Inseguì e uccise i suoi rapinatori Arrestato 29enne

Arrestato il 29enne che uccise due dei suoi rapinatori. Con l'accusa di omicidio preterintenzionale i carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno arrestato Leonardo Mirti. La notte del 10 agosto il giovane, mentre era in auto al Parco Virgiliano di Posillipo, assieme alla sua fidanzata, subì l'assalto di quattro persone che rapinarono il telefonino alla donna. La coppia decise di rientrare a casa, ma, lungo la strada, incrociò di nuovo i rapinatori. Mirti, come è emerso dalla visione dei filmati registrati dalle telecamere che monitorano quella zona, invertì il senso di marcia e si mise a inseguire i malviventi, tamponandoli e provocando la morte di due di loro. Il 29enne è ora agli arresti domiciliari.