Indagata la Cancellieri: "Sui contatti con i Ligresti avrebbe mentito ai pm"

La procura di Roma mette sotto indagine l'ex Guardasigilli per le testimonianze rese in agosto sulle telefonate con i membri della famiglia Ligresti

Annamaria Cancellieri è finita sotto indagine per false dichiarazioni a pubblico ministero. La Cancellieri, ministro dell'Interno con Monti e poi titolare della Giustizia durante il governo Letta, è indagata dalla procura di Roma per presunte false dichiarazioni nell'ambito della vicenda delle telefonate con la famiglia Ligresti.

Vicenda che ebbe una data chiave nel 17 luglio dell'anno scorso, quando nell'ambito dell'inchiesta su Fonsai, la Procura di Torino arrestò Salvatore Ligresti e le figlie Maria Giulia e Jonella: da lì seguì prima una telefonata tra l'allora Guardasigilli e la compagna di Salvatore Ligresti, e poi un'altra tra il ministro e i due vice del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria. Telefonate volte a sensibilizzare i responsabili dell'amministrazione carceraria anche e soprattutto sulle precarie condizioni di salute di Giulia Ligresti, già malata di anoressia.

In agosto, quando la Cancellieri non era ancora indagata, il procuratore aggiunto di Torino, Vittorio Nessi, le aveva rivolto alcune domande a proposito delle telefonate con il fratello di Salvatore Ligresti, Antonino, sempre nell'ambito dell'inchiesta su Fonsai: all'epoca al vaglio degli inquirenti c'erano le telefonate di Ligresti, e la conversazioni della Cancellieri con Antonino erano state esaminate solo per questo motivo. L'allora titolare della Giustizia aveva ammesso di aver discusso al telefono delle condizioni di salute di Giulia il 19 agosto, ma rispondendo a una chiamata che aveva ricevuto.

Ora i tabulati dimostrerebbero invece che la telefonata era partita proprio dalla Cancellieri. Imprecisioni, omissioni e silenzi che, una volta trasferito il fascicolo dalla procura torinese a quella di Roma per competenza territoriale, hanno portato l'ex ministro a dover rispondere davanti al giudice per le indagini preliminari. Come riporta La Repubblica, pare che i pubblici ministeri si stiano però orientando a chiedere l'archiviazione dell'ex Guardasigilli, sopratutto se, come è probabile, nel contenuto di quelle telefonate non c'è alcuna rilevanza penale, dal momento che l'iter di scarcerazione di Giulia Ligresti non ne sarebbe stato alterato. Ora però la Cancellieri, che pure non è più titolare di alcun dicastero, è indagata e dovrà affrontare le accuse che le vengono mosse dalla Procura.

Commenti

cicero08

Mer, 12/03/2014 - 10:26

E ora che potranno dire il Lettino ed il presidente Napolitano?

elio2

Mer, 12/03/2014 - 10:27

Non credo che la procura andrà oltre, certamente i compagni di MD si saranno già attivati per prendere in mano il caso e portarlo ad una tranquilla prescrizione.

Roberto Casnati

Mer, 12/03/2014 - 10:34

Toh! Ma che combinazione! Un'altra donna, peroratrice delle quote rosa, che dice e fa favoritismi ed idiozie!

Mechwarrior

Mer, 12/03/2014 - 10:51

beh essendo donna (?!?!!?) politica e di sinistra .......quale combinazione migliore per essere certi sul fatto che proferisce menzogne? :-PPPPPPPP

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 12/03/2014 - 11:24

@Mechwarrior Di questo passo, la Cancellieri di Sinistra!!?????, anche il Duce sarà ricordato come un Comunista impenitente, sarebbe meglio riflettere prima di pigiare i tasti...

guerrinofe

Mer, 12/03/2014 - 11:24

Ma era lampante che stava mentendo,ovvero diceva la sua verita, sua e a modo suo.

giovauriem

Mer, 12/03/2014 - 11:31

questa ha mentito non ai giudici(che sono poca cosa) ma agli italiani che è altra cosa

Mechwarrior

Mer, 12/03/2014 - 11:43

scelta civica = cattocomunisti

jeanlage

Mer, 12/03/2014 - 11:51

Se fosse confermato, sarebbe un bell'onore per chi (Napolitano, Monti e Letta) ha per forza voluto nel governo in ruoli chiave questa casalinga mancata, campionessa dei luoghi comuni quando, non eletta da nessuno, interveniva a sproposito su tutto. Non avevo ancora capito quale pregio le si potesse attribuire. Ora lo so: un alto senso dell'amicizia, almeno per i Ligresti.

