Letta accetta l'incarico e vara il nuovo governo: leggi i nomi

Letta ha accettato l'incarico di formare il governo. Vice premier e ministro degli Interni Alfano, Emma Bonino agli Esteri, Saccomanni all'Economia, Cancellieri alla Giustizia, Mauro alla Difesa

Enrico Letta ha sciolto la riserva accettando di guidare il governo. Dopo l'annuncio, fatto dal segretario generale della Presidenza della Repubblica, Donato Marra, il presidente del Consiglio ha letto la lista dei ministri. Angelino Alfano è vice presidente del Consiglio e ministro degli Interni. Emma Bonino agli Esteri, Anna Maria Cancellieri alla Giustizia, Mario Mauro alla Difesa, Fabrizio Saccomanni all'Economia, Flavio Zanonato allo Sviluppo economico, Maurizio Lupi ai Trasporti, Nunzia De Girolamo all'Agricoltura, Maria Chiara Carrozza all'Istruzione, Enrico Giovannini al Lavoro, Beatrice Lorenzin alla Salute, Massimo Bray alla Cultura, all'Ambiente Andrea Orlando, Gianpiero D'Alia alla Pubblica amministrazione. Tra i ministeri senza portafoglio: Enzo Moavero Milanesi agli Affari europei, Graziano Delrio agli Affari regionali, Carlo Trigilia alla Coesione territoriale, Cécile Kyenge all'Integrazione, Dario Franceschini ai Rapporti col Parlamento, Gaetano Quagliariello alle Riforme, Josefa Idem alle Pari opportunità e Pari opportunità. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio è Filippo Patroni Griffi. Il giuramento è in programma domani alle 11.30. Ventuno in tutto i ministri (tra cui sette donne): nove del Pd, 5 del Pdl, 3 di Scelta civica, un radicale e quattro "tecnici".

"Voglio esprimere la mia soddisfazione, sobria, per la squadra che siamo riusciti a comporre, per la disponibilità riscontrata e per le competenze al servizio del Paese". Con queste parole Letta ha presentato la sua squadra definendola "coesa e determinata" e sottolineando che "il governo è pieno di competenze, con molti giovani e un record di presenze femminili". Letta ha anche voluto esprimere ancora una volta "profonda gratitudine al Capo dello Stato per la profonda fiducia che mi ha accordato".

Il governo lavori in grande coesione e rispetto reciproco. È questo l’auspicio espresso da Napolitano: "Ora questo governo dovrà lavorare insieme, senza conflittualità pregiudiziali e con reciproco rispetto per dare una risposta e le giuste soluzioni ai problemi del Paese, con spirito di assoluta e indispensabile coesione". Il Capo dello Stato ha ringraziato Letta e le forze che sosterranno la maggioranza di questo governo "frutto dello sforzo paziente e tenace del premier e dei leader delle forze politiche che, nonostante tutte le difficoltà incontrate, hanno mostrato disponibilità con un supplemento di volontà e collaborazione".

"Abbiamo trattato per formazione del governo senza porre alcun paletto, sena impuntarci su nulla eslcudendo persone che fossero ministri in precedenti governi". Lo ha detto Silvio Berlusconi, intervistato dal Tg5, che aggiunge: "Così abbiamo contribuito a fare un governo in poco tempo".

Stamani Letta aveva incontrato il leader del Pdl. Il Cavaliere era andato a Montecitorio accompagnato da Angelino Alfano e Gianni Letta. Poco prima il presidente del Consiglio incaricato aveva visto Pier Luigi Bersani. Il segretario dimissionario del Pd ha consegnato a Letta un messaggio da consegnare al Pdl: il governo non si fa a tutti i costi. I nodi su cui sta ancora vertendo la discussione sono da un lato il profilo dei ministri e dall’altro il programma, e su entrambi il segretario del Pd ha posto l’accento questa mattina nel colloquio con il premier incaricato.

Commenti

xgerico

Sab, 27/04/2013 - 10:36

Haaaaaaaa che belle "trattative" tutte ad uso e consumo del popolo italiano!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/04/2013 - 10:37

ed è quindi quello che pensavo io, nessun problema sui nomi, ma imporre il programma del PDL :-) che poi sia d'alema o un altro, poco ci frega. saranno obbligati comunque a rispettare gli 8 punti del nostro programma :-)

xgerico

Sab, 27/04/2013 - 10:38

Più leggo gli articoli dei varii giornali e più mi convinco di aver votato bene (M5S).

Ritratto di Annasamo

Annasamo

Sab, 27/04/2013 - 10:40

Ma perchè non tornare a votare? Visto l'andamento dei sondaggi la maggioranza sarebbe più solida e definita e non ci sarebbe bisogno di queste commedie che se non fossero tragiche sarebbero comiche.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 27/04/2013 - 10:49

MI auguro, prego, voglio credere che tutte queste manfrine e indecenti "valutazioni", "trattative", "incontri", per il centrodestra facciano parte di un disegno teso a massimizzare il successo di un ritorno fulmineo alle elezioni! Ma come? Monti, D'Alema, Fassina, Violante, Amato, ecc... sarebbero le "perle", i "conigli tirati fuori dal cappello", che dovrebbero rivoltare come un calzino le istituzioni, la Costituzione, il sistema (criminale) fiscale, la magistratura, ecc...? Con in più quei bei soggetti di Napolitano, Grasso e Boldrini "presidenti di tutti gli Italiani"? Ma per piacere! Ripeto, mi aspetto che il buon (si fa per dire) Letta venga ricordato come uno dei più inutili Primi Ministri "a-ore" della storia di questa nostra povera Italia del dopoguerra. Le uniche "larghe intese" che possono essere fatte con le sinistre sono le intese su come spartirsi potere, controllo, privilegi, poltrone, dicasteri, ecc... e su come fare arrivare immigrati a raffica (magari andandoli a prendere direttamente sulle coste africane per non fargli correre il rischio della traversata...), come riuscire ad aumentare ancora di più i vantaggi delle COOP a scapito delle aziende "normali", dare ancora più potere alla magistratura e su come riuscire a depenalizzare-archiviare in automatico qualsiasi schifezza fatta da banche-assicurazioni rosse, senza dimenticarsi dell'emissione di una "grazia presidenziale ad-hoc" da rilasciare a tutti i politici rossi delle amministrazioni locali che (da bravi soldatini) escogitano sempre nuove nuove forme di "finanziamento" del Pci-Pds-Ds-Pd coi soldi nostri e senza pudore. Non-è-più-possibile lasciare il minimo spazio né dare il minimo credito a chi ha 60 anni di storia che dimostrano che hanno saccheggiato, soggiogato, paralizzato tutti gli Italiani usando le parole "equità, solidarietà, progressismo, uguaglianza" come fossero una droga da inoculare nelle vene di milioni (secondo loro) di "utili idioti"! Non c'è più tempo! La gente non ce la fa più! Non si può più permettere il sogno indecente di una UE che esiste solo per affossare alcune nazioni a vantaggio di altre senza dover più usare neanche una pallottola... bisogna cambiare subito e profondamente registro, altrimenti davvero (dietro l'angolo) potrebbero esserci (che Dio non voglia!!!!) pallottole vere! Scusate, nella foga mi sono dimenticato che nella "rosa" (avvelenata) dei possibili ministri ci sono anche il sobrio "eliminatore di persone e aziende" Monti e qualche altro "tecnico" che delle disgrazie della gente reale ne sa tanto quanto io ne so di Marte! Subito elezioni, e se anche stavolta gli Italiani non capiranno che ogni voto dato a sinistra o a quell'accozzaglia di "virus" mortali dei grillini è un voto equivalente a un chiodo impiantato nel coperchio della nostra bara... beh, vuol dire che quando la nostra società esploderà, ognuno riceverà ciò che la sua incurabile pazzia gli ha fatto seminare.

enricotartagni

Sab, 27/04/2013 - 10:53

...e si regalano gli ultimi doni.

eovero

Sab, 27/04/2013 - 10:53

qua si sta parlando dell'incontro Letta,Berlusconi e ci mettono la foto di Alfano...boh,anche se non capirò mai il perchè Berlusconi deve tirare la volata a questo pseudo segretario..

Il giusto

Sab, 27/04/2013 - 10:54

...io ti lascio i ministeri e tu mi dai le chiavi delle manette...

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 27/04/2013 - 11:22

Te sta a vedere che il Ns(?) "D'Alema Ministro degli Esteri", sta già pensando di far scaldare le turboventole dei Tornado, meglio, dei Typhoon Euro-Fighter, da "inviare in India". Noi stiamo già facendo il tifo per il "suo" Ministero, ma solo per amor di Patria. Speriamo bene e che si faccia sentire, almeno con un po' di voce, verso quei "turbanti furbastri e indolenti".

Ritratto di Gio47

Gio47

Sab, 27/04/2013 - 11:31

meglio al voto subito.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 27/04/2013 - 11:35

--- Annasamo 10.40--- Hai ragione, anzi quasi. - Anche se il Centro Destra avesse una nuova maggioranza, solida, questi, i sinistrati, farebbero il diavolo a quattro, le barricate, o forse peggio. - Questi, li devi prendere per sfinimento, per auto-implosione. Siampo a buon punto, o si "adeguano", bruciando il loro "libretto rosso", o si bruceranno, a fuoco lento, ma bruceranno. -- Regards

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 27/04/2013 - 11:36

certi giornalisti farebbero bene a dire e scrivere in occasione di pisciate di oche: non solo non lo fanno ma non perdono mai occasione per restare in silenzio

Ritratto di Gio47

Gio47

Sab, 27/04/2013 - 11:36

x Il giusto, non credo che sia tanto giusto, se letta può avere le chiavi delle manette non credi che le avrebbe potuto avere anche il Presidente Berlusconi quando era Presidente del Consiglio? fatti un'esame di coscienza (se ne hai) e scrivi le cose giuste

giuliobras

Sab, 27/04/2013 - 11:39

uno che voto m5s e' un povero pazzo come il suo leader

al59ma63

Sab, 27/04/2013 - 11:40

@IL SATURATO Leggo la tua sopra ed ho un irresistibile istinto di approvarti al 100%, se il PD manfrina piu' del dovuto ELEZIONI!!!

WuDan

Sab, 27/04/2013 - 11:40

Sembrano un branco di iene intorno ad una carcassa.

Pino100

Sab, 27/04/2013 - 11:42

Letta incontra Bersani, per quale motivo? Per fargli le condoglianze?

