Ingroia ritarda la partenza: "In Guatemala per l'Onu? Non è il momento migliore"

Il magistrato andrà in missione per conto delle Nazioni unite, ma ha chiesto una proroga: "Non so ancora quando parto, ma non sarà prima di novembre"

Solo due mesi fa, Antonio Ingroia si era guadagnato i titoli dei giornali perché "spedito" in Guatemala dall'Onu su sua richiesta. Ora però la sua partenza si allontana, come ha annunciato lo stesso magistrato: "Quando parto non è stato ancora stabilito, ho chiesto un’ulteriore proroga e sto aspettando che le Nazioni Unite mi diano delle indicazioni. Penso che dovrebbe avvenire non prima della prima settimana di novembre".

Il pm di Palermo, titolare dell'inchiesta sulla presunta trattativa Stato-mafia, non spiega i motivi di questo ritardo, ma aggiunge: "Non è proprio questo il momento migliore per farlo".

Commenti
Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mar, 25/09/2012 - 21:12

Per ora i guatemaltechi sono salvi...

pinocchioudine

Mar, 25/09/2012 - 22:06

Ma parti subito...e non tornare!

odifrep

Mar, 25/09/2012 - 22:07

Il motivo del ritardo della partenza, è sicuramente perchè al magistrato piace il panettone. Perchè non rinviare la partenza, al dopo epifania? Ricordate quando si dice ad un politico : "ah! quello il panettone, di sicuro non lo mangerà, significando che non porta al termine il mandato?". Ecco, una cosa del genere. Saluti.

cgf

Mer, 26/09/2012 - 00:04

per la serie... prendo sempre sul serio la missione affidatami, qualunque essa sia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 26/09/2012 - 01:26

Vorrei informare Ingroia che per noi il momento del suo trasferimento in Guatemala è sempre il migliore. Il momento più gradito poi sarebbe se se ne andasse domani stesso.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 26/09/2012 - 02:02

Quando sarà, sarà comunque sempre tardi...E.A.

umberto nordio

Mer, 26/09/2012 - 06:59

Speriamo solo che il Guatemala non diventi come L'Africa di Veltroni

bruna.amorosi

Mer, 26/09/2012 - 07:14

SE un magistrato può permettersi di fare quello che vuole allora è sicuro che il CAPO DELLO STATO E' DACCORDO CON LORO .. poi ci chiediamo il perchèL'ITALIA è un paese di MMMMMMMM.

killkoms

Mer, 26/09/2012 - 09:03

è il guatemala che non lo vuole!

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 26/09/2012 - 09:04

vi ricordate il uolter in africa,il genio ingroia serve all'italia e allora si rimamgia quello che ha detto,tutti sinceri questi sinistri per loro la verità e un optional il punto di riferimento la pravda

filger

Mer, 26/09/2012 - 09:18

Scherziamo prima deve incarcerare Berlusconi. Ora che l'armata sta demolendo tutto li centrodestra e le sue regioni, non resta che l'ultimo anello: eliminare definitivamente Berlusconi! Scommettiamo?

bobsg

Mer, 26/09/2012 - 09:18

E' già in Guatemala, la Sicilia.

Gianni.Zanata

Mer, 26/09/2012 - 09:34

C'è da fare pulizia poi vai in Guatemala

guidode.zolt

Mer, 26/09/2012 - 10:50

Si vede che l'ONU ha qualcosa di meglio da fare che occuparsi delle caccole di mosca...

vacabundo

Mer, 26/09/2012 - 10:51

Io penso che il magistrato Ingroia sia molto rispettoso per l'età del presidente Napolitano,per il resto lo giudica come politico come gli altriCi vorrebbero moltissimi Ingroia in Italia e non gente di suo pari grado e forse più in alto come quelli della corte dei conti che dormono o tacciono per comodità o chissà per quali ragioni.

Pazz84

Mer, 26/09/2012 - 11:14

ma perchè non partite voi?? Ingroia sta indagando su una comprovata trattativa tra lo stato e la mafia, se a voi non interessa la verità su tale argomento liberi di farlo, ma se dovete solo farneticare su indagini fantasione contro Berlusconi è meglio se tacete

Duka

Mer, 26/09/2012 - 12:01

Per il bene della nazione ITALIA facciamo una novena perche resti in Guatemala per il resto dei suoi giorni. Di burattini ne abbiamo anche troppi

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 26/09/2012 - 12:19

Speriamo che parta presto, si innamori del Guatemala e ci resti, salvo che debba tornare per salvare l'Italia dagli odiati nemici che ne minano la democrazia.

Gianni.Zanata

Mer, 26/09/2012 - 12:26

perchè non scrivete della telefonata che ha ricevuto?

agosvac

Mer, 26/09/2012 - 12:51

Che peccato!!! Di qua a Novembre chissà quanti altri danni riuscirà a fare!!!!

vince50_19

Mer, 26/09/2012 - 13:11

Gianni.Zanata (Mer, 26/09/2012 - 09:34) Effettivamente ha piena ragione, soprattutto con l'aiuto interessato di "juke box" jr. ..

vince50_19

Mer, 26/09/2012 - 13:12

Gianni.Zanata (Mer, 26/09/2012 - 12:26) Anche questo è un bel punto di domanda: dicono, certe malelingue, che proprio lui non abbia voluto firmare la richiesta di auto-intercettazione.. Furbo, no?

fabio tincati

Mer, 26/09/2012 - 13:46

pazz 84 la trattativa tra stato e mafia probabilmente c'è stata e quindi andare ad investigare guadagna in visibilità,ma non serve a niente. La morale di uno stato è diversa dalla morale che viene affidata al cittadino Diana e Al Fajed insegnano.Diverso è accusare un concorrente per toglierselo dai piedi,questo non è corretto.Ma in certi partiti utilizzato come ariete

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 26/09/2012 - 13:53

Penso che i Guatemaltechi non lo vogliano neanche loro. A Ingro' te si fatto conosce...

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 26/09/2012 - 13:59

Ti ci hanno mai mandato in Guatemala?

Pazz84

Mer, 26/09/2012 - 14:37

@fabio tincati credi davvero che Ingroia lo faccia per guadagnare visibilità? si vede quanto poco conosci lui e la sua carriera. In più affermi che non serve a niente?!?! invece indagare sulla mafia serve sempre, non dimenticarlo, specialmente in questo caso. E' inaudito che esponenti dello stato abbiano fatto accordi con la mafia.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 26/09/2012 - 16:37

Probabilmente hanno preso informazioni ed hanno deciso che sono meno pericolosi i tupamaros.