Stabilità, presentata norma a favore di Sorgenia. Forza Italia chiede chiarimenti

In Aula un emendamento a favore di Sorgenia. E Forza Italia chiede spiegazioni al governo

Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia, ha definito uno "scandalo" quanto accaduto ieri sera in Aula, dove è stato presentato un emendamento alla Legge di Stabilità su Sorgenia, holding controllata da Carlo De Benedetti.

Presentato dal relatore, Maino Marchi, con il parere favorevole dell'esecutivo, l'emendamento conteneva una "riformulazione di una norma già contenuta nel testo della legge di Stabilità approvato al Senato, spudoratamente a favore di Sorgenia". La norma presentata andrebbe a favore della società di De Benedetti, che è uscita sconfitta da un contenzioso con il comune di Turano, a cui è stata condannata a pagare 22 milioni di oneri di urbanizzazione, per la centrale termoelettrica che opera nel lodigiano.

L'emendamento, ha spiegato Brunetta ha costretto l'opposizione ad "abbandonare la seduta per protesta". Il presidente dei deputati di Forza Italia ha presentato questa mattina un'interrogazione al premier Enrico Letta e al ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, perché riferiscano sulle accuse sollevate dal suo partito.

La disposizione, ha aggiunto l'onorevole, "se confermata, costituirebbe un precedente di inaudita gravità, ponendosi palesemente contro il principio di legalità e del rispetto dell'indipendenza del potere giudiziario".

Commenti
Ritratto di gli.Abusivi

gli.Abusivi

Mer, 18/12/2013 - 12:14

i buoi chiamano cornuti gli asini, BESTIE

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 18/12/2013 - 12:19

Mi pare giusto. Fra amici ci si aiuta. Altrimenti a che vale l'amicizia? Il problema è che nessuno aiuta il popolo bue e che con il progressivo crollo dell'economia sarà dura per tutti. Meno che per la politica naturalmente, almeno fino a quando non ci sarà una rivolta popolare, dei giovani e dei diseredati: la polizia ha già cominciato a togliersi il casco. Mala tempora currunt, specie per i pensionati come me che non hanno spazio all'estero e quindi neppure speranza.

Triatec

Mer, 18/12/2013 - 12:19

La spiegazione è semplice: E' il titolare della tessera n° 1 del PD. Come si può negare un aiutino a un compagno in difficoltà?

elalca

Mer, 18/12/2013 - 12:23

soldi ad un giudeo comunista. ottima cosa. per quanto mi riguarda ditemi dove devo portarli e poi glieli faccio ingoiare a quel magliaro

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 12:24

Articolo vago,non si capisce nulla!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 18/12/2013 - 12:24

i comunisti che vi prendono in giro sono tutti uguali babbei italiani smettetela di credere agli asini che volano, siete adulti ormai.

billibix

Mer, 18/12/2013 - 12:25

Signori e signori...lo stronzo ha colpito ancora. Dinastia di imprenditori falliti che hanno vissuto e vivono le loro misere storie imprenditoriali a scapito degli onesti cittadini.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 18/12/2013 - 12:29

Non è questione né di buoi né di asini (miti ed utili animali) qui si tratta di porci parassiti neanche buoni da mangiare.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mer, 18/12/2013 - 12:32

Sarà un caso che De Benedetti, attraverso il suo giornale, abbia spudoratamente appoggiato il neosegretario del Pd? In politica, si sa, i favori vanno restituiti.

teoalfieri

Mer, 18/12/2013 - 12:32

Fantastico questo Brunetta...piccolo ma utile.... Foto più brutte di De Benedetti non ne avete!?!?!? Mandate lo stesso fotografo dell'ex Cavaliere.... a fotografarlo...con l'ex fa miracoli! Sembra sempre una brava e bella persona!!! :))))

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/12/2013 - 12:32

Sai quanto gliene fotte al PD l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti? Eccovi un esempio di finanziamento do ut des.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 18/12/2013 - 12:32

Ma come vi prendono in giro e voi sempre zitti messi a 90 gradi pensare che pagate per farli arricchire questi comunisti a parole

Ritratto di Orientale

Orientale

Mer, 18/12/2013 - 12:33

Presidente dei miei quaglioni, sarai smentito come al solito.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 18/12/2013 - 12:33

Poi date la colpa a Berlusconi per le leggi ad personam, he he fate piangere per quanto siete allocchi

Efesto

Mer, 18/12/2013 - 12:34

A proposito delle leggi "ad personam"!!!

viento2

Mer, 18/12/2013 - 12:34

gli Abusivi-e certo non lo hanno aiutato abbastanza lo svizzero adesso gli abboneranno anche i 360 milioni che deve all'erario cosi lo faranno contento il loro principale sponsor

releone13

Mer, 18/12/2013 - 12:35

MINCHIA.... ma Brunetta cosa ha mangiato ultimamente....la sviluppina????????????? Spacca le balle a tutti, manca che vada a fare le contravvenzioni sul raccordo anulare e poi ha fatto tutto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ma quanto tempo ha libero per poter controllare tutti e tutto e .......SMASCHERARE TUTTI????????????????????????bah......chi lo sa..........aspettiamo la prossima impresa dello SMASCHERATORE SOLITARIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

electric

Mer, 18/12/2013 - 12:35

Vedrete che anche adesso la colpa è di Berlusconi.

Ritratto di perigo

perigo

Mer, 18/12/2013 - 12:35

Poi il "coglioname" nazionale osa accusare Berlusconi sulle leggi a suo uso e consumo... Come al solito, quando ci sono comunisti e i loro accoliti per lo mezzo, le accuse rivolte ad altri servono a coprire le clamorose magagne che da sempre un partito di corrotti si porta appresso come marchio di infamia.

scipione

Mer, 18/12/2013 - 12:36

|| giusto,non c'e' peggior cieco di chi non vuol vedere,oppure sei proprio scemo.

scipione

Mer, 18/12/2013 - 12:38

E' la SUPERIORITA' MORALE dei sinistronzi ,bellezza.

Lu mazzica

Mer, 18/12/2013 - 12:39

VERGOGGGGNNNAAAAAAAAAAAAAAAAAA ....!! L'eco della Vergogna rimbbbomba , quei soldi li porterai nella tomba !!! ??? Rgds., Lu mazzica

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 12:40

Dopo un decennio di "aiuti"al pregiudicato ,adesso anche gli altri pretendono"favori"!E voi da liberali garantisti dovreste essere contenti di farlo!

tormalinaner

Mer, 18/12/2013 - 12:43

Quando la sinistra va al potere, con la legge e i magistrati distrugge i nemici e rende gli amici ricchi e intoccabili. Nessuna mezza misura , nessuna giustizia solo ferocità.

maubol@libero.it

Mer, 18/12/2013 - 12:45

Oddio, magari un chiarimento sull'argomento piacerebbe saperlo anche noi. Non ci sono soldi, ci ciucciano il sangue ma se quel che scrivete è vero, altro che forconi. Per me Sorgenia può fallire!

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 12:46

Dopo un decennio di "aiuti"al pregiudicato ,adesso anche gli altri pretendono"favori"!E voi da liberali garantisti dovreste essere contenti di farlo!

nonna.mi

Mer, 18/12/2013 - 12:46

Ecco un ulteriore motivo per indignarsi contro quello svizzero vile assurdamente aiutato, mentre è solo un distruttore di tutto ciò che è riuscito ad accaparrarsi quasi mai legalmente, sempre guadagnandoci solo per se stesso. Myriam

swiller

Mer, 18/12/2013 - 12:47

Questo essere spregievole è una vita che ruba ai cittadini Italiani, si definisce imprenditore ma in realtà è solo una nullità un parassita.

Ritratto di gli.Abusivi

gli.Abusivi

Mer, 18/12/2013 - 12:47

viento2 - se ciò accadrà sarà grazie ai vostri "alleati" del cosiddetto nuovo centro destra

unosolo

Mer, 18/12/2013 - 12:48

ricordiamo CRAXI , diceva dei finanziamenti occulti per i politici , li denunciò , oggi guardiamo certi processi e certe leggi ci accorgiamo che aveva ragione ma solo la sx è parata da chi dovrebbe scavare a fondo , mani pulite ? una colossale truffa .

pier47

Mer, 18/12/2013 - 12:51

buongiorno, NON dovevano uscire dall'aula ma usare le mani. Tanta gente che ha votato PD PDL MONTI adesso dovrebbero ricredersi e porvi rimedio.Per colpa loro adesso siamo in questa situazione.RICORDATEVELO PROSSIMAMENTE!!!

giovauriem

Mer, 18/12/2013 - 12:52

questo governo non fa politica ma brigantaggio,quando scendiamo seriamente in piazza? contro questi delinquenti

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/12/2013 - 12:53

18 dicembre 2013: "Feltri smaschera l'ipocrisia sulla Boldrini". 4 dicembre 2013: "Rai, Brunetta smaschera Floris". 30 settembre 2013: "Striscia smaschera la Boldrini". 18 ottobre 2013: "Belpietro smaschera la Bonev". 21 settembre 2013: "Berlusconi smaschera le trame"; 3 giugno 2013: "Ruby, Ghedini smaschera i pm"; 25 luglio 2012: Sanità, Formigoni smaschera i pm di Milano”; 3 settembre 2013: "Confindustria e sindacati, il Pdl smaschera il patto"; 11 aprile 2013: "La Santanchè smaschera Scanzi"; 17 maggio 2013: "Santanchè smaschera Travaglio"; 11 gennaio 2013: "Il Cav smaschera Travaglio"; 23 gennaio 2013: "Ingroia smaschera il Pd". 19 gennaio 2013: "Sallusti smaschera Ingroia"; 3 febbraio 2013:"Ingroia smaschera Violante"; 17 gennaio 2013: "Tremonti smaschera Monti"; 6 ottobre 2012: “La Cgia smaschera Monti”;11 gennaio 2013: "Il Cav smaschera il bluff di Monti"; 6 febbraio 2013: "Il Cav smaschera Monti e Bersani"; 17 febbraio 2013: "Berlusconi smaschera Grillo"; 15 giugno 2013: "Fb smaschera la Casa Bianca"; 15 marzo 2013: "La Lega smaschera il centrosinistra"; 27 febbraio 2013: "La Guardia di Finanza smaschera finto cieco"; 8 aprile 2013: "Alemanno smaschera la sinistra"; 8 maggio 2011: “La sinistra smaschera Fini”... Cos’ha fatto oggi Brunetta???

bruna.amorosi

Mer, 18/12/2013 - 12:53

ma come si permette BRUNETTA quello è la tessera n 1 dei kompagni perciò è logico che gli diano un aiutino . altrimenti a cosa servirebbero i kompagni ????

kayak65

Mer, 18/12/2013 - 12:55

brucia comunisti?eh? se questa e' la tessera n1 del pd,che ha truffato il comune, che sta inquinando mortalmente a vado ligure,che ha fatto ammalare e morire lavoratori alla olivetti,che ha licenziato giornalisti distribuendo i soldi rubati dal lodo mondadori ai figli, anziche' salvarne posti di lavoro, mi chiedo quanto saranno onesti le altre tessere dei rossi moralmente superiori.ed infine ci saranno ancora dei sostenitori tra le file di coloro che hanno subito torti cosi' gravi dal re mida al contrario,con cittadinanza svizzera, della finanza?forse masochisti si nasce e si muore

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 18/12/2013 - 12:55

è una cosa orribile ma quando silvio si faceva le leggi adpersonam non vi siete indignati neanche un pochettino.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 18/12/2013 - 12:57

è una vergogna solo silvio può fare questi giochetti,gli altri no.

moshe

Mer, 18/12/2013 - 12:58

komunisti parac... dei komunisti ... ... ... cane non mangia cane

Ritratto di maurofe

maurofe

Mer, 18/12/2013 - 12:59

L'Italia è divisa in 3, o si decidono a collaborare seriamente senza pensare ai vantaggi che l'avversario può guadagnare dalla collaborazione offerta o per noi c'è il baratro, siamo senza futuro. Stiamo diventando sempre di più uno Stato "satellite"!

edo1969

Mer, 18/12/2013 - 13:09

che ccccc vuol dire sto articolo esattamente? qualcuno ci capisce? solita biada da dare in pasto ai bananas che leggono solo il titolo e gli va in fumo il cervello

daniele66

Mer, 18/12/2013 - 13:10

@ releone13 Non hai capito nulla !! Ce ne vorrebbero tanti,ma tanti con le palle ed il cervello del prof. Brunetta. Se non fosse stato per lui, meta' oscenita' comuniste sarebbero passate inosservate. temo che presto anche lui,come Gasparri ricevera qualche "avviso" di garanzia o imputazione o altro. Le solite arcinote ormai cose che capitano a chi su twitter o altrove da fastidio ai sinistrati. Le auguro di no prof Brunetta e continui cosi',a lei va il piu' sincero grazie da parte di tutti gli italiani di buon senso

edo1969

Mer, 18/12/2013 - 13:10

Ci mancava! Un'altra smascherata di Brunetta. E' piu' alto che intelligente.

