Incubo aviaria Contagiato un allevatore

Due allevamenti colpiti dal virus dell'aviaria. E un uomo contagiato, e un altro sospetta infenzione. Dieci anni dopo i primi casi in Europa, l'H7N7 adesso fa tremare Ferrara. L'Istituto superiore di Sanità ha registrato la positività in una persona «affetta da congiuntivite ed esposta per motivi professionali a volatili malati appartenenti ad allevamenti presenti in Emilia Romagna». Ma comunque rassicura: «A differenza di altri virus aviari (quali ad esempio H7N9 o H5N1), H7N7 tende a dare nell'uomo una patologia di lieve entità (come la congiuntivite), come già osservato in un focolaio umano verificatosi anni fa in Olanda».