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 27/04/2013 - 11:48

amici il nostro silvio è un genio pensate che ha messo equitalia x poter dire che poi è lui che la vuole togliere....applausi.

vacabundo

Sab, 27/04/2013 - 11:56

Comunque continuate a prender per i fondelli quella parte del popolo povero e indifeso.Rira bien qui rira le dernier.Aspettare con pazienza e poi vedremmo quanti scapperebbero di notte e di nascosto con molta premura.In bocca al lupo, continuate così,questa è la strada giusta per il rinnovamento.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 27/04/2013 - 12:01

Il Presidente badante interviene ancora,senza di lui enrico Letta avrebbe seguito lo spernacchiamento di Bersani.Il PD non ha ben compreso che se non governa con Berlusconi alle prossime elezioni dimezzerà i voti e l'Italia verra' governata dalla Merkel; Portogallo,Grecia e Cipro pervederne gli effetti. Muoviti giovane raccomandato figlio della casta.

vacabundo

Sab, 27/04/2013 - 12:01

All'improvviso il Cav. è contro le tasse.Evviva, forse ha capito bene dal movimento5 stelle quale è la medicina per vincere.Comunque io ho i miei dubbi anche se il cav,secondo la situazione italiana, non è riuscito a fare niente di buono nei sui 8 anni di permanenza con maggioranza assoluta alle camere,sarà capace adesso che conta in virtù di un presidente della repubblica suo sponsor e di un premier incaricato cui no ne può farne a meno.Bella giustizia.Veramente.Povera Italia.

lagentiliana

Sab, 27/04/2013 - 12:02

Non condivido il commento che dice:"io ti lascio i ministeri e tu mi dai le chiavi delle manette" anche se in questa affermazione vi è la confessione della verità. Il PD ha le chiavi delle manette, controlla quella parte della magistratura che fa politica e che da venti anni perseguita il Cavaliere. Un bravo al commento de "Il giusto". Svelata la ipocrisia della sinistra. Per il resto fa bene il PDL a non porre pregiudiziali sui nomi. La cosa importante e che si intervenga subito con misure per il rilancio dell'economia: detassazioni e occupazione di giovani, cassintegrati e disoccupati. Le misure del centrodestra si muovono in quella direzione e vanno adottate. Se dalla sinistra poi vengono buone idee per la crescita bisogna recepirle con sguardo aperto per il bene del popolo italiano. Un bravo al cavaliere che in tutti questi anni ha dimostrato di non essere attaccato alle poltrone ed ha dimostrato di avere la statura di un grande statista.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 27/04/2013 - 12:04

il nodo principale x noi adepti di silvio è ghedini ministro della giustizia il resto non ci interessa.

michetta

Sab, 27/04/2013 - 12:05

Ha ragione, come sempre Ilsaturato, di cui.... ormai, condivido tutto. E mi compiaccio con lui. Queste vecchie cariatidi che si ripropongono solamente per "evitare dispetti" ai giovani tipo Letta, di poter iniziare una carriera diversa da quella proposta finora, proprio dai loro "saggi" bolsciovichi, accompagnatori di hezbollah nelle loro passeggiate, di visibilita' mondiali, DEVONO ESSERE CANCELLATE dall'agone politico, altro che Ministro degli Esteri o dell'Economia o dell'Interno o della Giustizia! SE NE DEVONO ANDARE! devono sparire DEFINITIVAMENTE!!!!!

laVeraDestra

Sab, 27/04/2013 - 12:09

Questa roba di apparentarsi coi rossi io non la capisco e non è concepibile, ma Berlusconi cosa fa? ancora a letto con l' uveite? lasciamo i Komunisti tra di loro

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Sab, 27/04/2013 - 12:14

Il PDL non deve assolutamente accettare D'Alema agli Esteri ma chiederlo per Berlusconi o Alfano. Non vi ricordate più cosa è successo a Berlusconi nel periodo che D'Alema è rimasto a capo del COPASIR (i sevizi segreti)?

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 27/04/2013 - 12:17

tutti uniti pd e pdl contro il popolo rappresentato solo dai 5stelle.

aredo

Sab, 27/04/2013 - 12:19

Ma sì, certo.. suicidio totale del PDL... L' IMU non si toglie nè si restituisce. I ministeri chiave tutti alla sinistra. Il PDL cosa fa in questo governo? Mette qualcuno dei suoi a fare da servo a quelli di sinistra che decidono tutto e comandano ?

HeyJo99

Sab, 27/04/2013 - 12:21

Nella situazione attuale, ci vorrebbe il Berlusconi del '94 senza Casini e Fini intorno ed il problema sarebbe già risolto.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 27/04/2013 - 12:21

Della serie dopo un travaglio così doloroso l'elefante partorirà il solito topolino!

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Sab, 27/04/2013 - 12:25

L' inciucio è servito!!! Un paio di mesi e si consegna l' Italia al M5S.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/04/2013 - 12:30

ERSOLONE ancora a lamentarti? :-) equitalia fu un prodotto di prodi, in conseguenza della privatizzazione (indovina da chi? amato!!), nacque sotto il governo prodi e fu costretto a proseguire da berlusconi. non doveva essere quella che è oggi, ma è diventato un mostro grazie anche all'aiuto di visco (ignazio, quel famoso vampiro succhiasoldi) :-) hai la memoria corta, e quel che è peggio, è che continui a romperci i coglioni. vattene no? :-))

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/04/2013 - 12:30

Poveraccio, el dura minga. Ha scelto il partito sbagliato per far politica.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/04/2013 - 12:33

avete sentito l'ultima? grillo dice che gli 8 milioni di elettori del suo movimento sono disprezzati! ha scoperto l'altra faccia della politica :-) ma allora gli oltre 9 milioni di elettori di destra che sò? degli impresentabili? dopo 20 anni di insulti gratuiti? e arriva quel fesso di grillo a lamentarsi :-)))

mar75

Sab, 27/04/2013 - 12:43

@aredo: le è mai passato per la testa il pensiero che il governo salva Italia che il pdl ha in mente di appoggiare sia in realtà un governo salva silvio?

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 12:45

Attenti Kompagni che appena deviate dai nostri 8 punti andiamo subito a elezioni e per voi e' la fine, il popolo vi punisce. Quindi zitti e ubbidite al Cavaliere e al centro destra. Poi al cesso, mentre non vi guarda nessuno,potete pure fare il saluto a Stalin e baciare la bandiera rossa come fate di solito.

pagano2010

Sab, 27/04/2013 - 12:55

... Poi non si potranno lamentare quando finalmente verrà applicata loro la "Terapia Marco Licinio Crasso"....

pagano2010

Sab, 27/04/2013 - 13:00

@aredo... il problema è salvare la pelle al capo x il resto c'è mastercard... e mi pare che sia sempre andata così: quando ci stavano votazioniche a lui servivano mai problemi la maggiornaza era certa, per il restoche serviva alla nazione mai fatto ninete di così rivoluzionario (stiamo ancora aspettando il rivoluzione liberale da 1994) è sempore stata colpa di altri....

Acquila della notte

Sab, 27/04/2013 - 13:04

come cavolo si fa a mettere passera nel governo? +xgerico più vedo quello che fa l'm5s e quello che dice grillo e più penso che siano degli idioti quelli che l'anno votato

Tipperary

Sab, 27/04/2013 - 13:13

E questo sarebbe il giornale di B.? Considerate le risposte date all'articolo questo giornale sembra popolato da ex futuristi , grillini dell'ultima ora , sinistri vari , tutt personaggi accomunati dall'avere una costanza nel sostenere le solite tesi trite e ritrite , fallimentari, mentre loro hanno sempre ragione a prescindere . Che palle !

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 27/04/2013 - 13:19

Si dice di escludere un ritorno a un governo tecnico e poi si consegna il ministero più importante quello dell'economia proprio a un tecnico, Salvatore Rossi di Bankitalia. Inoltre alla giustizia preferirei un ministro del PDL così garantirebbe meglio Berlusconi, consentendo ai processi di arrivare a giusta sentenza.

Acquila della notte

Sab, 27/04/2013 - 13:24

come cavolo si fa a mettere passera al governo? +xgerico più vedo quello che fa l'm5s e quello che dice grillo e più penso che siano degli idioti quelli che l'hanno votato

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 27/04/2013 - 13:25

Belli stronzi.Questo io lo chiamo inciucio.Ma come si puo dare fiducia a un dalemino molotov , di questi tempi.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 27/04/2013 - 13:29

Sarebbe una bella cosa che i processi di Berlusconi andassero velocemente a sentenza, così in caso di assoluzione, una volta libero da colpe, Berlusconi potrebbe essere nominato senatore a vita da Napolitano assieme a Prodi.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 27/04/2013 - 13:31

gli elettori del pdl votano da 20anni un signore che ha fatto tante promesse mai mantenute,ha messo prima sempre i suoi interessi personali al di sopra di qwuelli dei cittadini e questi elettori sbeffeggiati e disprezzati ancora se ne accorgono e addirittura si proclamano più intelligenti degli altri.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 27/04/2013 - 13:33

in questi 20anni tutta l'italia si è impoverita tranne il berlusca e la sua corte e qui ci sono dei poveracci che ancora si prostano imperterriti.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Sab, 27/04/2013 - 13:37

@HeyJo99. hahahahahah il 94... sei troppo un babbioneee hhahahaha mortimer non ti allargare: La riforma della riscossione è avvenuta con l'entrata in vigore dell'art. 3 del decreto legge n. 203 del 30 settembre 2005 deliberato dal Governo Berlusconi III, convertito con modificazioni nella legge n. 248 del 2 dicembre 2005

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Sab, 27/04/2013 - 13:42

@Azzurro Azzurro. sempre meglio che baciare il culo a berlsuconi come fai tu. perdente colorato!

Charles buk

Sab, 27/04/2013 - 13:45

Fanno bene a non filarsi manco di striscio quei 4 sconclusionati dei 5 stelle. Letta li ha massacrati con il loro streaming. Bello l'articolo di grasso sul corriere. Mai piaciuto Berlusconi, ma politicamente è un caterpillar. Peccato la brutta gente che gli scodinzola attorno. Il pd? Morto e sepolto.....

claudio faleri

Sab, 27/04/2013 - 13:52

letta dice poco, fà il servitore, dietro manovrano i comunisti fanatici, tipo franceschini che non conta nulla e diliberto che conta ancora

Renatino-DePedis

Sab, 27/04/2013 - 13:54

mortimermouse prima di tutto EQUITALIA è una vostra invenzione, sbandierata in tutti i giornali di regine (il vostro) come grande risultato. ma tu che sei un fesso berlusconiano hai dei ricordi strani. come la IMU è una vostra invenzione, come l'innalzamento della IVA. siete dei ridicoli, fessi, trinariciuti di destra, dei militanti faziosi e fanatici. per non parlare del fatto che siete arroganti, violenti, squallidi, boriosi, vigliacchi, e soprattutto INCAPACI. incapaci perché siete stati voi a portare il Paese al disastro economico. ma voi siete dei BANANAS e quindi non riuscite a capirlo.

claudio faleri

Sab, 27/04/2013 - 13:56

la sinistra non vuole rinnovare nulla, quando mai l'ha fatto, sputano sempre la parola PROGRESSISTA sono invece dei regressisti, gli va bene tutto ciò che è immobile, altrimenti gli manca il terreno sotto i piedi

claudio faleri

Sab, 27/04/2013 - 13:58

è finita l'era dei COMPAGNI, era l'ora, la retorica comunista ha fatto il suo tempo

claudio faleri

Sab, 27/04/2013 - 13:59

letta dopo parentesi finirà nel nulla

agosvac

Sab, 27/04/2013 - 14:01

Egregio xgerico, finalmente viene allo scoperto: è passato dal Pd al M5S! Congratulazioni vivissime!!! Tanto, "consala come vuoi sempre è cucuzza"!!!!!

