Letto a una sola piazza

Una coppia su sei dorme in letti singoli e nella metà dei casi si riposa addirittura in camere separate. Insonnia, irrequietezza, abitudine a leggere di sera, ronco pneumopatia: sono queste le cause che predispongono alla «separazione dei letti». Lo studio, pubblicato ieri (oggi) sul «Daily Mail», si riferisce a un'indagine effettuata da Ergoflex (azienda di materassi) su circa 2mila persone. Benché la tendenza porti a un miglioramento del sonno, il 51% degli intervistati ammette di soffrire la «lontananza del partner», e il 43% accusa disagi sessuali. Un portavoce di Ergoflex ha detto che «c'è stato un aumento impressionante di materassi singoli nel corso degli ultimi mesi».