Intercettazione, Vendola rideva per le domande sui tumori dell'Ilva

Il governatore fa i complimenti al portavoce Ilva che ha bloccato un giornalista. E Vendola querela

Spunta un'intercettazione decisamente imbarazzante per Nichi Vendola. Risale al luglio 2010. Il governatore della Puglia parla al telefono con Girolamo Archinà, responsabile delle relazioni istituzionali dell'Ilva. Si parla di tumori e dei dati relativi all'inquinamento, con la conseguente forte preoccupazione di lavoratori e sindacati. Vendola se la ride di gusto... Ma facciamo un passo indietro per capire meglio.

Come ricostruisce Il Fatto quotidiano il governatore della Puglia è appena rientrato da un viaggio in Cina. I suoi collaboratori gli fanno vedere un video che sta spopolando su Youtube: risale al 19 novembre 2009, in occasione della presentazione del rapporto ambiente e sicurezza dell'Ilva. Un giornalista di Taranto, Luigi Abbate, si avvicina all'industriale Emilio Riva per contestare i dati: "La realtà non è così rosea visti i tanti morti per tumore”. Riva tergiversa un po', alla fine replica "ve li siete inventati". La situazione rischia di infiammarsi, con il giornalista che lo incalza. A quel punto interviene Archinà: strappa di mano il microfono al giornalista "impertinente" (guarda il video).  L'Ilva è sulle pagine di tutti i giornali a causa della diffusione dei dati dell’Arpa sui livelli allarmanti di alcune sostanze inquinanti. Il video della conferenza stampa - e dello "scippo" del microfono - finisce al centro di una telefonata tra il governatore della Puglia e Archinà, che i pm la “longa manus” dei Riva.

Nell’intercettazione telefonica (Vendola è tra i 53 indagati dell’inchiesta "Ambiente svenduto" della Procura di Taranto) il governatore ride dicendo ad Archinà di avere molto apprezzato "lo scatto felino" con cui il suo interclocutore, come si vede nel video, toglie il microfono al giornalista. "Una scena fantastica", prosegue Vendola, facendo addirittura i complimenti ad Archinà. Ma le cose ancor più imbarazzanti vengono dopo. Riferendosi al giornalista, Vendola lo definisce "faccia di provocatore". E suggerisce al suo interclocutore di "stringere i denti" di fronte a questi improvvisatori "senza arte né parte". E si congeda da lui - oggi considerato l'eminenza grigia della fabbrica, il "maestro degli insabbiatori" - con una raccomandazione: "Dite a Riva che il presidente non si è defilato".

Oggi però Vendola scarica ogni colpa sull'Ilva: "Il torto maggiore - ha detto ieri sera rispondendo ad una domanda del direttore del Corriere della Sera, Ferruccio de Bortoli, ad un convegno sul Sud all’Ateneo di Bari - è legato alla storia dell’industria, che è stata lungamente indifferente alla tutela della salute e dell’ambiente. Non so se è stato un reato. Se è stato un reato lo confesso" ha aggiunto Vendola riferendosi alla circostanza di essere finito tra gli indagati nell’inchiesta sull’Ilva di Taranto. "Per me - ha aggiunto - quello che la Corte Costituzionale ha chiamato dovere precipuo di ogni pubblico amministratore, cioè la contemperanza degli interessi, è stata la bussola con cui ho agito. E io rivendico con orgoglio questo lavoro e non me ne pento".

Vendola annuncia querela

Dopo il clamore suscitato dalla telefonata, Vendola ha dato mandato ai propri avvocati di sporgere querela ai responsabili dell’articolo pubblicato sul sito "Il Fatto quotidiano" di oggi e ripreso da altre testate giornalistiche web che hanno ripreso la notizia. "Nell’articolo si racconta, in modo volgarmente strumentale - si spiega in una nota - di presunte risate del presidente suscitate dalle domande sulle morti per cancro. Come tutti invece possono tranquillamente constatare, il presidente era solo rimasto colpito dallo specifico episodio in cui Archinà (ex responsabile relazioni istituzionali dell’Ilva ndr), con un salto improvviso, si era avvicinato ad un giornalista che stava intervistando Riva. È quindi solo lo scatto di Archinà ad aver suscitato il sorriso di Vendola e non certamente il riferimento alla tragedia delle morti per cancro a Taranto. Su questo tema - conclude la nota della Regione - si registra invece, come si può constatare ascoltando la telefonata e non solo, l’attenzione del presidente Vendola testimoniata dalla sua storia politica e personale".

 

Annunci
Commenti

vince50_19

Ven, 15/11/2013 - 11:19

Il processo Ilva sarà così lungo e tortuoso che ventolino potrà stare tranquillo: non gli accadrà alcunchè..

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 15/11/2013 - 11:23

questo losca figura, i fatto di essere gay non c'entra nulla, diceva nelle sue interviste tv: QUANDO UN POLITOCO E' INQUISITO DEVE DIMETTERSI... e, considerato che per sua stessa ammissione si ritiene un coerente: che cazzo aspetta a dimettirsi

BlackMen

Ven, 15/11/2013 - 11:23

Caro Vendola, dovevi portare una ventata di novità e di pulizia in Puglia e invece ti sei lentamente rivelato uguale a chi ti ha preceduto e probabilmente a chi ti seguirà. Forse è il caso che te ne vada a casa!

giovanni PERINCIOLO

Ven, 15/11/2013 - 11:27

E brava la nostra vendolina! non é che tra i finanziatori delle sue campagne elettorali........

francesco de gaetano

Ven, 15/11/2013 - 11:31

Pensate veramente che Niki Vendola paghi con la galera i morti dell'ILVA di Taranto?Questi delinquenti sono talmente corazzati che la magistratura difficilmente riuscirà ad individuare i responsabili perchè quasi tutti sono targati PD-SEL ed è per questo che viene usato loro un trattamento di riguardo.NON HO PIU' FIDUCIA DI NESSUNO.Grazie Italia

Angel59

Ven, 15/11/2013 - 11:31

Quante brutte persone che siamo costretti a sopportare!! Fino a quando??

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 15/11/2013 - 11:36

Caro lettore57, Vendola è uno dei tanti esponenti della sinistra che si indignano per le malefatte altrui, che sono sempre di "straordinaria gravità" (ha notato che la parola più ricorrente nelle frasi di Vendola è "straordinario"?), ma si indignano anche se qualcuno ha l'ardire di tirare fuori le loro. Forse perchè sono ordinarie e non straordinarie? Sekhmet.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 15/11/2013 - 11:36

Deve dimettersi, senza se e senza ma. Questa telefonata lo squalifica senza scusanti. Noi comunisti non lo vogliamo. Se ne vada e non ci fermeremo finchè non lo farà. Abbiamo sbagliato a votare uno che è uscito fuori da RIfondazione.

LAMBRO

Ven, 15/11/2013 - 11:37

QUESTA E' LA GENTAGLIA CHE CI PROPONE LA SINISTRA E IL PD. E IO MI CHIEDO COME FANNO ANCORA GLI ITALIANI A VOTARLI? GENTE CHE RIDE SUI MORTI O CHE HA FATTO LE PROPRIE FORTUNE SULLE DISGRAZIE ALTRUI COME POSSONO GOVERNARE UN PAESE.....O DARCI LEZIONI DI LEGALITA' , ETICA, GIUSTIZIA, SOLIDARIETA'?? VOTATELI... VOTATELI....

censurato

Ven, 15/11/2013 - 11:38

E come si fa poi a non dare ragione a Grillo? Primo invio 11:38

BlackMen

Ven, 15/11/2013 - 11:39

Caro Vendola, a questo punto per coerenza con quanto sostenuto nel corso del tuo mandato, dovresti dimetterti senza se e senza ma!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Ven, 15/11/2013 - 11:45

Chi pensa che i SEL possano mai andare sotto processo è un illuso. Servono per sostenere i prossimi governi ancora marcati Bilderberg...

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 15/11/2013 - 11:45

PUGLIESI, non sarebbe ora che vi svegliaste?!?!

micdipi

Ven, 15/11/2013 - 11:47

povera anima candida. visto che questa miserevole magistratura non potrà mai condannarlo, il giudizio definitivo lo daranno gli elettori alle prossime elezioni.

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Ven, 15/11/2013 - 11:48

@lettore57 però vendola non è inquisito, ma indagato, dice l'articolo del giornale. quindi è ancora coerente, giusto?

