L'ex eroina antimafia che imbarazza il Pd

Che l'immagine di eroina anti 'ndrangheta di Rosy Canale (nella foto) fosse ormai rottamata e che l'ex icona della Calabria onesta fosse in buoni rapporti con l'ex senatore Pd Luigi De Sena era noto. Quello che non si conosceva sono le imbarazzanti telefonate della Canale, intercettate dal 2009, finite nell'ordinanza d'arresto a suo carico e riportate da Il Tempo. Le conversazioni chiamano in causa De Sena e la sua segreteria e testimoniano un buon rapporto della Canale anche con Achille Serra, ex prefetto ed ex senatore Pd passato all'Udc. Non mancano riferimenti ad altri big democratici come Anna Finocchiaro e insulti a politiche avversarie come Giorgia Meloni e Alessandra Mussolini. I contatti tra la giovane promessa democratica e il suo «mentore» De Sena sono continui: «Si tratta di un supporto che si concretizza in un aiuto a 360 gradi», scrive il gip, che aggiunge: «Rosy informa il padre di aver incontrato la Finocchiaro e De Sena e che entrambi puntano su di lei». L'ex senatore si difende sulle attività illecite della sua protetta: «Che ne potevo sapere?».