Letta fa finta di non vedere: "In Italia nessuna persecuzione"

Il premier difende la magistratura e attacca Berlusconi. E sulla situazione politica: "Il governo non è un punchingball. Continuiamo a lavorare in modo concreto"

"Siamo in uno stato di diritto e non ci sono persecuzioni". Le parole di Enrico Letta sono una risposta diretta al videomessaggio di Silvio Berlusconi, mandato in onda ieri. Il presidente del Consiglio accusa il Cavaliere di avere attaccato le toghe. "L'autonomia della magistratura la vogliamo rispettare", dice, aggiungendo: "Confermo un rispetto pieno e totale".

Per il premier sarebbe "paradossale" che il messaggio che in Italia "lo stato di diritto non funziona" passasse "nel momento in cui presentiamo un piano per l'attrazione degli investimenti". Un'opinione condivisa anche dal Csm, che ha chiesto "rispetto per le sentenze".

Letta risponde anche ai dubbi sull'attuale situazione politica. Per il presidente del Consiglio il governo "non è un punchingball" e deve lavorare "in modo molto concreto", anche mentre "tutti se la danno di santa ragione".

Letta assicura: "Giocheremo d'attacco". Poi con una battuta: "Mi sono ricordato da bambino quando guardavo Carosello: c’era uno spot che si concludeva così ’non ci ho scritto Joe condor’. Ecco, io non c’ho scritto Jo Condor, al momento opportuno lo dimostrerò e giocheremo all’attacco".

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 19/09/2013 - 13:36

Ma piantiamola con questa persecuzione!!! Se facevi quello che avevi promesso 20 anni or sono, ora non saremmo in questa situazione ed il PDL avrebbe il 90% del consenso. Non è più così perchè ci hai tradito, punto.

Ritratto di Geppa

Geppa

Gio, 19/09/2013 - 13:42

che pena...vittimismo misero...

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 19/09/2013 - 13:42

Che fa Letta? Ci fa o ci è?

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 19/09/2013 - 13:43

Che fa Letta? CI fa o ci è?

21v3

Gio, 19/09/2013 - 13:43

Diciamo che ha detto quello che pensa l'80% degli italiani. Siamo un pochino stanchi di favole. Avete voluto un partito azienda fatto di incapaci servi del padrone? E ora ve lo tenete.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 19/09/2013 - 13:44

"Il premier attacca il Cavaliere..." Luca Romano ci spieghi dove ha individuato questo attacco.

Accademico

Gio, 19/09/2013 - 13:45

Ah bello, che fai? Provochi?

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/09/2013 - 13:45

Beh, direi che hja

Il giusto

Gio, 19/09/2013 - 13:48

Avete ragione...Letta finge di non vedere 20 anni di persecuzioni!Sono 20 anni che il pregiudicato ci perseguita con i suoi messaggi,con i suoi processi,con le sue tv,con i suoi reati!E nel frattempo l'ITALIA sprofondava!Se avesse un briciolo di dignità cederebbe le sue aziende(pagate dagli italiani)allo stato e si suiciderebbe!Ma essendo uno schettino codardo accusa gli altri dei suoi misfatti!!!Gli americani hanno avuto il disastro delle torri gemelle,noi abbiamo avuto lui....

gioch

Gio, 19/09/2013 - 13:48

Tanto per mettere le mani avanti qualora si cominciasse ad indagare sulle fondazioni come quella("Vedrò")da lui presieduta.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/09/2013 - 13:48

Beh, direi che ha ragione il nostro eroe! Nessuna persecuzione a... sinistra! Anche volendo i signori magistrati non avrebbero tempo di occuparsi dei sinistri, sono troppo occupati nella caccia alle treghe a destra!

Ritratto di Fufella

Fufella

Gio, 19/09/2013 - 13:49

POVERO JO CONDOR... Il premier deve aver mangiato qualcosa che gli ha dato alla testa. Suvvia!! E.. caro gzorzi, se Silvio non ha fatto qualcosa di quanto aveva promesso è perche i cari comunisti non glielo hanno permesso! SILVIO TUTTA LA VITA !!! SIAMO CON TE SEMPRE! SARAI ETERNAMENTE IL NOSTRO LEADER!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/09/2013 - 13:49

Signor presidente del consiglio, tanto per fare un esempio, ha idei

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 19/09/2013 - 13:49

Prima rettifica ai sottotitoli, da "il premier ha attaccato il cavaliere" a " ... difende la magistratura attaccando le parole di Silvio Berlusconi..." E' un passo avanti, ma sono certo che potete fare di meglio. Cordialità.

gamma

Gio, 19/09/2013 - 13:50

Tipico dei cattocomunisti. L'ipocrisia è il loro forte.

MateDe

Gio, 19/09/2013 - 13:51

Letta , che a me fa schifo, ci vede benissimo e sa che la persecuzione e' solo nella mente degli stipendiati da B. e grazie al cielo pochi altri.

Il giusto

Gio, 19/09/2013 - 13:52

Avete ragione...Letta finge di non vedere 20 anni di persecuzioni!Sono 20 anni che il pregiudicato ci perseguita con i suoi messaggi,con i suoi processi,con le sue tv,con i suoi reati!E nel frattempo l'ITALIA sprofondava!Se avesse un briciolo di dignità cederebbe le sue aziende(pagate dagli italiani)allo stato e si suiciderebbe!Ma essendo uno schettino codardo accusa gli altri dei suoi misfatti!!!Gli americani hanno avuto il disastro delle torri gemelle,noi abbiamo avuto lui....

Ritratto di Mauro Garlaschelli

Mauro Garlaschelli

Gio, 19/09/2013 - 13:54

...a letta...MVFC!!!...domani torna ad essere la nullità che sei sempre stato...ma prima ringrazia DIOSILVIO se qualche nullità politica europea ora ti ha visto...

jeanlage

Gio, 19/09/2013 - 13:55

Nessuna persecuzione, disse Nerone

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/09/2013 - 13:56

Signor presidente del consiglio, tanto per capirci, ha idea di quante pagine conti il "diritto del lavoro" in Italia??? alcune migliaia! Sa in quante pagine é contenuto il diritto del lavoro nella vicina Svizzera??? meno di cinquanta e nonmi risulta che la Svizzera sia retta da una dittatura! Sa di quante voci é costituito il folgio paga di un lavoratore tedesco??? di sette voci mentre in Italia ci vuole il commercialista per capirci qualcosa! e potremmo continuare elencando gli adempimenti chiesti ai datori di lavoro italiani comparati con il resto dell'europa (Francia esclusa perché i cugini sono quasi come noi) e allora vedremmo che sono qualche decina e tutti passibili di sanzioni al minio errore! Signor Letta la smett

HoIlMonitorSpento

Gio, 19/09/2013 - 14:00

non è che fa finta di non vedere, fa 2+2 e non crede alle fandonie raccontate da Berlusconi in videomessaggi patetici privi di interlocutori che possano smentire le bagianate da lui affermate..

disaccordo

Gio, 19/09/2013 - 14:00

Letta meno fandonie! sono oramai 20 anni che subiamo la continua persecuzione di un depravato a capo di un partito ignobile!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/09/2013 - 14:00

x ilgiusto, 21v3 e trinariciuti vari. Perché non siete espatriati a Cuba oppure in nord Corea??? siete ancora in tempo, nessuno ve lo impedisce!

steacanessa

Gio, 19/09/2013 - 14:03

Nessuna sorpresa. E' un sinistro di merenda un poco meno sinistro degli altri.

Ritratto di Michel

Michel

Gio, 19/09/2013 - 14:03

Come mai sono tutti in allarme? Non ci capisco più niente e nulla

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Gio, 19/09/2013 - 14:03

Il problema vero è il popolo sopratutto quello che vota a sx!! Preso il Nano e castigato? Bene, e gli altri prima e dopo? E ora bisogna far conoscere all'estero questo popolo di ruffiani, papponi, parasiti e piu ne ha e piu ne metta!! E ora di far conoscere in tutto il mondo, il tipo di giustizia che c'e, che oltre a essere pilotato è pure mafioso, come oramai sono diventati i partiti e sfido quiunque di mostrare il contrario!!

Cosean

Gio, 19/09/2013 - 14:04

Perche? Chi cerca di farla in barba alla giustizia, non va perseguito? Per me va controllato fino all'accanimento! HaHaHa!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 19/09/2013 - 14:06

Persecuzione? Certo che esiste... sono 20 anni che ci perseguita con i suoi interessi messi daventi a quelli della collettività! E' una palla al piede per l'Italia!!!

steacanessa

Gio, 19/09/2013 - 14:08

disaccordo: vada doce merita: all'inferno.

Duka

Gio, 19/09/2013 - 14:12

Letta NON è miope è MOLTO peggio. Migliaia di cittadini italiani che non portano il cognome Berlusconi sono in stato di persecuzione giudiziaria da anni. Letta non vede e non sa? Cambi mestiere se non si preoccupa dei cittadini che ha la pretesa di governare. Governi un pollaio non uno stato.