Ritratto di MAMMALITURCHI

MAMMALITURCHI

Ven, 15/11/2013 - 11:56

ORA SANNO CHI HANNO DI FRONTE.......PENA DI MORTE!!!!!

giovauriem

Ven, 15/11/2013 - 11:56

state parlando di vendola il mentore e sponsor della boldrini,il commensale dei magistrati,quello con la zeppola in bocca che fa tanto chic tra i ricchioni,quello che ha un partito di 1000 voti che è diventato presidente della regione puglia,come avra fatto senza l'assenso della "sacra corona unita" avrà cercato una deroga?

eso71

Ven, 15/11/2013 - 11:59

FALSO, non se la rideva per quello ma per la scena di un microfono strappato dalle mani di un giornalista. Solito titolo FUORVIANTE! A parte questo spero di vedere Vendola fuori da qualsiasi tipo di istituzione. E' un losco figuro, come tanti altri...

baio57

Ven, 15/11/2013 - 11:59

Ho appena sentito in audio la telefonata originale su Il Fatto Web Veramente scioccante .

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 12:09

Concordo con chi mi ha preceduto. L'aspetto penale della vicenda va risolta nelle sedi preposte, ma dal punto di vista morale Vendola ne viene fuori macchiato in maniera indelebile. Non sono i soliti bananas a chiederglielo per mere ragioni di opportunismo politico inquinate di omofobia... siamo noi potenziali elettori di un'area di sinistra alla quale il Governatore della Puglia appartiene. Si faccia da parte: le persone passano, le idee restano.

ilfatto

Ven, 15/11/2013 - 12:16

il tutto è alquanto squallido, a questo punto se vendola dovesse finire inquisito, per tutelarsi e per rispetto verso chi lo ha votato sarebbe opportuno, anzi DOVEROSO, che si dimettesse

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 15/11/2013 - 12:18

Più la gente sta male e più la torta della sanità si fa grossa. Che ridere.

Massimo Bocci

Ven, 15/11/2013 - 12:19

Ma come noto anche i usa l'ano impropriamente rischia una METASTASI, come quella che si son votati i Pugliesi per due volte!!!!

lorenzo464

Ven, 15/11/2013 - 12:20

la diffusione della intercettazioni telefoniche è una barbarie sempre o solo per Silvio?

vabbeh

Ven, 15/11/2013 - 12:20

AVETE VISTO CHE LE INTERCETTAZIONI SERVONO? FESSI, E VOI CHE CONTINUATE A DIFENDERE LA PRIVACY DEI POLITICI CHE ORMAI SI SA SONO TUTTI FURFANTI NESSUNO ESCLUSO.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 15/11/2013 - 12:21

Sicuramente la sua posizione sarà stralciata o faranno cadere tutto in prescrizione, i compagni tra loro non tradiscono mai.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 15/11/2013 - 12:21

Lasci la Regione è l'ora di Emiliano. Visto che la Puglia ha la peggiore destra italiana con a capo Fitto il corrotto condannato dalla giustizia, non c'è pericolo che possa presentare un uomo di spessore. Quindi Vendola si vergogni di questa telefonata e se ne vada.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 15/11/2013 - 12:22

Vendola ride sui tumori. Degno capo di Sinistra, ECOLOGIA, e Libertà.

BlackMen

Ven, 15/11/2013 - 12:22

...ma forse rideva perchè, come sostenete da anni, L'Ilva non c'entra nulla con l'incidenza dei tumori :-)))

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 15/11/2013 - 12:23

220.000 MILA EURO ANNUE DI STIPENDIO + VITALIZI A PARTE GRAZIE AI COMPAGNI CHE SI SVEGLIANO ALLE 6 DEL MATTINO PER ANDARE A LAVORARE CON SALARIO DI 1.000 EURO MENSILI QUANDO SI RIESCE AD OTTENERE. PEGGIO PER VOI CHE VOTATE QUELLO CHE VI DICONO (ORDINANO).

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 15/11/2013 - 12:23

IL PIU' PAGATO GOVERNATORE ITALIANO ED E' UN KOMUNISTA, MEDITATE GENTE MEDITATE.

angelomaria

Ven, 15/11/2013 - 12:24

otgoglio del pederastaOMICIDA paga la tia sessualita stavolta non ti@ salvera' semmai te'ne' prenderai una di QUELE?????!!!

Demostene2010

Ven, 15/11/2013 - 12:24

Fatto assolutamente vergognoso e Vendola dovrebbe dimettersi immediatamente. Detto questo, non posso fare a meno di notare che, quando viene coinvolto in uno scandalo un esponente della “sinistra”, allora Il Giornale veste i panni del moralista; quando invece ad essere implicato è qualcuno “di destra” allora Il Giornale si scaglia contro “l’uso criminale delle intercettazioni”, il “circuito mediatico-giudiziario”, le “toghe rosse” etc. etc. Se foste coerenti nei vostri giudizi ci fareste una figura migliore.

angelomaria

Ven, 15/11/2013 - 12:25

fosse BERLUSCONI L'AVREBBERO DILANIATOe i restiDADI

PL

Ven, 15/11/2013 - 12:26

VENDOLA è veramente SPREGEVOLE oggi è venuto fuori chi è veramente: un gran leccaculo dei poteri forti sinceramente non vorrei essere uno di quei poveri fessi di SEL l'unica più furba di lui oggi ha comodamente adagiato le terga nella più alta poltrona di MonteLittorio

marvit

Ven, 15/11/2013 - 12:26

Almeno uno che in Puglia se la ride

honhil

Ven, 15/11/2013 - 12:26

A quanto pare, il già figlio dei fiori Vendola, con la già vocazione ecologica, non potendo dire “a Laura” che l'ama, il suo messaggio amoroso lo rivolge all’Ilva, con il suo: "Dite a Riva che il presidente non si è defilato". Vedere e sentire la doppiezza di questi politici icona della sinistra, fa venire il voltastomaco. Anche a chi ha sempre poco creduto a questa gente. Non perché si ha la vista più lunga degli altri, ma perché la cronaca politica e la storia hanno sempre messo a nudo la loro vocazione ad intrallazzare meglio di tutti gli altri: e solo la benda ideologica ha impedito ai figli del fu Pci di non vedere. Adesso, si spera, senza se e senza ma, che anche le cronache giudiziarie, finalmente, ci raccontino per filo e per segno la storia di questo amore segreto e di tutti gli altri. Perché ogni altro insabbiamento sarebbe una vera e propria complicità, più che una protezione della toga rossa di turno.

Romolo48

Ven, 15/11/2013 - 12:28

@ sgnorrossi … " non è inquisito, è indagato …" ; cos'è il suo, un tentativo di difesa? Il suo distinguo non alleggerisce il fatto che, con tutta evidenza, la telefonata dimostra da quale parte stesse il "presidente". Esattamente dalla parte opposta in cui sta adesso che le responsabilità sono emerse. Questo è il soggetto che moraleggia (con quel suo eloquio rococò) in pubblico!!!

peterjac

Ven, 15/11/2013 - 12:33

cane mangia cane. una meraviglia! complimenti al giornale. questa è ormai l'unica speranza che abbiamo di liberarci di tutti loro. che si mangino fra di loro. continuate a portare alla luce tutto il pattume della classe politica a voi opposta e speriamo che qualche altro giornale lo faccia per l'altra parte. dopo anni di consociativismo nascosto, di campagne elettorali basate sulla presa per i fondelli degli italiani c'è li siamo ritrovati, spinti giocoforza da grillo, allo scoperto nelle larghe intese. l'unica speranza che abbiamo è che si mangino fra di loro, con rivelazioni come queste, che diano inizio ad una catena di sant'antonio di rivelazioni. lo stesso speriamo che avvenga nel pdl dove lo scontro faccia uscire fuori cose innominabili per poterci liberare di berlusconi, alfano, verdini etc. è l'ultima speranza che abbiamo di guarire di questo cancro che loro chiamano politica.

Demostene2010

Ven, 15/11/2013 - 12:34

Questa telefonata è un’ulteriore dimostrazione, caso mai ce ne fosse ancora bisogno, che sono tutti, ma proprio tutti, implicati: PD, PdL, Scelta Civica, SEL etc. etc. Altro che “destra” e “sinistra”, questi fanno tutti parte della stessa casta: in pubblico fanno finta di litigare e in privato si mettono d’accordo per come mettercelo in quel posto.

Guido_

Ven, 15/11/2013 - 12:36

Vendola, il cui comportamento è stato sicuramente improprio, non se la rideva delle persone malate di tumore ma della scena di Archinà con il giornalista. E' possibile che non si possa mai leggere la verità quando ci s'imbatte in un articolo di giornale? Che bisogno c'è di manipolare sempre le notizie?

Marzia Italiana

Ven, 15/11/2013 - 12:38

non e' la prima volta che Vendola viene indagato per poi essere puntualmente discolpato. Voglio vedere adesso come se la cava, come giustifica quelle sue parole per giunta derogatorie nei confronti del giornalista. Comunque, come al solito, ci sara' un po' di maretta e poi tutto cadra' nel dimenticatoio. Il bersaglio da non mollare e' solo uno!

Baloo

Ven, 15/11/2013 - 12:43

Va cacciato. Ai parenti degli ammalati l'onore !