Ritratto di lectiones

lectiones

Mer, 18/12/2013 - 13:12

Se questa è la democrazia: mio Dio! Perdere gli attributi e fingere d'essere GALLICI FRANCHI e treccaioli più seri della cresta della stia. CF

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 18/12/2013 - 13:13

Brunetta, non possono i DELINQUENTI dissanguarsi tra LORO. Loro sono PROFESSIONISTI a DISSANGUARE GLI ALTRI.

SteveCanelli

Mer, 18/12/2013 - 13:15

topo di fogna, parassita , scarafaggio schifoso, impara a guadagnare onestamente e no n sempre a rubare

Ritratto di Geppa

Geppa

Mer, 18/12/2013 - 13:19

Alternanza, si chiama alternanza. Prima Silvio per 20 anni ha fatto cose per se stesso ora tocca a qualcun altro. Datevi pace, un po' per uno.

DIAPASON

Mer, 18/12/2013 - 13:19

Dopo il posto lasciato vacante dai reali senza corona, gli agnelli, che finalmente sono cresciuti (sono divenuti pecore)dopo essere stati allattati per cento anni da mamma Italia. Sembra di intuire che de benedetti sia il prossimo figlio famelico da sfamare. Poveri italiani altro che forconi.

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Mer, 18/12/2013 - 13:20

Che tra marxisti e Carlo De Benedetti si andasse d'amore e d'accordo si sa da sempre, ma sembra che da quella parte i solerti magistrati non guardino... Dai Brunetta addentagli i polpacci che l'onestà da quelle parti non ha casa e prima o poi tutto quel letame sotto i tappeti uscirà fuori.

squalotigre

Mer, 18/12/2013 - 13:21

gli.Abusivi - ad un decerebrato come lei non si dovrebbe neanche rispondere, ma facendo violenza a me stesso le faccio presente quanto segue. Ci avete rotto i marroni giorno e notte con le cosiddette leggi ad personam che esistono in tutto il mondo occidentale per salvaguardare le più alte cariche pubbliche ed anche la reputazione nazionale dall'intromissione di una magistratura che è divenuta il solo potere assoluto, che non incorre in alcuna sanzione per i propri errori, dopoché una classe politica imbelle si è totalmente consegnata al primo PM politicizzato ed indottrinato che può fare strame del voto popolare. Con le leggi ad personam non si chiedeva la non imputabilità del Presidente del Consiglio, ma solo la posposizione delle accuse al momento nel quale terminasse il suo mandato. Così avviene ad esempio in Francia, dove Sarkozy, terminata la presidenza, deve rispondere di varie accuse. Adesso mi aspetto una articolessa di Mauro su Repubblica nella quale ci illumini sul concetto della legge uguale per tutti. Siete manettari e giustizieri a corrente alternata, siete completamente in malafede e fate anche un tantino di ribrezzo.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 18/12/2013 - 13:25

Il giusto Attendi dai compagni ordini per cosa dire in merito?

tuccir

Mer, 18/12/2013 - 13:25

Vi lamentate sempre, ma l'avete letto l'articolo? Siete talmente ignoranti che vi fermate solo al titolo e poi scrivete puttanate. Non vi muovete, altrimenti vi fa più male.

procto

Mer, 18/12/2013 - 13:26

beh dai UNA O DUE leggi "pro aziendam" le aveva già fatte qualcun altro....anche se non mi ricordo chi?

comase

Mer, 18/12/2013 - 13:28

questo governo di ebrei comunisti, Giuda e infami

robysalv

Mer, 18/12/2013 - 13:36

grande Brunetta ...sei il mio mito

antoniociotto

Mer, 18/12/2013 - 13:39

il kompagno karl assicura tramite il gruppo espresso-la repubblica campagna elettorale perpetua ai kk che a loro volta danno fior di quattrini all'ingegnere. il tutto sotto lecita dei kgk (kompagni giudici komunisti). ma se non ci fossero i kkk ( kompagni komunisti koglioni) questo non sarebbe possibile. SALUTI.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 18/12/2013 - 13:40

il giusto- la solita puntina rotta.Ma quando ne uscirai mai ,fatti un giro COGLI l'occasiONE.

Ritratto di silos

silos

Mer, 18/12/2013 - 13:40

Ersola, il giusto e compagnia di decerebrati non siete utili nemmeno a concimare la terra con le vostre carcasse. Vite inutili le vostre proprio come quelle delle zecche alla cui categoria appartenete

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 18/12/2013 - 13:40

Sono solo settant'anni che il PCI-DS-PDS-PD-spazzatura ruba. La tessera N.1 del partito più ladro d'Italia non può che essere maestro di furti. L'esempio perfetto per il bananaro castrato (o castrista?) medio. Di questo passo alle prossime elezioni devono emigrare poveri trinariciuti. Le tessere PD stanno a 1,02 euro al chilo.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 18/12/2013 - 13:42

...Brunetta! Ma che dice! Questa non è una "legge ad personam". Questo è un semplice provvedimenti in favore di una società; Che sia poi controllata da Di Benedetto, è una pura e semplice casualità; Sarebbe potuta essere controllata anche da Lei o da me, per es.=

giottin

Mer, 18/12/2013 - 13:43

Sto sempre più con i forconi!!!!!Se c'è da fare qualche sommossa io ci sono. WWWWWWWWWWW BERLUSCONI SEMPRE!!!!!!!!!!

Ritratto di safidy

safidy

Mer, 18/12/2013 - 13:44

Che fine ha fatto l'UVITE di Berlusconi? Debellata?

giottin

Mer, 18/12/2013 - 13:45

Bisogna AFFAMARE LA BESTIA, rivolta fiscale subito, io sto sempre di più con i forconi. Wiva Berlusconi!!!!!!!

Giorgio5819

Mer, 18/12/2013 - 13:46

Un'altra porcata comunista, se passa l'aiuto a Sorgenia tutta Italia deve fare lo sciopero delle tasse!!!

NON RASSEGNATO

Mer, 18/12/2013 - 13:47

Di che vi stupite?Se si riduce il finanziamento pubblico, bisogna incentivare il finanziamento privato, è una normale prassi commerciale.

elalca

Mer, 18/12/2013 - 13:48

#ersola: ecco un altro trinariciuto che questa mattina si è dimenticato di accendere il cervello......ammesso che ne sia dotato.

Ritratto di gli.Abusivi

gli.Abusivi

Mer, 18/12/2013 - 13:51

squalotigre - le leggi ad personam del governo berlusconi saranno tramandate ai posteri come vergogna nazionale, per quanto riguarda il discorso sulla reputazione internazionale di berlusconi mi consenta di ridere per non piangere

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 18/12/2013 - 13:52

Dreamer_66: complimenti per la ricerca. Eppure tempo fa qualcuno aveva suggerito dei sinonimi, ma evidentemente dopo il successo de "il cavaliere mascherato" di Striscia il derivato dalla parola MASCHERA non sono in grado di sostituirlo.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 18/12/2013 - 13:52

Geppa..evidentemente tu sei uno a cui piace prenderlo in kulo da destra e a manka..anzi solo a manka visto che il Porco padrone di Repubblica ha la tessera n1 dei Kommunisti!!!..

iberian

Mer, 18/12/2013 - 13:53

I chiarimenti dovreste darli voi con questo articolo di cui non si capisce nulla, siete di una pochezza inenarrabile

iberian

Mer, 18/12/2013 - 13:53

I chiarimenti dovreste darli voi con questo articolo di cui non si capisce nulla, siete di una pochezza inenarrabile

Ritratto di pasquineddu

pasquineddu

Mer, 18/12/2013 - 14:00

la cosa fu 'tanata' almeno un mese fa, ma è andata ugualmente in porto!! keddire???? Gli amici - le lobbies - le finte associazioni onlus - sempre lo stesso discorso, mentre il cittadino viene massacrato di tasse, con finte abolizioni di imu e cazzate varie, von letten - degno kompare dei suoi predecessori marionetta sinistri, deve pensare al bene e al ... futuro dei finanziatori della politika; non può fare altrimenti verso la tessera nr. 1 del suo partito!! Vorrei sentire qualche ululato a sinistra che parli di .. conflitti di interessi - kari bastardissimi politici!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 18/12/2013 - 14:00

...nessun commento .......SOLO PAROLACCE..!!

enrico09

Mer, 18/12/2013 - 14:03

Fosse vero sarebbe scandaloso, anche se qui vedo molti buoi dare del cornuto all'asino. Lo smaschera comunque mi mancava grazie Franco

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 18/12/2013 - 14:04

La sinistra con il suo braccio finanziario De Maledetti (e il suo braccio armato la Magistratura) sono la VERA MAFIA D'ITAGLIA, che oltre a distruggere le aziende con i loro sempre più esosi PIZZI RUBA ANCHE ALLA POVERA GENTE fino a costringerla spesso al suicidio.

moichiodi

Mer, 18/12/2013 - 14:05

e' tornato lo SMASCHERATORE! aiutooooooo!!!!!!

gian paolo cardelli

Mer, 18/12/2013 - 14:05

gli.Abusivi e dintorni: peccato non potervi vedere in faccia, quando verrete a sapere che con le "leggi ad personam" siete stati presi per i fondelli dal 2001...

abocca55

Mer, 18/12/2013 - 14:09

Ma Renzi che dice su questa lugubre storia?

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 14:10

Siete solo invidiosi di Debenedetti...un uomo che per il paese ha dato tanto nella battaglia contro i comunisti...ah no,questo è quello che dite sempre del pregiudicato...

Ritratto di Roybean

Roybean

Mer, 18/12/2013 - 14:11

Ai buontemponi che giustificano tale vicenda con i favori delle leggi "ad personam" per Berlusconi, faccio presente che,così argomentando, giustificano quelle ex post. Perché se si hanno nemici di tale genere ed influenza anche Mister B.ha fatto bene a non avere scrupoli...