Thefibber

Gio, 19/09/2013 - 14:13

ma questa pagliacciata ri-letta dove vive? gli investitori è da decenni che stanno fuori perché GIA' SANNO CHE IN ITALIA NON C'E' UNO STATO DI DIRITTO!!!!!!! INVECE DI FARE QUALCOSA PER RIVOLTARE QUESTA MAGISTRATURA COME UN CALZINO LA DIFENDE!!!! CLASSIFICA PAESI PER EFFICIENZA GIUSTIZIA: ITALIA :158 SU 183 PAESI!!!!! E ANCHE SE NON HAI IL CAPPELLO, JO CONDOR SI LEGGE LO STESSO.

Ritratto di apasque

apasque

Gio, 19/09/2013 - 14:14

Eh no, caro Letta. Finora hai dato l'impressione di moderazione e, probabilmente. di mollezza. Scommetto che questa tua dichiarazione tel'abbia messa in bocca direttamente Napolitano. Squallido. D'altra parte tutti i fantocci di Napolitano ne sono sempre stati i fedeli ventriloqui. A partire dal tragico Monti. Se avevo qualche dubbio sull'appello di Berlusconi ieri, con la tua bugiarda dichiarazione, mi sono convinto. Ora "scenderò" davvero in campo con lui. Caro Letta sei bugiardo e falso, e anche più, dei sinistri di cui fai parte.

herbavoliox

Gio, 19/09/2013 - 14:20

Il fatto è , caro Letta, che siete improduttivi, continuate a lavorare ma i risultati non si vedono. Dovete fare 3 semplici cose, ne avete fatta mezza e neppure quella è sicura. Insomma il tempo passa, gli italiani stanno sempre peggio e voi che fate? Cincischiate e mandate la gente alle terme a spese nostre, vi pare il caso?

Il giusto

Gio, 19/09/2013 - 14:24

perinciolo...io sono di dx,ma non voto per il pregiudicato!Al solito per voi silvioti se non si vota pdl si è comunisti!Continuate cosi',adesso siete rimasti in 6 milioni,alle prossime elezioni rimarrete in 4 gatti,anzi ratti!!!

claudio faleri

Gio, 19/09/2013 - 14:29

letta soggetto insignificante anche penoso, un piccolo lacchè, un pretino di campagna mancato, speriamo caschi questo governo che somiglia ai tanti governi che in italia anche 40 anni fà hanno durato poco

magiconic

Gio, 19/09/2013 - 14:29

X Il Giusto# Ti do un consiglio: fa come fanno molti giovani ricercatori italiani, che non trovando questo paese idoneo alle loro, giuste, aspettative, emigrano. In Corea dovresti trovarti bene. Lì non ci sono imprenditori che hanno aziende pagate dai cittadini (Ti faccio notare, anche se la tua mente offuscata dall'odio non vuole accettarlo) che B. con le sue aziende dà da mangiare a 50.000 famiglie e versa all'erario fior di milioni. Il vostro livore e la vostra invidia non ha limiti. Proma o poi verrete travolti dalla montagna di m....a che andate spargendo!!

claudio faleri

Gio, 19/09/2013 - 14:32

la bindi per la sua idiozia e cattiveria dovrebbe essere epurata e costretta sc............re per il resto della sua vita, chissà se con letta potrebbe fare coppia

magiconic

Gio, 19/09/2013 - 14:33

Letta: in questa circostanza "portatore sano e provvisorio di idee altrui"! (frase di Veneziani)

vittoriomazzucato

Gio, 19/09/2013 - 14:37

Sono Luca. Aspetta che il ricorso alla Corte Europea sia preso in esame da giudici che non sono quelli che in questi anni hanno perseguitato BERLUSCONI e poi ne riparliamo. Però bisogna vedere se ci sarai ancora nella pubblica politica Italiana. GRAZIE.

Demostene2010

Gio, 19/09/2013 - 14:37

Se il Cav, vent’anni fa, avesse davvero pensato a fare la rivoluzione liberale ora non ci troveremmo in queste condizioni, né noi né lui.

Ritratto di antoni55

antoni55

Gio, 19/09/2013 - 14:38

Bravo letta,adesso il problema è risolto??Adesso vediamo che cazzo sai fare tù ed i tuoi onorabili ministri!!condoglianze....

benny.manocchia

Gio, 19/09/2013 - 14:39

Letta il classico democristiano:tutto va bene madama la marchesa.Parla a quel modo sperando che i suoi kompagni non lo buttino fuori,ma e' chiaro che Letta non ha capito un c... un italiano in usa

angelomaria

Gio, 19/09/2013 - 14:44

non solo incapace ma pure CIECOeSORDO cosa ci fa'in politica uno che non capisce!!!

vince50_19

Gio, 19/09/2013 - 14:44

Dott. on., by Aspen Istitute, Trilateral Eu., et similia presidente del consiglio Letta junior, lei come se lo spiega che il rapporto 2013 Doing Business redatto dalla Banca Mondiale colloca l'Italia - in campo civile - al 160° posto su 185 Paesi per la tutela giurisdizionale dei contratti? Bello vero? Ha idea di quanti eurini lo stato paga perchè la legge Pinto non viene rispettata e che i processi penali durano un'eternità di tempo rispetto agli altri paesi "occidentali"? Lo sa che la carriera del magistrato non è meritocratica ma viaggia su parametri fissi che, a fine carriera, portano un magistrato a guadagnare almeno 5-6 volte di più di un normale cittadino? Che gli esami per le promozioni sono una farsa dato che li supera quasi il 100% dei candidati (legga "Magistrati l'ultracasta" di Livadiotti..)? Lo sa che perfino la Boccassini ha detto che c'è certa magistratura che milita politicamente. Vuole per caso smentirla? Lo sa che un certo Violante preconizzò la presa del potere anche con l'uso di certa magistratura (dichiarazione fatta dal fu Chiaromonte sia all'ex dc Scotti che a Cirino Pomicino)? Comprendo che lei debba per forza dire certe cose, però la prego: NON SI ALLARGHI TROPPO ALTRIMENTI IL NASO LE SI ALLUNGA A DISMISURA! Cordialità

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 19/09/2013 - 14:44

@vittoriomazzucato: ma sai le risate che si fanno in Europa con i ricorsi di silvio? sono anni che si chiedono come faccia ancora ad essere a piede libero!!!

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 19/09/2013 - 14:46

bennymanocchia, il classico fascistello fuggito all'estero... triste e ignorante

Il giusto

Gio, 19/09/2013 - 14:48

A chi ricorda che il pregiudicato dà lavoro a 50.000 persone,ricordo che anche riina e provenzano danno lavoro a migliaia di persone ma nessuno si sogna di giustificarli per questo!A fronte di 50.000 lavoratori lo schettino della politica ha sulla coscienza milioni di licenziamenti e qualche migliaio di suicidi!!!Sveglia...

Lino1234

Gio, 19/09/2013 - 14:49

Anche Letta ha paura della Magistratura ideologizzata, lo dimostra con le frasi da lui pronunciate quali : "siamo in uno stato di diritto e non ci sono persecuzioni" .... " l'autonomia della magistratura la vogliamo rispettare" ...."confermo un rispetto pieno e totale". O Letta vive sulla luna e non conosce le sentenze che condannano Berlusconi. Non voglio pensare che sia tanto ipocrita da fingere di ignorare la guerra che la magistratura ideologizzata ha scatenato nei confronti di Silvio fino dalla sua entrata in politica, facendogli cadere, tra l'altro sbagliando, il governo e riconoscendo l'errore con troppo tempo di ritardo. Volontariamente? Saluti. Lino. W Silvio.

Ilgenerale

Gio, 19/09/2013 - 14:50

Letta , stai tranquillo NESSUN INVESTITORE ESTERO VERRÀ MAI IN ITALIA , e sai xche' ? Proprio perché non c'è fiducia nella giustizia , tempi biblici e incertezza nell'esito del dibattito giudiziario. Ovviamente anche le tasse incidono! Come lo so? Parlo con imprenditori stranieri tutti i giorni, sono un imprenditore io stesso che ha avuto il buon senso di andarsene anni fa da quella barzelletta di nazione !!!

guidode.zolt

Gio, 19/09/2013 - 14:54

Letta, che non si è ancora accorto di "stare" tra incudine e martello, deve prendere in considerazione un nuovo paio di lenti e quindi gli serve una nuova visita oculistica, rischia di riuscire ad aumentare "qualcosa" nel panorama politicoeconomico italiano...le diottrie necessarie per vedere chiaramente la situazione.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 19/09/2013 - 14:56

Sig. Letta visto che Silvio ormai è arrivato al capolinea sia per l'età che per certa magistratura forcaiola, eviti di barcamenarsi con le solite chiacchiere per coprire la sua insipienza e quella di tutto il suo partito, asfaltatore compreso, l'incapacità di prendere decisioni, in primis l'elezione del Presidente della repubblica, è palese. Senza le larghe intese è destinato a chiudere bottega insieme ai due partiti PD e PDL. Ringrazi chi la sta aiutando senza se e senza ma, e tiri fuori le palle, se ce l'ha, se ne freghi degli Epifani e delle vecchie mummie del PD...che hanno il solo scopo di far fuori Berlusconi, come unica soluzione secondo la loro mente bolscevica, per risolvere i malanni dell'Italia...a meno che anche lei....

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Gio, 19/09/2013 - 15:03

Letta, un cattocomunista della peggior specie, quella più nefasta, parla su quanto Napolitano gli fa dire ed è chiaramente influenzato da un risorto sindacalista che spaccia i concetti vecchi dei comunisti di tanti anni fa. Qualcuno sa dirmi chi lo ha ripescato dal dimenticatoio rosso quell'obsoleto Epifani?