Giapeto

Ven, 15/11/2013 - 12:43

Lui con la Boldrini hanno attaccato la famiglia tradizionale nel tentativo di demolire le sicurezze ed i riferimenti di una società consolidata in centinaia di anni. Solo adesso esce fuori il suo vero animo satanico.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 15/11/2013 - 12:43

Non accadrà assolutamente nulla. Mi dispiace solo per i pugliesi.

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 15/11/2013 - 12:44

Bah, se fosse comprovato un tale cinismo, a fronte dei dati Scientifici sulla Salute dei Cittadini, menomata, altro che "risate", questo stronzo non meriterebbe nemmeno un processo, andrebbe impiccato ad una gru dell'ILVA per le palle, se mai le ha avute un tale invertito.

colapesce

Ven, 15/11/2013 - 12:51

ai tarantini e non solo interessa la risata di Vendola o la bonifica del territorio in corso , per prevenire le vittime future ??? se non cè nessuna bonifica in corso i colpevoli non sono solo Vendola , ma l'intera classe politica a cominciare da Napoletta .........

Manuela1

Ven, 15/11/2013 - 12:52

Vergognoso!

Marzia Italiana

Ven, 15/11/2013 - 12:54

Francesdo DeGaetano - la magistratura difficilmente VORRA'individuare i responsabili, il corso della giustizia e' molto lento ed intasato, lo sappiamo bene. Solo le vicende che riguardano Berlusconi danno alla magistratura una marcia in piu', solo per lui, che non e' un cittadino come tutti gli altri, si prodiga in lunghe ed estenuanti ore di straordinario per eliminarlo; gli altri, pericolosi criminali inclusi, possono stare tranquilli che i loro reati andranno in prescrizione. Vendola non lo vogliamo in galera, perche' non c'e' posto; lo vogliamo fuori dalla vita publica e vogliamo che paghi lo stato in moneta sonante.

Silvio e me ne vanto

Ven, 15/11/2013 - 12:57

"giggino pisolino" che ingrato che sei! Hai già dimenticato i fine settimana trascorsi a casa di niki? Daje giggì che se niki te scarica te famo veni a Roma n'dove te poi unì alle "baby" pe fà er "senior". A proposito ma l'hai presa poi la terza laurea discutendo la tesi sull'ARROSTO DELLA VITA?

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Ven, 15/11/2013 - 12:59

Semplice, ora la regione Puglia paghera' per una cenetta. Kompagni, siete e sarete la causa dei vostri mali. Non intendo quelli di quella povera gente ! Ma degli stolti ipocriti che voteranno ancora questi esseri immondi ciarlatani e impuniti come tutti gli altri. Avanti Kompagni, sterminatevi!

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 15/11/2013 - 13:01

era da tempo che non si parlava di VENDOLA un bel scandalo sulla pelle di tanti Però scrivetemi qualcosa anche su questi signori :nella settimana passata abbiamo assistito a ; evasione ,truffa ,peculato , appalti truccati in varie città Pescara – Brindisi –e poi Sardegna e il l sindaco della lega allargate un po’ la vostra platea di impresentabili

reliforp

Ven, 15/11/2013 - 13:03

Guido_...può darsi che ridesse per la scenetta . ma non è questo il punto. Il punto è che, a fine telefonata, dice ad Archinà testuale : " Dica a Riva che il presidente non si è defilato " , che è come dire " sono sempre a disposizione" , un po' come la telefonata della Cancellieri di cui Vendola ha chiesto dimissioni e sottoscritto un richiesta di mozione di sfiducia individuale. Ergo ...dimissioni immediate . E te lo dice un simpatizzante d'estrema sinistra.

Marzia Italiana

Ven, 15/11/2013 - 13:05

Ma poi, perche' dobbiamo aspettare e sperare che un politico, quando viene colto in flagrante, dica "mea culpa!" e si dimetta? Non vedete, che sono sempre tutti "sereni", nonostante tutto? Un pubblico funzionario deve essere espulso dal nostro sistema immediatamente, e deve ancehe risarcire i danni allo stato, cioe' a noi, che siamo sempre le vittime, non andare in galera,perche' non c'e' posto. In base a quel semplice principio di giustizia che chi sbaglia paga! Soprattutto se nella pubblica amministrazione, perche' ha depauperato lo stato ed ha tradito la fiducia dei cittadini.

Guido_

Ven, 15/11/2013 - 13:10

@angelomaria, fosse stato Berlusconi, semplicemente Il Giornale non ne avrebbe dato notizia, così come successe quando arrestarono la figlia del boss mafioso (definito "eroe" da B.) Vittorio Mangano.

pinux3

Ven, 15/11/2013 - 13:10

Ma non dicevate che i magistrati sono tutti "toghe rosse"? Ma non dicevate che tutte le colpe per quello che succede all'Ilva non sono di chi inquina ma dei magistrati? Allora come la mettiamo?

pinux3

Ven, 15/11/2013 - 13:16

@micdipi..." visto che questa miserevole magistratura non potrà mai condannarlo"... e le intercettazioni che le ha ORDINATE, idiota...

Ritratto di Situation

Situation

Ven, 15/11/2013 - 13:17

...premetto: Vendola mi fa davvero schifo, prima come komunista e poi come checca.....ma mi sorge una domanda: chi ha autorizzato queste intercettazioni???????????? Come al solito la risposta è sempre la stessa: una Magistratura onnipossente ed onnipresente e da RIFORMARE.

thelonesomewolf97

Ven, 15/11/2013 - 13:20

V'aspettavate di meglio??!!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 15/11/2013 - 13:22

SEMPLICEMENTE...DA BRIVIDO!!il tutto si concluderà...IN UNA BOLLA DI SAPONE!! le sue terga son ben protette!! Povera Puglia...e poveri puglesi.GRAZIE!!

Ritratto di indi

indi

Ven, 15/11/2013 - 13:22

Al cospetto di Ventola, giusto difronte, ci vorrebbe una pala eolica, tanta è l'aria che emette!

davide1

Ven, 15/11/2013 - 13:24

@LAMBRO - Te lo spiego io come fanno a votarli ancora: esattamente come fate voi a votare ancora Berlusconi, Verdini, la Polverini, er Batman, ecc ecc ecc... Finchè il popolo continuerà a fare il tifo a fovore dei delinquenti di sinistra-sempre-meglio-di-quelli-di-destra e viceversa, questo paese non cambierà mai. Tolti i drappi e gli orpelli alla democrazia, ciò che resta è una guerra fra bande

Atlantico

Ven, 15/11/2013 - 13:31

Via lui insieme alla Cancellieri. Il centrosinistra non può difendere i suoi quando sbagliano come il centrodestra popolato da leccapiedi e maggiordomi.

pinux3

Ven, 15/11/2013 - 13:32

@reliforp...Sono d'accordo con te, ma ciò non toglie che il titolo dell'articolo sia falso e mistificatorio...

antoniopochesci

Ven, 15/11/2013 - 13:33

" E poi uno non si butta a sinistra!": sorrideva amaramente Totò. Ecco ho pensato al Principe dei Comici di fronte alla performance der Profeta der Tavoliere. Però dov'è la notizia? Nihil novi sub sole! Buttiamoci anche noi a sinistra ed... Apriti Sesamo: avremo il vitalizio dell'immunità, dell'incriticabilità, dell'impunità e tutte quelle guarentigie e benefit proprie della schiera degli eletti " de sinistra", cioè i furbetti der quartierino che, in nome delle favole che hanno bevuto da decenni e che adesso rigurgitano agli allocchi, se so' buttati e si sono schierati nel campo e nella formazione "giusta", quella cioè dei paraculi, capeggiati e guidati da Vendola, il Parolaio Praedicator et Ridens.

pinux3

Ven, 15/11/2013 - 13:40

@Situation...Forse non sai che è LA LEGGE che in determinate circostanze autorizza la magistratura a far ricorso alle intercettazioni...

viking77

Ven, 15/11/2013 - 13:42

Basta una cena con gli amici giusti e tutto si risolve,come l'indagine di mesi fa. Pensate se il disastro ambientale fosse accaduto in una regione governata dal centro-destra;scandaloso,i soliti impresentabili,media in stato d'assedio sotto casa e in regione. Tutti i TG apertura dedicata con tanto di linciaggio morale del malcapitato di turno,le immancabili 10 domande del barba di Repub. ,il fatto scatenato con i suoi a battere duro sui lati oscuri e immaginate la gruber e santoro per il resto. Tempo stimato 2/3 settimane ed ecco il risultato finale :caduta Giunta Regionale. Fortunatamente x Niki siamo un paese garantista,NON x TUTTI ma lo siamo !!!!!

