Intesa Renzi-Cav, l'ira di Grillo: "La profonda sintonia è una allucinazione"

Il leader del M5S attacca: "Le leggi si fanno in Parlamento non in una stanza con due extraparlamentari"

Beppe Grillo attacca duramente Silvio Berlusconi e Matteo Renzi dopo l’incontro di ieri al Nazareno. "L’Italia è in preda alle allucinazioni e ai dejà vu. Ieri sono riapparsi D’Alema che stringeva la mano allo statista Berlusconi della Bicamerale e Veltroni  fotografato accanto all’amico Berlusconi sovrapposti a Renzie in Profonda Sintonia con il pregiudicato Berlusconi", si legge in un post sul blog del leader del Movimento 5 Stelle. Che poi continua: "Le allucinazioni hanno origine in assenza di una qualsiasi realtà esterna. Vediamo, udiamo, percepiamo cose che non esistono. Eppure sono presenti nella nostra mente. Le crediamo reali, noi riteniamo possibile che Berlusconi possa esistere in una democrazia. Riteniamo che i conflitti di interesse, i suoi processi, le sue frequentazioni mafiose con personaggi come l’eroico Mangano, siano fole, balle, invenzioni. Le allucinazioni, come scritto dal neurologo Oliver Sacks, tendono ad allarmare. Spaventano. Per questo ci sono le cure". L'ex comico poi rincara la dose: "Noi, al posto degli psicofarmaci abbiamo i giornalisti. Ci tranquillizzano. Non può succedere che chi è stato scaraventato fuori dalla finestra del Senato per frode fiscale dal M5S con i voti del Pd sia chiamato a fare le leggi dal Pd. Chiunque sano di mente non ci può credere. È un’allucinazione. Non è vero, non è vero, NON È VERO! Le leggi si fanno in Parlamento non in una stanza con due extraparlamentari, uno in attesa del gabbio".

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 19/01/2014 - 15:13

Se lo dice Grillo, bisogna credergli, Lui è uno che s'intende di allucinazioni.

forbot

Dom, 19/01/2014 - 15:26

Ma non siete stati voi per primi a dire che questo parlamento non era leggittimato a legiferare? Allora caro Grillo, se Berlusconi e Renzi hanno ritenuto giusto finisse la guerra fra destra e sinistra per dedicarsi ai problemi reali del Paese, sia coerente con gli stessi interessi che ha sempre dimostrato avere anche Lei, e cerchiamo, nel rispetto di tutti, di dedicarsi tutti insieme a risolvere il problema degli italiani che hanno bisogno di lavorare e portare avanti le loro famiglie con dignità e non permetterli di doversi suicidare, perchè voialtri cosidetti politici, non riuscite a capire che non potete essere ognuno di voi un capetto di un clan di quattro gatti. Raggrupparsi dove si sente più familiarità con i propri intenti e tenere solo due grandi partiti come spero possa avvenire , per rendere la Nazione più governabile.

hectorre

Dom, 19/01/2014 - 15:32

pagliaccio,tu dai ordini ai tuoi parlamentari! e anche se eletti non possono nemmeno parlare,vergognati!!!Se il cav e renzi manterranno la parola data,il tuo movimento si svioglierà come neve al sole....non vedo l'ora!!!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 19/01/2014 - 15:37

Il popolo vi ha mandati in Parlamento e voi avete mandato gli elettori a vaffa. Complimenti, proprio dei bei volpini! E per giunta quelli che occupano le cadreghe agiscono secondo le loro necessità e convenienza e non nel rispetto del programma elettorale. Genio puro!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 19/01/2014 - 15:43

hectorre - Purtroppo il terzo extra-parlamentare che tiene il Paese per le palle e' proprio quello che guadagnera' dall'idiozia di Renzi e dall'astuzia di Berlusconi.

eglanthyne

Dom, 19/01/2014 - 15:43

WOWOWOWOWOWOWOWOWOWOWOWOW, oh puffo non ti agitare che poi ti vengono le allucinazioni!

