La laurea falsa di Mastrapasqua

Mister 25 poltrone è stato condannato a dieci mesi per aver comprato alcuni esami universitari

Mister 25 poltrone è stato condannato a dieci mesi per aver comprato alcuni esami universitari. Secondo quanto scrive Libero, la laurea in Economia e commercio conseguita nel 1984 a La Sapienza dal presidente dell'Inps Antonio Mastrapasqua è stata ritenuta falsa dalla giustizia italiana e quindi annullata. Gli esami vennero comprati con la complicità di alcuni bidelli. Il presidente dell'Inps è stato condannato a dieci mesi di carcere per falsità ideologica. Lui ha ammesso quanto scritto da Libero, ma ha replicato spiegando di "aver chiesto al senato accademico di potermi laureare di nuovo". Inoltre, Mastrapasqua ha precisato: "Sono stato riabilitato dal Tribunale di Sorveglianza e questo significa che è come se non fossi mai stato condannato". Infatti, con una condanna del genere difficilmente avrebbe potuto ricoprire tutti gli incarichi che ha ricoperto e continua a ricoprire. Così come difficilmente sarebbe stato premiato "Best in class" nel 2013-2014 proprio dallo stesso istitutito che aveva provato a fregare.

Commenti

moshe

Sab, 01/02/2014 - 13:20

Mi auguro che i nocivi sinistri che giustamente sbraitavano sulla laurea del trota, sbraitino altrettanto vigorosamente per quella di mastrapasqua! E poi, condannato a dieci mesi e nonostante tutto ..... dicono, ma non ci credo, che la legge dovrebbe essere uguale per tutti.

wolfma

Sab, 01/02/2014 - 13:34

Complimenti al sig.Mastropasqua, ha comprato gli esami universitari,peggio del Trota!!!! E a questa gente si affidano incarichi di grande responsabilità come la presidenza dell'Inps e la vicepresidenza dell'Agenzia delle Entrate,oltre a tutti gli altri incarichi ricoperti? Ecco perchè l'Italia va a rotoli!! La sinistra tace? alza la voce solo quando si tratta di Berlusconi? Buffoni!!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 01/02/2014 - 13:35

...Ecco la ragione per la quale io non sono riuscito a laurearmi! Mastrapasqua! Non se la prenda! Pensi a consumare mensilmente il modesto stipendio, magari acquistando qualche bistecca in più.

gibuizza

Sab, 01/02/2014 - 13:36

Che differenza c'è Mastrapasqua e il "Trota"?

Massimo Zuppardi

Sab, 01/02/2014 - 13:40

Ma cosa c'entra il tribunale di sorveglianza, c'è un individuo di provata amoralità che frega l'università e si macchia di CORRUZIONE, perchè comprare la laurea con la complicità dei bidelli e non sappiamo di chi altro comporta al di la delle acrobazie tecniche e spregiudicate dei tribunali, dei giudici, la corruzione, cioè il pagamento illecito di alcune persone per ottenere dei benefici, e ad una persona DI COSI' PROVATA AMORALITA' E DISPREZZO PER LE LEGGI GLI DIAMO L'IMPS ED ALTRI INCARICHI ? MA LA VOGLIAMO FINIRE ? E POI CI CHIEDIAMO COSA STA ACCADENDO IN QUESTO PAESE !!!!!!!!!!!!!!!!!

bleumoon

Sab, 01/02/2014 - 13:43

Noooo ! che faccia di c...lo e si giustifica pure. Ma la giustizia,quella morale dov'è ? certamente non tra i politici. Ma c....zo italiani quando ci svegliamo.

orso bruno

Sab, 01/02/2014 - 13:44

Che schifo !

giottin

Sab, 01/02/2014 - 13:44

E a noi chiedono sempre più soldi...gli si tolgano tutti gli incarichi e depredatelo di tutti i suoi beni . Pazzesco, sanno solo prendersela con Silvio Magnum: lo rivoterei anche se avesse fatto mille volte peggio di quello che dicono, badate, ho detto "di quello che dicono"!

