Legge di Stabilità, è caos. Il governo pone la fiducia

Domani si voterà la fiducia alla Camera. L'Anci: "Gravi conseguenze sull'erogazione dei servizi ai cittadini"

Caos sulla legge di stabilità. Il governo ha posto la fiducia alla Camera sul testo approvato dalla Commissione, incurante delle critiche delle opposizioni che avevano offerto di ritirare quasi tutti gli emendamenti nel caso in cui l'esecutivo avesse evitato di porre la fiducia. "Se ci fosse stato dai gruppi di opposizione un ragionamento di riduzione volontaria degli emendamenti, avremmo potuto fare una discussione in aula mentre invece questo ritiro è stato condizionato alla denuncia di presunte illegittimità definite marchette o schifezze quando invece si tratta di emendamenti legittimamente approvati dalla commissione secondo le procedure vigenti. Non esistono, perciò, le condizioni per una modifica di atteggiamento rispetto al porre la questione di fiducia", ha dichiarato il ministro per i Rapporti col Parlamento, Dario Franceschini.

I Comuni sono in rivolta.L'Anci ha chiesto un incontro a Giorgio Napolitano "per manifestare nel modo più formale ed autorevole il profondo disagio di migliaia di sindaci e amministratori locali". Per il presidente dell'Anci, Piero Fassino, la legge di stabilità "configura - in particolare per quanto riguarda la Iuce - una secca ed inaccettabile riduzione delle risorse a disposizione dei Comuni con gravi ed inevitabili conseguenze sulla erogazione dei servizi ai cittadini e sulle condizioni di vita di milioni di persone e di famiglie, ho parlato con il sindaco di Firenze ed essendo un sindaco condivide le posizioni che abbiamo assunto". Domani, salvo sorprese, ci sarà la fiducia sulla legge di stabilità alla Camera, poi sarà la volta del Senato.

Commenti

cicero08

Gio, 19/12/2013 - 15:06

oltre ad essere cazzari, bugiardi e mentitori saranno ricordati per la loro colossale incapacità...

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/12/2013 - 15:40

I sinistronzi al confronto con quella nullità ex dc che é franceschini e con i cinque ex PDL appaiono come galantuomini!

glasnost

Gio, 19/12/2013 - 15:42

Ma queste "piccole intese" non dovevano consentire al governo di andare spedito? Ma sono veramente ridicoli, hanno ragione i forconi e compagnia a contestarli e ad invitarli ad andarsene insieme al loro amico napolitano. Ho poi letto che anche il magnificato Renzi ha abbandonato la sua proposta di assunzione senza art.18. E pensate che questo governo gode anche della protezione della magistratura che addomestica per loro le regole.....W Berlusconi, un gigante in mezzo a queste mezze calzette

canaletto

Gio, 19/12/2013 - 15:45

SE ALFINI DICE DI ESSERE UOMO E PALADINO DELLE TASSE DEVE VOTARE LA SIFDUCIA ALTRIMENTI ANDIAMO A REGALARI ANCORA DECINE DI MILIONI DI EURO A DE BENEDETTI PER LA SORGENIA. CHE CE LI METTA LUI E CASO MAI DIAMO QUEI SOLDI ALLA POVERA GENTE CHE HA NULLA DA MANGIARE

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 19/12/2013 - 15:49

Uè. Fassino è trinariciuto e si esprime in questi termini. Come la mettete? Non siete capaci di governare, o meglio a voi interessano solo i soldi da spillare in maniera indifferenziata ma sempre dalle tasche sicure. INCAPACI, OPPORTUNISTI, SUPERFICIALI, AVVENTURIERI, FALSI, DISONESTI, MANGIAPANE A TRADIMENTO...........

