Letta vuole la verifica della maggioranza in parlamento: "Riuscirò a convincere tutti"

Il presidente del Consiglio getta benzina sul fuoco attaccando il Pdl. Vuole verificare la tenuta della maggioranza prima del 4 ottobre, data dell’udienza sulla decadenza di Berlusconi: "Domani andrò da Napolitano per chiarire come andare avanti"

Acque agitate nei palazzi della politica. Dopo la mossa del Pdl, che ha anticipato le dimissioni dei propri parlamentari nel caso di voto del Senato a sfavore di Berlusconi, il presidente del Consiglio Enrico Letta starebbe valutando di chiedere, al suo rientro a Roma dagli Stati Uniti, una verifica della maggioranza. La prossima settimana, si apprende da fonti parlamentari, il capo del governo potrebbe presentarsi alle Camere per "parlamentarizzare" la crisi (che al momento non si può ancora chiamare tale perché nessuno, ufficialmente, l'ha aperta ma solo minacciata). Al di là degli aspetti tecnico-regolamentari, dunque, resta aperto il problema politico. Allo stato attuale, infatti, mentre i parlamentari di Forza Italia firmano le lettere di dimissioni, da utilizzare in caso di decadenza di Berlusconi, il premier mantiene un filo diretto con il Quirinale e al suo ritorno, domani, potrebbe salire al Quirinale, anche per riferire dell’esito della sua missione in Canada e Stati Uniti.

Da New York trapela la forte preoccupazione del presidente del Consiglio per la stabilità economica del Paese: "L’idea di mettere tutto in discussione in questo momento è allarmante", riferiscono alcune fonti dell'esecutivo. Ma anche in seno al Pd c’è stato di allerta: il capogruppo alla Camera, Roberto Speranza, chiede "un chiarimento". Ma intanto se la situazione dovesse precipitare - riferiscono fonti parlamentari di Largo del Nazareno - anche nel Pd potrebbe cambiare tutto: i vertici del partito, infatti, potrebbero tornare a chiedere a Letta di candidarsi alle primarie. E sarebbe scontro finale, dunque, tra Letta e Renzi.

Ma torniamo alla crisi di governo: l'idea che ha in mente Letta è quella di verificare la tenuta della sua maggioranza, in parlamento, prima del 4 ottobre (data in cui è prevista l’udienza pubblica sulla decadenza da senatore di Berlusconi). Il premier non pensa a una fiducia vero e proprio, ma un voto su un'eventuale risoluzione sul programma da affrontare.

Da Parigi il ministro per le Infrastrutture, Maurizio Lupi, sottolinea che il governo Letta "non vuole sopravvivere". E aggiunge: "La sua forza è quella di essere sostenuta consapevolmente da un’alleanza eccezionale di due forze. Una verifica di questa forza potrebbe essere utile". Il ministro esprime inoltre "profondo rispetto per il presidente della Repubblica", precisando che questo lo differenzia da alcuni esponenti del suo partito con i quali c’è invece "assoluta unità di intenti" riguardo al tema della decadenza di Berlusconi.

In questo modo "non si può andare avanti e fa bene Letta a chiedere un passaggio parlamentare - ammette il vice-ministro all'Economia Stefano Fassina -. Sapevamo con chi avevamo a che fare, conoscevamo la situazione di Berlusconi, ma abbiamo scelto l'interesse del paese. Abbiamo fatto una scelta giusta. Oggi siamo a un bivio, è evidente che non si può andare avanti facendo finta che non è successo niente, non si può andare avanti col Pdl che continua a tenere un atteggiamento demagogico".

In serata Letta, rispondendo a una domanda sulle tensioni con il Pdl alla Columbia University, dispensa ampie dose di ottimismo: "Al ritorno a Roma affronterò i problemi della maggioranza, l’Italia è attesa il prossimo anno dal semestre di presidenza dell’Ue e sono certo che riuscirò a convincere tutti a comprendere le giuste priorità e a mio avviso questa è la prima priorità". Poi, nel commentare gli ultimi sviluppi politici italiani, mentre lui si trovava all'Onu, alza i toni: ''Un'umiliazione per l'Italia''. E aggiunge: ''Né battute sprezzanti né battute. E' assolutamente comprensibile che ci sia un momento di disagio e di profonda riflessione all'interno di un partito come il Pdl nato attorno ad una leadership. Ma bisogna separare le questioni''. E manda un avvertimento al Cavaliere e a tutto il centrodestra: "Il principio 'muoia Sansone con tutti i filistei' non conviene a nessuno, nemmeno a Berlusconi. E sarebbe il disastro dell'Italia".

"A essere umiliata è davvero l'Italia, ma non da Berlusconi e dai parlamentari di Forza Italia, bensì dai compagni di partito di Letta che, in Giunta per le elezioni al Senato, calpestano la Costituzione e la democrazia, applicando al senatore Berlusconi retroattivamente la legge cosiddetta Severino". Lo afferma in una nota il capogruppo del Pdl alla Camera, Renato Brunetta. "Reagire all'ingiustizia - spiega - è ciò che di più nobile possa fare un eletto dal popolo. Non accettiamo di essere trattati da irresponsabili da chi assiste con indifferenza, o peggio con connivenza, alla premeditata eliminazione di un leader di popolo come Silvio Berlusconi".

Commenti
Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Gio, 26/09/2013 - 15:40

LETTA NON FARE IL FURBO !!! TU VORRESTI CHE IL PDL ORA FORZA ITALIA IN QUESTA SPECIE DI FIDUCIA DOVREBBE SPENDERE UNA PAROLA DAVANTI AGLI ITALIANI PER DIRTI" SI TI SOSTENIAMO ?? "" MA DAI SOLO NUMERI O CI FAI ? IO DESIDERO RICORDARE CHE TU FINO AD OGGI NON HAI PORTATO IL PROGRAMMA PROGRAMMATO PER LA TUA LEGISLATURA TRANSITORIA PER CUI COME FAI A DISCUTERE SU:-->>>Il premier non pensa a una fiducia vero e proprio, ma un voto su un'eventuale risoluzione sul programma da affrontare.

disaccordo

Gio, 26/09/2013 - 15:42

e mo siete fregati!

peppino62

Gio, 26/09/2013 - 15:42

Se Letta ha un minimo di decoro e gli attributi deve almeno riconoscere che in Italia esiste un grande problema che è quello della Giustizia .Poi potrebbe anchge restare ...con l'impegno di fare la riforma entro 3 mesi !!!

Stratocaster

Gio, 26/09/2013 - 15:43

Mi sembra una mossa strategica molto molto astuta...

vince50_19

Gio, 26/09/2013 - 15:44

Lettino (jr.), pensi di giocare a risiko su suggerimento del "grande vecchio"?

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 26/09/2013 - 15:44

Mosse e contromosse sulla pelle degli italiani. La frase migliore che ho sentito dal PDL è stata quella di Quagliarello e cioè le dimissioni si danno e non si minacciano.

Ritratto di perigo

perigo

Gio, 26/09/2013 - 15:44

Grillini ci covano...

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 26/09/2013 - 15:49

E adesso miei cari Bananas il cerino acceso ce l'avete in mano dinuovo voi.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 26/09/2013 - 15:51

Ottimo, dategli l'avviso che a breve va a casa. Alla fine licenziamo solo un furiere, uno che va a prendere ordini dovunque è da chiunque.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 26/09/2013 - 15:52

Letta faccia la seguente VERIFICA: Si assicuri di indossare gli scarponi piu' pesanti che ha, prima di dare il benservito a Berlusconi e ai babbei mangiapane a tradimento che dicono di volersi dimettere.

andrea da grosseto

Gio, 26/09/2013 - 15:52

Pravda99 mi dispiace, ti sei sbagliato. La discussione si è già rispostata su questo argomento. Riprova

linoalo1

Gio, 26/09/2013 - 15:54

A cosa gli servirebbe saperlo?Tanto,è chiaro,che sia PD che PDL,anche se per ragioni diverse,vogliono la caduta del Governo!La causa principale?Letta stesso!Perchè,in questi mesi in cui ha regnato,si è limitato a fare promesse!In quanto al fare,è degno suddito dei suoi padroni Comunisti,specialisti nelle promesse e nei messaggi subliminali!Lino.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Gio, 26/09/2013 - 15:54

Se letta va in parlamento é per un nuovo voto di fiducia e non per un voto su una risoluzione sul programma, che non avrebbe nessun senso. A me sembra più una guerra di nervi. Voi non salvate il nostro capo con un salvacondotto speciale, allora noi diciamo che ci dimettiamo. A voi vi ditte che vi dimetterete allora io dico che vado a chiedere la fiducia e faccio cadere il governo, così le aziende di Berlusconi crollano in borsa e oltre alla sentenza perde pure i soldi, e così via. All fine il governo cadrà non per le scelte politiche ma per compiacere Berlusconi, ma questo accadrà solo dopo che Berlusconi sarà decaduto ma non prima.

comase

Gio, 26/09/2013 - 15:54

Letta.....game over

canaletto

Gio, 26/09/2013 - 15:54

Vuole mettere le mani avanti ma se continua con la strada praticamente è già dimissionato

Klotz1960

Gio, 26/09/2013 - 15:55

Spero si tratti di una speculazione infondata. Sarebbe veramente incredibile se Letta qualche giorno prima del 4 ottobre si facesse dare una sorta di fiducia dalle Camere. Sarebbe un comportamento estremamente scorretto.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 26/09/2013 - 16:01

Dov'è il problema? Se il nipote di Gianni Letta è Premier, è perché ha la fiducia della destra. Ma anche in caso di dimissioni in massa, serietà vuole che la fiducia sia per tutta la legislatura. Del resto a certi "democratici" basta dargli corda che si impiccano da soli. Per esempio l'Enrico vanta "stabilità", che in tempi di crisi significa non uscire dal tunnel. Inoltre vanta "credibilita" che non serve all'esposizione debitoria perché tanto siamo plafonati al 3%. L'unica cosa che l'Enrico può fare, sono i tagli: alle pensioni d'oro, al finanziamento dei partiti, al parassitismo del voto di scambio, alla magistratura, specialmente all'inutile IX sez. del Tribunale (quella che sostituisce i capofamiglia).... Tutte faccende che affosseranno il suo partito "democratico".