BeppeZak

Mer, 18/12/2013 - 14:11

leggo che gli imbecilli di sinistra trovano il motivo di giustigicare questa porcata. non si dmentiscono mai.

timoty martin

Mer, 18/12/2013 - 14:11

Ovvio che tra PD e comunisti si fanno piaceri a vicenda. E per De Benedetti, tesserato PD molto ben ricambiato..., sembrano essere possibili anche leggi molto "maleabili". Il PD e tutto marcio, cosi' anche tutto il sistema costruito da questo gruppo di incapaci. Strano non riescono a fare due conti Giusti ma fanno regalo ai tesserati.

egi

Mer, 18/12/2013 - 14:13

Tra LADRI si intendono gli ex fascisti oggi comunisti vigliacchi e ladri purtroppo ancora EBREI

Libertà75

Mer, 18/12/2013 - 14:15

@Dreamer66, sapevo della sua bella tabellina, complimenti per la costanza. Mi dica perfavore se in questa occasione è a favore di una legge ad personam voluta dal PD che lei spesso coccola e protegge.

Ritratto di mark911

mark911

Mer, 18/12/2013 - 14:16

Che imprenditore che è de benedetti dopo aver distrutto la Olivetti ...senza aiuti dalla magistratura (caso Mondadori) o dal governo amico (tutto volutamente minuscolo) non sarebbe in grado di andare avanti e sarebbe già un fallito in fuga in qualche paese disposto ad ospitarlo ...veramente un grande imprenditore!

mar75

Mer, 18/12/2013 - 14:18

Anche oggi uno è stato smascherato! Sbaglio o brunetta ha il record di smascheramenti?

pasini giuseppe

Mer, 18/12/2013 - 14:18

Bestie,andate a lavorare.

Massimo Bocci

Mer, 18/12/2013 - 14:18

Su via non facciamo i patetici, smascherare ma cosa volete smascherare in un regime di LADRI CONCLAMATI ISTITUZIONALIZZATI!!! E son 65 anni che vanno avanti con queste PREBENDE!!! truffe sistema di regime, questa è roba costituzionale, visto loro vanno in un parlamento di cooptati e SVENDUTI tali dopo che lo hanno posizionato con le regoline di Stalin (come diceva lo smacchiatore dei giaguari al Bunga Buna "ci solo le regoline da rispettare" cazzi vostri perché le abbiamo scritte noi) e le peggio nefandezze diventano leggi e prima costituzione, " le coop non pagano tasse??? Ci sono voluti 50 anni di truffe erariali e il solito Bunga Bunga per fargli pagare (tra tragedie comuniste greche che loro erano noi?? LORO I LADRI!!! E che vivevano da asceti poveri in canna) E solo dopo che il Bunga Bunga gli ha costretti a sganciare qualcosina del LUCRATO %= ENNALE, si sono messi subito ha costruire MEGA SUPER STOR COOP, per gentaglia?? povera in canna un bel miracolo, e cos'ì questo non lo capite dal nome mistificatorio Sogenia alias, sorgente di SOLDI NOSTRI e questi sono ecologisti del piffero attingono alla FONTE, poi questo è anche il numero uno dei LADRI DI REGIME e tutto Istituzionale di REGIME!!! Vi ricordate il mortazza con la SME o la rapina monocratica Mondadori UGUALE!!! Avanti popolo......DEI LADRI BANDIERA ROSSA...

enzo1944

Mer, 18/12/2013 - 14:19

Qualche giorno fa,lo zerbino di napolitano(lettino jr.)sì è scagliato contro i FORCONI,perchè uno dei leader ha dichiarato che i più ricchi del mondo avevano 5 Ebrei tra i primi!.....Cialtrone e sciacquino di napolitano,.....hai subito provveduto a "regalare"100 milioni di euri(200 miliardi di lire)alla tessera n,1 del PCI-PD,per ingraziarti in Europa i padroni delle lobbies(ebree)ed i potentati eco/finanziari mondiali!.......ambisci forse a "occupare"un dei posti chiave della MASSONERIA EUROPEA!...Buffone,lavora per l'Italia e gli Italiani che ti pagano lo stipendio!....E sappi che ti controlliamo a vista!!

rinaldo

Mer, 18/12/2013 - 14:24

Questo è il bastardo n. 1. Non gli è bastato rovinare Olivetti & C. continuaaaa x me Sorgenia potrebbe regalarmi l'elettricità gratuita continuerei a rifiutarla. Il bastardo ha capito da tempo che x andare bene bisogna essere di sinistra. E lui ci sta, così ottiene ciò di cui ha bisogno. Creperà anche lui !!!!!!!!

viento2

Mer, 18/12/2013 - 14:24

il giusto-come come il tuttologo non riesce a capire che de maledetti non vuol pagar 22 milioni di oneri di urbanizzazione e dice che l'articolo è vago

viento2

Mer, 18/12/2013 - 14:24

il giusto-come come il tuttologo non riesce a capire che de maledetti non vuol pagar 22 milioni di oneri di urbanizzazione e dice che l'articolo è vago

Ritratto di diversamentedidestra

diversamentedidestra

Mer, 18/12/2013 - 14:27

Questo articolo non ha ne'capo ne' coda. Non si capisce una minkia. Se il giornalista fosse un po piu'preciso e ci dicesse in che cosa consiste il provvedimento e quale sia il vantaggio per le aziende di De Benedetti, magari potremmo capirci qualcosa anche noi lettori. Poi cambiate titolo ogni tanto. Ogni giorno c'e'un brunetta, un sallusti e una "santa di che?"che smaschera qualcosa o qualcuno. Diteci almeno cosa avete smascherato. Non sono un banasas (ovvero berlusconiani)che crede (a prescindere ) a tutto quello che il suo.idolo gli dice. Sono di destra (ma quella vera)

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 14:27

Siete solo invidiosi di Debenedetti...un uomo che per il paese ha dato tanto nella battaglia contro i comunisti...ah no,questo è quello che dite sempre del pregiudicato...

viento2

Mer, 18/12/2013 - 14:27

gli .Abusivi-appunto gli abusivi traditori

Ritratto di gli.Abusivi

gli.Abusivi

Mer, 18/12/2013 - 14:27

gian paolo cardelli - io direi a partire dal maggio 94

Giorgio1952

Mer, 18/12/2013 - 14:30

Brunetta smaschera tutti da Fazio a Floris, dall'entrata nell'euro alla legge di stabilità. Perchè non ha smascherato anche Gasparri, che si è fatto l'assicurazione personale a favore dei suoi eredi e quando l'hanno beccato ha restituito l'ammontare l'anno successivo tenendosi gli interessi? Ah già dimenticavo che l'interessato ha dichiarato : "L’operazione in questione mi era stata proposta dalla banca che da sempre ha i suoi uffici in Senato e tutto è stato fatto con grande trasparenza e nell’interesse del gruppo stesso."

antoniociotto

Mer, 18/12/2013 - 14:30

nessun kkk che mi contraddice. mi sa che ho fatto centro.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 18/12/2013 - 14:32

Che Brunetta si dimetta, non lo paghiamo per smascherare quello che ha già smascherato il M5S. Troppo comodo essere stipendiati per far nulla e copiare i compiti come uno scolaretto. Sta mandando l'Italia in rovina.

Antonio43

Mer, 18/12/2013 - 14:41

Ogni volta che si prova a denunciare una malefatta di quella sponda, per di più, a favore di quel farabutto scappato in svizzera, scatta puntuale la difesa da parte di quei fessi che a loro volta sono prontissimi ad assaltare l'autore di una qualsiasi malefatta di questa sponda. Senza pensare che da qualunque parte venga commessa una ruberia, le vittime siamo sempre noi, di tutte e due le sponde. Siamo come i famosi polli di Renzo. Berlusca, a detta di loro, ha approfittato alla grande della sua posizione, però è qui, non è scappato, gli stanno facendo vedere i sorci verdi, ma sappiamo tutti dove abita. Il maiale svizzero è scappato ma siccome è la tessera n°1 dei comunisti falliti, meglio desaparicidos, ma sempre vivi e vegeti sotto mentite spoglie, siccome ha messo un intero gruppo editoriale a sostegno di questi ultimi, qualunque porcata è ammessa per sostenerlo e tra noi c'è chi lo difende. Se il Berlusca è da condannare, anzi lo è già, vediamo di liberarci anche dei suini scappati. Che ne dite, gliAbusivi, il Giusto, Geppa?

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 18/12/2013 - 14:44

Ecco, bravi, e poi vogliono soldi da noi in modo da strozzarci, ma andate a ...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/12/2013 - 14:46

Libertà75: assolutamente contrario! In quanto a coccolare il PD... forse si confonde con qualcun altro.

Gioortu

Mer, 18/12/2013 - 14:50

Nulla di nuovo è in arrivo il soccorso rosso.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/12/2013 - 14:55

CARO IL GIUSTO. Solo chi come Lei NON vuol capire,non capisce gli altri hanno capito fin troppo bene e glielo spiego. La norma contenuta tra le "pieghe" della legge di stabilità che come sempre subdolamente i sinistri sono usi utilizzare quando S/governano da la possibilità al LORO amico di evitare di pagare una sanzione!!! CAPIIII.SE NON SI CHIAMA AD PERSONAM QUESTO, mi spieghi come si può chiamare. Saludos

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/12/2013 - 14:55

CARO IL GIUSTO. Solo chi come Lei NON vuol capire,non capisce gli altri hanno capito fin troppo bene e glielo spiego. La norma contenuta tra le "pieghe" della legge di stabilità che come sempre subdolamente i sinistri sono usi utilizzare quando S/governano da la possibilità al LORO amico di evitare di pagare una sanzione!!! CAPIIII.SE NON SI CHIAMA AD PERSONAM QUESTO, mi spieghi come si può chiamare. Saludos

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 18/12/2013 - 14:56

Interniamo il kummunista Luigipiscio in un Gulagh!!!

antoniociotto

Mer, 18/12/2013 - 14:57

oltre al numero uno pd di grandi imprenditori di sinistra c'è ne sono tanti. agnelli per fare un nome privatizzava gli utili e pubblicizzava le perdite, poi ha avuto in regalo l'Alfa Romeo la Lancia e la Ferrari in combutta con chi? voi kkk non vi siete mai domandati perchè la Stampa (il quotidiano torinese degli Agnelli) sia di sinistra? e il signor tood? e illy? loro non sono evasori fiscali in quanto imprenditori? il vero cancro dell'Italia siete proprio voi kkk. AUGURI.

disgusto

Mer, 18/12/2013 - 14:58

De Benedetti ha rovinato una grande azienda e una terra che ci invidiava il mondo (Ivrea) ha distrutto telecom ed ora che deve una certa somma 380 mil. Lo vogliono favorire . Ma è vero in italia bisogna essere cosi , non creare 60 mila posti di lavoro dal nulla . complimenti a chi vota questa gente che parteggia per tipi come de Benedetti

albertzanna

Mer, 18/12/2013 - 14:59

LUIGIPISO, stai per caso parlando di Letta, o Monti, o Napolitano, o Fassina, o Renzi, o della sinistra in genere, quando dici che "sta mandando l'Italia in rovina"??

therock

Mer, 18/12/2013 - 15:06

E vai, anche oggi Il Giornale ha smascherato qualcuno. Sallusti, ma un titolista un po' meno ripetitivo no?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 15:23

Il cialtrone svizzero è un parassita. Cos'ha fatto di visibile per essere ricco? Invece Berlusconi ha messo un tetto sulla testa a innumerevoli famiglie, ha migliorato la televisione e dà lavoro a migliaia di italiani. Quale politico ha costruito la TAV tra Milano e Napoli ed ha rappacificato Russia e USA, poi ha soccorso i terremotati abruzzesi. Invece in Emilia, grazie al governo PD, sono "al freddo e al gelo" come Gesù bambino. Buon Natale e pace in terra a tutti gli uomini di buona volontà.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 18/12/2013 - 15:23

@albertzanna no, di Brunetta. I fannulloni stipendiati hanno rovinato la nazione.

beale

Mer, 18/12/2013 - 15:26

inspiegabile tutto questo zelo verso un cittadino svizzero. mi viene da pensare all'internazionale sionista.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/12/2013 - 15:27

xIL GIUSTO Anche se le ripete tre volte le sue STUPIDATE rimangono sempre STUPIDATE.Mentre invece vorrei far sapere che nelle "pieghe" della legge di IN/stabilita c'è un'altro "provvedimento" che Brunetta NON ha smascherato perchè forse pensa di potersene servire e che neanche la stampa ha evidenziato. Si tratta (così lo hanno chiamato LORO) di un MINISCUDO FISCALE per i capitali portati all'estero!!! Praticamente un FOTOCOPIA riveduta del FAMOSO SCUDO che il MANIGOLDO Tremonti aveva varato qualche anno fa per "AIUTARE" gli evasori fiscali che avevano portato i soldi all'estero e contro il quale i SINISTRI STRACCIANDOSI le vesti avevano organizzato GIROTONDI, SIT IN, MANIFESTAZIONI ecc. Ora che lo stanno FACENDO LORO invece tutto va ben madama la marchesa, tutti BUONI, ZITTI e a CUCCIA!!! Stessa cosa vale per la tanto sbandierata da Renzi, diminuzione del numero di deputati e dei senatori, che quando l'avevamo già fatta NOI nel 2005 hanno provveduto a raccogliere le firme per andare ad un referendum ABROGATIVO e che adesso che S/governano LORO dicono di volerlo fare.Concludendo questi sono i SINISTRI la stessa cosa che quando la facevano gli ALTRI A LORO NON andava bene, quando la fanno LORO VA BENE!!! Saludos Italia.

