L'ex compagno della contessa ora è latitante

Il gip del tribunale di Chiavari su richiesta del pm ha emesso un ordine di arresto per Maurizio Raggio, ex compagno della contessa Vacca Agusta.
La notzia, anticipata da Oggi.it, è stata confermata all'Ansa dal pm: «Maurizio Raggio è da considerarsi latitante», ha detto. «Raggio - ha aggiunto il pm - deve rispondere del reato di frode nella sottrazione di tributi all'erario e sottrazione di beni pignorati».