L’orgoglio di Berlusconi: "Fiducia nei dirigenti Pdl"

Attestato di stima del Cavaliere ai responsabili del Pdl. Ma nel partito il clima tra le diverse anime resta teso

Roma - In un partito in bilico co­me il Pdl, basta l’editoriale di Vit­torio Feltri con quel suo attacco alle «cariatidi», per far partire la contraerea. Ergo, il solito giro di telefonate per chiedere a Berlu­sconi di prendere le distanze. Co­sì il Cavaliere - che un «sì, va be­ne » non lo nega a nessuno- dopo essersi fatto andare di traverso la mattutina gita sul lago Maggiore in compagnia della figlia, detta una nota in cui è scritto quel tan­to c­he basta per provare a rassicu­rare una dirigenza perennemen­te sull’orlo di una crisi di nervi.

E pensare che l’ex premier crede­va di aver chiuso il caso nella riu­nione di venerdì scorso a Monte­citorio, ma evidentemente la diri­genza di via dell’Umiltà ha biso­gno di un continuo attestato di sti­ma e anche ieri che era domeni­ca, Berlusconi non si è potuto esi­mere. Senza ottenere però l’effet­to sperato se la giornata scorre «serena» con i big del Pdl a punta­re il dito contro il deputato sem­plice Giorgio Stracquadanio «reo» di aver fatto una intervista non troppo «amichevole» al Cor­riere della Sera . Insomma, la soli­ta zuffa. Al punto che pure una co­lomba come Paolo Bonaiuti ini­zia a temere che non si possa an­dare avanti cosi «ancora a lun­go ». dalle telefonate di protesta di questo o quel dirigente indigna­to per il « fuoco amico del Giorna­le ». «Continuo ad avere fiducia — si legge nella nota del Cavalie­re — in un gruppo dirigente con il quale ho combattuto cento batta­glie, affrontando vittorie e scon­fitte come sempre accade nella vi­ta. Distruggendo non si costrui­sce nulla. È rafforzando il nostro movimento che si può cambiare, innovare, aggregare forze giova­ni e nuove».

ancora: «Non pos­so­condividere le analisi distrutti­ve sul Popolo della libertà appar­se sabato sul Corriere della Sera e domenica sul Giornale . Galli del­la Loggia ha attaccato il gruppo dirigente del Pdl perché non sa staccarsi da me. Oggi (ieri, ndr ) Vittorio Feltri rovescia il discor­so: attacca me perché non saprei liberarmi del gruppo dirigente del partito». Insomma, «visto da versanti opposti, il risultato sa­rebbe comunque lo stesso: la di­sgregazione del Pdl e la crisi tota­le del centrodestra». La nota del Cav esce ad ora di pranzo, ma non sortisce l’effetto Lexotan sperato se per tutto il po­meriggio tiene banco l’intervista di Stracquadanio al Corriere del­la Sera mentre i «ragazzotti» dei formattori chiedono un «rinno­vamento a 360 gradi». Il deputa­to del Pdl descrive un partito do­ve a fare il bello e il cattivo tempo sono gli ex An. S’infuria Altero Matteoli: «Berlusconi e Alfano non mi sembra vengano da An e io faccio il tifo per loro». «Strac­quadanio — aggiunge — non sa di cosa sta parlando visto che nel­l’ultima riunione dell’ufficio di presidenza del Pdl ho detto che dovevamo abbandonare la logi­ca del 70— 30 per cento come cri­terio di assegnazione delle nomi­ne ». Insomma, «la sortita di Stra­c­quadanio è immotivata ».