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 26/09/2013 - 16:04

Allarmante perché ? Non deve fare altro che smettere di fare lo struzzo e adoperarsi ATTIVAMENTE ad impedire la sciagurata mossa dei suoi per eliminare il capo dell'alleato fin qui fedele. Questa gente crede che tutti sono dei chiacchieroni.

coccolino

Gio, 26/09/2013 - 16:05

COMICO E PATETICO...QUANTE VOLTE VUOL PARLARE DI PROGRAMMI...BLA, BLA , BLA...SENZA FAR NULLA...E HA IL CORAGGIO DI PRENDERCI IN GIRO IN QUESTO MOMENTO?...BASTA, BASTA, BASTA...QUANDO UN DENTE DI LATTE DONDOLA, DEVE CADERE!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 26/09/2013 - 16:19

@marino.birocco. Meglio bananas che trinariciuto! Quanto al cerino aspettiamo di vedere alla fine chi é che si brucerà le dita! omaggi.

xgerico

Gio, 26/09/2013 - 16:20

A Binelli e meglio che ti interessi di sport come fai sempre, Lì vittoria, pareggio o sconfitta. Una su tre, di notizia, e più facile indovinarla.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 26/09/2013 - 16:22

Poveraccio, mentre parla di stabilità del governo negli USA e invita gli imprenditori americani a farsi avanti la sua maggioranza crolla. Comunque sia ha fatto una bella figura di m....

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 26/09/2013 - 16:26

*** NON DIRE MAI QUELLO CHE FARAI......MA, TACI E FAI. "La fiducia che ho nell'azione anziché nelle parole". (Albert Camus)* P.S. Pallari è piccatu, diceva anche il saggio economista Enrico Cuccia.*

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Gio, 26/09/2013 - 16:32

Figo....prima spara al socio e poi chiede ai famigliari dello sparato, perché gli voltano le spalle?!??....sei proprio caccoLetta

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 26/09/2013 - 16:34

Mi chiedo e chiedo se Berlusconi unirà le sue dimissioni a quelle degli altri parlamentari PDL.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 26/09/2013 - 16:34

.......ma che furbetto il LETTINO talis qualis TANO NAPOLI...subito giù sto governicchio inconcludente ..al voto al voto VINCEREMO ALLA GRANDE ... FORZA ITALIA FORZA BERLUSCONI

ccappai

Gio, 26/09/2013 - 16:39

leggo commenti soddisfatti dei sostenitori di Berlusconi... Voglio vedere come verrà considerato politicamente e nell'opinione pubblica questa sorta di golpe bianco perpetrato a difesa di un uomo (innocente o colpevole che sia) condannato al terzo grado di giudizio. Se questa sorta di golpe bianco dovesse andare in porto sarebbe la fine dello Stato. Spero che ne siate consapevoli e che siate in grado di assumerne le gravi conseguenze che ne verranno.

viento2

Gio, 26/09/2013 - 16:50

corvo-sè lo fanno decadere di quali dimissioni stà parlando?

Anonimissimo

Gio, 26/09/2013 - 17:03

Cari "Disaccordo" e "marino.birocco", che paura, Voi e Letta siete dei volpini, Forza Italia è proprio fregata. Perdonatemi, ma cosa che volete che importi a Forza Italia di votare in favore del governo anche domani, o quando Letta lo chiederà? E' stato detto chiaramente agli Italiani che se Berlusconi decade si dimettono tutti i Parlamentari di Forza Italia. Mi sembra un discorso chiaro, non è gente che si nasconde dietro ipocrisie democristiane. Non vedo che vantaggio potrebbe avere Letta se ottiene un voto positivo al suo rientro dagli USA. In Parlamento chi di dovere dirà che il programma di Letta è approvato, ma ciò non toglie che se fanno decadere Berlusconi si dimettono tutti i parlamentari Forza Italia e forse quelli della Lega. Che la cosa piaccia a Re Giorgio o che non gli piaccia. Tanto a questo punto con la nomina dei senatori a vita credo abbia ampiamente dimostrato da che parte sta.....

Cosean

Gio, 26/09/2013 - 17:05

In questa partita a Poker, Silvio ha annunciato di avere un Poker di Re! E Letta avendo solo un full d'assi è andato a vedere. Chi vincerà?

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 26/09/2013 - 17:06

Ma come si permette??? Non ha capito che gli verrà tolta la fiducia se aumenterà l'IVA? Mica so barzellette

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Gio, 26/09/2013 - 17:06

Con i RICATTI politici sarebbe ora di smetterla, il governo sembra essere interpretato dal PDL come una SRL. Se va male si perde poco o niente, se va bene abbiamo il profitto che ci spetta. Niente di meglio per la visione economica del pidiellino doc. La destra italiana ancora regge politicamente : per questo e per gli anziani che lo votano per Fede (Emilio intendo). Poi perché il PD dovrebbe AVALLARE una sentenza di 3° grado, per la teoria INDIMOSTRATA di accanimenti giudiziari ?

qwertyuiopè

Gio, 26/09/2013 - 17:07

Ottima mossa di Letta: costringe il pdl ad esporsi ed eventualmente a far cadere il governo su temi seri e non per salvare un singolo ritenuto colpevole, al di là di ogni ragionevole dubbio, di un reato gravissimo quale la frode fiscale.

francesco de gaetano

Gio, 26/09/2013 - 17:08

Solo un ex democristiano poteva accettare la proposta del Presidente della Repubblica di formare un governo dopo la rinuncia di Bersani il quale aveva capito che la maggioranza che lo sosteneva era fragile. A Letta non gli sembrava vero ed accetta la proposta del centro destra di formare un governo di larghe intese che ad onor del vero era improponibile per la sua innaturale realtà politica.Quindi Letta accetta, ma non si rende conto che deve govenare un Paese allo sfascio totale dove i politici si approfittano dei finanziamenti pubblici dei partiti,.il Monte dei Paschi di Siena è un pozzo di San Patrizio dove tutti rubano,la produttività cala e le fabbriche licenziano i propri lavoratori.Al rientro dall'America pretende una verifica sulla maggioranza che lo sostiente.Con questa situazione politica ed economica dove vuole andare? Io dico ! "Vattene a casa"

Ritratto di .i.fals@ri

.i.fals@ri

Gio, 26/09/2013 - 17:10

lui la verifica la chiede prima , che barzelLetta

Mr Blonde

Gio, 26/09/2013 - 17:10

Intanto tra chiacchiere inutili di inutili dimissioni di uomini inutili è pronto in cdm un decreto che blocca telefonica / telecom, pensiamo alle cose serie dai che va bloccato anche l'aumento dell'iva

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 26/09/2013 - 17:18

Vuole una verifica? chieda la fiducia su quattro o cinque cosa da fare. Dica chiaro cosa intende fare, subito, per strappare il leader del PdL dalle mani di magistrati golpisti. Si impegni davanti agli Italiani a ricacciare l'ordine giudiziario entro i suoi confini. Altrimenti vada a casa. Un comunista di meno a inchiodare l'Italia al loro passato fallimentare.

marcellopedretti

Gio, 26/09/2013 - 17:28

Ma è mai possibile che questo sinistrume con un pugnetto di voti in più crede di essere il padreterno? Via subito da questo esecutivo che è alla disperata ricerca di far schiattare le famiglie che si troveranno con un carico di aumenti per cui rimarranno bloccati su tutto. Si può sperare per le spese condominiali da regolarizzare? Perchè l'amministratore non deve avere un tariffario per unità immobiliare?

