Istat, cala il prezzo delle abitazioni: -4,6%

E l'Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate registra anche il crollo delle compravendite: -25,8%

"Prezzi delle abitazioni in calo nel quarto trimestre del 2012".  Secondo le stime preliminari dell’Istat, l’indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie  - sia per fini abitativi sia per investimento -  registra una diminuzione dell’1,5% rispetto al trimestre precedente e del 4,6% nei confronti dello stesso periodo del 2011. "Il calo congiunturale - sottolinea l’Istituto di statistica - è il quinto consecutivo a partire dalla fine del 2011, mentre la diminuzione in termini tendenziali è la più marcata delle quattro registrate nel corso del 2012". L’indice dei prezzi delle abitazioni nuove è diminuito dello 0,3% su base congiunturale, segnando un aumento dello 0,8% rispetto allo stesso trimestre del 2011. Invece, quello dei prezzi delle abitazioni esistenti è diminuito del 2,2% rispetto al trimestre precedente e del 6,9% su base annua.

È quindi la terza volta consecutiva che i prezzi delle abitazioni "nuove" registrano un rallentamento dei tassi di crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre, sempre su base annua, i prezzi delle abitazioni esistenti presentano diminuzioni via via più marcate a partire dal quarto trimestre del 2011.
In media, dunque, nel 2013, i prezzi delle abitazioni diminuiscono del 2,7% rispetto al 2011 (quando la variazione annuale era stata pari a +0,8%), sintesi di un aumento del 2,1% dei prezzi delle abitazioni nuove (+2,7% nel 2011) e di una diminuzione del 4,7% dei prezzi di quelle esistenti (dopo il -0,2% del 2011).

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 04/04/2013 - 11:20

che bello, quante tasse in meno per lo stato dallae mancate compravendite. Non generate iva cittadini spendete meno possibile non foraggiate questo mostro che sta uccidendo i propri cittadini, non siatene complici.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 04/04/2013 - 11:20

caro monti... è soddifatto? ora per 2 soldi queste case in vendita se lo compreranno i russi, americani, tedeschi, arabi, e persino giapponesi... me cojoni! senza l'aiuto di monti non saremmo mai riusciti ad arrivare a questo punto! grazie sentite! tantissime grazie!!

vince50

Gio, 04/04/2013 - 11:23

Ulteriore danno per chi con sacrifici a comprato casa,ma di tutto questo non ne tengono conto i disgraziati che ci fanno pagare l'IMU.Maledetti possano essere anche dopo morti,loro,e le generazioni future per l'eternità.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 04/04/2013 - 11:26

Questi dati mi sembrano fasulli...Ho sentito qualche Agenzia Immobiliare,gestita da amici...il calo del 6,9% su base annua(abitazioni esistenti),è di oltre il 10%!A questo punto le ns "care" banche,che hanno in "portafoglio",migliaia di immobili in garanzia,come se la mettono con l'adeguamento",nei loro bilanci fasulli?

m.m.f

Gio, 04/04/2013 - 12:21

I PREZZI ERANO GONFIATI A CAUSA DELLA FACILITA' DELLE PERSONE DI AVERE SOLDI DALLE BANCHE DELINQUENTI. DOVRANNO SCENDERE ANCORA ANCHE PERCHE' A PARTE CHE E' MEGLIO L'AFFITTO,COSI TI EVITI LE TASSE E LE SPESE DI MANUTENZIONE MA NON RIFLETTONO NEL MODO PIU' ASSOLUTO IL VALORE VERO. VERIFICHE FISCALI A PARTE SE PER CASO POI UNO SI AVVENTURA A COMPRARE QUALCHE COSA ,QUAUNQUE COSA IN QUESTO PAESE ORAMAI ALLO SFASCIO PIU' TOTALE.

Baloo

Gio, 04/04/2013 - 12:25

Il calo è minimo per il fenomeno della "viscosità" dei prezzi. (Al calare della domanda i prezzi scendono meno di quanto aumenterebbero al crescere dela domanda medesima)

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 04/04/2013 - 12:42

L'IMU COME L'ICI E' UNA TASSA SULLA PROPRIETA' E NON SUL REDDITO TIPICA DEI PAESI COMUNISTI E TOTALITARI. INFATTI ABBIAMO VOTATO ED INVECE DEL GOVERNO ABBIAMO I SAGGI E ANCOR PRIMA I MASSONI CAPITANATI DA MONTI, LA RISERVATEZZA NON C'E' PIU' TRA POCO LA CINA E LA COREA DEL NORD SARANNO PAESI DEMOCRATICI E LIBERALI IN CONFRONTO ALL'ITALIA ED UNIONE EUROPEA.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 04/04/2013 - 13:00

#mortimermouse.NON; SARANNO SOLO I RUSSI; ARABI; TEDESCHI; AMERICANI A COMPRARE LE CASE A POCHI SOLDI CI SARÓ PURE IO CHE COMPRERÓ UNA CASA IN ITALIA FRA 2 ANNI; GRAZIE A MONTI É ALLA SINISTRA RISPARMIERÓ UN SACCO DI SOLDI!.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 04/04/2013 - 13:08

Meno, dico meno, - 4,6% i prezzi delle abitazioni? Solooooo? Ma andiamo, sappiamo benissimo tutti che in realta' l'effetto Monti (specie l'effetto IMU) ha portato ad un crollo di circa il 25% in due anni ....