Causti­co Ignazio La Russa: «Stracqua­danio chi? Non l’ho letto, non lo leggo.... Lo farò quando alle ele­zioni ci saranno almeno dieci persone che lo voteranno». Più o meno sulla stessa linea Maurizio Gasparri che fa il verso a «Strac­quaquaraquadanio ». Come dire che è un «quaquaraqua». Decisamente più prudente Osvaldo Napoli che sceglie di astenersi da ogni commento. «Meglio non alimentare polemi­che e gettare acqua sul fuoco», spiega il vice capogruppo del Pdl alla Camera. Eppure la nota di Berlusconi era inizialmente riuscita a rasse­rena­re il clima dopo che il centra­lino di Arcore era stato bersaglia­to

Commenti

robtu

Lun, 04/06/2012 - 09:08

Solite chiacchiere ma la verità è che la PdL non ha ricambio, ormai è un gruppo che vuole salvare dei privilegi (immeritati!). Comunque meno parla Silvio e meglio è!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 04/06/2012 - 09:06

Ho ancora fiducia in Silvio, malgrado tutto. Non ho alcuna fiducia nel "gruppo dirigente" del partito e in particolare per Alfano, un incapace. Silvio rifondi il partito e rinnovi fortemente i suoi ranghi, imbarcando gente giovane e di qualità. Poi saranno gli elettori a decidere e non il gruppo di mediocri che attualmente appesantiscono il partito. Pulizia e gioventù dovrebbero essere i criteri per il rinnovamento. E poi decideremo noi.

Howl

Lun, 04/06/2012 - 09:15

Straquadanio, prossimo direttore del Giornale ? "Fiducia nei dirigenti Pdl"............magari ! Ripresentate pure Dell'Utri, Verdini, Napoli, Straquadanio, Santanchè ( ops questo è un nome tabù sul Giornale ), Ciarrapico, Bondi, La Russa, Cicchitto, Gasparri, Quagliarello, Sacconi, Romani, Romano, Cosentino, Vizzini,Brancher, Berruti, Ghedini,Angelucci ecc...... Non vedo l'ora di guardare in faccia nei gazebo Pdl, quelli che avranno il coraggio di fare campagna politica per questi personaggi. Alla faccia del ringiovanimento del partito.

aristuccia

Lun, 04/06/2012 - 09:23

BEI DIRIGENTI... 'O verasment' propt! Il sig. Verdini qualche anno fa è venuto a dire a Trento, "papale papale" che «NON SERVE FARE RIUNIONI, CONVEGNI, ecc... TANTO NON CI VIENE NESSUNO»! Berluskòooo, TU e i tuoi DIRIGENTI di POLITICA di PARTITO avete dimostrato di non capire niente. UN PARTITO E' DEGLI ELETTORI... e non di chi la fondato e dei suoi DIRIGENTI... [dirigenti/digerenti!] ANCHE LA BIANCOFIORE, LA MINETTI, ECC. SONO DIRIGENTI!?!?!?

Cinghiale

Lun, 04/06/2012 - 09:32

Cavaliere!!!!! Oh ma allora proprio non vuol capire!? Sto cominciando a pensare che non glie ne frega più niente. Mi sembra abbia l'atteggiamento di chi cominincia a lavarsene le mani.

mekong43

Lun, 04/06/2012 - 09:32

Confermare la vecchia nomenklatura significa ciurlare nel manico il Popolo Elettore. Non vi è bastato l'ultimo ed il penultimo risultato delle amministrative? Mi spiace, se non farete le primarie e rimetterete in lista la vecchia guardia andrete TUTTI A CASA!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 04/06/2012 - 10:43

Nessuno dei dinosauri che infestano il PdL verrà rimosso. Berlusconi non può farlo. La più grande novità politica dopo il Big Bang è e resterà un'ammucchiata di ex DC, ex PSI, ex MSI, etc. con buona pace di che vorrebbe facce nuove e giovani. Arriveranno forse un paio di comparse giovani e carine giusto per buttare fumo negli occhi ma nulla cambierà. Cari cerebrodestri preparatevi a rivotare per i vari Paniz, Straquadanio, Gasparri, La Russa, Verdini, Santanchè, Dell'Utri, Scajola, Pisanu, Cosentino etc. etc. Buon divertimento!

Paulusx

Lun, 04/06/2012 - 10:51

Anche io ho fiducia nel gruppo dirigente del PdL: il partito ha ancora pochi mesi di vita, spero non deludano le mie aspettative.

luigi civelli

Lun, 04/06/2012 - 11:12

La rivolta dei gladiatori: chi sarà il novello Spartaco?