MATEMATICO

Ven, 15/11/2013 - 13:42

Mi ricorda tanto la vicenda dei due imprenditori che ridevano sul terremoto de L'Aquila, sperando di ottenere appalti.Se non ricordo male furono arrestati metà dei dirigenti della Protezione Civile (tra l'altro per alcuni non hanno ancora trovato uno straccio di prova che li possa condannare, ma li tengono comunque al fresco, visto che non vogliono dichiararsi colpevoli. A UGUALI FATTI UGUALE TRATTAMENTO???? MA ANDIAMO, LA LEGGE MICA E' UGUALE PER TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E POI ALL'EPOCA DEL TERREMOTO AL GOVERNO C'ERA BERLUSCONI,QUINDI I DIRIGENTI ERANO SICURAMENTE SUOI COLLABORATORI..... FIGURARSI...........

Il giusto

Ven, 15/11/2013 - 13:42

Vergognoso!!!

BUBUCCIONE

Ven, 15/11/2013 - 13:46

Dopo avere attentamente ascoltato la telefonata intercettata MI SENTO “ALTAMENTE INDIGNATO DA TALE COMPORTAMENTO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE PUGLIA” Tuttavia, mi sorge un dubbio: “MA I CITTADINI DI TARANTO ED IN PARTICOLARE LE FAMIGLIE DEI MORTI DI TUMORE NON SI SENTONO INDIGNATI ANCHE LORO????” . Come minimo dovrebbero scendere in piazza a protestare e chiedere le dimissioni di Vendola…….O NO????

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Ven, 15/11/2013 - 13:48

Intercettazione, Vendola se la rideva sui tumori dell'Ilva. Mi fate capire da questa intercettazione quando Vendola parla di tumori? Non si capisce l'oggetto della telefonata quale sia e neanche quale sia il pretesto di questa risata. Si è vero se la ride, ma ride su qualcosa che non specifica, sempre che non manchi un pezzo della registrazione.

eglanthyne

Ven, 15/11/2013 - 13:48

Oh Nikkolina che figura!La prossima volta cuciti la bocca. . .

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Ven, 15/11/2013 - 14:03

@Romolo48 non cercavo di difendere nessuno, solo di ristabilire i fatti, non capisco perché non leggere quel che ho scritto per quello che è. poi vendola può essere anche un cinico che dice una cosa e al telefono invece mostra un atteggiamento diverso ma se uno scrive che una cosa inesatta tale resta: vendola è indagato, non inquisito, tutto lì.

lamwolf

Ven, 15/11/2013 - 14:12

Preparate i tarallucci e vino tanto!!!.....

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Ven, 15/11/2013 - 14:16

@Romolo48 lei dice "con tutta evidenza, la telefonata dimostra da quale parte stesse il presidente. Esattamente dalla parte opposta in cui sta adesso che le responsabilità sono emerse." può darsi, ma penso che sia una cosa che definire evidente per questa intercettazione sia un po forte, io mi limito a trovare la cosa inquietante e penso che vendola debba delle spiegazioni convincenti.

Liberalevera

Ven, 15/11/2013 - 14:18

credo opportune le scuse e le dimissioni senza aggiungere altre parole.

Damiano Guerra

Ven, 15/11/2013 - 14:20

#Situation Fammi capire, la magistratura non doveva svelare questo altarino? Mah, non capisco.

gian paolo cardelli

Ven, 15/11/2013 - 14:28

Sempre la stessa dinamica: 1) un "salvatore della patria" si fa avanti, e la gente abbocca; 2) il suddetto si arricchisce con i soldi pubblici, e la gente preferisce ignorarlo, "perchè c'è sempre qualcuno peggio di lui"; 3) un altro "salvatore della patria" si fa avanti, con qualche amico colluso (ed interessato) lo mette alla berlina, quelli che lo osannavano adesso si scandalizzano, osannano a quello nuovo e pretendono che lo "sputtanato" se ne vada; 4) si ricomincia dal punto 2)... la scena finale è sempre la stessa: i vari "salvatori della patria" vanno a cena insieme e ridono degli imb...erbi fanciulli che continuano a pagar loro pensioni, vitalizi ecc. ecc. ... finchè c'è un Berlusconi a cui dare tutta la colpa il metodo funzionerà sempre, alla faccia dei vari Luigipiso e dintorni "di sinistra" che pretendendo adesso le dimissioni di Vendola vogliono apparire coerenti e maturi, ma in realtà continuano a cascarci con tutte le scarpe...

melamarzia

Ven, 15/11/2013 - 14:29

Ma come?!?!?! Come mai ad una intercettazione pubblicata dai bolscevichi manettari del fatto viene dato cosi tanto credito? E poi dov'e' finito il vostro garantismo liberale? Non e' un innocente perseguitato fino all'ultimo grado di giudizio (ed anche oltre se processato da Esposito)? Per una volta siete stati quasi dei giornalisti. Peccato che le notizie dovete prenderle sempre di seconda mano, da chi il suo mestiere sa farlo a prescindere dai colori politici.

citano39

Ven, 15/11/2013 - 14:32

Io non mi meraviglio più di niente, ho solo qualche conato di vomito.

Ritratto di Maurizio Da Lio

Maurizio Da Lio

Ven, 15/11/2013 - 14:34

Tranquilli! Con un' altro pranzo con il giudice sua amica (fra donne si capiscono meglio) tutto finirà in una bolla di sapone. Ma non era quello che andava dicendo che quando uno è indagato, deve dimettersi?

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 15/11/2013 - 14:37

Ma Vendola ha anche un capo del gabinetto ? E cosa fa il capo del gabinetto ? Ma oltre al capo del gabinetto ci sono altri dipendenti nel gabinetto di Vendola ? E quanti dipendenti servono nel gabinetto di Vendola ? Ma quanta gente va nel gabinetto di Vendola per avere una così articolata organizzazione ? Ma se Vendola è rimasto un quarto d'ora a ridere con il suo capo di gabinetto; quanto tempo passa Vendola al gabinetto ? Ma quanto è grande il gabinetto di Vendola ?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 14:38

Eppure oggi mi sento sollevato per essere una persona di sinistra. Anche leggendo i commenti di altri "comunisti" come me posso constatare che, nella migliore delle ipotesi, la questione venga definita inquietante. Io vado oltre condannando senza appello il grado di confidenza fuori luogo evidenziatosi nell'intercettazione. Ma nussuno di noi "sinistri" difende Vendola in maniera pregiudiziale. Ben altro atteggiamento rispetto a chi, dall'altra parte, si arrampica sugli specchi rinunciando in partenza all'obbiettività e difendendo a spada tratta un pregiudicato.

Triatec

Ven, 15/11/2013 - 14:38

Che brava persona!! Difensore delle persone più disagiate, meno abbienti, che non le vuol vedere soffrire e le preferisce morte. Bisogna aver un gran cuore, mi meraviglio di chi non lo capisce.

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 15/11/2013 - 14:49

scassa Venerdì 15 novembre Ma guarda un po' ,sembra quasi che il Niki si sia auto eletto e per due mandati,e che entrambe le volte alcuni ministri del suo governo ,regione Puglia,non siano stati indagati e alcuni finiti in galera ! Oltre tutto lui POTEVA NON SAPERE ,e nessun magistrato lo ha protetto,non ha ricevuto nessun favoritismo e per i problemi dell'ILVA lui non c'era e se c'era dormiva o soffriva di otite ! Quindi se tutto è' vero ,lui è' pulito come un neonato dopo il bagnetto ,se fosse il contrario,,chi lo ha eletto e rieletto ,stia tranquillo ,riguardo ai propri interessi perché il nostro campione e coperto dalla sua ......probita'.

reliforp

Ven, 15/11/2013 - 14:55

pinux3..e che è una novità su questo giornale?

Ritratto di giuliocapilli

giuliocapilli

Ven, 15/11/2013 - 15:00

Questo si meritano i tanti tarantini che credevano in lui e forse ci credono ancora.

Triatec

Ven, 15/11/2013 - 15:01

Dreamer_66 @ La differenza tra il "pregiudicato" e Vendola è una sola. Il pregiudicato è stato condannato senza nessuna prova e senza che la difesa sia stata ascoltata, ma solo col "non poteva non sapere" proprio come nei migliori regimi. Vendola al contrario, grazie a certe amicizie, può con una cena togliersi da ogni impiccio.

alessandro49

Ven, 15/11/2013 - 15:03

Potrei credere anche a ciò che dice Vendola. Ma perché il TG1 e il TG3 hanno evitato di parlarne? Orfeo si è già fatto addomesticare? Non ne avevamo alcun dubbio. Tutti abbiamo sentito come lo stesso Vendola, in conferenza stampa, esaltava l'operato dell'ILVA. Anche in quella occasione aveva inizialmente smentito. Poi…. . E' come tutti gli altri! Meglio, è un diversamente altro.

pgbassan

Ven, 15/11/2013 - 15:10

Tre anni e mezzo per portare alla luce questa gravissima telefonata di un indegno presunto politico. Che velocità! Per uno del centrodestra solo sempre tre e mezzo, ma di giorni. Comunque si risolverà tutto come altre volte per il culatello d'Italia. Schifo dello schifo dello schifo.

gurgone giuseppe

Ven, 15/11/2013 - 15:17

Ormai hanno il controllo quasi assoluto del Paese e cominciano tra loro le rivalità e gli scontri d'interessi. Vedrete che cominceranno a scannarsi e ne usciranno delle belle.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 15/11/2013 - 15:28

Inconsistenti ed insulsi berlusconiani, vi siete convinti ora che le intercettazioni sono l'unica difesa dei cittadini onesti?

