Incontrerà anche le «divinità» Pelè e Zico

Durante la sua visita a Rio de Janeiro, in occasione della Giornata mondiale della gioventù, il Papa incontrerà, giovedì prossimo, anche Pelè (considerato il «dio» del calcio) e Neymar: lo ha confermato il sindaco della città, Eduardo Paes.
L'appuntamento è in programma presso il «Palacio da Cidade», sede del comune a Rio, nel quartiere di Botafogo, incontro nel quale - ha riferito Paes - il Papa darà la propria benedizione alla bandiera dei giochi olimpici che si svolgeranno, sempre a Rio, nel 2016.
Oltre a Neymar e a Pelè, all'incontro parteciperanno anche l'ex giocatore di calcio Zico e l'ex star brasiliana di basket, Oscar Schmidt. La passione di Papa Bergoglio per lo sport, e soprattutto per il calcio, è risaputa. E anche in questa occasione ufficiale è stata confermata.