Giulio42

Lun, 04/06/2012 - 11:22

La fiducia, deve arrivare dagli elettori, e questa, deve essere guadagnata giorno per giorno. Per farlo, bisogna andare tra la gente, sentire il disagio sulla propria pelle e poi, decidere in merito. Gli spot televisivi e le sparate, sono inutili.

umbe65it

Lun, 04/06/2012 - 11:36

Mi faccia capire Cavaliere, vorrebbe darmi ad intendere che dovremmo continuare a vedere in tv dei faccioni come quelli di Verdini e Scaiola? Un vecchio detto dice meglio soli che male accompagnati, se lo avesse seguito alla sua discesa in campo avrebbe quasi sicuramente raccolto più voti al netto di quelli clientelari che personaggi simili garantiscono e che ovviamente avrebbe perso lasciandoli a casa loro. Non rifaccia lo stesso errore; ogni voto clientelare perso ne vale almeno il doppio in voti dati per apprezzamento della scelta di tenere alla larga certa gente. Ogni presenza che porta con sè voti clientelari, a questo punto, le varrà sicuramente invece 4 volte tanto in negativo. Non credo ci voglia molto a fare i conti.

petrosinoroma

Lun, 04/06/2012 - 11:52

Silvio fiducia ai dirigenti del PDL, poverino forse non capisce che sono i suoi ex sostenitori che non hanno piu' fiducia in lui continua ad appoggiare Monti e il PDL scomparirà il tempo è scaduto nessuno ti può salvare. Addio

strangemark

Lun, 04/06/2012 - 12:04

Se lo scopo ultimo del cavaliere è il dissolvimento del PDL, fa benissimo a riporre fiducia negli attuali dirigenti. Credo che ormai Berlusconi sia cotto e stanco, non ha il polso della situazione, non è in sintonia con il suo elettorato che infatti si astiene o vota Grillo.

maurizio50

Lun, 04/06/2012 - 12:05

Le fila del PDL sono piene di autentiche nullità che hanno utilizzato il partito solo per riempirsi la pancia o peggio ancora il portafoglio. Se il Cavaliere vuole suscitare nell'elettorato un qualche interesse deve toigliersi dai piedi tutti i cosiddetti dirigenti sopra citati e poi mandare a casa l'attuale governo. Diversamente il PDL ha chiuso!!!

massimo canistrà

Lun, 04/06/2012 - 12:10

Tutti fuori. Se berlusconi continua a sostenere Monti e non si oppone al colpo di stato di Napolitano è chiaro che PDL vuole morire. Tanto premesso meglio votare Grillo.

delfino47

Lun, 04/06/2012 - 12:15

Dai Silvio resisti, continua ad appoggiare il governo Monti, che il PdL, dopo il pagamento dell'IMU, da Voi votata, sarà ancora sopra il 10% .

bruna.amorosi

Lun, 04/06/2012 - 12:17

cari kompagni io non capisco se ci siete oppure ci fate (matti ) che non possa piacervi Berlusconi va beh ! stà nelle cose .che sia andato via va beh ! sono certa che ne siete felici però fatemi capire cosa è che vi aspettate da questi 4 gatti di GRILLINI? farebbero quello che fin ora ha potuto o voluto fare Berlusconi NIENTE . perciò votare per antipatia certo si può poi dopo però non lamentatevi il perchè è visibile almeno con Berlusconi avevamo salva l'ici con questi che ci governano oggi non ci resta che piangere .e sia con CONCETTA DE GREGORIO oppure grillo il 51% non lo avranno e così tutto sarà come sempre .intanto Casini VIVE FELICE E SPENSIERATO ALLE NOSTRE SPALLE .

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 04/06/2012 - 12:19

Il problema è che molti non hanno più fiducia di berlusconi e dei suoi nominati dirigenti e visti i precedenti, ne hanno ben ragione.