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Gio, 19/09/2013 - 15:03

Letta, un cattocomunista della peggior specie, quella più nefasta, parla su quanto Napolitano gli fa dire ed è chiaramente influenzato da un risorto sindacalista che spaccia i concetti vecchi dei comunisti di tanti anni fa. Qualcuno sa dirmi chi lo ha ripescato dal dimenticatoio rosso quell'obsoleto Epifani?

unosolo

Gio, 19/09/2013 - 15:04

per oltre 20 anni il PCI , l'ULIVO , poi il PD con in sindacato CGIL non hanno permesso tagli e ristrutturazioni , oggi danno la colpa al CDX , le colpe sono solo della sx e i scioperi contro i tagli e innovazioni facendoci restare fermi .da quasi tre anni con i governi del presidente siamo con un debito altissimo e nessuno ne parla come mai ? le imprese scappano e sappiamo i motivi , il grande Letta spalleggia il capo che lo ha voluto pena niente riconferma quindi la falsità permanente di tutti i dirigenti sx e i sindacati silenti la dicono tutta , ricordate il no a prescindere ? oggi è si a prescindere della recessione e degli sprechi che vengono fatti dai vertici. oggi è tutto lecito comandano , i sessantottini si vendicano ma stanno distruggendo la nazione , senza lavoro niente soldi allo stato e presto finiranno , con quei stipendi che hanno,,,

guidode.zolt

Gio, 19/09/2013 - 15:06

Scusatelo...appartiene alla compagine politica (leggi puparo) che tira i fili della magistratura ideologizzata, che suda 7 camicie per onorare il debito verso la stessa..., quella che li ha mantenuti agli studi. Beh...! le dovranno essere riconoscenti, si o no...?..suvvia..! teniamo presente che, per arrampicarsi sugli specchi, la stessa rischia di diventare pure "ridicola", facendo fare una figura di m...a alla loro categoria, retrocedendo la stessa persino alle spalle del Burundi...! Un po' di comprensione, suvvia, non condannatelo a priori.

Beaufou

Gio, 19/09/2013 - 15:09

Attento, Letta: la sa la storia dell'apprendista stregone, no? Bene, anche se le va bene questa situazione, con quello che dice ha già fatto sapere alla magistratura che non farà riforme della magistratura, che non farà leggi a lei sgradite, che le permetterà di distruggere definitivamente il sistema manifatturiero italiano. Ha già detto che si farà dettare la linea dalla magistratura, insomma, sempre che gli Italiani, ma ho poca fiducia, non si rivoltino. Però da ora in poi la magistratura, stia certo, interverrà sempre più pesantemente nelle scelte politiche, e lei non riuscirà a fare un bel nulla per l'Italia, a parte le chiacchiere, in cui è accorto maestro. Auguri.

@ollel63

Gio, 19/09/2013 - 15:09

lasciamolo lì questo babbeo intossicato di droga sinistra. Non cambierà mai: era babbeo, babbeo resterà.

bruna.amorosi

Gio, 19/09/2013 - 15:09

21v3 diciamo una cosa sara' un azienda ma almeno ha un capo . da l'altra parte succede che chi si alza prima comanda .ma sa cosa c'è di bello in BERLUSCONI almeno le sue aziende quando può fare quello che ha in mente funzionano e se i soci avessero fatto il loro dovere avrebbe funzinato anche in ITALIA ma poi si sa bisogna aver paura dei magistrati allora meglio far andare tutto in malora .comunque dire queste cose non serve a niente lei si tenga le sue ed io mi terro' le mie .

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 19/09/2013 - 15:09

Quella di Silvio che da da mangiare a 50.000 famiglie è una STRONZATA che può avere cittadinanza solo nelle menti di cerebrolesi incapaci di accorgersi che solo in Italia vige un duopolio dell'informazione televisiva tanto feroce mentre nel resto del mondo civilizzato alle reti di stato si contrappongono più soggetti privati che, complessivamente, danno da mangiare a molte più famiglie rispetto a quanto avviene in Italia. Il caso di Europa sette è emblematico di come la concorrenza nel mondo della televisione in Italia sia stata sistematicamente ostacolata per anni alla faccia dei "posti di lavoro" reali e potenziali. Poi possiamo anche discutere di livello qualitativo dei programmi TV in Italia, sempre avendo a riferimento gli altri paesi, ma sarebbe davvero volersi fare troppo del male ........

vince50_19

Gio, 19/09/2013 - 15:10

Il giusto - Se vuole mi renda edotto: hanno condannato il pregiudicato Berlusconi anche per mafia, per induzione alla prostituzione etc. in via definitiva? Non lo sapevo.. Eppoi dare lavoro a oltre 50mila persone in ossequio alle leggi vigenti è normale, come fanno grandi poli industriali in Italia, o no? Mi pare che il suo paragone sia molto, molto confuso.. Mi scrive qualche dato inerente i licenziamenti che poi io le cito un pò di dati afferenti i due governi prodi in cui lui ha preso per i fondelli proprio quelli che si aspettavano dall'ex senior advisor di Goldman Sachs qualche cosa di positivo.. Il tutto mentre il curato di Scandiano, prima di mollare la cadrega, ha alleggerito le penali per le slot machines per ogni ora di mancato collegamento alla rete: da 50 euro a 5 centesimi.. Potrei continuare e dimostrarle che i santi non sono tutti da una parte e i diavoli dall'altra. La politica è un guazzabuglio che serve solo a far litigare la gente mentre certi signori fanno i loro interessi. Proprio come suggerisce il motto latino "Divide et impera".

guidode.zolt

Gio, 19/09/2013 - 15:11

CIOMPI - Non so quale parte d'Italia Le abbia dato i natali ed il carattere, ma "ciompo", in Veneto, si dice di uno scoordinato e non soltanto nei movimenti...è infatti un classico lì dire di uno che non connette granchè..."te me pari ciompo"...

magiconic

Gio, 19/09/2013 - 15:11

X Il Giusto# Per i licenziamenti e i suicidi, rivolgiti al senatore Monti.....

Ritratto di Geppa

Geppa

Gio, 19/09/2013 - 15:13

credo che il vs giornalismo sia penoso in quanto tale, penoso se fosse una fanzine, penoso in un giornale di regime e penoso come favolistica. Penosamente arranca su argomentazioni futili e sofismi.

bruna.amorosi

Gio, 19/09/2013 - 15:15

GIUSTO tu dai del pregiudicato a BERLUSCONI e dici di essere di destra bene allora siamo d'accordo anche io ero di destra ma per i LADRI DI APPARTAMENTI non ci sarà più posto nelle cabine elettorali ,poi in quanto a dare numeri fossi in te sarei più cauto .I CAVALLI DA CORSA SI VEDONO ALLA LUNGA . salutami MONTECARLO con il cognatino .

rocco antonio artuso

Gio, 19/09/2013 - 15:16

Letta kattokomunista,non eletto dal popolo sovrano, bensì dai soliti giochetti di palazzo, stile 1 repubblica,se avesse un briciolo di cooerenza e di dignità, rassegnerebbe subito le sue dimissioni.Infatti ieri il Presidente Berlusconi ha attaccato principalmente il suo partito il pd, accusandolo giustamente di aver per 20 anni congiurando con i suoi pretoriani( magistratura demokratica)l'eliminazione per via giudiziaria, non riuscendovi per via democratica, del lader di F.I. Che aspetta Letta ad andarsene? ha ragione Renzi ,quando dice che questo ex democristiano, convertito al kattokomunismo,è attaccato alla seggiola.

gioch

Gio, 19/09/2013 - 15:18

Vuoi vedere investitori in Italia?-Eliminare sindacati filo-comunisti(o al contrario) e i comunisti stessiSignificherebbe eliminare anche tanta parte della magistratura che,più che asservita,prevarica ogni attività.

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Gio, 19/09/2013 - 15:21

"Giocheremo all'attacco" "Ci insultano" frasi di Letta jr e di Rosy Bindi... per citare le meno violente ma non sono esattamente le frasi che ci si aspetta da chi sta governando grazie all'alleanza con il Pdl e si reggono ancora per il sostegno che Berlusconi continua a dare loro! La figlia di Berlusconi pragmatica come il padre dice chiaro "Se papà è un criminale perché governano con lui?" Be' perché senza il suo sostegno cadrebbero miseramente e addio governo rosso... I comunisti sono senza pudore, non cambiano mai e se continuano così ce ne liberiamo perché a tutto c'è un limite!