Libertà75

Gio, 19/12/2013 - 16:01

Fassino spara su Letta? certo che a sinistra il protagonismo non manca, quando governano non vogliono smettere di fare anche opposizione. Eppure basterebbe farsi togliere il patto di stabilità.

rita47

Gio, 19/12/2013 - 16:02

IO NON SO' SE ALFANO SI VERGOGNA.SPERO FACCIA LA FINE DI FINI

Massimo Bocci

Gio, 19/12/2013 - 16:24

E' giusto un governo FANTOCCIO di SERVI!!! Proni, si deve conquistare la fiducia dei PADRONI EURO che lo hanno imposto, devono rafforzare la lo credibilità di lecchini, ribadendo che loro hanno un solo e unico padrone (dopo la caduta del muro comunista) STABILE l'EURO IRREVERSIBILE NON ADORERANNO ALTRO DIO ALL'INFUORI DI LUI, (e le mele di ferro della CRUCCA) che cazzo vorranno poi mai questi morti di fame Italiani,sempre a PAGARE!!! Dei veri senza patria e speranza, me sono le direttive UE, suicidatevi popolo di miserabili.

palmirogatti

Gio, 19/12/2013 - 16:25

Grazie alla sentinella delle tasse, il delfino Alfano, messo li assieme agli altri camerieri di Arcore a tutelare i cazzi del delinquente evasore, ora abbiamo un'IMU raddoppiata. IMU (spada di damocle sulla prima casa al 0,6%) +TASI (0,6% dal 2015).Per capodanno alle ore 24:000 mi pulirò il culo con la lettera del cornuto e bugiardo con figlie zocccole della serie “toglieremo l'IMU e restituiremo quella del 2012”. Le balle sono finite. Mi pentirò per tutta la vita di averlo votato per 20 anni e fatto votare dai miei familiari. Ora basta!

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 19/12/2013 - 16:34

Certo è che sono dei volponi a chiamare la finanziaria "legge di stabilità"! Con tre sole parole mettono nella testa dei cittadini che è una legge, perciò obbligatorio obbedirvi, e che è fatta per la stabilità, cioè per l'equilibrio economico nazionale, in pratica per stare bene tutti quanti. Dei veri paraculi! Italiani prendetevi questa supposta nel di dietro.

glasnost

Gio, 19/12/2013 - 16:43

Certo che se esistono dei pirla come questi qua, che ritengono sia colpa di Berlusconi il casino che fa un Governo in cui Berlusconi è all'opposizione, non c'è da stare tranquilli sul futuro dell'Italia.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Gio, 19/12/2013 - 16:48

Certo che il "compagnuccio" Franceschini ha capito bene come si fà a governare, visto che qui a Ferrara non ha potuto mai governare all'opposizione, allora ha cambiato sede e "bandiera" diventando un compagno, solo così poteva andare al governicchio. UNA VOLTA SI DICEVA A DA VENIR BAFFONE, ECCO ORA IL FRANCESCHINI SI CREDE BAFFONE (E BARBONE). BRAVO dARIO CI SONO VOLUITI DEGLI ANNI MA HAI CAPITO BENE COME GOVERNARE. ALMENO GOVERNA BENE!!!!!!

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Gio, 19/12/2013 - 16:49

SONO VERAMENTE USURPATORI DI SEDIE E DI TITOLI

cicero08

Gio, 19/12/2013 - 16:56

E su questi incapaci si abbatte anche uno sganassone di un commissario UE sulla web tax a conferma che Renzi li precede di un anno luce....

unosolo

Gio, 19/12/2013 - 17:27

che caos , nel parlamento lasciano parlare le reclute mentre i veterani girano in lungo e largo il mondo , l'Alfano si rammarica della mancanza del Berlusconi in Europa , nello stesso tempo sorride a 54 denti , la fiducia , già quella cosa che serve a tappare la bocca a chi vuole qualcosa di più attuabile da subito, non si accettano ostacoli nella manovra quella che fermerà del tutto la nostra economia , nessun taglio ma sprechi continui , nessun parlamentare deve osteggiare il percorso di codesti sciagurati che non sanno nulla da dove arrivano i soldi per i loro stipendi , avvisateli che arrivano dalle imprese in primo e dalla classe operaia quella che non vedrà il domani. Sprecare 800 euro al giorno per essere informato sul suo sondaggio , il PCM , pari a 2,500,000 euro x mese uguale alla paga di 15 operai x mese completa di versamenti IRPEF quindi per quei 2,500,000 che il PCM spreca servono 40 operai ,circa, al mese solo per lui , che spreco del cavolo ma nessuno può fermare lo spreco politico e istituzionale .

