato premier che verrà espresso dalle primarie di domenica prossima all’assemblea nazionale dell'Idv che Di Pietro ha fissata il 15 dicembre per "mostrare i muscoli" e rilanciare "l'azione politica nel territorio". Nell'Idv resta ferma l’indicazione già annunciata nei giorni scorsi da Di Pietro di votare o il segretario del P Pier Luigi Bersani oppure il governatore della Puglia Nichi Vendola: "Tabacci esprime l’agenda Monti e Renzi, al di là degli slogan, non ho capito cosa intenda fare". Insomma, i 120mila iscritti al partito, ma anche gli elettori di Idv, sono invitati a partecipare alle primarie. "In particolare per Bersani", ha spiegato l'ex pm assicurando, in questo modo, l'appoggio delle sedi locali al leader piddì. Così, per non morire dipietrista, Tonino si reinventa bersaniano. Sperando in un ministero...

Commenti

killkoms

Mer, 21/11/2012 - 15:53

quando la barca è a rischio di naufragio,i sorci scappan subito!

Ritratto di lectiones

lectiones

Mer, 21/11/2012 - 15:54

Dovremmo dolercene? Che resti solo come il ricco epulone, farà meno danni. Requiescat in pace.

stazione

Mer, 21/11/2012 - 15:56

Io mi preoccuperei del vostro di partito che va in pezzi!! Mal comune mezzo gaudio!Vero!?!?

Ritratto di Pierobuono

Pierobuono

Mer, 21/11/2012 - 16:00

Caro Tonino, siamo alla resa dei conti. Come ci si sente ad essere.....perseguitato?? I nodi vengano sempre al pettine!!! Sei rimasto solo, solo passa nelle fine del PD e forse il ....tuo amico Bersani ti darà una mano, cosa che dubito perchè sei canduto in disgrazia e non vali più un .......! Ciao, ciao tonino!!!!!!!

tommy1950

Mer, 21/11/2012 - 16:01

Un uomo che ha fatto solo del male alla politica e all'italia. Un guscio vuoto costruito solo sul sospetto verso gli altri e sulle cattiverie verso Berlusconi. Non ha saputo in questi anni,proporre nulla di buono. Ha solo demolito gli altri per costruirsi una posizione economica alle spalle dei fessi che lo hanno ritenuto in grado di moralizzare la vita pubblica.

brunicione

Mer, 21/11/2012 - 16:03

Una soluzione pragmatica: Vendi qualche appartamento, ritira i rimborsi elettorali, dividili tra i parlamentari IDV e vedrai che non scappa più nessuno

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 21/11/2012 - 16:05

In fondo non avrebbe dovuto mai comparire, anni a vomitare odio nei confronti degli avversari. Protetto dai suoi compari magistrati delle malefatte che ad altri avrebbero stroncato la carriera. Ad non arrivederci mai più, goditi i soldi che ti sei fregato con astuzia. Camperai alle nostre spalle fino alla fossa.

airasecatnas

Mer, 21/11/2012 - 16:08

Si sapeva tutto. Perchè solo oggi viene sbandierato lo scandalo? Di Pietro ha fatto irritare il PD ed è stato punito. Chi tocca il PD muore di dossier o di avvisi di garanzia.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mer, 21/11/2012 - 16:12

Vada dove vuole, un topo in meno e un altro che pur di rimaner attaccato alla poltrona va prono da bersanov. Deve essere un vizio dei sinistrati pronarsi a tutti.

Ritratto di putia2004

putia2004

Mer, 21/11/2012 - 16:24

il poco bene che ha fatto lo ha fatto male, il grande male che ha fatto lo ha fatto bene. spero che a marzo scompaia insieme a Fini

degrel0

Mer, 21/11/2012 - 16:27

Vai a casa Totonno che hai magnato abbastanza!

unosolo

Mer, 21/11/2012 - 16:32

scappano , certo che scappano , sono finiti i soldi e c'e carenza di poltrone per il prossimo governo , nessun politico rischierà di perdere la seggiola parlamentare, addio .fine di un partitino.

FEMINE

Mer, 21/11/2012 - 16:33

Come dice il detto: il signore non paga il sabato! Ma prima o poi la nemesi arriva e non fa sconti!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 21/11/2012 - 16:36

Da buoni giornalisti fate commenti coerenti con la notizia. Ma qui la realtà sta nel fatto che si stanno tutti quanti (politici e no) ricollocando nel PD, al quale sta riuscendo il golpe bianco. Dovreste piuttosto evidenziare con forza che il PD è il partito dei poteri forti (magistrati, banche, assicurazioni, grande industria, sindacati, giornalisti, Monti, Prodi e compagnia cantando), che inquina ormai tutte le realtà nazionali a partire da scuole e università, ha conquistato le TV Rai e LA7, spadroneggia in tantissime regioni e tantissimi comuni e travolge quanti osano dargli fastidio, Chiesa compresa.

beep

Mer, 21/11/2012 - 16:46

Di. Pietro fatti mettere al. Mugello semz'altro vieni rieletto perche' i comunisti sono sempre riconoscenti a chi gli ha fatto dei favori ' vedi tangentopoli