MEFEL68

Ven, 15/11/2013 - 15:31

Chi la fa l'aspetti! Komunistucoli, ricordate i fiumi d'inchiostro sprecati dalla sinistra stampa per polemizzare sulle risate telefoniche in occasione della ricostruzione dell'Aquila? "Io, non ridevo" era la frase clou che veniva sfruttata per infangare la Protezione Civile. Solo che lì, quelli che ridevano, erano i beneficiari degli appalti per la grossa occasione di lavoro che gli pioveva addosso. In questo caso, invece, è il Governatore della Regione che ha ben poco da ridere. Anche se i morti di tumore non ricadono direttamente sulla sua persona, ricadono certamente sull'Istituzione da lui presieduta. C'è una bella differenza con l'Aquila! Giusto?

baio57

Ven, 15/11/2013 - 15:31

@ Antonio Vivaldi (ore 13,48) - Ma come, una "cima" come te che no coglie il senso della telefonata e non capisce il titolo dell'articolo ? Il " vate " orecchinato si prende la briga di telefonare ad Archinà ,compiacendosi a suon di risate ,del suo intervento "felino" nei confronti del giornalista che gli faceva domande sui malati di tumore. Finisce poi la conversazione dicendo di intercedere presso Riva e tranquilizzarlo comunque della sua "vicinanza" sull'intera vicenda . Cosa vuoi che sia ? Scommetto che per te il Forteto è un esemplare centro di sperimentazione kollettiva... (p.s)- mark 61- ore(13,01) - hai ragione ,questa è proprio una quisquilia in confronto. ...Redazione che caZZo la pubblicate a fare ? - Guido - (ore 13,10) ...se fosse stato B. ? Non lo so e non mi interessa. Mi interessa questa squallida vicenda in cui Vendola è inquisito per le pressioni attuate nei confronti del responsabile Arpa Puglia affinchè modificasse gli elevati parametri rilevati circa l'inquinamento ,minacciando di sollevarlo dall'incarico ,per permettere così il ciclo di produzione a pieno regime dell'acciaieria. -pinux3 (ore 13,32)-Cosa c'è di tanto scandaloso nel titolo? Vendola non ha forse RISO del modo in cui Archinà si è sbarazzato del giornalista che gli faceva domande sui malati di tumore ? IL GIORNALISTA STAVA FACENDO DELLE DOMANDE SUI MALATI DI TUMORE !!!!!!

Pazz84

Ven, 15/11/2013 - 15:34

Ma questo giornale non continuava a sostenere la tesi dei Riva?!? E tutte le favolette che non c'era un nesso tra aumento di tumori e l'attività dell'Ilva?!? Ora che potete sparlare di Vendola cambiate bandiera?!?

MEFEL68

Ven, 15/11/2013 - 15:47

@@@@ luigipisolo - Mi piace l'espressione:"Noi comunisti". Con tutto quello che hanno combinato, ci vuole coraggio e incoscienza a perpetuare nell'errore. Comunque, è in pieno stile comunista "E' il compagno che ha sbagliato" Così, il partito è salvo. Solo che lo stessso principio non vale quando lo scandalo è a destra. Basta che un vice segretario di una piccola sezione di una frazione di paese commette qualcosa, subito viene investito tutto il partito; si chiedono le dimissioni del governo e la magistratura, manda subito le toghe in tintoria per essere pronta. Non è così? Per quanto riguarda le intercettazioni, certo che sono indispensabili, ma solo se fatte in forza di forti e giustificati sospetti. Non a scopo di spionaggio politico. Ricordo un'intercettazione di una telefonata fra Briatore e la Santanchè, sebbene nessuno dei due fosse indagato di qualcosa.Ne ricordo un'altra pubblicata su Repubblica (2 pagine) fra il titolare di un circolo sportivo e la moglie di Bertolaso. Quest'ultima chiedeva all'altro se gli poteva mandare un operaio della manutenzione perchè aveva lo sciacquone del bagno che perdeva. Se consulti l'emeroteca del giornale puoi controllare. Dopo di che chiediti se quell'intercettazione pubblicata era giuridiocamente rilevante. Medita!

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Ven, 15/11/2013 - 15:50

@Dreamer_66 è vero che la confidenza tra vendola e il dirigente ILVA è inquietante: capisco sia fisiologico che i due si conoscano, però fa effetto e sicuramente vendola deve delle spigazioni convincenti. nn so se è la fine della sua carriera politica ma sicuramente per la sua credibilità è un grosso colpo. ne approfitto per dire che uno die motivi x cui mi piace renzi è che non si fa problemi ad andare ad arcore, se capisci cosa voglio dire. cioè nn è che penso che renzi sia maneggione (poi magari verrà fuori che è così ma meglio stare ai fatti) penso solo che abbia una sana dose di realismo, non di cinismo

micdipi

Ven, 15/11/2013 - 15:54

@pinux3...grazie per l'idiota. Per il resto vediamo come va a finire... ma a prescindere il giudizio politico spetta al popolo sperando che finalmente si levi il salame dagli occhi.

Triatec

Ven, 15/11/2013 - 15:54

luigipiso @ le intercettazioni sarebbero l'unica difesa se fossero giudicate con lo stesso metro e non talune giudicate gravi, ed altre ininfluenti, come ormai siamo abituati a vedere per la gioia degli inconsistenti ed insulsi antiberlusconiani.

Triatec

Ven, 15/11/2013 - 16:00

Pazz84 @ Come ben si capisce dall'intercettazione chi sostiene RIVA, forse sperando in lauti compensi è Vendola. Quel Vendola che in televisione si scagliava conto l'ILVA. Tutto il resto è fuffa!

baio57

Ven, 15/11/2013 - 16:00

@ LuigiPiso (15,28) Sopratutto se le intercettazioni si riferiscono a fattacci del genere ,non di certo quando si evidenzia chi va a ciulare o pisciare e con chi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 16:13

Triatec: il suo commento calza a pennello e conferma quanto detto da me.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Ven, 15/11/2013 - 16:22

http://www.youtube.com/watch?v=7-9kDpqYxvM Guardatevi questo video e giudicate Voi.

swiller

Ven, 15/11/2013 - 16:22

Pessima persona parassita incompetente.

bruna.amorosi

Ven, 15/11/2013 - 16:23

Luigipiso se tutti i tuoi kompagni ti dessero ragione e si dimettessero quando lo dici tu nel tuo partito non ci sarebbe piu' nessuno ,ma invece vedrai diranno che non è vero niente ed i tuoi magistrati gireranno il tutto all'amica di famiglia Vendola e tutto sparirà vogliamo scommettere ?

Libertà75

Ven, 15/11/2013 - 16:23

@sgnorrossi si sente bene? Vendola è indagato ergo nel lessico comune è inquisito. L'inquisito reale non esiste nel nostro sistema giuridico ufficialmente (appunto perché ha a che fare con l'inquisizione). In termini giornalistici si usa dire "l'inquisito" per sottointendere o la figura dell'indagato o la figura dell'imputato. Oggi Vendola è inquisito (sotto la forma dell'indagato), un domani dopo tutti gli accertamenti potrà essere ancora inquisito (sotto la forma dell'imputato). Se Vendola quando ha usato la parola inquisito non sapeva cosa volesse dire (come lei), il problema è suo (vostro) e non di chi l'italiano lo conosce.

gian paolo cardelli

Ven, 15/11/2013 - 16:24

Luigipiso, pensi un po' che nessun paese occidentale ha mai sentito il bisogno di usarle a tappeto come invece avviene qui da noi... che dice: è lei ad essere l'unico democratico al mondo, o sono gli altri che sanno meglio di lei come devono funzionare le cose? ma sentite cosa tocca ascoltare!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 16:43

sgnorrossi: io ritengo che anche la forma abbia la sua importanza. Non so se Vendola abbia commesso atti illeciti riguardo alla questione Ilva, dico però che il suo rapporto diretto e cordiale col dirigente arrestato è inopportuno. Aggiungo che non ho trovato nulla da ridere sul fatto che costui abbia strappato il microfono dalle mani di un giornalista per impedirgli di fare il proprio mestiere, ponendo domande scomode al patron Riva. Potrei fare un discorso analogo sull'incontro Renzi/Berlusconi. Esistono un'infinità di sedi istituzionali dove incontrarsi... ugualmente inquietante è sapere che si sono incontrati ad Arcore. Sembrano inezie, ma il messaggio che viene trasmesso è completamente diverso, a meno che Renzi non volesse indurre i propri elettori a credere che Silvio è un amicone e non un avversario politico.

beppechi

Ven, 15/11/2013 - 16:55

luigipiso quando dici "noi comunisti" intendi forse che siete più di uno?

