Ingroia diventa giornalistae ora giudica pure le notizie

Il procuratore aggiunto di Palermo, si è iscritto nell’elenco dei giornalisti pubblicisti, in qualità di collaboratore di I love Sicilia e dell’Unità

Magistrato sì, ma da oggi anche giornalista. Antonio Ingroia (nella foto), procuratore aggiunto della Repubblica di Palermo, si è iscritto nell’elenco dei giornalisti pubblicisti dal consiglio dell’Ordine della Sicilia, in qualità di collaboratore di I love Sicilia e dell’Unità. A Ingroia è stata consegnata la tessera nella sede dell’ordine siciliano, una villa confiscata alla mafia. Ingroia ha parlato della sua passione per la scrittura: «Non scrivo però romanzi. Il magistrato pubblicista potrà aiutare i giornalisti nella comprensione delle notizie. E far parte della categoria potrà aiutare il magistrato a conoscere meglio il mestiere del giornalista». Ma non era già abbastanza noto?
Commenti

Cinghiale

Mar, 26/06/2012 - 11:31

Un magistrato-giornalista collaboratore dell'unità. Chissà come è stato neutrale nelle sue cause. Chi è di sinistra non dica che non c'è niente di male, se fosse successo con Il Giornale ad esempio cosa avreste pensato?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 26/06/2012 - 11:54

Ma a questo"signore" non è mai passato per la testa di iscriversi ad un posto dove si lavora invece di fare politica rossa?

AnnoUno

Mar, 26/06/2012 - 11:51

Magari ha pensato che, con la scusa di essere giornalista, potrà sproloquiare liberamente, evitando le (finte) censure dei suoi accoliti della Casta delle Caste. Insomma si è creato una seconda identità. Quando vuole fare politica apertamente la fa come giornalista. Altrimenti si ritaglia il ruolo del magistrato integerrimo. Ma che volpino!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 26/06/2012 - 12:20

E' un magistrato assolutamente super-partes: lo dimostra la sua partecipazione al congresso dei Comunisti Italiani, con discorso-comizio (il famoso "partigiano della Costituzione"), saluti ai compagni, ovazione e abbracci finali in lacrime, con commozione reciproca.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 26/06/2012 - 12:32

Ha un conflitto di interessi perché in veste di magistrato tiene i suoi comportamenti eccentrici e quale giornalista-ficcanaso fa gli scoop. E' chiaro che gli altri giornalisti soffrono la sua concorrenza sleale.

gdn1963

Mar, 26/06/2012 - 12:40

x1 cinghiale. Commento assolutamente vero e sensato. Ma per i "sinistri" il problema non si pone perchè loro sono sempre onesti, corretti e obbiettivi. Il male sta sempre dall'altra parte. Non lo sapeva ? Saluti

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 26/06/2012 - 12:45

I love sicilia e l'unità.....come diceva qualcuno: basta la parola.

gdn1963

Mar, 26/06/2012 - 12:40

x1 cinghiale. Commento assolutamente vero e sensato. Ma per i "sinistri" il problema non si pone perchè loro sono sempre onesti, corretti e obbiettivi. Il male sta sempre dall'altra parte. Non lo sapeva ? Saluti

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 26/06/2012 - 12:45

I love sicilia e l'unità.....come diceva qualcuno: basta la parola.

Giordano Innico

Mar, 26/06/2012 - 12:45

Ingroia decidi cosa vuoi fare da grande ok!!!

Giordano Innico

Mar, 26/06/2012 - 12:45

Ingroia decidi cosa vuoi fare da grande ok!!!

giovauriem

Mar, 26/06/2012 - 13:03

a quando in politica? e chi sa in quale partito!

giovauriem

Mar, 26/06/2012 - 13:03

a quando in politica? e chi sa in quale partito!

ANGETIRE

Mar, 26/06/2012 - 13:10

#Giordano Innico. Ingroia grande non lo sarà mai....alla sua eta non si cresce più,nano è e nano rimane. Da buon COMPAGNO ,guarda un pò con chi andrà a collaborare? Bay.Angelo.

angriff

Mar, 26/06/2012 - 13:18

Ecco,bravo,cambia mestiere,forse,farai meno danni.

agostino.vaccara

Mar, 26/06/2012 - 13:22

I love Sicilia, non so neanche cosa sia. Ma l'unità è un giornale politico di sinistra. Ma per i magistrati non è proibito fare politica??? Oppure ingroia è esente da proibizioni varie??? Credo che il Csm si dovrà decidere a prendere una "sana" decisione sul magistrato ingroia. Visto che la politica è il suo hobby principale, non è più, non lo è da molto tempo, adatto a fare il magistrato. O si dimette da solo oppure lo dovrebbe dimettere il csm!!! Quando un ciancimino qualunque, va dichiarando a destra e a manca che alla procura di Palermo può fare quel che vuole e che ha anche accesso ai computer riservati, mi sembra che il suo protettore, ingroia, quanto meno dovrebbe essere indagato per "leggerezza" nello svolgimento delle sue funzioni!!!