Dario40

Gio, 19/12/2013 - 17:35

questo è un governo servo delle banche e delle assicurazioni. Lo sapete che da ora in poi per avere un risarcimento di un sinistro bisogna accettare quanto decideranno il perito e il carrozziere scelti dalla compagnia assicuratrice ? Questa è una truffa bella e buona !RIBELLIAMOCI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Dario40

Gio, 19/12/2013 - 17:38

Angelino Alfano, oltre a da essere un cialtrone-traditore del mandato elettorale, pur di mantenere la poltrona sei diventato servo delle banche e delle assicurazioni. Ce ne ricorderemo al momento del voto !!!!!!!!!!!!

Dario40

Gio, 19/12/2013 - 17:38

Angelino Alfano, oltre a da essere un cialtrone-traditore del mandato elettorale, pur di mantenere la poltrona sei diventato servo delle banche e delle assicurazioni. Ce ne ricorderemo al momento del voto !!!!!!!!!!!!

chebruttaroba

Gio, 19/12/2013 - 17:50

Su Repubblica e sul Corriere non ho trovato nulla relativamente al regalo del governoa Sorgenia di De Benedetti. Ho provato a commentare e non mi hanno pubblicato nulla. Provo qui: 22 milioni di regalo a Sorgenia di De Benedetti. Lo svizzero le leggi ad personam se le fa fare dai prestanomi Letta e Renzi.

gibuizza

Gio, 19/12/2013 - 17:58

Cari sindaci, siete in più di 9.000, avete paura a mettervi contro il governo? Avete paura che vi mettano tutti in galera? Non credete che i vostri concittadini vi seguirebbero se faceste una dura azione? Pusillanimi.

igiulp

Gio, 19/12/2013 - 18:02

Siamo in mano ad una manica di sbandati. Quando un governo decide di penalizzare regioni e comuni, diminuendo i trasferimenti di risorse a coloro che si oppongono al proliferare delle slot-machines, significa che prevale la legge degli interessi di partito legati al traffico delle macchinette, alla faccia della salute mentale del popolo. A casa tutti !!!!!!!!!!!

pier47

Gio, 19/12/2013 - 18:15

buonasera, voi che abitate le terre del NORD,sapete che tra le varie schifezze,vedi sorgenia,slot machine ecc. ci sono anche 120 milioni per i lavori socialmente utili di sicilia(ti pareva),calabria e campania?Ci sono milioni anche per ripianare il DEFICIT INFINITO del comune di ROMA CAPITALE DEGLI SPERPERI. Spero che anche le regioni e i comuni del nord si adeguino e che comincino a sperperare a tutto spiano,poi vedremo,vero polentoni? saluti

cicero08

Gio, 19/12/2013 - 18:17

X chebruttaroba: solo per par condicio segnalo che qui non ho trovato cenno a quell'altra perla che si trova in questo guazzabuglio e che impedisce ai sindaci una seria lotta a slot ed altri meccanismi che favoriscono la ludopatia...

NON RASSEGNATO

Gio, 19/12/2013 - 18:18

Se hanno meno soldi i comuni possono sempre risparmiare sui NON cittadini

glasnost

Gio, 19/12/2013 - 18:21

@gibuizza : I comuni sono per la maggior parte governati dalla sinistra, il governo è di sinistra, cosa cavolo ti aspetti???? Metteranno una tassa in più ai loro cittadini!

oliba

Gio, 19/12/2013 - 18:23

x chebruttaroba ingenuo, che ti credi non hai interagito sul 'giornale' Buon Natale e Buon Anno pieno di sorprese , e una speranza che una mattina alzandoci le nubi che ci sovrastano siano sparite e il sole sia splendente nel cielo. oliba

Ritratto di gli.Abusivi.

gli.Abusivi.

Gio, 19/12/2013 - 18:27

ed anche questa E' FATTA!!!la Sorgenia, la lobby delle slot machines, le CASTE e le LOBBIES degli amici degli amici di ogni ordine e grado ringraziano mentre i sudditi italici come al solito la prendono in saccoccia

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 19/12/2013 - 18:35

@gibuizza Sono completamente concorde. Saluti

cicero08

Gio, 19/12/2013 - 19:05

X chebruttaroba: solo per par condicio segnalo che qui non ho trovato traccia di un'altra perla di questi cervelloni. Mi riferisco all'emendamento che praticamente obbliga i sindaci a non tentare nemmeno di osteggiare slot er similia. Altro che lotta alla ludopatia...

cicero08

Gio, 19/12/2013 - 19:08

X chebruttaroba: solo per par condicio segnalo che qui non ho trovato traccia di un'altra perla di questi cervelloni. Mi riferisco all'emendamento che praticamente obbliga i sindaci a non tentare nemmeno di osteggiare slot er similia. Altro che lotta alla ludopatia...