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 26/09/2013 - 17:29

Ma come, non aveva appena rassicurato Wall Street che va tutto ben, madama la marchesa ? Ha parlato con lingua biforcuta, proprio negli States...

marcellopedretti

Gio, 26/09/2013 - 17:30

via da questo esecutivo il prima possibile, lasciateli naufragare con il grillame e opposizione dura senza sconti o accomodamenti

gedeone@libero.it

Gio, 26/09/2013 - 17:37

Caro Letta, sarai ricordato con il nome di struzzo (colui che nasconde la testa sotto la sabbia) ed il tuo governo come quello dei rinvii. Una solo cosa buona ha fatto il tuo esecutivo: la legge che vieta ad equitalia di pignorare la prima casa, anche se è farina proveniente dal sacco del centrodestra. Per il resto nulla o quasi nulla. Addio, senza nessun rimpianto!

pinuzzo48

Gio, 26/09/2013 - 17:47

stiamo toccando il fondo se non l'abbiamo toccato e ce gente che pensa di fare ridere coi i suoi commenti.

shalom

Gio, 26/09/2013 - 18:00

È veramente ora che questo governo stacchi la spina! Le decantate riforme specie quella giustizia non è stata fatta. Le altre sono perse nei meandri dei loro cervelli molte sono e sarebbero le cose da riformare. Fanno o non fanno lo stipendio nelle tasche gli arriva lo stesso. Forza Italia è ora che dai retta al popolo!!!

agosvac

Gio, 26/09/2013 - 18:09

E' più che giusto che Letta verifichi la maggioranza prima del 4/10, e sicuramente questa maggioranza l'avrà. Infatti è dopo il 4/10 che potrebbe non esserci per colpa esclusiva del suo stesso partito!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 26/09/2013 - 18:14

Boh... vorrei capire cosa pensa di fare letta con questa verifica! Prima del 4 ottobre non ha alcun senso, perchè il "fatto" non si è ancora verificato. Piuttosto sarà il caso che letta verifichi quanti nel pd lo sostengono realmente... ma temo che avrebbe una bruttissima sorpresa, e proprio per questo, da buon democristiano qual'è, non lo farà mai.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 26/09/2013 - 18:29

giovanni PERINCIOLO.Lei asserisce che è meglio essere un Bananas che un trinariciuto , se mi permette ho molti dubbi. Poi se le può interessare io non ho la terza narice e non sono neppure comunista , però non sono un Bananas.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 26/09/2013 - 18:33

il piddddddi l'è tutto una BATTUTA ovvia..!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Sniper

Anonimo (non verificato)

hotmilk73

Gio, 26/09/2013 - 19:12

dimissioni ??!!?..ahahahahah---li voglio prorio vedere..ahahahahah..ENNESIMA BUFFONATA IN MONDOVISIONE...condoglianze

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Gio, 26/09/2013 - 19:16

Tranquilli...tranquilli.Non rinunciano alla poltrona,è l'unico scopo di vita!!!Come da buon esempio ricevuto,sempre comportarsi da conigli.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 26/09/2013 - 19:16

Sarà facilissimo convincere tutti i parlamentari di Forza Italia e della Lega a non ritirarsi : basta non votare la decadenza di Berlusconi. Più semplice di così.

tonipier

Gio, 26/09/2013 - 19:22

" CHI COMANDA REALMENTE?" Egregio presidente, con tutta la massima stima per Lei, per questo Le chiedo, realmente, chi comanda nel suo partito?...altrimenti si dovrebbe far verificare la pulsazione del polso, senza questa pulsazione Lei non va da nessuna parte... si fanno gioco di Lei i suoi soci.

angelomaria

Gio, 26/09/2013 - 19:23

non abbiamo pianto abbastanza chi per rabbia chi per non piangere LETTA tu che sei sicro di che fermare quello che col napolitANO e CSM avetr iniziato sei come il pesce dopo un paio di giorni puzzi e'sei li'da quanto??

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 26/09/2013 - 19:24

marino.birocco UNO DEI TANTI ( PURTROPPO ) SINISTRIOTI, DICE : "E adesso miei cari Bananas il cerino acceso ce l'avete in mano di nuovo voi." ECCO, UNO CHE HA CAPITO TUTTO !!..

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 26/09/2013 - 19:26

Io la verifica pero' la farei dopo il 4 Ottobre: Se va in Parlamento e vede che la meta' dei parlamentari manca, vuol dire che non ha la fiducia. Se quelli del PdL sono ancora tutti li' belli freschi e abbronzati, allora vuol dire che avevano scherzato, questi buffoncelli zuzzerelloni babbei mangiapane a tradimento....

Gius1

Gio, 26/09/2013 - 19:28

ma se non sei neanche tu convinto. Sei il pedale di bersani.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 26/09/2013 - 19:32

Io la verifica pero' la farei dopo il 4 Ottobre: Se va in Parlamento e vede che la meta' dei parlamentari manca, vuol dire che non ha la fiducia. Se quelli del PdL sono ancora tutti li' belli freschi e abbronzati, allora vuol dire che avevano scherzato, questi buffoncelli zuzzerelloni....

lamiaterra

Gio, 26/09/2013 - 19:35

IN ITALIA, ABBIAMO I TRADITORI IN CASA: ---- SE NON CI LIBERIAMO DELLA CANCRENA ROSSA LA NOSTRA ITALIA FARA’ UNA BRUTTA FINE ----- DOVREMMO COMBATTERE CONTRO I TRADITORI DI CASA NOSTRA E GLI INVASORI STRANIERI.

odifrep

Gio, 26/09/2013 - 19:40

Sarò che sono un pò vecchietto, ma quando sento le parole del Premier:".....e sono certo che riuscirò a convincere tutti.........." provo un senso di sfiducia nella parola "certezza". Fin da bambino, quando capitava di ascoltare inavvertitamente le discussioni degli adulti sentivo, tra l'altro, dire :"ricordati che solo la morte è certa". Ecco, auguro a Letta di non smentirsi e che Trapattoni non l'abbia ascoltato, altrimenti, sappiamo tutti la frase che gli direbbe.

aredo

Gio, 26/09/2013 - 19:41

IL PALO.. il vero nome di Letta. Un lampione del PD. Sta lì a prender tempo per permettere ai suoi compagnucci di sinistra in magistratura di arrestare Berlusconi. La solita ignobile farsa della sinistra. Questi sono come i loro fratelli musulmani, mafiosi, settari, criminali.

scipione

Gio, 26/09/2013 - 19:42

Letta o non ha capito niente o fa lo gnorri,ma il suo interessato silenzio sulla magistratura malata e politicizzata lo portera' fuori dai c...i.

aredo

Gio, 26/09/2013 - 19:43

@ccappai: l'unico golpe qui in Italia è quella della sinistra mafiosa, brigatista, criminale. Giudici e magistrati mafiosi della sinistra, corrotti fin nel midollo. Messi dentro ad infestare la magistratura e controllarla dagli anni '70.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 26/09/2013 - 19:43

Anche le formiche tossiscono ehm, no, volevo dire ruggiscono.

cast49

Gio, 26/09/2013 - 19:44

VOI AVETE SPUTTANATO L'ITALIA E VI E' BASTATO SOLO UN UOMO, TRA TUTTA LA MELMA DI SINISTRA, VERGOGNATEVI, E FATE UN ESAME DI COSCIENZA, SE LA POSSEDETE. NON SIETE RIUSCITI IN 20 ANNI A BATTERE BERLUSCONI, ORA L'AVETE MANDATO IN GALERA DA INNOCENTE, FICCATEVELO IN QUELLA TESTA DI CAZZO CHE VI RITROVATE, BERLUSCONI E' INNOCENTE E LE TOGHE DEL CAZZO LO SANNO COME LO SAPETE TUTTI VOI, MALEDETTA RAZZA BASTARDA...PUBBLICATE PER FAVORE, GRAZIE

APG

Gio, 26/09/2013 - 19:46

Letta, vattene fuori dalle palle, tu e tutto il tuo partito di dementi delinquenti!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 26/09/2013 - 19:46

SE IL PDL HA UMILIATO L'ITALIA POCO IMPORTA PERCHE' QUESTA ITALIA E' NELLA CACCA PER COLPA DEI COMUNISTI CHE SONO IN TUTTI POSTI DI COMANDO, E' INUTILE SCARICARE LE COLPE SU BERLUSCONI LUI SONO 2 ANNI CHE NON GOVERNA, NELLA MERDA CI HA PORTATO MONTI PRIMA E LETTA POI, CON LA SUPERVISIONE DEL COLLE. I SINDACATI S'INDIGNANO MA INTANTO NON HANNO SALVATO UN POSTO DI LAVORO, MI DOMADO COSA SERVONO LA CAMUSSO E COMPAGNI, SONO GENTE INUTILE. SIAMO INVASI DAI CLANDESTINI GRAZIE ALLA MINISTRA DI COLORE, CHE VUOLE ABOLIRE MAMMA E PAPA', I GIUDICI CHE LASCIANO LIBERI CHI UCCIDE CHI STUPRA CHI DANNEGGIA SIAMO ALL'ANARCHIA, OGNUNO FA IL CAZZO CHE VUOLE TANTO NON VIENE PUNITO. IL RISPETTO E L'EDUCAZIONE NON ESISTONO PIU' IN QUESTA ITALIA CHE ANZICHE' SALVAGUARDARE LA FAMIGLIA RENDE ONORE AI FROCI...

Charles buk

Gio, 26/09/2013 - 19:47

Ha umiliato chi ancora ha il rispetto del nostro paese. No, non li manderei in galera, non c' è un evidente reato. Ma approverei una legge chevpermetta di prenderli a schiaffi quando li si incontra per strada

MargheritaF

Gio, 26/09/2013 - 19:48

I parlamentari PDL hanno ragione. In fondo noi italiani cosa vogliamo: un futuro per i nostri figli o che Silvio possa continuare a godersi la vita sempre più ricco e felice? Ovviamente la seconda!