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 27/04/2013 - 14:01

Grillo aveva ragione fin dall'Inizio, quando diceva che "questi" la tireranno per le lunghe fino ad autunno, dove avverrà il botto finale. La Casta continuerà a galleggiare mentre l'Italia e gli italiani continueranno ad affondare. Allegria!

paolozaff

Sab, 27/04/2013 - 14:05

Se il PD non voterà compatto o non darà la fiducia a questo governo vorrà dire che il signor Silvio Cav. Berlusconi, vostro padrone e mentore, chiederà nuove elezioni e le vincerà alla grande a meno che il Presidente Napolitano non dia le dimissioni ed allora potrebbe riaprirsi la partita con il gioco che potrebbe ripassare nuovamente nelle mani del Partito Democratico. Il tutto sulla pelle degli Italiani con costi assolutamente identicio superiore che non interessano a Berlusconi al quale servono solo 2 cose: continuare a perpetrare gli interessi delle sue aziende con meno concorrenza possibile visto anche il momento economico, e avere un salvacondotto che lo metta al riparo dai suoi processi. Fine della Storia.

Fabrizio Di Gleria

Sab, 27/04/2013 - 14:15

MA SINISTROSI, rassegnatevi, è il BERLUSCA che da le carte e decide cosa si deve fare, o così a si va alle elezioni e se si va alle elezioni voi sparite. Quindi silenzio, testa bassa, coda tra le gambe, e pantaloni abbassati, dovete accettare le larghe intese, volente e nolente = sputtanamento =. Silvio, sei proprio forte, li hai messi di nuovo nel sacco delle immondizie.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 27/04/2013 - 14:26

xersola. A parte che certi proclami oramai hanno rotto il casso, non capisco la censura nei miei confronti quando a te permettono di ripetere male o bene le stesse frasi senza senso.Io non mi sono arricchito e questo solo per colpa dei comunisti .E questo a me basta e avanza :avanzi di galera tipo PCI ; DS non possono tiranneggiere 3 VOLTE PIU DEL 20ENNIO DI BENITO; STANNO ARRIVANDO AL 4 ventennio . ora basta.

benny.manocchia

Sab, 27/04/2013 - 14:34

Gerico ho letto il suo commento.Ma che vuol dire? Qual'e' il nuovo governo che la soddisferebbe? Un italiano in USA

Sylvie forever

Sab, 27/04/2013 - 14:35

Premetto: per me la liberta',la democrazia sono come l'ossigeno per chi respira. Cio' detto, in Italia non ci vorrebbe un Mussolini. Ce ne vorrebbero due! Perche' uno non basterebbe....

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 27/04/2013 - 14:36

xpaolozaff-Mi spieghi con la sua longimirante sabituria , ma prima di andare in politica Berlusconi , VOI COMUNISTI CHE CAZZO FACESTE ? Certamente non il bene del popolo ITALIANO.Siete voi con i catto ,che vi siete riempite le tasche uccidendo come partigiani, incassando dai vostri amati soviet ,i furti dei sindacati ,riempito i conti bancari,dato agli amici degli amici posti , case e mogli varie solo per un pugno di voti . Fate schifo , e tempo di guardarvi nello specchio della storia , e finitela di rompere il casso.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 27/04/2013 - 14:44

xFabrizio di Gleria-Mi scusi ma lo sa dire pantaloni abbassati ai comunisti; e come invitarli a nozze.

Ritratto di CaUsTiCo

CaUsTiCo

Sab, 27/04/2013 - 14:57

Lasciate fare a Berlusconi! Tutto è previsto, tutto è programmato, lui sà benissimo quello che stà facendo come ha sepre saputo quello che doveva fare in questi ultimi 20 anni. Tempo pochi mesi e credo che il PD sarà solo un vago ricordo nella mente degli italiani.

Ritratto di maurocnd

maurocnd

Sab, 27/04/2013 - 14:59

Ma fate sto caxxo di governo! Tre/quattro riforme fondamentali, tanto in autunno si torna alle urne. Ma cos'è sto tira e molla da bambini dell'asilo? Ridicoli, strapagati ma pur sempre ridicoli. State dimostrando, ancora una volta, che del Popolo Italiano non ve ne importa nulla!! Vota BDF (branco di farabutti)!

Ritratto di Coralie

Coralie

Sab, 27/04/2013 - 15:10

E se Letta porra' il veto del PD per Brunetta, cosa succedera'? D'Alema si, Brunetta no! Il PDL accettera' tale diktat? Attento a quel che fai PDL: non fidarti degli accordi con il PD, perche' se rimani fregato, e con te i tuoi elettori, i sondaggi scenderanno velocemente!

Ritratto di £a..kasta.

£a..kasta.

Sab, 27/04/2013 - 15:21

TUTTO CAMBIA AFFINCHE' NULLA CAMBI!

Ritratto di danie

danie

Sab, 27/04/2013 - 15:30

ORDIRE NON ARDIRE è il loro motto! Una classe politica degna di essere dispregiata.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 27/04/2013 - 15:36

La "sòla" di Ersola è uguale alla "sòla" che il M5S ha rifilato prima a Parma e successivamente al resto d'Italia.Dobbiamo restituire parte delle indennita'? Si,no,in parte..ma quanto? L'inceneritore di Parma và smantellato:sicuramente sì,si,forse si, stiamo valutando,forse no,rimane lì dov'è.La moina come i marinai con l'imperatore Ferdinando: tanto movimento per dissimulare il nulla.A Grillo i 2 condoni di Berlusconi sono serviti per sistemare altrettante ville.Piu' che M5S avrebbe dovuto chiamarsi M5T MOVIMENTO 5 TAROCCHI.Come Ersola di questa pagina.

pansave

Sab, 27/04/2013 - 15:44

Il governo di larghe intese, imposto moralmente e con forza dal presidente Napolitano e dal voto degli italiani, prevede una equa e saggia divisione di compiti e responsabilità al governo. Offrire 2/3 ministeri su 18 al pdl è un governo di strette intese, offensivo ed irresponsabile. Dopo l'imposizione delle 5 cariche istituzionali importanti si va verso le 15/16 governative alla sinistra. Le forze liberal popolari del centro destra non accettano vedere l'Italia rossa. Basta fare dei viaggi nelle realtà social-comuniste del mondo per capire cosa ci attende.

Ritratto di gpdimonderose

gpdimonderose

Sab, 27/04/2013 - 15:45

qletta-qletta...letta-al-cubo...lettino...qletta-qlona-qlattona...qbit...quanta-bit...qcomputer...

michele lascaro

Sab, 27/04/2013 - 15:54

Toh!...Pisolo sta ancora dormendo, tanto da non accorgersi che il governo sta per giurare e Bersanov sta fuggendo con la coda fra le gambe, (anche se continua ancora a blaterare alla luna).

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/04/2013 - 15:59

FERDNANDO55 appunto, la riforma fu fatta perchè era già in itinere, altrimenti le riscossioni si sarebbero bloccate e il sistema si sarebbe incartato: indi, per evitare ciò, berlusconi fu costretto ad attuare la riforma su equitalia. poi, in realtà con prodi nel 2006 ha peggiorato la struttura di equitalia rendendola quella che è oggi, con l'aggravante della crisi, che ha peggiorato tutto...

aredo

Sab, 27/04/2013 - 16:01

Praticamente il PDL fa da servo al PD. Perchè il PDL non conta nulla in questo governo. E' un governo di sinistra con qualcuno del PDL messo lì per far star zitto Berlusconi, facendogli credere che così la magistratura non infierirà.. stesso giochetto fatto con il governo Monti... MA ovviamente la magistratura condannerà e chiederà l'arresto di Berlusconi nei prossimi mesi. Dare la fiducia a questo governo è il totale assoluto suicidio di Berlusconi e del PDL. La sinistra se la ride, non potevano credere alla stupidità di elettori di centro-destra e quindi del PDL quando hanno votato Grillo facendolo schizzare al 26% nè possono ancora credere a quanto PDL e Berlusconi siano dei fessi totali a farsi fregare allegramente da questa farsa di governo. I ministeri chiave sono tutti in mano al PD, i finti tecnici che mettono sono tutti di sinistra, in più 3 ministeri a Monti e Casini, così è come se il PD ne avesse automaticamente 3 di più. Ed il PDL accetta tutto questo... SUICIDIO COMPLETO! Berlusconi crede di salvarsi dalla magistratura comunista piegandosi così ? NON HA PROPRIO CAPITO NULLA ! La sinistra non cambia MAI! Ed i prossimi mesi saranno un incubo per il centro-destra.

odifrep

Sab, 27/04/2013 - 16:01

Quirinale, Berlusconi avverte Bersani: "Non vogliamo un presidente di sinistra" - 1 mese 2 settimane fa, avevo commentato (senza prevedere ""l'imprevisto"" secondo mandato di Napolitano, mentre avevo escluso a priori la presenza nel governo di Silvio BERLUSCONI:"""""" Gianni LETTA, Presidente della Repubblica, ALFANO e Renzi, rispettivamente, primo e secondo Presidente del Consiglio (staffetta alla De Mita-Craxi) intera legislatura. Silvio BERLUSCONI, Presidente del PdL, a vita. Dimenticavo Grillo, l'opposizione che, ci allieterà con la sua comicità, i prossimi 10 anni. Solo così gli Italiani potranno di nuovo essere i padroni della loro Italia, la nazione che il mondo intero c'invidia. Presidente, è questo il sogno degli Italiani. Silvio forever.""""". Ovviamente, la presenza di Renzi o Letta, non fa alcuna differenza. Ribadisco che, il tutto potrà avverarsi solamente se si porteranno a termine le due intere legislature. Saluti.

unosolo

Sab, 27/04/2013 - 16:13

ora sono cavoli sua , si è recato a farsi correggere il compito. Speriamo che non lo bocci altrimenti invece delle elezioni darà l'incarico ad Amato . le amicizie contano , quindi speriamo che il compito non abbia errori .Certo era partito con dodici ministri ma forse dovranno ordinare altre poltrone e creare altri ministeri , a meno che indica il turnover o alternanza della carica facendogli fare i turni .

xgerico

Sab, 27/04/2013 - 16:17

@benny.manocchia - Al momento nessuno! Se il palazzo e "pericolante" è inutile cercare di aggiustarlo e meglio buttarlo giù e ricostruirlo!

xgerico

Sab, 27/04/2013 - 16:23

@agosvac - Io non mi vergogno di aver votato M5S come altri 8 milioni (non votavo dal lontano 1996).