Prameri

Gio, 19/09/2013 - 15:21

Berlusconi e il suo partito dicono: 'sinistra e magistratura sono ingiustamente, politicamente, alleate contro il centro destra'. Magistratura e sinistra non negano (non dicono è falso ed ecco le prove. A loro le prove non interessano e neppure i testimoni) ma ribadiscono la loro visione di indipendenza di giudici democratici di sinistra e di rispetto delle sentenze ingiuste e faziose (altrimenti senza sentenze dove andremo a finire?)' 'Quelle di Berlusconi sono frasi eversive' afferma Epifani, 'sono offensive per la sinistra' dice la Bindi. 'Vae victis'. 'Asino cornuto' dicono i buoi// Andiamo a votare perché il governo è paralizzato più di Jo Condor. Le aziende fuggono, le imprese chiudono, la spesa pubblica e privata sale, le remunerazioni diminuiscono, tasse e prezzi aumentano, i protetti dallo stato rischiano perché ci son sempre meno soldi e la sanità come può vorrebbe eliminarli per evitare loro lunghe sofferenze, la mutua costa quanto il privato ma il privato viene costretto a chiudere. I giovani intelligenti scappino perché qui lavoro non ne troveranno. I vecchi riprendano l'arte della coltivazione dei campi perché è salutare e allevino galline (Quelle coltivate in batteria sono malate in massima percentuale e le loro uova fanno schifo). In Italia si salvino i pensionati d'oro, gli immigrati e i gay, gli altri vadano all'inferno, come vuole la sinistra// Andiamo a votare e se risulteremo ancora spaccati in tre significa che effettivamente Napolitano, la magistratura e la sinistra avevano ragione. E' come se scrivessi: 'siamo nel fango e nella confusione totale, andiamo a chiedere al capo che cosa dobbiamo fare: è lui il responsabile, se lui sbaglia sono cavoli suoi'. Il capo dell'Italia non è Berlusconi, Renzi, Napolitano, la magistratura: il capo è il popolo. Chiediamo al popolo che si esprima col voto. Se si avvicina il semestre europeo pensate come sarà bello presentarci con questo governo senza timone. Schettino non ci è bastato. Dobbiamo fare un'inchino più disastroso.

rokko

Gio, 19/09/2013 - 15:25

unosolo: "per oltre 20 anni il PCI , l'ULIVO , poi il PD con in sindacato CGIL non hanno permesso tagli e ristrutturazioni" ah ah ah .. Non riesco a finire di leggere, fa troppo ridere! Povero PdL e povero berlusconi, essere implume in mezzo a tanti squali che gli hanno impedito di fare ciò che aveva promesso di fare a reti unificate, e che non hanno/ha mai nemmeno tentato di iniziare... E' colpa di qualcun altro, come al solito...

lamwolf

Gio, 19/09/2013 - 15:25

Vedremo cosa succederà con le indagini tra PD e MdP. E se non succederà nulla qualche cosa succederà con milioni di persone.

Rossana Rossi

Gio, 19/09/2013 - 15:27

Babbei, criticate Berlusconi e tenetevi letta che fa solo la bella statuina e nient'altro e voi pagate,pagate,pagate..........

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Gio, 19/09/2013 - 15:28

Vi sentite perseguitati e fate le vittime. Io vi capisco. Sì, vi capisco perché in fondo, cari bananas, siete teneri. Innazitutto siete fondamentalmente ignoranti, e già per questo vi compatiamo. Poi avete paura, tanta paura.. siete un piccolo popolino alla mercè di quelli che chiamate "comunisti", che poi sono "solamente" il 70% degli Italiani.

baio57

Gio, 19/09/2013 - 15:29

@ ilgiusto- "Giusto" è il tuo nome ? Se non è così sei un po' presuntuosetto nel ritenerti tale ,qualche marachella l'avrai pur combinata o no ? Per quanto riguarda la restituzione delle aziende allo stato ,beh mi sembra proprio un ragionamento da Kompagno ottusangolo ,altro che "..io sono di DX..." . In quanto a "restituzioni" ricordo agli amici del forum che il Giusto ha in passato anche votato per il trattorista ,padrone dell'Italia dei valori immobiliari ,il che è tutto dire...

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 19/09/2013 - 15:32

*** "Er-Nicoletta"? Usa & getta. La gestione non è certo netta! Che la smetta e si dimetta. Come ordinano gli inetti della sua setta. Cavalcare il mondo degli idioti che odiano anche sé stessi, non paga. Al fin tutti i nodi putrefatti della sinistra GALLEGGERANNO. Proprio come lo sterko di vakka gnukka. E' solo questione di tempo.*

Il giusto

Gio, 19/09/2013 - 15:32

I numeri li abbiamo visti in questi anni di malgoverno:con un po' di pazienza,se li cercate,li trovate tra i dati dell'istat!O siete tra quelli che credono agli articoli del giornale,ovvero che la crisi sia iniziata a novembre del 2011 con l'arrivo di monti?Se dopo tutti questi anni,tutti questi disastri,tutte queste malefatte,tutte queste promesse mai mantenute,credete ancora al pregiudicato non è colpa di nessuno!Siete solo dei silvioti!!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 19/09/2013 - 15:35

La caduta del governo macchietta è prossima!! Comppriamo tutti l'elmetto!!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 19/09/2013 - 15:38

*** Ne vedremo delle belle. L'ignoranza e l'ignomia non ha mai dato frutti! Azz se ne vedremo. Ci vuole soltanto pazienza aspettando la coincidenza.*

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/09/2013 - 15:38

@geppa. Se tutto in questo giornale ti é cosi' penoso perché continui a frequentarlo??? sei masochista forse??? allora curati!

nonnoaldo

Gio, 19/09/2013 - 15:38

Il buon (si fa per dire) Letta si prepara al reincarico quando i suoi Kompagni faranno cadere il suo governo. Deve perciò parlare da sinistro e blandire il grillo parlante.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Gio, 19/09/2013 - 15:38

Comunque gran festa ieri, champagnino e brindisi. Il discorso del berlusca poi è stato gradevolissimo. Solite fregnacce trite e ritrite ma che ancora oggi fanno ridere. Vi aspettiamo in piazza, Bananas, e ricordatevi di Brescia.

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 19/09/2013 - 15:39

Curtis Mayfield per favore, passa al cetriolo! Però per via entropacchiera!!

baio57

Gio, 19/09/2013 - 15:39

@ Curtis Mayfield - Non lo vuoi proprio cambiare il logo . Ti piacciono troppo ,di' la verità .

Ritratto di dicosololaverità

dicosololaverità

Gio, 19/09/2013 - 15:40

Ma come vi permettete! Smettetela di prenderci in giro o saremo noi ad asfaltarvi... e per sempre.

unosolo

Gio, 19/09/2013 - 15:45

dai commenti contro solo il Belusconi si evidenzia il fatto che almeno il 99 % sono ministeriali e sindacalisti o forse parlamentari della sx , comunque hanno preso un posto di lavoro solo con un calcio , altrimenti l'odio verso un imprenditore non si capisce , gli imprenditori hanno fatto grande la nazione ITALIA non sono stati i lavativi ministeriali o sindacalisti , solo grazie a chi ha rischiato che in ITALIA abbiamo avuto il benessere scemato poi con la sx . sveglia senza imprenditori non si mangia .

epc

Gio, 19/09/2013 - 15:46

Non so se IlnipotediGianniLetta fa più ridere o più tristezza.... Il suo governo è stabile finché non fa nulla, come si muove cadrà come un castello di carte. Attirare gli investimenti stranieri? Comincia a non far scappare gli imprenditori italiani, buffone! Gli investitori stranieri non vengono proprio per la INCERTEZZA del diritto che c'è in Italia, e lo han detto chiaro e tondo a cominciare da Luttwak (ma immagino che per i sinistrati anche Luttwak sia un berlusconiano, vero?)

Ritratto di Botticelli

Botticelli

Gio, 19/09/2013 - 15:49

Eh Bravo il nostro letta. Continua con le fette di anguria sopra gli occhi che vedrai dove finirà l'Italia. Silvio stacca la spina a questi barboni che non hanno mai lavorato un giorno. Fallo ti prego....

Ritratto di gino5730

gino5730

Gio, 19/09/2013 - 15:49

Mon desta meraviùglia Non stupiamoci delle affermazioni di Letta,teniamo presente da quale partito fa parte.Un partito che nel suo dna c'è sempre l'ideologia vetero comunista,la cultura dell'odio verso ii ricco,il "padronato ",chiunque non indossi (metaforicamente) il famoso Loden verde e la sciarpa rossa.

m.nanni

Gio, 19/09/2013 - 15:50

ma voi non vi lasciate intimorire da letta; rimproverategli che forse è tempo di cambiare gli occhiali. sono troppo spessi.

enzo1944

Gio, 19/09/2013 - 15:50

Letta è solo un povero ex democristiano,massonaccio come monti,che è stato messo lì dal napoletano del Colle,a far finta di fare il capo del governo!....non è lui che comanda,ma è lui che esegue gli ordini della CEE,della merkel e della banche d'affari USA e CEE!......napoletano(massone rosso),è garante che in Italia si obbedisca alla CEE,che con il regime finanziario,controlla e comanda di fatto in tutta Europa!....poi letta,fa come napolitano,....non vede,non sente,non parla.........e se parla,DICE SEMPRE E SOLO COSE OVVIE!..... Berlusconi non è certo uno stinco di santo,ma tutto il mondo vede e sa che in Italia(162 posto su 180 Stati)la magistratura comanda e fa politica da almeno 20 anni,cercando di incastrare e mettere fuori gioco l'avversario politico S.Berlusconi che ha impedito alla sinistra di prendere il potere!.......Letta fa male a sostenere il contrario,perchè piglia per i fondelli gli Elettori di S.B.,li fa incazzare......ma in realtà,essendo un massone,lui si schiera SEMPRE con quelli che comandano,vedi il ridicolo monti e il "furbo"presidente della repubblica,sempre dalla parte della CEE,delle Banche d'affari USA e dei potentati economici e finanziari!!

antoniociotto

Gio, 19/09/2013 - 15:51

letta non è altro che un parassita leccaculo. se fosse stato eletto dal popolo sovrano avrebbe il diritto e il dovere di far valere il suo ruolo di presidente del consiglio. lui non è nessuno ma solo un quaquaraqua nominato da uno peggio di lui. se avesse conteso con il Cav. tramite elezioni (regolari) non ci sarebbe stata partita. come si fa a difendere questa persona scialba e priva di palle!!! si è priva di palle perchè vuole governare con i voti altrui ma senza confrontarsi. si è senza palle e senza dignità.