Libertà75

Ven, 15/11/2013 - 17:03

@dreamer66, e ridaie con sto Renzi ad Arcore. Renzi ha dimostrato che SB era il suo avversario politico che rispettava in quanto politico e rappresentante istituzionale. Quello che lei chiama inquietante è il frutto dell'odio promosso dalla sinistra contro S.B. Per la Sinistra SB era il demonio, un nemico, il male assoluto. Diciamo che Renzi ha dimostrato a tutti i sinistro-simpatizzanti che la politica è cosa diversa dall'odio come base di confronto. Poi lei se non coglie ha dei limiti, ma sono sicuro che se ci pensa su senza rodersi il fegato ne conviene anche lei.

Ritratto di frank.

frank.

Ven, 15/11/2013 - 17:11

E meno male che il fatto quotidiano è il braccio armato della sinistra!! La differenza tra un giornale serio (anche se schierato) e uno strumento servile di propaganda è tutta qua. Le notizie si pubblicano a prescindere da dove arrivi e da chi danneggi. "il Giornale" avrebbe mai pubblicato una telefonata del genere fatta che so..da un Brunetta o da uno Storace? Io avrei i miei dubbi! Detto questo, Vendola ora deve solamente andare a nascondersi!!!

roberto.morici

Ven, 15/11/2013 - 17:15

Coraggio Niki, che vuoi farci. Ti tocca un'altra seduta al Ristorante in compagnia di qualche amico e passa la paura. Mi raccomando, però, stavolta niente foto...

rossini

Ven, 15/11/2013 - 17:15

A me queste risate a crepapelle ricordano quelle dell'imprenditore abbruzzese che sghignazzava e si fregava le mani dopo il terremoto de L'Aquila. In ogni caso pensate cosa sarebbe successo se a fare la telefonata fosse stato Berlusconi.

ro.di.mento

Ven, 15/11/2013 - 17:23

ma quando l'ILVA era statale non inquinava? oppure è stata venduta proprio per far cadere altri nelle fauci della magistratura, lavandosene abilmente le mani? oppure avevano promesso ai riva di tenere a freno i pm?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 15/11/2013 - 17:33

Il fatto non costituisce reato art.1 della legge sull'immunità dei politici che pendono...a sinistra. Sarà salvato anche questa volta da qualche amica della sorella?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 17:40

Libertà75: forse è lei ad avere dei limiti dato che legge il mio post ma non in grado di cogliere il significato, non dico dei concetti, ma semplicemente della lingua italiana. Se lo rilegge forse comprenderà che non ho condannato l'incontro fra Renzi e Berlusconi in senso assoluto, ma in quanto svoltosi nella residenza privata di quest'ultimo. Quante volte Napolitano ha incontrato Berlusconi? Sono stati incontri istituzionali e si sono svolti nelle sedi opportune, quindi nulla da ridire. Renzi avrebbe fatto bene ad accettare l'incontro, che so, nella sede del Comune di Firenze o a Palazzo Chigi dato che in quel periodo Berlusconi era Presidente del Consiglio, se non altro per una questione di forma e di immagine. Le è chiaro il concetto ora o devo farle un disegnino?

belmonte

Ven, 15/11/2013 - 18:05

Oramai le fortuna o la rovina degli esponenti politici dipendono sempre più dalle telefonate intercettate. Gli allenatori di calcio e i loro giocatori da tempo usano parlare coprendosi la bocca per evitare la lettura del labiale. Tutto questo ci può pure star bene, a patto di non rovesciare sui contribuenti il costo che potrà derivare alle società telefoniche dalla disaffezione degli utenti, costretti a tornare ai segnali di fumo per comunicare tra di loro con un minimo di riservatezza.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 15/11/2013 - 18:05

@baio57 sopratutto quando è un premier che deve essere esempio per le giovani generazioni. Sopratutto in questo caso @Cardelli L'Italiana berlusconiana non è di certo un paese occidentale evoluto, quindi fa eccezione. Che voglia o non voglia ascoltarlo. @bruna.amorosi quando per Vendola troveranno tangenti da 500 milioni come per Fitto e non faranno nulla allora le darò ragione. Nel frattempo noi onesti sconfessiamo Vendola per mancanza di moralità, cosa a voi sconosciuta. Può darmi torto senza dire bugie? Impossibile.

baio57

Ven, 15/11/2013 - 18:06

Scusa Dreamer66 fammi un disegnino, perchè non ho proprio capito l'accostamento dell'incontro Renzi/Berlusconi ad Arcore o Afragola che sia, con questa oscura vicenda già contornata da risvolti giudiziari penalmente rilevanti ,che vedono coinvolto anche il "vate" delle Murge. Come accumunare il bambino che ruba le caramelle, e l'ingegnere svizzero (sì sono un po' fazioso) che evade 400 milioni di euro.

emilio ceriani

Ven, 15/11/2013 - 18:06

Anche in questo caso, come nel caso del Ministro Cancellieri, delle prostitute minorenni, e di altri mille casi si fa riferimento ad intercettazioni telefoniche e/o anche a verbali di interrogatorio da parte di Magistrati. Mi sfugge qualcosa ma non riesco a capire, in aasenza di processi, come possono essere rese note tutte queste cose. Non esiste forse il segreto istruttorio per cui certe cose non possono essere rese note ?

belmonte

Ven, 15/11/2013 - 18:08

@ censurato. Non si sbilanci, potrebbero intercettare anche Grillo. Oramai tutti intercettano tutti. Ne sa qualcosa quello che abita di fronte a me, intercettato mentre telefonava all'amante.

claudio faleri

Ven, 15/11/2013 - 18:18

euterpe.......hai ragione non accadrà nulla tutto rimane immobile lo schifoso resta sulla poltrona e i dipende ti dell'ilva continuano a morire, ci vorrebbe la legge del taglione chi sbaglia cacciato via sensa soldi, perchè è il denaro che produce le ferite e questa feccia umana sa di farla franca........chi li vota sono peggio di loro

Massimo Zuppardi

Ven, 15/11/2013 - 18:19

Veramente caro(si fa per dire) vendola, non mi sembra che ci sia nulla da ridere per il gesto squallido di quel grassone porco che strappa il microfono, è solo la squallida espressione dell'arroganza di chi è difeso da gentaglia come te, perche sappilo tu non sei un difensore dei più debboli, ma sei solo espressione di quel comunismo becero che difende e da potere ed arroganza ai delinquenti come questi, tu sai fare le battaglie per la tutela ed il diritto alla salute della gente? Sappilo che la differenza tra un comunista ed un Berlusconiano è che il secondo è per la giustizia, il comunista è solo per il bene di se stesso e del partito ed è anche tanto stupido ed accecato da farsi asservire dal potere di gentaglia come i riva, i romiti, gli agnelli, i de benedetti.TI DIFENDI DICENDO CHE NON RIDEVI DEI MORTI PER CANCRO? MA RIDEVI PER UN DELINQUENTE CHE STAVA COMMETTENDOO UN ABBUSO DI POTERE, QUELLO CHE UNA MAGISTRATURA ONESTA AMMETTEREBBE COME REATO, MI RICORDA TANTO QUEL PORCO DI oscar luigi scalfaro CHE ORDINO' ALLA SUA SCORTA, NEI CONFRONTI DI VALERIO STAFFELLI DI STRISCIA LA NOTIZIA, "ADESSO DATEGLI UN PO' DI BOTTE". GENTE COME TE E' UN PERICOLO PER LA DEMOCRAZIA !!!!!!!!!!!!! P.S. I GAY E LE LESBICHE SONO PER ME PERSONE COME TANTWE ALTRE, CON PARI DIRITTI (TRANNE CHE DI ADOTTARE IN QUANTO INNATURALE), MA TU RISCHI DI FARMI DIVENTARE RAZZISTA (E GUARDA CHE SONO UNA PERSONA ESTREMAMENTE TOLLERANTE ED EQUILIBRATA) CON DISGUSTO, MASSIMO ZUPPARDI.

Anonimo (non verificato)

electric

Ven, 15/11/2013 - 18:23

Frank (17;11): e chi ti dice che il Fatto Quotidiano non abbia agito cosi' perche' vuole mettere al posto di Vendola un altro Pd a lui piu' congeniale?

romabene

Ven, 15/11/2013 - 18:29

Se voi del Giornale eravate veramente garantisti, come da linea editoriale, avreste dovuto rilevare: 1) L'uso di intercettazioni telefoniche a strascico. 2) L'abuso della pubblicazione di intercettazioni non penalmente rilevanti, al solo scopo di rovinare la reputazione degli indagati. 3)L'uso di indagini e rinvii a giudizi a raffica per intimidire qualunque persona di buona volontà che si voglia dare da fare per non far chiudere il polo industriale. 4) Se poi ascoltate l'intercettazione Vendola non ride per i casi di tumore, ma per come Archinà si è sottratto al giornalista.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 15/11/2013 - 18:42

Se lo sbattessero in galera in cella con qualche neretto magari gli passerebbe la voglia di ridere, ma ora che ci penso è meglio di no perché sicuramente gli farebbero un piacere!