ANTOBOTA

Mer, 18/12/2013 - 15:27

Da anni questo giudeo comunista e' un rovina economia...inizio' con la Fiat dove fu mandato via a calci nel sedere..poi con la fallita e ridicola scalata a una banca belga negli anni 80'...e pure li intervennero i suoi amici ebrei a salvarlo.ora ha messo in difficolta' a Berlusconi con le sue pretese...mi ricorda Shylock nel mercante di Venezia...il pezzo di carne da togliere senza un goccio di sangue da fare cadere...suo protetto e' Briatore altro personaggio pessimo...ecco che tutto torna con Renzi e in parte con il governo attuale...fara'prima o poi una fine senza fama ne gloria...come tutti i maiali!

annaleo

Mer, 18/12/2013 - 15:28

Sentire parlare Forza Italia mi viene da ridere.Se c'e un partito insieme al suo padrone ed ai suoi giornali che ogni giorno professano la illegalita' sono loro.Smetto perche' non posso veramente fermarmi dal ridere leggendo questa barzelletta!

antoniociotto

Mer, 18/12/2013 - 15:32

forza renzie dì qualcosa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/12/2013 - 15:33

xTHEROCK Se secondo Lei il NOSTRO GIORNALE è troppo monotono, NON LO LEGGA nessuno la obbliga!!!! Saludos

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 18/12/2013 - 15:37

Finti comunisti che ingannano gli elettori con menzogne e palesi misfatti peggiori di quelli che addossano ai concorrenti politici, dopo queste leggi "ad personam" come fate a votare a sinistra ? ribellatevi come quando furono addossate a Berlusconi simili accuse, popolo di quaquaraquà e pulcinella sarete schiavi a vita e poveri i vostri figli

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/12/2013 - 15:40

Apro una parentesi ma non vorrei infrangere il cuore di alcuni e causare harakiri di altri: pare che quella sulla tessera N.1 del PD, ebbene si, sia una leggenda metropolitana.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 18/12/2013 - 15:51

Altro fango attaccato a questa repubblichetta di pupi siciliani.

angelomaria

Mer, 18/12/2013 - 15:54

tutti ne hanno scusate le palle piene che si faccia qualcosa oh qui va ha finire come le primavere arabe!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 15:54

Il corruttore di magistrati e di burocrati fa scuola al Giuda-Taddei. L'amministratore del PD far rientrare in Patria i capitali svaligiati dal MPS e dai conti "disordinati" di Bankitalia, teorizza dalla Lilli Gruber un assetto Debenedettiano: proprietà all'estero e italiani al lavoro. Tanto a frustarci sulla schiena ci pensa la magistratura leoncavallina e il Landini. In quanto a tosarci ci pensa il governo del Lettino-PD (Lettino psichiatrico: Robe da matti).

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 15:59

#scipione. Egregio Signore "il giusto" é tutte e 2 le cose; Cieco e Scemo!.

angelomaria

Mer, 18/12/2013 - 15:59

ersola hai vinto un soggiorne di sempre in convento di clausura non meriti altro tranqua quando imcomincierai a ragionare ti faranno uscire ????????

Ritratto di matteo renzi

matteo renzi

Mer, 18/12/2013 - 16:01

Certo che dopo aver votato chi ha fatto ogni genere di porcata per aiutare le proprie aziende, certe polemiche fanno veramente pietà.

fiducioso

Mer, 18/12/2013 - 16:06

I sinistrati sono abituati a difendere terroristi assassini brigate rosse, tutto ciò che proviene da sinistra va difeso coi denti, anche il Forteto! Figurati se non difendono il fallito svizzero, loro esempio imprenditoriale. Bisogna proprio essere completamente deficienti.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 18/12/2013 - 16:09

@Dreamer_66 LA tessera della P2 di verlusconi, invece, è realtà.

honhil

Mer, 18/12/2013 - 16:10

Della serie il diversamente "Conflitto di interessi".

grazia2202

Mer, 18/12/2013 - 16:13

ma come si fa ad ottenere la cittadinanza svizzera e campare bene con i soldi degli Italiani? invidio l'ingegnere de benedetti che dopo un matrimonio è diventato un oligarco dei mediocri politici italiani

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 16:20

Ma quanta foga da parte dei komunistronzi nel difendere il piu grande evasore fiscale del Mondo!Ma la legge non é uguale per tutti come i komunistronzi dichiarano sempre? allora perche uno che si portato 12 MILIARDI DI EURO IN SVIZZERA! viene aiutato dal Governo? a proposito come si chiama questa legge che serve ad aiutare Debenedetti ad personam? oppure ad evasorem? io aspetto che qualche komunistronzo mi risponda!. Certo; che l,Italia deve avere parecchi soldi per aiutare uno straniero evasore di 350 milioni di euro! ma Equitalia non ha fretta con Debenedetti di incassare questi soldi mentre per i poveri diavoli che non possono pagare le Tasse ci sono multe e sequestri!, É SI! LA LEGGE É VERAMENTE UGUALE PER TUTTI HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA! É QUANDO SONO CONTENTI I KOMPAGNI ALLORA SONO CONTENTI TUTTI!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 16:20

Ma quanta foga da parte dei komunistronzi nel difendere il piu grande evasore fiscale del Mondo!Ma la legge non é uguale per tutti come i komunistronzi dichiarano sempre? allora perche uno che si portato 12 MILIARDI DI EURO IN SVIZZERA! viene aiutato dal Governo? a proposito come si chiama questa legge che serve ad aiutare Debenedetti ad personam? oppure ad evasorem? io aspetto che qualche komunistronzo mi risponda!. Certo; che l,Italia deve avere parecchi soldi per aiutare uno straniero evasore di 350 milioni di euro! ma Equitalia non ha fretta con Debenedetti di incassare questi soldi mentre per i poveri diavoli che non possono pagare le Tasse ci sono multe e sequestri!, É SI! LA LEGGE É VERAMENTE UGUALE PER TUTTI HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA! É QUANDO SONO CONTENTI I KOMPAGNI ALLORA SONO CONTENTI TUTTI!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 16:25

#Luigi lopiscio. Ma chi é verlusconi???!.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 18/12/2013 - 16:29

Come sempre, l'esercito dei minorati capeggiati da DREAMER 66, e con IL GIUSTO caporale di giornata, non hanno capito che il buco di Sorgenia è di circa 1,8 mld di euro e che gran parte di questi soldi sono di MPS che, forse non riuscirà a restituire i Monti Bond e le cui azioni oggi valgono 0,15 centesimi.Se non verrà approvato un aumento di capitale, probabilmente MPS sarà statalizzata, risanata e rimessa sul mercato.Forse. E cosa trovano di meglio da fare i minorati se non le battute, tralatro obsolete. GEPPA, imbecille, MPS è costata allo stato Italiano, cioè ai contribuenti, 3mld di euro quindi cosa vuoi che siano 22 milioni di euro.Spiccioletti.Secondo me, per essere più dementi di voi tre, bisognerebbe ricorrere alla lobotomia. Ma non è detto che il risultato sarebbe garantito. - Dalton Russell -

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 16:35

Co tutte le ristrettezze economiche di cui soffre l'Italia dobbiamo anche mantenere un imbroglione transfuga extracomunitario? (La Confederazione è fuori dalla UE).