bleumoon

Sab, 01/02/2014 - 13:44

Dedico a tutti coloro che si sono laureati ( pure io ) con onestà un bel COGLIOOOOONI NON AVETE CAPITO UN C...ZO

r_g

Sab, 01/02/2014 - 13:45

IL DOTT.BEFERA COME MAI NON DICE NULLA DI FRONTE A CIO'. DIMENTICAVO CHE ANCHE LUI SOFFRE DI UN CONFLITTO DI INTERESSI IN QUANDO STA'NELLA STRUTTURA DIRIGENZIALE DELL'EQUITALIA.E' VERO CHE IL DOTT. BEFERA NON HA VOLUTO DIRE A CHE TITOLO ABBIA UNA PENSIONE PRIVATA? SE FOSSE COSI' DOVREBBERO DARE LE DIMISSIOINI IN QUANDO A NOI ITALIANI VUOLE SAPERE TUTTO E MI AUGURO CHE SI NON FACCIA METTERE LE BILANCIE FUORI DAI W.C. PER VERIFICARE SE LE QUANTITA' DEI RIFIUTI ORGANICI SIANO COMPATIBILI CON I CONSUMI ISTAT.

NON RASSEGNATO

Sab, 01/02/2014 - 13:50

militanza politica?

sonosempreio

Sab, 01/02/2014 - 13:55

Mi vien da ridere a pensare come sarà contento Gianluigi Paragone. Ahahahahah

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 01/02/2014 - 13:56

Ma no Letta accetta le dimissioni di Mastrapasqua e adosso come arriva a fine mese !!!!!!!!!!

Ritratto di gian td5

gian td5

Sab, 01/02/2014 - 13:58

Toh, un altro "trota"?

Giorgio5819

Sab, 01/02/2014 - 14:04

Non basta indagare su questo omuncolo, bisogna indagare,e bene, su chi lo ha spalleggiato e accompagnato fino ad oggi regalandogli cariche,benefits,denari pubblici e privati. Questo non ha fatto tutto da solo, ha alle spalle qualcuno per forza. Sveglia Italia!.

m.m.f

Sab, 01/02/2014 - 14:06

ma questo morto di fame da dove è uscito? si dice essere un invenzione di quel leccaculo di letta zio..........

Sabino GALLO

Sab, 01/02/2014 - 14:10

Mah!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/02/2014 - 14:11

non è da voi attaccare un condannato.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 01/02/2014 - 14:12

Se questo personaggio è stato il "migliore" nella classe di quella università allora ci possiamo rendere conto cosa potrebbero fare o hanno già fatto questi potenti burocrati per far trovare l' Italia in queste condizioni.

meloni.bruno@ya...

Sab, 01/02/2014 - 14:12

Questo signore appartiene alla classe dei furbetti che regnano sovrani nel nostro paese, sono una quantità che oscurano quella parte inteliggente perchè da loro soffocata,sono orgoglioso dei mie due figli che si sono fatti un mazzo tanto,guarda caso,alla Sapienza,laureandosi in Ingegneria.

bleumoon

Sab, 01/02/2014 - 14:17

ma secondo voi, cosa pensano di noi all'estero ? Eh Sig. Letta che dice

giovannino enas

Sab, 01/02/2014 - 14:18

Mi lascia un'amarezza infinita nel cuore, prima quella dei 1200 appartamenti fantasmi per il fisco, ora questo furbo. Cosciente che ci sono milioni su milioni di altri furbi nel paese facendo le loro nefande losche cose, mi rende convinto che questo paese è assolutamente senza futuro. Non è la mafia, non le cosche, ne il sistema, ne la legge elettorale sbagliata, ma neanche pur se incapaci i politici che vogliono assolutamente sbattere in galera l'unico politico pulito, che si è sempre fatto un mazzo per cercare di tappare le falle, troppe di questo paese da terzo mondo. Ma sapete veramente che cosa ci sta uccidendo? La nostra infinita furbizia, e l'assoluta mancanza d'intelligenza vera, questo ci condanna perennemente ad essere un'Italietta da quattro soldi.