Ritratto di frank.

frank.

Ven, 15/11/2013 - 18:49

electric, e chi ti dice che se mio nonno avesse avuto le ruote sarebbe stato una carriola??

a.zoin

Ven, 15/11/2013 - 18:54

E questo personaggio,hà pure il coraggio di ridersela su ciò che hà fatto ??? Non è il primo sbaglio che fà, ma questo li sorpassa tutti. Dovrebbero condannarlo a vivere il più vicino possibile dove il terreno è più contaminato X 24 ore al giorno e il resto della sua vita.

eras

Ven, 15/11/2013 - 19:01

Proporrei di unire Attivissimo a questo figuro in un bel tandem a Regina Coeli.

Ritratto di Orientale

Anonimo (non verificato)

aredo

Ven, 15/11/2013 - 19:04

Ma quanto sono buoni i comunisti... Il vero volto della sinistra.. E questo ipocrita gay comunista faceva l'indignato per le telefonate sul terremoto de L'Aquila ?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 19:18

baio57: probabilmente tu sei una di quelle persone che entrano al cinema, si addormentano e si svegliano a 10 minuti dalla fine del fil chiedendo "cosa è successo?". Il riferimento a Berlusconi è nato da una discussione tra me e Libertà75. Se vuoi capirci qualcosa vai a rileggerti i post precedenti, altrimenti torna a dormire.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 19:27

baio57: probabilmente tu sei una di quelle persone che entrano al cinema, si addormentano e si svegliano a 10 minuti dalla fine del film chiedendo agli altri "cosa è successo?". Il riferimento a Berlusconi è nato da una discussione tra me e Libertà75 che, a sua volta, è intervenuto in una discussione fra me e sgnorrossi. Se vuoi capirci qualcosa vai a rileggerti i post precedenti, altrimenti torna a dormire.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/11/2013 - 19:27

baio57: probabilmente tu sei una di quelle persone che entrano al cinema, si addormentano e si svegliano a 10 minuti dalla fine del film chiedendo agli altri "cosa è successo?". Il riferimento a Berlusconi è nato da una discussione tra me e Libertà75 che, a sua volta, è intervenuto in una discussione fra me e sgnorrossi. Se vuoi capirci qualcosa vai a rileggerti i post precedenti, altrimenti torna a dormire.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Ven, 15/11/2013 - 19:28

***Della serie: "Noi semo diversi". Se ne semo akkorti da tempo, dubbio non v'è! >>> Sul bonde s-vendola bandiera nera, con l'oregghino sulla rekkia a s-vendola. No badrone, non essere guesdione, si dradda soldando di un gul-dadone. Un sinisdro, bergiò un diverzo, gome disse il d'alema-ilama: "noi essere diversi". Loro avere sembre ragione.*

Ritratto di diversamentedidestra

diversamentedidestra

Ven, 15/11/2013 - 19:54

Che si dimetta pure dalla sua carica politica e si tolga dalle balle. Tanto si occupava più degli immigrati che degli italiani. Detto ciò, bisogna riconoscere che non ride dei morti di cancro, ma per lo scatto felino del pancione bomobolo con gli occhiali, che fa ridere pure me. Poi (per carità) tutto fa notizia e viene adattato dai giornalisti per soddisfare la pancia, l'istinto e la sete giustizialista della plebe. Da elettore di destra riconosco la funzione informativa del fatto quotidiano che lancia bordate a destra e a sinistra, senza fare sconti a nessuno. I politici di destra non sono migliori di quelli di sinistra. Appartengono entrambi alla stessa classe parassitaria. E io non voterò nè il delinquente berlusconi nè la sinistra buonista, partigiana e comunista. Se l'unico personaggio che farà qualcosa di destra e ci difenderà dall'invasione dei migranti sarà Grillo, allora voterò lui. Gli altri hanno avuto l'occasione per cambiare l'italia e non hanno saputo fare assolutamente niente.

Ritratto di pippo48

pippo48

Ven, 15/11/2013 - 20:12

Credetemi, è perchè non si può bestemmiare, ma questi bastardi e perversi politici bisogna triturarli e farne cibo per i vermi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 15/11/2013 - 20:30

@MEFEL68 Il Partito se non è formato da un singolo imbecille non sbaglia, mi pare logico. La base di SEL è fatta da poveri diavoli che vogliono giustizia ed equità, al contrario di quelli dellla destra italiana, che io condanno perchè non in grado di creare una destra morale, sociale e almeno rispettosa della legalità. CHe cosa hanno combinato i comunisti italiani in questi anni dal dopoguerra? E' sotto gli occhi di tutti, hanno inventato i diritti anche per gli indifesi. Ma lasciando perdere anche la storia contemporanea, ormai vecchi, e guardando il presente quello che resta è gentaglia liberista ad personam e corrotti in tutte le categorie. Tanto a destra quanto a sinistra. I Comunisti sono altra cosa e purtroppo sono stati decimati e confinati a poche migliaia di persone. Le uniche oneste e non pecore schiave. Per quanto riguarda le intercettazioni sono tutte valide se per scopi morali e per sputtanare maiali . Vendola con questa sua telefonata a quell'infimo signore si è guadagnata la medaglia di maiale, gli altri ci sono nati insieme al liberismo. Una cosa che mi fa molto piacere è che il liberismo è finito e solo una sollevazione popolare potrà definitivamente distruggerlo con sputi.

squalotigre

Ven, 15/11/2013 - 20:36

Guido- Berlusconi non ha mai definito Mangano un eroe. Si informi, a farlo è stato Dell'Utri e dal suo punto di vista ha fatto benissimo. I magistrati infatti proponevano vantaggi, sconti di pena se non medaglie a Mangano se avesse affermato le solite menzogne come alcuni pentiti, tipo Ciancimino jr, che coinvolgevano lo stesso Dell'Utri con operazioni stragiste mafiose. I PM però non miravano a lui; miravano al bersaglio grosso cioè a Berlusconi, colpevole secondo loro di quasi tutte le fattispecie di reato previste dal Codice Penale,del Codice civile, del Codice Marittimo ed anche del regolamento condominiale. Mangano si è rifiutato di sparare calunnie per salvarsi perché anche se mafioso era un uomo non disposto a dire bugie per salvarsi il culo, e appunto per questo è stato chiamato eroe da Dell'Utri, non da Silvio. Ci vuole coraggio infatti a rifiutare di essere scarcerato in cambio di balle sequispedali; quelle balle che alcuni PM volevano sentirsi dire e che consideravano verità evangeliche.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 15/11/2013 - 20:43

@Atlatico- E' facile fare i sostenitori dell'onestà a tutto campo,quando si sa bene che la magistratura non toccherà mai i tuoi paladini.

Ritratto di Situation

Situation

Ven, 15/11/2013 - 20:48

X pinux3: non sono un illetterato......la tua affermazione mi fa sorridere. Una cosa la so per certo: ogni intercettazione telefonica, è ovvio che deve essere attivata dalla Magistratura (come è giusto che sia), io mi riferisco al fatto che la Magistratura, in teoria (salvo quindi la persecuzione a B), non può agire senza un input preciso con tanto di nome e cognome e solo per determinate circostanze. Un PM può chiedere l'intercettazione ma ci devono essere delle motivazioni molto serie. Che abbiano intercettato la "kula" mi fa piacere ma se non ci sono ragioni valide provo ribrezzo come per le intercettazioni di B. pinux3, mai sentito parlare di Legge sulla Privacy? OK aboliamo la legge e poi intercettiamo anche chi è sulla tazza del cesso alla mattina e che cerca di evacuare leggendo La Defunta (L'Unità).....ma la legge c'é

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 15/11/2013 - 21:20

AL FROCIO COMUNISTA CON L'ORECCHINO VISTO CHE RIDE SUI TUMORI DELL'ILVA BISOGNA AUGURARGLI CHE ANCHE A LUI VENGA UN TUMORE AL BUCO DEL CULO, VISTO L'USO CHE NE FA...COMUNISTA IGNORANTE E FROCIO, CE LE HAI PROPRIO TUTTE LE MALATTIE...

emilio ceriani

Ven, 15/11/2013 - 23:42

a SCUALOTIGRE. Qualche giorno fà ho citato l'affermazione di dell'Utri in merito a Mangano. Mi fa piacere che anche Lei cerchi di ristabilire la verità. E' cosa buona e giusta ma non aspettiamoci che chi mentendo ha affermato cose diverse possa cambiare approccio. Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 16/11/2013 - 01:05

La gravità del fatto resta invariata. Questo signor "orecchino pendulo" dice di aver riso per lo scatto di Archinà. A lui non interessava il tema della discussione, CIOE' I MORTI PER CANCRO, lui si è messo a sghignazzare come fece quel tal Pecoraro Scanio durante un funerale. QUESTA E' LA MORALE "POLITICALLY CORRECT" DEL CULTURAME ROSSO.