LAMBRO

Gio, 26/09/2013 - 19:51

SMETTIAMO DI FARE PROCLAMI!! SEI IN TANDEM CON NAPOLITANO E NON PUOI NASCONDERTI DIETRO UN DITO!! SE VUOI VERAMENTE LA STABILITA' DEVI SUGGERIRE AL PD e PRESIDENZA DI RISPETTARE SEMPRE LA COSTITUZIONE ART.25 e LO STATUTO EUROPEO ART.7!!! DICIAMO SEMPRE..SEMPRE...SEMPRE ....NON SOLO QUANDO VI FA COMODO!! QUESTA SUBDOLA IPOCRISIA E' VERAMENTE OFFENSIVA DEL BUON SENSO DEL POPOLO ITALIANO!! STATE ATTENTI PERCHE' LA PAZIENZA HA UN LIMITE !!!

cecco61

Gio, 26/09/2013 - 19:51

Suvvia, i sinistri ce l'hanno a morte con la mossa del PDL per mera invidia: mai si sarebbero aspettati una decisione così drastica e compatta del partito avversario laddove, loro, offrono un partito diviso in mille correnti, capace solo di litigare e non far nulla di concreto. Aggiungo che i teorici del grido "dimissioni, dimissioni" sono sempre stati loro; qualche esempio: Cossiga quando era Ministro dell'Interno, e che dire di quando fecero dimettere Leone con accuse false! Quello sì che è stato un colpo di Stato contro un Presidente la cui unica colpa era di non essere di sinistra e mai nessuno ha pagato il fio delle sue colpe. E adesso, che in blocco li si accontenta, hanno ancora di che lamentarsi: buffoni!!!!! @ marino.birocco: sul fatto che lei non sia né trinariciuto né bananas, dal tenore dei suoi interventi, ho molti dubbi; magari se cambiasse lo specchio di casa...

scipione

Gio, 26/09/2013 - 19:52

Caro Letta,cattocomunista di m...a,qui se c'e' uno che sta umiliando l'Italia,anche all'estero con le cazzate ipocrite,quello sei tu e non il PDL che si batte per salvare la DEMOCRAZIA ( SAI COSA E' ?????) di questo Paese.

Ggerardo

Gio, 26/09/2013 - 19:53

e che si dimettano ! L'Italia non ha bisogno di questi buffoni. E spero che quelli che li hanno votati si rendano conto dell'errore che hanno fatto.

gianni71

Gio, 26/09/2013 - 19:55

Siete dei BUFFONI...che figura di merda fate fare a questo già martoriato Paese dopo anni di malgoverno berlusconiano e al VOSTRO PREMIER (PERCHE' LETTA E' ANCHE IL VOSTRO PREMIER). Proprio nel giorno in cui Letta parla alla borsa di Wall Street e chiede fiducia ai mercati internazionali rassicurando sulla stabilità di governo, i parlamentari del pdl che fanno? Minacciano di rassegnare le dimissioni perchè il loro leader pregiudicato sarà GIUSTAMENTE cacciato da Palazzo Madama. SIETE DEI PAGLIACCI, NON VI SMENTITE MAI!L'INTERESSE DEL SINGOLO PREVALE SULL'INTERESSE DEGLI ITALIANI! BUFFONI!

APG

Gio, 26/09/2013 - 19:56

@ LANZI MAURIZIO - Ottimo commento, mai sintesi fu più azzeccata!!

scipione

Gio, 26/09/2013 - 19:57

marino birocco,non sei un comunista trinariciuto,non sei un banas....che c...o sei? Un fascista,un qualunquista,un anarchico...non farci stare in pensiero perche' rischiamo di non dormire stanotte.Statti buono.

sorciverdi

Gio, 26/09/2013 - 20:01

Letta, nessuno l'ha eletta per fare il Primo Ministro, non lo scordi. Per di più, se è vero che lei rappresenta noi Italiani, sappia che la schiera che la sostiene non è poi tanto folta e neppure mi pare sia molto coesa quindi non faccia il galletto in Patria e ancor meno faccia lo zerbino all'estero quando si trova davanti agli eurodissanguatori. A noi che lavoriamo, paghiamo tasse da capogiro e stiamo sempre zitti davanti a tutte le bestialità che il suo partito c'impone piacerebbe almeno vedere l'Italia rispettata all'estero e non guardata come "il figlio della serva" e come terreno di conquista per la schifosa e criminale finanza che il suo partito sembra voler sempre difendere a spada tratta (si chieda il perché). Caro Letta, ne abbiamo le scatole strapiene di lavorare solo per ripagare un falso debito, per soffrire dei guasti causati dall'euro tanto caro al vostro amico Prodi e per mantenere tutto l'inutile coacervo di politici dannosi che vanno dal vertice alla base della piramide quindi ci mettiamo dentro anche sindaci e giunte comunali:andrebbero abolite tutte ma le vostre sono davvero eccezionali nel "fare regali agli amici". Siamo stufi di pagare per l'incapacità di voi comunisti e cattocomunisti di avere un rapporto sano e normale con la democrazia. Siamo stanchi all'inverosimile di vostri personaggi che lanciano crociate contro la pubblicità in cui si vede una moglie che serve la famiglia a tavola: ricordatevi che in tante famiglie non c'è nulla da servire e che tanti povericristi (che le VOSTRE Boldrini e Kyenge sembrano non vedere a favore di altri) spesso vanno a cercare qualcosa nei bidoni della spazzatura o lo rubano al supermercato; poiché non sono ladri professionisti li beccano subito e la vostra amata magistratura (si, VOSTRA!) condanna loro ma chissà perché sembra glissare su cose ben più gravi...vogliamo parlare di MPS e Forteto, oppure di Penati...la lista è lunga ma guarda caso i VOSTRI media se la scordano regolarmente così s'insabbia tutto meglio. Chiudo qui ribadendo che SIAMO STUFI OLTRE OGNI LIMITE, anche perché ci state mostrando un lato, quello si, inquietante: mi riferisco a molte cose ma ne citerò solo una recente cioé la nomina di 4 senatori a vita in quota alla sinistra...così, tanto per vincere facile anche al Senato. E Brunetta e Schifani dovrebbero chinare la testa, scusarsi e dire che quando hanno parlato di golpe scherzavano? NO, Letta, adesso davvero basta! Non credo che lei sia compromesso come moltissimi altri nella sua parte politica quindi abbia uno scatto di dignità e d'prgolgio e lasci quel Vaso di Pandora che è la sinistra di questo sfortunato Paese.

Emigrante75

Gio, 26/09/2013 - 20:04

Continua la squallida sceneggiata. Se è vero (ma in fondo non ne sono proprio sicuro) che i deputati e senatori PdL hanno firmato una lettera di dimissioni in bianco, allora vuol dire che è il PdL ad essere ai margini della democrazia. I suddetti dputati e senatori sono stati eletti per rappresentare dei cittadini e non per servire da sguatteri a Berlusconi. Dimettersi perchè il "capo" è stato condannato per un reato comune (e non un reato politico) significherebbe sono sputare in faccia a quelli che li hanno votati. Riflettete gente, riflettete... Il popolo sarà anche bue, ma non è fesso e ci sono forti probabilità che il voto non ve lo ridiano più....

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Gio, 26/09/2013 - 20:04

paura di perdere la poltrona?

gamma

Gio, 26/09/2013 - 20:05

Guarda chi parla di umiliazione dell'Italia. Quelli che bruciavano la bandiera italiana nelle piazze. Quelli che hanno portato al quasi fallimento la terza e più antica banca italiana. Ma si vergogni lui di appartenere all'ax partito comunista.

Ritratto di antoni55

antoni55

Gio, 26/09/2013 - 20:06

E bravo,voi invece è dal 28 aprile 1945 che la state umiliando quindi dopo tutti questi anni sarebbe ora che fate fagotto BYE BYE !!!!!!

Ritratto di mark 61

Anonimo (non verificato)

zubanne

Gio, 26/09/2013 - 20:06

Salve bananas !!!!!!!!!!!!!!!! Il posto adeguato per il delinquente sono "LE PATRIE GALERE" che non mancherà di assaggiare appena gli tolgono la seggiola di senatore; in alternativa, se ce la fa, può fare il "LATITANTE ALL'ESTERO" (non esule) da uno dei suoi "AMICI" dittattori............... Buona sera bananas ..............

villiam

Gio, 26/09/2013 - 20:10

letta , conti come il due di coppe ,solo tu non vuoi vedere le strane manovre di napolitano e i magistrati neo comunisti riforma la giustizia ,manda a casa i magistrati al soldo della più becera sinistra che si sia mai vista ,e forse qualche parola la potrai spendere,salvo il grande capoccia il napolitano stalinista!!!!!!!non è il pdl ora forza italia chemette in difficoltà il paese ,ma sono i tuoi compagni ,da fassina a epifani ,da bersani alla bindi e su su fino al vostro protettore ,napolitano ,grande elettori di senatori comunisti o mangiasoldi come il tuo amico monti!!!!!!!!!!!!!!!!!

villiam

Gio, 26/09/2013 - 20:10

letta , conti come il due di coppe ,solo tu non vuoi vedere le strane manovre di napolitano e i magistrati neo comunisti riforma la giustizia ,manda a casa i magistrati al soldo della più becera sinistra che si sia mai vista ,e forse qualche parola la potrai spendere,salvo il grande capoccia il napolitano stalinista!!!!!!!non è il pdl ora forza italia chemette in difficoltà il paese ,ma sono i tuoi compagni ,da fassina a epifani ,da bersani alla bindi e su su fino al vostro protettore ,napolitano ,grande elettori di senatori comunisti o mangiasoldi come il tuo amico monti!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 26/09/2013 - 20:12

in Italia esiste un grande problema il paese è ostaggio di una banda di politici buffoni che pensa solo al condannato per frode fiscale una massa di politici corrotti disonesti dopo averli presi con le mani nel sacco vengono pure premiati e non solo , ci sono pure personaggi che li difendono dicendo che comunque sono i meno peggio .

diamovoce

Gio, 26/09/2013 - 20:12

Nella mia vita ho dato un voto al pci, fresco maggiorenne, e da 20 anni, il resto tutti al centrodestra di Berlusconi Se il pdl fa cadere il governo, per la decadenza di Berlusconi, beh avremo un votante pdl in meno. Berlusconi sarà innocentissimo o colpevolissimo, ma i problemi di altri 60.000.000 (SESSANTA MILIONI) di italiani sono cosa ben più importante: in questo momento la tenuta del governo e del paese è un peletto superiore alle questioni di un cittadino su, ripeto, SESSANTA MILIONI. Addirittura per quanto sono idiota mi rifiuto di credere che una simile proposta parta da Berlusconi in persona. Se si scoprisse però che tale idea fosse partita da lui, allora, con delusione, scoprirei pure di avere sbagliato tutto per 20 anni.

meloni.bruno@ya...

