L'ex moglie del mostro verrà in Italia

Michelle Martin, l'ex moglie del mostro di Marcinelle Marc Dutroux, il 2 gennaio ha ottenuto dal Tribunale di Mons l'autorizzazione ad andare in Italia.
L'autorizzazione è stata accordata, su richiesta della donna, per una settimana.
Scopo del viaggio è quello di prendere contatti con i responsabili della comunità religiosa toscana «Cristo è la risposta», a Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze, dove vorrebbe trasferirsi. Il responsabile della comunità, il pastore Paul Schafer, ha detto di non sapere quando la donna andrà in Italia, ma di essere stato informato del permesso ottenuto da Michelle Martin. Intanto a Bagno a Ripoli la gente è sconcertata, l'ospite in arrivo non passerà inosservata