Klotz1960

Sab, 01/02/2014 - 14:21

Veramente incredibile. Chi ha appoggiato questo delinquentone?

GiorgiBassi

Sab, 01/02/2014 - 14:42

Ragazzi... ragazzi.... Mastrapasqua... è presidente dell'INPS dal 4 luglio 2008... e indovinate chi c'era al governo? Per 3 anni con il Governo Berlusconi, poi è rimasto su durante il governo monti (appoggio esterno pdl), poi durante la grande coalizione (FI nel governo fino a due mesi fa) ancora convinti a sbraitare sui sinistri?

Beaufou

Sab, 01/02/2014 - 14:46

To', anche lui la sua laureuccia comprata dai bidelli. Non lo sapevo. Questi boiardi di Stato non si fanno proprio mancare nulla. Gli manca solo un briciolo di onestà e di dignità, ma queste non servono a gonfiare i conti in banca. Complimenti a lui e a chi l'ha proposto per la presidenza dell'INPS. Si può sapere anche questo, o è "top secret?".

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Sab, 01/02/2014 - 14:57

A BASSI : SECONDO IL FATTO QUOTIDIANO CENTRA GIANNI LETTA S'INFORMI.....Consigliere di amministrazione dell’Inps per quattro anni, dal 2004. Dal 2005 è consigliere e vice-presidente esecutivo di Equitalia. Dal 2007 è Direttore della Casa di riposo ebraica di Roma. Oltre alla gestione della casa di riposo, l'Ente dispone di un ingente patrimonio immobiliare ubicato nella città di Roma. E' stato dal 2008 fino al 2014 presidente dell’Inps. Unico presidente ad avere ricevuto il voto favorevole all’unanimità di tutte e due le Commissioni Lavoro di Camera e Senato, che devono esprimere un parere consultivo alla nomina del presidente Inps [3]. Dal luglio al dicembre 2008 è stato commissario straordinario del Consiglio di indirizzo e vigilanza (Civ) dell'Inps. Nel decreto legge "Salva-Italia" è stato rinnovato il suo incarico presidenziale fino al 31 dicembre 2014 per guidare la fusione in Inps di Inpdap ed Enpals (soppressi dallo stesso decreto). Secondo il Fatto Quotidiano la nomina è avvenuta su indicazione di Gianni Letta[4]E NEL 2005 E NEL 2007 CHI GOVERNAVA ?????

killkoms

Sab, 01/02/2014 - 15:02

"condannato"a 10 mesi per una laurea falsa,ed era alla guida di un importante ente economico statale!e poi silvio dovrebbe vergognarsi..!

mandalini

Sab, 01/02/2014 - 15:21

Un domanda: non è che ha anche riscattato gli anni di laurea per la pensione?????

mandalini

Sab, 01/02/2014 - 15:21

Un domanda: non è che ha anche riscattato gli anni di laurea per la pensione?????

pgbassan

Sab, 01/02/2014 - 15:29

gian td5: sì, ma l'enorme differenza che il mastrapasqua ha esercitato proprio in funzione della laurea falsa. Condannato e riabilitato? Radiato da qualsiasi incarico pubblico. E dieci mesi di galera da scontare. E poi via dagli altri 24 incarichi. E poi verifichiamo le migliaia di laureati fasulli che ricoprono incarichi pubblici.

timoty martin

Sab, 01/02/2014 - 15:32

In che mani siamo caduti! Povera Italia ed Italiani in mano a questi vigliacchi vampiri. Noi la laurea ce la siamo guadagnata sudando sui libri e lavorando durante ferie e week ends per pagarcela. Non l'abbiamo certo comprata e i nostri stipendi non superano i 2.000€/mensili. Altro che 25 caldissime poltrone. Vergognati e non farti più vedere.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 01/02/2014 - 15:49

