Letta: "Sono ottimista sulla durata del governo"

Governo in bilico. Il Pd alza i toni: "Voteremo la decadenza di Berlusconi". Il Pdl: "Se decade, Letta va a casa". Ma i fuochi incrociati non spaventano Letta: "Sono ottimista, il Paese vuole risposte e la maggioranza può lavorare insieme"

"Io sono ottimista e ho il dovere di essere determinato perché gli italiani aspettano delle risposte concrete e queste risposte possono arrivare sono
davanti a noi e le raggiungeremo". Nonostante le tensioni in maggioranza, il premier Enrico Letta è fiducioso sulla durata del governo.

Un messaggio distensivo che arriva dopo una giornata di fuochi incrociati tra Pd e Pdl, in attesa della discussione in Giunta per le elezioni e le immunità sulla possibile decadenza di Silvio Berlusconi. Intervistato da Russia 24, il presidente del Consiglio ha spiegato: "Penso che i quattro mesi di lavoro che abbiamo alle spalle dimostrino che la maggioranza può lavorare insieme e i risultati raggiunti lo confermano. Credo che sia molto importante che si continui a lavorare insieme per il bene dell’Italia". Al giornalista che gli chiedeva poi se crede nel partito di Silvio Berlusconi, poi, Letta ha risposto che il Cavaliere "è uno dei leader di partito che sostengono il mio governo".

Commenti

odifrep

Mer, 04/09/2013 - 18:20

Letta, deve ringraziare la redazione de ilGiornale se si sente ottimista. Caro Letta, se non ti fanno pervenire domande, come può il popolo aspettare risposte?

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 04/09/2013 - 18:21

Letta Jr., basta. A casa! Per l'articolo che ha fatto infuriare regiorgio ancora tanti complimenti a Sallusti: Lei, Direttore, HA LE PALLE.

scipione

Mer, 04/09/2013 - 18:24

"La maggioranza puo' lavorare insieme " ? Ma che fa lo gnorri ? Ma questo ci e' o ci fa ?

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mer, 04/09/2013 - 18:25

MA CHE FATE, CREDETE ANCORA OGGI COME SADICI AL " BASTONE E CAROTA".-->> VIA - VIA - VIA. E' UNA PAROLA DI TRE CARATTERI NON E' DIFFICILE A LEGGERLA E CAPIRLA.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 04/09/2013 - 18:27

questo vuol dire il PD vota a favore di SILVIO

scipione

Mer, 04/09/2013 - 18:28

Caro Letta,Berlusconi non e' "UNO DEI LEADER" che sostengono il governo ma IL LEADER per antonomasia, il dominus senza il quale VAI A CASA.

Ritratto di allaFrutt@

allaFrutt@

Mer, 04/09/2013 - 18:33

certo che per lui che già si immaginava statista europeo è dura mollare la poltrona da premier e tornare ad essere solo l'oscuro nipote di suo zio

Gius1

Mer, 04/09/2013 - 18:35

quant´e´diviso il PD ? quante teste diverse.Nulla di nuovo dato che il PD era prima il PDS e che era formato dal pentapartito, cioe´5 partiti diversi. Nulla di piu´inaffidabile

Gius1

Mer, 04/09/2013 - 18:35

quant´e´diviso il PD ? quante teste diverse.Nulla di nuovo dato che il PD era prima il PDS e che era formato dal pentapartito, cioe´5 partiti diversi. Nulla di piu´inaffidabile

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 04/09/2013 - 18:36

Letta non crede alle minacce di quest'oggi. Già sa che domani il titolo Mediaset sarà negativo e ci sarà un dietro front con avanti marc.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mer, 04/09/2013 - 18:45

GIUSTE PAROLE DEL NOSTRO SENATORE SCHIFANI ...""" Lo stesso Schifani coordina questa operazione: “Non siamo pronti a nessuna crisi di governo – dice – naturalmente tutto dipende dal comportamento degli altri partiti. La nostra posizione è chiara. La situazione è complicata ma il partito è unito e pronto a qualunque tipo di battaglia. Abbiamo registrato una forte compattezza del gruppo e dato la nostra solidarietà a chi era stato indicato come traditorE"""

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 04/09/2013 - 18:53

MI RICORDA TANTO UNA BATTUTA ROMANESCA :" CESAREEE ER POPOLO CHIEDE SESTERZI!!!! NOO DILLIE CHE VADO DRITOOO". Dovrebbe far ridere ma ormai è PATETICO il CESARE DI TURNO. Saludos