Gio, 26/09/2013 - 20:13

Strano,Letta oggi viene a dirci che parlamentari del pdl umiliano l'Italia nel mondo,ma nei 20 anni di accanimento di Silvio dov'era lui in colleggio? Stampa,televisioni,Di Pietro,Casini,Fini,Travaglio,Gomez,Crozza,Floris,la Guzzanti,e Vendola,Ingroia,parlamentai di sinistra megafoni del loro popolino.Non era la stessa Italia?

ninito

Gio, 26/09/2013 - 20:14

Scusi ma lei sta offendendo l'Italia e gli italiani quando ha nominato Cecile Kengye come ministro della repubblica, non per il suo colore, ma per tutto quello che sta facendo, con il suo benestare. Se continua cosi, tra non molto diventeremo una repubblica africana, senza nessuna delle nostre tradizioni. Continui a ricevere clandestini, tanto paghiamo noi, continui a spendere e spandere, senza tagliare le spese, tanto paghiamo noi le tasse. Se lei, Presidente Letta ha un po di senso di reponsabilità e ha un po di vergogna dovrebbe dare le dimissioni subito, lei e tutta la sua cricca di ministri, con in testa Re Giorgio.

Giorgio Mandozzi

Gio, 26/09/2013 - 20:18

Qualcuno glielo dirà a Letta "Alice nel paese delle meraviglie" che quello che manda in malora questo paese è il sistema istituzionale? Cioè quello che perette a lui di vivacchiare continuando a ripetere che prima o poi farà qualcosa. Sveglia Letta! In un paese come il nostro, praticamente già fallito, ci vogliono azioni immediate, drastiche e forse anche fortunate. E basta invocare la stabilità. Sono 50 anni di stabilità che ci hanno portato alla rovina. Mai nessuno a decidere. Si farà, vedremo!!!

Lu

Gio, 26/09/2013 - 20:19

Il PDL è l'Italia, l'Italia che lavora e che merita rispetto. Questa è la democrazia: una maggioranza di cittadini che non si vende, non si fa ricattare da nessuno e che vuole sentirsi libera di autodeterminarsi. Il PDL vincerà le elezioni e questi servi del potere antiitaliano saranno cacciati a calci. Testa alta e coraggio: non ci faremo intimidire!

villiam

Gio, 26/09/2013 - 20:19

gianni 71 ma ti sei fatto vedere da qualche medico dalle baggianate che blogghi non si direbbe qui l'italia è rovinata dai comunisti ,ora pd ,dalla cgil,e dai magistrati mafiosi controllati dal grande cxapo stalinista ,per quanto riguarda te mi ricordi un pò pol pot,stessa testa ,stassa ideologia!!!!!!!!!!!!!

dukestir

Gio, 26/09/2013 - 20:20

Letta chiama il bluff. Che giocatoroni che siete...

Pazz84

Gio, 26/09/2013 - 20:24

Letta alza i toni?!? Ma stiamo impazzendo?!? Quindi è Letta che minaccia dimissioni?!?

villiam

Gio, 26/09/2013 - 20:24

io sono un bananas ,ma sono onesto al contrario di cio che dicono e fanno i tuoi compagni cmer rossi,in 70 anni avete fatto 120 milioni di morti,ideologia di merda cancro di tante generazioni,e tanti popoli,i delinquenti siete voi ,non certo berlusconi!!!!!!!!!!

mares57

Gio, 26/09/2013 - 20:26

Finalmente la facciamo finita con 'ste pagliacciate di governi tecnici che hanno distrutto il meglio dell'Italia?

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 26/09/2013 - 20:28

Anziché smorzare i toni, Letta getta benzina sul fuoco. ahahahahaha PERCHè DOVREBBE farlo il PDL insulta un popolo intero e lui dovrebbe abbassare i toni !!!!!!!!!!!!!!!!!!PIANTATAELA BUFFONI

maxaureli

Gio, 26/09/2013 - 20:28

MASSONI!!!!! Letta a casa (in galera e' meglio)

Ritratto di silos

silos

Gio, 26/09/2013 - 20:32

Zubanne sei un poveretto che la sorte ha punito facendoti fare una vita di nutella. Pensa a quanto sei fallito. Probabilmente se hai una moglie sei sicuramente un cornuto contento.....a te basta odiare, non potendo fare altro, chi non è al tuo livello di fogna

scipione

Gio, 26/09/2013 - 20:33

zubanne,hai finito di delirare ? Rosica e convinciti : Berlusconi sara' il dominus della politica italiana finche' campa,perche' cosi' vogliono milioni e milioni di italiani liberi e onesti.Se cio' ti fa bruciare il culo,ti consiglio di metterlo a bagnomaria in una bacinella con ghiaccio.Pace e bene.

DrDestino

Gio, 26/09/2013 - 20:34

Dal 2001 il pdl ha governato quasi ininterrottamente, 7,5 da solo e due in maggioranza con monti e Letta. I risultati? Montaigne Di balle mai mantenute ( milione di posti di lavoro, la scuola delle tre I, il ponte sullo stretto, le liberalizzaioni ecc ecc) immigrati triplicati, tasse alle stelle, iva al 21, manovre scritte direttamente in germania, debito pubblico esploso, disoccupazione record...che il pdl si ritiri in blocco non e una gran minaccia, e se resta che e un problema

hotmilk73

Gio, 26/09/2013 - 20:38

ahahah,povero pdl....condoglianze

FVIT

Gio, 26/09/2013 - 20:40

"Umiliazione per l'Italia??". Gia' dimenticato cosa e' successo a Berlusconi quando i vostri amici magistrati hanno fatto recapitare quella letterina mentre parlava in sede internazionale?!?!

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Gio, 26/09/2013 - 20:41

Non so più cosa sia più SCHIFOSO, il personaggio che si fa gli affari suoi da 20 anni o i suoi poveri succubi che lo votano per aver incasinato così tanto l'Italia e loro stessi. Se Letta non riesce a risollevare l'Italia dal PANTANO in cui ci ha cacciato Berlusconi, chi lo farà?

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 26/09/2013 - 20:43

ccappai....Invece gli interventi di certa magistratura vanno bene così, ceeeerrrrtttttoooooooo!!!!!E.A.

marianco

Gio, 26/09/2013 - 20:44

Salve, intanto vorrei fare osservare che i signori destrini sono molto nervosi, perché commentano in maiuscolo !!! Poi il caro Presidente vi ha già fatto sapere che chi si dimetterà veramente sarà lui e permetterà in questo modo l'elezione di un Presidente della Repubblica votato dal PD e dai Grillini. Cari Bananas, mi sa che stavolta avete fatto un bell'autogol !!!!!

alebs96

Gio, 26/09/2013 - 20:45

a costo di elezioni anticipate, ma ora che ne abbiamo la possibilità concreta liberiamoci del nano infame!!!

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 26/09/2013 - 20:45

"Anziche' smorzare i toni, Letta..." E perche' mai dovrebbe smorzare i toni?? I toni li ha infuocati la masnada dei miracolati e dei fiancheggiatori del Pregiudicato, Tessera P2 1816, definito Mafioso da Bossi quando ancora aveva la testa sulle spalle, pluri-indagato per reati gravi, deriso ed evitato come la peste dai governanti esteri, tranne alcuni dittatori comunisti coi quali fa affari, e uno che e' morto ammazzato, definito "malato" dalla ex-moglie perche' "frequenta" minorenni, e cosi' via. Allora Letta fa bene ad alzare i toni, e possibilmente a mettere fine a questo governo contro-natura. Pero' la soddisfazione di vedere se gli zuzzerelloni si dimettono me la toglierei.

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Gio, 26/09/2013 - 20:45

Che pokerista che è Silvio! Ops, scusate, che Porkerista che è Silvio!

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Gio, 26/09/2013 - 20:50

Con Silvio Berlusconi, nessun valore aggiunto per l'Italia. Un'Italia di millenaria cultura che si perde in Drive In! A vantaggio di uno scaltro approfittatore. Come Italiano di Sinistra, sono profondamente triste.

bruna.amorosi

Gio, 26/09/2013 - 20:50

LETTA ti senti umiliato ? bene come te ci si è sentito BERLUSCONI quando sarà un caso che certi magistrati dissero al giornalista del corriere della sera vai in quella riunione e digli che è inquisito ???.

aredo

Gio, 26/09/2013 - 20:52

@zubanne: compagno comunista, se vuoi la guerra civile la avrai. Cosa pensi di poter arrestare il fondatore e capo del centro-destra che ha osato mettere i bastoni fra le ruote a voi mafiosi di sinistra con le vostre Coop, MPS ed Unipol e che vi dilettate nel tempo libero a bruciare qualche transessuale in Via Gradoli o a far volare dalle finistre i dipendenti di MPS.. senza alcuna conseguenza ? Pensate davvero che i milioni di elettori di centro-destra accettino in silenzio la vostra schifosa, ignobile dittatura ? Siete dei criminali. Voi e tutta la magistratura che avete sistematicamente occupato in questi anni, oltre a sindacati, scuola ed università, giornalisti, teatro, cinema.. Vi siete presi tutto, siete dei mafiosi che impediscono a chi non è della vostra setta talebana di vivere. Vi rubate miliardi di euro ogni singolo giorno. E poi con i vostri scagnozzi magistrati brigatisti prendete ed arrestate il capo del centro-destra. Come nei peggio regimi comunisti. La storia ce lo insegna. E la storia insegna anche che da parassiti mafiosi come voi non ci si può liberare e la democrazia non può esistere senza la guerra civile. Perchè siete così viscidi, meschini, violenti e criminali che non schiodate dai posti che illegalmente avete occupato se non venite fisicamente eliminati. Perchè siete assetati di sangue come i vostri fratelli musulmani. Voi di sinistra ed Al Qaeda siete una cosa sola. E si vede. (pubblicare, grazie)

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Gio, 26/09/2013 - 20:56

Zubanne- at last! Just my heart for it

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 26/09/2013 - 20:56

zubanne...Troppo deficiente per meritare un'offesa....E.A.