Ecco un altro indicatore del carrierismo possibile soltanto in un Paese come il nostro, dove vanno avanti e raggiungono punti apicali i mascalzoni e lestofanti, e dove, invece, i capaci e gli onesti sono condannati a sopravvivere come fossero degli abusivi. La mitezza e la incertezza delle pene sono complici occulti di certa indecente umanità che mai, dico mai, paga per davvero.

BENNY1936

Sab, 01/02/2014 - 16:32

Sempre più paese delle banane il nostro! Adesso riabilitiamo un pochino il povero Trota: per lo meno lui aveva un incarico solo...

vince50

Sab, 01/02/2014 - 16:35

A prescindere dalla laurea falsa che già di per se basta e avanza,come si può permettere ad un singolo di ricoprire 25 incarichi.Per anni li ha ricoperti e nessuno si è mai scandalizzato,questo non è un paese normale non è mai stato e non lo sarà mai.

denteavvelenato

Sab, 01/02/2014 - 16:40

Dilettante, lo sanno tutti che per avere valenza, le lauree vanno comprate all' estero

manusei

Sab, 01/02/2014 - 16:42

Proprio vero che qui da noi l'onestà non paga....e la giustizia sociale e dei tribunali non esiste. Mi domando quale potere occulto ci sia dietro a tirare le fila e a consentire questi abusi nei confronti delle persone oneste che restano comunque la maggioranza......

indiana joe

Sab, 01/02/2014 - 18:19

Quella del povero TROTA era 'na cazzata, 'na barzelletta rispetto a quella (ma quale?) di questo emerito stronzo nazionale! Che si indaghi a fondo, ma veramente, su tutte le cariche della stessa specie (sono 500-600) e scendendo lungo la piramide, ne troveremo altre 2500-3000 con pluriincarichi!!!!! A volte penso a mastro Titta!!!!!!!!

gbianchi

Sab, 01/02/2014 - 18:56

Ditemi che è un pesce d'aprile anticipato, per favore. Io vorrei il nome ed il cognome del politico che ha sponsorizzato questa oscena nomina. E dei controllori che si sono distratti, non verificando la avvenuta condanna...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 01/02/2014 - 19:15

In Germania per uno scandalo quasi uguale lo cacciarono dal Ministero vedremo se anche in Italia sarà così o se siete degli imbecilli.Killkoms non hai niente da dire?

piertrim

Sab, 01/02/2014 - 19:18

Povera Italietta. Ora vorrei sapere, se anche gli stipendi che si è portato a casa, sono legittimi, oppure se dovrà restituire qualcosa.

Aristofane etneo

Sab, 01/02/2014 - 19:28

Se non è Mafia questa cos'è la mafia? E con la complicità dei giornalisti fanno di tutto per convincerci che i Riina i Brusca i Provenzano siano Capi dei Capi della Mafia Siciliana che fa tremare le Mafie di tutta la terra, comprese quelle dello Stivale. Capisco che per loro esista SOLO la legge del più forte o del più paraculo e che per noi valga la legge del menga, ma possibile che non capiti loro mai di avere un minimo di sensi di colpa di fronte a chi soffre o si suicida perché non ha lavoro e si vergogna di esistere? E fortuna loro che questi nostri poveri connazionali prima di suicidarsi non si pensino di andare a trovarli e trascinarsene un po' nell'aldilà !