Random64

Lun, 04/06/2012 - 12:22

cosa diceva quell'economista? se vuoi uscire dalla buca, smetti di scavare..a Berlusca stai conducendo la "nave" dritta dritta negli scogli..è difficile spiegare tutto ciò agli elettori..sembri sempre più quei "santoni " americani che "suicidano" il propri adepti..vuoi o no spiegare che "disegno" hai in mente o è il nulla più totale??

massimo canistrà

Lun, 04/06/2012 - 12:25

Caro Berlusconi ormai indossi la veste di ******iere e non ti è consentito esprimere fiducia in chi ti ha condotto nel baratro. Non puoi esprimere fiducia in dirigenti che nulla hanno fatto per gli elettori, giustizia, costituzione, riforme istituzionali. Caaro Berlusconi riponi fiducia in gente che ha tradito l'elettorato, compioni del massimo degrado morale e politico: FINI dico: FINI. E rincorri Casini la peggiore figura mai comparsa in politica. Decisamente meglio Grillo.

maxmello

Lun, 04/06/2012 - 12:28

Il problema è che silvio non ha intenzione di fare nulla per la destra ma tutto per se stesso. Un buon padre si preoccupa di crescere i figli e renderli autosufficienti e capaci di vivere nel mondo, li prepara al loro futuro, lui non se ne preoccupa, l'unico futuro che gli interessa è il suo e delle sue aziende.In 20 anni non è stato capace di allevare una classe politica vera con idee vere, aveva delle sedie vuote e le ha riempite con personaggi che tutti ben conosciamo per usare le istituzioni come fossero un consiglio di amministrazione.La destra si appella ad un uomo di quasi 80 anni, pluri inquisito, che all'estero non suscita che ilarità e sarcasmo, quando non è pena, il problema magari è questo: un aerea politica dovrebbe essere riempita da idee programmi e persone, in Italia non abbiamo tutto questo ma solo berlusconi,il che ci da la misura della nostra disperazione quando guardiamo il deserto culturale e politico che ha lasciato dietro di se questo uomo da quando è in politica

pricippo

Lun, 04/06/2012 - 12:38

Vedrai berlusca che la tua fiducia nei tuoi dirigenti di partito ti porterà alla fine politica. Pensavi di prenderti gioco degli elettori e invece gli elettori te la fanno pagare cara, la politica te la puoi dimenticare!!! Con gli elettori non la farai franca!!!!Pensa solo alle tue vacanze ai caraibi per tutto l'anno e buon bunga-bunga!!!!

Hattrick

Lun, 04/06/2012 - 12:41

Si Silvio, dai ce la puoi fare manca poco alla fine del PdL...

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Lun, 04/06/2012 - 12:56

Un ricordo di Silvio al Circolo Culturale”De Amicis” di Via De Amicis a Milano,giorno in cui potevo restare secco con neo terroristi, ma mi beccarono successivamente, *vedi foto del mio cranio insanguinato su web. Mi ricordo un giorno al Circolo Culturale presieduto dal mio amico Politico il Sindaco e Ministro Aldo Aniasi detto Iso. Quel giorno nel Circolo Silvio Berlusconi, mi consegnò un premio per una mia poesia, stette lì per ore a spiegarci cosa intendeva fare della tv, idee e pensieri che come abbiamo visto ha fatto, io per mancanza di denaro e con una famiglia da sciogliere non attuai.Infatti, pensavo di comprare una stazione radio per trasformarla in emittente tv, già dimenticavo io sono stato uno dei mille radioamatori a combattere per l‘ETERE LIBERA, rischiando la galera visto che, l’Escopost vale a dire; la Polizia Postale e delle Comunicazioni, ci dava la caccia col radiogoniometro come se fossimo killer o sabotatori trascurando i veri antipatrioti Kompagnuzzi con covi d’armi, Radio, denaro ed esplosivi! Erano gli anni ‘70/80, Silvio contava zero in Politica, tranne l’amicizia non allora, mio amico Bettino Craxi, ma era dopo la Società di una specie di suocero nel campo Pubblico, Berlusconi attivo costruttore, intento a costruire città ammirate da tutto il mondo di cui ho visto da vicino crescere, salvo per invidia a morte di quella Sinistra che odia l’avversario che rompeva le uovo nel suo pollaio che le salsicciotti non bastavano a fare“cassa” e che oggi altro le “Mani Pulite” da fare Pena-ti! Insomma, come suggerisce Falso 96 perché Berlusconi non mettersi a capo del Pd: passare armi e bagagli nelle loro fila?

abocca55

Lun, 04/06/2012 - 12:54

E poi se lo vota lui, perché noi voteremo scheda nulla o grillo per protesta!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 04/06/2012 - 12:55