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 27/04/2013 - 16:24

bingo bongo aredo mortimermouse ciccio baciccio marforio spero x voi che siete finti e che venite pagati x scrivere sciocchezze altrimenti oltre che fessacchiotti e ignorantoni siete da ricovero urgente alla neuro.

xgerico

Sab, 27/04/2013 - 16:28

@Acquila della notte - Ma pensa che da oggi dovrai convivere con i "sinistronzi".

Holmert

Sab, 27/04/2013 - 16:38

Ci sono dei grandi imbecilli(come i grandi elettori) che continuano a ripetere come Loreto,il pappagallo cinerino,che a rovinare dell'Italia sia stato Berlusconi ed il suo governo,come del resto ripete anche lui a pappagallo, il grande gay sellerino. Allora io chiedo a codesti "ripetitori" chi è stata la causa dello sfascio spagnolo,greco,irlandese,portoghese,cipriota,e perchè no inglese,e tra non molto francese? Berlusconi? In Italia io lo so di preciso. E' stata una politica di compromesso DC-et altri con annesso PCI,che hanno messo su uno stato assistenziale-welfare state,che ha divorato come farebbe il prodigo contro natura,le risorse della nazione ed ha dilapidato le nostre ricchezze senza nessuna contropartita.E' stata la grande abbuffata demagogica,il grande sogno del benessere senza fondamentali,senza una base concreta.Insomma come quel genitore che fa fare la bella vita ai suoi figli,mentre è divorato dai debiti. Fu Berlusconi a volere tutto ciò? E se lo dicono ai fessi,questi ci credono senza riserva.Sono prorpio dei fessi ,questi sì con un cervello piccolo ,come dice Fo.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 27/04/2013 - 16:39

Se l'M5S MOVIMENTO 5 SOLE ed il beneamato (da molti di voi) PD/PCI/DS/PDS/MARRGHERITA/PCI con l'aggiunta di SEL,avete i numeri per un cambiamento epocale dell'Italia,dalla repubblica fondata sul (quale?) Lavoro alla Repubblica (il giornale?) dei Lavoratori,perche' non avete fatto l'inciucio con il quale avreste governato a vita e fatto fuori (non solo politicamente) Berlusconi silvio? Domanda troppo complessa? se poi trovate il tempo di informarvi di quando, negl'anni'70-'80, quando per lavorare come costruttore e con le TV, foraggiava le giunte rosse (PCI-PSI) che governavano l'intera Lombardia..Beh, forse entrando in politica ha scombinato il fine ultimo di MANI PULITE? Ripassate la storia contemporanea,ripassatela....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/04/2013 - 16:48

ERSOLONE secondo me nemmeno ti informi sugli sviluppi delle ultime ore. dammi retta: fuma meno cicoria, scopa di più (se riesci a trovare una donna, magari a pagamento), ed evita la politica:-) poi vedrai che vivrai meglio....

Acquila della notte

Sab, 27/04/2013 - 16:50

ottimi nomi!! contento se c'è la lorenzin. è molto competente

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 16:55

x Aredo La penso diversamente....mi spiego. Se i simpatici kompagni non faranno esattamente le riforme che vuole la Destra, si va a elezioni. I sondaggi dicono che noi siamo sopra di 8 punti. Pertanto, i kompagni faranno finta di opporsi alle riforme, per accontentare i radical schic ultra conservatori che li votano, ma obbediranno a bacchetta. Altrimenti si va a elezioni e per loro e' la rovina, visto che sono poco sopra il 20 per cento....

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 17:02

Esatto Holmert esatto....ma credo che i kompagni non capiranno mai una cosa semplice come questa....per loro conta odiare a vanvera per sentirsi qualcuno... C'e' gente intelligente e ci sono gli imbecilli. Come fai a riconoscere un komunista? Seemplice di intelligenza ne possiede pochina....se ne possedesse si smarcherebbe da un regime criminale....ergo, se nel 2013 e' ancora komuninsta...

Angelo48

Sab, 27/04/2013 - 17:09

Prediligendo il dialogo costruttivo, evito di riferirmi direttamente a chi usa questo spazio del Giornale per vomitare insulti ed offese gratuite.Mi limito pertanto, a chiarire definitivamente un equivoco legislativo artatamente creato per gettar discredito verso la parte politica avversa. L'equivoco ha un nome : EQUITALIA!! Come molti fingono di non sapere, Equitalia è una società pubblica, posseduta per il 51% dall’Agenzia delle Entrate e per il 49% dall’Inps. Prima del 2007 si chiamava Riscossione s.p.a., nata dalla riforma della riscossione prevista nel decreto legge n. 203 del 30 settembre 2005, convertita nella legge 248 del 2 dicembre 2005. Ecco perche' vien facile dire ad alcuni commentatori, che essa e' un mostro partorito dal governo Berlusconi. FALSO! Con l’articolo 3 del dl 203/2005 e la nascita di Riscossione s.p.a., Equitalia è tornata semplicemente in capo al pubblico. Ad "armare" Equitalia è stato il successivo governo Prodi che, con il decreto Bersani-Visco, ha di fatto autorizzato la società di riscossione a utilizzare dati sensibili quali quelli dei conti correnti bancari. Nello stesso decreto è stata inoltre obbligata la tracciabilità dei compensi. Una sorta di "Stato di polizia tributaria", che ha causato l’escalation di cartelle impazzite. Il decreto a cui facco riferimento, è il dl n. 223 del 4 luglio 2006, recante "Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonché interventi in materia di entrate e di contrasto all’evasione fiscale", ribattezzato appunto Bersani-Visco (dai nomi rispettivamente del ministro e viceministro allo sviluppo economico allora in carica), convertito nella legge numero 248 del 4 agosto 2006 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale l’11 agosto 2006. Ora tutti sanno come stanno effettivamente le cose, nella speranza che la mistificazione (arma di sinistra memoria)abbia a cessare definitivamente!

Angelo48

Sab, 27/04/2013 - 17:13

Holmert: egregio, anche oggi hai distribuito pillole d

Angelo48

Sab, 27/04/2013 - 17:13

Holmert: egregio, anche oggi hai distribuito pillole d

forbot

Sab, 27/04/2013 - 17:13

# X ilsaturato delle 10.49 #= Non mi spingo a scrivere tutto quello che ha scritto, viviamo, purtroppo, in un periodo di transizione; però posso assicurare che nello scritto dice tutte cose reali e pertinenti all'attuale situzione politica. Ci siamo incartati, come dicono taluni giocatori di carte, chissà come e quando ne verremo fuori. Scambiamoci sinceri auguri di pace e bene, perchè a dir la verità la vedo anch'io molto nera. Una semplice riflessione mi permetto fare in aggiunta: Come si può permettere in sessant'anni, ai ns. governanti, di averci ridotti nelle condizioni nella quale siamo venuti a trovarci. Loro che dovevavo dirigere, tenere sotto controllo e promuovere tutte le istituzioni; hanno permesso, ma è solo un esempio, che fossero date a migliaia di persone, pensioni di invalidità, da medici compiacenti e corrotti, senza alcun controllo da parte delle competenti autorità. Creare milioni di posti di lavoro, solo apparenti, addossandone il costo alla società, tipo ausiliari del traffico eliminando qualsiasi spazio libero nelle città e nei paesi, riempiendoli di strisce blù; controlli e misure delle insegne sui negozi ecc. ecc. e altre invenzioni tutte di nessuna utilità produttiva, salvo ulteriori carichi fiscali. Adesso parliamo ancora dei soliti politici? Quando avviene una effettiva, definitiva completa rottamazione? Mi associo all'auspicio evocato: Speriamo che Dio non voglia che dietro l'angolo ci sia.....

Angelo48

Sab, 27/04/2013 - 17:25

Holmert: provo a riscriverti. Carissimo, anche oggi hai distribuito pillole di saggezza che spero siano ingerite a dosi massicce da chi di dovere. Sai però, che questa tua opera meritoria corre seriamente il rischio di restare inefficace stante la supponenza e la mistificazione alberganti nelle menti..rosso fuoco!Ma confido che - prima o poi - questa tua disarmante attività distributiva fondata su una logicità tanto semplice quanto esemplare, possa quantomeno far meglio riflettere i tanti indecisi della nostra parte. Chissà se questi ultimi avranno notato di come tanti commentatori hanno - nell'arco di 4-5 mesi -cambiato più volte pelle: tra dicembre e gennaio spopolavano i piddini; prima del voto molti erano affascinati da Ingroia; dopo il voto tutti sul carro di Grillo e in questi ultimi giorni, tantissimi sono diventati renziani. Questi già minacciano: "...andiamo al voto e vedrete che fine farà il vostro padrone.." Comprensibile tutto questo vero? Beh, debbono pur aggrapparsi a qualcosa per cercar di sopravvivere! Un abbraccio, condito da tanta stima. Angelo.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 27/04/2013 - 17:26