Marcogas

Sab, 16/11/2013 - 01:08

Nutro profondo rispetto nei confronti degli elettori di estrema sinistra: sono mossi da un sincero spirito di libertà, uguaglianza e fraternità, pur considerandoli spesso utopici e avulsi dalla realtà che li circonda e un pò troppo inclini a voler imporre in modo poco democratico la loro visione ad un mondo che mai l'accetterà. Provo vero schifo, invece, nei confronti dei tanti Vendola che popolano questo paese e che sfruttano ideali, di per se anche nobili, per farsi una carriera del tutto in contrasto con essi

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 16/11/2013 - 01:26

era ora che venisse alla luce il marciume della sinistra!che si dimetta subito, elezioni regionali in Puglia SUBITO!

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 16/11/2013 - 01:29

x Dreamer_66 Ven, 15/11/2013 - 12:09: non c'entra niente che sia gay, un comunista o fascista che sia i gay non li ppuo' sopportare, i liberali valutano le persone, vendola ha fallito come uomo politico non ora ma sempre.

Vintage

Sab, 16/11/2013 - 01:39

A me Vendola sta antipatico, sia come persona che per le sue idee politiche ma in questo caso trovo assurdo tutto sto can can. Non ha riso dei morti ma solo di un comportamento buffo e non trovo atroce il suo commento sulla faccia del giornalista. Forse sono una povera ingenua ma continuo a credere che gli avversari politici non vadano combattuti col gossip o le intercettazioni che poi dobbiamo pagare. Va detto però che Vendola sta gustando il sapore di una minestra che trovava ottima x i suoi avversari.

Ritratto di xulxul

xulxul

Sab, 16/11/2013 - 07:16

La farà franca anche questa volta. Basta un altro pranzetto e tutto s'aggiusta.......

franz44

Sab, 16/11/2013 - 08:51

E' il classico comunista che ne fà di tutti i collori ma no viene mai punito o indagato franz

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 16/11/2013 - 09:24

Gradirei un metodo Boffo per Vendola, allievo di Ferrara e Feltri in quanto ad ipocrisia.

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 16/11/2013 - 09:42

Lui ed il suo capo di gabinetto !

viola vale

Sab, 16/11/2013 - 11:17

Lo stesso giornalista,Luigi Abate,che ha fatto l'intervista nel video diffuso ,smentisce, pubblicamente, questa ricostruzione giornalistica del Fatto Quotidiano,di Vendola che ride per i tumori. Lasciamo questo ciarpame ai periodici filo Grillini!

volp

Sab, 16/11/2013 - 11:28

La solita disinformazione, Vendola ha riso per lo scatto di Archina' che ha tolto il microfono ad un giornalista reo di fare domande scomode a Riva sul caso ILVA. Non ha certo riso sui tumori ma capisco che uno scribacchìno come questo giornalista abbia avuto l'ordine di mistificare tutto. Nulla di nuovo sotto il sole

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 16/11/2013 - 11:44

scassa Sabato 16 novembre Non ho vocaboli ,se non i soliti e strausati,per definire il divino Niki ,il quale per altro si definisce da solo attraverso le sue azioni e parole ! Se scrivessi quello che come me tanti italiani pensano di tale personaggio ,non basterebbero tutte le galere dell'Europa a contenere i condannati per lesa maestà ! Mi limito ad una constatazione :" anche le pulci hanno la tosse e al peggio non c'è mai fine !!!!!!!!!!

baio57

Sab, 16/11/2013 - 11:46

@ Dreamer66 (ieri ore 19,27) - Tranquillo Dreamer, ho letto benissimo i tuoi post e come sempre in in una maniera o nell'altra ,non può mancare l'analogia col Cav. ,come il cacio sui maccheroni . Dal tono delle risposte comunque si evince un certo nervosismo , proprio come un peccatore in chiesa .Rilassati!

Luigi.Morettini

Sab, 16/11/2013 - 12:18

Spero che questo essere pervertito ed immondo sia colpito al più prestro da un "glioblastoma multiforme".

ciannosecco

Sab, 16/11/2013 - 12:32

"luigipiso"Il metodo Boffo a Vendola non si può applicare.Il metodo Boffo consiste nel divulgare una condanna penale a carico dell'interessato.Dato che Boffo è un pregiudicato,tale metodo non si può applicare a Vendola,che per il momento,non è pervenuto ad una condanna definitiva.Ritengo il contenuto l'intercettazione, grave,ma mai più grave dei risutati ottenuti da Vendola come governatore.Ha distrutto irrimediabilmente la sanità pugliese.Sono stato da poco in visita in un'ospedale in Puglia.Da mettersi le mani nei capelli.Per non parlare dell'ultimo pasticcio,compbinato dalla Regione Puglia,sull'allungamento della pista,dell'aeroporto di Foggia.A pochi giorni dall'assegnazione dei lavori,la Regione è incorsa in un procedimento di infrazione da parte della Comunità Europea.Lo stesso destino per i fondi Fas ,mai assegnati.Inutile dire,che per motivi elettorali,Bari ha ricevuto e speso tutto quello che gli è stato assegnato.La vicenda Ilva è solo l'epilogo della distruzione economica della Puglia,causata da chi chiacchera bene e razzola male.Saluti.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 16/11/2013 - 13:29

Questi sono i comunisti, dimissioni, dimissioni, dimissioni....

albertzanna

Sab, 16/11/2013 - 13:45

Spero che la redazione mi vorrà perdonare un commento molto cattivo, ma da parte di un tale che non si sa se sia uomo o donna, che cosa ci si può aspettare di diverso? I morti di cancro non sono funzionali alla sua crociata politica omosessuale e il riderci sopra testimonia di quanto animo sensibile sia dotato. No, una bella sfilata homosez pride è meglio, per lui, dove lui ride e si diverte a toccare e farsi toccare il fondo schiena. Quest'uomo è solo da disprezzare. Albertzanna

mauralombardia

Sab, 16/11/2013 - 13:58

Cosa dobbiamo aspettarci da gente certa gente, non è la prima volta che si divertono. Anche Pecoraro Scanio e Vasco Errani se la ridevano ai funerali dei caduti di Nassiriya. CHE BRAVE PERSONE.

bruno49

Sab, 16/11/2013 - 14:02

Ma guardate che rideva non certo per i morti, quanto per il modo agile con cui il suo interlocutore aveva dribblato il giornalista. Riguardate bene il video e non dite cavolate.

baio57

Sab, 16/11/2013 - 17:10

volp - bruno49 - Siete de coccio ,non c'è speranza ! C'è un giornalista che fa domande sui malati di tumore causati dall'inquinamento delle acciaierie ,ma viene cacciato in malo modo da uno dei diretti interessati al problema .Il Pres. della Regione Puglia si prende la briga di telefonare ad Archinà per ridere a crepapelle(L'AVETE SENTITO L'AUDIO ORIGINALE O NO ?)del fatto avvenuto , e non tuttalpiù per biasimarlo visto l'argomento, infine addirittura vuole tranquilizzare sia lui che Riva circa la sua "disponibilità" . Per voi tutto ciò è normale ,anche sapendo che Vendola è inquisito dalla magistratura per aver fatto pressioni sul dirigente Arpa Puglia al fine di modificare i dati di rilevamento ambientale risultati preoccupanti, minacciandolo di sollevarlo dall'incarico .Siete anche voi tra i "sapientoni" che affermano che l'avrebbe fatto per una giusta causa ?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 16/11/2013 - 17:29

baio57: e non hai letto poi così bene: il riferimento ad Arcore lo ha tirato fuor sgnorossi, non io! Io ho soltanto risposto. P.S. Sono tranquillissimo... persino entrando in chiesa (la qual cosa fortunatamente succede di rado) al limite sono annoiato o affranto, mai nervoso.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 16/11/2013 - 23:40

L'orecchino pendulo, in una intervista dopo la trasmissione del video che avrebbe suscitato la sua sgangherata ilarità, ha dichiarato che l'hanno frainteso. Come al solito usa la sua logorrea per coprire le sue magagne. UN GIOCO VECCHIO CUI NON CREDE PIU' NESSUNO.

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Lun, 18/11/2013 - 16:05

@Libertà75 ok mi son son sbagliato ha usaer le parole ma il senso era chiaro: vendola ha fatto un figaura di sterco monumentale ed è indagato ma nn rinviato a giudizio, nulla in confronto ad altri. comunque la sua carriera politica era già a un punto di stallo: cosa può ottenere oltre i due mandati di fila da presidnte di regione?