Ho ancora fiducia in Silvio, malgrado tutto. Non ho alcuna fiducia nel "gruppo dirigente" del partito e in particolare per Alfano, un incapace. Silvio rifondi il partito e rinnovi fortemente i suoi ranghi, imbarcando gente giovane e di qualità. Poi saranno gli elettori a decidere e non il gruppo di mediocri che attualmente appesantiscono il partito. Pulizia e gioventù dovrebbero essere i criteri per il rinnovamento. E poi decideremo noi.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Lun, 04/06/2012 - 12:55

scappa che e' meglio pover'uomo. hai visto cosa e' successo al tuo amico lo zio di ruby?

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Lun, 04/06/2012 - 13:02

scappa che e' meglio pover'uomo. hai visto cosa e' successo al tuo amico lo zio di ruby?

ciaciaron

Lun, 04/06/2012 - 13:23

L'ha capito persino Stracquadanio che la cuccagna è finita, è tutto dire. E' iniziata la ritirata del Don, tutti in fuga cercando un passaggio su qualsiasi mezzo passi a tiro. Non ha importanza chi lo guida, sia pure Montezemolo, Passera, Casini, Renzi, Monti, Bersani o Di Pietro, basta ritornare in Parlamento. E' dura tornare a lavorare...

AIbert1

Lun, 04/06/2012 - 13:36

pover'uomo, sempre piu' solo e sempre piu' malato..

ciaciaron

Lun, 04/06/2012 - 13:39

#26 02121940 Mi ricordi quei ragazzini 14/15enni, destinati al macello, che Hitler il giorno prima di morire passava in rassegna cercando di convincerli che si poteva ancora vincere la guerra.

giancarlosimi

Lun, 04/06/2012 - 13:47

chissa se ci fate o ci siete. senza i vecchi politici non vinci da nessuna parte. per vincere in campania per fare un esempio devi allearti con mastella. cosi nelle altre regioni. a berlusconi gli interessa solo vincere o impedire a gli altri di governare.poi dite destra ma quale destra siete? il pdl sta pieno di ex psi e dc e poi alleati con la lega che è una costola del ex pci. e in per questi anni hanno fatto sempre pessime leggi di sinistra mascherate da destra.

scipione

Lun, 04/06/2012 - 14:02

Caro Presidente Berlusconi,basta con questa confusione. Si riuniscano gli organi statutari,si fissi la linea politica e le proposte di soluzione dei problemi piu' importanti, e tutti.dico tutti,anche eventuale minoranza che non condivide le risoluzioni assunte,le deve rispettare e seguire. BASTA con le prese di posizioni singole e diverse una dall'altra, e dichiarazioni alla stampa e in TV a ruota libera.Gli iscritti e gli elettori del centrodestra rischiano di non capirci piu' niente e andare allo sbando. I Pisanu,gli Stracquadanio,i Crosetto ....che creano confusione e non si attengono alle linee del Partito siano CACCIATI VIA senza pieta' e vadano dove vogliono.Alfano,caccia fuori le p...le e ristabilisci l'ordine nel Partito prima che diventi una babele.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 04/06/2012 - 14:00

E intanto la "casta", tutta, da sx a dx eccezion fatta per quei 2 o 3 partiti si emenda ad hoc il decreto anticorruzione escludendo i parlamentari dall'ambito di applicazione del divieto di assumere incarichi dirigenziali pubblici chi è stato candidato o membro di un’assemblea elettiva nei tre anni precedenti (cd norma "anti-*******i"). In pratica finiremo di pagargli lo stipendio da Parlamentari ma cominceremo a pagargliene uno da dirigente pubblico in qualche ente o istituzione. Peccato che "Il Giornale" sia poco attento alle vicende del ddl anticorruzione perchè l'osservazione della sua evoluzione è veramente istruttivo per chi vuole comprendere che cosa siano i politici italiani. E' da settimane che ne discuotono e non sono arrivati a niente. Ma per fot....ci la pensione e sotterrarci di tasse c'hanno messo un pomeriggio.......