Non basta nemmeno più il significato del mio "nickname" per definire lo stato d'animo che mi opprime. La speranza di vedere Pdl e Lega tirare fuori dei veri attributi si è ormai ridotta a un lumicino tremulo. Ma come? Ma è possibile che solo noi, gente comune e reale, riusciamo a capire e vedere che il "paziente Italia" è in coma? Questi giocano a "monopoli" e con "figurine" che invece dei calciatori hanno improbabili facce di politici e tecnici che, sembra impossibile, ma riusciranno a fare ancora più danni. La "gang" sinistra è riuscita ancora una volta a sopravvivere alle sue incapacità, alle sue indecenze e impresentabilità, alle sue faide interne, alle sue politiche mortali per la nostra Nazione... e il bello (cioè, il brutto) è che c'è riuscita con l'aiuto di tutti gli altri che (mi riferisco specialmente al centrodestra) avrebbero dovuto sancirne finalmente la liquefazione. Resterà inevitabile e sicuramente fulminea la “vaporizzazione” di questo “governo farsa” con il piccolo valore aggiunto che nel frattempo il guano che arriva già alla bocca di tutti noi, sarà arrivato a filo delle narici… e Pdl e Lega si saranno giocata (e persa) irrimediabilmente l’occasione di raccogliere un ultimo grande consenso e il ritorno all’ovile di quegli illusi che avevano pensato di “smuovere” la situazione e “dare un segnale” votando quell’indefinibile condensa di inutilità, ignoranza, arroganza, violenza e incapacità chiamato M5S. Pensavo che non mi sarei mai ritrovato ad augurarmi la ribellione della gente e l’avvento di una personalità forte, determinata, coraggiosa in grado di azzerare tutto il circo politico e i comici-guitti dell’ultimo minuto che ci hanno ammazzato… Si, si, lo so; state pensando tutti quello che realisticamente anch’io non voglio ammettere con me stesso. Personalità di questo tipo non esistono più in Italia, si sono estinte per la nostra ignavia e vigliaccheria. Siamo talmente assuefatti e abituati a farci trattare da pecore, buoi, utili idioti, galline da spennare (e chi più ne ha, più ne metta), che sappiamo solo strillare ognuno con la sua “voce ideologica” come strillano i piccoli delle foche quando vengono raggruppati e bastonati a morte (per non rovinarne la pelliccia), scuoiati ancora semivivi e lasciati a putrefarsi mentre i loro boia si godono il “bottino”. Non sono più un “giovane”, ma non sono ancora così “avanti negli anni” da pensare di non avere alternative. A malincuore, temo che dovrò portare a compimento quelle indagini, valutazioni e progetti che da qualche anno (scaramanticamente) preparo “perché non si sa mai”… Se davvero, alla fine, me ne andrò all’estero, so che piangerò guardando allo sfascio dell’Italia, ma almeno avrò sottratto me (ma soprattutto la mia famiglia) da questa mattanza senza fine e senza speranza. Non voglio farlo, come sono sicuro non hanno voluto farlo fino all’ultimo, tutte quelle persone e aziende che hanno gettato la spugna e se ne sono già andati. Ma probabilmente questo è ciò che ci meritiamo per non esserci ribellati alla dittatura catto-comunista che dal 2 Giugno 1946 si è arrotolata intorno al nostro collo, ai nostri polsi e alle nostre caviglie imbrigliandoci in un impermeabile subdolo meccanismo imperniato su intoccabili falsi dogmi fatti di statalizzazione, finanziamenti e sovvenzioni improduttive a pioggia, saccheggi delle vere attività produttive allo scopo di garantire privilegi indicibili e assurdi ai bravi soldatini dell’ ”esercito dei voti” sinceramente democratici e progressisti-equi-solidali… in pensione a 35 anni, con scatti di carriera automatici, non-licenziabili anche se assenteisti cronici e doppiolavoristi (in nero); fatti di poteri illimitati e di reti di potenti protettori pronti ad attivarsi a comando (sindacati, magistratura, comitati, associazioni di categoria, movimenti studenteschi ed extraparlamentari, centri sociali, ecc…). Li leggete tutti i commenti delle marionette rosse che anche qui vengono a sproloquiare i loro deliri e sapete benissimo che sono ormai dappertutto anche nella nostra vita reale; non sono la maggioranza degli Italiani, ma sono gli intoccabili “avatar” superbi, prepotenti e violenti di ciò che abbiamo attorcigliato attorno a collo, polsi e caviglie… e noi li lasciamo fare da 60 anni continuando a credere che non siano, per tutta l’Italia, mortali.

baio57

Sab, 27/04/2013 - 17:26

Innanzi tutto pare che i ministri siano 14/15 e non 18. Comunque io aspetterei di vedere i nomi prima di sputare sentenze, per esempio da ultime indiscrezioni non ci sono ne Passera ne D'Alema ,con 5/6 poltrone al CDX ,2/3 a Scelta Civica e 5/6 al CSX. Comunque un governo(a prescindere dai ministeri) spostato verso il CDX .

aredo

Sab, 27/04/2013 - 17:32

Governo trappola della sinistra! Il PDL ha ceduto su tutto. Il PDL non conta nulla in questo governo! PD e Monti/Casini hanno tutti i ministeri chiave. I finti tecnici sono comunisti, nuovi pezzi del governo Napolitano in Monti. Che schifezza! Il PDL subirà una disfatta totale. Ed appena i consensi saranno crollati fra qualche settimana la magistratura comunista condannerà e chiederà l'arresto di Berlusconi. A quel punto Grillo e PD voteranno per l'arresto ed il governo potrà anche essere sciolto. La sinistra avrà ottenuto il suo unico vero scopo: eliminare Berlusconi ed il centro-destra. Il PDL è totalmente in trappola. E quindi l' IMU non sarà tolto nè restituito, perchè il PDL non ha il coraggio di imporre nulla di nulla.

aredo

Sab, 27/04/2013 - 17:35

@ersola: tu della sinistra sei esperto di essere pagato per scrivere in rete.. lo fai 24/7 per lavoro nelle cellule comuniste o del sindacato o nei centri sociali,eh? Vi rode che esistano milioni di elettori di centro-destra liberi che non hanno bisogno di essere pagati per opporsi alle vostre menzogne.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 27/04/2013 - 17:36

Sarebbe bello che da domani su questo forum scompartissero termini quali bananas, sinistri, Kompagni, cerebrolesi, trinaciuti, incapaci, ecc... Si deve lavorare uniti per il bene dell'Italia. O chiedo troppo?

unosolo

Sab, 27/04/2013 - 17:36

solo su di uno dei ministri mi riservo , speriamo che io mi sia sbagliato nel giudicarlo , comunque sembra che i portafogli assegnati siano al sicuro , auguri a tutti di buon lavoro per la ripresa economica di tutta la nazione senza escludere alcuno. Speriamo che prevalga sempre il dialogo per lo sviluppo nazionale e non personale .

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/04/2013 - 17:37

fatto! domani giuramento e poi silenzio con le critiche :-) anzi, criticatevi tra di voi, cari sinistronzi e grullini :-)

baio57

Sab, 27/04/2013 - 17:40

Come volevasi dimostrare ,tutti a cianciare prima d'aver notizie certe ,comunque si registra l'ennesima vittoria del Cav.Dalla lista dei nomi si evince una sconfitta totale dell'ala sinistra del PD , ed i sinistrotteri del forum rosicano ...

Angelo48

Sab, 27/04/2013 - 17:41

Prediligendo il dialogo costruttivo, evito di riferirmi direttamente a chi usa questo spazio del Giornale per vomitare insulti ed offese gratuite.Mi limito pertanto, a chiarire definitivamente un equivoco legislativo artatamente creato per gettar discredito verso la parte politica avversa. L'equivoco ha un nome : EQUITALIA!! Come molti fingono di non sapere, Equitalia è una società pubblica, posseduta per il 51% dall’Agenzia delle Entrate e per il 49% dall’Inps. Prima del 2007 si chiamava Riscossione s.p.a., nata dalla riforma della riscossione prevista nel decreto legge n. 203 del 30 settembre 2005, convertita nella legge 248 del 2 dicembre 2005. Ecco perche' vien facile dire ad alcuni commentatori, che essa e' un mostro partorito dal governo Berlusconi. FALSO! Con l’articolo 3 del dl 203/2005 e la nascita di Riscossione s.p.a., Equitalia è tornata semplicemente in capo al pubblico. Ad "armare" Equitalia è stato il successivo governo Prodi che, con il decreto Bersani-Visco, ha di fatto autorizzato la società di riscossione a utilizzare dati sensibili quali quelli dei conti correnti bancari. Nello stesso decreto è stata inoltre obbligata la tracciabilità dei compensi. Una sorta di "Stato di polizia tributaria", che ha causato l’escalation di cartelle impazzite. Il decreto a cui facco riferimento, è il dl n. 223 del 4 luglio 2006, recante "Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonché interventi in materia di entrate e di contrasto all’evasione fiscale", ribattezzato appunto Bersani-Visco (dai nomi rispettivamente del ministro e viceministro allo sviluppo economico allora in carica), convertito nella legge numero 248 del 4 agosto 2006 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale l’11 agosto 2006. Ora tutti sanno come stanno effettivamente le cose, nella speranza che la mistificazione (arma di sinistra memoria)abbia a cessare definitivamente!

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 27/04/2013 - 17:42

L’unica che mi lascia perplessa pensando ai nostri marò, é la nomina della Bonino agli esteri. La Cancellieri alla giustizia é un buon augurio per la tanto attesa riforma. Dove ha agito, ha agito con fermezza, coerenza e tempestività. Gli altri li vedremo al lavoro. AUGURI ITALIA!!!

magilla967

Sab, 27/04/2013 - 17:46

Governicchio balneare, durerà sino al prossimo avviso di garanzia al signor B. Governo che tenterà di salvare i partiti, e che lascerà le emergenze dove sono, perchè tra PD e PDL non vi può essere identità di vedute né comuni intenzioni. E' il colpo di coda della partitocrazia.... Prepariamoci a nuove elezioni

aredo

Sab, 27/04/2013 - 17:49

Questo è un governo di sinistra! E Berlusconi ed il PDL hanno quattro persone in posti non chiave. Il tutto con la finta promessa a Berlusconi che non lo faranno arrestare dai giudici di sinistra. Ma così non sarà. I giudici arresteranno Berlusconi senza alcuna prova, sono comunisti. Berlusconi si è piegato alla dittatura comunista per paura. In 20 anni ancora non ha capito che la sua forza contro questi criminali di sinistra è il popolo, il consenso.. La sinistra come aveva fatto con Monti ora si assicura di far crollare il consenso ripreso da Berlusconi e poi lo arresta. Tattica banalissima, semplicissima. Eppure il giochetto alla sinistra riesce ancora ed ancora. Perchè Berlusconi trema di paura. E gli permette di fare qualsiasi cosa. Alla sinistra dai un'unghia ti strappano entrambe le braccia e poi anche la testa. Infine divorano la carcassa restante. Questa è la sinistra. Ma Berlusconi ancora non lo ha capito. E la fine di Berlusconi sarà la fine di ogni parvenza di democrazia. Resta solo la guerra civile per liberarsi del regime cattocomunista.

forbot

Sab, 27/04/2013 - 17:50

Sono le ore 17,30 = finalmente vede la luce il " Nuovo Governo " "Sono un ottimista per natura, pertanto dico : Sono lieto per questo avvenimento. Mi auguro ed auguro a tutti i parlamentari di fare un buon lavoro: Bisogna allargare gli orizzonti mentali e si potrà venir fuori da questa secca. Se c'è buona volontà da parte di tutti; è la volta buona che gli italiani si ritrovano, finalmente, tutti riuniti sotto la stessa bandiera. Un Grazie anche al Presidente Napolitano che ha saputo vedere oltre la siepe.-Grazie a tutti gli Onorevoli Ministri per quello che faranno di buono per l'Italia.