ANGETIRE

Mar, 26/06/2012 - 13:10

#Giordano Innico. Ingroia grande non lo sarà mai....alla sua eta non si cresce più,nano è e nano rimane. Da buon COMPAGNO ,guarda un pò con chi andrà a collaborare? Bay.Angelo.

angriff

Mar, 26/06/2012 - 13:18

Ecco,bravo,cambia mestiere,forse,farai meno danni.

agostino.vaccara

Mar, 26/06/2012 - 13:22

I love Sicilia, non so neanche cosa sia. Ma l'unità è un giornale politico di sinistra. Ma per i magistrati non è proibito fare politica??? Oppure ingroia è esente da proibizioni varie??? Credo che il Csm si dovrà decidere a prendere una "sana" decisione sul magistrato ingroia. Visto che la politica è il suo hobby principale, non è più, non lo è da molto tempo, adatto a fare il magistrato. O si dimette da solo oppure lo dovrebbe dimettere il csm!!! Quando un ciancimino qualunque, va dichiarando a destra e a manca che alla procura di Palermo può fare quel che vuole e che ha anche accesso ai computer riservati, mi sembra che il suo protettore, ingroia, quanto meno dovrebbe essere indagato per "leggerezza" nello svolgimento delle sue funzioni!!!

emphasis77

Mar, 26/06/2012 - 13:52

Mi ricorda molto Falcone, sempre maltrattato da certa stampa semplicemente xkè condivideva la sua esperienza con il pubblico. Io stimo Ingroia, un grande pm. Spero che continui così.

emphasis77

Mar, 26/06/2012 - 13:52

Mi ricorda molto Falcone, sempre maltrattato da certa stampa semplicemente xkè condivideva la sua esperienza con il pubblico. Io stimo Ingroia, un grande pm. Spero che continui così.

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Mar, 26/06/2012 - 14:26

Notizia meravigliosa! Finalmente ci sarà un onesto confronto nell'informazione. Distinti saluti. Roby

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Mar, 26/06/2012 - 14:26

Notizia meravigliosa! Finalmente ci sarà un onesto confronto nell'informazione. Distinti saluti. Roby

Alfredo Barrese

Mar, 26/06/2012 - 15:00

x #11 angriff, siii, meno danni alla mafia ;-)

lot

Mar, 26/06/2012 - 15:04

Fin tanto che non può arrestare nessuno può scrivere quello che gli pare, saranno i lettori a dargliil ben servito. Il vero problema esiste nell'avere i due impegni di lavoro insieme. Non si può essere giudicati da un giudice che scrive sui quotidiani e da giudizi di qualsiasi tipo su di essi. La cosa dovrebbe riguardare il controllo del CSM sui suoi magistrati. Non possono permettere uan cosa del genere e poi pretendere libertà di giudizio. Non sarà mai troppo tardi quando si farà un completo e radicale cambio del sistema giudiziario a livello costituzionale. Non si può continuare su questi binari rendendo impossibile la vita non solo a singoli italiani ma a tutta la nazione, che da tutto questo ne esce distrutta politicamente, socialmente ed economicamente.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 26/06/2012 - 15:14

Adesso ci aspettiamo solo che faccia la formazione della nazionale e poi siamo al completo.

Adelio

Mar, 26/06/2012 - 15:35

Nun c'è problema, per quanto mi riguarda l'unità la possone anche chiudere, anzi spero che la chiudano..

Adelio

Mar, 26/06/2012 - 15:30

Continuo a dire che la colpa è sempre di Garibaldi.

Ninanina

Mar, 26/06/2012 - 15:40

Ingroia è una persona orribile, fa paura la sua intolleranza e il suo credersi un essere superiore che può tutto. Sono ansiosa di leggere ciò che scriverà sul quel bollettino d'odio che è l'Unità.

Ninanina

Mar, 26/06/2012 - 15:48

#17 Uchianghier: non ci sei andato mica tanto lontano. Pensa che pretendeva che Buffon fosse punito per delle dichiarazioni che non gli piacevano.

corto lirazza

Mar, 26/06/2012 - 17:09

con quella faccia può dire ciò che vuole, il problema è trovare qualcuno normale che lo ascolti e gli creda pure.

Ritratto di Gabryele87

Gabryele87

Mar, 26/06/2012 - 17:09

... ed a noi ci tocca "ingroiar" rospi. Sti pagliacci populisti ....

libero46

Mar, 26/06/2012 - 17:42

... vuoi vedere che ha trovato il modo di "non parlare" "scrivendo???!!!" Ma quando verrà stabilito che un magistrato non può fare quello che vuole a prescindere? Ma il CSM è andato in vacanza di già???

hector51

Mar, 26/06/2012 - 18:10

Ma se a Ingroia pesa così tanto fare solo il magistrato, perchè non cambia mestiere??

a.zoin

Mar, 26/06/2012 - 18:16

Ma perche'non si da alla publicita' . Potrebbe fare publicita' nelle Aie, alle galline ,ai maiali. Dove c' e' molta piu' PULIZIA,Che a Palermo. Ps. Che il denaro della liquidazione ,e, la pensione ,li passi al partito. PARTITO COMUNISTA SI INTENDE!!!

ARNJ

Mar, 26/06/2012 - 18:44

......mi chiedo cosa stia li a fare il CSM ......!!!!.. questo magistrato, tra TV-Giornali-convegni-ecc..ecc.. mi chiedo : " quand'è che lavora ????? "... possibile che un magistrato possa fare tutto ciò che vuole mentre è pagato coi nostri soldini ?????....questo " PARTIGIANO " andrebbe cacciato dalla magistratura......sarebbe più adatto, vista la sua faccia, a pascular le pecuri..........!!!!!....