82masso

Mer, 18/12/2013 - 16:50

Se è vero è un'indecenza, ma vogliamo ricordare ai bananas, omuncoli senza memoria e con i paraocchi, tutte le norme salva Cav. dal decreto B. del 1984 in poi?: 1. Decreto Biondi (1994). Approvato il 13 luglio 1994 dal governo Berlusconi I, vieta la custodia cautelare in carcere (trasformata al massimo in arresti domiciliari) per i reati contro la Pubblica amministrazione e quelli finanziari, comprese la corruzione e la concussione, proprio mentre alcuni ufficiali della Guardia di Finanza confessano di essere stati corrotti da quattro società del gruppo Fininvest (Mediolanum, Videotime, Mondadori e Tele+) e sono pronte le richieste di arresto per i manager che hanno pagato le tangenti. Il decreto impedisce cioè di arrestare i responsabili e provoca la scarcerazione immediata di 2764 detenuti, dei quali 350 sono colletti bianchi coinvolti in Tangentopoli (compresi la signora Pierr Poggiolini, l’ex ministro Francesco De Lorenzo e Antonino Cinà, il medico di Totò Riina). Il pool di Milano si autoscioglie. Le proteste di piazza contro il “Salvaladri” inducono la Lega e An a ritirare il consenso al decreto e a costringere Berlusconi a lasciarlo decadere in Parlamento per manifesta incostituzionalità. Subito dopo vengono arrestati Paolo Berlusconi, il capo dei servizi fiscali della Fininvest Salvatore Sciascia e il consulente del gruppo Massimo Maria Berruti, accusato di aver depistato le indagini subito dopo un colloquio con Berlusconi. 2. Legge Tremonti (1994). Il decreto n.357 approvato dal Berlusconi I il 10 giugno 1994 detassa del 50% gli utili reinvestiti dalle imprese, purchè riguardino l’acquisto di “beni strumentali nuovi”.La neonata società Mediaset (che contiene le tv Fininvest scorporate dal resto del gruppo in vista della quotazione in Borsa) utilizza la legge per risparmiare 243 miliardi di lire di imposte sull’acquisto di diritti cinematografici per film d’annata: che non sono beni strumentali, ma immateriali, e non sono nuovi, ma vecchi. A sanare l’illegalità interviene il 27 ottobre 1994 una circolare “interpretativa” Tremonti che fa dire alla legge Tremonti il contrario di ciò che diceva, estendendo il concetto di beni strumentali a quelli immateriali e il concetto di beni nuovi a quelli vecchi già usati all’estero. 3. Legge Maccanico (1997). In base alla sentenza della Consulta del 7 dicembre 1994, la legge Mammì che consente alla Fininvest di possedere tre reti tv sull’analogico terrestre è incostituzionale:3., presumibilmente Rete4, dev’essere spenta ed eventualmente passare sul satellite, entro il 28 agosto 1996. Ma il ministro delle Poste e telecomunicazioni del governo Prodi I, Antonio Maccanico, concede una proroga fino al 31 dicembre 1996 in attesa della legge “di sistema”. A fine anno, nulla di fatto per la riforma e nuova proroga di altri sei mesi. Il 24 luglio 1997, ecco finalmente la legge Maccanico: gli editori di tv, come stabilito dalla Consulta, non potranno detenere più del 20% delle frequenze nazionali disponibili, dunque una rete Mediaset è di troppo. Ma a far rispettare il tetto dovrà provvedere la nuova Authority per le comunicazioni (Agcom), che potrà entrare in azione solo quando esisterà in Italia “un congruo sviluppo dell’utenza dei programmi televisivi via satellite o via cavo”. Che significhi “congruo sviluppo” nessuno lo sa, così Rete4 potrà seguitare a trasmettere sine die in barba alla Consulta. 4. D’Alema salva-Rete4 (1999). La neonata Agcom si mette all’opera solo nel 1998, presenta il nuovo piano per le frequenze tv e bandisce la gara per rilasciare le 8 concessioni televisive nazionali. Rete4, essendo “eccedente” rispetto alla Maccanico, perde la concessione; al suo posto la vince Europa7 di Francesco Di Stefano. Ma il governo D’Alema, nel 1999, concede a Rete4 una “abilitazione provvisoria” a seguitare a trasmettere senza concessione, così per dieci anni Europa7 si vedrà negare le frequenze a cui ha diritto per legge. 5. Gip-Gup (1999). Berlusconi e Previti, imputati per corruzione di giudici romani (processi Mondadori, Sme-Ariosto e Imi-Sir), vogliono liberarsi del gip milanese Alessandro Rossa-to, che ha firmato gli arresti dei magistrati corrotti e degli avvocati Fininvest Pacifico e Acampora, ma ha pure disposto l’arresto di Previti (arresto bloccato dalla Camera, a maggioranza Ulivo). Ora spetta a Rossato, in veste di Gup, condurre le udienze preliminari dei tre processi e decidere sulle richieste di rinvio a giudizio avanzate dalla procura di Milano. Udienze che iniziano nel 1999. Su proposta dell’on. avv. Guido Calvi, legale di Massimo D’Alema, il centrosinistra approva una legge che rende incompatibile la figura del gip con quella del gup: il giudice che ha seguito le indagini preliminari non potrà più seguire l’udienza preliminare e dovrà passarla a un collega, che ovviamente non conosce la carte e perderà un sacco di tempo. Così le udienze preliminari Imi-Sir e Sme, già iniziate dinanzi a Rossato, proseguono sotto la sua gestione e si chiuderanno a fine anno con i rinvii a giudizio degli imputati. Invece quella per Mondadori, non ancora iniziata, passa subito a un altro giudice, Rosario Lupo, che proscioglie tutti gli imputati per insufficienza di prove (poi, su ricorso della Procura, la Corte d’appello li rinvierà a giudizio tutti, tranne uno: Silvio Berlusconi, dichiarato prescritto grazie alle attenuanti generiche). 6. Rogatorie (2001). Nel 2001 Berlusconi torna a Palazzo Chigi e fa subito approvare una legge che cancella le prove giunte dall’estero per rogatoria ai magistrati italiani, comprese ovviamente quelle che dimostrano le corruzioni dei giudici romani da parte di Previti & C. Da mesi i legali suoi e di Previti chiedono al tribunale di Milano di cestinare quei bonifici bancari svizzeri perché mancano i numeri di pagina, o perché si tratta di fotocopie senza timbro di conformità,o perchè sono stati inoltrati direttamente dai giudici elvetici a quelli italiani senza passare per il ministero della Giustizia. Il Tribunale ha sempre respinto quelle istanze. Che ora diventano legge dello Stato. Con la scusa di ratificare la convenzione italo-svizzera del 1998 per la reciproca assistenza giudiziaria (dimenticata dal centrosinistra per tre anni), il 3 ottobre 2001 la Cdl vara la legge 367 che stabilisce l’inutilizzabilità di tutti gli atti trasmessi da giudici stranieri che non siano “in originale” o “autenticati” con apposito timbro, che siano giunti via fax, o via mail o brevi manu o in fotocopia o con qualche vizio di forma. Anche se l’imputato non ha mai eccepito sulla loro autenticità, vanno cestinati. Poi, per fortuna, i tribunali scoprono che la legge contraddice tutte le convenzioni internazionali ratificate dall’Italia e tutte le prassi seguite da decenni in tutta Europa. E, siccome quelle prevalgono sulle leggi nazionali, disapplicano la legge sulle rogatorie, che resterà lettera morta. 7. Falso in bilancio (2002). Siccome Berlusconi ha cinque processi in corso per falso in bilancio, il 28 settembre 2001 la sua maggioranza approva la legge-delega numero 61 che incarica il governo di riformare i reati societari. Il che avverrà all’inizio del 2002 con i decreti delegati che: abbassano le pene da 5 a 4 anni per le società quotate e addirittura a 3 per le non quotate (prescrizione più breve, massimo 7 anni e mezzo per le quotate e 4 e mezzo per le non quotate; e niente più custodia cautelare né intercettazioni); rendono il falso per le non quotate perseguibile solo a querela del socio o del creditore; depenalizzano alcune fattispecie di reato (come il falso nel bilancio presentato alle banche); fissano amplissime soglie di non punibilità (per essere reato, il falso in bilancio dovrà superare il 5% del risultato d’esercizio, l’1% del patrimonio netto, il 10% delle valutazioni. Così tutti i processi al Cavaliere per falso in bilancio vengono cancellati: o perché manca la querela dell’azionista (B. non ha denunciato B.), o perché i falsi non superano le soglie (“il fatto non è più previsto dalla legge come reato), o perché il reato è ormai estinto grazie alla nuova prescrizione-lampo. 8. Mandato di cattura europeo (2001). Unico fra quelli dell’Unione europea, il governo Berlusconi II rifiuta di ratificare il “mandato di cattura europeo”, ma solo relativamente ai reati finanziari e contro la Pubblica amministrazione . Secondo “Newsweek”, Berlusconi “teme di essere arrestato dai giudici spagnoli” per l’inchiesta su Telecinco. L’Italia otterrà di poter recepire la norma comunitaria soltanto dal 2004. 9. Il governo sposta il giudice (2001). Il 31 dicembre, mentre gli italiani festeggiano il Capodanno, il ministro della Giustizia Roberto Castelli, su richiesta dei difensori di Previti, nega contro ogni prassi la proroga in Tribunale al giudice Guido Brambilla, membro del collegio che conduce il processo Sme-Ariosto, e dispone la sua “immediata presa di possesso” presso il Tribunale di sorveglianza dov’è stato trasferito da qualche mese, senza poter completare i dibattimenti già avviati. Così il processo Sme dovrebbe ripartire da zero dinanzi a un nuovo collegio. Ma poi interviene il presidente della Corte d’appello con una nuova “applicazione” di Brambilla in Tribunale fino a fine anno. 10. Cirami (2002). I difensori di Previti e Berlusconi chiedono alla Cassazione di spostare i loro processi a Brescia perché, sostengono, a Milano l’intero Tribunale è viziato da inguaribile prevenzione contro di loro. E, per oliare meglio il meccanismo, reintroducono il vecchio concetto di “legittima suspicione” per motivi di ordine pubblico , vigente un tempo, quando i processi scomodi traslocavano nei “porti delle nebbie” per riposarvi in pace. E’ la legge Ci-rami n. 248, approvata definitivamente il 5 novembre 2002. Ma nemmeno questa funziona: la Cassazione, nel gennaio 2003, respinge la richiesta di trasloco: il Tribunale di Milano è sereno e imparziale. 11. Lodo Maccanico-Schifani (2003). Le sentenze Sme e Mondadori si avvicinano. Su proposta del senatore della Margherita Antonio Maccanico, il 18 giugno 2003 la Cdl approva la legge 140, primo firmatario Renato Schifani, che sospende sine die i processi ai presidenti della Repubblica, della Camera, del senato, del Consiglio e della Corte costituzionale. I processi a Berlusconi si bloccano in attesa che la Consulta esamini le eccezioni di incostituzionalità sollevate dal Tribunale di Milano. E ripartono nel gennaio 2004, quando la Corte boccia il “lodo”. 12. Ex Cirielli (2005). Il 29 novembre 2005 la Cdl vara la legge ex Cirielli (misconosciuta dal suo stesso proponente), che riduce la prescrizione per gli in-censurati e trasforma in arresti domiciliari la detenzione per gli ultrasettantenni (Previti ha appena compiuto 70 anni, Berlusconi sta per compierli). La legge porta i reati prescritti da 100 a 150 mila all’anno, decima i capi di imputazione del processo Mediaset (la frode fiscale passa da 15 a 7 anni e mezzo) e annienta il processo Mills (la corruzione anche giudiziaria si prescrive non più in 15, ma in 10 anni). 13. Condono fiscale (2002). La legge finanziaria 2003 varata nel dicembre 2002 contiene il condono tombale. Berlusconi giura che non ne faranno uso né lui né le sue aziende. Invece Mediaset ne approfitta subito per sanare le evasioni di 197 milioni di euro contestate dall’Agenzia delle entrate pagandone appena 35. Anche Berlusconi usa il condono per cancellare con appena 1800 euro un’evasione di 301 miliardi di lire contestata dai pm di Milano. 14. Condono per i coimputati (2003). Col decreto 143 del 24 giugno 2003, presunta “interpretazione autentica” del condono, il governo ci infila anche coloro che hanno “concorso a commettere i reati”, anche se non hanno firmato la dichiarazione fraudolenta. Cioè il governo Berlusconi salva anche i 9 coimputati del premier, accusati nel processo Mediaset di averlo aiutato a evadere con fatture false o gonfiate. 15. Pecorella (2006). Salvato dalla prescrizione nel processo Sme, grazie alle attenuanti generiche, Berlusconi teme che in appello gli vengano revocate, con conseguente condanna. Così il suo avvocato Gaetano Pecorella, presidente della commissione Giustizia della Camera, fa approvare nel dicembre 2005 la legge che abolisce l’appello, ma solo quando lo interpone il pm contro assoluzioni o prescrizioni. In caso di condanna in primo grado, invece, l’imputato potrà ancora appellare. Il presidente Ciampi respinge la Pecorella in quanto incostituzionale. Berlusconi allunga di un mese la scadenza della legislatura per ripresentarla uguale e la fa riapprovare (legge n.46) nel gennaio 2006. Ciampi stavolta è costretto a firmarla. Ma poi la Consulta la boccia in quanto incostituzionale. 16. Frattini (2002). Il 28 febbraio 2002 la Cdl approva la legge Frattini sul conflitto d’interessi: chi possiede aziende e va al governo, ma di quelle aziende è soltanto il “mero proprietario”, non è in conflitto d’interessi e non è costretto a cederle. Unica conseguenza per il premier:deve lasciare la presidenza del Milan 17.Gasparri-1(2003). In base alla nuova sentenza della Consulta del 2002, entro il 31 dicembre 2003 Rete4 deve essere spenta e passare sul satellite. Il 5 dicembre la Cdl approva la legge Gasparri sulle tv: Rete4 può seguitare a trasmettere “ancorchè priva di titolo abilitativo”, cioè anche se non ha più la concessione dal 1999; il tetto antitrust del 20% sul totale delle reti non va più calcolato sulle 10 emittenti nazionali, ma su 15 (compresa Telemarket). Dunque Mediaset può tenersi le sue tre tv. Quanto al tetto pubblicitario del 20%, viene addirittura alzato grazie al trucco del “Sic”, che include un panel talmente ampio di situazioni da sfiorare l’infinito. Confalonieri calcola che Mediaset potrà espandere i ricavi di 1-2 miliardi di euro l’anno. Ma il 16 dicembre Ciampi rispedisce la legge al mittente: è incostituzionale. 18. Berlusconi salva-Rete4 (2003). Mancano due settimane allo spegnimento di Rete4. Alla vigilia di Natale, Berlusconi firma un decreto salva-Rete4 (n.352) che concede alla sua tv l’ennesima proroga semestrale, in attesa della nuova Gasparri. 19. Gasparri-2 (2004). La nuova legge approvata il 29 aprile 2004, molto simile a quella bocciata dal Quirinale, assicura che Rete4 non sfora il tetto antitrust perché entro il 30 aprile il 50% degli italiani capteranno il segnale del digitale terrestre, che garantirà loro centinaia di nuovi canali. Poi però si scopre che, a quella data, solo il 18% della popolazione riceve il segnale digitale. Ma poi l’Agcom dà un’interpretazione estensiva della norma: basta che in un certo luogo arrivi il segnale digitale di una sola emittente, per considerare quel luogo totalmente digitalizzato. Rete4 è salva, Europa 7 è ancora senza frequenze. 20. Decoder di Stato (2004). Per gonfiare l’area del digitale, la finnaziaria per il 2005 varata nel dicembre 2004 prevede un contributo pubblico di 150 euro nel 2004 e di 70 nel 2005 per chi acquista il decoder per la nuova tecnologia televisiva. Fra i principali distributori di decoder c’è Paolo Berlusconi, fratello di Silvio,titolare di Solaris (che commercializza decoder Amstrad). 21. Salva-decoder (2003). Il digitale terrestre è un affarone per Mediaset, che vi trasmette partite di calcio a pagamento, ma teme il mercato nero delle tassere taroccate: prontamente, il 15 gennaio 2003, il governo che ha depenalizzato il falso in bilancio porta fino a 3 anni con 30 milioni di multa la pena massima per smart card fasulle per le pay tv. 22. Salva-Milan (2002). Col decreto 282/2002, convertito in legge il 18 febbraio, il governo Berlusconi consente alle società di calcio, quasi tutte indebitatissime, diammortizzare sui bilanci 2002 e spalmare nei dieci anni successivi la svalutazione dei cartellini dei giocatori. Il Milan risparmia 242 milioni di euro. 23. Salva-diritti tv (2006). Forza Italia blocca il ddl, appoggiato da tutti gli altri partiti di destra e di sinistra, per modificare il sistema di vendita dei diritti tv del calcio in senso “collettivo” per non penalizzare le società minori privilegiando le maggiori. Il sistema resta dunque “soggettivo” , a tutto vantaggio dei maggiori club: Juventus, Inter e naturalmente Milan. 24. Tassa di successione (2001). Il 28 giugno 2001 il governo Berlusconi abolisce la tassa di successione per i patrimoni superiori ai 350 milioni di lire (fino a quella cifra l’imposta era già stata abrogata dall’Ulivo). Per combinazione, il premier ha cinque figli e beni stimati in 25mila miliardi di lire. 25. Autoriduzione fiscale (2004). Nel 2003, secondo “Forbes”, Berlusconi è il 45° uomo più ricco del mondo con un patrimonio personale di 5,9 miliardi di dollari. Nel 2005 balza al 25° posto con 12 miliardi. Così, quando a fine 2004 il suo governo abbassa le aliquote fiscali per i redditi dei più abbienti, “L’espresso” calcola che Berlusconi risparmierà 764.154 euro all’anno. 26. Plusvalenze esentasse (2003). Nel 2003 Tremonti vara una riforma fiscale che detassa le plusvalenze da partecipazione. La riforma viene subito utilizzata dal premier nell’aprile 2005 quando cede il 16,88% di Mediaset detenuto da Fininvest per 2,2 miliardi di euro, risparmiando 340 milioni di tasse. 27. Villa abusiva con condono (2004). Il 6 maggio 2004, mentre «La Nuova Sardegna» svela gli abusi edilizi a Villa Certosa, Berlusconi fa approvare due decreti. Il primo stabilisce l’approvazione del piano nazionale anti-terrorismo e contiene anche un piano (segretato) per la sicurezza di Villa La Certosa. Il secondo individua la residenza di Berlusconi in Sardegna come «sede alternativa di massima sicurezza per l’incolumità del presidente del Consiglio e per la continuità dell’azione di governo». Ed estende il beneficio anche a tutte le altre residenze del premier e famiglia sparse per l’Italia. Così si bloccano le indagini sugli abusi edilizi nella sua villa in Costa Smeralda. Poi nel 2005 il ministro dell’Interno Pisanu toglie il segreto. Ma ormai è tardi. La legge n. 208 del 2004, varata in tutta fretta dal governo Berlusconi, estende il condono edilizio del 2003 anche alle zone pro-tette: come quella in cui sorge la sua villa. Prontamente la Idra Immobiliare, proprietaria delle residenze private del Cavaliere, presenta dieci diverse richieste di condono edilizio. E riesce a sanare tutto per la modica cifra di 300mila euro. Nel 2008 il Tribunale di Tempio Pausania chiude il procedimento per gli abusi edilizi perchè in gran parte condonati grazie a un decreto voluto dal mero proprietario della villa. 28. Ad Mediolanum (2005). Nonostante le resistenze del ministro del Welfare, Roberto Maroni, Forza Italia impone una serie di norme favorevoli alle compagnie assicurative nella riforma della previdenza integrativa e complementare (dl 252/2005), fra cui lo spostamento di 14 miliardi di euro verso le assicurazioni, alcune norme che forniscono fiscalmente la previdenza integrativa individuale (a beneficio anche di Mediolanum, di proprietà di Berlusconi e Doris) e soprattutto lo slittamento della normativa al 2008 per assecondare gli interessi della potente lobby degli assicuratori (di cui Mediolanum è una delle capofila). Intanto, nel gennaio del 2004, le Poste Italiane con un appalto senza gara hanno concesso a Mediolanum l’utilizzo dei 16mila sportelli postali sparsi in tutta Italia. 29. Ad Mondadori-1 (2005). Il 9 giugno 2005 il ministro dell’Istruzione Letizia Moratti stipula un accordo con le Poste Spa per il servizio «Postescuola»: consegna e ordinazione – per telefono e on line – dei libri di testo destinati agli alunni della scuola secondaria. Le case editrici non consegneranno i loro volumi direttamente, ma tramite la Mondolibri Bol, una società posseduta al 50 per cento da Arnoldo Mondadori Editore Spa, di cui è mero proprietario Berlusconi. L’Antitrust esamina il caso, ma pur accertando l’indubbio vantaggio per le casse Mondadori, non può censurare l’iniziativa perché a firmare l’accordo non è stato il premier, ma la Moratti. 30. Ad Mondadori-2 (2005). L’8 febbraio 2005 scatta l’operazione “E-book”, per il cui avvio il governo stanzia 3 milioni. E a chi affidano la sperimentazione i ministri Moratti (Istruzione) e Stanca (Innovazione)? A Monda-dori e Ibm: la prima è di Berlusconi, la seconda ha avuto come vicepresidente Stanca fino al 2001. 31. Indulto (2006). Nel luglio 2006 centrosinistra e centrodestra approvano l’indulto Mastella (contrari Idv, An, Lega, astenuto il Pdci): 3 anni di sconto di pena a chi ha commesso reati prima del 2 maggio di quell’anno. Lo sconto vale anche per i reati contro la Pubblica amministrazione (che sul sovraffollamento della carceri non incidono per nulla), compresa la corruzione giudiziaria, altrimenti Previti resterebbe agli arresti domiciliari. Una nuova legge ad personam che regala anche al Cavaliere un “bonus” di tre anni da spendere nel caso in cui fosse condannato in via definitiva. 32. Lodo Alfano (2008). Nel luglio 2008, alla vigilia della sentenza nel processo Berlusconi-Mills, il Pdl tornato al governo approva il lodo Alfano che sospende sine die i processi ai presidenti della Repubblica, della Camera, del Senato e del Consiglio. Soprattutto del Consiglio. Nell’ottobre 2009 la Consulta boccerà anche quello in quanto incostituzionale. 33. Più Iva per Sky (2008). Il 28 novembre 2008 il governo raddoppia l’Iva a Sky, la pay-tv di Rupert Murdoch, principale concorrente di Mediaset, portandola dal 10 al 20%. 34. Meno spot per Sky (2009). Il 17 dicembre 2009 il governo Berlusconi vara il decreto Romani che obbliga Sky a scendere entro il 2013 dal 18 al 12% di affollamento orario di spot. 35. Più azioni proprie (2009). La maggioranza aumento dal 10 al 20% la quota di azioni proprie che ogni società può acquistare e detenere in portafoglio. La norma viene subito utilizzata dalla Fininvest per aumentare il controllo su Mediaset. 36. Ad listam (2010). Visto che le liste del Pdl sono state presentate fuori tempo massimo nel Lazio e senza timbri di autenticazione a Milano, il governo vara un decreto “interpretativo” che stravolge la legge elettorale, sanando ex post le illegalità commesse per costringere il Tar a riammetterle. Ma non si accorge che, nel Lazio, la legge elettorale è regionale e non può essere modificata da un decreto del governo centrale. Così il Tar ribadisce che la lista è fuorilegge, dunque esclusa. 37. Illegittimo impedimento (2010). Non sapendo più come bloccare i processi Mediaset e Mills, Berlusconi fa approvare il 10 marzo 2010 una legge che rende automatico il “legittimo impedimento” a comparire nelle udienze per sé stesso e per i suoi ministri, il tutto per una durata di 6 mesi, prorogabili fino a 18. Basterà una certificazione della Presidenza del Consiglio e i giudici dovranno fermarsi, senza poter controllare se l’impedimento sia effettivo e legittimo. Il tutto in attesa della soluzione finale, cioè delle nuove leggi ad personam che porteranno il totale a quota 40: “processo breve”, anti-intercettazioni e lodo Alfano-bis costituzionale. Cioè incostituzionale.