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 27/04/2013 - 17:56

Bene per il nostro Alfano: due incarichi di rilievo! Complimenti! Complimenti anche per la Lorenzin, Lupi e per tutti gli altri del PDL.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Sab, 27/04/2013 - 17:56

@laVeraDestra. non siete alleati, siete i VICE hahahahah perdentiiiii

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 27/04/2013 - 17:58

La Emma agli esteri? Alè, porgiamo magari anche l'altra guancia. Speriamo che gli Indu non se n'accorgano della nostra "bellicosa pacifista militante" a senso unico, o saranno kzi amari. ----- Tra parentesi (( basta co' sti' "opposti estremismi", basta, siamo tutti fratelli in Eva, viva gli Italiani, viva il PD ora un po' meno PCI, viva Noi, viva tutti, viva l'Italia. Finché dura... - ))))))

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 27/04/2013 - 18:00

I Mammasantissima del PD sono serviti. I rospi, oltre ad essere molti ed anche grossi, dovranno ingoiarli pure in silenzio. Non farlo significherebbe tornare subito al voto. Ed allora non saranno più rospi ma, come si dice a Roma, cazzi amari e non per bocca ma per il......

Ritratto di ramon

ramon

Sab, 27/04/2013 - 18:05

complimenti.

Giovanmario

Sab, 27/04/2013 - 18:06

i tre re magi.. cioè il trio mentana, sardoni e damilano, continuano a seguire la stella cometa (guarda caso berlusconi) e continuano a seminare quella zizzania che napolitano aveva espressamente chiesto di falciare dai campi della politica.. ma si sà.. la7 vive solo di antiberlusconismo.. strano però che riescano a sparlare del pdl.. nientemeno che sparlando del pd.. è il massimo della confusione mentale

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 18:06

Finalmente il Governo Monti è passato! Già per questo oggi è un grande giorno. Da oggi non dovremo più sorbirci le lezioncine tese a renderci tutti simil-tedeschi. Da oggi c'è un governo e non più un governatore agli ordini di Frau Angela. Chissà, poi, che la Bonino non riesca anche a riportare a casa i due marò?

maubol@libero.it

Sab, 27/04/2013 - 18:08

bella squadra, gente capace!

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 27/04/2013 - 18:09

@Holmert e Azzurro Azzurro... i vostri sono due ottimi interventi, avete riassunto la realtà italiana in breve. Però, egr. Holmert ha tralasciato i danni incalcolabili che il 'buon' Prodi (scampato dall'essere nominato a PdR, per fortuna) ha causato all'Italia e agli italiani privatizzando e svendendo tutte (o quasi) le grandi aziende a partecipazione statale causando oltre ai centomila esodati e privando il Paese della forza trainante economica. Senza contare il suo disastroso governo. Realtà che bisognerebbe ricordarlo sempre e ovunque.

il sorpasso

Sab, 27/04/2013 - 18:10

Sono felice per i trombati: D'Alema e Amato!

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Sab, 27/04/2013 - 18:11

Carissimi pseudo liberalisti del caimano, siete contenti ora? Hurrah salviamo l'Italia con la Lorenzin e Alfano. Bravi bravi elettori del PDL, vi ringrazio di cuore. Un saluto da un non comunista, ma per niente uno di voi

Giacinto49

Sab, 27/04/2013 - 18:14

Bene. Ora tutti al lavoro, quello che serve è chiaro. Minori costi per le imprese e diminuzione spesa pubblica in primis. Stato sociale a chi lo merita e anni di carcere a chi approfitta anche di un solo euro. Equitalia sia "equa" anche con chi approfitta dei soldi pubblici.

ilbarzo

Sab, 27/04/2013 - 18:15

Mi auguro che questo governo di vergogna,possa cadere quanto prima possibile per tornare immediatamente alle urne.Non e' ammissibile permettere ai comunisti di governare con l'appoggio del centrodestra,dopo che questi usurpatori si sono beccati tutto,dalla Presidenza del Senato , quella della Camera , la presidenza della Repubblica ed infine la presidenza del consiglio dei Ministri.Dalla destra,pretendono solo il voto per poter stare a galla e vivacchiare alla meglio.Cosi facendo,Berlusconi tornera' di nuovo a perdere l'elettorato,che con tanta fatica aveva riconquistato.Non credo che cio' accada una seconda volta.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Sab, 27/04/2013 - 18:16

Azzurro Azzurro ma vai a lavorare capra

glendale

Sab, 27/04/2013 - 18:21

In conclusione!1) Berlusconi e'in campo e ne sono felice!2) Bersani e' finito e ne sono felice, 3)Il PD e' tutto da rifare e ne dubito,4)La cosa piu' bella e' che il quotodiano "La Repubblica" con tutte le accuse quotidiane contro Berlusconi e il suo Partito, ha contribuito ad eliminare che volevano magnificare!!! Il Direttore di Repubblica dovrebbe come minino dare le dimissioni!!! CHI LA PENSA COME ME ME LO CONFERMI, COME POST, IN QUESTO GIORNALE

michetta

Sab, 27/04/2013 - 18:21

Mbe', proprio la Bonino agli Esteri!? Diciamo che dei mali, e' il minore! L'importante aver scapolato i D'Alema, Amato e Violante! Ok. Buon lavoro a tutti in special modo alla Lorenzin, che mi piace molto come donna e come esplicatrice non comune. Auguri!

Ritratto di lanton47

lanton47

Sab, 27/04/2013 - 18:25

Grande inciuciata = grande abbuffata. Hahahahaha e noi qui a guardare.

gibuizza

Sab, 27/04/2013 - 18:29

Ma per l'integrazione non c'era alcun italiano che andava bene? Mi sembra persino ridicolo aver voluto fare un governo "politicamente corretto" ergo: molti giovani, molte donne, alcuni stranieri, alcuni tecnici. Accettiamo anche questo però adesso vediamo cosa fanno!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 27/04/2013 - 18:31

Sinceri complimenti a Gianni Letta per la sua saggia selezione di membri del suo prossimo Governo. Dai parlamentari e senatori ci si attenderà che venga utilizzato un simile grado di coerenza e saggezza espresso attraverso un voto di fiducia trasversale. Unico dubbio resta nel M5S dal quale sarà difficile attenderci una risposta logica e positiva ma che potremmo alla fine ignorare in toto fino al giorno di una sua prossima, inevitabile implosione pur sempre ringraziandolo per il valido contributo dato. Bisogna per onestà ammettere che senza i grillini non saremmo mai giunti a questo punto di speranza per finalmente vedere un positivo cambiamento nel modo di fare politica in Italia.

giolio

Sab, 27/04/2013 - 18:31

5 stelle avete avuto l'occasione di cambiare le cose sbagliate ma ''''''''''''siccome sapete solo criticare statevi calmi ê seguite il buffone

ilbarzo

Sab, 27/04/2013 - 18:37

Berlusconi ha dato il benestare e l'appoggio ai comunisti di formare il governo.Perlomeno ha ottenuto il consenso dal ministro Letta ,per gli otto punti richiesti e tanto cari al PDL?IMU incluso?Oppure ha deciso di sfasciare completamente il partito?Cosa molto piu' facile da immaginare.

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Sab, 27/04/2013 - 18:47

Nasce il governo Letta, che costringe M5S all’opposizione! Letta ha preferito lasciare fuori il M5S, che é stato votato dal 25%! Grillo potrà darla la responsabilità interamente al governo e profittare moltissimo in caso di fallimento o anche se l’Italia stenta troppo a sollevarsi dagli errori commessi finora! Poiché i politici non hanno individuato ancora le vere cause della crisi, potrà succedere che l’economia del paese peggiori ancora! God save Italy!

linoalo1

Sab, 27/04/2013 - 18:49

Registratevi i commenti di Oggi e riascoltateli fra 10 giorni!Ci sarà da ridere!Oggi tutti contenti,soddisfatti e,soprattutto,pronti a sostenere ed a dare aiuto!E domani?!!?Lino.

nathan jessup

Sab, 27/04/2013 - 18:54

Berlusconi, con questo Governicchio AL VOTO SUBITO. Altrimenti ritornerai sotto il 25%. E già da domani comincerai a prendere sonori schiaffoni. Per quanto mi riguarda, con questa compagine sono molto deluso e incazzato nero.

swiller

Sab, 27/04/2013 - 18:57

Si potrebbe definire tranquillamente un governo senza palle, o meglio ancora un armata brancaleone.....del doman non v'è certezza.

Luigi Fassone

Sab, 27/04/2013 - 18:58

Mi vanno tutti quasi bene,i nuovi Ministri,Ministre comprese,ma questa signora congolese mi rende perplesssssssssso con tantissime "s". Come si fa a convenire su " l’abrogazione della legge Bossi-Fini e del reato di clandestinità, l’abolizione del permesso di soggiorno a punti, la chiusura dei Cie e il passaggio dallo ius sanguinis allo di ius soli per il riconoscimento della cittadinanza . " ???????

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 27/04/2013 - 19:00

Grazie lega nord,mi fa piacere che sosteniate la candidatura e il governo che ha messo un ministro congolese all' immigrazione.Io speravo invece fosse messo alla giustizia.

angelomaria

Sab, 27/04/2013 - 19:00

proprio un'iciuccio alla loro la bonino in pensione altro che esteri mai fidarsi dei loro e loschifo continua

Ritratto di wtrading

wtrading

Sab, 27/04/2013 - 19:03

E questo sarebbe il governo forte. Senza un esponente di rilievo che prendesse le responsabilità ? Ma chi vogliono prendere in giro ? Quanti mesi diamo a questo esecutivo ? Bastardoni ! Ecco cosa siete ! E pusillanimi.

angelomaria

Sab, 27/04/2013 - 19:04

non posso credere che BERLUSCONI abbia accettato una cosa del genere schifosamente incredibile se questo e' il dopomonti vel'hanno messa proprio nel SACCO per non dire altroe con questo mi ritiro dandovi la mia solita bunaseracenanotte e magari domano capirete di essere stati traditi nuovamente

nathan jessup

Sab, 27/04/2013 - 19:09

Signor Berlusconi, per il bene del paese, ma soprattutto del Centro-destra, vada in pensione

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/04/2013 - 19:10

Ma la bonino e' unta dal signore. Governi di destra di sinistra e una cadrega la arraffa sempre. Gia' mi viene da ridere quando andra' in Vaticano, si porta anche la pompa da bici o no?

macchiapam

Sab, 27/04/2013 - 19:11

Va bene così. Avanti tutta.

paolonardi

Sab, 27/04/2013 - 19:13

Cari amici del PDL abbiate fiducia in S.B. che sta gerendo questa situazione in una maniera splendida aspettando che i sinistri, come e' successo finora, si sfaldino da soli. Mi dispiace per i grulli ma faranno la stessa fine se questo governo farà riforme serie ed incisive.