APG

Gio, 19/12/2013 - 19:12

Chissà perché quando c'era Berlusconi premier la sola ipotesi di porre la fiducia ad un provvedimento era come parlare al diavolo dell'acqua santa! Tutti a dargli in testa, a partire dal trinariciuto capo !! Che schifo questo governo letta. E' talmente sicuro di quello che fa, che si mantiene a colpi di fiducia! Se chiedesse la fiducia agli Italiani e non ai politici complici, vorrei vedere se questo incapace mangia il panettone a Natale ……. Fra l'altro si può ancora festeggiare e citare la parola Natale, o si offendono i musulmani e pertanto questa festività va cancellata e diventa quindi un normale giorno di lavoro?

ex d.c.

Gio, 19/12/2013 - 19:39

In rivolta dovrebbero essere i cittadini non i comuni che hanno incassato milioni di IMU utilizzandoli per coprire gli sperperi che ancora oggi continuano

unosolo

Gio, 19/12/2013 - 19:39

volano stracci , ormai il parlamento non vale un cavolo avariato, Siamo diventati gli ultimi della grande famiglia Europea e ancora mettiamo la fiducia senza dialogare , diamo la colpa ancora al Berlusconi , sporchi politici , non vedono la realtà , loro vivono in quel quadrato dei palazzi , non spendono al di fuori , hanno agevolazioni , convenzioni e chissà pure qualche finanziamento occulto , si prendono per regalo 53 milioni e si li dividono e Letta alle interviste all'estero non molla lui comanda e noi sudditi dobbiamo sottostare all'alzamento delle tasse volute da lui , capito.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Gio, 19/12/2013 - 20:58

Per ascoltare i dittatori europei alla fine sempre i cittadni onesti pagano!!ma si puo andare avanti cosi?maledetta europa!

APG

Gio, 19/12/2013 - 22:12

Chissà perché quando c'era Berlusconi premier la sola ipotesi di porre la fiducia ad un provvedimento era come parlare al diavolo dell'acqua santa! Tutti a dargli in testa, a partire dal trinariciuto capo !! Che schifo questo governo letta. E' talmente sicuro di quello che fa, che si mantiene a colpi di fiducia! Se chiedesse la fiducia agli Italiani e non ai politici complici, vorrei vedere se questo incapace mangia il panettone a Natale ……. Fra l'altro si può ancora festeggiare e citare la parola Natale, o si offendono i musulamani e pertanto questa festività va cancellata?

Giorgio Mandozzi

Gio, 19/12/2013 - 22:13

Ma dove sta' quell'infingardo di Napolitano? Quando tuonava contro Berlusconi per il ricorso eccessivo ai DDLL ed alla fiducia! E si lamentano della disaffezione dei cittadini alla politica! E perché dovremmo dare fiducia a costoro che in barba a tutte le esigenze popolari applicano normative in spregio delle necessità popolari? E, pur deleggittimati politicamente, occupano le stanze del potere esercitandolo contro l'ormai evidente contrarietà popolare! E' più di un colpo di stato!

Roberto Casnati

Ven, 20/12/2013 - 04:14

Dario Franceschini: lo stupidello dell'oratorio s'è fatto portavoce di una certezza ROMA E' LADRONA!

diegom13

Ven, 20/12/2013 - 07:42

Dovreste chiarire il senso della frase di Franceschini, che si riferisce all'emendamento salva-Sorgenia (De Benedetti) giustamente denunciato dalle opposizioni. In pratica, se non ho capito male, le opposizioni avevano offerto di ritirare gran parte dei loro emendamenti per avere una discussione in aula, a patto che la maggioranza rinunciasse al salva-Sorgenia. E la maggioranza, evidentemente, ha rifiutato. Avrà le sue ragioni. Certo, stupisce che Franceschini lo dica chiaramente, che il ritiro degli emendamenti era condizionato alla denuncia di una marchetta...

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Dom, 22/12/2013 - 00:17

QUESTA E' LA FINANZIARIA CHE PIACE AL SIGNOR NAPOLITANO - A BOTTA DI FIDUCIA RISICATA - PUR DI MANTENERE IN VITA UN GOVERNO FANTOCCIO