Il giusto

Mer, 21/11/2012 - 16:47

Grazie Antonio,l'Italia onesta ti ringrazia per il lavoro fatto!Anche se alcuni tuoi compagni ti lasciano non ti crucciare...altri ti seguiranno!!!

egi

Mer, 21/11/2012 - 16:48

creato per far fuori la DC il PSI e Berlusconi ora non serve più, quindi la testa di legno può essere rottamata, chissà chi ha creato un mostro simile

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Mer, 21/11/2012 - 16:58

Se certi personaggi andavano via quando avevano capito che "tipo" era il loro capo, forse idv non sarebbe mai esistito. Ora aspettiamo che i sostemitori del buffone (grillo volutamente minuscolo) facciano la stessa obiezione di coscienza a non mandare in Parlamento gente come questi parassiti della idv

Holmert

Mer, 21/11/2012 - 17:00

Attenti a fare i puri perchè prima o poi verrà qualcuno più puro che vi epura.E così è capitato a questo Masaniello da operetta,che dovrebbe innalzare un monumento al movimento del 68,che ha prodotto una mandria di asini e capre,con lauree a go go e todos caballeros. Anche a lui perito elettrotecnico,arrivato in magistratura quando nessuno voleva partecipare ai concorsi causa gli omicidi di giudici da parte di mafia e BR. Via libera allora ai graduati della polizia e dei carabinieri con laurea in legge anche postsessantottina. Giusto,perchè se non ha i numeri il partito del Masaniello dovrebbe restare autonomo in parlamento? Al gruppoo misto,via,vada a fare le sue intemerate da quel pulpito. Ed ogni tanto dia un'occhiata anche al suo trave e non vada a guardare la pagliuzza negli occhi altrui,il valoroso gianburrasca der Tufello.

onurb

Mer, 21/11/2012 - 17:05

Mi sembra di capire che dentro all'IDV ci sia la corsa a riposizionarsi, in maniera da garantirsi la poltrona da parlamentare anche nella prossima legislatura. Quelli che stanno lasciando Tonino fingono di cadere dalle nuvole. Quando certe notizie le scriveva Il Giornale si trattava della solita macchina del fango messa in funzione da Berlusconi. Ora che ne ha parlato la Gabanelli i poverini sono in crisi di identità. Ovviamente la reazione attuale è la conseguenza non di un rigurgito di moralità, ma della semplice constatazione che l'elettorato nutrito a pane e moralismo da quattro soldi gli si sta rivoltando contro.

onurb

Mer, 21/11/2012 - 17:08

Il giusto. Però bisogna sbrigarsi a seguirlo: il premio in palio, ovviamente un valore immobiliare, viene garantito solo ai primi 56 che aderiscono.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 21/11/2012 - 17:13

#putia2004- Poche parole grandi verità. Entrambi, innominabili, sono i più spregevoli animali che abbiano messo i loro culi sugli scranni del Parlamento.

Ritratto di pacioccone

pacioccone

Mer, 21/11/2012 - 17:13

VAI A CASA TONINO CHE HAI MANGIATO ABBASTANZA..

scipione

Mer, 21/11/2012 - 17:20

E'la fine giusta e inevitabile dei POPULISTI,MORALISTI,MANETTARI che hanno gli armadi pieni di " SCHELETRI ". Le ultime parole famose " IO QUELLO LO SFASCIO ",ed ora si evidenzia in tutta la sua plasticita',che e' solo un " FENOMENO DA BARACCONE " PATETICO E RIDICOLO.

bruna.amorosi

Mer, 21/11/2012 - 17:30

ANTONIOOOOO!!!!!!!!!chi di spada ferisce di spada perisce .però non ti preoccupare che qualche GIUSTOti seguirà .

sim.man

Mer, 21/11/2012 - 17:30

che stano ... i commenti qui mi sembrano tutti di gente della stessa fazione ... è simpatico vedere quanta gente purtroppo ancora vota e voterà come se facesse il tifo per una squadra di calcio e senza ancor aver capito cosa li circonda, o se la sanno hanno piacere che persone come dipietro non ci siano piu perche non gli andrebbe bene una società dove tutti vengono trattati con lo stesso peso. PS per chi ha parlato delle case di dipietro si informi meglio perche a differenza di tutti i politici di destra e della maggior parte di quelli di "sinistra" lui ha piu che chiarito la sua posizione... ma ovviamente qui non vi siete nemmeno posti il problema di sapere se era vero quado hanno detto che dipietro ha 44 appartamenti .. bhe ve lo dico io .. falso informatevi ... P.S.2 .. io non voto di pietro

tartavit

Mer, 21/11/2012 - 17:31

"L'ex pm è sempre più solo" Ma quale solo, è in buona compagnia. Con tutti gli immobili che si è comperato in questi ultimi anni, dialogherà con loro.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Mer, 21/11/2012 - 17:33

La meraviglia non sta nel disgregamento dell'IdV, ma nell'eccessivo tempo della sua durata! Evidentemente i dipietristi hanno cominciato a capire chi li comanda!!