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 27/04/2013 - 19:13

Se si votasse domani, 5stelle ottanta percento.

Ritratto di lenin

lenin

Sab, 27/04/2013 - 19:14

Silvio adesso è tra l'incudine e il martello.Nel senso che ha dovuto accettare il governo di napolitano,senza se e senza ma,che se silvio farà cadere il governo alla prima sentenza dei suoi processi,un minuto dopo napolitano darà le dimissioni prima di scioglere le camere,cosi il berlusca si ritroverà prodi come presidente della repubblica.Certo che sparta non ride(il pdl) atene (il pd)piange.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 27/04/2013 - 19:15

Signor linoalo1. La sua preoccupazione è comprensibile. Mi auguro che su tutto prevalga il bene che vogliamo all'Italia. Questo non è il momento di litigare.

Renatino-DePedis

Sab, 27/04/2013 - 19:15

aredo fanatico

Ritratto di chris_7

chris_7

Sab, 27/04/2013 - 19:16

cosa ci fa la bonino agli esteri????

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 27/04/2013 - 19:16

Lorenzin, Alfano e Franceschini sono un vero schifo di incompetenza. Inutilità dannose. Gli altri inutilità senza nè capo nè coda. I più esperti e competenti quelli del clan Monti

Mario-64

Sab, 27/04/2013 - 19:17

I maro' sono nelle mani della Bonino...auguri ragazzi !

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 27/04/2013 - 19:23

Non enfatizzate o nel bene o nel male questo esecutivo. Si tratta di un governo tampone, indispensabile, subitissimo, per stoppare i suicidi. Infatti non sono stati 'bruciati' nomi di elevato pregio come Brunetta, Gelmini, Carfagna, ed altri, molti altri. Questo Governo non è rappresentativo degli ultimi sondaggi che vedono il PDL vincitore dello Slalom Gigante. Si doveva fare in una notte. Con il consenso ad occhi so.chiusi, di tutti. SILVIO, è già al lavoro per l'imminente 'DOPO'.

wulferio

Sab, 27/04/2013 - 19:23

Consumi Febbraio 2013 "Rispetto a febbraio 2012, l’indice grezzo del totale delle vendite segna una diminuzione del 4,8%, sintesi di un calo del 4,0% delle vendite di prodotti alimentari e del 5,3% di quelle di prodotti non alimentari" Dai forza, compagnia di inciucioni vari; al lavoro, fateci sognare. Lo spettacolo (triste) purtroppo non è gratis (almeno per noi).

giolio

Sab, 27/04/2013 - 19:25

luigi fassone di desrtra si razzista mai

chiara2012

Sab, 27/04/2013 - 19:27

3 di lista civica+4 tecnici legati a monti=7 di monti.con ,appunto,7 voti.tutto come prima,come prestabilito.REQUIM PER IL PDL

michetta

Sab, 27/04/2013 - 19:30

TANTO TUONO' CHE PIOVVE !!! Ma che razza di Governo hanno partorito? Non sono d'accordo per il numero dei Ministri: ben ventuno, da che dovevano essere 12 + 5 senza portafoglio, ne hanno aggiunti altri quattro! Poi, la Bonino al Ministero degli Esteri! Che schifezza! Peggiore rappresentante per il mondo intero di una di questa, non potevano trovarla! Una radicale di Pannella al Ministero degli Affari Esteri Italiano! Per che fare? Cosa pensa di fare, magari rinnovare Madre Teresa di Calcutta, per salvare la vita ai nostri due Sottufficiali, in India? E quelli, sarebbero pure capaci di crederlo! Oppure, fari una passeggiata a sposare le tesi con i terroristi hezbollah, così, in sostituzione di D'Alema, segato a giusta ragione? E per ultima, ma non ultima chicca, l'invenzione del MINISTERO DELLA...IMMIGRAZIONE (perche' tanto, e' inutile girarci intorno, la parola INTEGRAZIONE, significa appunto questo!) diretto nientepopodimenoche da una Congolese. Una che viene dalla Nazione, dove se ricordo bene, i cannibali congolesi, ci hanno mangiato 13 aviatori mandati cola' per aiutare ed assistere la popolazione locale. E questa congolese, e' stata eletta Ministro della Repubblica Italiana!? Letta Enrico, non ci piacevi prima. Adesso, ci piaci molto, moltissimo meno! Ai nostri pero', occorre dirlo, devo rimproverare l'accomodamento eccessivo. Non mi sta' affatto bene. E per ora, non voglio aggiungere altro, ma, dalla partenza ottimistica, per aver ottenuto l'allontanamento dei vecchi D'Alema, Amato, Violante, alla nomina di queste due donne, agli Esteri ed alla Immigrazione sono giunto alla tremenda delusione attuale! Vorro' vedere, d'ora in poi, quanti altri immigrati clandestini, apportatori di malattie sempre piu' strane ed incurabili, di cui il Paese abbonda oggi, ci invaderanno! Roba da pazzi! Perfino il Ministero gli hanno creato.........

Cristina Ulcigrai

Sab, 27/04/2013 - 19:31

Silvio Berlusconi e il PDL,come sempre si sono dimostrati responsabili.Un saluto Cristina.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 27/04/2013 - 19:32

Enrico Mentana ed il suo manipolo di servi-zerbini, sono i più dispiaciuti del varo di questo governo. Mitragletta e le sue marionette di inviati davanti al Quirinale (in primis quell'impresentabile di Alessandra Sardoni)hanno già dimenticato il monito di Napolitano alla categoria dei giornalisti (ammesso che quelli che vediamo sistematicamente a tutte le ore in Tv si possano definire giornalisti): Evitate anche voi di continuare ad attizzare il fuoco delle polemiche ad ogni costo. Ed invece se ne sono fregati alla grande. Se non altro perchè, anche per quest'altra suprema casta di parassiti si sarebbe spalancata la strada della disoccupazione.

Myk3

Sab, 27/04/2013 - 19:33

È ci voleva tanto !!?! Finalmente nasce questo governo di emergenza e non nascondo che mi piace in quanto non c'è del vecchio almeno x le figure principali, giovani e donne!! Un po' di fiducia e adesso rimbocchiamoci tutti le maniche e senza scontri interni.... Dobbiamo andare d'accordo senza troppe pretese e senza pregiudiziali....con coerenza e cordialità x fare le cose più urgenti di cui ha bisogno l'Italia!!! Wwww

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 19:36

x il Corvo Smettero' di scrivere Komunisti quando saranno morti, impiccati o esiliati......fino a quel momento....diamo a Cesare quel che e' di Cesare....

nathan jessup

Sab, 27/04/2013 - 19:37

Maroni, se votate la fiducia a questo governaccio chiuderete definitivamente bottega

Gianca59

Sab, 27/04/2013 - 19:39

"il governo è pieno di competenze,...". Ne prendo una a caso: Nunzia De Girolamo all' Agricoltura: qualcuno mi sa fornire un link in cui io possa leggere le competenze in materia della Nunzia ? Una volta si chiamavano governi balneari: questo mi sembra una rondine che non fa primavera.

meloni.bruno@ya...

Sab, 27/04/2013 - 19:40

XFERDNANDO55 Lei è un volgare provocatore che sparla come mangia!Il pdl è il vero vincitore,Berlusconi ha fatto scacco matto a tutte le forze politiche,e non è vice di nessuno,perchè come è successo con Monti potrebbe succedere con Letta STACCA LA SPINA!ha il coltello dalla parte del manico!utilizerà i vostri voti per portare avanti il suo programma è come se avesse vinto l'elezioni con il 51xcento,deve continuare a prendere l'amaro giuliani per il suo mal di fegato.

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 19:42

Tranquilli Amici Se i komunisti non applicheranno alla lettera gli 8 punti del Cavaliere, se faranno opposizione per piu' di 7 minuti...si va subito ad elezioni e per i kompagni sarebbe una rovina... I Komunisti devono far finta di opporsi per compiacere le teste di legno che li votano...ma hanno gia' i pantaloni calati ....sanno che il Popolo li punira' come meritano...

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Sab, 27/04/2013 - 19:43

A parte la Bonino messa agli esteri per recuperare i Marò il resto è veramente mediocre. E' una DC rivista e corretta che porterà - come è già avvenuto in passato - ad una patrimoniale sui conti correnti degli italiani anche perché forestali e simili tengono famiglia e soprattutto votano, quindi guai a tagliare le spese statali.

Ritratto di Estes

Estes

Sab, 27/04/2013 - 19:46

I Letta sono lupi travestiti da agnello.

Cristina Ulcigrai

Sab, 27/04/2013 - 19:52

Fatto il governo,designati i ministri ora,tra le tante vicende da affrontare,penso che il nuovo ministro degli Esteri,on.Bonino,debba occuparsi della vicenda dei due marò,che da tanti mesi sono in India.Un saluto Cristina.

rocco antonio artuso

Sab, 27/04/2013 - 19:52

Per la seconda volta ci hanno fregato. La prima è stata quando hanno appoggiato e voluto il governo Monti. Berlusconi diceva mai più tecnici al governo, ne hanno messi più del PDL. Haano mortificato il PDL accontentandolo con la miseria di 5 ministeri, il PD oltre alle più alte cariche dello stato ha preso 9 ministeri, i tanto bistrattati tecnici tramonti e altri hanno 7 ministari!!!!!!!!!!!! Un'altra presa per i fondelli di Berlusconi verso i moderati. L'imu la vedremo con il binocolo, le tasse rimarranno invariate per poi fregarci ancora una volta in campagna elettorale. Però questa è stata la goccia che ha fatto trabbocaro il vaso, il 90% degli elettori del PDL ha capito l'imbroglio e non voterà più. Grillo prenderà un sacco di voti del PDL

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 27/04/2013 - 19:57

Considerando che a sinistra sono incazzati, qui a destra altrettanto, per non parlare dei pentastellati che sono verdi di rabbia, noi veri Liberali possiamo festeggiare, grazie Silvio per aver permesso la nascita di questo Governo. saluti

james baker

Sab, 27/04/2013 - 19:58

(TRA NOI MASCHI) : ... le congolesi, quando ti vogliono, ti soffiano il fumo della sigaretta in faccia ... ( e state attenti al portafogli ) .......... !!!!!!!!!!!! -parola di james baker-

Pluto 2012

Sab, 27/04/2013 - 20:02

Avremo la riprova della volontà di una riconciliazione quando alla Giunta per le elezioni si voterà aull'incandidabilità di Berlusconi in base alla legge del 1957 in ordine alla quale il Capo Gruppo del PD il 19 marzo scorso si è pronunziato apertamente per il si

sgarabottolo loris

Sab, 27/04/2013 - 20:04

una bella merdata come sempre,continuano a prenderci per il culo,svegliamoci da questo incubo e liberiamo questa bella italia..

sgarabottolo loris

Sab, 27/04/2013 - 20:04

una bella merdata come sempre,continuano a prenderci per il culo,svegliamoci da questo incubo e liberiamo questa bella italia..