Ritratto di Orientale

Orientale

Gio, 26/09/2013 - 20:57

Si devono dimettere tutti i vassalli, in quanto conniventi col loro padrone, condannato. Nessuno lo deve più poter votare e così sarà.

cusrer

Gio, 26/09/2013 - 21:01

LETTA: l'ITALIA è stata umiliata. Nel lontano 1994 Berlusconi ricevette un AVVISO DI GARANZIA quando era in corso un Summit internazionale sulla criminalità. Dopo qualche anno tutto finì nel nulla. Nessuno, neanche Letta, si preoccupò della umiliazione dell'Italia. Anche i giudici fanno parte della casta al potere anzi rappresentano la supercasta.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Gio, 26/09/2013 - 21:03

Se c'è qualcuno che fa vergognare l'Italia davanti al mondo è un Presidente sfasciacarrorre coadiuvato dalla casta ermellinata e dagli epifandebenedettiani. Dunque tu,rappresentante del budino vedi di smetterla,piuttosto datti una mossa per tutte le aziende che stanno chiudendo o fuggendo grazie ai tuoi sindacati e agli ermellinati. Quello che vuol fare la nuova Forza italia è il minimo,ci vorrebbe la rivoluzione,tanto per mettervi in riga.

killkoms

Gio, 26/09/2013 - 21:07

parla chi ha voluto la chienge ministro e la baldrina carica istituzionale!

Felice48

Gio, 26/09/2013 - 21:07

Che viscidume. L'hanno umiliata loro appoggiandosi alla magistratura connivente e volendo umiliare oltre dieci milioni di persone. Nemmeno una persona dovevano permettere di umiliare. Di qualsiasi parte.

tommix

Gio, 26/09/2013 - 21:13

Signori del centro-destra, potete dire tutto quello che volete a discapito del Berlusca che tra l'altro può anche essere un punto di riferimento per come le dice certe cose ma dovete ammettere che è accerchiato e tutti voi con lui. Non avete scampo. E' solo questione di tempo. Un consiglio? Non vi dimenate troppo, tanto la strada è tracciata. Fareste solo il gioco dell'avversario che inesorabilmente vi in...terdirà.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Gio, 26/09/2013 - 21:14

Che amarezza

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Gio, 26/09/2013 - 21:17

Letta vuole la verifica della maggioranza in parlamento: "Riuscirò a convincere tutti". Anziché smorzare i toni, Letta getta benzina sul fuoco. Adesso vuole verificare la tenuta della maggioranza prima del 4 ottobre, data dell’udienza sulla decadenza di Berlusconi: "Domani andrò da Napolitano per chiarire su come andare avanti". Signor Binelli dal titolo si capisce quanto LEI sia DEFICIENTE, mi permetta... Cosa dovrebbe fare un presidente del consiglio, pensare al bene dell’Italia o di un italiano che non rappresenta altro che la parte peggiore di questa nazione ?

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 26/09/2013 - 21:18

I responsabili sarebbero a sinistra? Ma non facciamo ridere i polli per favore. Come si può pensare che i militanti del PD possono avere a cuore gli interessi del Paese? Non si può pensare infatti che tizi, che hanno sempre seguito fedelmente le idee di un partito che è l'erede spirituale diretto del vecchio demenziale micidiale e criminale Partito Comunista, quel partito cioè già fedelissimo del Cremlino e che si è sempre ispirato a tutti i criminali regimi comunisti del pianeta, regimi che ne hanno combinate di tutti i colori, possa essere diventato, ad un tratto, un partito pieno di persone oneste, decenti, integer, giuste e democratiche. Fatte queste doverose premesse si deve ritenere che chiunque li milita, che li ha militato, non può che essere membro di un partito d’imbecilli e di delinquent. La eliminazione degli avversari politici per via giudiziaria è la tipica prassi usata sempre dai comunisti e dai regimi criminali loro affini. In Italia gran parte della Magistratura (Magistratura Democratica) è infestata da criminali giudici rossi che agiscono agli ordini del PD e tutti sanno che il PD è l'erede diretto del vecchio PCI. I loro metodi sono gli stessi usati nella ex Unione Sovietica e nei Paesi dove vigeva il c.d. socialismo reale. Teniamo in considerazione che in Italia perfino il Capo di Stato è un ex esponente di questo partito didelinquenti. Cosa vogliamo di più? Mi sembra evidente che una sentenza emessa da giudici politicizzati agli ordini del PD (ex PCI) al termine di un processo demenziale ( in cui Berlusconi "non poteva non sapere" e che lui sarebbe “ideatore di reato”), con lo scopo evidentissimo di eliminare il leader del centro-destra, è politicamente e civilmente ed eticamente nulla e pertanto non va assolutamente rispettata e pertanto è perfettamente giusto dare le dimissioni in massa se Berlusconi dovesse essere fatto decadere da Senatore.

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 26/09/2013 - 21:36

povero , per modo di dire , scemo !!

comase

Gio, 26/09/2013 - 21:55

Cagati addosso piccolo,essere insignificante

aredo

Gio, 26/09/2013 - 22:02

@diamovoce: ma a chi vuoi darla a bere? Tu hai sempre e solo votato PCI,PDS,DS,PD,SEL,DiPietro,Vendola,Grillo ! Sei un comunista. E le tue chiacchiere fanno ridere. Ogni tot ore ognuno di voi comunisti prende e scrive la favoletta del "elettore di destra deluso".. poi tu la hai condita dal "ho votato PCI una sola volta" per tentare di essere più credibile, secondo te perchè ti credi furbo così... Penoso!

Lu

Gio, 26/09/2013 - 22:03

Ma volete capire che più attaccano B. e più il popolo è con lui? Lo volete capire o no? Per il popolo B. è diventato un simbolo, un perseguitato, un eroe moderno, un Uomo che non si piega. Noi siamo e saremo sempre con lui!... E vinceremo le elezioni, contro tutti i poteri forti e contro tutti quei cretini che lo vogliono fuori dalla scena politica! Niente può farci cambiare idea. Fatevene una ragione.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 26/09/2013 - 22:05

....sei TU con la tua faccia che HAI UMILIATO L'ITALIA

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 26/09/2013 - 22:05

E lui cosa ci ha scassato o ha carta bianca PD-Napoletana per umiliare il Tricolore? Noi Cittadini gli rispondiamo come Totò su You Tube, “ I due colonnelli ” - carta bianca https://www.youtube.com/watch?v=BWl4eE9PyMM http://www.ilgiornale.it/news/interni/letta-valuta-verifica-maggioranza-parlamento-953593.html

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 26/09/2013 - 22:11

Forse Letta non si è accorto che (con l'aiuto di certi magistrati, certi giornali, un certo sindacato, qualche suo comico di grido, alcuni esagitati...) il PDS-PD sono 20 anni che umilia Berlusconi, il suo partito e l'Italia davanti al mondo intero. Sarebbe ora ne prendesse atto e agisse di proposito.

smithjosef

Gio, 26/09/2013 - 22:17

@il corvo. Si vede che siete limitati in tutto. Se si dimette tutto il centrodestra e, notizia di oggi, anche la Lega, è logico che anche il Cav. Berlusconi si dimetterà. Che cazzo ci starà a fare da solo nelle poltrone del senato! Aspettiamo la ripresa di questo paese con il prossimo vostro governo del Soviet Supremo co PD, SEL, 5* e tutta la carrettata! AUGURI!

sorciverdi

Gio, 26/09/2013 - 22:24

Adesso Letta ha alzato il tiro e spara delle pataccate assurde. Noi romagnoli chiamiamo pataccata una smargiassata priva di senso e credo che sia proprio quello il "proiettile" che ha sparato Letta: una PATACCATA solenne. Faccia meno la ruota come il pavone e pensi al Paese sull'orlo del crollo, ai milioni di disoccupati, ai gioano costretti ad emigrare per lavorare, ai troppi "benefit" regaati agli stranieri a spese degli Italiani ed al fatto che ormai nulla più funziona grazie al nodo gordiano di un sistema-stato che merita solo di essere al più presto sostituito con qualcosa di serio. Per non parlare della "giustizia" che sembra la conferma di quanto scritto da Kafka ne Il Processo. Sarebbe davvero ora di smetterla con le pataccate comuniste e catto-comuniste: dopo 68 anni di dittatura DC-PCI e poi solo PCI possiamo dire che abbiamo già dato più che a sufficienza?!

mifra77

Gio, 26/09/2013 - 22:25

Letta si arrabbia; mamma che paura! il PdL trema. Fassina parla a vanvera, dice un sacco di boiate, chiaro segno di poche idee in una testa da papera lessa. Il PdL ha umiliato l'Italia? e lui che ha raccontato in giro tutte quelle panzane, che figura ci ha fatto fare? Forse Letta pensava che la destra avrebbe steso davanti ai suoi passi un tappeto rosso? Ed il suo mentore dopo aver fatto distruggere delle intercettazioni, con tono grave dice che le sentenze si possono discutere ma vanno rispettate. Facile parlare quando sa che contro di lui nessuno mai emetterà sentenza! Vogliono che i deputati PdL tradiscano e lascino solo Berlusconi; e questo ci fa capire perché nel PD ognuno di loro singolarmente, è pronto a pugnalare alle spalle chi sta seduto nella poltrona della fila avanti per, prenderne il posto. E mentre in vent'anni Berlusconi ha guidato il suo partito, la sinistra ha cercato un condottiero che potesse tenere testa e sconfiggere il nemico politico, senza peraltro mai trovarne uno capace. E Renzi? se lo sono già fumato .