Il giusto

Gio, 19/09/2013 - 15:53

a baio...Come ricordi giustamente ho votato per Dipietro nel 2008!Non mi vergogno di certo,ma non mi hai mai sentito difenderlo per i suoi errori.Ho votato anche per Fini in precedenza e nemmeno lui ho difeso!Anche a sx leggo di molti che accusano quelli del loro partito per la poca onestà di alcuni rappresentanti!Gli unici che difendono sempre il loro dio siete voi silvioti!Contenti voi...

guidode.zolt

Gio, 19/09/2013 - 15:54

geppa - scommetto che Lei è sempre incazzato perchè non viene neanche preso in considerazione, dagli altri commentatori (come si usa dire manco la cagano), nella qualità di "lurido mestatore" su di un quotidiano che odia e non sopporta nemmeno di leggere...in genere non supera il titolo degli articoli.. duro guadagnarsi la pagnotta, eh...? ma quanto sa di sale lo pane altrui e quant'è duro calle lo scender e lo salir per l'altrui scale...eh? ma quanto percepisce per tutto 'sto sale e 'sto su e giu...? e, soprattutto, ci paga le tasse oppure lavora in nero..?

m.nanni

Gio, 19/09/2013 - 16:02

i talk show come quelli di ieri sera a la7 alla paragone che sono le fotocopie abborracciate di quelli alla santoro fanno vomitare e obbligano di cambiare canale. ieri sera giuliano amato ha subìto l'aggressione fisica di giornalisti che l'importunavano e quella morale di rimbalzo dello studio che lo deridevano. non hanno detto una mezza parola contro chi l'ha nominato che ha anche nominato cinque senatori a vita. prima con monti per poi nominarlo premier per cacciare berlusconi da palazzo chigi. ora, a coronamento del golpe monti pugnala berlusconi per cacciarlo dal seggio del senato. poi la vergogna nazionale di un mesetto fa delle ultime quattro nomine di personaggi politicamente schierati. ovviamente con la sinistra. questo è il vero scandalo che scandalosamente pdl e tutta il centro destra-Lega compresa- stanno lasciare passare come fatto di ordinaria amministrazione. è vera vergogna!

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Gio, 19/09/2013 - 16:06

baio57+dbell56: anziani, andateci piano con gli insulti che le coronarie vi saltano e perdete pure il catetere!

Mario Marcenaro

Gio, 19/09/2013 - 16:10

La mancanza di pudore e di dignità di "tutti" questi nostri politicanti é davvero senza limiti, dal momento che sembra si ostinino ad agire, parlare e comportarsi come se il popolo degli elettori fosse un branco di imbecilli pronti a credere ciecamente (e perché no ad "obbedire e combattere") a tutto ciò che dicono ad ogni piè sospinto. Se é vero che in Italia non c'è persecuzione, perché mai sarebbe stata "ordinata", comunque non è certo che sia stata anche completamente ottenuta, la distruzione "democratica" di certe registrazioni autoritariamente definite come senza alcun valore compromettente? Se tali registrazioni fossero state o fossero, dipende, effettivamente senza alcun valore, a titolo di dimostrazione della loro invalidità perché invece non sono state pubblicate come tanta altra documentazione del genere utilizzata invece con metodi subdoli per perseguitare tanti altri cittadini, magari se avversari politici? Questa é democrazia e non persecuzione? Per favore, qualcuno abbia il coraggio e la dignità di dirci finalmente che cosa é realmente tutto questo ciarpame. E poi, detto fra noi: perché una persona fondamentalmente stimabile e non scorretta come il signor Enrico Letta si lascia andare a dichiarazioni del genere, come se non avesse altro da fare? Egregio signor Letta, per favore, agisca di più, celermente e senza tentennamenti: gliene saremo grati.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 19/09/2013 - 16:22

Renzi(è tutto dire) ha ragione, questo Signore è attaccato alla poltrona e per tenersela farebbe e direbbe di TUTTO. Per adesso solo parolee.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 19/09/2013 - 16:24

Allora il sangue di Berlusconi, versato per colpa del tesserato PD Tartaglia sicario infiltratosi al pubblico comizio, che cos'era? Forse un'agevolazione? Forse un previlegio? Il giovane Enrico Letta dovrebbe ricordarsi che il suo emerito, squinternato segretario Bersani non è stato assolutamente capace di formare un governo, neanche con Grillo, e che "ò Rigolett" brilla di luce riflessa.

Ritratto di oliveto

oliveto

Gio, 19/09/2013 - 16:35

Tutti sul carro del vincitore o il carro dei monatti, letta da ex DC trasformista sbaglia ovviamente carro (prende quello dei monatti) e finisce nel lazzaretto comunista. Bella avventura la sua. Naturalmente anche questa VOLTA C'è L'OCCHETTO di turno.

BeppeZak

Gio, 19/09/2013 - 16:36

Va bene detto dal popolichio sinistroso ma che un politico cosciente non si accorga che la magistratura ha perseguito Berlusconi la dice lunga. D'altronde deve difendere il braccio armato della sinistra.

aredo

Gio, 19/09/2013 - 16:39

Voi proprio non volete capire... Letta vede, vede benissimo..e se la ride di gusto, è felice. Perchè è un vero cattocomunista e sta facendo da palo ai suoi compagnucci per flagellare l'odiato nemico Berlusconi. Se qualcuno pensa davvero che a Letta dispiaccia non ha capito proprio niente!

graffias

Gio, 19/09/2013 - 16:39

Papa Francesco dice che i cristiani si dovrebbero impegnare in politica, bene , se non mi sbaglio Letta è cristiano . Voglio sperare che al prossimo giubileo , Papa Francesco lo possa perdonare perché l'On. Letta, come cristiano, è sempre stato un sepolcro imbiancato , o , nella migliore delle ipotesi, è solo un ignorante e , non in senso evangelico , un povero di spirito!!

Massimo Bocci

Gio, 19/09/2013 - 16:40

Nessuna persecuzione??? Solo l'applicazione (da prassi ISTITUZIONALE) di una dittatura comunista (di LADRI) che fa un terrificante utilizzo della giustizia politica,(CRIMINALE!!!) come in tutti regimi COMUNISTI DI MERDA!!!! Quindi la norma in...... ITALIANA!!! Da 65 anni!!!!

aredo

Gio, 19/09/2013 - 16:40

@Il giusto: tu non sei di destra. Sei di destra come Fini.. un vero comunista, un bel Cavallo Di Troia della sinistra.

paci.augusto

Gio, 19/09/2013 - 16:41

Va bene essere un ipocrita, finto democristiano alleato dei comunisti, ma affermazioni simili sono troppo! Allora i 51 giudizi, inventati dai magistrati e finiti in bluf a spese del contribuente e senza la minima conseguenza per i togati, agli occhi di Letta sono ' da complessati di persecuzione ' ( sic???!!!)!!Credo bene che da ' sinistro ' invochi fiducia nella magistratura. Mi citi UN SOLO CASO in cui la magistratura è stata severa con la sinistra!! E la colossale porcheria, volutamente dimenticata, dell'aver ridotto la TERZA BANCA ITALIANA AL FALLIMENTO, che è CENTINAIA DI VOLTE PIU' GRAVE della supposta e MAI PROVATA evasione di7 mil. di euro di Berlusconi, non dice proprio niente a Letta???!!!

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 19/09/2013 - 16:41

La persecuzione c'è e c'è sempre stata. Per fortuna ogni piccolo e medio imprenditore lo sa. Chi dice il contrario ragiona col cervello del Pensiero Unico e conta come un 2 di picche. Il problema è che i parassiti e i nullafacenti (ovvero gli elettori del PCI V.1.3) sono un esercito. Un esercito che ci costa 800 miliardi di euro all'anno.

Ritratto di serjoe

serjoe

Gio, 19/09/2013 - 16:45

Caro Letta tu lo sai,che se al gioco non stai,tu passi un mucchio di guai.Il padrone in procura non perdona alla testa dura.Dire nossignore e' un'oltraggio alla costituzione.Quindi continua a velleggiare fiche' c'e' brezza in mare.