Ritratto di roberto sarzi

roberto sarzi

Sab, 27/04/2013 - 20:04

Bene, così abbiamo una nuova ministra degli Esteri! Dalla pratica abortista con l'impiego di pompe da bicicletta alla Farnesina! Proprio una bella carriera! Speriamo che riesca a far meglio del povero Ministro Terzi! Ora staremo a vedere! Magari potrebbe cominciare a prendersi nota degli stipendi (comprensivi degli assegni di sede) dei nostri diplomatici e dipendenti della Farnesina all'estero. Potrebbe essere molto istruttivo!

Ritratto di lenin

lenin

Sab, 27/04/2013 - 20:05

Luigi.Morettini Sab, 27/04/2013 - 18:00 I Mammasantissima del PD sono serviti. I rospi, oltre ad essere molti ed anche grossi, dovranno ingoiarli pure in silenzio. Non farlo significherebbe tornare subito al voto. Ed allora non saranno più rospi ma, come si dice a Roma, cazzi amari e non per bocca ma per il......tu sei proprio convinto che i rospi o i cazzi amari li abbia ingoiato solo il pd???pensaci bene,se ci riesci,perchè il nanetto se fa il furbo re giorgio gli farà trovare come suo sostituto prodi e non so se mi spirgo di chi saranno i cazzi amari..ahahahah buona domenica

benny.manocchia

Sab, 27/04/2013 - 20:06

NON CI VUOLE MOLTO PER CAPIRE. 1) NON SI ASPETTAVANO CHE LETTA FOSSE RIUSCITO A FORMARE UN GOVERNO. 2)PENSAVANO CHE IL M5S SAREBBE STATO L'AGO DELLA BUSSOLA,PERO' SENZA ENTRARE NEL GOVERNO MA SOGNANDO FRECCIATE UNA VOLTA NELLE cAMERE.UN MODO IGNOBILE PER FARE POLITICA E AIUTARE IL POPOLO BISOGNOSO.PERCIO' LO HANNO PRESO DOVE FA MALE E ORA SPUR\TANO VELENO.NON POSSONO FARE ALTRO. UN ITALIANO IN USA.

KAVAL

Sab, 27/04/2013 - 20:13

IL PDL HA SBAGLIATO...ORA il PD si riorganizza...MOSSA SBAGLIATA...PDL meditate...

Pilsudski

Sab, 27/04/2013 - 20:27

Sono andato a recuperare un po' di vecchie copie de "IL GIORNALE" che il gatto mi aveva nascosto sotto il divano, e guardando qua e la', ho ritrovato gli articoli secondo i quali: a) Napolitano era l'autore del golpe che ha fatto cadere il governo Berlusconi; b) aveva consegnato l'Italia alle lobbies finanziarie europee; c) ai tempi della sua militanza nel PCI aveva inneggiato alle impiccagioni degli studenti catturati nella rivolta ungherese del 1956 ecc. Leggendo "IL GIORNALE" stamattina trovo che viceversa Napolitano e' diventato un degno epigono di Solone, Pericle e Giustiniano, il levita della Nazione, il simbolo della ritrovata concordia nazionale ecc. Insomma, complimenti vivissimi per la saldezza dei vostri principi. Sembrate la redazione del giornale parigino "Le Moniteur" che cosi' descriveva il progredire della marcia di Napoleone, fuggito dall'Elba, verso Parigi: 1) "Il mostro còrso e' sbarcato nel golfo di Jouan";2) "Il cannibale va verso Grasse";3) "L'usurpatore e' entrato a Grenoble";4) "Bonaparte ha occupato Lione";5) "Napoleone si avvicina a Fontainebleau"; 6) "Sua Maesta' Imperiale e' atteso domani nella sua fedele Parigi"

Ritratto di scandalo

scandalo

Sab, 27/04/2013 - 21:01

i BRUTOS sono un gruppo musicale e comico italiano, sono considerati tra i precursori del rock demenziale, questi invece sono professionisti della politica demenziale !! poi per quanto riguarda la loro bellezza basta guardarli cancellieri , bonino , letta... più BRUTOS di cosi !!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/04/2013 - 21:29

per chi non si fosse ricordato della mia opinione (una forte presenza del PDL), faccio notare che forte presenza non vuol dire numerosa presenza di esponenti di un certo partito, ma che la forza sta nell'essere collocati in posti chiavi, in uno di questi è quello di vice-presidente e ministro dell'interno alfano, poi quagliarello ministro delle riforme costituzionali (e quindi i magistrati costituzionali non potranno più smantellare nessuna riforma nostra, come invece avvenne nel passato!), per non contare gli altri posti, considerati di poco rilievo.... :-) alla fine, letta e il pd dovranno sudarsela, la cadrega, e la faremo sudare molto ma molto abbondantemente. da notare la splendidissima assenza dei grillini :-)))

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 27/04/2013 - 21:37

O ti mangi stà minestra o ti butti dalla finestra, prima di lodare o di denigrare bisogna aspettare che il minestrone venga almeno digerito, almeno per qualche giorno sarebbe opportuno il silenzio stampa!

pansave

Sab, 27/04/2013 - 21:39

Il pd vince: 5 istituzionali + 8 governativi = 13 a 5. Certo poteva anche andare anche come p.zza Fontana. Dopo le esternazioni raccapriccianti violente ed illegali della Boldrini, i canti violenti e ricchi di odio di Grasso in una scuola di bambini, le affermazioni razziste del Comico Dario Fo o dell'altro comico Grillo, bandiere rosse ed effigi di Mao in televisione, attacchi sprezzanti dal fondatore di arcigay, la colonizzazione totale della rai e la7, ed attacchi senza regole delle toghe rosse vendicative... La saggezza la ragione e la lungimiranza del presidente rimettono, in parte, ordine contro il bullismo psicolabile della sinistra estrema.

Giovanmario

Sab, 27/04/2013 - 22:01

Fabrizio Di Gleria.. per la verità non mi sembri un autentico berlusconiano.. il cavaliere non userebbe mai un simile gergo e non offenderebbe mai l'avversario politico che oggi è suo alleato.. mi sembri piuttosto un infiltrato grillino che continua a scimmiottare il suo padrone che, finalmente, oltre che a parlare, a sessantacinque anni ha imparato anche a scrivere.. ce ne ha messo però di tempo!!

apostata

Sab, 27/04/2013 - 22:04

la bonino no!!! per favore ripensateci!!! questa, che si era autocandidata e si riteneva sicura presidente della repubblica, ancor si monterà la testa, vorrà aspirare alla successione di dio. La sua nomina è un'insperata boccata ai radicali bocciati dal voto e in agonia, allontanerà la prospettiva del bipartitismo, renderà ancora più fastidiose le sceneggiate del logorroico compare.

bluprince

Sab, 27/04/2013 - 22:08

ragazzi, io capisco il vostro malumore, ma guardiamo al come noi siamo arrivati a questa giornata... perchè, con la legge elettorale attuale, se non era per lo tzunami Grillo, noi ci ritroveremmo, già da un paio di mesi, con Rosy Bindi vice premier, Dalema ministro degli esteri e quant'altro i peggiori incubi possano materializzarsi. Quindi io non sono assolutamente d'accordo con i pessimisti di stasera: non è Berlusconi ad aver calato le braghe, ma sono gli ayatollah del PD ad aver fatto. Perchè immagino che stasera, e domani e lunedì, molti esponenti della vecchia guardia PD avranno uno spaventoso mal di fegato e lunedì, appunto, saranno tutti sotto mutua.... Grazie Silvio. Sei un genio.

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 22:48

x Mina2612 Ti ringrazio per l'apprezzamento. Ricordo anche che Prodi ne ha combinate tante con l'IRI del suo grande amico De Bebedetti, tessera n.1 del PD, si proprio quello che ha distrutto l'Olivetti, che stava per essere arrestato dall'eroe di Montenero di Bisaccia (si l'analfabeta) quando si rivolse a Scalfaro (si quello che da fascista condannava a morte per i fascisti, poi fece il salto della quaglia e condannava a morte per i komunisti, tanto a lui che gli frega) e Scalfaro riusci' a non farlo arretare e a tacitare l'enorme scandalo. Bisognerebbe stare non troppo vicini a questi figuri perche' emanano una puzza molto fastidiosa.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 28/04/2013 - 06:30

IL BARATTO O IL BARATRO. C' è da sperare vivamente che questo embrione di Governo riceva alle Camere gli onori del parto; il che è evento ancora incerto. A pro del Paese, c' è da contare sul fattore “realismo”, e sulla varietà dei sentimenti dei parlamentari, che vanno dal bene comune allo spauracchio di tornare a casa per sempre, alle proprie occupazioni e alle disoccupazioni quotidiane. Quando c'è da turarsi il naso (Montanelli docet) occorre farlo pur di salvare il culo. L' ora degli schizzinosi è fuggita, e noi tutti non vogliamo morire disperati. Per una volta, facciamo gli ottimisti e segniamoci i nomi dei disfattisti che, in proprio o per conto terzi, boicottano o sabotano le operazioni di salvataggio; e poi ricordiamocene. A proposito, anche i nomi dei buffoni e dei mascalzoni che perseverano nel discutere ancora in termini astratti di sinistra e di destra, e come di nemici per irriducibile destinazione di natura. Meglio un baratto oggi che un baratro domani mattina. Tertium non datur.

gicchio38

Dom, 28/04/2013 - 07:06

E CI VOLEVA PROPRIO "RE GIORGIO" DI VECCHISSIMO STAMPO COMUNISTA E STATALISTA A RIMETTERE IN RIGA IL SALAME E FIGLIO DI ME ......... MECCANICO bersani. LA bindi, finocchiaro, mortadella ecc.. MA CHI SE LI RICORDA PIU'. PACE ALL'ANIMA LORO.

Giovanmario

Dom, 28/04/2013 - 16:06

james baker.. mi sa che ti stai leggermente perdendo nella giungla africana, insieme ai "giaguari" del tuo amico prodi.. ti stai confondendo con le tue amiche nigeriane.. tu il congo non sai nemmeno dove si trova..