Perlina

Mer, 18/12/2013 - 16:53

questa palla di .....lardo non ha nessun ritegno ma ancora meno ne hanno i compagnucci che ci governano. Qui si tira la cinghia e questo personaggio, che ha portato le migliori società italiane al fallimento e mandato all'aria tutto ciò che ha toccato, trova sempre chi lo tira fuori dai guai. Prima, con il furto autorizzato, a spese di Berlusconi, poi con leggi ad personam, che tanto hanno fatto starnazzare i compagnucci, ma non starnazzano ora, sapete c'è un compagnuccio in difficoltà, che buffoni. A tutto c'è un limite. Se poi penso che letta ha avuto il coraggio di scagliarsi contro le manifestazioni dei cosiddetti "forconi" mi si arricciano i capelli. B U F F O N I. O

Ritratto di komkill

komkill

Mer, 18/12/2013 - 17:01

Mi congratulo con la redazione del giornale. Dare voce ai kompagni che leggono e scrivono i loro commenti tira fuori tutto lo schifo che hanno dentro e li rivela per quel che sono. Lo svizzero è in difficoltà e tira fuori gli artigli per fare scoppiare una guerra civile (tanto lui vive in svizzera). L'unico argine è Berlusconi, passato lui il paese torna al socialismo reale dell'urss.

baio57

Mer, 18/12/2013 - 17:04

I trascorsi fallimentari ben noti dello sfasciaziende venditore di beni obsoleti allo Stato, e la scampata condanna seppur reo confesso di corruzione (10 miliardi di lire a funzionari statali) ,già delineano il profilo morale dello Svizzero. Non dimentichiamo che oltre la questione posta in essere nell'articolo, Sorgenia ha problemi ben più gravi ,costituiti dai debiti verso le banche che ammontano a circa 2 MILIARDI di euro ,accumulati negli ultimi 10 anni (d'altronde che sfasciaziende sarebbe altrimenti ?). La società ha chiesto agli istituti di credito una moratoria ed una ristrutturazione del debito .La banca più esposta con CIRCA 700 MILIONI è (guarda caso) MPS ,maggior sostenitrice di Sorgenia ,grazie ai finanziamenti erogati durante la gestione Mussari . Cambiamo filone ,è d'attualità la recente condanna in 2°grado per il Gruppo L'Espresso al pagamento di 225 MILIONI di euro per EVASIONE FISCALE . Anche in campo "penale" ultimamente lo Svizzero ha di che preoccuparsi. Ben due le indagini della magistratura su società del suo gruppo ,la prima è relativa alla centrale a carbone di Vado Ligure e riguarda i casi e le morti di tumore ,la seconda riguarda Olivetti e l'utilizzo di polvere d'amianto nelle lavorazioni dei computer che avrebbero causato anche lì diversi casi di tumore e malattie alle vie respiratorie. Il " velista fu fu " in passato definì certi imprenditori tra cui il Demaledetti come "capitani coraggiosi",io li definirei capitani di sto ...azz !