Aristofane etneo

Sab, 01/02/2014 - 19:41

Ho tanta rabbia dentro. Leggere di queste porcate non aiuta a farla sbollire. Il fatto è che ho speso 70.000 euro per permettere a mio figlio di laurearsi in una disciplina medica. Una volta laureato, è andato in Inghilterra a migliorare la conoscenza della lingua inglese e ottenere un certificato che gli permetta di lavorare in un paese anglofono perché qui in Italia con questa classe burocratica parassitaria non c'è speranza per i nostri imprenditori che producono ricchezza per loro e per la nostra Nazione, e quindi per mio figlio. Sentire di queste maialate mi girano e parecchio.

Ritratto di Mike0

Mike0

Sab, 01/02/2014 - 19:47

Se viene condannato DEVE restituire tutti gli stipendi indebitamente percepiti allo Stato! O almeno la differenza che il titolo di studio gli avrebbe permesso (impiegato!) con relative contribuzioni + una multa per tentata frode allo Stato!!! Spero che anche il PD lo dica e non faccia finta di niente, come di consuetudine quando si tratta di uno di loro!

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 01/02/2014 - 21:26

Che fine che ha fatto questa piccola Italia, democratica è antifascista!

filatelico

Sab, 01/02/2014 - 23:07

Ma avete guardato bene i tratti somatici di quest'uomo? Non vi ricorda qualcuno? Io la prima volta che l'ho visto ho pensato: "Ma finalmente Tarzan è riuscito ad insegnare a parlare a Cita? ". Da qui ad arrivare alla laurea ce ne corre...

pierin1960

Dom, 02/02/2014 - 01:19

Forse bisognerebbe ricordare che, oltre ad essere stato nominato dal governo Berlusconi, Mastropasqua veniva difeso a spada tratta proprio su queste pagine, ad es. Il 15/6/12 a pag 5 del Giornale l'articolo "follia cacciare chi ha salvato l'INPS"... Mai una critica o un fact checking negli anni 2008-2013, mi pare. Di che ci si lamenta allora?

TONI-GARATTI

Dom, 02/02/2014 - 08:56

Com'è che certa gente riesce sempre a rifarsi una verginità e magari ti querelano anche (e i magistrati gli danno pure ragione ovviamente)? Un bell'esempio di............un altro che vive di shoah!!

TONI-GARATTI

Dom, 02/02/2014 - 09:01

Siamo nelle mani di associazioni a delinquere che si spartiscono il bottino!! Dobbiamo ribellarci in stile Ghandiano con resistenza passiva e non venitemi a dire che B. ha fatto tutto il possibile!! Ha tirato anche lui a campare avvitandosi in mille compromessi con una pletora di furbetti (come minimo)!!

michele lascaro

Dom, 02/02/2014 - 09:04

Mio ragionamento per assurdo, ma che spesso va a segno: Si diventa "politici" e si diventa qualcuno e/o qualcosa, proprio perché non ci si laurea. Soluzioni: quella di farsi eleggere alle varie Camere, o di agganciarsi a un partito politico, come portaborse, ed essere eletti presidenti di qualsiasi cosa e guadagnare l'ira di Dio. Poi ci sono anche i laureati, ma cacciati dai posti di lavoro per imbrogli vari sulle spese "sostenute o no" e si diventa sottomarini!

denteavvelenato

Dom, 02/02/2014 - 09:30

Mike0 Giusto, tutti i condannati in via definitiva dovrebbero restituire, quello percepito dallo stato, e vedersi revocati i vitalizi.

silvio50

Dom, 02/02/2014 - 09:48

ma chi le ha dato tutte queste poltrone?, non credo che se le prese da solo, mettiamo in galera anche chi le ha permesso di fare queste porcherie, ma siamo nel paese delle banane, quindi w l'italia....

ric42

Dom, 02/02/2014 - 09:59

Tutti i giorni ne sentiamo delle nuove, l'ultima che questo tizio sè comprato una laure,è inutile che ci venga a dire che è stato riabilitato, tutti i giorni si legge di ruberie fatte ai danni dei poveri cittadini. Se non avessi obblighi affetti che legano me e mia moglie a rimanere in Italia,con le nostre pensioni, modeste, andremmo a vivere a S. Domingo, mandando tutti a quel paese!