Ritratto di oliveto

oliveto

Gio, 19/09/2013 - 16:45

Il giusto: facciamole gestire a Prodi o a de benedetti le aziende del Cavaliere, DOPO AVERLE CONFISCATE. Solo così si possono chiudere come l'ITALSIDER ( RESTA SOLO L'ILVA DI TARANTO CHE STANNO CHIUDENDO, LA FIAT, L'ALFA ROMEO E TANTE ALTRE. Ma va giusto a togliere i pannoloni a qualche gerarca comunista rincoglionito... sarebbe l'unica cosa giusta alla tua portata.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 19/09/2013 - 16:48

Sono talmente smaccate queste persecuzioni, che sembrano volute. Mi ha sempre stupito il fatto che Berlusconi non riuscisse a far tacere le grancasse ostili...ci riescono anche persone molto meno potenti di lui. Come mai lui non sembra riuscirci? Anzi, sembra che voglia attirare su di sè tutte le ostilità di questo mondo. E allora, non può o non vuole? E se non vuole, perché non vuole? E se non può, perché non può?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 19/09/2013 - 16:49

Fufella: certo, certo, se silvio, con una maggioranza bulgara, non ha fatto niente è perchè gli altri cattivoni glielo hanno impedito, quindi, visto che mai gli altri cattivoni gli permetteranno di fare delle cose, io continuo a votare per una persona che mai potrà fare niente per l'Italia. Il discorso fila liscio, complimenti.

EL LOCO

Gio, 19/09/2013 - 16:49

qualcuno può spiegare a Jo Condor, con parole molto semplici, che non esiste il problema dell'autonomia della magistratura, ma piuttosto....l'autonomia dei politici, sindacalisti, giornalisti, dalla magistratura?

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 19/09/2013 - 16:49

Investire in Italia si può solo se si elimina la mafia rossa. Praticamente un terzo del paese andrebbe soppresso, tra magistratura corrotta, coop rosse, sindacati e varie categorie di dipendenti pubblici che votano PD per poter continuare ad infettare lo stato protetti dalla mafia. Personaggi come Mortadella lo svenditore, Bassottino, Svendola e il ladrone Amato sono la mafia rossa o biancorossa che è il cancro del paese e che l'elettorato PD (notoriamente analfabeti raccattati nelle fabbriche), continua a mandare in Parlamento. Se l'elettore PD non fosse un imbecille cronico il paese sarebbe già cambiato da vent'anni, ma questo cancro rosso impedisce a chiunque di cambiare l'Italia. Se non ci riesce Silvio, figuriamoci questi relitti e parassiti di sinistra.

Nadia Vouch

Gio, 19/09/2013 - 16:54

"Tutti se le danno di santa ragione"? E come prosegue per calmare le acque? "Giocheremo all'attacco", precisa. Poi, Egli dice, io non ho scritte in fronte e, siccome sono imparziale, ma siccome e soprattutto mi sento non gratificato, mi servirò di coloro che sono con me, per combattere altri. Ma non basta, perché dice anche di agire per il bene di tutti gli italiani. Tutti, meno quelli che non sono d'accordo con lui, con loro. Alla faccia dell'equilibrio e della coerenza!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 19/09/2013 - 16:55

Il peggiore problema dell'Italia è la Magistratura. Berlusconi vuole risolvere questo problema e loro lo perseguitano. Ecco perché il popolo sovrano comincia a pensare che Berlusconi debba andare al Quirinale.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 19/09/2013 - 17:00

xcurtismayfield-Conosco gente di 25 anni che oltre il catetere Hanno anche il viagra gratis.TU da quale parte pendi ?

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 19/09/2013 - 17:00

xcurtismayfield-Conosco gente di 25 anni che oltre il catetere Hanno anche il viagra gratis.TU da quale parte pendi ?

baio57

Gio, 19/09/2013 - 17:07

@ Curis Mayfield_ - Quanti anni hai tu ,imbecillotto bananifero sinistro,avanti sentiamo.... Visto che la metti sul piano dell'età ,quando vuoi poi facciamo una bella sfida a livello fisico ,corsa a piedi ,bici ,mountain bike ,quello che vuoi . Okkio ,minimo una maratona ,o 200 km. in bici hai capito ebete ? Sfigato sei la quintessenza del nulla assoluto.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 19/09/2013 - 17:09

@aredo visto che il gioco da lei preferito e' la patente di destra,le posso tranquillamente dire che qui' se c'e' qualcuno che non sa e non capisce il significato politico della parola Destra,quello e' proprio lei!in ottima compagnia.....lei e' solo un tifoso sfegatato di un signore che sta in politica,punto.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Gio, 19/09/2013 - 17:11

Marforio, la consideravo un banana "diverso"; ha girato il mondo, è un uomo di mondo. Non si abbassi al livello dell'amorosi e di aredo, suvvia.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 19/09/2013 - 17:21

da tutta questa confusione l'unico che può stare tranquillo è proprio Letta,è ormai chiaro che governa tra due fuochi,da un lato la propaganda ed i problemi personali di B.,dall'altra la lotta tra bande nel suo pd.Sembra una gara a chi farà cadere il governo per andare a nuove elezioni.Cosa può fare Letta?nulla se non quello che dice,non governo ad ogni costo,se dovete giocare sulla pelle degli italiani,me ne vò.E farebbe un gran figurone...

Setta

Gio, 19/09/2013 - 17:22

Sicuramente quella specie di supernano, che piange per le calciate dei giudici, come chi dopo aver rotto i vetri della scuola, dice io sono innocente io sono innocente io sono innocente, potrà prendere per i fondelli qualche vecchietto che non sa i fatti ma mai i giovani, che aspettano solo che si tolga dai c...i. Con i suoi soldi guadagnati illecitamente. Delinquente!

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Gio, 19/09/2013 - 17:30

@BAIO57: basta guardare Eurosport sul canale dell'ospizio, che qualche infermiere spenga la tv e ti porti a letto (dopo il consommé) che è tardi, sono le 17.30!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 19/09/2013 - 17:31

Credevo di sapere cosa fosse l'ODIO. Finchè non sono stato testimone dello strazio inflitto sul corpo del migliore degli uomini, la cui rappresentazione è leggibile nel film Passion di Mel Gibbson. Quella del film, non vera, perché mai i centurioni romani avrebbero potuto compiere quello scempio, essendo sudditi di uno Stato che esportava Civiltà, confezionata nel Principio di -Umanitas- Basta andare a spulciare un qualunque testo latino per avere conferma del senso morale di cui era intessuta la civiltà Romana. Ma quel film ha perfettamente raffigurato nell'esasperazione dell'intento cinematografico di orientamento ebraico, la violenza sanguinaria che consegna ai nostri occhi il migliore degli uomini. Ma, migliore, non soltanto dei suoi sicari. In assoluto. E, lo sa perfettamente quella vecchietta, intervistata sotto casa, che diceva che avrebbe votato sempre Berlusconi, anche se lo 'avessero decaduto'. Quella vecchietta anonima e di parche esigenze, rappresenta il sentire di dieci milioni di elettori, veri intellettuali onesti, orientati nei loro animi da una Religio Sacra. Silvio Berlusconi è il migliore in assoluto. La storia delle fanciulle che amava aiutare e delle quali respirava la giovanile ebbrezza, in una correttissima mia trasposizione titolata Silvio Botticelli, ben si identifica con la vicenda del Cristo che rispondeva a quanti gli rimproveravano lo sperpero del prezioso unguento e l'indulgenza ai piaceri carnali, - voi centellinate il costo di questo sollievo e non prendete in considerazione i miracoli che vi elargisco - Ha procurato all'Erario miliardi a palate (come dall'Avvocato ce li sognavamo), ha assicurato a migliaia di famiglie benessere ed idealità. Ha tenuto sempre a freno la rapacità dello Stato (G.Ferrara). Ha riversato in Italia e nel mondo, come nessun altro mai, signorilità d'animo, spirito altruistico, generosità a profusione. Come si può emettere una sentenza di condanna per sottrazione di una manciata di denari, al simbolo vivente del cristianissimo -donare ai poveri, amare il prossimo tuo, vivere nella grazia di Dio- Chi, più di lui, ha vissuto nella grazia di Dio. ??? CREDEVO DI CONOSCERE L'ODIO. Finchè ieri ho sognato ad occhi aperti di vedere penzolare da cappi sporgenti dalle finestre di Repubblica, i corpi di Ezio Mauro, Valentini, e da quelle del Fatto, quelli di Padellaro, Scanzi, Gomez, Travaglio. Poi dal Palazzaccio quelli dei massimi responsabili togati. Come pure da quelle del Palazzo dei Marescialli quelli dei demoni colà giacenti. Ho immaginato anche il corpo di Epifani penzolare da qualche parte. Come quello indemoniato di questa Veronica (non quella di duemila anni fa). Ho visto pure quello di Di Pietro, quello di Santoro, quello di Ilda, quello dello svizzero Carlo de Benedetti e dei suoi stretti familiari. Tutti impiccati penzolanti da qualche ben esposta posizione. Ed oggi, vedendo nel TG1 delle tredici e trenta, Enrico Letta dire quanto ha detto in difesa dell'ordine della magistratura italiana, l'ho subito immaginato impiccato in P.za Colonna. Lascio a voi completare l'elenco. Senza la benché minima pietà, li vorrei vedere penzolare con un cappio al collo.

bruna.amorosi

Gio, 19/09/2013 - 17:34

e te credo visto mai ? meglio tenerseli buoni lui proprio kompagno non è perciò si stà adattando .