Daniele Sanson

Gio, 26/09/2013 - 22:32

Se il PDL ha umiliato l'Italia cosa ha fatto il PD ? Una sola cosa danisan

odifrep

Gio, 26/09/2013 - 22:33

Letta, :"Riuscirò a convincere tutti". Non esiste proprio e cercherò di carpire le idee del Cavaliere. Innanzitutto, sono convinto che, coloro i quali hanno annunciato una decisione così eclatante, sono altrettanto consapevoli di non poter più innestare la retromarcia. Lo spero per loro. BERLUSCONI, deve aspettare il giorno precedente (3 ottobre) la Sua decadenza, perché tutti i Suoi parlamentari, consegnino le dimissioni pur se gli apparentati al governo (del PD) gli dovessero garantire al 99,9% di non votare più contro la Sua scomparsa dalla vita politica. Una tale prova di coerenza, porterebbe nella nascente FORZA ITALIA, nel PdL nonché nella LEGA, una riconferma ulteriore del contenitore elettorale. Il Cavaliere, è aprioristicamente consapevole di non poter più affrontare le vicissitudini di questa Nazione che, non gli ha restituito almeno la metà di ciò che lui Le ha tributato. Credo che i parlamentari di FORZA ITALIA - PdL e LEGA, con la vissuta esperienza di BERLUSCONI, sappiano far fronte egregiamente agli attacchi dell'avversario politico che (al momento) non saprei neanche quantificarne la percentuale, in considerazione, delle loro non poche problematiche interne. Ciò posto, ho ritenuto inopportuno cavalcare la frase ormai obsoleta :"cade Sansone con tutti i filistei". No, il toro va preso per le corna ed a viso alto. Il resto è solo aria del Vesuvio, conservata in lattine sottovuoto.

coccolino

Gio, 26/09/2013 - 22:33

Ma, questo scellerato, non si rende conto di quanto l'Italia sia stata offesa quando il suo premier è stato raggiunto da un avviso di garanzia durante il G8 a Napoli????? Fra l'altro tale avviso è stato poi giudicato ingiusto????? O forse lui era troppo giovane e non se ne ricorda????? Votare subito...ancora col porcellum...

giovannibid

Gio, 26/09/2013 - 22:41

non è il PDL che ha umiliato l'Italia ma i comunisti di mer....da che hanno infangato la nostra Nazione dal 1946 ad oggi e ne hanno sotterrato l'immagine nel mondo perché i vigliacchi traditori come togliatti, d'almea, napolitano, scalfaro bindi ecc dcc dcc fino a letta sono i veri RESPONSABILI della vergogna italiana. VERRA' IL GIORNO CHE VERRETE GIUDICATI VERMI LAZZARONI E TRADITORI DEL POPOLO

zuk

Gio, 26/09/2013 - 22:43

tutte le tasse che non ha pagato B. le abbiamo pagate noi poveracci. E ora ci tocchera' pagare ancora procedure di infrazione e speculazione finanziaria perche' i suoi scagnozzi vogliono fare salire la tensione. Ma che se ne vada ad Hammamet.

BeppeZak

Gio, 26/09/2013 - 22:44

Convinto lui .......

zuk

Gio, 26/09/2013 - 22:45

Ma uno come Bondi se si dimette, chi volete che lo reimpieghi? questo e' un bluff. Quelli del PDL che si dimetteranno e' perche' hanno la pistola puntata alla tempia.

zuk

Gio, 26/09/2013 - 22:46

C'e' davvero qualche lettore che auspica la caduta del governo in questo momento? Dobbiamo pagare tutti triplo per colpa di un evasore fiscale?

Ritratto di ciaomamma

ciaomamma

Gio, 26/09/2013 - 22:52

Troppo comico leggere nel titolo "Anziché smorzare i toni, Letta getta benzina sul fuoco". Cioè, i ministri Pdlini fanno i loro proclami di dimissioni, ed è Letta che getta benzina sul fuoco??? questa me la spiegate, per favore.. chi è che ha detto: "le dimissioni si danno, non si annunciano".. troppo facile così..

roberto1942

Gio, 26/09/2013 - 23:16

Il PDL ha umiliato l'Italia?????? Ma dov'era Letta nel 1994 quando a Napoli, in un consesso internazionale la sinistra sinistra ha consegnato al Presidente del Consiglio un avviso di garanzia FARLOCCO, IMMOTIVATO per un reato inesistente? Ha protestato? Noooo! Allora caro Letta mi dispiace hai perduto quel po di stima cher credevo di avere per te. Vergognatevi voi che avete rovinato anche quell'immagine che poteva avere la sinistra in Italia. Vergognoso

bret hart

Gio, 26/09/2013 - 23:49

l italia la umiliata tutta sta sinistra che ha sempre l alibi di berlusconi x i suoi fallimenti miserabili dal 45 in poi vergognatevi comunisti bene il governo cadrà e i vari boldrini kyenge ecc ha casaaaaaaaaaaaaaaaa cosi come il sig napolitano il peggior presidente della storia ci dica sulla telefonata della merkel x far fuori silvio delle intercettazioni distrutte cosa ha da nascondere? si dimettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 27/09/2013 - 00:01

L'arroganza di questi comunisti mascherati da democratici è arrivata alle stelle. Mentre è in atto il colpo di stato delle toghe rosse e del PD contro nostra democrazia, Letta si permette di parlare di insulto al nostro paese. E' LUI CON TUTTI I SUOI COMPARI TRINARICIUTI CHE STANNO INSULTANDO IL NOSTRO PAESE E MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO VOTATO BERLUSCONI. SI VERGOGNI

frabelli1

Ven, 27/09/2013 - 00:02

Lui, Letta, la sta umiliando da quando è entrato in carica. S'è piegato ai condizionamenti dell'Europa, non ha ottenuto nulla e continua a martellarci di tasse.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 27/09/2013 - 00:06

Le parole di Letta sono dettate dalla paura di fare la figura del peracottaro. Le dimissioni del PdL faranno capire a tutto il mondo le porcate antidemocratiche che stanno tramando i suoi compari rossi qui in Italia.

Atlantico

Ven, 27/09/2013 - 00:25

Errore capitale del PdL quello di minacciare le dimissioni ( peraltro l'hanno già fatto una dozzina di volte ... ). I falchi, i pitoni e lejene dello zoo PdL vgliono affossare prima del tempo Berlusconi. Peggio per lui se non capisce il gioco che gli 'animali' fanno sulle sue spalle e sulla sua pelle.

vince50_19

Ven, 27/09/2013 - 00:26

"Al ritorno a Roma affronterò i problemi della maggioranza e convincerò tutti a comprendere le priorità" Azz.. ha parlato il dottor Stranamore! Le canta al PdL a modo suo e poi pretende che lo stesso PdL gli risponda "Si, buana"? Letta jr., adesso non sopravalutarti.. Però prima passa dal tuo padrone a farti dare giusti "consigliori", altrimenti non sapresti cosa dire e fare..

Ritratto di spectrum

spectrum

Ven, 27/09/2013 - 01:01

bene, avanti cosi, questa e' l'unica strada possibile, quella di combattare il carnefice fin che ne abbiamo le forze e la liberta di farlo. Quando dai giudici rossi coalizzati con napolitano, letta e giunta per le autorizzazioni verra' epurato il nostro leader, ci avranno tagliato la testa, non ci sara piu neanche la volonta', e non avremo piu le forze per reagire. Questi signori non hanno alcuna pieta', dimostrano anche un certo sadismo, gioiscono ad ogni nuova causa contro berlusconi, e gli augurano gratuitamente il peggior male ogni giorno che passa anche quando e' gia trafitto da 100 frecce. Sanno bene dove vogliono arrivare, toglierci la volonta', farci rossi come loro. Dobbiamo impedirglielo. Forza Italia !

Silvio B Parodi

Ven, 27/09/2013 - 01:28

chi umilia l'Italia sono I magistrate comunisti, l'unico paese occidentale che ancora li sopporta invece di metterli fuori legge come in tutto il mondo.

Silvio B Parodi

Ven, 27/09/2013 - 01:39

quando il Cav ha salvato Alitalia dalla svendita di Prodi, era un male????? ora che vogliono risalvarla e' un bene? quando BERLUSCONI voleva salvare telecom dalla svendita di prodi era un male?? ORA E' UN BENE?? INSOMMA TUTTO QUELLO CHE FACEVA Berlusconi era sbagliato vero sinistri???? ora vi siete accorti che era ed e' giusto???? ma ande;\' a ciapat I rat.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Ven, 27/09/2013 - 02:28

PRESIDENTE PROTEMPORE LETTA ORMAI QUESTO GIORNO AMERICANO RESTERA' PER SEMPRE NELLA SUA MENTE INOLTRE LEI SA' CHE:--- ABBIAMO MAI UMILIATO L'ITALIA-- SIETE STATI LETTERALMENTE VOI DELLA SINISTRA CON I VOSTRI COMPAGNI AD UMILIARE PER PRIMO 10 MILIONI DI ITALIANI-- QUESTO E' STATO UN VERO GOLPE - ORA SI FACCIA L'ESAME DI COSCIENZA E L'UNICA PENITENZA CHE DEVE AUTO INFLIGGERSI E' QUELLA SACROSANTA DI: --->> D I M E T T E R S I

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Ven, 27/09/2013 - 02:45

Birichini...titola l'opera buffa, atto 48esimo. Al ritorno dagli "esercizi spirituali" svoltisi lontano da occhi e orecchi indiscreti cercheremo di intuire gli ordini di scuderia impartiti dai poteri forti...