Silvio e me ne vanto

Dom, 02/02/2014 - 11:00

@benny1936, anche tu sei stato arruolato in servizio sui forum del Giornale? Oppure hai sbagliato giornale? Saluti.

scotsman

Dom, 02/02/2014 - 12:39

PURTROPPO PER IL CASO ITALIA, IN GENERALE, NON VI SONO PIU' PAROLE PER COMMENTARE O DESCRIVERE LA SITUAZIONE E LE CONDIZIONI ATTUALI DEL PAESE ITALIA. IL CASO MASTRAPASQUA SARA' SICURAMENTE ECLATANTE, MA CHI SA' QUANTI MASTRAPASQUA SIANO IN GIRO IN ITALIA! LA PAROLA CONTROLLO E RIFORME SU TUTTI I CAMPI, VERE RIFORME...VERE RIFORME E SUBITO DOVREBBERO ESSERE LE UNICHE PAROLE IN GIRO.BAAAAAAAAAAAAASSSTA!!!!!!!!!!!!!NON SE NE PUOOOOOOOO' PIUUUUUUUUUUUUUUUUU'!!!!!!!!CHI DI DOVERE NON DICA PIU' UNA PAROLA PRIMA CHE SI FACCIANO I FATTI.

scotsman

Dom, 02/02/2014 - 12:42

SENZA PAROLE.............!

ROBY75

Dom, 02/02/2014 - 13:01

DAVVERO COMPLIMENTI A QUESTO PSEUDO-PERSONAGGIO!!! CHI COME ME SI E' CON FATICA E CON GRANDE IMPEGNO LAUREATO IN ECONOMIA E COMMERCIO, E CHE ORA LAVORA ONESTAMENTE PERCEPENDO UN ONESTO STIPENDIO MENSILE, COSA DOVREBBE DIRE E PENSARE??? ECCO PERCHE' IL NOSTRO BEL PAESE (PERCHE' CMQ IO SONO MOLTO LEGATO ALLA MIA TERRA) STA ANDANDO COSI' VELOCEMENTE IN ROVINA!!! E STO "PERSONAGGIO PERCEPISCE CIRCA 1MILIONE 200MILA EUR NETTI AL MESE...MA NON E' UNA VERGOGNA? E COME HA GESTITO L'INPS FINORA? E IN TUTTE LE ALTRE CARICHE CHE DETIENE, COSA POSSIAMO ATTENDERCI? DI FRONTE AD UN GENIO DELLA FINANZA SIFFATTO....NON HO PAROLE!!!! AVREI TANTE ALTRE COSE DA DIRE MA PREFERISCO ASTENERMI DAL FARLO, DAL MOMENTO CHE PREFERISCO RIMANERE IL PIU' EQUILIBRATO POSSIBILE IN CIO' CHE DICO!!!!

Ritratto di bergat

bergat

Mar, 04/02/2014 - 20:11

E pensare che io laureato in ingegneria e con un MBA preso ad Harvard, con gli ultimi 20 anni come manager, ma dal 2005 senza lavoro chiesi a Mastrapasqua, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, di trovarmi un'occupazione che avrei rinunciato alla mia pensione oppure di cedermi uno dei 25 incari.E lui? non mi ha risposto nemmeno. Sono senza parole. Oggi 2014 a 62 anni sono senza lavoro e senza pensione, mentre lui.......

Ritratto di chavez

chavez

Mer, 05/02/2014 - 11:12

Certe facce immerda ce le ritroviamo a spiegarci come dovremmo fare i scacrifici....e pensare che era gia stato segnalato negativamente dalla'altra degna compare : la fornero. Insieme hanno contribuito a distruggere le speranze dei lavoratori di questo paese...a noi i sacrifici , a loro i privilegi! Altro che forconi con questi , ci vorrebbero! hasta siempre