Ritratto di renzusconi

renzusconi

Dom, 19/01/2014 - 15:50

profonda sintonia, continuare a fregare gli italiani

roseg

Dom, 19/01/2014 - 15:50

parole parole parole...Fà di discorsci do belin.

wizardofoz

Dom, 19/01/2014 - 15:52

Grillo attacca "duramente"...cosa vuole attaccare! Berlusconi è fuori dal Parlamento a seguito di una cospirazione durata vent'anni e avallata dalla Magistratura, Presidenza della Repubblica e forze eversive nazionali e internazionali per bloccare un uomo scollegato dalla politica. Ma non è mica stato allontanato dell'elettorato che, anzi, viene privato del voto per evitare che egli in qualche maniera possa ritornare. Grillo non è che un fanfarone il cui M5S verrà sonoramente trombato alle elezioni e lo sa. Il problema di un'intesa Berlusconi/Renzo è purtroppo un'altro: raccogliere un enorme consenso popolare per cambiare e imporlo alla politica...una fatica di Sisifo per nulla scontata a fronte degli scaldasedie professionisti per nulla pronti a rinunciare alla poltrona.

att

Dom, 19/01/2014 - 16:06

Ne parla proprio un esperto del gabbio!!!... Omicida, condannato con condanna definitiva, che da lezioni di morale!.... questo non è un "comico genovese" (genovese lo sarà, ma...) bensì un BUFFONE genovese....

edvige

Dom, 19/01/2014 - 16:14

ah bè se lo dice grillo...

marchino.blu

Dom, 19/01/2014 - 16:18

@FORBOT Ma lei crede veramente che pensano assieme al bene del paese? Ma e' cosi' stupido da crederci? Io non ho parole... la gente come lei ci ricaschera' un'altra volta.. e purtroppo l'italia e' piena di gente come lei..

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 19/01/2014 - 16:22

scassa Domenica 19 gennaio 2014 Certo che se la coerenza e' la virtù degli imbecilli ,meglio imbecilli che grilli ! Intanto il grillo parla di pregiudicati quando lui stesso lo è e per omicidio colposo plurimo ,quindi ,guarda da che pulpito viene la predica . Poi per la decadenza ,senza l'accanimento della magistratura rossa ,nessuno avrebbe preso in considerazione le smargiassate di quell'animale da palcoscenico . Per ciò che riguarda le prove della malefatta di grillo,per cui è pregiudicato,sono sottoterra ,ma ci sono e lampanti . Per ciò che riguarda Berlusconi ,,sono evanescenti e solo ad usum Delfini . Per ciò che riguarda lo scambio ,tra due capi di Partito ,,di idee e futuro delle varie politiche che un esecutivo deve attuare ,per il bene del Paese ,e poi il Parlamento che le vota se le approva . E le discute in commissione e in parlamento,come ha detto oggi il grillo sparlante,contraddicendosi ,poiché sostiene da sempre un governo online ,tanto che voleva aprire i palazzi come scatole di tonno !!!!!!! Faccia meno il guitto e si ricordi che ,al dila delle parolacce ,offese gratuite che solo i gonzi che lo applaudono e poi lo votano ,......ci sono i fatti che non si vedono per niente!

roberto.morici

Dom, 19/01/2014 - 16:29

Allucinante come le farneticanti dichiarazioni del pluriomicida?

porthos

Dom, 19/01/2014 - 16:35

In genere cerco di essere moderato nei commenti, ma stavolta, per il pentastellato profetaq faccio allegramente un eccezione : " beppe......ma va a cagareeeeeee!!!!!!!!!"

Perlina

Dom, 19/01/2014 - 16:36

Dobbiamo crederci. L'ha detto grillo.

linoalo1

Dom, 19/01/2014 - 16:49

Bravo Grillo!Sei forse invidioso perché tu non c'eri?Lino.

Daniele Sanson

Dom, 19/01/2014 - 17:11

Tutti ricordano Bersani che tentava in tutti i modi e con grande pazienza di iniziare un colloquio,un rapporto,una qualsiasi cosa con il M5S e abbiamo visto come è andata a finire. Grillo ed il partito da lui creato ha avuto la sua incredibile chance e se l'è giocata male,ora rosica perchè si rende conto che avrebbe potuto far parte di quel Governo ma oramai cosa fatta capo hà. Renzi non ha concluso le consultazioni ma secondo il mio parere Berlusconi e FI rappresentano allo stato attuale l'unico partito con numero adeguato di elettori adatto per fare riforme assolutamente veloci e non più procrastinabili pena la morte del Paese. danisan

jakc67

Dom, 19/01/2014 - 17:12

I GRILLINI HANNO AVUTO ORDINI DA GRILLO CHE A SUA VOLTA HA RICEVUTO L ORDINE DI NON LASCIAR CADERE IL GOVERNO PRIMA DELLA RIUNIONE BIN DERBERG DEL 2014...

lakos29

Dom, 19/01/2014 - 17:23

sentire dire che le leggi si fanno in parlamento il Leader di una forza politica che fa del "noi non ci accordiamo con nessuno ameno che non votino le nostre proposte" fa proprio ridere. Visto che in una democrazia comanda la maggioranza ed avendo in Italia 3 grandi partiti che si dividono equamente un buon 80% del consenso popolare è chiaro che 2 di questi debbano accordarsi, ed è ancora più chiaro che ad accordarsi siano i Leader di quei partiti. quindi se vuole fare delle proposte serie invece di parlare a vanvera alzi il telefono e chiami uno dei Leader in questione, ricordandosi 2 cose: 1)anche lui è fuori dal parlamento; 2)anche lui è un condannato.