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Gio, 19/09/2013 - 17:42

Sig. Presidente Berlusconi, faccia come i Riva, chiuda tutte le sue aziende. Aziende che, siccome Lei è onesto, sono infarcite di sinistroidi che sputano nel piatto dove si sono abbuffati come maiali. Li mandi a magiare a casa del nipote letta. Lo faccia Presidente, diversamente troveranno qualche cavillo per espropriarglele, de benedetti docet. Ceda tutto e, da un'isoletta del Pacifico, in buona compagnia, spedisca ogni giorno una cartolina ai moribondi con una sonora pernacchia !!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 19/09/2013 - 17:50

ma che gli frega a Letta di tutto questo macello?lui cerca di governare tra le isterie delle due parti,ognuno che fa il suo sporco gioco e lui serafico nel mezzo che dice semplicemente che non è mica obbligato a starci lì.Siccome l'uomo mi pare criticabile su molto ma non sull'intelligenza,credo che questo signore fa benissimo a disinteressarsi dei problemi di B.,e a tenere un certa distanza e freddezza dalle beghe congressuali del pd.Fossi in lui,ma ovviamente son profana,mi ripresenterei per un nuovo voto di fiducia con pochi punti chiari,in modo che i fratelli coltelli vengano sbattuti spalle al muro.Il suo governo non mi fa impazzire anzi,ma riconosco a lui la capacità di saper navigare in questo mare,ecco se adesso facesse quei due/tre provvedimenti sul fisco e sulla spesa pubblica necessari a noi e non alle propagande,avrebbe fatto bingo.

franco.cavola

Gio, 19/09/2013 - 17:50

Ma questo sig. letta, deve fare il presidente del consiglio o il difensore aggiunto della magistratura politicizzata?? Faccia quello per cui ha ricevuto il mandato e non si intrometta in quello che non gli compete! Governi, se ne è capace altrimenti vada a casa!

canaletto

Gio, 19/09/2013 - 17:54

allora siamo tutti orbi e scemi e sordi. prima lo stimavo adesso mi ha fatto cadere le braccia ma che se ne vada a casa che finora ha combinato nulla svergognato anche lui

SaràGrandi

Gio, 19/09/2013 - 17:58

Che facia di merda che avete comunisti di mer.....da. mi dite perfavore ABBIAMO una banca come mai non e in galera ? prodi ,dalema e il caro napolitano ??m avete rubato con MPSB ,poi abbiamo dato ancora per salvarvi il culo a non farla fallire ,MI AUGURO CHE QUEI POCHI RAGAZZI PERBENE,RIMASTI, CHE NON SI DROGANO E SANI DI MENTE SI SVEGLINO che non lo faciano poi quando tutte le aziende se ne andranno dalla povera italia poi carissimi sara tardi auguri

baio57

Gio, 19/09/2013 - 17:58

@ Curtis- Ribadisco imbecillotto,quando riuscirai a fare la maratona in 3 ore 4 minuti , la Trondheim -Oslo (540 km in bici)in 23 ore senza dormire , quando farai le 24 ore in MTB con risultati lusinghieri, quando farai 15000 km .l'anno tra allenamenti e gare in bici e MTB , poi ne riparliamo poppante sfigatello .

Gioa

Gio, 19/09/2013 - 18:03

LAVORIAMO CONCRETAMENTE...A TE NON TI ATTACCA NESSUNO?....PER UN LAVORO CONDRETO ANCHE TU DEVI ESSERE ATTACCATO....LETTA E LA PARCONDICIO....

Gioa

Gio, 19/09/2013 - 18:03

LAVORIAMO CONCRETAMENTE...A TE NON TI ATTACCA NESSUNO?....PER UN LAVORO CONDRETO ANCHE TU DEVI ESSERE ATTACCATO....LETTA E LA PARCONDICIO....

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 19/09/2013 - 18:03

Come fa Letta a dire che siamo in uno stato di diritto? Che Berlusconi viene perseguitato lo sanno tutti in Italia e all'estero. Sarebbe infatti paradossale che ci possano essere dei pazzi che vogliano investire in Italia. Questi ipotetici investitori devono saper che l'Italia non è affatto uno stato di diritto ed è meglio che vadano ad investire da qualche altra parte. E' proprio sperabile che passi il messaggio che l'Italia è un paese in cui lo stato di diritto non funziona: lo stato di diritto non funziona e la Corrente della magistratura denominata Magistratura Democratica ne è la prova. E' un ramo della Magistratura politicizzatissimo composto da elememti sovversivi ed ha il progetto di introdurre in Italia in socialismo per via giudiziaria. Lo sanno anche negli asili infantili.

Gioa

Gio, 19/09/2013 - 18:12

TU ENRICHETTO LETTA ATTACCHI SEMPRE BERLUSCONI...SE BERLUSCONI RIMANE SULLA "BRECCIA" TI VA BENE TU NON RESTI DISOCCUPATO...ALTRIMENTO DEVI PRENDERE IL SUSSIDIO PER LA DISOCCUPAZIONE..

graffias

Gio, 19/09/2013 - 18:14

A sentir Letta viene in mente Don Abbondio , ovvero , un vaso di coccio costretto a viaggiare insieme ad altri vasi di ferro. Lo squallore di questo Presidente del Consiglio è tale che , parlandone con un mio amico tedesco, mi son dovuto contenere e vergognare quando con un sorriso mefistofelico mi ha detto: il vostro Presidente del Consiglio è un vero gentiluomo dice sempre si a Frau Merkel e ...le fa pure l'inchino. E poi quando dice di rispettare la magistratura , ma di che parla??? sepolcro imbiancato!!!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Gio, 19/09/2013 - 18:35

Letta, stai zitto. Per favore stai zitto e prova a fare quello che serve. Taglia le spese e piantala di parlare a vanvera. Sei insopportabile.

GIPICHE

Gio, 19/09/2013 - 18:37

Per il sig. Letta in uno "stato di diritto" solitamente la Giustizia da la caccia ai politici scomodi, lo condanna dopo vent'anni di persecuzione con un processo farsa e lo rapinano del suo patrimonio. Complimenti "Jo Condor", con questo Premier possiamo essere veramente orgogliosi di essere un Paese "NORMALE".

Massimo Bocci

Gio, 19/09/2013 - 18:48

xjasper,......Egregio, come lui non ha specificato quale diritto, aggiunga..... REGIME COMUNISTA e tutto quadra, Saluti

giovannibid

Gio, 19/09/2013 - 18:59

letta sta sbagliando bersaglio SONO I SUOI AMICHETTI DI PARTITO CHE VOGLIONO SILURARLO Come hanno sempre fatto i comunisti è il partito che dirige i membri e gli elettori e non il contrario; che bella democrazia VIVA LA LIBERTA'

gedeone@libero.it

Gio, 19/09/2013 - 19:02

Letta voleva dire: "nessuna persecuzione... a sinistra" ehehehe!

giovannibid

Gio, 19/09/2013 - 19:03

per gli IGNORANTI in storia del nostro Paese val bene ricordare che le riforme volute dal Presidente Berlusconi si sono arenate una parte a causa della SCHIFOSA burocrazia parlamentare, una parte perché i compagni di viaggio non avevano capito niente; l'altra è che basta un miserevole magistrato che, politicamente, non è imparziale che si rivolge a quella corte di vecchi bavosi che di costituzione ne sanno meno di un ragazzo delle medie. Perciò cari IGNORANTI riguardatevi i telegiornali degli ultimi 20 anni e forse imparerete qualcosa sul VERGOGNOSO SISTEMA PARLAMENTARE ITALIANO. VIVA LA LIBERTA'

cirillopas

Gio, 19/09/2013 - 19:26

Letta vada a leggersi quanto ha scritto ieri sul Corriere (pag. 57) Ostellino (non certo un berlusconiano!! semplicemente liberale!!!) sullo stato del diritto in Italia.

odifrep

Gio, 19/09/2013 - 19:40

"Letta è con le toghe". ROMANO, ma non aveva altro di cui occuparsi? E' del PD (Partito delle toghe) e attualmente è capo di governo (no riforma della giustizia). Ragionando seriamente, Letta, sarà preso in considerazione, dopo che il disciolto PD trarrà le conclusioni: dovrebbe accadere ad Ottobre, mi pare, no! Tra l'altro, ha già fatto furore (grazie a BERLUSCONI) nel Partito, avendo sostituito il Bersani alla guida di un governo. Dei vecchi politicanti che Renzi voleva rottamare, non credo che esiste ancora qualcuno con la schiena dritta che pensa di presentarsi alle primarie. Renzi, lo escludo a priori, perché sa di essere impallinato dai suoi stessi Kompagni di avventura. Epifani, anche lui come Letta, ha goduto del suo momento di gloria. La mia paura, e la confesso pubblicamente è quella che Napolitano, possa dimettersi per partecipare alle primarie del futuro Partito della sinistra.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 19/09/2013 - 19:50

Come! Come! Caro Letta! "Siamo in uno stato di diritto e non ci sono persecuzioni"? Questa è veramente bella. Se non fosse tragica la situazione, ci sarebbe da sganasciarsi dalle risate. E dire che ti credi un premier. Si, un premier, ma per grazia ricevuta da Silvio Berlusconi. Cioè da colui che i tuoi compari definiscono "il pregiudicato". E' questo che attendevate e volevate, vero? Appioppargli un altro titolo infamante, in modo che tutto il mondo si schifasse ancora di più di un'Italia siffatta. Tieniti buona la tua magistratura del rispetto delle sue sentenze, se non vuoi fare, sempre tu e i tuoi compari, la stessa fine di Silvio. Allora sì, che noi vi diremmo, contraccambiando la gentilezza, che non c'è persecuzione e le sentenze vanno rispettate, ma da voi, che non avete avuto mai rispetto di niente e di nessuno. Viva Silvio Berlusconi! Viva l'Italia!

electric

Gio, 19/09/2013 - 19:56

Scusi Sig. Letta, la frase "Siamo in uno stato di diritto e non ci sono persecuzioni" se la poteva proprio risparmiare. Anche perche' non ci crede proprio nessuno.