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mer, 04/09/2013 - 19:05

Dopo la lisciata della borsa ai danni di Mafiaset, a Forza Mafia non conviene strappare per non danneggiare le aziende del padrino. Il governo tirera' avanti, quindi, e il pregiudicato si fara’ i domiciliari. Solo i babbei si fanno infinocchiare con I soliti stantii annunci “roboanti”.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 04/09/2013 - 19:17

...Presidente Letta! Ho stima di Lei per cui non mi permetto, sulla scorta delle sue dichiarazioni porle la domanda: “Ma Lei in quale mondo crede di vivere”! Come pensa possano collaborare i membri di due diverse famiglie quando uno dei due capofamiglia ha "accoltellato" l'altro"!

LAMBRO

Mer, 04/09/2013 - 19:22

LETTA o LO FA o LO E' o SA QUALCHE COSA DI PIU'!!! COME SI FA ad ESSERE OTTIMISTI SULLA ATTUALE MAGGIORANZA SE IL SUO PARTITO MINACCIA CONTINUAMENTE GLI ALLEATI? IN SOVRAPPIU' BERSANI e FRANCESCHINI GRIDANO AL RICATTO !! ma QUALE RICATTO se CI SI DIFENDE dalle PORCATE PREMEDITATE?

Renatino-DePedis

Mer, 04/09/2013 - 19:44

scipione ti sbagli, il nano non è un leader è un pregiudicato!!!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mer, 04/09/2013 - 20:01

***E' ora che Letta la smetta e si dimetta. Come gli sta ordinando il suo PD e la logica.*

Il giusto

Mer, 04/09/2013 - 20:02

silvio un leader?non so....di sicuro un LADER!!!

scipione

Mer, 04/09/2013 - 20:20

Renatino -De Pedis hai un nick che e' tutto un programma e con quello puoi dire tutte le cazzate che vuoi.Innanzi tutto Berlusconi non e' un nano e soprattutto NON E' UN PREGIUDICATO,ma un PERSEGUITATO POLITICO da parte di una magistratura che invece di applicare solo le leggi votate dal parlamento sovrano, vuole DETERMINARE GLI ASSETTI POLITICI DEL PAESE STRAVOLGENDO E MISTIFICANDO IL RESPONSO DELLE DEMOCRATICHE ELEZIONI DEL POPOLO SOVRANO.Per tua conoscenza la persecuzione giudiziaria e' cominciata venti anni fa,quando fu recapitato a Berlusconi un invito a comparire a MEZZO STAMPA ( CORRIERE DELLA SERA ) e non tramite il tribunale .Successivamente fu incriminato con una accusa che si rivelo' una cazzata e totamente infondata.E cosi' per venti anni fino ai giorni nostri, ai processi farsa per i quali giornalisti ,imprenditori e attori famosi hanno testimoniato,documenti alla mano, i pregiudidizi politico-giudiziari contro Berlusconi di chi lo doveva giudicare. Senza contare che nei tre gradi di processo non si sono voluti sentire e testimoniare i testi a difesa e che ultimamente.un tribunale svizzero ha emesso una sentenza nei confronti di Agrama ,che SCAGIONA COMPLETAMENTE BERLUSCONE dal reato di frode fiscale.Capito,cretino,perche' Berlusconi NON E' UN PREGIUDICATO ma un GRANDE LEADER POLITICO DI LIVELLO MONDIALE?Informati prima di dire cazzate e prima di postare stronzate conta fino a dieci o fatti un caffe'.Stronzo.

scorpione2

Mer, 04/09/2013 - 20:31

tranquilli,solo fuffa,il pdl o farsa italia non ha le palle per far cadere il governo,solo propaganda per cercare di salvare il nano,ma vi immaginate quale partito si prende in carico i vari brunetta,schifani,santanche' e tutta la merda messa insieme? sono allo sbando,il proprietario del marchio pdl pregiudicato,loro allo sbando,che rosiconi.