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 17:14

Purtroppo , io devo ammettere che da quando i magistrati del Sud Italia decidono sui verdetti della giustizia, il nostro Paese ha fatto un Salto indietro ritornando al Medio Evo!. In nessun paese dell,Europa cé una giustizia cosi corrotta e faziosa come in Italia, é questo stato di cose é costato al nostro paese in soli 3 anni 1,6 milioni di posti di lavoro!. Qui non cé niente da abbellire oppure da scusare questi magistrati Hanno rovinato l,Italia senza se é senza ma! É solo i komunistronzi sono contenti di essere tiranneggiati da giudici e magistrati che nessuno ha eletto, é insieme a questi animali devono stare male anche chi vorrebbe buttare questa giustizia in fondo al Mare, e iniziare a riformarla per il bene di tutto il Paese; ma chi é accecato da un odio primordiale come lo sono i komunistronzi italiani non vorrá mai far riformare questo obrobrio che stá soffocando il nostro Paese!.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 17:14

Gli ufficiali della GDF comandano e le aziende private obbediscono. Come fanno quelli della GDF ad accusare di essere stati corrotti? Invece è evidente il contrario, cioè essi sono concussori, infatti dispiace a tutti tirar fuori i soldi, ma è piacevole incassarli. E se invece fossero corrotti adesso dai magistrati leoncavallini concussori? Da questa razza di magistrati, conniventi cioè delinquenti perfino durante la celebrazione dei processi, ci si può aspettare di tutto.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 17:15

Purtroppo , io devo ammettere che da quando i magistrati del Sud Italia decidono sui verdetti della giustizia, il nostro Paese ha fatto un Salto indietro ritornando al Medio Evo!. In nessun paese dell,Europa cé una giustizia cosi corrotta e faziosa come in Italia, é questo stato di cose é costato al nostro paese in soli 3 anni 1,6 milioni di posti di lavoro!. Qui non cé niente da abbellire oppure da scusare questi magistrati Hanno rovinato l,Italia senza se é senza ma! É solo i komunistronzi sono contenti di essere tiranneggiati da giudici e magistrati che nessuno ha eletto, é insieme a questi animali devono stare male anche chi vorrebbe buttare questa giustizia in fondo al Mare, e iniziare a riformarla per il bene di tutto il Paese; ma chi é accecato da un odio primordiale come lo sono i komunistronzi italiani non vorrá mai far riformare questo obrobrio che stá soffocando il nostro Paese!.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 18/12/2013 - 17:17

gli.Abusivi, me ne dica una sola, dove ? quale ? ce la indica quale è sta legge ad personam per la quale lei e altri simili beoti rimbambiti monocorde vi state riempiendo le belle boccucce di rosa. Ripetete cose che non sapete in compenso ripetete bovinamente

giottin

Mer, 18/12/2013 - 17:18

Sospendeva i processi del presidente della repubblica del senato della camera del presidente del consiglio "Soprattutto del consiglio", per caso c'era una norma in più per il presidente del consiglio???????jfndyrnbfrehdbftrbfnvheowlsamhf...

yulbrynner

Mer, 18/12/2013 - 17:22

non ho mai pensato che berlusconi fosse il male assoluto e de benedetti un "messia" penso che a ognuno no ngliene freghi nulla o pco..e che entrambi pensino ai fatti loro , non ho mai pensato che berlusconi fosse sempre innocente, non penso che de benedetti non sia mai colpevole sono due grandi imprenditori ..in senso monetario..se dovessi scegliere non sceglierei nessun odei due.

fiducioso

Mer, 18/12/2013 - 17:22

82masso, per scrivere un mare di puttanate ( ho letto solo tre righe, ma immagino il resto) ti permettono anche di sforare i 400 caratteri? Pensa com'è democratico il Giornale che tanto detesti. Adesso mi aspetto un resoconto degli ultimi 20anni del PD, ma sincero.......AUGURI!!!!!!!

yulbrynner

Mer, 18/12/2013 - 17:24

kamkill come sempre e come tutti i tuoi amici di merende vedete solo cio che vi fa comodo vedere lo schifo negl ialtri che del resto per carita' c'eccome ma lo schifo la sporcizia c'e anche fradi voi..ma di quella biosogna tacere ..

FRANCO1

Mer, 18/12/2013 - 17:24

e se no il renzi che ci sta a fare!!

albertzanna

Mer, 18/12/2013 - 17:26

PER LUIGIPISIO - allora Brunetta è in ottima, superba compagnia, con l'esercito di fannulloni della politica di sinistra che da decenni si riempiono le tasche, a miliardi, basta vedere un D'Alema, basta vedere un Napolitano, a spese degli italiani che lavorano e li devono pagare. Luigipisio, so benissimo chi è lei, anzi glielo scrissi tempo fa, lei è a busta paga del PCI/PD per scrivere scemenze di sinistra, facendosi forte del vecchio principio leninista: sparla, sparla, ed alla fine qualche cosa resterà. Oppure quell'altro comandamento che venne trovato scritto in un libretto in un vecchio mobile di una cellula comunista di Guastalla RE, libretto ad uso indottrinamento con i principi del PCI per fare propaganda: ricorda che una menzogna, se ripetuta centinaia di volte ad un compagno sotto addestramento, finisce per diventare una verità che lui non confuterà mai. Io ho la fotocopia di quel libretto, e me lo tengo caro perché è la verità sulla falsità del tuo PCI/PD.

yulbrynner

Mer, 18/12/2013 - 17:33

inciuci piaceri tangenti raccomdandazioni le fannop tutti destra sinistra centro. ce n'e x tutti e tutte le forze politiche hanno i loro scheletri trovo quindi assurdo estupido scagliarsi sempre contro uan parte politica dimenticandosi dei propri scandali inciuci ruberie eccecc.. IL SISTEMA E' MARCIO e va cambiato e deve cambiar anche la mentalita nelal testa della gente comune l'onesta parte da ogn isingola persona ma se l'italia e' èpopolata dal 90% di furbetti .. non cambiera mai nulla fin quando gli onesti non saranno il 51% almeno e x onesti itnendo chi non cheide raccomandazioni ch irispetta le leggi e il suo prossimo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/12/2013 - 17:34

CARO MASSO, ecco adesso che ha scritto il compitino che i sindacati gli hanno per bene PREPARATO, vada pure a riposarsi e non dimentichi di bere la tisana contro gli incubi. Sono tutti così i sinistri io ci ho passato quasi 3 anni insieme in consiglio comunale ad una media di 2 consigli la settimana. Arrivano con il loro intervento di 17 pagine che i sindacati gli hanno preparato e ti AMMORBANO l'aria per un'ora con la loro lettura. Saludos

smithjosef

Mer, 18/12/2013 - 17:35

Ancora non avete capito! In italia la democrazia è finita, il popolo non è più sovrano e la maggioranza non eletta dalla sovranità del popolo farà quello che c..zo vuole, grazie sempre alla razza bastarda (politica) che con i voti di destra, ha eliminato le larghe intese per governare con i comunisti! Fra non poco saranno eliminati e faranno la fine di tutti i traditori! Vedi: follini, casini, fini e seguiranno alfano, cicchitto, lupi e co.! Altro che senso di responsabilità!

Aam31

Mer, 18/12/2013 - 17:35

Porcate belle e buone. Cittadini cornificati per legge.

Ritratto di MARIO ANGELO MOLTENI

MARIO ANGELO MOLTENI

Mer, 18/12/2013 - 17:35

tutti sanno da chi è protetto De Benedetti.Nessuno ne parla per non passare per antisemita.

Franco60 Ferrara

Mer, 18/12/2013 - 17:40

DELINQUENTI!! TUTTI.

ANTOBOTA

Mer, 18/12/2013 - 17:45

Il maiale De Bendectium considera lo stato alla stregua di un rubinetto pubblico dove prendere l'acqua senza pagare nulla!! E' un personaggio sporco e come imprenditore fallimentare sempre..ma il motivo e' semplice,De Benedetti fa politica sociale con le sinistre per avere i soldi finanziati a perdere nelle sue imprese,poi,ovviamente deve rispettare all'interno delle sue azienducole tale politica sociale e non gestendo bene il sistema produttivo et garantendo tutto e di piu' il welfare sindacale con i soldi sempre di stato,per non entrare in contraddizione coon il pietismo della sinistra e degli ebrei suoi fratelli...le aziende falliscono e poi si trova unn pupazzo come renzi gonfiato da un pupazzo piu' grande come Briatore a sistemare tutto...ma finira' prima o poi..la storia ci insegna che le masse e i popoli in rivolta fanno paura agli ebrei padroni del mondo e padroni della finanza bancaria speculativa e tipografia di dollari e sterline americana,che ci ha portato a questa fame in europa e soprattutto in Italia!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 18/12/2013 - 17:47

luigipiso: ma la smetta di arrampicarsi sugli specchi, prima o poi si rompono.

smithjosef

Mer, 18/12/2013 - 17:47

@82masso - travaglio - Chi ha permesso tutto questo? I presidenti della repubblica tutti di sinistra che cosa hanno garantito essendo loro garanti delle leggi!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/12/2013 - 17:50

dalton.russel: hei, intelligentone... non devi venircele a dire a noi queste cose. Dipendesse da me col cazzo che condonerei i 22 milioni per oneri di urbanizzazione e, per quel che mi riguarda De Benedetti può tranquillamente condividere una comoda stanza insieme a Berlusconi 'stavolta tutto a spese dello Stato e con la mia benedizione. Piuttosto, nel tuo superiore acume, dai all'ingegnere la dritta giuta, ovvero quella di fondare "Forza Sorgenia" e presentarsi alle elezioni. Chi lo ha fatto prima di lui ha risolto il suo problema dei 5.000 miliardi di lire di debito, è diventato presidente del consiglio e si è fatto su misura anche qualche leggina per tutelarsi da altri peccatucci veniali. -Dreamer-66- (hai visto? mi sono firmato anch'io... fa molto chic! )

eloi

Mer, 18/12/2013 - 17:50

Il pizzo al padrone di repubblica viene pagato anche se non richiesto.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 18/12/2013 - 17:55

Il giusto Mer, 18/12/2013 - 12:24....Basta leggere per capire...P.S.: le parole sono quelle in nero..E.A.

cicero08

Mer, 18/12/2013 - 17:58

Ma questo signore ha già fagocitato i quasi 500 milioni che gli ha dovuto dare il gruppo Berlusconi? E poi non ha avanzato un'altra richiesta per centinaia di milioni sempre al gruppo di Berlusconi? E, quindi, che bisogno ha di soldi pubblici? Chissà che risposta si inventerà stavolta il cazzaro, bugiardo e mentitore...