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 19/01/2014 - 17:37

SE LORO SONO EXTRAPARLAMENTARI LUI CHE CAZZO E'...UN BUFFONE ANCHE LUI NON ELETTO, BRAVO A SBRAITARE E BASTA,

Martin Lutero

Dom, 19/01/2014 - 17:45

E' allucinante credere nelle allucinazioni del rag. giuseppe piero grillo "PREGIUDICATO" che, perennemente, ci da lezioni di morale. Fantozzianamente parlando: "VADI...!!!!!"

Bellator

Dom, 19/01/2014 - 18:05

Questa specie di saltimbanco,cosa ha fatto per gli Italiani,solamente il comico,ma questo malato di crisi biliari,forse ormai è nella paranoia più completa,nel credersi, portatore dell'infallibilità del suo verbo di statista,per aver radunato sotto il suo comando,tutte le diversità di contestatori,senz'arte né parte(in Politica) che nel Parlamento creano solo BABILONIA.

pinosan

Dom, 19/01/2014 - 18:10

Grillo da quando è in politica non fa ridere più nessuno.Torni a fare il comico.Dovrebbe aver capito che i ragli d'asino non salgono in cielo fanno solo sorridere.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Dom, 19/01/2014 - 18:10

Non ha torto Grillo, è esattamente così, ha capito tutto. Non dategli addosso. L'esempio di D'Alema e la bicamerale è un dato sereno e oggettivo. Berlusconi giocherà la stessa carta: illudere Renzi e trombarlo alla fine. Forse i comici l'hanno capito, chi di dovere no. Forse perchè i comici vedono le cose in modo più chiaro.

vince50_19

Dom, 19/01/2014 - 18:13

Grillo, sai benissimo che quello che conta sono gli atti parlamentari e tu non sei il "vate" di tutti gli italiani. E meno male che l'incontro è stato annunciato e anche il risultato, altrimenti se lo avessero fatto, come si usava tempo addietro, nelle solite camere caritatis senza dir nulla, sarebbe stato un rito da primissima repubblica, quindi più che negativo. I tuoi cazzeggi dunque non pagano, quello che conta è venir fuori dal pantano della politica di piccolo cabotaggio e asfittica, una volta per tutte. Il resto è pura querelle che certo non ti mette in buona luce. Naturalmente puoi dire quello che ti pare, irridere chi vuoi, ma ascoltare e recepire le tue "arringhe" è facoltativo. Non solo le tue, ovviamente..

forbot

Dom, 19/01/2014 - 18:38

#marchino.blu alle 16.18#- Veda, nel mondo esistono i pessimisti, al quale lei appartiene, e gli ottimisti al quale io mi onoro di appartenere . Da sempre, a me piace dare fiducia agli altri e gliela rinnovo ogni volta che la meritano; se mi accorgo di essermi sbagliato, mi creda è più facile che ci rimettano loro. Comunque, a lei dico, se avesse piacere di scambiare opinioni o idee, faccia a meno di stabilire titoli o qualifiche, perchè se io sia stupido o altro, mi piace che chi lo dice me lo dicesse in faccia. Cerchi di capirmi, sono molto suscettibile.

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 19/01/2014 - 18:57

Ogni tanto è consigliabile riflettere e tacere. A parlare SEMPRE si rischia di dire, oltre tante cose giuste anche grandi cazzate.

willer76

Dom, 19/01/2014 - 19:05

un altro che pensa di avere i voti per vincere e poi se la fa sotto se passa un "sistema spagnolo". siamo ancora in attesa di capire quale sia il sistema elettorale che garba al m5s

hectorre

Dom, 19/01/2014 - 19:29

Pravda..sarebbe grillo??....l'effetto m5s è gia svanito,alle prox elezioni sarà al 10%...e alcuni parlamentari del movimento faranno il salto della quaglia confluendo nel pd o in sel.......ormai il comico non riesce più a gestire i propri parlamentari.....stessa parabola del popolo viola,della lega....dietro la protesta,il nulla.