petrustorino

Mer, 04/09/2013 - 20:39

caro letta (enrico) sei uno senza palle....se dichiari che la maggioranza può lavorare insieme e i risultati sono stati raggiunti (io non vedo quali, magari l'aumento della disoccupazione, l'aumento delle tasse, forse si) spiegaci perchè non inviti i tuoi compagnuzzi di sinistra a ragionare sulla retroaatività della legge Severino.... hai paura di perdere voti dei comunisti ?????? prepara le valiger che presto torni a casa.....FORZA SILVIO STACCA QUESTA BENEDETTA SPINA......

petrustorino

Mer, 04/09/2013 - 20:44

per renatino de pedis il nano è un pregiudicato per voi di sinistra e per i magistrati di colore rosso. ride bene chi ride ultimo ricordatelo caro renatino.....andiamo al voto e vediamo

Gius1

Mer, 04/09/2013 - 20:53

Renatino-DePedis sei stato al mercato a venderti il cervello ammesso che l´hai avuto mai ??

Gius1

Mer, 04/09/2013 - 20:53

Renatino-DePedis sei stato al mercato a venderti il cervello ammesso che l´hai avuto mai ??

m.nanni

Mer, 04/09/2013 - 20:58

Anche stasera Epifani ha sentenziato che non c'è niente da fare per Berlusconi per cui dovrà decadere da senatore, ed ha ricordato che la legge è uguale per tutti. Però caro comunista, ricordati che la legge non è uguale per tutti perchè non mi risulta che tutti i casi pendenti in Italia davanti alle sezioni della cassazione o di qualsiasi tribunale, abbiano visto sfilare l'iter dei processi e gli stessi magistrati alla velocità della luce, come per condannare Berlusconi. Poi tu che czz c'entri con la decisione che dovrà assumere la giunta senatoriale? Non ti crederai davvero Stalin che decideva per tutti?

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 04/09/2013 - 21:06

Governo in bilico. Il PDL alza i toni e i ricatti .. un giorno dite "Se il Cav decade, Letta va a casa" il giorno dopo dite che va avanti,...insomma decidetevi .... si sa dopo queste parole ne arriveranno altre poi ricatti, e smentite il vero sistema dei farabutti, continua con i suoi metodi abituali.................

Accademico

Mer, 04/09/2013 - 21:15

...e mentre il Governo naviga in acque non proprio serene, e il Paese si domanda "dove andiamo?" il presidente napoletano non trova di meglio che ricevere al Quiorinale tre dei quattro suonatori a vita, vincitori di una immeritata, cospicua lotteria Winforlife. Per inciso, qualcuno mi dica dove e quali sono i meriti della signora Cattaneochì, grazie!

Ritratto di JPetrucci

JPetrucci

Mer, 04/09/2013 - 21:24

Sono ottimista.??...ma non era quello che diceva che non avrebbe governato, per forza di cose ,qualora si fossero presentati i benchè minimi ostacoli??

ritardo53

Mer, 04/09/2013 - 21:26

Troppo ottimista il LETTINO, ma che si crede d´essere Berlusconi?

ritardo53

Mer, 04/09/2013 - 21:32

alenovelli: Ma ancora qua stai a leggere e scrivere? Ma non dovevi essere nominato a vita senatore? Ha dimenticavo, Caligola si sarà assentato e re giorgio lo ha sorpassato.

ritardo53

Mer, 04/09/2013 - 21:34

Renatino-DePedis: Ma i tuoi familiari ritardano ancora ad avvelenarti?

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 04/09/2013 - 22:13

Il messaggio del popolo dell’illegalità e sempre stato molto chiaro “ salvarne uno per affossarne 56 milioni “ o quasi SILVIO non decade cade prima il paese poi vedremo come popolo punirà chi mette al primo posto il proprio interesse a scapito della comunità

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 04/09/2013 - 22:25

scorpione2 - su da bravo adesso vai a fare la cacca che poi la mamma....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 04/09/2013 - 22:57

LETTAAAAA!!!! INSIEME A TE NON CI STO PIU!!!! GUARDO LE NUVOLE LASSUUU!!! Laddove per nuvole s'intende i (FUMETTI TIPO TOPOLINO) dai quali CIANCI E PARLI senza che si ottengano risultati per il paese. STAI SOLO RIEMPIENDO IL PAESE DI CLANDESTINI e SENATORI A VITA che noi dobbiamo mantenere. Il TUO partito è quello che ha raccolto le firme (insieme al manettaro) per indire il referendum contro la DEVOLUTION che diminuiva il numero di deputati del 50% e quello dei senatori si sarebbe ridotto a 100, senza piu senatori a vita. VIA SPARISCI!!! Tu la Kienge, la Boldrini, Napolitano e tutti i FANCAZZISTI che ci tocca mantenere. Saludos