Klotz1960

Mer, 12/03/2014 - 12:02

Un Ministro della Giustizia che MENTE ai giudici per proteggere i datori di lavoro del figlio.... oh, se fosse di centro destra, cosa sarebbe successo?

agosvac

Mer, 12/03/2014 - 12:39

Egregio wjnnex, lei dimentica o forse non sa che benito mussolini prima di essere "il duce" fu segretario dell'allora partito socialista prima che si scindesse in psi e pci!!! Del resto anche nazismo è la contrazione di nazional socialismo. Forse è lei che prima di pigiare i tasti dovrebbe imparare un po' di storia.

enzo1944

Mer, 12/03/2014 - 12:55

...........certo ,il figlio della cancellieri,per 15 mesi di consulenza dai ligresti,si è portato via qualche milionata di euri!......cosa da niente!!....e subito dopo è entrato in una delle Caste (aziende di Stato)dove gli stipendi vanno da 650 mila in sù!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 12/03/2014 - 13:09

in galera deve andare questa culona italiana.Non ho ancora visto uno scrivere la culona italiana, siete proprio delle chiaviche voi in Italia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 12/03/2014 - 13:09

si note che amate molto i vostri politici.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 12/03/2014 - 13:10

Tanto và la GATTA al lardo, che ci lascia lo rampino. La MALAGIUSTIZZIA, che questa donna hà fatto, approfittando del suo ruolo politico, deve essere pagato con le DIMISSIONI ed esonerarla di tutti i diritti che BARANDO SI È FATTA CON IL PASSARE DEGLI ANNI.

timoty martin

Mer, 12/03/2014 - 13:37

Perchè stupirsi? E' di sinitra! Doveva pur aiutare chi ha cosi' ben pagato il figliolo. Per essere più credibile, La Repubblica, protettrice dei suoi benefattori, dovrebbe essere più equa ed onesta

moshe

Mer, 12/03/2014 - 13:38

Un'altro "meraviglioso frutto" dei fallimentari e disastrosi governi di re giorgio.

Ritratto di francefin

francefin

Mer, 12/03/2014 - 13:58

non c'è ne centro ne sinistra ne destra (ormai morta e sepolta) esiste solo lo schifo dell'arroganza chi di sta al potere. gli italiani, oggi sono come le pecore, (per la lana da tosare e ..la posizione prona) e fintanto non ci sarà una nuova rivoluzione con vanghe e forconi, costoro continueranno a cadere dal pero e fare i cavoli loro impunemente.. vedi le spese pazze dei consiglieri regionali, e la bella ex ministra dell'ingiustizia.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 12/03/2014 - 13:59

E se ne accorgono adesso????? Anche i sassi avevano capito che qualcosa non tornava nell'affare ligresti !!!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 12/03/2014 - 14:00

@Roberto Casnati, mi scusi , lei e' sicuro che sia una donna?

Mechwarrior

Mer, 12/03/2014 - 14:02

Mr franco-a-trier_DE...........ti piace sparare sulla croce rossa? :-PPPPPPPPPPPP

Il giusto

Mer, 12/03/2014 - 14:07

la magistratura continua a fare il suo lavoro,senza bandiere politiche!Bravi,continuate cosi!!!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 12/03/2014 - 14:16

agosvac Grazie professore,ma l'Italiano con tutte le sfaccettature a cui da accesso, permette di esplicare chiaramente, e i termini e i concetti, sempre che l'interlocutore riesca a comprendere. A me non pare che Socialismo e Comunismo nell'accezione Italiana abbiano lo stesso significato ma, tant'è...Per cui rivolgo anche a Lei lo stesso appello: prima di pigiare i tasti... Cordiali saluti

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 12/03/2014 - 14:22

Tranquilli...sara tutto archiviato...

Agostinob

Mer, 12/03/2014 - 14:30

Sto riflettendo pacatamente: se fossi io a dire bugie davanti ad un giudice mi metterebbero in galera subito. La Cancellieri ha detto balle ma le sue sono diverse. Si, insomma, ha mentito ma tutto sommato è un mentire da Ministro e quindi diverso dal mio. Hanno tenuto a precisare che la Cancellieri ha detto balle ma erano comunque ininfluenti ai fini dell'inchiesta e quindi la cosa va archiviata. Questa è l'Italia in cui vivo ma che mi fa un po' schifo.

Anonimo (non verificato)

Fracescodel

Mer, 12/03/2014 - 15:14

Ma vi siete mai chiesti perche' la SX aiuta i piu' potenti, i banchieri e gl'interessi di entita' extra-nazionali...ma massacra la classe media e i poveri lavoratori? Non vi rendete conto che i politici di sinistra tradiscono il proprio elettorato asservendo il potere bancario-corporativo? E c'e' anche gente che vota a SX? Oggi, purtroppo, anche i partiti di DX si sono piegati al potere bancario (cari IlGiornale e Berlusconi) e rimane solo Grillo come onesto.

vince50_19

Mer, 12/03/2014 - 15:43

Chissà cosa penseranno i padrini della "signora"..