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 18/12/2013 - 17:59

@yul brynner- A volte sei neutrale , ma solo a volte.

yulbrynner

Mer, 18/12/2013 - 18:04

x pasquale esposito di komunistronzi ce ne sono tanti maci son o altrettanti destronzi come te che fanno di ogna erba un fascio e' sempre bello vedereil marciume nell'altrui giardino e il prato fiorito nel proprio vero

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 18/12/2013 - 18:08

82masso: non per contraddirla ma a me sembra che lei si sia dimenticato di elencare (dimenticato?) tutte le volte che Berlusconi o la Fininvest o comunque qualcuno vicino a Berlusconi sia stato assolto per non aver commesso il fatto o siano decaduti i termini o per prescrizione. Sono certo dimenticanze (?) e si ricordi anche che in mezzo a tutti questi anni da lei elencati ci sono stati governi della sua sinistra, e allora le chiedo: come mai non hanno fatto nulla quei governi di sinistra contro quel cattivone di Berlusconi? anzi, da quel che leggo hanno anche salvato rete 4, oltre a rai 3. Ma questo non è nella sua memoria, credo. Le elenco qualcun governo di sinistra dal 1994 a oggi? dal 1996 al 2001: Prodi, D'alema, D'alema 2, Amato 2; dal 20069 al 2008: Prodi 2; dal 2011 al 2013: Monti; dal 2013 ad oggi: Letta. In totale sono stati: governo di centrodestra 3765 giorni circa, governo di centrosinistra o di tecnici, ma sempre di centrosinistra, 3275 giorni circa. Vedrà dunque che i suoi sinistri potevano fare quello che volevano quando governavano loro, o no?!

Anonimo (non verificato)

cast49

Mer, 18/12/2013 - 18:13

che siano maledetti tutti i komunisti e che si vergognino finchè vivono...se l'avesse fatto Berlusconi ci sarebbe stata la guerra civile...fate schifo al cazzo, falsi e bugiardi e figli di troia...PUBBLICATE PER FAVORE, GRAZIE

cast49

Mer, 18/12/2013 - 18:15

E NOI DOBBIAMO PAGARE SEMPRE, MALEDETTI...

yulbrynner

Mer, 18/12/2013 - 18:15

x marforio io sono una persoan onestae x bene e tali persone mi piacciono siano di destra osinistra o dicentro che c... me ne frega... il marciume e' in ogni dove io lo ammetto che c'e anche a sinistra e ce n'edavvero tanto .. e a destra che non lo volete ammettere ...e poi... avevo letto tempo fa..dicesti che i tuoi noni erano socialisti ..tucoem mai un fascistone? eh? ehehehe la sinistra l'ha rovinata chi e' venuto dopo berlinguer e dopo de martino nenni pertini... un certo CRAXY lui si di "sinistra" con il portafogli a destra e con tutta la sua congrega e seguaci vari ha reso la sinistra un puttanaio aiutato dagli ex dc magna magna come lui e "comunisti" con il portafogli a destra che pensavano solo a mangiare e a inculare gl ialtri

unosolo

Mer, 18/12/2013 - 18:33

con la scusa delle leggi a personam avete fregato Berlusconi , infiltrati nel PDL , vergognatevi , è sotto gli occhi delle persone che lavorano da privati e imprenditori seri . Coloro che vogliono ancora insistere sulle leggi a personam sono dipendenti della PA, questo è sicuro , l'ITALIA affonda e ancora la colpa al Berlusconi screanzati andate a lavorare dal privato poi parlate , quando si mette male e il posto vacilla , non è come nella PA sicuro e certo con tutti i servizi collegati .noi si lavora per il PIL non per arricchire i parlamentari e la PA , lavoriamo per avere tutti i servizi e buoni non ridotti , per una analisi seria si aspetta oltre un anno e ancora la colpa è del Berlusconi o dei parassiti ?

facendis

Mer, 18/12/2013 - 18:46

Inutile stare a dicutere con i compagni...il comunismo così come il fascismo ed il nazismo, dovrebbe essere catalogato come malattia mentale!Finchè non accadrà dovremo sopportarli e subirli! Per questa gente l'unica realtà e verità è la loro, perciò è inutile contestarli, nemmeno di fronte all'evidenza ammetteranno mai di aver torto!

michele lascaro

Mer, 18/12/2013 - 18:47

Chi è quell'ingenuo che pensi ad una probabile incriminazione dello svizzerotto?

Tino Gianbattis...

Mer, 18/12/2013 - 19:00

Sgoverno massomafioso continuato

jambo.0783

Mer, 18/12/2013 - 19:11

Da buon ebreo adesso passa all'incasso.Non è per nulla che il suo giornalaccio ha sprizzato veleno a palate sugli avversari e incenso sui compagni.Occhio perchè l'individuo è talmente avido che questo è solo un piccolo acconto.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 18/12/2013 - 19:21

Dreamer_66. Effettivamente "smascherare" lo si trova spesso nei titoli de Il Giornale. Però, se la definizione di "smascherare" è la seguente: "2. Più com. in senso fig., rivelare, mettere a nudo la vera natura di una persona, i sentimenti e gli intenti che cerca di dissimulare: quell’imbroglione è stato finalmente smascherato; spero di riuscir presto a s. le sue vere intenzioni, il suo gioco; viveva quell’ora di visita con l’assurda paura che lei potesse a un tratto puntargli contro un dito smascherandolo, accusandolo d’ingratitudine o d’ipocrisia (Michele Prisco); e nel rifl.: con quella imprudenza, ha finito per smascherarsi da sé. ◆ Part. pass. smascherato, anche come agg., fig., riferito a persone o cose di cui è stata svelata la vera natura: quando si vide smascherato, sparì dalla circolazione; ipocrisia, avidità, falsità, smascherata." se questa è la definizione, nessun altro sinonimo, ammesso che si trovi, renderà mai così bene l'idea del farabutto che c'è sotto la maschera che metaforicamente gli viene tolta. Sekhmet.

82masso

Mer, 18/12/2013 - 19:28

marione1944... marione genio del male, B. è stato assolto o i reati sono andati in prescrizione grazie alle leggine che ti ho elencato sopra, poi non mi parli di Governi di sinistra, è alla luce del giorno che D'Alema, Violante & Co. sono stati e sono tutt'ora c... e camicia con il suo eletto.

unosolo

Mer, 18/12/2013 - 19:35

soldi che vanno in Svizzera e poi ? forse ritornano con i loro sistemi collaudati senza essere rintracciati , come dire " finanziamenti occulti verso una parte della politica " Esisteranno persone che controllano ceri giri viziosi di soldi indirizzati furbamente in certe direzioni , mani pulite seguirà anche la parte che dispone certi pagamenti milionari strani , mha!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 18/12/2013 - 19:41

@albertzanna Parli con disprezzo del PCI come tutti i disonorati di destra. Ormai è fuffa per pensionati. Peggio per te, non ci posso far nulla. I fannulloni stanno tutti dalla parte della destra, da sempre, in particolare dalla caduta di Mussolini. A sinistra stanno i diversamente furbi dotati di gran cultura ed intelligenza

Ritratto di sitten

sitten

Mer, 18/12/2013 - 19:52

La superiorità dei sinistronzi esiste solo per gli allocchi.Basta pensare al tesoro di Dongo rubato nel 1945 dai comunisti sinistronzi, per capire che banda di ladroni sono.

squalotigre

Mer, 18/12/2013 - 20:03

gli.Abusivi - non avevo dubbi che lei non capisse l'italiano. Non conosco il dialetto partenopeo tanto caro al giudice Esposito e non so esprimermi in quell'idioma. Quando parlavo di reputazione internazionale era chiarissimo che parlavo della reputazione internazionale dell'Italia e non di quella del Presidente del Consiglio pro tempore Berlusconi. In quanto a piangere le consiglierei di farlo quando si fa la barba al mattino guardandosi allo specchio.

scipione

Mer, 18/12/2013 - 20:49

82masso,ho letto in parte il tuo " papiello" ( in parte perche' a un certo punto ho capito che erano tutte coglionate e ho lasciato perdere ).Pero' voglio ricordarti a proposito della "custodia cautelare " del decreto Bondi,( che tu sembri additare,stupidamente, come un crimine,come tutto il resto ),ti ricordo che ad oggi ci sono migliaia di cittadini a cui e' stata TOLTA la LIBERTA' con LA CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE PRIMA DEL PROCESSO E CIOE' SENZA CHE SIA STATO VERIFICATA LA COLPEVOLEZZA DEL PRESUNTO IMPUTATO.E questo INGIUSTO MARTIRIO dura per tre,quattro,cinque anni.....e poi l'imputato,magari, risulta INNOCENTE.Ti auguro che una tragedia simile non capiti un giorno a te o a qualche tuo congiunto,perche' forse capirai,dopo, cosa vuol dire " CUSTODIA CAUTELARE "e la smetterai di fare il moralista e lo spiritoso del cazzo.Pace e bene.

Ritratto di giangilo

giangilo

Mer, 18/12/2013 - 21:06

... E BRAVO IL NOSTRO PARLAMENTO.... "FAI DISASTRI(C.DB)CHE IL GOVERNA TI AIUTA". A NOI "POPOLO BUE" SOLO TASSE DA VOLTASTOMACO E TACI, SE NO....

Ritratto di Riky65

Riky65

Mer, 18/12/2013 - 21:34

l'intoccabile!

scipione

Mer, 18/12/2013 - 21:44

Questi sinistronzi o fanno gli gnorri o sono proprio scemi da manicomio. Chi dice che dell'aricolo non si capisce niente,chi attacca Brunetta in modo ignobile anche sul piano fisico,chi come al solito,divorato dall'ossessione, tira in ballo Berlusconi anche con " PAPELLI DELIRANTI"...... ma ca...o ce ne fosse uno che dica : e' delinquenziale e uno schiaffo a tutte le altre imprese italiane un difficolta', UN EMENDAMENTO alla legge di stabilita'che gratifica economicamente e in modo abnorme quel " GALANTUOMO" di De Benedetti ( che qualcuno,anche lui sinistronzo,definisce " UN GRANDE IMPRENDITORE ". Si' de sto ca...o) . definisce " UN GRANDE IMPRENDITORE )

Luigi Farinelli

Mer, 18/12/2013 - 22:01

Letta e Debenedetti sono entrambi massoni del Grande Oriente d'Italia. Come dire "grembiulino non mangia grembiulino".

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mer, 18/12/2013 - 22:56

Queste non sono norme ad personam, no? Gaglioffi!

Ritratto di giubra63

giubra63

Gio, 19/12/2013 - 00:17

le solite leggi ad personam ed a favore del pci-pds-ds-pd ovvero come la sinistra fa le leggi per se! de benedetti tessera n.1 del pd. appello agli italiani : non abbonatevi a sorgenia, é cara e crea solo disservizi.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 19/12/2013 - 08:19

Quanti adepti di B indignati. Vogliamo parlare e discutere di tutte le porcate del sig.B Ma smettetela,

gustavodatri@vi...

Ven, 20/12/2013 - 11:26

Se lo Stato Italiano da soldi alla Sorgenia, vuol dire che tutti i politici non capiscono un cazzo, si un cazzo, perchè loro non hanno mai lavorato ed hanno preso solo soldi degli Italiani a sbavo. Che schifo che mi fate, se vi incontro per strada vi vomito addosso.