killkoms

Mer, 21/11/2012 - 17:52

@stazione,la situazione del partito"padronale"del trattorista è molto peggio!almeno il pdl,o successivo rimarrà a 2 cifre,l'i. dei valori immobiliari non entrerà proprio in parlamento!

scipione

Mer, 21/11/2012 - 18:01

E il traditore Fini da Montecarlo,pur di fare l'ultimo dispetto a Berlusconi,prima di togliere il culo dalla poltrona che gli ha dato Berlusconi, NON DICHIARA "FALLITO" IL GRUPPO IDV.

elalca

Mer, 21/11/2012 - 18:15

pochezza italica, quando il leone è a terra ferito anche il somaro gli rifila un calcio. tutti quei cialtroni che hanno seguito il pifferaio di montenero e ne hanno cantato le lodi per avere qualche scranno su cui posare le terga ora gli fanno terra bruciata intorno. coloro poi che hanno usato per i loro biechi interessi il pupo Tonino gli hanno tagliato i fili. cani loro, pirla lui a essersi prestato. Nella Sua ignoranza pelagica ignorava e ignora ancora il significato della parola nemesi. sic transit gloria mundi.

enzo1944

Mer, 21/11/2012 - 18:54

dipietro,vai a casa e gestire il tuo patrimonio immobiliare,prima che qualche magistrato,non della tua parte,non te lo porti via,mandandoti un avviso di garanzia molto ben circostanziato!!

esposito51

Mer, 21/11/2012 - 19:04

Di pietro se ne frega di quello che succede nel suo partito, a raggiunto il suo scopo è divendato ricco con la politica.

eglanthyne

Mer, 21/11/2012 - 19:47

X esposito51- Bravo , ben detto ! Cordialità ,Eglanthyne

peter46

Mer, 21/11/2012 - 20:19

EGR Di Pietro,IO non l'ho mai votata nè mai la voterei,però grazie per "tangentopoli 1" e un vaffa per la mancata e non voluta "tangentopoli 2" contro la sx.E non c'è assolutamente più bisogno di Lei in veste di politico.Però che l'on Paladini si sia dimesso dall'IDV è normale,anzi un po tardi:Lei ha costretto,giustamente,la moglie del ns,la Fusco, a dimettersi dopo l'inchiesta ligure della magistratura.Cosa poteva aspettarsi.

serafguers

Mer, 21/11/2012 - 20:36

sarebbe ora che questi falsi moralisti se ne vadano............

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Mer, 21/11/2012 - 21:08

Il PD, tramite TV di stato e certa magistratura da REPORT come i cani da caccia, sta sfogliando come un CARCIOFO L' OPPOSIZIONE, soprattutto quella critica nei confronti del compagno napolitano e restia all' omologazione al PARTITO UNICO. DONADI ha rimesso le cose a posto, dopo il KILLERAGGIO MEDIATICO RAIREPORTIANO ha consegnato i cocci dell' IDV nelle mani del PD. OSSERVATE BENE LA QUALITA DEI SINISTRI CHE ALLIGNANO ABBONDANTEMENTE IN QUESTO BLOG E CONSIDERATE SE, INVECE CHE STARE ALL' OPPOSIZIONE FOSSERO AL GOVERNO: UNA MAREA DI SPIONI RANCOROSI. REGALIAMO LORO UN ALTRO OCCHETTIANO '94.

Pino Roma

Mer, 21/11/2012 - 21:32

Di Pietro Mani Pulite? Le ha più sporche di tutti

Gioortu

Mer, 21/11/2012 - 21:42

I sorci dipietristi stanno abbandonando il battello che naviga nella tempesta immobiliare del loro Boss.Di Pietro vai a Montenero di Bisaccia e coltiva le patate,sei stato un mediocre Poliziotto,un mediocre Magistrato,talvolta baciato dalla fortuna di esserti trovato al posto giusto e al momento giusto.Come politico sei semplicemente penoso,sei quasi allo stesso livello di Fini.

Ritratto di giubra63

giubra63

Mer, 21/11/2012 - 22:09

a me di pietro non e' mai piaciuto, ma strano, caduto Berlusconi, cade Bossi, e solo ora scoprono che di pietro in 15 anni si e' costruito un impero immobiliare, di pietro e' servito al pci-pds-ds-pd ora che non serve piu' lo si fa a pezzi. e poi sti traditori non potrebbero cercare di fare opposizione dentro al partito invece che crearne uno nuovo?? questo vale x idv ma anche x PDL-pd-ecc. ogni giorno nasce 1 partito, fra poco ci saranno 45milioni di partiti.

Ritratto di giubra63

giubra63

Mer, 21/11/2012 - 22:12

ora devono fare il monti-bis e di pietro al pci-pds-ds-dp non serve +

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 22/11/2012 - 05:33

MA QUANDO MAI SE NE ANDRA'???

onurb

Gio, 22/11/2012 - 09:34

sim.man. Per fortuna c'è almeno lei che invece ha capito Di Pietro(quello che a una domanda ha risposto: ma...mia moglie...ma...mia moglie...mia moglie...non è mia moglie) e così il mondo ha la possbilità di salvarsi ancora una volta.