venosina

Mer, 04/09/2013 - 23:17

Ad rivum eundem lupus et agnus venerant, siti compulsi. Superior stabat lupus, longeque inferior agnus. Tunc fauce improba latro incitatus iurgii causam intulit.... ( Un lupo ed un agnello, spinti dalla sete, arrivarono assieme ad un ruscello. Il lupo stava più in alto e, un pò più lontano, in basso, l'agnello. Allora il malvagio, spinto dalla gola insziabile, cercava una scusa per il litigio....) Dai tempi di Fedro pare che nulla sia cambiato!!

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 04/09/2013 - 23:33

Quest'uomo deve passare il tempo davanti allo specchio a studiare le sue espressioni. Ha uno sguardo meglio di quello del carabiniere di Montesano e Verdone: pronto, acuto e profondo

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 04/09/2013 - 23:50

Sarebbe interessante che Letta chiarisse a tutti noi di quale maggioranza va parlando. Se i suoi compari abbattono Berlusconi il governa va a casa. Di quale maggioranza parla? Di quella con gli INCOMPETENTI MANOVRATI ELETTRONICAMENTE DALL'URLATORE SQUILIBRATO?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 05/09/2013 - 00:15

berlusconi un leader? e di cosa? degli impresentabili come li definì la Annunziata?

angelo311

Gio, 05/09/2013 - 00:16

Corre l'obbligo di ribadire quanto il PD e lo stesso Letta siano in mala fede, oppure siano imbecilli, il che è meno probabile. Insomma, il governo è stato fatto con Berlusconi nel pieno delle sue prerogative politiche. Se Berlusca esce di scena non ha più potere come prima, e il suo partito non ha più alcun impatto, senza il suo leader. Se Berlusconi cade, è come se uno dei due assi portanti del governo cadesse: come può il governo durare, con un solo asse? Che cada Berlusca dipende dal PD, quindi se il PD vuole l'uscita di Silvio (e questo lo desidera con tutte le forze), vuole anche la caduta del governo, su questo non ci piove, a meno che Epifani e compagni siano tanto gonzi da credere che il PDL rimane nel governo agli ordini di Letta. Al PD preme molto di più la caduta di B. che la durata di questo governo. Infine mi chiedo: perché nessuno inchioda il PD e i suoi ipocriti esponenti, da Epifani alla Bindi a Franceschini a questo semplice ragionamento che ho fatto or ora? Angelo 311

chinawa58

Gio, 05/09/2013 - 07:20

alenovelli:non credo che in questo periodo a Berlusconi interessa poco più di tanto la minaccia delle borse sul titolo Mediaset,dopo che per troppo anni ha sostenuto un'esborso enorme per difendersi in processi farsa e di persecuzione,ti dirò di più non gli interessa neanche di come andrà il PDL dopo che lui sarà decaduto per mano politica dal PD e accozzaglia varia,ma il solo motivo di lottare con tutta la forza del suo fisico nonostante che sia 76 enne per una giusta causa a questo punto vogliamo anche definirla personale,ebbene si sono più che convinto dopo essere preso di mira e disprezzato con ingiurie continue e al limite della correttezza credo sia più che giustificato la decadenza di questo Governo al quale lui per primo aveva posto la stampella,facendolo realizzare con l'appoggio del gruppo PDL per avere la maggioranza perchè il PD governasse,di tacito accordo con il banderuola di Re Giorgio.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 05/09/2013 - 08:01

Che sia ben chiaro! Chi è che vuole le tasse? Gli EX-PCI. Chi è che alimenta la burocrazia? Gli EX-PCI. Chi è che sfascia il lavoro e la cultura? Gli EX-PCI. Chi è che uccide l'avversario politico con l'insulto, la calunnia e le sentenze? Gli EX-PCI. Chi è che si crede intelligente senza esserlo? Gli EX-PCI. Che tutti lo sappiano! E' forse questa la strategia di Berlusconi: mettere sotto gli occhi del mondo la miseria presuntuosa degli EX-PCI.

Gioa

Gio, 05/09/2013 - 21:35

OTTIMISTA SULLA DURATA DEL GOVERNO? CON STA FACCIA?...GUADATI..