Ritratto di marco.aliaslosciccos

marco.aliaslosciccos

Gio, 19/09/2013 - 20:01

... il presidente del consiglio dei ministri ha perfettamente ragione... In Italia c'è lo stato di diritto secondo magistratura democratica... Lui è un pedissequo esecutore e se ne guarda bene dal criticare le sentenze.Altrimenti fa la fine di Berlusconi...KAPUT! Basta vedere come hanno trattato Violante... Figurt !

piolao95

Gio, 19/09/2013 - 20:05

Letta si sarebbe dovuto risparmiare delle valutazioni di parte. Non mi sarei aspettato un commento del genere dal capo del governo sostenuto dal PDL, che per definizione dovrebbe essere super partes. "Siamo in uno stato di diritto" afferma "e non ci sono persecuzioni" Ma come si fa a non vedere o a fingere di non vedere le decine e decine di processi scatenati contro Berlusconi dopo che è entrato in politica? Prima del '92 nessun magistrato si era mosso. Perchè dopo la cosi detta "discesa in campo" è stato sommerso da un diluvio di processi? Come si può chiamare se non persecuzione giudiziaria?

marcoghin

Gio, 19/09/2013 - 20:11

Sei un uomo di paglia, fasullo e ipocrita. Vergognati, vattene tu e la tua protetta ministro dell'integrazione sociale. Cattocomunista, tu e i tuoi compari avete affondato l'Italia. Non ti do del lei perché non sei il mio presidente del consiglio. Sei solo chiacchiere, chiacchiere e chiacchiere, sei come Casini!!!

millycarlino

Gio, 19/09/2013 - 20:13

Orbo di parte! Ma quando di vedi allo specchio cosa pensi di te dopo queste dichiarazioni Milly Carlino

scipione

Gio, 19/09/2013 - 20:26

Letta: " siamo in uno stato di diritto e non ci sono persecuzioni".Una conferma che il governo e' un punghigball e il primo ministro come un pugile suonato che delira per opportunismo becero.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 19/09/2013 - 20:44

...Negli stessi panni di Berlusconi, ma con il proprio nome, Letta non avrebbe certamente fatte tali affermazioni. Io personalmente dubito anche di trovarmi in un Paese ove vige lo stato di diritto.

il Pungiglione

Gio, 19/09/2013 - 20:55

dal momento che " il giusto " abita nella terra dei fannulloni e adora i veri lavoratori (i sindacalisti di lungo corso) che in fatto di capacità organizzative sono al top, tutti fior di operai e negli anni sono stati supini con certo Agnelli e c. e così dicasi di certo de benedetti, prega il Signore che esistano sempre persone come Silvio, visto e considerato che parli degli ultimi 20 anni. a giusto!! guarda invece che i comunisti cosa hanno combinato dal 1948 a oggi se non lo sai documentati, aho!!! giusto chiedi ad amici come penati, dalema, fassino, occhetto, vendola, ecc. come si fa a governare l' Italia loro si sono grandi menti, dagli alti ideali.

@ollel63

Gio, 19/09/2013 - 20:55

le sentenze che non meritano rispetto emesse da giudici sporchi di pensiero comunista e drogati di ideologia maoista NON SONO AFFATTO DA RISPETTARE come non lo sono coloro che le emettono sulla base di quella ideologia marcia e vituperabile, ma soprattutto senza uno straccio di prova provata e sorvolando sui fatti che scagionano in modo chiaro e assoluto il cosiddetto imputato Silvio Berlusconi, che assolutamente più immacolato di questi pseudo-giudici.

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 19/09/2013 - 21:22

MA IL RAMMOLLITO LETTA CONOSCE IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA "PERSECUZIONE" SE A UNA PERSONA I GIUDICI GLI ROMPONO I COGLIONI PER VENT'ANNI, IL RAMMOLLITO COME LO CHIAMEREBBE UN SIMILE COMPORTAMENTO...OSSESSIONE TORTURA STALKING...

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Gio, 19/09/2013 - 23:13

il solito democristiano incapace tutto chiacchiere e niente altro

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 20/09/2013 - 00:09

Sta dimostrando di essere sempre più un Ponzio Pilato piuttosto che un presidente del consiglio. In parole povere è un moscio che non ha il coraggio di affrontare la realtà del nostro paese. A LUI COME A TUTTI QUELLI DEL PD INTERESSA DIFENDERE LA PROPRIA POLTRONA ALLA FACCIA DELLA DEMOCRAZIA.

LAMBRO

Ven, 20/09/2013 - 00:36

LETTA NON COMINCIARE ANCHE TU .... PER INGRAZIARTI QUELLI DEL TUO PARTITO CHE TI VOGLIONO IN CRISI! TU RICORDI CAROSELLO ....IO TI RICORDO CHE E' SCIACALLAGGIO INFIERIRE SULLE DISGRAZIE ALTRUI. NON E' DA TE.

tonino33

Ven, 20/09/2013 - 02:23

Nessuna persecuzione? Il giudice che sbraita in pubblico che se quello mi capita a tiro gli faccio un mazzo cosi, una condanna basata non sulle prove ma sulla speculazione, le testimonianze inesistenti di caio, tizio e sempronio, un inchiesta svizzera che dimostra che la teoria d'accusa e' falsa, magistrati che hanno tenuto le carte svizzere nascoste dagli avvocati difensori, magistrati che quindi sapevano che Berlusconi era innocente ma che l'hanno perseguitato comunque e, dulcis in fundo, una sinistra rabbiosa che ringhia e sbava che la sentenza va' rispettata anche se le prove emerse dimostrano l'innocenza dell' imputato. Certo, nessuna persecuzione.

Giorgio Mandozzi

Ven, 20/09/2013 - 07:34

Beh! La paura di subire ritorsioni da parte della magistratura gli fa negare l'evidenza! E non c'è timore di fare passare un messaggio che l'Italia sia un Paese dove lo stato di diritto non funziona: lo sanno già tutti! Ed è la ragione per cui gli italiani che possono se ne vanno e gli stranieri non vengono.

brunicione

Ven, 20/09/2013 - 08:10

Caro Letta, visto e considerato che sia tu che tutti i politici, non avete rinunciato a un centesimo delle vostre entrate, mentre il cittadino comune è vessato quotidianamente da aumenti, balzelli eccetera, credo sia evidente il tuo "menefreghismo" verso i veri problemi del paese. Ciò premesso, se hai un minimo di onestà intellettuale, rassegna le dimissioni e lascia ad altri l'alto compito di aiutare gli Italiani e l'Italia.

ABU NAWAS

Ven, 20/09/2013 - 13:20

MA E' QUANTO LUI PENSA VERAMENTE, O E' QUANTO GLI HA ORDINATO IL PD?????????? A QUANDO LA TANTO ATTESA RIFORMA DELLA MAGISTRATURA, CHE IMPEDISCA VERGOGNOSI ACCANIMENTI GIUSTIZIARI COME QUELLI DI CUI E' VITTIMA IL POVERO BERLUSCONI.

precisino54

Ven, 20/09/2013 - 13:44

Ahimè il punto non è che possa passare il messaggio sullo stato di diritto che non funziona, ma che la giustizia è una opinione, e questo scusate è ben più grave! Invece di ragionare se effettivamente ci sono dei problemi Letta, come un novello alieno si preoccupa di quello che possano pensare di noi; siamo alle solite, ci curiamo di più di quello che ci dicono che esercitare la nostra sovranità. Concordo con Duka 14:12; è molto grave sapere di avere un premier che non si accorge di come vanno le cose, perché poi non si capisce come possa prendere provvedimenti giusti: senza speranza! X apasque – 14:14; hai ragione, ma debbo dirti che da sempre avevo notato una scarsa originalità nelle dichiarazioni di Letta jr. Per tutti quelli che affermano sia colpa di B che non ha fatto quanto aveva detto già nel ''94 faccio presente le intromissioni della magistratura su basi rivelatesi inesistenti viste le successive assoluzioni, ed i continui intralci dei piccoli alleati oggi a Montecarlo.

precisino54

Ven, 20/09/2013 - 14:58

X ABU NAWAS- 13:20; se mi permetti un piccolo appunto: eviterei di usare l’aggettivo “povero” riferito al Cav. e questo solo per evitare le solite levate di scudi e le stupide battute. Per il resto come non darti ragione per la necessità di rivoltare la magistratura?

emilio ceriani

Ven, 20/09/2013 - 23:19

Ma che attrazzione degli investimenti ? Chi è così sprovveduto da investire in Italia con un sistema giudiziario così inefficiente. Al massimo gli investitori stranieri vorranno comprare a prezzi bassi, dato le quotazioni ridotte, le attività più redditizie per trasferirle in paesi più affidabili.