L’INTERVISTA FEDERICA FONTANA

Federica, lei è su Facebook?
«Più come spettatrice che come protagonista. Mi piacciono le vite degli altri».
E si presenta come?
«Non mi spaccio mai per un’altra. E uso una mia foto di tutti i giorni».
E che le dicono?
«Ah, tu saresti Federica Fontana? Ma chi vuoi prendere in giro...».
Sa che ce n’è un’altra?
«Una volta mi è capitato di incrociarne una: gioca a rugby...».
Questa è modella. Tifosa del Milan....
«Fantastico. Come me...».
Ha come sex symbol Maldini...
«Un mito, ma non è il mio tipo».
Il suo tipo è...
«Biondino con gli occhi azzurri».
...ehm, tipo?
«Brad Pitt. O David Beckham».
Ah, poi adora Kate Moss...
«Io sono più per Cameron Diaz».
Dice che le piacerebbe conoscerla.
«Anche a me. Perché non ci diamo appuntamento su Facebook?».
A lei piace il suo nome?
«Lo adoro. Avrei persino voluto chiamare mio figlio come me».
E invece?
«Si chiama Noè Rusconi. Nessuno ha il suo nome tranne il nonno».
Come fa una ragazza a farsi un nome se questo nome è già occupato?
«È un casino...».
Ce l’ha di fronte. Cosa le augura?
«Che il tuo nome ti porti fortuna come l’ha portata a me...».