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 27/09/2013 - 05:28

Ma questo e' un CIRCO, cosa ha fatto questa povera Italia per meritarsi tutto questo?!?! pensate a quei poveri cristi che dal 1950 al 1980 si sono consumati lavorando come bestie 12 ore al giorno ( gente del nord ovviamente)serve dire altro???

Duka

Ven, 27/09/2013 - 06:51

Veramente chi squalifica il nostro paese è lui stesso ed il suo predecessore con il codazzo al completo della classe cosi detta politica ma che di politico non ha nulla. Sono in realtà una banda di ladri.

vittoriomazzucato

Ven, 27/09/2013 - 06:52

Sono Luca. Domani andrò da Napolitano per farmi spiegare come andare avanti; il PDL ha umiliato l'Italia; riuscirò a convincere tutti. Abbiamo trovato in Letta un nuovo Messia e non è il presidente del consiglio, ma l'Uomo nominato da Napolitano per sostituire Monti voluto da Casini&Co. Ma vai a casa subito di tua iniziativa. GRAZIE

VermeSantoro

Ven, 27/09/2013 - 06:58

Queste dimissioni di massa non fanno altro che avvalorare la tesi : siete solo marionette e personaggi da circo Orfei (Brunetta) nelle mani del grande manovratore che ora a forza di piangersi addosso è diventato ridicolo, sarebbe stata molto piu dignitoso dimettersi ed augurarsi che le cronache si dimenticassero di Lui. Pagherete carissimo alle prossime elezioni questo comportamento, io come ex elettore del centrodestra certamente non voterò mai a sinistra ma mi asterro dal votare

Giorgio Mandozzi

Ven, 27/09/2013 - 07:05

Letta si guardi allo specchio insieme a tutta la classe politica! Sono loro che da decenni umiliano l'Italia! Governi e governicchi, governi balneari, governi di transito dalla durata di quattro, sei, otto mesi! Questi,insieme ad un sistema istituzionale a dire poco infame, da sempre, hanno umiliato l'Italia e ci hanno fatto avere nel mondo la "considerazione" della quale godiamo!

sorciverdi

Ven, 27/09/2013 - 07:24

In quest'Italia che va a rotoli ormai ci si deve rifugiare nelle barzellette per regalarsi un minimo di buonumore e riuscire così a tirare avanti. Per questo voglio ringraziare pubblcamente tutti i commentatori di sinistra, sia quelli palesi che quelli mascherati da estremisti di destra ma pur sempre riconoscibilissimi, per il prezioso servizio sociale che svolgono. Cari commentatori di sinistra, siete impagabili perché come fate ridere voi non lo sa fare nessuno! Grazie per le vostre arrampicate sugli specchi da veri alpinisti della bufala e grazie anche per le vostre capacità tricologiche perché come spaccate voi in quattro un capello avvitandovi e grippando sui vostri stessi argomenti è roba da teatro delle marionette. Suggerisco a Il Giornale di raccogliere i vostri commenti e soprattutto le vostre offese volgari e rancorose in un libro che andrebbe certamente a ruba fra le persone normali, cioé quelle che al contrario di voi pensano ancora con la propria testa. Davvero...GRAZIE PER LA VOSTRA COMICITA'!!!

roberto.morici

Ven, 27/09/2013 - 07:43

Bravuomo, questo giovine Letta. Con poche idee molto confuse...

m.nanni

Ven, 27/09/2013 - 07:47

Barilla, la pasta della LIBERTA'. Ve lo immaginate che con le dimissioni di tutto il Pdl va a casa non solo napolitano, ma anche la Boldrini? Dai Brunetta; dai Santanchè, non MOLLARE mandiamoli tutti a casa echisenefottedellospread! pensate che disgrazia è capitata a questa Italia dove se dici famiglia di marito e moglie ti mandano in galera o ti discriminano? Basta dittatura gay! basta bolscevismo giudiziario. Epifai lascia approvare e non boicottare la legge che vieta il finanziamento pubblico ai partiti. vi piace succhiare lo stato eh? fate schifo, siete dei parassiti politici. Napolitano a casaaaaaaaaaaaaa, in famigliaaaaaaaaaaaaa.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 27/09/2013 - 07:58

Letta alza i toni???....magari invece brunetta li modera eh?piuttosto e' apprezzabile l'onesta' dei tanti elettori dell'attuale cdx che bocciano senza appello l'operato del governo cui fa parte il loro partito con i suoi ministri.

contro-corrente

Ven, 27/09/2013 - 07:59

Wikipedia: "Con la locuzione lavaggio del cervello si definisce comunemente una forma di plagio psicologico della quale viene accusato un gruppo religioso, una setta o un'ideologia, quando metta in atto metodi di persuasione che si ritiene manipolino il libero arbitrio di una persona, in modo da portarla a decisioni altrimenti aliene alla propria volontà"... Cari bananas così vi ha ridotto il pregiudicato, vedete cospirazioni & comunisti ovunque!!!!!

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Ven, 27/09/2013 - 08:22

Purtroppo la figuraccia c'è stata e se ne sentiranno le conseguenze. Mentre si tranquillizzano gli americani e li si invita a venire ad investire in Italia si crea in Italia una situazione politica instabile per cui il premier deve tornare di corsa. La figura internazionale non è delle migliori. Ci sono inoltre segnali che fanno pensare ad un ulteriore downgrading dell'Italia (al momento siamo due gradini sopra il livello spazzatura). Alfano poteva fare a meno di rassicurare Letta sui toni pacati delle dichiarazioni altrimenti poi queste figuracce si pagano salate. Grazie a tutti i nostri politici e un grazie particolare a Silvio che ci dimostra ancora una volta che i suoi interessi contano di più dei nostri.

mifra77

Ven, 27/09/2013 - 08:28

Letta alza i toni? veramente Letta sta alzando soprattutto le tasse, le spese,il carovita,la disoccupazione. Letta che doveva abbassare le tasse,le sta solo delocalizzando ma la quantità è solo aumentata. E l'aumento dell'iva annunciato e non ancora attuato,ha già prodotto aumenti preventivi che si aggiungeranno a quello dell'IVA quando sarà attuato. Intanto va in giro a rassicurare Obama che l'Italia è sempre pronta ad entrare in guerra laddove lui lo decida. Se anziché alzare i toni,alzasse bandiera bianca? Vada dal vero fautore del colpo di stato mascherato e dica chiaramente che la carica di senatore a vita è una carica onorifica e non operativa e come tale non va retribuita. Questo sarebbe un tassello per recuperare il mancato gettito iva. Le missioni militari non devono essere solo un peso sul groppone del paese ma devono produrre benefici, non solo perdite. Missioni in perdita non se ne fanno e chi vuole i nostri militari paghi ed i ricavi vadano a ridurre il debito pubblico e non nelle tasche delle lobby. Questo altro provvedimento da solo basterebbe a coprire IMU ed IVA insieme.

elio2

Ven, 27/09/2013 - 08:31

Caro (si fa per dire) compagno letta, ti scricchiola la sedia vero? Mi sa che stavolta, te i tuoi compagni di ideologia, compresa la congolese e la boldrini andrete fuori dalla ba....e.

Accademico

Ven, 27/09/2013 - 08:36

Peccato, era partito bene questo giovine... poi ha ceduto al Branco e così.... anche lui finirà per sciogliersi in quell'amalgama di acido solforico PD che ha finto di sostenerlo.

epesce098

Ven, 27/09/2013 - 08:49

Ad umiliare l'Italia non è Berlusconi ma in primis il comportamento fazioso del RAIS Giorgio e con lui la quasi totalità della nostra giustizia. Come può pretendere Letta che si venga in Italia a creare industrie e quindi lavoro in questa situazione, mentre molte industrie italiane, vessate dal fisco, scappano dall'Italia per rifugiarsi all'estero?

papik40

Ven, 27/09/2013 - 09:18

Da un pisano e, oltretutto, del PD è inutile sperare di avere giudizi "onesti"! Invece di dire che il PDL ha umiliato l'Italia pensi al disonore d'Italia dei suoi Kompagni che per far fuori il suo nemico non ha esitato ad usare la banda dei loro amici magistrati che, al terzo tentativo, sono riusciti a far condannare Berlusconi sullo stesso reato ignominia che il fazioso Floris ha tentato di oscurare stizzosamente! La verità vi fa male lo so!

odifrep

Ven, 27/09/2013 - 09:53

L'ambigua madre di Nerone, Agrippina, adesso cavalca il pensiero di qualche elettore del cdx (e so bene a chi si riferisce, in particolare) senza però confrontare l'umiliazione subìta dagli italiani quando il capo del governo, BERLUSCONI, ricevette il "famigerato" avviso di garanzia (in mondo visione) a Napoli. Tra l'altro sappiamo tutti come finì quello scempio della politica-giudiziaria, in una gran bufala, neanche D.O.P..