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 12/03/2014 - 16:00

Credeva di poter prendere per il c..o gli italiani, ma per fortuna non è riuscita a farlo con il Procuratore di Torino!!!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mer, 12/03/2014 - 16:09

Andrebbe pure bene l'archiviazione, purché non si senta mai più parlare di questa "servitrice dello stato però a disposizione dei Ligresti" che ci volevano anche rifilare come presidente della repubblica (l'abbiamo scampata bella).

angelomaria

Mer, 12/03/2014 - 16:19

el saga continua se non fanno sparire tutto quello che c'e' di buono ma soprattutto scomodo no sono contenti! buongiorno e buontutto a voi cari lettori

ammazzalupi

Mer, 12/03/2014 - 16:29

Con tutte le kazzate raccontate agli italiani, cosa avrebbe potuto dire di meglio ai Giudici? Altre kazzate, ovvio. Auguri, Balena!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 12/03/2014 - 16:42

MECH, IO SPARO SU CHIUNQUE NO SA GOVERNARE IN ITALIA E VOLENTIERI SUI ROSSI COME VOI.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 12/03/2014 - 16:42

MECH, IO SPARO SU CHIUNQUE NO SA GOVERNARE IN ITALIA E VOLENTIERI SUI ROSSI COME VOI.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Mer, 12/03/2014 - 16:54

ma che strano , e il vecchio col pannolone come commenta?

lento

Mer, 12/03/2014 - 17:06

Vedi il film il Padrino li si spiega e si capisce tutto dei politici pupi in mano ai mafiosi!!

eso71

Mer, 12/03/2014 - 17:09

Questa qui mi sa che ha fatto la furba.... Ora torni dai giudici per dare risposte.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mer, 12/03/2014 - 17:17

Sul potere di quelli che ci danno il cibo che non vogliamo, ma che lo presentano in modo tale da "convincerti" e finisci mangiandolo. La Cancellieri era stata "proposta" (ma da chi veramente? da quale cilindro magico?) come potenziale candidata a sostituire Giorgio I. Insomma quali meriti aveva fatto per aspirare a tale carica? Misteri del nostro tempo. Insomma, da quale stanza dei bottoni ci propinano tali cazzate? e noi beviamo tutto. Sono schifato.

Seawolf1

Mer, 12/03/2014 - 17:25

Era ora che si svegliassero

ilbarzo

Mer, 12/03/2014 - 17:40

Essendo la Cancellieri di sinistra,il caso finira' in una bolla di sapone.Tra non molto sara' tutto archiviato.

ilbarzo

Mer, 12/03/2014 - 17:45

Non vedo il motivo per cui si debba indagare sulla Cancellieri? Mica e' Berlusconi?Ne' tanto meno di destra!Entro una settimana tutto verra' archiviato, come di norma.

Ritratto di geode

geode

Mer, 12/03/2014 - 18:07

Scagli la prima pietra quel politico che non ha mai detto una "BUGIA".

enzo1944

Gio, 13/03/2014 - 07:46

........e pensare che l'allora capo del governo(letta junior)e il suo mandante(il napoletano che sta ancora al Colle)sono scesi direttamente in campo per difendere e giustificare le prese di posizione della ministra!....il lettino direttamente in Parlamento ed il capo dello stato,dall'alto del suo scranno e della sua tronfia e bugiarda "personalità"!......Buffoni e ladroni(magari complici dei favori dei ligresti)!

Accademico

Gio, 13/03/2014 - 12:46

Che alla fine il tutto possa venir archiviato non mi sorprenderebbe e, comunque, conta poco. Molto poco. La sostanza non cambia. Il Fatto sussiste e non onora certo la Ministra. Che, se avesse avuto la coscienza in pari, non avrebbe di certo scomodato in sua difesa l'avv. Coppi, un ex... "principe del foro" (oggi un po' decaduto, cfr. processo Scazzi). Voglio dire che in caso di reale innocenza, sarebbe stato sufficiente per la Ministra farsi rappresentare da un neo procuratore legale, o da uno straccio di avvocaticchio qualunque. No eh?

Accademico

Gio, 13/03/2014 - 12:59

Sorprende rilevare come l'ex Guardasigilli si ostini a mancare di rispetto all'intelligenza degli Italiani. Per l'ex Ministra sarebbe stato onorevole, nonché dignitoso, dimettersi per tempo e non certo ricorrere ad una difesa "aulica" che, in quanto tale, costituisce la prova provata della sua evidente colpevolezza.