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Lun, 04/06/2012 - 14:01

dai cavaliere, rifonda il PDL, vedrai che nel 2013 la gente si renderà conto dell'errore che ha fatto e ti rivoterà con percentuali dal 78% al 92%. Potrai fare la riforma presidenziale, diventerai presidente della repubblica, tutti ti acclameranno come statista di livello mondiale e pubblicherai anche un libro di barzellette e canzoni che avrà successo in tutto il pianeta. E poi..te sveglierai tutto sudato. ahahahahaha!! Che pena al cubo.

gigggi

Lun, 04/06/2012 - 14:06

Ma ancora co sto berluscon...e basta...e' vecchio e non è neanche buono come il vino che quando invecchia migliora... questo peggiora anche se peggio di cosi'...venti anni di false promesse , nani e ballerine a governare,20 anni di figuracce mondiali, il paese nella cacca completa per l'incompetenza oltre che per la crisi ( ma uno in gamba la crisi la risolve o si fa ferire non UCCIDERE), scandali soprattutto femminili, truccato come una zo.....a di periferia, grasso,inefficiente e sempre piu' vecchio...basta!Basta....

handy13

Lun, 04/06/2012 - 14:17

...beato Lui,....secondo me, ci vorrebbe un'idea FORTE,...e certo il presidenzialismo NON lo è..!!!....magari il FEDERALISMO,...x raccattare i voti dlla Lega ladrona,....ma si perdono i voti del sud,.....insomma gran brutto vicolo cieco,...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 04/06/2012 - 14:30

#31 Ciaciaron Va' che hai sbagliato film. Ma quale guerra? Qui si tratta di amministrare e non fare bottino. Tu pensi ai soldi e non capisci più niente. Devi essere del PD della corrente di Lusi. Che mestiere sai fare? Forse conduci una trasmissione radiofonica a "Radio Serva"? Ue' Ciaciaron: vai a fare un bagno freddo ...

bruna.amorosi

Lun, 04/06/2012 - 14:30

dai kompagni un altra piccola scossetta e il vostro mondo rosso sarà sotterrato dalle macerie .vi piace questa vendetta di BERLUSCONI? ecco finalmente lo potrete odiare con ragione . IMBECILLI .

alessandro49

Lun, 04/06/2012 - 14:58

Caro Presidente penso che anche il Milan sia il Suo orgoglio.In campionato aveva un notevole vantaggio a sette giornate dal termine.Lo ha perso con quattro punti di distacco dalla prima!MI sembra che l'orgoglio,per Lei, non abbia lo stesso significato che ha per me! Vede,Presidente,i nomi altisonanti che oggi occupano le pagine dei quotidiani italiani (ed esteri) sono nomi "politici"- primi fra tutti Draghi e Monti che fino a ieri hanno risolto problemi "inesistenti".Il loro problema maggiore,in tempo di vacche grasse,era come far guadagnare le banche a più non posso.Semplice! Oggi il problema è lo stesso ma la soluzione è sempre più intricata.Eppure dovrebbe essere facile perchè creata da loro stessi.E' come scavare una buca e non sapere come riempirla! Hanno di fronte l'Everest.Non sono capaci e non lo saranno mai!Le menti mediocri condannano normalmente tutto ciò che oltrepassa le loro capacità. I "veri" economisti sono lontani dalla politica.Gli economisti, però, non gli affaristi!

ugsirio

Lun, 04/06/2012 - 15:01

Non è un problema di cariatidi e giovani virgulti (I Trota di tutti i partiti insegnano) è un problema di mentalità o ci si avvicina alla politica con la volontà prevalente di operare per il bene comune, sia pur con qualche compromesso, non lasciandosi o lasciandosi poco fuorviare dagli interessi finanziari e/o dall’ambizione personale o si perpetua questa miserabile condizione di basata sulla corruzione e sulla dilapidazione del patrimonio pubblico a fini privati che porterà inesorabilmente alla distruzione dei partiti e del già tanto depauperato tessuto economico italiano. Insomma si tratta di adottare una soluzione all’annosa “questione morale” di cui tutti i partiti parlano da anni senza in realtà fare nulla. Mi auguro che nel PDL si arrivi a una svolta anche se, purtroppo, ne dubito molto.