comase

Dom, 19/01/2014 - 19:43

Grillo ti hanno fregato! Anche tu sei finito

maryforever

Dom, 19/01/2014 - 20:21

IL GRILLO SPARLANTE HA SENTENZIATO, BUFFONE, PRIMA DI PARLARE, COLLEGATI CON IL TUO CERVELLINO.

marchino.blu

Dom, 19/01/2014 - 20:43

@perlina La storia non ti ha insegnato niente? Non lo vedi com'e' ridotto il paese? @linoalo1 C'e' poco da essere invidiosi... il fatto sta' che c'e' l'avete con la sinistra,be... dovete solo ringraziare la sinistra se berlusconi vive ancora. Solo lei e i suoi amici bananas ve la continuate a bere sul golpe comunista,e non vi rendete conto che sono tutti d'accordo... l'ennesima dimostrazione e' davanti agli occhi di tutti... prima d'alema,veltroni adesso renzi..

valentina46

Dom, 19/01/2014 - 20:47

"Le leggi si fanno in Parlamento non in una stanza con due extraparlamentari": di chi sta parlando? Di se stesso e Casaleggio?

denteavvelenato

Dom, 19/01/2014 - 21:03

marchino.blu Il problema, è che, i lettori di questo giornale si berrebbero anche l' aceto se glielo propinasse B, basta vedere i commenti, avallano tutte le balle che da vent' anni continua a raccontargli.

beale

Dom, 19/01/2014 - 21:39

......" Le leggi si fanno in Parlamento non in una stanza con due extraparlamentari"...... è un'affermazione da comico in spe, altro che ex comico. Anche Grillo è infatti un extraparlamentare.

Meneghino

Dom, 19/01/2014 - 22:02

Se lo dice lui che in parlamento non ci é mai entrato... Grillo é troppo figo per entrare in parlamento, le leggi infatti si fanno su internet... La rete ragazzi! La rete...

ROBERTSPIERRE

Dom, 19/01/2014 - 23:33

Se Grillo si fosse unito ai due extraparlamentari sarebbe stato meglio. Avremmo avuto un numero perfetto e avrebbe fatto contento tutto il popolo italiano. Grillo continui a guardare dalla fessura della persiana e a fare poi come le comari in cortile. Il popolo italiano è un po' duro, ma poi non così tanto, ed alla fine lo castigherà per bene. Non ha ancora capito che sta dilapidando tutta la fiducia che gli è stata concessa (incautamente) in bianco.

gianbra

Lun, 20/01/2014 - 00:06

x marchino blu purtroppo ci sono anche quelli come lei......

rocco antonio artuso

Lun, 20/01/2014 - 00:11

Grillo da del pregiudicato a Berlusconi!!!!!!!!!!! Dimenticandosi di essere stato condannato per reati gravissimi come l'omicidio colposo. Grillo/schettino ha pensato bene

rocco antonio artuso

Lun, 20/01/2014 - 00:15

Grillo condannato per omicidio colposo da del pregiudicato a Berlusconi.Questo comico non si rende conto che su certi argomenti non fa ridere. Berlsuconi è stato condannato dai giudici di sinistra per delle scicchezze, lui è stato condannato per reati gravissimi, infatti è l'antenato del comandante schettino che per salvare la questo delicato argomentosua pelle ha abbandonato la nave. Un codardo vigliacco che farebbe bene a tacere su

Bernard48

Lun, 20/01/2014 - 07:45

Ma Grillo, oltre che un extraparlamentare, non è anche un pregiudicato (condannato in via definitiva)? Il bue che da' del cornuto all'asino............

nalegior63

Lun, 20/01/2014 - 21:08

SILVIO non ha mai UCCISO mentre il PAGLIACCIO si ha ucciso quindi e un assassino,e i suoi segaci degli ASINI ex seguaci di VANNA MARCHI,insomma i soliti babbei che credono che stavolta invece hanno capito qualcosa...ma fateci il piacere ASINI

jakc67

Mer, 22/01/2014 - 11:20

Dobermann, non cambiare le carte in tavola, da bravo, d alema è stato trombato dai sinistrati del partito che con un piccolo ritocchino qui e uno là, par di sentir parlare fassina oggi, hanno cambiato le carte in tavola permettendo a Berlusconi, che al contrario di politica se ne intende, di mollare il banco, ma che c entra silvio se ogni volta i fessi sinistri giocano per lui?

jakc67

Mer, 22/01/2014 - 11:44

Nalegio63, a sentirli parlare non sembrerebbero neanche loro quelli che vogliono applicare a chi provoca incidenti stradali, con vittime conseguenti, guidando in stato di ebbrezza o di alterazione psicofisica da sostanze stupefacenti, il reato di omicidio volontario e relative condanne...