Ingroia in stile Storie maledette

Qual è il politico che meglio vedrebbe intervistato in stile Storie maledette? «Antonio Ingroia. Di cupo aspetto dolente, buono per terrori e spaventi ma anche per vertigini di sesso travolgente. Lo immagino serial killer feroce o giustiziere di gentilezza spietata in un noir di bollente successo». Parola di Franca Leosini che vede così il pm di «Azione civile».