km_fbi

Lun, 04/06/2012 - 15:13

Lo strazio vero è constatare che il PdL-quel gruppo di azione politica ricco di promesse che gli italiani hanno votato a larga maggioranza perché facesse finalmente fare al paese quel passo in avanti (e io aggiungo "in grande" e "senza remore di sorta") per superare de-fi-ni-ti-va-men-te oltre 60 anni di contrasti per meschinissimi ed insopportabili interessi "di parte" funzionali a tutto tranne che al bene del paese- sia tuttora fermo a guardarsi dietro le spalle per la provenienza dei singoli componenti da uno o l'altro o l'altro ancora dei gruppi che hanno contribuito a formarne la matrice. Non si può procedere e conseguire alcuna meta se si guarda solo indietro e se ci si mette in competizione astiosa con chi marcia al proprio fianco, anziché collaborare insieme con lui, se si hanno obiettivi in comune... si possono assumere comportamenti ed atteggiamenti tanto puerili, in rappresentanza d'un popolo che si attende invece di vedere agire seri e veri artefici della storia?

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Lun, 04/06/2012 - 15:13

caro cavaliere, l'unica cosa che puoi fare e' quello di mandare a casa tutti i vecchi con le zanne ,una volta che hai riformato tutto e sostituito tutti con i giovani puoi ritirarti per sempre,cosi questo paese puo dire che almeno una cosa bella per i paese l'hai fatta.

tzilighelta

Lun, 04/06/2012 - 15:20

Sempre più nella melma! Feltri ieri per la prima volta ha detto la verità! Peraltro già nota a tutti tranne alla signora bruna amorosi che vive ormai nella rabbia del fallimento e l'odio nei confronti di chi glielo fa notare! Avete le ore contate, il velo è squarciato, anche i destricoli sanno che il fallimento del berlusconismo non si può più nascondere! Straguadagno tenta la fuga, ma i fascistelli di ritorno gli ricordano che non può scappare, si va affondo rutti assieme! Non fate l'onda non fate l'onda! Sturmtruppen!

Hattrick

Lun, 04/06/2012 - 15:44

#39 bruna.amorosi Sei disgustosamente inopportuna!!! L'ignoranza non ha limiti... e dare degli imbecilli hai terremotati ed augurargli altre sventure, associandoli in maniera del tutto arbitraria a degli avversari politici, e' segno della peggiore incivilta'! Andresti espulsa dal blog per rispetto ai terremotati!

bruna.amorosi

Lun, 04/06/2012 - 16:44

tzilighelta poveraccio guarda che se c'è una persona che non conosce odio SONO IO al contrario di voi kompagni che odiate tutto ciò che non è palesemente rosso . noto con piacere che vi dò fastidio ma che vuoi farci sono persona che sò distinguere la realtà dalla fantasia . qualcuno di voi inconsciamente ha detto che PRODI ha governato con solo 2 voti di magioranza oibò!! ma non avevate stravinto di 12 punti ? la volta prima di BERLUSCONI ? eccola quà la vostra paura che si ripeta ,io invece sarei contenta che vincesse voi sempre che vogliate prendervi la responsabilità così vedremo QUANTO SIETE BRAVI .per quello che riguarda BERLUSCONI farebbe bene a disfarsi di TUTTE quelle marionette di politicanti di professione .

bruna.amorosi

Lun, 04/06/2012 - 17:19

alè testina Hattrick va bene che sei nuovo ma modera le parole .IO non ho offeso i terremotati anche perchè quello di casa mia l'ABRUZZO lo sento ancora oggi .Io ce l'ho con i kompagni che danno colpa di qualsiasi cosa aBERLUSCONI e tu mi vieni a parlare di avversari politici ? ma vedi di farti un sonno e quando parli di me LAVATI LA BOCCA .a proposito la banca che aveva FASSINO nulla può? . censore mandalo non voglio essere offesa .da chi non sà leggere tra le righe .

fiducioso

Lun, 04/06/2012 - 18:10

Un consiglio ai sinistrati che danno per finiti sia Berlusconi sia il PDL......Per i funerali aspettate dopo le prossime elezioni politiche!!....Non sarebbe la prima sorpresa negativa che vi lascia senza parole...vero?? (ricordate un certo Occhetto?)